TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank6.4 WRESTLEMANIA 36 PART 2 REPORT
blank
 bulletblank6.4 WWE Main Event Report
blank
 bulletblank5.4 WRESTLEMANIA 36 PART 1 REPORT
blank
 bulletblank5.4 Impact Wrestling Report
blank
 bulletblank4.4 The Whole Damn Show
blank
 bulletblank4.4 WWE Smackdown Report
blank
 bulletblank4.4 WWE Planet
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

WWE SMACKDOWN REPORT 18/12/2018

by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questo martedì con il canonico appuntamento in blu. TLC ci ha lasciato in eredità innanzitutto una nuova Campionessa Femminile, un Daniel Bryan ancora WWE Champion e ora c'è una nuova era in vista anche per SDL. Senza indugiare oltre: io sono Daniele “All-Condition” La Spina e questo è il vostro SmackDown Live Report!!!





La puntata si apre con Shane McMahon che prova ad ottenere l'attenzione davanti a tutti il roster nel backstage e dice che ieri sera a Raw la famiglia McMahon ha dato il via ad una nuova era. E la cosa vale anche qui per SDL. Nuovi volti, nuovi match e molte più opportunità. E la cosa sarà possibile grazie ad un maggiore ascolto del pubblico. E loro dovranno tirare fuori il miglior prodotto possibile per la più grande fan base di sempre, ossia il WWE Universe. Perciò ora tutti dovranno fare di tutti per raggiungere i traguardi che permetteranno loro di fare il massimo. Ora vuole ringraziare l'ex General Manager Paige. Paige sale con lui sul podio improvvisato nel backstage e Shane dice che a nome di SDL la ringrazia per l'enorme lavoro fatto: non va da nessuna parte ma il suo ruolo cambierà. Perciò, intanto, grazie infinite. I due si abbracciano con il roster che applaude e parte con i cori “Thank You Paige!”.

Panoramica interna della Selland Arena di Fresno, California e il saluto da parte di Tom Phillips mentre risuona la musica di Becky Lynch. Ovazione a dir poco enorme per Lynch, arrivata in abiti civili, che prende la parola e dice che non gli interessa chi guida lo show perché tanto comanda lei. Tutti gli altri sono là dietro a fare i complimenti ad una puttanella della federazione a caso ma lei non è brava con le riunioni. E preferisce stare qui, davanti al pubblico, che è dove si fanno davvero le cose che hanno significato. E l'unica cosa che vuole dalla famiglia McMahon è che gli diano in pasto la Raw Women's Champion Ronda Rousey. Lynch si rivolge a Rousey dicendo che quando l'ha umiliata con l'invasione a Raw l'ha guardata dritta negli occhi: è andata faccia a faccia e l'ha affrontata, mettendola a terra. Quando invece Rousey le è costata il Titolo a TLC, non ha nemmeno avuto la decenza e il coraggio di affrontarla. Ha spinto via la sua scala quando era a pochi centimetri dalla vittoria. Beh ora non ha più intenzione di aspettare per toglierle di dosso quel ridicolo cosplay di Roddy Piper di dosso. Charlotte Flair fa il suo ingresso, in abiti civili, e raggiunge Lynch. Flair dice che Lynch deve prendere un numero, il numero 2, quello dopo la Regina. Perché Rousey ha portato via la sua opportunità di vincere il Titolo. Lynch la prende in giro dicendo che ecco chi arriva a proposito di cosplay. E il suo conto in sospeso arriva da tanto più lontano. Flair dice che forse ha ragione ma i giorni in cui Lynch deve guardarla dal basso sono una volta, oggi e per sempre. Bisogna essere realistici: se non fosse per Rousey, lei sarebbe una 8 volte Campionessa Mondiale. Risuona la musica di Asuka e la nuova Campionessa fa il suo ingresso. Asuka dice alle due di dimenticare Rousey: Asuka è la Campionessa. Lynch le dice di provarlo. Flair le dice di ringraziare Rousey. Intanto non l'ha mai sconfitta. Lynch interviene e dice che se per questo non ha mai sconfitto nemmeno lei. Le due iniziano a litigare e discutere e…. Risuona la musica di Mr. McMahon. Vince McMahon è a SmackDown Live! Il Chairman fa il suo ingresso e si ferma sulla rampa. Vince augura buone vacanze a tutti e si congratula con la nuova Campionessa Asuka. Poi passa a Becky Lynch e le chiede come mai si comporti così egoisticamente, perché sia sempre così arrabbiata ed esca fuori a cercare scuse. E vale lo stesso per Flair. Hanno lottato in un TLC Match, che significa che tutto è valido e tutto è ammesso e devono solo accettare che Rousey ha scritto un nuovo capitolo nelle loro carriere, che a loro piaccia o no. Che superino questo momento. Prendano il controllo e se hanno un problema, che vadano da Ronda Rousey. Quanto ad Asuka: che ne dice di difendere il suo Titolo stasera? Il pubblico è d'accordo, anche Asuka e Lynch e Flair fanno segno di essere loro a meritarlo. Risuona la musica di Naomi che arriva scivolando sulle ginocchia e dice che vuole solo far notare che Flair ha avuto la sua opportunità mentre Lynch non è più la Campionessa, quindi ora tocca a lei. Vince dice che la cosa suona bene (???): che il match sia adesso.

SMACKDOWN WOMEN'S CHAMPIONSHIP
SINGLE MATCH:
NAOMI VS ASUKA (C)

Al rientro in onda, il match comincia al suono della campanella ordinato da Mike Chioda. Lynch e Flair si sono accomodate fuori mentre si parte con un Lock Up e un Arm Twist di Naomi, Asuka rovescia le posizioni ma Naomi le rifila un calcio. Naomi torna in controllo in Armbar in piedi ma Asuka la proietta al tappeto in Arm Drag e mantiene la presa. Naomi si libera: Side Headlock ed Headlock Takedown, Scissors di Asuka e Naomi ne esce in Kip-Up. Lancio alle corde, Naomi evita il calcio di Asuka, questa prova un Suplex ma Naomi evita e poi le due provano entrambe un Dropkick. Altro Lock Up, Naomi alle spalle di Asuka e alla fine Snapmare e Soccerball Kick. Altro calcio bloccato e Asuka entra in Ankle Lock ma Naomi si libera: Full Nelson Buster di Naomi! 1… 2… no!!! Asuka cambia il pin! 1… 2… no!!!! Crucifix Pin macchinoso di Naomi! 1… 2… no!!! Fujiwara Armbar di Asuka. Naomi si libera ì, Irish Whip e calcio all'addome da parte di Asuka. Naomi respinge Asuka all'angolo, poi sale in quota ma Asuka la raggiunge e chiude una Octopus sulla seconda corda. Asuka si perde in trash talk all'indirizzo di Flair e Lynch e Naomi la sorprende con un Russian Leg Sweep dalla seconda corda. Pausa per noi.

Torniamo in onda con Naomi a terra fuori ring e Asuka che la riporta sul quadrato. La Campionessa sale sulla terza corda e connette un Missile Dropkick sulla schiena di Naomi che rotola di nuovo fuori ring. Asuka la raggiunge e infierisce con una serie di pedate. Poi cerca di schiantarla contro le transenne ma Naomi si salva, salta sopra di esse e connette uno Springboard Enziguri Kick. Il conteggio arriva a 4… 5… 6… 7… 8… 9… ed entrambe si salvano. Le due si scambiano colpi a centro ring. Naomi prende il sopravvento ma Lift-Up Knee di Asuka. L'ex Funkadactly respinge Asuka dall'angolo con un calcio al volto. Poi Splitted-Leg Moonsault che Asuka però trasforma al volo nella Asuka Lock! Naomi si alza, si libera spingendosi con le gambe e trova il pin! 1… 2… no!!! Altra Asuka Lock e Naomi lotta ancora, si libera, poi in qualche maniera, un po' lunga, trova un Victory Roll! 1… 2… no!!! Rear View di Naomi! 1… 2… no!!! Naomi va sull'apron, si lancia in Springboard ma Double Knee Facebreaker di Asuka! 1… 2… no!!!! Ma la nipponica ha ora strada spianata: Asuka Lock! E Naomi si arrende all'istante!!! Naomi archiviata, sguardi e minacce sono tutti tra Asuka, Lynch e Flair.
VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE E ANCORA CAMPIONESSA: ASUKA

Siamo con The Miz pronto ad entrare nell'ufficio adibito ora alla McMahon Family. Miz bussa due o tre volte e poi Vince apre e i due discutono su come Miz abbia bussato. Miz chiede se Shane ci sia e Vince gli risponde che non può venire fuori a giocare adesso. Miz dice che in teoria avevano un match stasera ma è stato complicato ultimamente, difficile da spiegare. Comunque lui è sempre stato qui per la Compagnia: quando la gente si infortunava, lui era qui a tappare il buco, che fosse un match, una pubblicità o uno show da presentare. Certo, ha avuto delle battute d'arresto qui e là ma ora ha bisogno di qualcosa di estremamente positivo. Ma ora ha la possibilità di trovare il massimo con Shane, lui e Shane possono diventare il più grande Tag Team del mondo. Vince segue il discorso ma chiede cosa voglia che faccia. Miz dice che è un partner ideale per suo figlio e gli sta chiedendo la benedizione. Vince è spiazzato e dice che non ha mai dovuto dare alcuna benedizione in vita sua, non crede nelle benedizioni. Non l'avrà, non fa queste cose. Ma ecco cosa Miz può fare. Si metterà alla prova, combatterà un match e troverà un partner e degli avversari dove provare che lo merita. Anzi, gli troverà tutto lui. Vince praticamente sbatte la porta in faccia a Miz che però sembra soddisfatto.

TONIGHT: Mustafa Ali è di nuovo a SDL e unirà le forze ad AJ Styles per affrontare Daniel Bryan e Andrade “Cien” Almas!!!

UP NEXT: Samoa Joe vuole scusarsi con Jeff Hardy!!!

Torniamo in onda con Tom Phillips, Corey Graves e David Otunga eccezionalmente al tavolo di commento. I tre parlano della programmazione natalizia di USA incentrata sulla WWE.

Linea a Kayla Braxton che è con Rusev e Lana in zona interviste. Braxton dice che la scorsa settimana ha schienato Shinsuke Nakamura in un tag tea match. La cosa lo avvicina al Titolo? Spera che la famiglia McMahon la vede così. Lui è la definizione stessa della nuova WWE ed è pronto a dimostrarlo ogni volta sul ring, distruggendo i suoi avversari. È bello, in forma, ha dei grandi bicipiti, è un Super Atleta e ha una bellissima barba. Ha visto come sembra Shinsuke Nakamura? Lana tira fuori una foto id Nakamura in completo blu e Rusev dice che sembra Sonic il riccio. Sarà veloce e rapido ma non gli scapperà e lui vincerà il Titolo degli Stati Uniti nel giorno più grande di tutti: Rusev Day.

Jeff Hardy fa il suo ingresso in arena. Hardy prende la parola e dice che ha sentito che Samoa Joe vuole scusarsi con lui. Nelle ultime settimane Joe ha provato ad entrargli sottopelle e alcune cose che ha detto erano crude ma vere. Ma quello è il passato, ha fatto degli errori ora c'è un nuovo presente. Ora si guarda allo specchio ed è qui, sano e vivo. Perciò ora Joe può venire fuori e scusarsi di persona. Joe arriva e dice che è dispiaciuto. Joe raggiunge il ring dicendo che è dispiaciuto perché queste non sono scuse. Ma è stato costretto a incontrarlo stasera per fare una cosa necessaria: queste non sono scuse ma è un intervento. Joe dice che lo conosce da tanto tempo e lui e il WWE Universe sono preoccupati per lui. È tempo di vacanze di Natale ed è un periodo difficile per uno come lui, ricascarci è un attimo in questo clima di feste. Hardy dice che ne ha abbastanza: più Joe gli ricorda il suo passato, meno lui ha voglia di tornare in quelle condizioni. E capisce benissimo cosa ha intenzione di fare. Joe attacca le debolezze delle persone per mascherare le sue stesse insicurezza. Quali demoni torturano Joe? È il fatto che in due anni qui ha vinto solo un Titolo? Joe incassa il colpo e fa per andarsene, poi attacca Hardy ma questi è prontissimo: calcio all'addome e Twist Of Fate!! Jeff Hardy se ne va e Joe è furioso.

The Miz fa il suo ingresso ed è pronto a scoprire il suo destino. Greg Hamilton annuncia un Mixed Tag Team Match.

MIXED MATCH TAG TEAM MATCH:
THE MIZ & MANDY ROSE VS R-TRUTH & CARMELLA

Arriva Mandy Rose, partner di Miz, poi Carmella e R-Truth che entrano ballando. Poi Truth ricorda che hanno vinto il Mixed Match Challenge, che entreranno per ultimi alle Rumble e che andranno a Stamford. E ora sono pronti a questo match contro Miz e Maryse. In ogni caso si parte agli ordini di Ryan Tran, con le donne legali. Lock Up, lancio alle corde e Headscissors Takedown di Carmella. Dropkick di Carmella e tag di Rose per Miz. Truth in corsa con una Cazadora! 1… 2… no!!! Miz ripiega fuori ring e ovviamente parte il dance break. Rose cerca di attaccare alle spalle Carmella ma Truth la sposta: Superkick di Carmella che poi manda fuori ring Rose. Truth guarda la scena, Skull Crashin' Finale!! 1… 2… 3!!! Miz vince il match d'astuzia.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE MIZ & MANDY ROSE

I tre al tavolo di commento ci mostrano un recap di quanto successo la scorsa settimana tra Daniel Bryan e Mustafa Ali.




Torniamo dalla pubblicità e vengono lanciati i video che annunciano gli esordi in main roster, On Their Way To WWE: quelli di Lars Sullivan, Lacey Evans, Heavy Machinery, Nikki Cross ed EC3.

Gli Usos fanno il loro ingresso e prendono la parola. Jey prende la parola e dice che tante cose stanno cambiando ma non cambia che loro guidano SDL. E non erano il team che ha incassato lo schienamento. Jimmy chiede che The Bar si faccia vedere allora. Al loro posto arrivano Karl Anderson e Luke Gallows. Anderson dice che settimana dopo settimana è sempre la stessa storia: Usos, New Day, The Bar. Grandi team, grandi match ma la scorsa settimana hanno perso tempo in una battaglia rap, mentre loro due non appaiono a SDL da agosto. Gallows dice che significa che per 4 mesi uno dei più grandi tag team del decennio è stato tanto a lungo in panchina. Sono qui per cambiare le cose. Jay dice che questa è la ragione per cui non hanno opportunità. Per stare qui o si fa un salto di livello o si torna in basso. Jimmy aggiunge che se vogliono farlo, allora salgano sul ring o tornino nel nulla. Welcome to the Usos Penitentiary. Faccia a faccia e arriva Rod Zapata, con il match confermato da Hamilton a nome della famiglia McMahon.

TAG TEAM MATCH:
THE USOS VS LUKE GALLOWS & KARL ANDERSON

Tornati in onda il match ha inizio con Anderson e Jimmy Uso in campo, il primo in Side Headlock sul secondo. Jay risale sull'apron dopo essere stato abbattuto da Gallows nella pubblicità. Intanto Anderson ferma Jimmy e lo manda al proprio angolo: European Uppercut all'angolo e cambio per Gallows che infierisce e poi connette un Roundhouse Kick! 1… 2… no!!! Serie di colpi e poi Headlock di Gallows. Jimmy si libera, lancio all'angolo e Gallows va a vuoto con il Big Boot. Doppio tag: Jay travolge Anderson con un braccio teso, poi un altro, quindi Savate Kick, Uppercut e Samoan Drop a segno. Running Hip Attack a vuoto però e Enziguri Kick di Anderson, seguito da una Neckbreaker! 1… 2… no!!! Tag per Gallows e i due vanno per la manovra combinata. Anderson viene però atterrato e portato fuori ring da Jimmy mentre Jay si libera, salvo poi finire vittima di una Sit-Out Double Chokeslam di Gallows! 1… 2… no!!! Cambio tra gli Usos, Gallows a vuoto all'angolo Jimmy bloccato al volo, anche Jay ma i due fratelli si liberano e lo mandano fuori ring con un braccio teso. Anderson però s'è preso il tag cieco e intercetta con un Front Kick al volto su Jay che si lancia oltre la terza corda. Jay finisce addirittura intrappolato con una gamba nelle corde e noi andiamo in pausa.

Torniamo in onda con il Superkick di Jay, Jimmy dopo il cambio in Diving Crossbody dalla terza! 1… 2… no!!! Jimmy risale in quota, Gallows lo colpisce e dà il cambio ad Anderson. Questi sale sulla terza corda, viene mandato giù ma risale: Jimmy salta ed evita Anderson, Superkick su Gallows! Superkick su Anderson! Jimmy sale sulla terza corda pronta a saltare ma arrivano i The Bar. Jimmy dopo un attimo d'esitazione si lancia comunque e connette un Diving Splash! 1… 2… no!!! Arriva la SAni†Y ad attaccare gli Usos facendo scattare la squalifica!!!
VINCITORI PER SQUALIFICA: THE USOS

Cesaro e Sheamus si fermano perplessi a metà rampa davanti all'intervento della SAni†Y Killian Dane travolge Jay Uso con un Running Crossbody fuori dal ring. Nel frattempo Eric Young connette la Edge of Sanity su Anderson!! Alexander Wolfe e Dane invece mettono a segno un Aided DDT u Jay Uso! La SAni†Y se ne va, passando vicino e fronteggiando i Tag Team Champions. The Bar sostiene il confronto visivo, poi sale sul ring e si prende anche le briciole. I due si accaniscono contro Jay Uso, poi u Anderson lanciandolo fuori ring. Quindi schiantano sia Jimmy che Gallows contro le transenne e lanciano un segnale indirizzato ai tre della SAni†Y.

Shinsuke Nakamura in un promo chiede a Rusev se debba avere paura di questo…. Viene lanciato un video con dei momenti di Total Divas dove Rusev si mette in ridicolo. Nakamura dice che non è un buon avversario per lo US Championship, non è materiale adatto. Va meglio per Total Divas.

AJ Styles e Mustafa Ali decidono la strategia negli spogliatoi. Il match è NEXT…

Siamo con il New Day che davanti alla camera pubblicizza il proprio speciale che andrà in onda domani su USA Network.

Daniel Bryan fa il suo ingresso (fermandosi accigliato davanti ad un cartello che recita “Yes” in grande e poi sotto “questo cartello ha sprecato carta”. Bryan prende la parola e dice che ha ucciso lo Yes Movement e domenica ha distrutto la casa che AJ Styles ha costruito. Ma al contrario della gente, lui è per la creazione e non per la distruzione. Ed è qui a SDL per creare un nuovo mondo. La gente reagisce così perché ha paura dei cambiamenti: come spiegare che tutti continuano a vivere nella stessa maniera nonostante stiano contribuendo alla distruzione del proprio pianeta. E la gente di Fresno è la più colpevole di tutte. Forse non lo sa ma la città è al primo posto tra quelle che inquinano di più in California. Che si vergognino! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! L'autoeducazione è l'unica che conosce e per lui ha funzionato. Ma loro sono così stupidi che le soluzioni non le prendono ma le gettano via dalla finestra, la gente di Fresno non otterrebbe altro che un fallimento. Anzi hanno già fallito. Ma sono fortunato: hanno qualcuno che gli mostra la via, che è l'esempio da seguire, ed è qui. Il WWE Champion, il nuovo Daniel Bryan.

TAG TEAM MATCH:
DANIEL BRYAN & ANDRADE “CIEN” ALMAS (W/ZELINA VEGA) VS MUSTAFA ALI & AJ STYLES

Arrivano anche gli altri tre e tra poco si inizia, il main event è NEXT…

Torniamo in onda a contesa appena iniziata agli ordini di Jason Ayers ma Bryan, uomo legale insieme a Styles, dà il cambio ad Andrade “Cien” Almas. Calcio e serie di ginocchiate di Almas. Irish Whip di Styles che però viene respinto all'angolo. Almas in corsa, fermato. Poi rifila un calcio e connette una Spinning Back Elbow! 1… no!!! Almas in corsa e alla fine Dropkick di Styles. Tag per Ali che cade in Double Stomp sul braccio esteso di Almas. Questi reagisce ma Ali rovescia la sua manovra in una Arm Drag. Poi gli prende il braccio, Back Body Drop di Almas, Sunset Flip Pin cercato da Ali ma Almas rotola via e riesce a dare il cambio a Bryan. Serie di calci all'angolo per Bryan che poi infierisce ancora. Abdominal Stretch di Bryan, Ali alla fine ne esce con una Hip Toss. Bryan lo ferma e trova il cambio per Almas che connette un Leg Drop sul braccio sinistro del pakistano. Chop di Cien, altra Chop e tag per Bryan che prosegue il filotto. Irish Whip di Bryan, a vuoto all'angolo e Roundhouse Kick. Ali in Rolling into Facebuster! Bryan rotola fuori ring, Ali prende la rincorsa per lanciarsi ma Almas si mette con Zelina Vega in “Tranquilo!” e gli sbarra la strada. Styles senza remore colpisce Almas con un Dropkick e lo fa ruzzolare fuori, poi incoraggia ali a lanciarsi: sulla proiezione di Styles oltre le corde, Ali connette una Somersault Senton su Almas e Bryan. Pubblicità per noi.

Torniamo in onda con Bryan in High Angle Double Leg Boston Crab su Ali. Il peso leggero si libera ma Bryan raggiunge Almas per il tag. Diving Splash dalla terza corda! 1… 2… no!!! Altra Boston Crab, ad una gamba stavolta. Almas si interrompe per rifilare una gomitata alla schiena di Ali e poi un Running Kick alla nuca! 1… 2… no!!! Cambio per il WWE Champion che comincia a colpire con gli Yes Kicks. Lancio alle corde, calcione di Ali che abbozza una reazione ma Bryan lo atterra con un braccio teso. Romero Special di Bryan che poi diventa a metà con una Dragon Sleeper. Ali lotta e alla fine raggiunge le corde. Tag per Almas, lancio alle corde e Lift Over Body Drop a segno con tanto di schienamento con un piede! 1… 2… no!!! Almas va per la Powerbomb ma Ali si libera con una Hurricanrana: corre verso il pin e finisce vittima di una devastante Clothesline! Almas sale sulla terza corda: Moonsault, Ali si sposta, Almas atterra in piedi e prova un nuovo Moonsault ma Ali mette le ginocchia. Entrambi a terra, doppio tag! Bryan e Styles si scontrano a metà ring, colpi e poi Phenomenal Blitz messo a segno da Styles. Jumping Forearm di Styles che poi all'angolo schianta Bryan e cerca il Suplex. Secondo tentativo e Suplex into a Neckbreaker! 1… 2… no!!! Il Phenomenal One vien proiettato sull'apron, va per la Forearm ma Bryan lo manda a vuoto. Poi lo attacca alle corde ma AJ chiude la Calf Crusher! Bryan è vicino alle corde ma porta via Bryan! Bryan è in difficoltà… ma Almas interviene. Poi fa per la Hammerlock DDT ma AJ reagisce e lo proietta oltre il ring in Back Body Drop. Ali non perde l'occasione: salta sui gradoni d'acciaio e connette una Headscissors. Intanto sul ring Bryan va a vuoto con il Dropkick all'angolo e AJ ne approfitta: cerca la Styles Clash ma Bryan si libera e gli rifila un Roundhouse Kick. Ora tocca a Bryan prendere la mira ma viene respinto con un calcio e poi AJ tira fuori un sempre perfetto Stylin' DDT. Tag per Ali che subito si esibisce in uno Standing Seafire DDT su Bryan. Il virgulto di 205 Live sale sulla terza corda di schiena al ring. Almas lo raggiunge e lo ferma ma viene respinto a gomitate. Poi Styles gli impedisce di intervenire ancora colpendolo con la Phenomenal Forearm!! Ali ora ha campo libero: 054!! 1… 2… 3!!! Ali schiena l'uomo più importante della Compagnia.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: MUSTAFA ALI & AJ STYLES

AJ celebra Ali e i due festeggiano insieme. A tra 7 giorni.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling