WWE Smackdown Report 14-09-2012

SmackDown completa la sua strada verso Night of Champions arrivando in Canada. Con il Brogue Kick ufficialmente bandito dentro e fuori dal ring quale sarà lo stato d'animo del World Heavyweight Champion Sheamus? Quali le ultime mosse del campione e del suo sfidante Alberto Del Rio? Dallo Scotiabank Place di Ottava, Ontario, Canada, io sono Erik “Borrachera” Ganzerli e questo è il WWE Friday Night SmackDown Report!!!

SmackDown si apre con un filmato che ricapitola la situazione che ha portato alla messa al bando del Brogue Kick di Sheamus.

Non c'è il tempo di mandare la sigla e i pyros perchè David Otunga, Ricardo Rodriguez (entrambi con un collare protettivo) e Alberto Del Rio sono nel ring. Del Rio dice che Booker T ha preso la decisione migliore nel bandire il Brogue Kick. Del Rio dà il microfono a Ricardo che dice che ringrazia tutti quanti per il loro sostegno e specialmente sua madre, alla cui menzione Ricardo inizia a piangere disperatamente. David Otunga prende il microfono e dice che, al contrario di Booker T, AJ si è comportata in modo irresponsabile. E'un ufficiale di legge e la decisione di metterlo contro Sheamus a Raw è stata una mossa di una persona chiaramente squilibrata. Fortunatamente Otunga si riprenderà completamente e passa la parola a Del Rio. Del Rio dice che Otunga e Rodriguez non sono gli unici ad aver sofferto per il Brogue Kick. Vediamo un filmato dall'edizione 2011 di Night of Champions dove Christian è stato colpito proprio con quella manovra. Christian ci appare via satellite e dice che vuole finire questa cosa il più presto possibile. Dice che non gli piace Del Rio e spera che Sheamus lo batta a Night of Champions…detto questo però è qui per fare una cosa che molte superstar non hanno il coraggio di fare. L'anno scorso era un 2 volte campione del mondo e stava iniziando la strada che lo avrebbe portato a diventare un 3 volte campione quando è stato stesso dal Brogue Kick. Da quel momento, non è un segreto, non è stato più lo stesso. I danni ai nervi riportati lo hanno costretto a operarsi e ha quasi perso un anno di carriera per questo. Non gli piace dire quello che sta per dire ma, se dev'essere sincero al 100%, la risposta è si. Otunga chiude il collegamento in fretta e furia, quasi per evitare che Christian aggiunga altro, e Del Rio dice che dopo quanto ascoltato è sempre più sicuro che Booker T abbia preso la decisione migliore. A Night of Champions Del Rio toglierà il titolo dalla vita di quel pezzente…Daniel Bryan entra in scena e sale sul ring urlando “No!” più volte. Bryan implora il pubblico di non dire “Yes!” ed è qui per ringraziare Del Rio di aver portato alla luce la pericolosità del Brogue Kick. Bryan è una vittima del Brogue Kick…lo chiamano “faccia da capra” e non ce l'ha, ma se ce l'avesse è proprio per colpa di quel calcio. Bryan ringrazia Booker T per averlo messo in un match contro Sheamus stasera in un rematch da Wrestlemania, la notte più umiliante della sua vita. Allora fu colpito dal Brogue Kick, illegale ora, e fu battuto in 18 secondi. Stasera vuole provare senza dubbio che allora accadde per la sorpresa. Sheamus esce sullo stage rivolgendosi a Bryan come “Goatface” e gli dice che non ha vinto per la sorpresa ma per il fatto che è Sheamus…e dopo che avrà vinto stasera e domenica tutti sapranno che chi non impara dalla storia è destinato a ripeterla. Otunga si avvicina alle corde a parlare con Sheamus e quest'ultimo, in risposta, lo colpisce con un hangman neckbreaker togliendogli il collarino e gettandolo tra il pubblico.

Sin Cara si dirige verso il ring…sarà in azione…NEXT!!!

WWE Rewind: Sin Cara e Rey Mysterio battono The Miz e Cody Rhodes 7 giorni fa a SmackDown.

Di nuovo in onda dopo la pubblicità ed è tempo di un match non titolato tra Sin Cara e The Miz. John Cone dirige il match, le luci diventano arancioni e si parte. Calcioni da parte del campione Intercontinentale che continua il suo assalto. Lancio alle corde, head scissors takedown da parte di Sin Cara che spedisce The Miz fuori ring. Sin Cara si lancia alle corde ma The Miz lo colpisce da fuori ring con una spallata. Si va in pubblicità e al rientro The Miz blocca l'avversario in una chinlock. Sin Cara ne esce ma si prende una ginocchiata all'addome dall'avversario. Pugni da parte di The Miz che va per la sua clothesline in salto all'angolo, mossa che va a segno. The Miz si lancia dalla terza corda con un double axe handle. Presa di sottomissione al collo da parte di The Miz…rollup di Sin Cara!!! 1…2…no!!! Reality Check da parte di The Miz…1…2…no!!! The Miz porta Sin Cara all'angolo, va per un'altra clothesline in salto ma stavolta Sin Cara si sposta e The Miz frana contro le protezioni. Sin Cara con dei calci alle gambe di The Miz…handspring back elbow evitato da The Miz che però si prende un head scissors takedown e un Pelè Kick. The Miz va per il suo Skull Crushing Finale, Sin Cara ne esce con delle gomitate e va per la sua La Mistica ma The Miz la blocca…rollup di Sin Cara!!! 1…2…3!!! Sin Cara schiena il campione Intercontinentale!!!

STILL TO COME: Randy Orton vs Tensai e Sheamus vs Daniel Bryan!!!

Si torna in onda e The Miz viene avvicinato da Matt Striker nel backstage. Striker gli cita le recenti sconfitte contro Rey Mysterio e Sin Cara e gli cita il fatto che non sa ancora chi affronterà domenica a Night of Champions per quella cintura. Cody Rhodes, Rey Mysterio e Sin Cara si avvicinano, a turno, chiedendo una title shot e The Miz dice che, se il titolo fosse in palio in tutti quei match, uscirebbe comunque vittorioso. Theodore Long arriva in scena e dice che è giunto il momento di verificare se The Miz è in grado di battere i suoi sfidanti…allo stesso tempo. A Night of Champions The Miz difenderà il titolo Intercontinentale in un Fatal 4-Way match contro Cody Rhodes, Rey Mysterio e Sin Cara!!!

Rivediamo gli ultimi sviluppi tra Kane e Daniel Bryan. Vediamo nel backstage Kane, il dottor Shelby e Daniel Bryan e i membri di questo bizzarro tag team hanno in mano una pallina antistress. Bryan e Kane vengono incitati a schiacciare la pallina per eliminare lo stress e sembrano infatti sentirsi meglio. Kane però dice a Bryan che la sua pallina è più grossa della sua. Kane sarà in azione contro Kofi Kingston…NEXT!!!

Kofi Kingston fa il suo ingresso per una sorta di preview del match che domenica mettera lui e il suo tag team partner R-Truth di fronte a Kane e Daniel Bryan per i titoli di coppia. Kingston stasera affronta Kane e l'arbitro è “Little Naitch” Charles Robinson. Calci da parte di Kingston alle gambe dell'avversario che poi subisce un dropkick. Uppercut da parte di Kane che prende il controllo del match colpendo l'avversario con dei pugni all'angolo. Kane con un dropkick basso…1…2…no!!! Pugni di Kingston, lancio all'angolo e clothesline da parte del “Big Red Monster”. Altra clothesline all'angolo seguita da un DDT di Kingston che evita la sidewalk slam!!! Kingston va per il Trouble in Paradise, Kane va per la chokeslam…Kingston evita…pendulum kick a segno!!! Kingston sale sulla terza corda, si lancia su Kane…chokeslam di quest'ultimo!!! 1…2…3!!! Kane fa esplodere i pyros, il dottor Shelby esce sullo stage guardandolo in modo quasi scontento e Kane è costretto a tornare sul ring, ad abbrancare Kingston per la gola, a rialzarlo…e ad abbracciarlo.

Randy Orton è con Matt Striker e dice che non ha un motivo preciso per aver richiesto il match contro Tensai. Ha visto che non stavano facendo niente e ha pensato di fare con lui una bella scazzottata “old school” oppure voleva scaldarsi per domenica contro un omone di 360 libbre, chi lo sa. Non vede l'ora di affrontare Dolph Ziggler a Night of Champions ma non perchè Ziggler ha l'opportunità di diventare campione con il Money in the Bank e, se questo avverrà prima del loro match, Orton potrebbe avere una title shot e uscire dall'arena con la cintura…non vede l'ora di avere questo match con Ziggler perchè non gli piace e non vede l'ora di aprirgli il fondoschiena a dovere.

La theme song di WWE Night of Champions 2012 è “Champions” di Kevin Rudolf feat. Limp Bizkit, Birdman e Lil Wayne.

Come detto il prossimo match mette di fronte Randy Orton a Tensai (accompagnato al solito da Sakamoto). Si parte, clinch a centro ring, si va all'angolo e Scott Armstrong chiama il break. Calci e pugni da parte di Tensai che lancia Orton all'angolo opposto. Gomitata di Orton, pugni di Orton, un calcio e un dropkick evitato da Tensai. Tensai manca un elbow drop, kneedrop di Orton che però si prende un gran uppercut. Orton all'angolo, gomitate di Tensai che va a segno con un calcione. Pugni da parte di Tensai, gomitate anzi ma Orton parte all'attacco. Tensai con delle testate all'angolo sull'avversario che però risponde con una serie di pugni e delle clothesline. Gran shoulder block di Tensai che spedisce Orton fuori ring. Tensai va a prendere l'avversario e lo riporta nel quadrato. Uppercut di Orton su Tensai che è sull'apron e che viene spedito fuori ring contro il guard rail mentre andiamo in pubblicità. Al rientro dal break Tensai sale sulla seconda corda e va a segno con una Vader Bomb. 1…2…no!!! Pugni a terra da parte del fu A-Train che stende ancora Orton e lo blocca in una presa al trapezio destro. Orton tenta di uscirne e allora Tensai blocca anche l'altro trapezio dell'avversario. Pugni di Orton, una testata e un uppercut da parte di “The Viper” che va a segno con una powerslam. Orton va per il suo DDT dalla seconda corda e, con fatica, va a segno!!! Garvin Stomp di Orton che colpisce poi al capo l'avversario. Sakamoto tenta di interferire ma Orton lo colpisce e lo spedisce fuori ring. Orton va per l'RKO…Tensai la rovescia in una Baldo Bomb!!! Tensai manca la Seating Senton…RKO di Orton!!! 1…2…3!!! Randy Orton vince il match!!! Vickie Guerrero esce sullo stage e dice che Ziggler non ha apprezzato quanto detto da lui in precedenza. Ziggler non aveva problemi a essere qui stasera ma Vickie gli ha consigliato di prendersi la serata libera. A Night of Champions Ziggler batterà Orton e quest'ultimo non sarà più campione del mondo. Orton prende il microfono e dice che Vickie si sbaglia…è qui sul ring, la sua schiena è voltata e ciò può voler dire una cosa sola…Orton si volta e blocca Ziggler che stava tentando di attaccarlo alle spalle!!! Ziggler si dà alla fuga, dopo che il suo piano è fallito, e i due si incontreranno domenica notte a Night of Champions!!!

STILL TO COME: Sheamus vs Daniel Bryan!!!

WWE Rewind: Antonio Cesaro diventa il campione degli Stati Uniti nel pre-show di Summerslam!!!

Antonio Cesaro è nel ring con Aksana e dice che è sconcertato dal fatto che il suo avversario a Night of Champions verrà deciso dal vincitore di una battle royal. Ha una parola sola per descrivere il suo sentimento: oltraggiato (che pronuncia in 5 lingue). Tyson Kidd entra in scena e dice che può dire quello che vuole e in quante lingue voglia ma lui parlerà ad Antonio in “canadese”. Domenica, dopo Night of Champions, Antonio Cesaro sarà un ex campione…..eh (questa mi sa che la capisce solo chi guarda South Park in lingua originale). European Uppercut di Cesaro che spedisce fuori ring Kidd oltre la terza corda. Cesaro chiede se ci sia qualcun altro che voglia metterlo alla prova e a uscire è Brodus Clay!!! Clay sale sul ring (niente Funkadactyls) e scatta la rissa. Cesaro fa per andarsene ma viene steso da un enziguiri kick di Kidd, un headbutt di Brodus Clay e poi dal running splash!!! Clay e Kidd ballano sul ring e noi andiamo in pubblicità ma non prima che ci venga ricordato il main event di stasera: Sheamus vs Daniel Bryan!!!

Wade Barrett esce sullo stage e si dice deluso del fatto che non abbia ancora “fatto affari”. Evidentemente la gente è troppo stupida o spaventata per capire cosa ciò significhi. La prossima settimana un fortunato avrà l'occasione di “provare il prodotto” e, dopo tutto questo, gli affari esploderanno…

Kaitlyn è in azione nel prossimo match contro Beth Phoenix. Ryan Tran è l'arbitro del match e si parte con un clinch. Side headlock di Beth Phoenix che mantiene la presa e rifila una ginocchiata all'avversaria. Backslide di Beth Phoenix, Kaitlyn reagisce con un uppercut. La “Glamazon” manda l'avversaria sull'apron…rollup di Kaitlyn!!! 1…2…no!!! Jacknife pin di Kaitlyn…1…2…no!!! Shoulder block di Kaitlyn, ginocchiata di Beth Phoenix che colpisce Kaitlyn con un calcio all'addome. Beth sbatte Kaitlyn al tappeto…1…2…no!!! Presa di sottomissione al volto dell'avversaria da parte della “Glamazon” che colpisce poi l'avversaria con dei calci all'angolo, Kaitlyn viene scagliata a terra dalla terza corda e Beth Phoenix vuole chiudere il match. Tentativo di Glam Slam evitato…inverted DDT di Kaitlyn!!! 1…2…3!!! Kaitlyn vince il match!!!

Il Raw Rebound è tutto dedicato alla rivalità tra CM Punk e John Cena.

Rivediamo la card di WWE Night of Champions 2012 (in diretta domenica notte dalle 2.00 su Sky Calcio 15 e in alta definizione su Sky Calcio 6):

-WWE Championship: CM Punk vs John Cena
-WWE Tag Team Championship: R-Truth e Kofi Kingston vs Kane e Daniel Bryan
-World Heavyweight Championship: Sheamus vs Alberto Del Rio

Eve si complimenta con Booker T per la decisione presa sul Brogue Kick. Booker T la ringrazia per il lavoro che sta facendo. Theodore Long entra in scena e si complimenta anche lui con Booker T e quest'ultimo lo ringrazia. I due vanno per una stretta di mano o un fist bump ma non si coordinano granchè. Eve dice a Booker T che devono mettere qualcosa a posto prima di Night of Champions e i due si allontanano.

E ci siamo…è ora…it's time for our MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIN EVENT!!! Sheamus affronta Daniel Bryan in un rematch da Wrestlemania 28!!! L'arbitro è un volto nuovo, non riesco a identificarlo purtroppo. Si comincia, arm wrench di Sheamus che viene poi lanciato alle corde. Shoulder block di Sheamus e vediamo che, dal backstage, Del Rio, Otunga e Ricardo Rodriguez stanno osservando il match. Daniel Bryan tenta di riprendere l'autocontrollo e lancia di nuovo Sheamus alle corde venendo steso da un shoulder block. Sheamus si carica Bryan sulle spalle e va a segno con un Samoan Drop frontale. 1…2…no!!! Lancio alle corde, calcio di Bryan che si prende però una gomitata. Clothesline di Sheamus e Bryan finisce fuori ring. Bryan fa cadere Sheamus dall'apron e poi si lancia su di lui con un dropkick. I due sono vicino al tavolo di commento e poi rientrano nel quadrato. Bryan si lancia su Sheamus con un dropkick in corsa all'angolo. 1…no!!! Arm wrench di Bryan, calci subiti da Sheamus. Pugni di Sheamus che si prende una testata. Hammerlock da parte di Daniel Bryan a terra. Gomitata di Sheamus che però subisce una ginocchiata all'addome dopo essersi lanciato alle corde. Bryan manca un dropkick all'angolo e Sheamus sale sulla terza corda per un flying shoulder tackle che va a segno!!! Clothesline di Sheamus, un running knee lift e poi un tilt-a-whirl backbreaker. Sheamus va per la Texas Cloverleaf ma Bryan la evita. Bryan con un shoulder block dall'apron ma Sheamus comunque lo colpisce con 10 pugni al costato. Sheamus si lancia alle corde…rollup di Bryan!!! 1…2…no!!! Drop toe hold di Bryan che colpisce poi Sheamus con un gran calcione. 1…2…no!!! Bryan ancora con una serie di calci scanditi dai suoi “No!” ma Sheamus poi lo blocca, lo scaglia all'angolo e blocca un tentativo di offensiva dalle corde. Bryan tenta di bloccare Sheamus in una guillotine e ce la fa!!! Sheamus tenta di arrivare alle corde ma alla fine si libera con un high back bodydrop. Rollup di Bryan!!! 1…2…no!!! Bryan va per la “No!” Lock ma Sheamus la evita. Lancio alle corde, Irish Curse backbreaker!!! Texas Cloverleaf applicata da Sheamus!!! Bryan tenta di resistere ma alla fine è costretto a cedere!!! Sheamus è pronto per Night of Champions!!!

14,779FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Kyle O’Reilly terzo partecipante del gauntlet eliminator match

Il membro dell'Undisputed Era Kyle O'Reilly è il terzo partecipante del gauntlet eliminator match in programma a NXT.

Rivelata la card del prossimo episodio di AEW Dark

La AEW ha svelato la card del 53° episodio di Dark

I programmi settimanali più visti sul WWE Network

Nuova classifica con i dieci programmi settimanali più visti sul WWE Network.

Annunciato un altro match titolato per Clash of Champions

Il WWE Intercontinental Champion Jeff Hardy difenderà il suo titolo a Clash of Champions dall'assalto di Samy Zayn e AJ Styles in un Ladder Match.

Articoli Correlati