WWE SmackDown! (25.08.05) – Greensboro, North Carolina

Summerslam è alle spalle, abbiamo un nuovo campione degli Stati Uniti ed un più che confermato World Heavyweight Champion.. chi rischierà ora le proprie ossa per cercare di rinchiudere in gabbia l`animale? Prepariamoci a trovare risposta a questa ed altre domande in questa nuova puntata di Smackdown! GP Antalone è qui con voi, e partiamo subito proprio con un breve recap da Summerslam, ovviamente per i soli incontri del brand di Smackdown…

L`hall of famer “Cowboy” Bob Orton è nel ring, e annuncia a tutti che la leggenda di Undertaker è stata finalmente uccisa, e per mano di suo figlio Randy! Il primo match della serata vede coinvolti proprio i due Orton, con Randy accompagnato dal padre chiamato ad affrontare Hardcore Holly. Inizio in salita per il legend killer, che con il sottofondo dei cori “Randy sucks” del pubblico si ritrova più volte a dover evitare all`ultimo istante l`Alabama slam, mossa finale di Holly, l`ultima addirittura scappando fuori dal ring. Il suo rientro è poco piacevole, poichè holly lo carica per un suplex che lo fa volare dall`apron ring fino al centro del quadrato. Reazione di Orton, che con un calcio in faccia riesce a rallentare la contesa e prenderne il controllo, mentre parte del pubblico si dimostra non ostile al legend killer, intonando il coro “RKO”. Dopo una fase più lenta arriva la reazione di Holly, che connette con un backbody drop ed una full nelson slam. Tentativo di schienamento..1..2 solo conto di due. E` il momento di riprovare l`Alabama slam, ma Holly si fa distrarre da Bob Orton..Randy cerca di approfittarne e di mettere a segno la RKO, ma viene spinto via sulle corde e colpito di rimbalzo con un dropkick. Grande reazione di Holly, che va per lo schienamento, ma ancora una volta è solo conto di due. Ancora gioco di corde, Cowboy Bob Orton affera il piede di Holly, e permette a Randy di mettere a segno l`RKO! Stavolta è Orton a provare lo schienamento..1..2..3! Vittoria piuttosto sofferta per Randy Orton, che proprio come Summerslam ha avuto bisogno dell`aiuto decisivo del padre.

Le telecamere vanno ora nell`ufficio di Teddy Long, dove c`è un uomo “del network”, ovvero di UPN (anche se viene sempre mantenuto un generico riferimento al network, senza mai nominare UPN stessa). La sua presenza serve ad assicurare che la puntata possa svilupparsi secondo le esigenze e le aspettative del network. Questo misterioso personaggio annuncia inoltre che Smackdown sarà spostato al venerdì a partire dal prossimo 9 settembre, con un main event per il titolo fra Batista e JBL. Teddy Long prova ad intervenire e far sentire la sua voce, ma viene interrotto ogni volta che cerca di aprire bocca…

E` il momento del Peep Show, e Christian dice platealmente ai Mexicools di essere pronto ad affrontarli in caso di una nuova interruzione. Dopodichè chiama i suoi ospiti, ovvero Booker T e sua moglie Sharmell, chiamati Mr. e Mr.s t. Il tono dell`intervista è tutt`altro che cordiale, con Christian che ironizza sui recenti dissapori fra i due e chiede a Booker cos`abbia fatto di recente visto che continua a ricordare i suoi cinque regni di campione nella WCW, mentre Booker T ribatte ricordando il loro ultimo match a Great American Bash, vinto proprio dall`atleta di colore. Arrivano però i Mexicools ad interrompere tutto, e Booker T e Christian si ritrovano coinvolti in una improvvisa ed inaspettata alleanza per avere la meglio sul trio messicano..

Si torna all`azione con un match fra Nitro ed Heidenreich. Il match però dura ben poco, poichè dopo pochi minuti Nitro si impossessa di una sedia e colpisce Heidenreich, provocando l`inevitabile squalifica. Dopo la campana gli MNM si accaniscono anche su Animal, che finisce vittima di un missile dropkick.

Raw rebound, con il licenziamento di Jericho, ed Angle nuovo number one contender per il titolo di John Cena..

Josh Matthews è al microfono con il nuovo campione degli Stati Uniti, Chris Benoit! Josh si congratula con lui per aver fatto cedere Orlando Jordan in 30 secondi, ma viene subito corretto dal canadese, perchè i secondi sono 25,5! Benoit si autosfida a bere una tazza di caffè nello stesso tempo, ovvero durante il replay dell`intero incontro, e ci riesce, con un sorriso sdentato che farà felici tante ragazze… anche JBL è nel backstage, ma il suo commento è di tutt`altro avviso. Bradshaw è piuttosto arrabbiato (come se lui invece avesse vinto..) con Orlando, e gli dice che ha bisogno di lui per il main event di questa sera.

La rissa al Peep Show si tramuta ora in un match ufficiale, un due contro tre fra Booker T e Christian contro i Mexicools (Super Crazy e Psicosis). Ben presto è Christian a trovarsi in decisa difficoltà, fino però ad evitare un moonsault di Super Crazy e riuscire a dare il cambio a Booker , che entra e fa letteralmente piazza pulita. Christian però decide di abbandonare improvvisamente il ring, incurante anche delle richieste di Sharmell di rientrare, adducendo come scusa una perdita di sangue dal naso. Booker T riesce a mantere per pochi secondi il controllo della contesa, colpenso Psicosis e Super Crazy con un doppio braccio teso, ma poi si distrae nel vedere Christian che lascia il ring inseguito da Sharmell, e finisce vittima diun back suplex combinato che vale ai Mexicools la vittoria.

Teddy Long arriva sul ring per annunciare di aver prelevato Stacy Keibler and Christy Hemme da Raw, ed entrambe parteciperanno ad un Lingerie Pillow Fight!!! Arriva però l`uomo del “network” che interrompe tutto perchè il match non è adatto al target cui la rete intende rivolgersi. Dunque il match non s`ha da fare.. e chi ci perde sono gli occhi del vostro allupatissimo reporter. Tra l`altro già mi manca Stacy versione eroina.. b(u)ona come non mai..

Debutto assoluto a Smackdown per Ken Kennedy, che appena entrato sul ring strappa il microfono a Tony Chimel e si annuncia come “Mister Kennedy” (ragazzo,per arrivare a Bob Backlund di strada ne hai da fare ancora tanta…). Il suo match contro Funaki è poco più di una formalità, un modo per introdurre e presentare al grande pubblico il suo personaggio. La tecnica indubbiamente c`è, la mossa finale anche (una sorta di steam roller dalla seconda corda), ma indubbiamente è ancora troppo presto per un`idea chiara…

Erik mi perdonerà il plagio, ma IT`S MAIIIIIIIIIIIIIIN EVENT TIME! E precisamente è tempo di una contesa tre contro tre fra JBL, Orlando Jordan ed Eddie Guerrero contro Chris Benoit, Rey Misterio e Batista! Iniziano il tagliagole canadese ed il chief of staff, sommerso dai cori “you tapped out” del pubblico. Scambio di colpi fra i due, poi german suplex di Benoit e tentativo di crossface, ma OJ evita e scappa fuori dal ring. Rientriamo dalla pubblicità con un replay che mostra un tentativo di 619 di Rey sempre contro OJ, tentativo andato a vuoto per l`interferenza di Eddie. E` proprio Eddie ora ad avere il controllo della contesa, infierendo sul malcapitato Rey, che però riesce a reagire mettendo a segno un bulldog. Eddie si riprende e dà subito velocemente il cambio ad un incerottato JBL, che appena entrato sul ring chiede ed ottiene di avere Batista come avversario. L`animale non si fa pregare, e spazza via l`avversario ed i suoi compagni accorsi in soccorso, prima di dare il cambio a Benoit, che neutralizza un tentativo di suplex di JBL e a sua volta mette lui a segno un suplex. Mai peròrilassarsi con simili imbroglioni, ed infatti durante un gioco di corde OJ abbassa la corda più alta, facendo terminare il rabbit wolverine fuori dal ring.Jordan ne approfitta ancora, sbattendo l`avversario contro la scalinata e poi rilanciandolo nel ring. Tocco legale (grazie di esistere, Dan!), entra Eddie, che tenta lo schienamento..1..2..nulla di fatto. Abdominal stretch di Eddie, che si aiuta anche facendosi tirare da Orlando Jordan. Altro cambio, di nuovo JBL nel ring, suplex e nuovo schienamento..1..2 ancora solo conto di due. Di nuovo tag ad eddie..halo e nuovo conto di due; ci prova anche OJ..neck breaker, ma Benoit non ne vuole proprio sapere di farsi schienare. I cattivi decidono allora di cambiare tattica..ed è JBL a provare una bear hug, ma Chris ne esce con una serie di testate ed un enzuguri. Entrambi gli atleti a terra..e Benoit riesce finalmente a dare il cambio a Batista! Spine buster su OJ, pugni a Eddie e JBL tanto per non essere disturbato, poi di nuovo su OJ, tentativo di batista bomb ma Eddie ritorna sul ring e colpisce con un dropkick. Benoit ne ha viste abbastanza e carica Eddie per un german suplex, ritorna anche JBL che colpisce Benoit alle spalle, prima però di finire vittima di uno springboard senton di Rey. Ormai i tre sono in pieno controllo.. e si accaniscono su Orlando Jordan, vittima prima della 619, poi di un german suplex ed infine della Batista bomb! Per Batista è un gioco da ragazzi mettere al tappeto OJ e portare a casa la vittoria per la squadra dei face.

E con la meritata esultanza dei tre si conclude questa puntata di Smackdown..appuntamento fra sette giorni per l`ultima edizione di Smackdown al giovedì!

15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati