WWE SmackDown! (09.09.05) – Atlanta, Georgia

Ciao a tutti e benvenuti ad una nuova edizione di Smackdown!, che per la prima volta negli Usa andrà in onda il venerdì sera!!

Dopo i consueti pyros, Michael Cole e Tazz ci danno il benvenuto ad Atlanta, Georgia, e ci ricordano la card di stasera, che vede tra i match Eddie Guerrero vs. Rey Mysterio nella gabbia d’acciaio, ed il main event della serata, Batista vs. JBL in un Bull Rope Match valido per il World Title…

Il primo match della serata vede gli MNM cercare di riconquistare le cinture di coppia ai danni di Animal ed Heidenreich… Il match è molto equilibrato… I campioni sembrano guadagnare un vantaggio decisivo quando Nitro finisce fuori dal ring dopo una serie di clothesline… Animal blocca un tentativo di attacco di Mercury dalla corda più alta e lo fracassa all’angolo, ma nello stesso tempo colpisce anche l’arbitro che cade a terra stordito… Melina ne approfitta per salire sul ring con una delle cinture…. Animal però riesce a bloccare la ragazza, recupera la cintura e mette KO Mercury!!!!! L’arbitro si riprende mentre Animal esegue il pin…1…2…3!!!! Animal ed Heidenreich si confermano campioni di coppia!!!!

Il secondo match della serata vede Ken Kennedy affrontare Paul London…. Kenndey non è soddisfatto dell’annuncio di Tony Chimel e gli dice che nella vita fa schifo in due cose: annunciare un lottatore e…. annunciare un lottatore!!!! Kennedy manda Chimel fuori dal ring e si presenta da solo prima dell’ingresso di London… La contesa è interessante e si conclude con la vittoria di Kennedy quando riesce a mettere a segno la Kenton Bomb… Ken Kennedy si autoproclama vincitore mentre Theodore Long e Palmer Cannon lo osservano dallo skybox dell’arena….

E’ il momento del terzo match della serata, che vede Scotty Too Hotty affrontare Paul Burchill, accompagnato per l’occasione da William Regal… Burchill ottiene molti fischi dal pubblico quando si definisce l’uomo più pericoloso importato dall’Inghilterra dopo l’arrivo di Regal nella disgustosa America… Burchill è stato chiamato da Regal per guardargli le spalle, e se nel Regno Unito faceva del male alla gente per pur divertimento, adesso lo fa per soldi… Paul si rivolge poi verso Scotty, promettendogli di finire il lavoro già questa sera… Regal si siede al tavolo dei commentatori mentre il match ha inizio… Scotty tenta di resistere alla maggiore potenza dell’avversario e prepara anche il Worm tentando di eseguire un Bulldog, ma Burchill blocca la manovra… Scotty riesce a mettere Paul in un roll-up, che però frutta solo un conto di due e sancisce la sua fine, in quanto Burchill si riprende e dopo aver sbattuto violentemente Scotty per tre volte sul paletto, lo colpisce con una shoulder breaker e poi mette a segno la sua Fujiwara Armbar…. Per Scotty non rimane altro che cedere…

Ken Kennedy avvicina Sharmell nel backstage, presentandosi come l’uomo che ha sconfitto Booker T a Smackdown! la scorsa settimana… Sharmell fa per andarsene, ma Ken la richiama… Ken sembra voler seminare zizzania tra Booker T e Chris Benoit, ed infatti chiede a Sharmell quante volte Benoit abbia concesso un match titolato a Booker nonostante fossero amici… Kennedy poi si allontana lasciando Sharmell per nulla contenta…

L’arena si oscura e sulle note della Graveyard Symphony Undertaker fa il suo ingresso… Taker sale sul ring e prende in mano il microfono… Per Taker Randy e Bob Orton si sono divertiti a Summerslam, ma non possono nascondersi dal Deadman… Gli Orton presto scopriranno che la morte e il becchino hanno una cosa in comune: non aspettano nessuno… Randy e Bob si presentano sullo stage salutati dai fischi del pubblico… Randy dice che UT ha un bel coraggio a presentarsi sul ring dopo che la sua leggenda è stata uccisa a Summerslam… Randy ha comunque fatto una promessa, e visto che Taker è qui stasera deve presentargli un regalo… i due tirano fuori un enorme assegno che recita “Fondo per il pensionamento di Undertaker”… Randy ricorda a tutti che insieme al padre ha firmato una copia del DVD di Undertaker e la ha messa all’asta su WWE.com… Orton ha riservato la stessa cifra raccolta per Undertaker, e rende il tutto ufficiale firmando l’assegnone… Randy dice a Taker di andarselo a prendere se lo vuole…. Taker non sembra intenzionato a ritirare l’assegno… i suoi occhi infatti diventano inespressivi e nello stesso tempo il Tron e le luci dell’arena impazziscono… Improvvisamente parte un fulmine che colpisce in pieno l’assegno!!! Randy ed il padre se la danno a gambe mentre l’assegno è divorato dalle fiamme….

La gabbia d’acciaio viene sistemata intorno al ring… è il momento del match tra Eddie Guerrero e Rey Mysterio!!!! Mentre viene ricapitolata tutti gli eventi che hanno coinvolto i due atleti nelle scorse settimane, Christy Hemme e Stacy si sistemano al fianco di Teddy Long e Palmer Cannon nello Skybox… La contesa tra i due (che può terminare sia uscendo dalla gabbia sia per pin) è avvincente e molto intensa… Per colpa della gabbia Rey non può ricorrere alla 619 e Eddie se la ride quando Rey tenta comunque di eseguirla… Rey riesce a portarsi in cima alla gabbia ma Eddie blocca il suo tentativo di scavalcare… Rey allora mette a segno una hurricanrana dalla cima della gabbia e poi riprende a salire… Eddie cerca di nuovo di bloccarlo ma questa volta Rey lo colspice con dei calci e lo fa ricadere al suolo… Rey si porta in cima alla gabbia ma non scende dall’altra parte… e tenta di eseguire un crossbody!!! Eddie però è lesto a muoversi e Rey cade al tappeto!!!! Eddie esce dalla porta della gabbia e scende i gradini di accesso al ring… sembra ormai fatta ma Eddie viene fermato dal desiderio di far del male a Mysterio, desiderio che lo ha punito in tutti gli ultimi confronti…. Eddie infatti rientra sul ring e scala la gabbia… Latino Heat esegue la Frogsplash….e va a segno!!!! Eddie poi schiena Rey e l’arbitro esegue il conteggio…1…2…3!!!!! Eddie ha finalmente sconfitto Rey!!!!

Chris Benoit affronta Orlando Jordan con in palio il titolo US… Jordan cerca di mettere KO con dei pugni violenti all’inizio del match, ma Benoit lo mette subito nella Crossface e lo fa cedere in meno di 22 secondi…

E siamo giunti al main event della serata…. Batista difende il suo World Title dagli assalti di JBL in un Bull Rope Match… I due verranno legati alle due estremità di una corda ed avremo un vincitore quando uno dei wrestler riuscirà a toccare i quattro angoli del ring senza essere interrotto dall’ avversario… Mentre i due sfidanti fanno il loro ingresso sul ring, Long e Cannon sembrano soddisfati dello show di questa sera ed annunciano un match per la settimana prossima… Undertaker vs. Randy Orton!!! Batista e JBL vengono legati alla corda (che presenta anche il classico campanaccio da mucca) ed il match può avere inizio… I due sono più volte sul punto di toccare il quarto angolo ma vengono sempre interrotti da un attacco dell’avversario… JBL cerca di ottenere un vantaggio decisivo eseguendo la Clothesline from Hell, ma Batista evita la manovra e colpisce JBL con il campanaccio prima alla testa e poi alla schiena… Batista mette poi a segno la Batista Bomb, con JBL che è ridotto ad una maschera di sangue… Batista avvolge JBL con la corda prima di cominciare a toccare nuovamente gli angoli… L’Animale tocca i primi tre e non si accorge che JBL si è ripreso e sta toccando anche lui gli angoli… JBL punta alla sorpresa e riesce a liberarsi di Batista, arrivando a pochi centimetri dal toccare il quarto angolo e diventare World Champion… Batista però si salva proprio all’ultimo strattonando la corda e facendo sfumare il tentativo di JBL…. Batista ormai è in netto controllo e mette a segno una potente spinebuster che gli consente di toccare il quarto angolo e mantenere il titolo!!!!

Walter Adamo

15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati