WWE Raw Review – 14.04.2003

Amici di Tuttowrestling.com, la strada verso Backlash continua! Mancano 2 settimane al pay-per-view e molto bolle in pentola… Goldberg e la sua sfida a The Rock, il ritorno di Kevin Nash, il licenziamento di Steve Austin e Jim Ross…cosa accadrà ancora? Eric Bischoff ha ancora qualcosa di inatteso in mente? Lo sapremo stasera, qui da Richmond, in Virginia! Benvenuti al WWE Raw Review, al solito redatto da Erik “CEO in charge” Ganzerli.

Jonathan Coachman, che ha preso il posto di Jim Ross, e Jerry “the King” Lawler ci salutano dalla postazione di commento, mentre Lilian Garcia introduce Kevin Nash! Nash entra sul ring e si prende il microfono, iniziando a parlare dicendo che 9 mesi a casa sono tanti, ma che è felicissimo di essere tornato…allo stesso tempo però c’è una cosa che non lo rende poi così felice del suo ritorno, ed è questa: 9 mesi fa si è infortunato durante un’edizione di Raw e il giorno dopo Triple H era lì di fianco a Kevin Nash mentre veniva operato. HHH e Shawn Michaels lo chiamavano spesso per tirargli su il morale, così Kevin Nash si è guardato cosa combinavano i due a Raw, e si è chiesto: “Ma cosa fanno questi due idioti? Cercano di uccidersi?” I suoi migliori amici che tentano di uccidersi a vicenda….che bella scena… Nash continua dicendo che comunque questo gli ha dato una spinta in più per tornare, per farsi il mazzo nella riabilitazione e essere pronto al rientro, e quando 7 giorni fa lui è tornato…si è trovato di nuovo in mezzo alla lotta tra HHH e HBK. HHH col martellone, HBK ammanettato all’angolo, Nash in mezzo ai due! Cosa è successo, si chiede Nash, ai 3 amiconi che viaggiavano insieme e si dicevano: “Ehi, arriviamo al top ma nessuno potrà separarci, nessuno potrà fermarci”? Nash dice che non gli importa di Eric Bischoff, che lui può fare tutti i match che vuole, ma non ha il controllo su chi è amico e chi no…Nash,HHH,HBK sono amici, e devono dirimere la questione insieme per tornare insieme più forti di prima!

Risuona “The Game” dei Motorhead e Triple H, il World Heavyweight Champion, giunge sul ring mentre Jonathan Coachman ci annuncia che a Backlash Triple H, Chris Jericho e Ric Flair affronteranno Shawn Michaels, Booker T e Kevin Nash in un 6-men tag team match! HHH arriva sul quadrato e abbraccia l’amico di tante battaglie Kevin Nash, e gli dice che è contentissimo di rivederlo qui alla WWE. HHH dice anche che c’è stato un grosso malinteso la settimana scorsa, e che ha cercato di chiamare Nash durante la settimana, che apprezza il tentativo di Nash di ricomporre la “triade” con lui e HBK, ma si sbaglia di grosso se pensa di arrivare al risultato, perchè tra lui e Shawn Michaels non sarà mai finita, non sarà mai seppellita l’ascia di guerra e non saranno mai più amici… HBK può pure arrivare sul ring, inchinarsi, baciare il c**o di Triple H e comunque Triple H preferirebbe prenderlo a sberle piuttosto che dargli la mano…

E nel dire ciò, risuona “Sexy Boy” e Shawn Michaels entra in scena! HBK sale sul ring e va diretto faccia a faccia con il World Heavyweight Champion mentre Nash tenta disperatamente di dividere i due e di fare da “paciere”… HBK prende la parola dicendo che tutto sommato, HHH ha ragione: loro due non saranno mai più amici perchè HHH è un manipolatore, un bugiardo, un pezzo di m***a insomma, e tutti quanti qui alla WWE lo sanno perfettamente. Nash si intromette dicendo che non è tornato per vedere questo, e chiede se non possono solamente andare d’accordo? HHH risponde di no, ma capisce la situazione in cui si trovi Kevin Nash in questo momento. Tuttavia le carte sono state distribuite così e Nash deve farsene una ragione. Nash ha una scelta da fare: Shawn Michaels o Triple H. Se Nash sceglie HHH, Nash sarà un passo dietro a HHH, perchè che gli piaccia o no HHH è il n.1 qui, il leader, il generale, ma almeno è sincero, e gli dice esattamente come stanno le cose. Se invece Nash sceglierà HBK, sarà un salto verso l’ignoto, con una sola cosa certa: HBK dirà a Nash che è suo amico, ma dietro le spalle gli ruberà la scena, perchè è questo che lui fa. Nash, fa la tua scelta: HHH o HBK. Il pubblico spinge perchè Nash scelga Shawn Michaels, e HHH dice a Nash di non farsi condizionare da questi idioti e di pensare bene: con HHH saranno loro due contro il mondo, e saranno inarrestabili. Ma se Nash andrà con Shawn Michaels, entrerà a far parte del mondo che HHH odia e cerca di distruggere… HHH abbandona il ring, ma ha un’ultima cosa da dire a Nash: HHH ricorda a Nash una cosa che lui sa meglio di tutti, l’unico forse a saperla meglio di lui è proprio HHH, ma non ne è certo… I migliori successi che Nash ha avuto nella sua carriera e i migliori successi che HHH ha ottenuto sono arrivati quando entrambi hanno presso la stessa decisione: abbandonare Shawn Michaels… Nash e HBK si lanciano sguardi interrogativi e profondi…sarà una decisione molto difficile per Nash.

Intanto Stacy Keibler fruga nella borsa di qualcuno, e in questa borsa trova il numero di Playboy dedicato a Torrie Wilson. Sopraggiunge Test che chiede a Stacy cosa ci faccia lì e perchè frughi nella sua borsa, al che Stacy sbotta arrabbiata chiedendo cosa ci faccia Playboy nella sua borsa, prima di andarsene furibonda…

Mentre Coach e King parlano della situazione di Jim Ross, che ha lasciato Raw (o è stato licenziato, nessuno l’ha capito con certezza), Test giunge al ring accompagnato da Stacy Keibler. Continuano gli attriti tra Test e Stacy, con Stacy che non concede nè a Test, nè all’arbitro, nè al pubblico il piacere del suo ingresso decisamente particolare nel ring… Jericho malmena Test per la prima parte del match, mentre a Stacy fuori ring non gliene può fregar di meno, anzi Stacy firma addirittura autografi ai fans mentre il fidanzato le sta buscando di santa ragione da Y2J… King si chiede se Stacy non stia dando nessuna attenzione a Test proprio perchè lui mostra di darne molta di più a Torrie Wilson… Sidewalk slam di Test che riprende un leggero vantaggio, mentre Stacy continua a non curarsi del match e a interagire coi fans. Test connette anche con la Pumphandle slam, ma Jericho mette il piede sulle corde e si salva. Test si distrae chiedendo spiegazioni del suo atteggiamento a Stacy, e rinviene Jericho…Bulldog! Test è a terra…Lionsault di Y2J! 1…2…3! Chris Jericho batte Test che se la prende con Stacy per il suo atteggiamento, e Stacy se ne va quasi senza degnarlo di uno sguardo! Test è molto arrabbiato e se la prende col fan che ha avuto il poster autografato! Il fan viene afferrato da Test, malmenato un po’ e poi rispedito al mittente tra il pubblico mentre Test se ne va…

Nel suo ufficio intanto Eric Bischoff ci spiega che da quando ha licenziato Stone Cold è stato tempestato di fax, e-mail e telefonate di fans che chiedevano spiegazioni. Questa manifestazione d’affetto dei fans ha spinto Eric Bischoff ad ascoltare il pubblico, e questa sera Eric Bischoff ha deciso di fare la cosa giusta per tutti i fans di Stone Cold all’ascolto…

Test tenta di scusarsi con Stacy Keibler e prende Playboy per fare un confronto tra Torrie e la sua fidanzata….. Gambe: Stacy ha gambe migliori di Torrie… Viso: Stacy ha un viso migliore di Torrie… Seno: ……..Test guarda quello di Stacy poi dà un’occhiata a Playboy e dice “eh beh, Torrie le ha grosse…” Stacy se ne va arrabbiatissima mentre Test tenta di scusarsi dicendo: “Dai, 2 su 3 non è male…”

Torniamo a bordo ring e all’azione, con un tag team match tra Ivory e Trish Stratus da una parte e Jazz e Victoria dall’altra. Theodore Long, che accompagna Jazz, è seduto al tavolo di commento con Coach e King e commenta il match con loro. Ivory e Victoria iniziano, ma presto danno il cambio alle loro compagne e il match perde ogni controllo: rissa totale, con Trish e Jazz che rimangono sul quadrato. Trish tenta un victory roll… ma Jazz imprigiona Trish nella half-boston crab e Trish tenta di reagire! Trish cerca di dirigersi verso le corde, ma Jazz cambia la presa nella STF! STF di Jazz…e Trish cede! Jazz non molla la presa nonostante la vittoria e deve intervenire Theodore Long a far desistere la sua nuova assistita… Jazz e Victoria si aggiudicano il match.

Ci spostiamo nello spogliatoio di Goldberg che è al telefono, quando un addetto backstage della WWE gli dice che ha visite…un parente per la precisione. Entra Goldust….”Finalmente….Goldust e Goldberg…la famiglia si riunisce per la prima volta nella storia. The Rock non è ancora qui, ma volevo essere il primo a darti il benvenuto alla WWE, Goldberg. Ho un regalo per te…” Goldust tira fuori una parrucca bionda e la porge a Goldberg… Goldberg chiede a Goldust cosa diavolo debba farci con quella parrucca, e Goldust chiede a Goldberg, se gli concede “l’onore” se può mettergliela… Goldust mette la parrucca bionda in testa a Goldberg, che apprezza molto la cosa, ma gentilmente declina il regalo dicendo che sta meglio in testa a Goldust che a lui… Goldberg si allontana, ma non prima di aver detto a Goldust con tono calmo ma minaccioso: “Non provare mai più a mettermi quella roba in testa…ok?” Goldberg lascia la stanza, mentre Goldust sembra farsela sotto dalla paura…

Kevin Nash viene mostrato nel backstage pensieroso mentre nell’arena risuona la musica di Stone Cold Steve Austin! Austin è torn…..no, fermi tutti…ancora Eric Bischoff che ci “frega” arrivando sullo stage…Bischoff si chiede se il pubblico sia stupido o cosa, davvero pensavano che lui avrebbe riportato Steve Austin? Austin non tornerà mai più, tuttavia Eric Bischoff ha pensato ai fans di Steve Austin e ha preparato qualcosa di veramente speciale per loro…. entra una scatola piena di maglie e merchandising di Steve Austin e Eric Bischoff si esibisce in una vera e propria televendita… praticamente ordinando sul sito wweshopzone.com oppure telefonando al numero (dall’Italia) 001-866-WWESHOP (001-866-9937467), i fans potranno ordinare un “pacchetto di addio a Steve Austin” composto da: maglietta Steve Austin “Alcohol Fueled” + maglietta Steve Austin “Bullet Proof” + (per i primi) edizione speciale programma Wrestlemania XIX, speciale perchè è l’ultimo magazine WWE in assoluto dove c’è Steve Austin… notare che mentre Bischoff presenta l’offerta in puro stile americano lampeggia sullo schermo la scritta “offerta speciale”… il tutto a soli 39.95 dollari! Chiamate subito, dice Bischoff, e al primo in assoluto che chiamerà ci sarà anche un omaggio specialissimo: dato che anche JR se n’è andato, in omaggio una bottiglia di salsa da barbecue di Jim Ross e il suo stupido cappello da cowboy, urla trionfante Bischoff! Risuona la musica di Booker T che giunge sul ring dal general manager di Raw, e gli dice che ha un’offerta migliore: Booker T vs Triple H, rematch per il titolo del mondo di Raw, stasera a Richmond! Now can you dig that, SUCKAAAAAAAAAAAAAAAAAAA? Booker T se ne va mentre Bischoff medita il da farsi…

Intanto Rob Van Dam e Kane si dirigono verso il ring: tra poco, RVD e Kane vs Chief Morley e Lance Storm, no-disqualification match per il World Tag Team Championship!

Il match ha inizio, e come prevedibile essendo senza squalifiche, entrano in gioco anche delle “armi”, come bidoni dell’immondizia, gli scalini a bordo ring e chi più ne ha più ne metta. Il match è lungo e infatti anche la regia di TNN è costretta a mandare un blocco pubblicitario durante la contesa. Al ritorno, dopo che prima della pubblicità Morley aveva ottenuto un conto di 2, troviamo Lance Storm con una chinlock su RVD. Tentativo di double team, di 2 vs 1 su RVD ma RVD rovescia…double DDT! C’è il tag per Kane, Kane mette KO a turno Storm e Morley, va per il pin su Storm ma irrompe Morley che salva il compagno e poi lotta con RVD… Clothesline di Kane su Morley….Rolling Thunder di RVD su Morley! Kane chiama la chokeslam….ma viene attaccato da Bubba Ray Dudley! Bubba Bomb su RVD! D-Von irrompe e litiga col compagno, è da un po’di settimane che D-Von manifesta la sua insofferenza per l'”accordo” che li ha messi nella Bischoff Administration, mentre Morley prende a spintoni D-Von e tenta di colpirlo con una sedia…ma Bubba gliela toglie! Morley la rivuole, e Bubba gliela ridà…Morley si volta…VAN DAMINATOR DI RVD! Kane prende la sedia e la tiene per il compagno che sale sul paletto opposto…VAN TERMINATOR su Lance Storm! Kane schiena Lance Storm…1…2…3! Kane e Rob Van Dam conservano i titoli di coppia di Raw!

Eric Bischoff giunge nel frattempo da Triple H e Ric Flair, e HHH chiede a Bischoff se sta forse pensando di dare la title shot a Booker T; Flair chiede a Bischoff dei motivi per i quali Booker dovrebbe avere la shot, ma sopraggiunge svolazzando The Hurricane! Hurricane dà 3 motivi: 1) Booker T ha schienato HHH 7 giorni fa a Raw; 2) Senza Ric Flair, Booker T avrebbe battuto HHH a Wrestlemania e quindi sarebbe campione; 3) se ciò non dovesse bastare, whazzupwidthat? HHH dice a Hurricane di volatilizzarsi perchè “gli adulti” stanno cercando di discutere. Hurricane insiste e propone a Bischoff un match tra Ric Flair e Booker T: se Booker T vince, avrà HHH per il titolo. HHH ribatte con HHH vs Hurricane: se Hurricane perde, Booker T non avrà niente. Bischoff dirime la questione a modo suo: Booker T e Hurricane da una parte, Ric Flair e Triple H dall’altra. Se il team di Booker T vince, sarà HHH vs Booker T per il titolo. Flair comincia la sua catchphrase con “jet flyin'”, ma viene interrotto da Hurricane che dice che certa gente non ha bisogno di jet per volare….e nel dire così se ne va svulazzando…

Coachman dice che The Rock purtroppo non può essere a Richmond questa sera, ma che The Rock è comunque collegato con Raw in diretta via satellite, e gli chiede come sta. Rock ringrazia e dice che è a Hollywood per delle cose importantissime….come comprare la sua nuova chitarra, per esempio. Rock annuncia che la settimana prossima LIVE da Atlanta, Georgia, a Raw, assisteremo tutti a “Serata con The Rock parte II”, un nuovo concerto del People’s Champion. Coachman dice che Atlanta è la città di Goldberg, e chiede come mai lui abbia rifiutato la sfida di Goldberg la settimana scorsa. Rock dice che non ha nulla da provare, che è il migliore, mentre Goldberg non ha fatto ancora nulla… King dice che Coach pensa che Rock abbia in realtà paura di Goldberg… Rock sbotta dicendo che non ha paura di nessuno, anzi: se Goldberg vuole un match contro The Rock a Backlash, ce l’ha! Goldberg è nel backstage e sta guardando, dice Coach, e chiede a The Rock se potesse avere Goldberg lì faccia a faccia, cosa direbbe? Rock dice che andrebbe così: Goldberg può sedersi, ruggire, fare tutte le sue cose, ma per The Rock non significa niente. Rock è il prossimo? No, Goldberg sarà il prossimo…a cadere vittima del Brahma Bull. Goldberg e The Rock a Backlash, e la storia sarà scritta di nuovo da The Rock…one on one….with The Great One.

Christian viene mostrato al telefono proprio con The Rock e gli dice che l’intervista è stata fantastica, e che il concerto della settimana prossima sarà stupendo. Christian dice che seguirà i consigli di The Rock e batterà Goldust esattamente come lui batterà Goldberg a Backlash. Rock chiede come vanno le costole di Christian, e Christian dice che si teneva le costole dal ridere, per quanto poco dolore aveva… Christian sa come Rock voglia finire Goldberg a Backlash, ma se avrà la possibilità di essere faccia a faccia con Goldberg, non sa se ne rimarrà qualcosina per Rock…Christian poi conclude dicendo a Rock che ha fatto bene a non venire a Richmond, perchè di “torte” ce ne sono davvero poche…

Christian poi arriva al ring per il suo match con Goldust, con Christian che lancia subito Goldust alle corde e lo colpisce con un inverted atomic drop. Christian scivola subito fuori ring a prendere una sedia, che piazza sull’apron ring. Christian sale sul ring, afferra Goldust e lo colpisce con un low blow! L’arbitro chiama la squalifica, match già concluso…Christian prende la sedia e comincia a colpire Goldust violentemente alla schiena, spedendolo fuori ring. Christian prende poi il microfono e dice che questo è per The Rock, per i suoi consigli. Christian è così gasato e carico che chiama Goldberg sul ring…e Goldberg arriva!!! Christian lo insulta, ma Goldberg sale sul quadrato! Christian va con la sedia, ma manca il bersaglio…SPEAR di Goldberg! Christian è dolorante…Goldberg lo afferra….JACKHAMMER! Christian è KO, Goldberg lo ha disintegrato!

Assistiamo poi a un “dibattito” moderato da Jerry Lawler tra Scott Steiner da una parte e Christopher Nowinski dall’altra. Nowinski ringrazia Steiner per aver accettato l’invito al dibattito, ma ha comunque la maschera addosso per ogni evenienza. L’argomento del dibattito è: l’operazione Iraqi Freedom. Nowinski parla contro l’operazione, dicendo come gli USA possano arrogarsi il diritto di andare ad attaccare nazioni sovrane solo per impossessarsi del petrolio e non per veri motivi di guerra o terrorismo. Questa guerra non è necessaria ed è a scopo di puro lucro, può essere un’opinione non condivisibile ma è la sua, e ha il diritto di dirla.
Steiner prende la parola e dice che di tutte le nazioni dove ha combattuto, gli Stati Uniti sono sicuramente la migliore. Tutti gli americani han lottato per la libertà e una di queste è la libertà di parola, di dire quello che vuoi, ma come dice un famoso detto: “Le opinioni sono come il buco del c**o, tutti ne hanno uno”, anche un maestro dei dibattiti come Christopher Nowinski. Steiner dice che i terroristi hanno iniziato tutto l’11 settembre, e che l’Iraq è nota per aver nascosto e protetto terroristi. Hanno iniziato loro, ma Steiner è sicuro che gli USA pareggeranno il conto e usciranno vittoriosi, perchè ci sono migliaia di ragazzi impegnati in Iraq per la nostra libertà, sono loro i veri eroi… e chi non è d’accordo e non supporta le truppe americane, può andare all’inferno o in Francia, non fa alcuna differenza…
Nowinski dice che ha provato a far capire a Steiner che la sua idea è sbagliata, ma evidentemente le idee che contano per Big Poppa Pump sono quelle che portano via 3 minuti…Steiner attacca Nowinski, ma viene attaccato a sua volta dai 3-minute Warning! Steiner resiste bene, ma Nowinski lo blocca a una gamba, e Rico, Rosey e Jamal distruggono Steiner, con Nowinski che sfotte Big Poppa Pump…

Siamo al main event: Booker T e Hurricane vs HHH e Ric Flair. Jericho e Nash osservano dai loro camerini, mentre HHH è sul ring con Flair e Booker T e Hurricane si stanno dirigendo verso il quadrato. Booker attacca Flair con delle chop, ma HHH rinviene a salvare Ric Flair, e le prende lui da Booker T. Hurricane si dà il cambio, ma HHH irrompe ancora, e Booker lo butta fuori. Hurricane sale sul paletto, ma Flair si appoggia alle corde, e Hurricane perde l’equilibrio cadendo sul paletto con le parti basse… Booker T colpisce Flair con lo scissors kick! HHH però lo sbatte fuori prima che possa schienarlo, Hurricane risale sul paletto…ma manca il bersaglio, mentre HHH viene bloccato dall’arbitro mentre voleva usare la sedia…arbitro distratto, Flair va per la figure 4 leglock….ma arriva Shawn Michaels! Sweet Chin Music su Flair!!! Hurricane schiena Flair…1…2…3!! Booker T e Hurricane vincono, tra 1 settimana HHH vs Booker T a Raw per il World Heavyweight Championship!!! HHH colpisce Hurricane col pedigree, poi HHH e HBK si menano nel post match, ma arriva Jericho! HHH prende il martello e sta per colpire Michaels…ma arriva Nash! Faccia a faccia con HHH…Nash poi sorride a HHH e viceversa… Booker T prende Nash alle spalle, e Nash lo colpisce col martello credendo che sia Flair! Nash tenta di rialzare Booker T, che lo spinge via…e colpisce HBK! Nash si cura di quanto accaduto a HBK, mentre Booker T se ne va furioso…

A lunedì prossimo! Booyah!

Erik Ganzerli
[email protected]


WWE RAW – Quick Match Results
– Women’s Title: Trish Stratus def. Jazz to retain
– Chief Morley def. Rob Van Dam
– Scott Steiner vs. Chris Nowinski; no official contest- The Rock def. Jeff Hardy
– Handicap Match: The Dudleys def. Kane
– Goldust def. Steven Richards
– Booker T and Shawn Michaels def. Chris Jericho and Triple H


Click Here!

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati