WWE Raw Report 31-08-2009

Tonight Raw is a Dream! Lo Special Guest Host di questa edizione di Raw è “The American Dream” Dusty Rhodes, storico wrestler introdotto nella Hall of Fame nel 2007. Intanto continua la marcia di avvicinamento verso Breaking Point, l'innovativo PPV della WWE caratterizzato dalla presenza di match di sottomissione. Da Detroit, Michigan, e questo è il Monday Night Raw report!

TONIGHT:
– U.S. Champion Kofi Kingston vs. The Miz vs. Carlito vs. Jack Swagger – U.S. Championship Fatal 4-Way match
– Unified WWE Tag Team Champion The Big Show vs. Mark Henry

L'odierna edizione di Raw si apre con l'arrivo di un acclamatissimo Dusty Rhodes sul ring. Dusty esordisce dicendo di essere il sogno americano e il guest host della serata, ricordando, inoltre, di essere stato introdotto nella Hall of Fame proprio a Detroit due anni fa. Dusty si dice fiero di suo figlio Cody, nonostante egli sia parte della Legacy. Dusty afferma che non c'è nulla che un padre non farebbe per il proprio figlio, pertanto “The American Dream” sancisce per Breaking Point John Cena vs. Cody Rhodes per il WWE Championship, dato che stasera Cody sfiderà Orton per il titolo, e l'arbitro speciale del match sarà John Cena! Orton appare sullo stage e si avvicina al ring. Il WWE Champion afferma che è evidente che Dusty Rhodes sia geloso di lui, dato che Cody rispetta più il Legend Killer di quanto non rispetti suo padre. Cercare l'ammirazione di un figlio con una title shot è patetico, afferma Orton, che domanda a Dusty cosa gli faccia pensare che Cody accetterà, per poi minacciare di colpirlo con un punt kick come ha fatto due anni fa. Cody Rhodes arriva sul ring, affermando che, sebbene lui e Orton siano soci, non può rifiutare una tale opportunità. Quindi, esattamente come Orton, Cody intende diventare il più giovane campione del mondo della storia. Infine, Cody specifica che non è nulla di personale, è solo business.

Tornati da una pausa pubblicitaria, siamo pronti ad assistere ad una “American Dream” 6-Divas Battle Royal, la cui vincitrice otterrà una title shot al Divas Title per la sera stessa. Il match vede coinvolte Kelly Kelly, Gail Kim, Beth Phoenix, Rosa Mendes, Jillian Hall e Alicia Fox. L'incontro comincia con Beth che si accanisce su Kelly, Alicia che costringe Jillian all'angolo e Gail che affronta Rosa. Quest'ultima colpisce alle spalle la Glamazon, che la elimina con facilità. Jillian Hall e Alicia Fox lavorano di squadra contro Kelly Kelly, che però riesce a reagire, seppur per poco, dato che subisce un devastante Axe Kick da parte di A-Fox. Gail Kim approfita di una distrazione di Alicia per eliminarla dalla contesa, mentre Beth lancia Kelly fuori dal quadrato. Gail attacca Beth Phoenix, riuscendo a posizionarla sull'apron, ma la Glamazon resiste a numerosi attacchi da parte di Gail. Jillian Hall prova ad eliminare quest'ultima, che tuttavia torna sul ring, ma sbaglia il cross body dalla seconda corda. Gail Kim respinge la gomitata all'angolo, ma viene sollevata da Jillian, che prova ad eliminarla. Gail fallisce la head scissors, permettendo a Jillian di lanciarla sull'apron. Gail riesce però ad agganciarsi alla terza corda, per poi effettuare una head scissors su Jillian, eliminandola. Beth Phoenix arriva alle spalle di Gail e la colpisce con un poderoso calcio, sufficiente per aggiudicarsi la battle royal e la title shot!
Winner: Beth Phoenix.

TONIGHT: Divas Champion Mickie James vs. Beth Phoenix – Divas Championship

LAST MONDAY: M.V.P. e Mark Henry si qualificano come primi sfidanti ai titoli unificati di coppia, sconfiggendo i regnanti campioni Big Show e Chris Jericho.

Siamo pronti al secondo match della serata, che vede come protagonisti il Campione Unificato di Coppia Chris Jericho ed M.V.P.. Y2J si avventa subito sul rivale, colpendolo violentemente, per poi mandarlo all'angolo con un irish whip. Jericho connette con un back suplex, ottenendo un conto di 2. Tentativo di facebuster da parte di M.V.P., trasformato in un tentativo di Walls of Jericho, che però viene respinto. Big boot e flying clothesline di M.V.P., entrambi seguiti da un conto di 2. M.V.P. prova il Player's Boot all'angolo, ma Jericho evita la manovra e va a segno con il triangle dropkick. Tornati da uno stacco pubblicitario, troviano Jericho che applica una half nelson chinlock sull'avversario, M.V.P. riesce a reagire, lanciando Jericho all'angolo. Y2J evita l'attacco in corsa di Mr. 305, che intercetta il double axe handle con un pugno allo stomaco. Jericho contrattacca con un calcio, seguito dalla facecrusher. M.V.P. riesce ad evitare il Lionsault, per poi andare a segno con un low dropkick ed il Ballin' Elbow! Schienamento: 1… 2… Jericho resiste. M.V.P. prova la Playmaker, che però viene ribaltata in un tentativo di Walls of Jericho! Small package di M.V.P.: 1… 2… Jericho non demorde. Codebreaker di Y2J! 1… 2… 3!!! Jericho conquista una vittoria contro “The Ballin' Superstar”.
Winner: Unified WWE Tag Team Champion Chris Jericho.

Ci troviamo ora nel backstage con Dusty Rhodes, quando arriova la DX. Triple H afferma che sia Ted DiBiase Jr., sia Cody Rhodes sono una disgrazia per il wrestling. Dusty ne è consapevole, ma promette una title shot a uno dei due degenerati, se Cody riuscirà a vincere il titolo stasera. Triple H e HBK in un segmento comico litigano su chi dei due debba avere l'opportunità al titolo. A questo punto i tre pubblicizzano i nuovi DVD della WCW (The rise and fall of WCW), di Dusty Rhodes e della DX, decidendo infine di guardarne uno.

Il prossimo match è l'ennesimo confronto tra Hornswoggle e Chavo Guerrero, questa volta in un Texas Bullrope match. Per l'occasione, il leprecauno è vestito da cowboy, mentre Chavo è vestito appunto da… cow, da mucca. Chavo è costretto ad indossare persino una maschera, che non gli permette di vedere bene. Chavo tira la corda per far avvicinare Hornswoggle, che però gli tira la coda e lo colpisce più volte con irruenza. Hornswoggle sale su Chavo per… cavalcarlo. Chavo reagisce, togliendosi la maschera, per poi salire sulla terza corda. Evan Bourne arriva vicino al ring, distraendo Chavo, per permettere al suo avversario di tirarlo giù dal top turnbuckle. Hornswoggle mette la maschera al contrario a Chavo, oscurandogli completamente la visuale, per poi legarlo, vincendo il match.
Nel post match Chavo colpisce Bourne alle spalle, ma sbaglia l'attacco in corsa verso Hornswoggle. Evan atterra Chavo, e fa indossare la maschera da mucca (che peraltro muggisce) al leprecauno, il quale va a segno con la Tadpole Splash!

UP NEXT: The World's Largest Athlete The Big Show vs. The World's Strongest Man Mark Henry

Did you know? John Cena ha realizzato oltre 140 desideri per l'associazione Make-A-Wish, ed è la stella più desiderata della WWE, NBA ed NFL.

Ha inizio un altro match della card di questa edizione di Raw, che vede confrontarsi sul quadrato due colossi: The Big Show e Mark Henry. La prima fase della contesa si compone di più clinch, ed è Mark Henry ad avere la meglio. Prova di forza tra i due, seguita dalla headbutt di Henry. Big Show contrattacca, ma la chop all'angolo viene bloccata e Henry lo chiude in una side headlock. Show tocca le corde, reagendo in seguto con dei pugni e la spear! Henry viene portato all'angolo, tuttavia evita l'attacco dell'avversario e va a segno con lo splash. Big Show è barcollante a centro ring, e cade al tappeto dopo una clothesline. World's Strongest Splash a segno! 1… 2… Big Show non demorde! Big Show si trascina all'angolo per togliere la protezione, Henry tenta la manovra in corsa, ma Big Show la evita e Henry impatta contro il turnbuckle scoperto! Scatta la squalifica per il Campione Unificato di Coppia, che però infierisce su Henry con il K.O. Punch! Henry si aggiudica l'inontro, sebbene per squalifica, e a caro prezzo.
Winner: Mark Henry.

Siamo nel backstage con Cody Rhodes che si prepara al match più importante della sua carriera. Cody assicura a Ted che stasera farà un impatto. Orton raggiunge il duo dell Legacy, chiedendo a Cody se voglia affettivamente partecipare al match. Cody risponde di sì, ed Orton specifica che ciò che succederà sul ring stasera non sarà nulla di personale, ma solo business.

UP NEXT: U.S. Champion Kofi Kingston vs. The Miz vs. Carlito vs. Jack Swagger – U.S. Championship Fatal 4-Way match

Siamo nuovamente nel backstage con Dusty Rhodes e la D-Generation X, che commentano il DVD “The Rise and Fall of WCW”, scherzando sul fingerpoke of doom e su altri divertenti momenti della World Championship Wrestling. Shawn ricorda a Dusty che ha perso la guerra del lunedì sera, ma Dusty risponde dicendo che negli anni fra il '96 e il '98 la WCW ha dominato. Shawn afferma che ciò è successo solo perchè utilizzavano vecchi atleti della WWF, ma Dusty chiede a Shawn quando ha vinto tutti i suoi titoli, ed HBK risponde con imbarazzo “tra il 96' e il 98…”.

è giunto il momento del primo match titolato della serata, con in palio il U.S. Championship. L'incontro sarà un fatal 4-Way che vede fronteggiarsi il Campione degli Stati Uniti Kofi Kingston, “The All-American American” Jack Swagger, “The Chick Magnet” The Miz e Carlito “Caribbean Cool”. Suona il gong di inizio match e The Miz esce subito dal quadrato. L'incontro si apre con un Kofi esplosivo che colpisce Swagger con un dropkick e Carlito con il leap frog all'angolo seguito da una serie di pugni. Swagger colpisce il Campione con una Powerslam ben assestata, ma viene lanciato fuori dal ring da Carlito, il quale prova lo schienamento su Kofi: 1… 2… The Miz interrompe il conteggio. The Chick Magnet colpisce ripetutamente Kofi, che però reagisce lanciando l'avversario alle corde. Carlito tenta l'attacco in corsa su Kofi, che però viene evitato, dando l'opportunità a The Miz di lanciare fuori Carlito su Swagger. Kofi colpisce The Miz con una clothesline, che lo fa cadere all'esterno del quadrato. Vaulting press di Kofi sui tre avversari fuori dal ring! Tornati dalla pubblicità, vediamo Swagger che applica un one-leg Boston crab su Kofi. The Miz interrompe la presa di sottomissione con il Reality Check su Swagger, ottenendo un conto di 1, fermato da Kofi. The Miz porta il Campione degli U.S. all'angolo, prende la rincorsa per il discus punch, ma Carlito lo intercetta con uno springboard dropkick. Shienamento: 1… 2… The Miz non si fa schienare. Kofi va a segno con il cross body su Carlito e The Miz, provando il pinfall sul primo: 1… 2… Swagger interviene. Swagger irrompe sul ring ed atterra tutti gli avversari, per poi effettuare il corner slingshot splash su Carlito, tuttavia “The All-American American” sbaglia la medesima manovra su The Miz, che viene lanciato fuori dal ring da Kofi. Il giamaicano esegue una body slam su Carlito, che cade su Swagger. Boom Boom kick a segno! The Miz riprende in mano la situazione con lo Skull Crushing Finale su Swagger: 1… 2… Backstebber di Carlito che interrompe il conteggio! Trouble in Paradise su Carlito! 1… 2… 3!!! Kofi Kingston conserva il titolo!
Winner: U.S. Champion Kofi Kingston.

TONIGHT: WWE Champion Randy Orton vs. Cody Rhodes – WWE Championship. Special Guest Referee: John Cena.

Seconda difesa del titolo per questa edizione di Raw: Divas Champon Mickie James vs. Beth Phoenix – Divas Championship. L'incontro comincia con lo schoolgirl pin di Mickie, che le permette di ottenere un conto di 2. Mickie chiude l'avversaria in una side headlock, ma la Glamazon reagisce con una powerslam all'angolo. Beth attacca brutalmente l'avversaria all'angolo, tanto che l'arbitro è costretto ad accertarsi delle condizioni di Mickie. Appena la campionessa si rialza, Beth la colpisce con un shoulder block, seguito da un shoulder breaker. Beth lavora al braccio destro della Calamity James con una presa di sotomissione. Reazione di Mickie con una head scissors all'angolo. Mickie sale sul top turnbuckle, ma Beth Phoenix riesce a spingerla fuori dal ring e a lanciarla contro la balaustra di protezione. L'azione torna sul ring, e la Glamazon ottiene un conto di 2. Irish whip di Beth, he solleva Mickie per provare il body slam, ma la Divas Champion inverte la manovra e va a segno con la Mickie-DT! 1… 2… 3!!! Mickie James si conferma campionessa!
Winner: Divas Champion Mickie James.

Ci ritroviamo con la DX e Dusty Rhodes, che ricorda i migliori momenti della WCW. Tuttavia, Triple H gli fa notare che nel DVD manca il miglior momento della federazione: lo Shockmaster! La voce dello Shockmaster risuona nella stanza, e da un muro di cartone irrompe goffamente proprio lo Shockmaster! HHH e HBK guardano dietro al muro per vedere da dove viene la voce, e la telecamera inquadra Arn Anderson con un mucrofono ed un copione che se ne va imbarazzato. La DX, alquanto perplessa, lascia la stanza, mentre lo Shockmaster si lamenta con un “Avrebbe dovuto funzionare!”. Lo Shockmaster si toglie l'elmetto e si scopre che in realtà è Santino Marella, che si dichiara fan dello Shockmaster…

Did you know? La scorsa edizione di Raw è stata guardata da oltre due milioni di donne, più di ogni altra trasmissione su CW, Lifetime e Oxygen.

Siamo nel backstage in compagnia di Josh Mathews, pronto ad intervistare John Cena. Josh dichiara che Cena stasera ha i mano il destino del titolo WWE. Cena concorda, affermando inoltre che non gli pace Orton, e che potrebbe rendere Cody il più giovane campione della storia, causando il crollo della Legacy. Tuttavia, Cena non può regalare il titolo a Cody, perchè l'unico modo di guadagnarselo è meritarselo, dimostrando di essere il migliore. Infine Cena ricorda che a Breaking Point non cederà.

Ci spostiamo al tavolo di commento per trovare Jerry “The King” Lawler e Michael Cole, che ci riassumono parte della card di Breaking Point:
-World Heavyweight Champion CM Punk vs. The Undertaker – World Heavyweight Championship Submission match
-Unified WWE Tag Team Champions The Big Show & Chris Jercho vs. M.V.P. & Mark Henry – Unified WWE Tag Team Championship.

Next Monday Special Guest Host: Bob Barker!

AND NOW IT'S TIME FOR THE MAIN EVENT!!! WWE Champion Randy Orton vs. Cody Rhodes – WWE Championship. Special Guest Referee: John Cena. Prima che il match inizi, lo Special Guest Host della serata, Dusty Rhodes, sale sull'apron armato di microfono, ed afferma che, come ha già detto, non c'è nulla che un padre non farebbe per il proprio figlio. “Mi dispiace John, ma…” La Legacy al completo attacca John Cena, con DiBiase che effettua la Dream Street sul Marine! Sul ring giunge la DX, che attacca Cody e Ted. Triple H carica il Pedigree su Cody, ma Dusty colpisce The King of Kings con uno stivale. Cross Rhodes su HBK! La Legacy e Dusty Rhodes sono sul ring trionfanti, con le braccia alzate, ma all'improvviso… RKO su Dusty! Cody è sconvolto dal gesto di Orton, ma è sufficiente uno sguardo del Legend Killer per zittire e far chinare il capo a Cody…

E dopo un così controverso finale di puntata, questa edizione di Raw termina qua!

15,656FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati