WWE Raw Report 20-04-2009

La Draft ha sconvolto tutti gli equilibri dei 3 brand, ma è già il momento di pensare a Backlash, che andrà in scena questa domenica! Quali saranno le ultime mosse prima del PPV? Scopritelo in questa nuova edizione del raw Report!

Questa settimana Raw va in onda da Londra, e Michael Cole ci annunciano che Triple H, in virtù della vittoria della scorsa settimana, combatterà contro Randy Orton in uno No DQ match! Ma ecco che risuona la musica di Chris Jericho, che sale sul ring in giacca e cravatta armato di microfono. Jericho dice che questa sarà la sua ultima apparizione a Raw, poiché è stato draftato a Smackdown la scorsa settimana il pubblico esulta, ma Chris aveva previsto questa reazione: adesso festeggiano, ma le cose a Raw stanno per cambiare, e non certo per il meglio; nel giro di sei mesi, tutti gli ipocriti che lo disprezzano saranno lì a implorarlo di tornare a Raw per migliorare lo show. Ma lui questa sera chiuderà con Raw per sempre, e detto questo fa per lasciare il ring. Ma ecco che suona la musica di Ricky Steamboat! The Dragon fa il suo ingresso sul ring e prende immediatamente la parola, ringraziando Jericho: siccome il pubblico non vuole ringraziare Y2J, lo farà Steamboat. Jericho è perplesso, e gli chiede per cosa lo stia ringraziando. Steamboat lo ringrazia perché grazie a lui è tornato a combattere ancora una volta, e ancora una volta ha provato la sensazione di sentire la passione per il wrestling. Jericho però non ci vuole cascare, e dice che Steambot è venuto sul ring solo per sentire ancora una volta i cori e gli applausi di quegli ipocriti dei fan: ma ormai Steamboat ha chiuso e a nessuno gliene frega più nulla di lui, e nessuno dei suoi amici, da Flair a Rourke, si è più fatto sentire da quando Jericho li ha distrutti a Wrestlemania; soltanto perché i fan hanno intonato dei cori per lui, non significa che Steamboat sia ancora grande, anzi. E' ora che qualcuno chiuda per sempre la pratica Steamboat, e Jericho lo sfida ad un match a Backlash. I due però vengono interrotti dall'arrivo di John Cena, e Jericho gli dice di stare zitto addirittura prima che parli: Jericho sa cosa vuole fare Cena, ma non gli interessa. Non lascerà che Cena faccia il suo solito discorso, che cerchi di portare il pubblico dalla sua parte inneggiando a Steamboat: anzi, siccome Jericho è ormai di Smackdown, non deve nemmeno starlo a sentire, e siccome ha chiuso con Raw decide di andarsene. Jericho è già a metà rampa quando Steamboat gli dice che accetta la sfida per Backlash. Cena, che non ha mai smesso di sorridere dal suo ingresso, prende finalmente la parola: non c'è bisogno che difenda Steamboat, perché The Dragon se la cava benissimo da solo. Ma Cena ha anche delle notizie: Vickie non sarà a Raw stasera, e Edge non combatterà; ma soprattutto, Jericho non ha ancora chiuso con Raw, perché stasera affronterà proprio John Cena! Jericho ha una grossa espressione di disappunto dipinta sul viso, e mentre Cena e Steamboat si prendono l'ovazione della folla noi andiamo in pubblicità.

Torniamo sul ring dove troviamo Chavo, che annuncia di essere stato draftato a Raw, e di questo ringrazia sua zia Vickie, e dice che le proverà che lui può fare di più che spingere la sua sedia a rotelle: lui può vedersela tranquillamente con chiunque nel roster di Raw. Ed ecco che arriva Batista… Batista sale sul ring, dà un calcio a Chavo, esegue la Batista Bomb e ottiene il conto vincente, il tutto nel giro di 10 o 15 secondi. Batista si avvia verso lo stage, mentre Chavo prende il microfono e chiede scusa alla zia, dicendo che non succederà di nuovo una cosa simile, e che questa volta non era pronto. Batista allora decide di tornare nel ring, e Chavo fa in tempo solo a dire “no no, ero pronto, ero pronto” prima di beccarsi una seconda Batista Bomb… Batista lascia il ring fra i cori del pubblico e noi andiamo in pubblicità.

Al ritorno siamo nel back stage, e vediamo Shane che viene raggiunto da Batista. I due parlano del match della settimana scorsa, dicendo che era un match molto particolare, e che si sono fatti delle scorrettezze a vicenda solo perché erano tutti desiderosi di mettere le mani addosso a Orton. Ma a Backlash sarà tutta un'altra storia perché ci sarà da difendere il titolo di Triple H, e i due si lasciano con una stretta di mano.

Siamo sul ring per un match targato Smackdown, che vede Kane contro CM Punk. Il match parte con Kane che domina il match grazie a uppercut e calci e ottiene un conto di due. Punk riesce a riprendersi e a mandare Kane nell'angolo, poi una ginocchiata al volto e un tentativo di bulldog bloccato però dalla Big Red Machine. Punk allora prova a lanciarsi dalla seconda corda con una clothesline e ottiene anche un conto di due. kane però si rialza e afferra Punk alla gola per la Chokeslam, ma Punk riesce a trasformarla in una DDT, poi chiude Kane in uno small package e ottiene il conto vincente! CM Punk ottiene una veloce vittoria contro la Big Red Machine, che lo fissa stizzito mentre noi andiamo in pubblicità.

Ed ecco che al nostro ritorno arriva Santino, accolto molto bene dal pubblico inglese. Santino prende la parola dopo un breve recap sulla 25 divas battle royal di Wrestlemania, dicendo che sua sorella Santina dovrà andare a Smackdown e baciare The Great Khalì. I Marella non ne sono felicissimi, ma hanno comunque un onore… Santino allora chiama la sorella, perché qualcuno ha osato dire che loro due sono la stessa persona. La musica di Santina parte ed ecco che la gemella di Santino compare sul Titantron, dicendo che non potrà baciare Khalì a causa di un herpes… ma qualcosa non va e il video di Santina inizia ad andare avanti velocemente, con Santino che cerca di giustificare la cosa dicendo che la sorella ama la Red Bull. Santino ha anche scritto una poesia alla sorella e la legge davanti a tutti. Ma viene interrotto dall'arrivo di Beth Phoenix e Rosa Mendez. Beth dice che è dispiaciuta per Santina, ma che comunque potrà baciare Khalì a Backlash. Intanto il video di Santina va avanti, e la ragazza inizia a parlare della poesia (che Santino non ha mai finito di recitare) e a cantare una canzone, con Santino che cerca di zittirla e di far fermare il video. Santino dice che Beth è piena di gelosia per Santina quanto Santina è piena di herpes… e Beth farebbe bene a battere Melina per il Women's title nel prossimo match, perché tanto non sarà mai Miss Wrestlemania. Beth è visibilmente contrariata, ma il confronto col suo ragazzo viene interrotto dall'arrivo di Melina per il prossimo match, valevole appunto per il titolo femminile. Beth cerca di imporsi fisicamente, ma Melina si libera con una serie di calci e pugni e ottiene anche un conto di due. Beth va poi con una body slam, e prova a sottomettere la sua avversaria, ma Melina si libera faticosamente dalla headlock e colpisce Beth con dei calci mandandola a terra. Rosa sale sull'apron ring per distrarre Melina, ma la Women's champion la colpisce con una gomitata e la manda fuori ring. Beth intanto cerca di sorprendere Melina da dietro, ma la campionessa rigira la mossa in un roll up, 1, 2 e 3! Melina batte Beth Phoenix e conserva il titolo femminile!

Andiamo nello spogliatoio di Triple H che si prepara per il match di stasera, quand'ecco che arriva Shane. Shane dice che a Backlash dovranno stare attenti a non fare errori e a non perdere la testa, perché sia lui che HHH che Batista potrebbero perdere il controllo e costare il titolo a Triple H. in particolare, Shane dice che dovranno fare attenzione alla stipulazione del match, ma Triple H lo rassicura dicendogli che sfogherà tutta la sua rabbia contro Orton nel loro match di questa sera.

Andiamo brevemente nel back stage per vedere Chris Jericho che si avvia verso il ring e poi andiamo in pubblicità.

Rieccoci sul ring, e John Cena è il primo ad arrivare, seguito a breve da Chris Jericho. Jericho parte all'assalto con calci e pugni, e prende ripetutamente a schiaffi Cena dicendogli “questo è il tuo show, giusto?”. Cena prova a riprendere il controllo della situazione con uno shoulder block, ma Jericho lo stende con una clothesline e poi riprende l'assalto di pugni. Dopo un po' Cena però inizia a reagire, e i due hanno un lungo scambio di pugni a centro ring, col pubblico sorprendentemente a favore del canadese. Alla fine è Cena ad avere la meglio, che dopo aver steso Jericho lo colpisce con la Five Knuckle Shuffle, poi prova la Attitude Adjustment ma Y2J la rigira in una DDT. Cena si rialza sull'apron ring aggrappandosi alle corde e prova a caricarsi Jericho sulle spalle, ma il canadese si libera e lo spinge contro i gradoni d'acciaio, mentre noi andiamo in pubblicità. Al ritorno, Jericho ottiene un conto di due, e dopo aver insultato il pubblico prova la Walls of Jericho ma Cena si libera velocemente e prova una reazione, ma Jericho lo ferma con una lift up slam e ottiene un conteggio di due. Cena manda Jericho all'angolo e cerca una Attitude Adjustment dal paletto, ma Jericho trasforma il tutto in una electric chair drop ed entrambi finiscono al tappeto. I due si rialzano, e dopo uno scambio di pugni Cena si carica Jericho sulle spalle per la Attitude Adjustment, ma Jericho atterra in piedi e colpisce Cena con la Codebreaker, ottenendo un conto di due. I due si rialzano faticosamente, e finalmente Cena riesce a eseguire la Attitude Adjustment, ottenendo un conteggio di due. Cena sale allora sul paletto e su lancia per il suo leg drop, ma Jericho lo evita e prendendolo per le gambe va con la Walls of Jericho. Cena riesce miracolosamente a liberarsi e trasforma la mossa nella STF. Jericho riesce a liberarsi in qualche modo e poi colpisce Cena con un Enzuigiri, poi prova il Lionsault che però va a vuoto. Cena lo porta allora all'angolo per provare un superplex, ma ecco che arriva Edge che spinge entrambi giù dalla terza corda e che poi assalta Cena con dei pugni. Cena prova a rialzarsi ma si prende la Spear di Edge, che completa l'opera eseguendo un Conchairto. Fatto questo, Edge prende un microfono e inizia a contare fino a dieci, dopodiché si dichiara il vincitore del Last Man Standing di Backlash e prossimo campione World Heavyweight. Pubblicità.

Al ritorno, vediamo che durante la pubblicità gli arbitri hanno aiutato Cena a raggiungere il back stage, e Cole dice che l'attacco subito da Cena potrebbe incidere sul match di Backlash.

Ma siamo sul ring con il campione Intercontinentale Rey Mysterio, che stasera affronterà Big Show in un No Title match. Show spinge subito a terra Rey, che reagisce con un dropkick alle ginocchia e con una serie di calci. Rey riesce a sgambettare Show mandandolo alle corde, si lancia per la 619… ma Show lo afferra per le gambe e poi lo stende con un destro devastante! 1, 2 e 3! Big Show batte Rey Mysterio in meno di due minuti! Dopo il match alcuni medici accorrono per sincerarsi delle condizioni del messicano, e noi andiamo in pubblicità.

Siamo nello spogliatoio, con Rhodes che chiede a Di Biase come stia la sua schiena. Ted risponde che è ok, e gli chiede come stia la sua faccia. I due comunque concordano sulla necessità di collaborare pienamente a Backlash, al contrario del team di Triple H. Ted sembra dubitare lievemente delle chance di Randy Orton, ma ecco che il Legend Killer arriva e lo zittisce. Lui non spera in una squalifica di Triple H e soci a Backlash, perché è il migliore del business, ed è per questo che tutti i fan e tutti quelli nello spogliatoio sono gelosi di lui: questa sera Randy batterà HHH, garantito.

Ed è ora del main event, con Triple H che è il primo ad arrivare sul ring, seguito a breve da Randy Orton. Orton parte con dei pugni che costringono all'angolo HHH, che però reagisce mettendo all'angolo Orton e colpendolo con una clothesline. HHH va con un'altra clothesline e Randy rotola fuori dal ring, HHH lo segue e lo manda contro la barriera del pubblico, poi toglie la copertura dal tavolo dei commentatori e ci posiziona sopra Orton. HHH lo colpisce con dei pugni ma Orton ribatte e va a prendere un bidone per contrattaccare, ma Triple H lo colpisce con un calcio all'addome e cerca a sua volta di colpire Orton col bidone ma viene steso con un calcio. Di nuovo nel ring, Orton ottiene un conto di due e poi colpisce HHH con dei calci. HHH reagisce con una ginocchiata e poi con una clothesline che manda Orton fuori ring. HHH si affaccia tra le corde per scendere ma Randy ne approfitta per colpirlo col bidone della spazzatura prima della pubblicità. Al nostro ritorno, Orton lancia HHH contro i gradoni e poi lo ributta nel ring, per poi lanciare nel ring anche i gradoni. Orton colpisce HHH alla testa coi gradoni e ottiene un conto di due, poi porta i gradoni fuori ring e cerca di eseguire la sua DDT attraverso le corde sui suddetti gradoni, ma HHH all'ultimo si riprende e ci sbatte sopra Orton di schiena. Triple H afferra una sedia e prova a colpire Orton, che però schiva. I due sono di nuovo nel ring e Triple H colpisce Orton con dei pugni, poi va con una facebuster e ottiene un conto di due. HHH si lancia con la sedia contro Orton all'angolo, Orton colpisce la sedia con un dropkick facendola volare via, poi si lancia su HHH che però lo afferra al volo ed esegue uno spinebuster sul bidone della spazzatura ottenendo un altro conto di due. HHH colpisce la schiena di Orton con una sediata, poi cerca di colpirlo alla testa ma Orton gli dà un calcio all'addome e va con una DDT sulla sedia. Randy si prepara al Punt Kick ma HHH lo evita e colpisce Orton a un ginocchio con una sediata. HHH continua l'assalto sul ginocchio di Randy e va poi con la Figure Four. Orton riesce faticosamente a liberarsi e rotola fuori ring. HHH lo riporta dentro e posiziona la gamba di Randy nella sedia ma ecco che arriva la Legacy. Shane accorre in soccorso del cognato e assalta Cody, poi si lancia alle corde ma finisce fuori ring perché Ted ha tirato giù la terza corda. Ted e Cody continuano il pestaggio su HHH ed ecco che accorre Batista che assalta i due giovani. Cody lo colpisce agli occhi e Batista, cercando di colpire Cody, finisce per atterrare Shane con una Spear. Batista vede cos'è successo e poi inizia a discutere con Triple H, per poi spingerlo via per salvarlo da un attacco di Ted. Batista manda Ted fuori ring per poi essere lanciato fuori da Cody, che a sua volta viene lanciato via da HHH. Triple H cerca allora di avvicinarsi a Orton ma ecco che il Legend Killer all'improvvison va con la RKO! Orton colpisce e poi va per il pin, 1, 2 e 3! Randy Orton batte Triple H! La Legacy si allontana sulla rampa festeggiando, mentre Triple H, Batista e Shane rimangono in mezzo al ring a guardare e scorrono i titoli di coda.

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Chi sono stati i producer dei tre Hell in a Cell match?

Sono emersi su PWInsider.com i nomi dei producer principali dei tre Hell in a Cell match andati in scena domenica nell'omonimo pay-per-view WWE.

I ringraziamenti di Shamrock per l’introduzione nella HoF

Con un video messaggio sul suo profilo Twitter, Ken Shamrock ringrazia tutti coloro che lo hanno sostenuto durante il suo ingresso nella Impact Hall of Fame.

Registrato uno SHOT in quel di Impact Wrestling

Durante l'ultimo episodio di Impact Wrestling è successo qualcosa di impensabile che ha fatto discutere il wrestling web.

Articoli Correlati