WWE Raw Report 19-09-2016

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Manca soltanto una settimana all'avvento di Clash Of Champions, dove Kevin Owens difenderà il WWE Universal Championship dall'assalto di Seth Rollins: questa sera invece, Rollins affronterà Rusev, colui che ha di estromesso Roman Reigns dal main event dell'imminente pay per view, attaccando quest'ultimo sette giorni fa durante il suo match contro Owens. Ci saranno delle ripercussioni riguardo le sue azioni della settimana scorsa? E contro chi difenderà il suo titolo degli Stati Uniti in vista di Clash Of Champions? Infine, TJ Perkins è il nuovo, primo, campione dei pesi leggeri WWE di questa nuova era dopo aver sconfitto Gran Metalik nella finale del Cruiserweight Classic: questa sera lui, Gran Metalik, Rich Swann, Noam Dar, Brian Kendrick, Cedric Alexander e Lince Dorado saranno presenti per dare ufficialmente il via al ritorno della divisione dei pesi leggeri. La carne al fuoco è veramente tanta, perciò non ci resta che metterci comodi, direttamente dal Fedexforum di Memphis in Tennessee, dove Lino “Wine Party FTW” Basso è alla tastiera per questo nuovo WWE Monday Night Raw Report in HD!!!

Come sempre, vediamo un video che ci riassume quanto accaduto la scorsa settimana: Kevin Owens e Roman Reigns si sono affrontati in un match, dove in caso di vittoria di Reigns, quest'ultimo sarebbe stato aggiunto alla contesa titolata di Clash Of Champions. Il match ha visto l'intervento di Seth Rollins prima, che ha attaccato il campione Universale, ma dopo che il match è stato fatto ripartire, è intervenuto anche il campione degli Stati Uniti, Rusev, che ha assalito Roman Reigns, con il quale c'erano dei conti in sospeso dopo Summerslam. Rusev ha quindi negato a Roman Reigns l'opportunità di poter lottare per il WWE Universal Championship in quel di Clash Of Champions.

Niente sigla e niente pyros, perchè è già ora dell'ingresso di Roman Reigns, accolto come di consueto dai soliti fischi. Roman Reigns si avvia verso il ring e cammina nervosamente attorno a esso, poi si ferma un attimo, scuote un po' la testa e dice che ha aspettato una….Roman Reigns viene subito interrotto da Stephanie McMahon, che dice di capire come Roman Reigns voglia ottenere la sua vendetta nei confronti di Rusev, ma lei ha uno show da mandare avanti. Lei ha analizzato bene la situazione di Reigns e…parte subito la theme song di Mick Foley!! Il general manager di Raw arriva sul quadrato e ammette che sette giorni fa, quando Stephanie McMahon si trovava a Singapore, lo show gli è leggermente sfuggito di mano, ma ha intenzione di rimettere le cose apposto questa sera, perchè dopo quanto accaduto la scorsa settimana, Seth Rollins e Rusev si affronteranno in un match! Roman Reigns prende la parola e chiede cosa voglia dire questo per lui: tre settimane fa, Triple H gli ha impedito di mettere le mani sul WWE Universal Championship, e sette giorni fa Rusev lo ha estromesso dal match titolato di Clash Of Champions. Mick Foley dice a Roman Reigns di star tranquillo, perchè questa domenica a Clash Of Champions, potrà avere l'opportunità di vendicarsi di Rusev, perchè affronterà il Bulgarian Brute in un match valevole per il WWE United States Championship!!! Roman Reigns apprezza ovviamente la decisione di Mick Foley, e Stephanie McMahon aggiunge che garantisce lei stessa che questo match si terrà proprio a Clash Of Champions. Reigns, un po' ironicamente, ringrazia Stephanie per la sua affermazione, e Foley aggiunge che Roman deve credere a ciò che dice la commissioner di Raw, e si chiede come mai il WWE Universe lo fischi prima, durante e dopo i suoi match: che si tratti o meno di andare d'accordo, fanno tutti parte della famiglia di Raw, e sono tutti parte integrante della battaglia contro Smackdown, Stephanie è pur sempre una McMahon e rimarrà sempre e comunque in piedi, ma se le cose non dovessero piu' andar bene, lui potrà tornare sul suo divano di casa. Mick Foley aggiunge che è di nuovo ora di fare le cose per bene, perchè tutto ciò che ha è il suo onore, perciò, tornando a quanto vedremo questa sera, Roman Reigns potrà anche riaffrontare Kevin Owens in un rematch della scorsa settimana!! Ed è proprio la theme song del WWE Universal Champion quella che risuona al Fedexforum: Kevin Owens rimane sullo stage e se la prende con il general manager di Raw, chiedendogli se questo sia uno scherzo o se Foley stia segretamente lavorando alla stesura di altri episodi di Holy Foley, uno speciale sulla vita di quest'ultimo sul WWE Network. Kevin Owens sostiene di aver già sconfitto Roman Reigns due volte sette giorni fa, e ora dovrebbe soltanto prepararsi alla difesa del suo titolo contro Seth Rollins a Clash Of Champions, e ci tiene comunque a ricordare a Roman Reigns che è lui il vero main event, non di certo Reigns. Stephanie McMahon è d'accordo su quanto stabilito da Mick Foley, ma aggiunge che il rematch tra Owens e Reigns sarà nuovamente un non-title match, ma Mick Foley riprende la parola e dice che si, il titolo Universale non sarà in palio, ma sarà ugualmente uno Steel Cage match!!! Stephanie McMahon è sorpresa da questo annuncio, mentre Kevin Owens protesta dallo stage. Ora parte la theme song di Seth Rollins!! Seth Rollins arriva sullo stage e osserva per un po' Kevin Owens: Rollins, almeno per ora, non va a confronto con il suo avversario a Clash Of Champions, e raggiunge il ring per il primo match della serata, come già annunciato poco prima, il suo avversario è il campione degli Stati Uniti, Rusev!! Prima che il match possa iniziare, proprio Rusev, nel backstage, si lamenta con Mick Foley per aver dato un ulteriore chance a Roman Reigns di poter mettere le mani su di lui e sul titolo US: questa sarebbe dovuta essere una gran serata per sua moglie Lana, dato che il film Interrogation, al quale ha preso parte, uscirà ufficialmente in DVD a partire da domani, e accusa Foley di essere soltanto un gran geloso. Mick Foley risponde semplicemente che Rusev può accusarlo quanto vuole, ma ciò non cambia nulla in vista di Clash Of Champions, perchè questa sera affronterà ugualmente Seth Rollins, e domenica se la vedrà con Roman Reigns nel match valevole per il WWE United States Championship!!! Rusev se ne va, risentito e insoddisfatto da quanto stabilito da Mick Foley, e poco dopo la sua theme song parte per poter dare finalmente inizio alla prima contesa della serata!!

NON-TITLE MATCH: RUSEV VS SETH ROLLINS

Lock-up iniziale, con Rusev che ora porta Seth Rollins all'angolo , e quest'ultimo riesce a liberarsi con un pugno e una serie di calci. Altri calci da parte di Rollins, Rusev però risponde con un calcio, per poi tentare di eseguire una power slam. Seth Rollins rimane sui suoi piedi e colpisce Rusev con alcuni calci e con un drop kick, Rusev cade fuori dal ring e Seth Rollins cerca di colpirlo con il diving high knee, Rusev però si sposta in tempo ed evita l'impatto, per poi lanciare Rollins contro il paletto. Ora Rusev riporta Seth Rollins sul ring e mette a segno una power slam e un elbow drop, per poi eseguire una irish whip. Seth Rollins si rialza e reagisce, colpendo Rusev con alcuni pugni all'addome, seguiti da una chop, Rusev a sua volta reagisce con una diving headbutt, il campione US però manca il bersaglio e viene colpito da alcune chops, poco dopo Rusev tenta di gettare Seth Rollins fuori dal ring, ma Rollins rimane in piedi sull'apron ed esegue un forearm, ora Seth Rollins sale sul turnbuckle ma Rusev si rialza velocemente e spinge Seth Rollins fuori dal quadrato. Rusev riporta Seth Rollins sul quadrato e blocca il suo avversario in una waist lock, Rollins si libera con alcuni elbows, seguiti da un enzuigiri kick e dal Sling Blade, ancora Seth Rollins con un running forearm all'angolo, poco dopo Rollins esegue un secondo running forearm, e riesce anche a evitare un suplex di Rusev, e colpisce il campione degli Stati Uniti con un super kick. Ora Seth Rollins si prepara per eseguire un altro super kick, questa volta però Rusev lo evita, ma a sua volta manca il bersaglio dopo un tentativo di round kick. Rusev ora colpisce Seth Rollins con un calcio all'addome, seguito da un round kick, e inveisce verbalmente contro il suo avversario. Rusev paga la sua distrazione con un enzuigiri kick da parte di Seth Rollins, seguito da uno springboard knee. Seth Rollins sale sul turnbuckle, Rusev però scende dal ring ma viene ugualmente colpito dal suicide dive di Rollins. Rusev tenta di reagire con una clothesline, Seth Rollins però la evita e mette a segno un secondo suicide dive, per poi scambiarsi diversi pugni con Rusev, i due rimangono fuori dal quadrato per tutti i dieci secondi passati da quando entrambi si sono portati fuori dal ring, e di conseguenza l'arbitro è costretto a decretare la fine del match per doppio count-out!!

DOPPIO COUNT-OUT

Rusev e Seth Rollins continuano a lottare sulla rampa e arrivano sino alla zona dei commentatori: Rusev tenta di spingere Rollins facendolo cadere giu' dallo stage, quest'ultimo però colpisce Rusev con un calcio alla schiena e Rusev cade, ora Rollins sale sopra il tavolo dei commentatori dove stazionano, come sempre, Micheal Cole, Byron Saxton e Corey Graves, e si lancia verso Rusev con un cross body!!! Rusev è a terra, tramortito, mentre Seth Rollins si rialza poco dopo. Nessun vincitore in questo opening match, ma l'ultima parola è di Seth Rollins, determinato come non mai a diventare il prossimo WWE Universal Champion, questa domenica, a Clash Of Champions!!

Su un monitor nel backstage, Dana Brooke, la campionessa femminile di Raw, Charlotte, e Mick Foley stanno visionando le fasi finali del triple threat match della scorsa settimana, dove Sasha Banks ha avuto la meglio ed è diventata la prima sfidante al titolo detenuto da Charlotte. La campionessa fa notare, giustamente, che c'è stato un doppio schienamento, perciò non dovrebbe esserci una #1 contender, e Dana Brooke aggiunge che il tag team match previsto piu' tardi dovrebbe essere cancellato, in modo da avere un match che stabilisca chi perderà a Clash Of Champions contro Charlotte. Mick Foley ringrazia Dana Brooke perchè lei gli ha appena dato un'idea: a Clash Of Champions, Charlotte difenderà il suo Raw Women's Championship contro Sasha Banks, e anche contro Bayley, in un triple threat match!!! Dana Brooke ha l'espressione di chi sa di aver appena combinato un altro pasticcio, e Charlotte è talmente furente da spingere Dana a terra!

Michael Cole, Byron Saxton e Corey Graves, dal tavolo di commento, ci ricordano come questa sera la divisione dei pesi leggeri fa il suo ritorno ufficiale in WWE, e piu' precisamente qui a Raw: viene poi mostrato un video che riguarda due protagonisti del Cruiserweight Classic e, ovviamente, della Cruiserweight division. Il primo è Cedric Alexander, che durante il CWC è stato eliminato agli ottavi di finale da Kota Ibushi dopo aver passato il primo turno ai danni di Clement Petiot, ed è stato talmente acclamato prima, durante, e soprattutto dopo il suo match con Ibushi al punto da convincere la WWE a metterlo sotto contratto. In molti poi si ricorderanno di lui durante i suoi cinque anni di permanenza in ROH, e lo stesso Cedric Alexander dice che stiamo per vedere qualcosa che non abbiamo mai visto prima su un ring di wrestling. E' la volta poi di Brian Kendrick, eliminato ai quarti di finale durante il Cruiserweight Classic, ed ex campione di coppia nel suo precedente stint in WWE, che sostiene come questa possa essere la sua rinascita. La grafica poi ci ricorda, ancora una volta, che questa sera la divisione dei pesi leggeri fa il suo ritorno in questa nuova era!!

Nel backstage, Chris Jericho è con Kevin Owens, e dice che se Mick Foley sta commettendo sbagli con il suo migliore amico, sta per avere problemi anche con lui. Jericho è dell'idea che non sia mai piaciuto a Foley, e Kevin Owens aggiunge che tutti sanno quanto il general manager di Raw sia inutile. Chris Jericho poi sostiene che farà una lista di sbagli di Mick Foley, e la mostrerà a tutti, ed è certo che a Mick Foley non piacerà.

Braun Strowman fa il suo ingresso per il secondo match in programma, il suo avversario, Sin Cara, è già sul quadrato!

SINGLE MATCH: BRAUN STROWMAN VS SIN CARA

I due lottatori vanno faccia a faccia, e Braun Strowman da un buffetto alla maschera di Sin Cara che reagisce con alcuni forearms e diversi calci, Braun Strowman manca il bersaglio dopo un tentativo di splash all'angolo, Sin Cara colpisce ancora Braun Strowman con alcuni pugni, ma quest'ultimo poi riesce a gettare il suo avversario fuori dal ring. Strowman riporta Sin Cara sul quadrato, e lo colpisce con un irish whip seguita da uno splash all'angolo e da una serie di forearms. Sin Cara reagisce con una jaw breaker, ma Braun Strowman è abile ugualmente, poco dopo, a colpire con un calcio Sin Care e farlo cadere fuori dal quadrato. Braun Strowman scende dal ring, ma Sin Cara è piu' veloce ed è già risalito su di esso per mettere a segno un drop kick e un suicide dive. Braun Strowman rientra sul ring, e riesce a bloccare l'offensiva di Sin Cara per eseguire una power slam!! 1,2,3!!! Braun Strowman rimane imbattuto!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BRAUN STROWMAN

Sasha Banks si sta preparando per il tag team match a cui assisteremo tra poco, e la sua tag team partner, Bayley, la raggiunge, e le dice che è elettrizzata da essere nuovamente sul ring con lei questa domenica a Clash Of Champions. Sasha Banks risponde ricordando come ai tempi di NXT le due siano arrivate al limite durante la loro rivalità, questa però è una nuova era in WWE, e Bayley ha avuto il suo momento di gloria a NXT. Bayley però non è d'accordo, e dice che c'è un chiaro motivo se lei fa parte del triple threat match di Clash Of Champions, ed è sicura che lei o Sasha sarà la prossima Raw Women's Champion.

Ed è proprio lei, “The Boss”, Sasha Banks, a fare il suo ingresso per prima in questo tag team match: lei e Bayley affrontano Dana Brooke e la campionessa femminile di Raw, Charlotte!!

TAG TEAM MATCH: SASHA BANKS & BAYLEY VS CHARLOTTE & DANA BROOKE

Iniziano la contesa Charlotte e Sasha Banks, ma Charlotte vuole evitare il contatto fisico con Sasha Banks e da subito il tag a Dana Brooke che applica una waist lock, Sasha si libera ma poi viene bloccata in una side head lock. Sasha Banks si rialza e mette a segno una shoulder tackle, e da il tag a Bayley che applica una wrist lock, Dana Brooke si libera con un forearm, Charlotte si prende il tag e colpisce Bayley con alcuni calci, Bayley però spedisce Charlotte contro l'angolo e nell'impatto Dana Brooke finisce fuori dal quadrato. Charlotte reagisce, e infierisce per un po' sulla schiena di Bayley, tag per Dana Brooke, rientrata qualche istante prima sull'apron, che esegue uno snap mare seguito da un elbow drop, altro tag per Charlotte che va a segno con uno snap mare e blocca Bayley con il suo ginocchio posizionato sulla schiena di Bayley, l'ex campionessa femminile di NXT si libera poco dopo colpendo Charlotte con un arm drag, quest'ultima però evita che Bayley possa dare il tag a Sasha Banks e la colpisce con un forearm. Bayley esce dallo schienamento ma viene colpita ancora con un irish whip e una chop, Charlotte poco dopo manca il bersaglio e Bayley può mettere a segno un double jump arm drag e una clothesline, ma Charlotte esce comunque dallo schienamento. Tag per Sasha Banks, che mette a segno, insieme a Bayley, un double suplex, e ora blocca Charlotte in una wrist lock, per poi colpire la sua avversaria con un arm drag. Charlotte risponde con un calcio all'addome di Sasha Banks che ora finisce all'angolo, tag per Dana Brooke che colpisce Sasha Banks con un elbow drop e infierisce sull'addome di Sasha Banks, tag per Charlotte, che fa leva sul paletto per infierire su Sasha, altro tag per Dana Brooke che getta Sasha al tappeto e la manda nuovamente all'angolo, altro tag per Charlotte che colpisce Sasha con alcuni calci e con una chop, Sasha Banks reagisce con una serie di ginocchiate e con una head scissor, ma Charlotte riesce comunque a evitare che Sasha Banks possa dare il tag a Bayley, Sasha non si da per vinta e colpisce Charlotte con un forearm, ma la campionessa femminile spedisce Sasha Banks fuori dal ring. Sasha sta per rientrare, Charlotte prova a bloccarla nella Figure Eight Leglock, ma “The Boss” fa leva sulle corde per colpire Charlotte con un calcio e riesce a dare il tag a Bayley che va a segno con una serie di double sledges, seguiti da un elbow e da un drop kick, ancora Bayley con una spallata all'angolo e con un double jump elbow, ora Bayley sale sul turnbuckle e colpisce Charlotte con un corkscrew back elbow, Bayley si prepara per infliggere il Bayley To Belly su Charlotte ma interviene Dana Brooke che blocca la manovra di Bayley e permette a Charlotte di colpire Bayley con un running boot! 1,2,3!!! Charlotte schiena Bayley e ottiene la vittoria finale!!

VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: CHARLOTTE & DANA BROOKE

STILL TO COME: Roman Reigns vs Kevin Owens in un Steel Cage match!!!

Seth Rollins è a colloquio con Stephanie McMahon, e dice che hanno un sacco di ricordi insieme, e vorrebbe sapere perchè Stephanie ha deciso di gettarli alle ortiche in favore di Kevin Owens. Stephanie risponde dicendo, ancora una volta, che non ha niente a che fare con quanto fatto da suo marito Triple H tre settimane fa. Seth Rollins non lo dice, ma fa chiaramente capire che non crede a ciò che dice la commissioner di Raw, e vuole semplicemente sapere perchè. Stephanie aggiunge che non può spiegare qualcosa di cui non sapeva niente, e forse Kevin Owens ha ragione quando sostiene che Seth è il motivo per il quale il WWE World Championship è finito a Smackdown. Stephanie McMahon aggiunge che Seth Rollins ha anche perso contro Finn Balor a Summerslam, e forse lui non ha soddisfatto in pieno le aspettative di Triple H quando lo ha “prelevato” dallo Shield. Seth Rollins sostiene che a Clash Of Champions, lei e Triple H capiranno di essere saliti sul cavallo sbagliato quando lui farà suo il WWE Universal Championship, forse lui sarà il loro incubo peggiore quando sarà il prossimo campione Universale perchè saprà esattamente ogni mossa che faranno. Stephanie suggerisce a Seth Rollins di non provare mai piu' a minacciarla, anche perchè lei non sapeva davvero cosa stava per fare Triple H, e a ogni modo è dell'idea che Kevin Owens sia la persona giusta per essere il nuovo volto di Raw, e di conseguenza sostituire Seth Rollins. Seth Rollins afferma che Stephanie McMahon è sempre stata una astuta donna d'affari, ma ha iniziato a perdere colpi da quando suo fratello Shane è tornato in WWE. Rollins ora lascia l'ufficio, e Stephanie McMahon non apprezza quanto detto dal suo ex pupillo.

Bo Dallas fa il suo ingresso per il prossimo match, il suo avversario è un altro sparring partner, ma prima dice che la marea si è trasformata, e ha dolorosamente imparato che tutti i nostri ponti hanno bisogno di bruciare. Come gli amanti che vanno e vengono, lui è l'unico che può credere in se stesso! Bolieve in BO!!

SINGLE MATCH: BO DALLAS VS GARY GRAHAM

Elbow di Bo Dallas su Gary Graham, seguito da una serie di pugni e da alcuni forearms alla schiena di Graham. Bo Dallas colpisce Gary Graham con diversi calci, per poi infliggergli una clothesline e il Rolling Cutter!!! 1,2,3!!! Altra vittoria agevole per Bo Dallas!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BO DALLAS

UP NEXT: Cesaro vs Sheamus nel sesto match della Best Of Seven Series!!!

Assistiamo a un altro video del Cruiserweight Classic, ovvero le fasi salienti della finale disputata tra Gran Metalik e TJ Perkins: quest'ultimo ha avuto la meglio in una spettacolare e incredibile battaglia con il lottatore messicano, che gli ha permesso di vincere il Cruiserweight Classic ed essere così il primo campione dei pesi leggeri di questa nuova era in WWE. TJ Perkins e Gran Metalik saranno sicuramente dei grandi protagonisti della Cruiserweight division, che tornerà in auge questa sera a Raw!!!

In una intervista registrata prima dello show, Andrea D'Marco era con Sheamus e ha chiesto al lottatore irlandese se avverte la pressione nell'essere in vantaggio nella serie con Cesaro, nonostante lo Swiss Superman sia in rimonta: Sheamus dice che Cesaro ha imbrogliato sette giorni fa, e quindi questa serie può arrivare al settimo e ultimo match, ma ciò non accadrà. Sheamus aggiunge che Cesaro si comporta sempre come una sottovalutata meraviglia tecnica, ma alla fine finisce sempre con il cadere per suoi demeriti, a lui manca soltanto un match per dimostrare la sua superiorità su Cesaro e potrà finalmente mettere le mani sulla sua opportunità titolata!!

Cesaro è il prossimo a fare il suo ingresso per questo sesto match della Best Of Seven Series: lo Swiss Superman, proprio come sette giorni fa, deve assolutamente vincere se vuole ancora avere delle chances di vincere la serie e avere così la title shot promessa da Mick Foley, Sheamus però è soltanto a una vittoria di distanza e tenterà di negargliela!!

BEST OF SEVEN SERIES – MATCH #6: CESARO VS SHEAMUS

Parte bene Sheamus con una serie di forearms seguiti da un suplex e da un back breaker, ancora Sheamus con un european uppercut, Cesaro replica con un calcio ed evita l'impatto dopo un secondo tentativo di back breaker da parte di Sheamus, quest'ultimo a sua volta evita la Neutralizer e tenta un back body drop, Cesaro lo evita e tenta di chiudere subito la contesa con un roll-up, ma Sheamus esce al 2 durante lo schienamento. Cesaro arriva alle corde dopo la Cloverleaf di Sheamus, e spedisce il Celtic Warrior fuori dal ring mentre vediamo che Mick Foley sta osservando il match da un monitor nel backstage. Entrambi i lottatori rientrano sul ring e Cesaro rifila un drop kick ai danni di Sheamus dopo aver evitato la Celtic Cross, Sheamus finisce fuori dal quadrato e Cesaro ora va a segno con un running european uppercut per poi lanciare Sheamus contro il paletto. Ora Cesaro riporta Sheamus sul ring, e lo colpisce con uno springboard european uppercut, ma ciò non gli consente ancora la vittoria finale. Sheamus risponde con la White Noise sull'apron, ma anche lui non ottiene la vittoria perchè Cesaro esce dallo schienamento. Ora Sheamus si prepara per il Brogue Kick, Cesaro però si sposta in tempo e va per un roll-up, Sheamus esce dallo schienamento ed evita la Sharpshooter per poi colpire Cesaro con un back breaker. Cesaro esce nuovamente dallo schienamento, ma successivamente viene bloccato nella Cloverleaf! Lo Swiss Superman tenta di arrivare alle corde, Sheamus però glielo impedisce e lo riporta al centro del ring, Cesaro riesce in qualche modo a uscire dalla morsa della Cloverleaf di Sheamus con un roll-up, Sheamus esce dallo schienamento e successivamente viene colpito da un european uppercut, roll-up di Sheamus, che usa le corde per ottenere lo schienamento vincente, l'arbitro se ne accorge e interrompe lo schienamento, Sheamus protesta mentre Cesaro ne approfitta per colpirlo con un european uppercut per poi tentare di eseguire la Neutralizer, Sheamus evita la manovra con un back body drop, e tenta nuovamente di chiudere il match con il Brogue Kick, Cesaro evita ancora la finisher del Celtic Warrior e viene colpito dall'european uppercut di Cesaro che ora riesce a eseguire la Neutralizer!!! 1,2,3!!! Cesaro sconfigge Sheamus!! Cesaro pareggia i conti e torna prepotentemente in corsa per la title shot!!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: CESARO (3-3)

Mick Foley è nel suo ufficio ed è al telefono per confermare che il settimo e ultimo match della Best Of Seven Series si terrà a Clash Of Champions. Chris Jericho raggiunge il general manager di Raw e dice che sta facendo un lavoro orribile come GM. Foley risponde che apprezzava Y2J, ma si parla di molto tempo fa. Chris Jericho scrive qualcosa su un foglio tenuto fermo da una cartellina, la sua personale lista di Jericho, mentre Mick Foley dice che non può sentirlo perchè gli sta parlando nel suo orecchio mancante. Chris Jericho ora accusa Foley di avere un terribile stile nella scelta del vestiario, e il GM di Raw dice che Y2J sembra veramente ridicolo. Mick Foley se ne va, lasciando solo Jericho che nel frattempo dice che in realtà è trendy ma dato che Mick Foley non vuole ascoltare, annuncierà al mondo intero la lista di malefatte commesse da lui nella sua list Of Jericho.

Ritorniamo sul ring perchè Chris Jericho è già all'interno per mostrarci la sua lista: Jericho invita il WWE Universe a stare calmi e non permettersi piu' di fischiarlo, il pubblico di Memphis fa esattamente il contrario mentre Y2J dice che negli ultimi due mesi, Mick Foley ha svolto un pessimo lavoro come general manager. Chris Jericho aggiunge che Foley non gli ha riservato il giusto trattamento, e lo stesso ha fatto con il suo amico Kevin Owens. Chris Jericho comincia la lista di malefatte da parte di Mick Foley, partendo dal fatto che il GM ha cercato di mettere un cuneo tra lui e Owens, poi Foley ha un orribile senso di moda, aggiunge qualcosa che un fan gli ha appena urlato, e inoltre Mick Foley ha sviluppato un affetto verso Sami Zayn, colui che uscirà dalla sua lista la prossima settimana. Parte la theme song di Enzo Amore e Big Cass!!! Enzo e Big Cass arrivano sullo stage, e dopo il suo solito promo di presentazione, Enzo dice che il suo personale GPS ha un problema: lui sa perfettamente che Chris Jericho e Kevin Owens non sono veri amici, perchè un vero miglior amico non lascerebbe che il suo miglior amico si presenti con quella canotta e con una sciarpa del genere (riferimento al vestiario di Chris Jericho, NDR). Big Cass aggiunge che se deve pensare al concetto di miglior amico, pensa a due come lui ed Enzo, a Bart Simpson e Milhouse, Beavis e Butthead, Burt ed Ernie, ed Ashton Kutcher e Danny Masterson. Chris Jericho interrompe Enzo Amore e Big Cass, sostenendo che queste coppie citate non esistano nella realtà, mentre Ashton Kutcher e Danny Masterson appartengono agli anni novanta. Parte la theme song degli Shining Stars!! Epico e Primo rinnovano il loro invito nel loro resort in Portorico, ma ora arrivano anche i New Day!!! I campioni di coppia di Raw fanno il loro ingresso mentre Chris Jericho vorrebbe tanto sapere cosa ci faccia qui tutto questo branco di perdenti, Kofi Kingston chiede a Y2J con chi ce l'abbia, mentre Big E sostiene che sono usciti perchè non c'era cosa migliore da fare, e Xavier Woods ricorda come loro rimarranno ancora i campioni di coppia dopo Clash Of Champions. Ora si fanno vedere anche Luke Gallows e Karl Anderson!! Il primo dice che i New Day hanno superato ogni limite, ed è anche per questo che loro conquisteranno i titoli di coppia questa domenica, mentre il secondo ricorda come lui e Gallows abbiano già sconfitto i New Day la scorsa settimana. Chris Jericho riprende la parola e dice che inizierà una nuova lista, ovvero una lista di stupidi idioti, e tutti i presenti sul ring sono già sopra questa lista! Ora risuona la theme song di Sami Zayn!!! Mancava soltanto piu' Sami Zayn, che arriva di corsa per attaccare Chris Jericho!!! Sami Zayn getta Chris Jericho contro le barriere di protezione e porta sul ring Y2J per proseguire il suo attacco, il tutto mentre scoppia una grande rissa tra tutti i presenti!!! Y2J e Sami Zayn da una parte, New Day e Gallows con Anderson, Enzo Amore e Big Cass con gli Shining Stars, tutti impegnati a darsele di santa ragione!!! Mick Foley è costretto a intervenire, e dallo stage sancisce un 10-man tag team match!!!

10-MAN TAG TEAM MATCH: ENZO AMORE, BIG CASS, NEW DAY & SAMI ZAYN VS SHINING STARS, LUKE GALLOWS, KARL ANDERSON & CHRIS JERICHO

Iniziano la contesa Kofi Kingston e Chris Jericho, con il primo che mette a segno un jumping back elbow e un jump cross body, tag per Sami Zayn ed Epico, con Zayn che esegue un arm drag seguito da un arm bar, tag per Big E che applica una abdominal stretch e da il tag a Kofi Kingston, con i due compagni di tag team che a turno colpiscono Epico con uno splash. Interviene Luke Gallows dall'apron, che colpisce Kofi Kingston con una clothesline e si prende il tag per rifilare una serie di pugni all'angolo, tag per Karl Anderson che colpisce Kofi Kingston con una power slam seguita da un knee drop. Ancora Karl Anderson che ora blocca Kofi Kingston in una reverse chin lock, Kofi si libera ma successivamente è vittima della spinebuster di Anderson, tag per Primo che colpisce Kofi Kingston con alcuni pugni, ora Primo esegue un monkey flip ma Kofi Kingston atterra in piedi e da il tag a Big Cass che fa piazza pulita sul ring e mette poi a segno un fallaway slam e uno splash al'angolo, seguito dall'Empire Elbow. Enzo Amore nel frattempo colpisce Epico con alcuni pugni, Epico finisce fuori dal ring e così Enzo si getta su di lui dal turnbuckle, intanto Luke Gallows colpisce Kofi Kingston con un calcio, mentre Big E getta Gallows fuori dal quadrato. Chris Jericho ora colpisce Big E da dietro le spalle ma Sami Zayn interviene e rifila a Y2J una serie di pugni e sale sul turnbuckle per eseguire una tornado DDT. Sami Zayn ora infligge l'Helluvakick su Primo, e da il tag a Enzo Amore per permettergli di eseguire il Badaboom Shakalaka!!! 1,2,3!!! Enzo Amore schiena Primo e ottiene così una piccola rivincita sugli Shining Stars!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: ENZO AMORE, BIG CASS, NEW DAY & SAMI ZAYN

Altra clip riguardante il Cruiserweight Classic e la Cruiserweight division che debutterà tra poco: Gran Metalik, finalista insieme al campione TJ Perkins nel CWC, dice di essere diverso da ogni contendente, mentre Rich Swann, un altro dei protagonisti della divisione dei pesi leggeri, sostiene che le persone rimarranno sorprese da ciò che mostrerà. Manca davvero pochissimo alla rinascita della divisione dei pesi leggeri WWE!!

STILL TO COME: Roman Reigns vs Kevin Owens in un Steel Cage match!!!

UP NEXT: La Cruiserweight Division sta per riprendere vita!!

Torniamo sul quadrato perchè Mick Foley ha un annuncio da fare: il GM di Raw dice che la WWE ha perlustrato il mondo alla ricerca dei migliori lottatori appartenenti alla categoria dei pesi leggeri, e ne ha scelti 32 per indurre il Cruiserweight Classic, un torneo per stabilire chi fosse il cruiserweight piu' forte in circolazione. TJ Perkins ha prevalso alla fine del torneo ed è il nuovo WWE Cruiserweight Champion di questa nuova era, non è una questione di altezza o prestanza fisica, si tratta di cuore e determinazione. Foley aggiunge che quattro dei protagonisti della divisione dei pesi leggeri sono presenti questa sera per un match inaugurale, e introduce il primo lottatore, Rich Swann!! Swann, lottatore statunitense, è stato eliminato ai quarti di finale da Lince Dorado, ed ora è il turno di Gran Metalik, colui che è arrivato sino alla finale del Cruiserweight Classic, ed è stato sconfitto dal neo campione TJ Perkins. Gran Metalik inoltre, in un promo registrato, dice di essere davvero elettrizzato per essere parte del roster di Raw. Adesso a fare il suo ingresso è Cedric Alexander, dove in un altro promo registrato, ricorda come gli sia stata concessa l'opportunità di far parte del CWC, e di come il pubblico abbia piu' volte chiesto di metterlo sotto contratto. Ora che fa parte di Raw, promette di non deludere nessuno e di conseguenza rendere fiero chiunque lo abbia voluto fortemente qui. Infine è giunto il momento dell'ingresso di Brian Kendrick, ex campione di coppia tra il 2006 e il 2007 in WWE. Mick Foley ricorda come a Clash Of Champions, tutti i titoli appartenenti a Raw verranno difesi dai rispettivi campioni in carica, il titolo dei pesi leggeri non farà eccezione e quindi TJ Perkins prenderà parte al pay per view di domenica, affrontando colui che emergerà vincitore in questo imminente #1 contender's fatal-4 way match!!! Dunque Gran Metalik, Brian Kendrick, Rich Swann e Cedric Alexander si affronteranno in un match che stabilirà chi andrà a Clash Of Champions come primo sfidante al titolo Cruiserweight detenuto da TJ Perkins!!!

#1 CONTENDER'S FATAL-4 WAY MATCH: GRAN METALIK VS RICH SWANN VS BRIAN KENDRICK VS CEDRIC ALEXANDER

Brian Kendrick scende subito dal ring mentre Cedric Alexander rifila alcuni calci ai danni di Gran Metalik e tenta subito di schienare Rich Swann, quest'ultimo esce dallo schienamento mentre Gran Metalik “restituisce il favore” a Cedric Alexander, colpendolo con un back heel kick. Rich Swann colpisce Gran Metalik con un calcio, e il lottatore messicano risponde con un double jump springboard hurrancanrana. Rich Swann si rialza e rifila un drop kick ai danni di Gran Metalik mentre Brian Kendrick è rientrato sul ring per colpire Rich Swann con un back elbow. Brian Kendrick ora esegue un running forearm su Gran Metalik, ma viene poi colpito da un uppercut di Cedric Alexander, seguito da una serie di chops. Baseball slide di Cedric Alexander, che ora tenta di ottenere lo schienamento vincente con un roll-up su Gran Metalik, ma quest'ultimo esce al 2. Tentativo di power slam da parte di Cedric Alexander, Gran Metalik però atterra sui suoi piedi e mette a segno uno springboard back elbow, Cedric Alexander replica con una springboard clothesline, mentre Rich Swann rinviene ed esegue uno snap mare, seguito da un calcio alla schiena. Rich Swann ora rifila un calcio alla schiena di Brian Kendrick che finisce fuori dal quadrato, e ora applica la dragon sleeper su Cedric Alexander, quest'ultimo riesce a liberarsi e colpisce Swann con uno snap mare e con un elbow. Scambio di chops tra Rich Swann e Cedric Alexander, con il primo che ora esegue una head scissors, Cedric Alexander atterra in piedi ma finisce al tappeto dopo un pugno da parte di Rich Swann. Irish whip di Rich Swann, Cedric Alexander evita l'impatto e mette a segno una head scissors che manda Swann fuori dal ring, nel frattempo Alexander colpisce Brian Kendrick , quest'ultimo poi è vittima del plancha di Cedric Alexander, che con la stessa manovra stende anche Rich Swann e Gran Metalik. Quest'ultimo ora riporta Cedric Alexander sul ring, Brian Kendrick però rigetta il lottatore messicano fuori dal quadrato e rifila un calcio all'addome di Cedric Alexander. Brian Kendrick ora lancia Rich Swann contro i gradoni d'acciaio e infierisce sulla gamba dell'atleta americano. Brian Kendrick rientra sul ring e ora colpisce Cedric Alexander, interviene però Gran Metalik con un elbow drop su Kendrick e va vicino alla vittoria finale, Kendrick è uscito dallo schienamento mentre Gran Metalik ci riprova con un drop kick dalle corde su Rich Swann, ma anche in questo caso lo schienamento non va a buon fine. Ora Gran Metalik sale sul turnbuckle ed esegue un moonsault, Rich Swann però alza le gambe ed evita l'impatto per poi rialzarsi e colpire Gran Metalik, lo schienamento però viene interrotto da Cedric Alexander che rifila un forearm su Rich Swann , quest'ultimo atterra in piedi dopo un tentativo di power slam da parte di Cedric Alexander e ora blocca l'ex ROH in una waist lock. Cedric Alexander si libera e colpisce Swann con un elbow seguito da un round kick, ma Rich Swann esce ugualmente dallo schienamento. Forearm di Cedric Alexander su Brian Kendrick, quest'ultimo però spedisce Alexander fuori dal ring e prova a eseguire la Sliced Bread #2, Gran Metalik però interrompe Brian Kendrick, ma è vittima poco dopo di una DDT. Ora Brian Kendrick prova a chiudere la contesa con la Bully Choke, Cedric Alexander però evita la manovra e colpisce Kendrick con un calcio, Rich Swann intanto esegue un round kick su Cedric Alexander e si prepara per la sua Standing 450° Splash che va a segno, ma lo schienamento viene interrotto da Brian Kendrick che getta Swann fuori dal ring e colpisce Cedric Alexander con la Bully Choke, ma ora è Gran Metalik a interrompere lo schienamento!! Gran Metalik prova a chiudere definitivamente il match con il Metalik Driver ma Cedric Alexander evita la manovra e va a segno con il Lumbar Check!! Ma Brian Kendrick coglie di sorpresa Cedric Alexander e lo blocca nella Bully Choke!!! E Cedric Alexander cede!!! Cedric Alexander cede!! Brian Kendrick si aggiudica questo appassionante match inaugurale della cruiserweight division e lotterà contro il campione TJ Perkins a Clash Of Champions per il titolo dei pesi leggeri!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO E #1 CONTENDER AL WWE CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP: BRIAN KENDRICK

La grafica ci mostra che a Clash Of Champions ci sarà un ulteriore match: dopo quanto accaduto nelle ultime due settimane, Alicia Fox affronterà Nia Jax nel kickoff match del pay per view!

LADIES AND GENTLEMAN, IIIIIIIIIT'S TIMEEEEEEEEEEEEEEEEE FOR THE MAAAAAAAAAAAAAAAAAAIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNN EVENT OF THE EVENING!!! Roman Reigns affronta nuovamente il WWE Universal Champion, Kevin Owens, in un match dentro la gabbia!!

NON-TITLE STEEL CAGE MATCH: KEVIN OWENS VS ROMAN REIGNS

Kevin Owens inveisce verbalmente contro Roman Reigns, dicendogli che rimarrà dentro la gabbia, in realta il campione Universale chiede di aprire la porta della gabbia ma Roman Reigns gli impedisce di fuggire e lo colpisce con una serie di pugni. Kevin Owens ora prova a scalare la gabbia, ma Reigns lo ferma e gli rifila un ulteriore serie di pugni, Owens prova a reagire con un calcio, ma è vittima poco dopo di una serie di clotheslines. Flying clothesline di Roman Reigns, seguita da una clothesline all'angolo, Kevin Owens però reagisce mandando Roman Reigns contro la gabbia e va per lo schienamento, Roman Reigns esce al 2, e raggiunge KO sulla terza corda per impedirgli la fuga. Headbutts da parte di Reigns, Owens reagisce scorrettamente accecando momentaneamente Roman Reigns, quest'ultimo però reagisce poco dopo con un running thrust kick. Roman Reigns ora si prepara per il Superman Punch, Kevin Owens ne approfitta per tentare una rapida fuga dalla gabbia, ma anche questo tentativo viene neutralizzato da Roman Reigns che, dopo aver subito un forearm, riesce a eseguire il samoan drop che però non gli vale ancora la vittoria finale. Reigns rivela a Owens che sta per punirlo, e lo colpisce , ma poco dopo è vittima di un german suplex e di una cannonball da parte di Kevin Owens. Il WWE Universal Champion chiede di far aprire la porta della gabbia, ma viene fermato ancora una volta da Roman Reigns, Owens scalcia Reigns, e tenta di eseguire un back senton, Roman Reigns però alza le gambe e ora le parti si invertono, con Roman Reigns che tenta di uscire dalla gabbia e con Kevin Owens che glielo impedisce. I due lottatori ora si scambiano diversi pugni, Owens rifila un elbow ai danni di Reigns che reagisce con un calcio e una serie di pugni , il WWE Universal Champion ora si prepara per la Pop Up Powerbomb ma Roman Reigns evita la manovra e colpisce KO con un elbow, i due lottatori tornano a scambiarsi diversi colpi in rapida successione, ora Kevin Owens va a segno con un super kick e riprova a chiudere la contesa con la Pop Up Powerbomb, Roman Reigns però evita nuovamente la manovra e stende KO con il Superman Punch, ma KO esce ugualmente dallo schienamento. Kevin Owens ora prova a uscire dalla gabbia, Roman Reigns prova a impedirglielo con la Spear, KO evita la Spear e va a segno con la Pop Up Powerbomb, ma Roman Reigns riesce a uscire dallo schienamento!! Kevin Owens si dispera e ora prova a uscire dalla gabbia, KO arriva sino in cima ma Roman Reigns afferra il piede di Kevin Owens e lo riporta giu', head butt da parte di Kevin Owens, che ora fa impattare la testa di Reigns contro la gabbia, quest'ultimo però riesce a rialzarsi poco dopo, e infligge il Superman Punch e sia lui che KO ora sono a terra. Kevin Owens prova ancora una volta a uscire dalla gabbia attraverso la porta, mentre Roman Reigns tenta la scalata, Kevin Owens sta attraversando la porta, ma non si accorge che Roman Reigns ha già scalato la gabbia ed esce per primo!! Roman Reigns sconfigge Kevin Owens, beffandolo nel vero senso della parola!!!

VINCITORE PER USCITA DALLA GABBIA: ROMAN REIGNS

Dalle retrovie sta arrivando Rusev!! Rusev accorre per attaccare Roman Reigns, quest'ultimo però si accorge dell'arrivo del campione degli Stati Uniti e lo colpisce con alcuni pugni, Rusev prova a reagire ma viene mandato sui gradoni d'acciaio , nel frattempo Kevin Owens rifila un calcio contro la porta della gabbia che finisce in faccia a Roman Reigns! Rusev riporta Roman Reigns dentro la gabbia e prende con se una catena che usa per bloccare l'accesso alla gabbia!!! Rusev prosegue il suo assalto verso Roman Reigns colpendolo con alcuni calci e diversi pugni mentre Kevin Owens osserva e schernisce verbalmente Roman Reigns, Rusev ora blocca Roman Reigns nella Accolade, ma sta arrivando Seth Rollins!!! Seth Rollins arriva di corsa ed esegue un notevole salto per scalare la gabbia, bloccata dalla catena di Rusev!!! Kevin Owens si lancia subito sulla gabbia per impedire l'accesso a Rollins, quest'ultimo però lo colpisce con un pugno e arriva quasi in cima, ora è Rusev che prova a fermare Seth Rollins, ma anche Rusev viene colpito!! Seth Rollins si ferma in cima e si prepara per lanciarsi su Rusev e Kevin Owens con un cross body!!! Cross body dalla cima della gabbia di Seth Rollins su Rusev e Kevin Owens!!! KO e Rusev vengono travolti dal cross body di Seth Rollins mentre il pubblico di Memphis lo acclama: Rollins è in piedi, Owens è a terra, sarà lo stesso scenario che vedremo questa domenica a Clash Of Champions? Riuscirà Seth Rollins a ottenere la sua vendetta su Kevin Owens ma soprattutto su Triple H e Stephanie McMahon?

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

14,885FansLike
2,623FollowersFollow

Ultime Notizie

Wrestler di Impact positivo al Covid-19

Un wrestler di Impact è risultato positivo al Covid-19 durante le registrazioni dei tapings della compagnia

Jon Moxley: “Vivo ancora come se tutto possa finire domani”

Jon Moxley rivela perchè il suo stile di vita non è mai cambiato.

Chris Jericho: “Ci sono cose nelle quali dobbiamo migliorare in AEW”

Chris Jericho dice la sua su cosa deve migliorare in AEW.

Shotzi Blackheart racconta gli abusi subiti da adolescente

Ospite del podcast di Lilian Garcia, Shotzi Blackheart racconta gli abusi subiti da adolescente e di come ha affrontato il trauma.

Articoli Correlati