WWE Raw Report 01-12-2008

Stasera siamo tutti nella gabbia dell'Animale: lo show rosso, infatti, fa tappa a Washington, D.C. I contorni di Armageddon si cominciano a delineare e per John Cena ci sarà nuovamente l'ostacolo Chris Jericho. Ma prima di Y2J, il Chain Gang Soldier dovrà vedersela nientemeno che con Kane! Se siete curiosi di sapere cos'altro ci regalerà la WWE stasera, rimanete collegati perché con Claudio “Money Can't Buy Me, Love” Poggi… Monday Night Raw is next!!!

Survivor Series, otto giorni fa: Cena batte Jericho e torna campione dopo l'infortunio. Raw, sette giorni fa: Triple Threat Match tra Jericho stesso, Batista e Randy Orton; vince Y2J e si guadagna la possibilità di sfidare il campione ad Armageddon. Con questo video, che finisce ricapitolando la fresca faida tra la Sexy Beast ed il leader della Chain Gang, apriamo la puntata.

La maglietta di John Cena viene inquadrata, poi la telecamera si sposta su Jericho che è all'interno dell'arena, tra i fan nella zona del merchandise. Jericho parla di Cena, dice che la security è lì per evitare che la gente lo tocchi; dice che è lì per mostrare la differenza tra i fan di Cena e lui. Jericho non rispetta nessuno dei fan di Cena, non gli piacciono perché non sono come lui. Lui ha raggiunto tutti gli obiettivi che si era fissato, ha moralità, ideali che nessuno di questi ipocriti nell'arena, o ovunque, hanno. Lui è il vero campione e dopo Armageddon si riprenderà il titolo distruggendo Cena. Un fan tocca Jericho, che gli si rivolge dicendogli di non provarci più o lo farà allontanare. Jericho raggiunge infine il ring, passando tra il pubblico sempre scortato dalla security: dice che la gente può fischiarlo quanto gli pare e che può tifare per Cena quanto vuole, perché a lui non gliene frega niente. Jericho non vuole convertire nessuno, perché non gli importa. Ma c'è un fan di Cena che vorrebbe convertire, ed è suo figlio. Tre anni fa, ricorda Jericho, Cena lo battè e ne decretò il licenziamento dalla WWE; suo figlio aveva due anni ed era troppo piccolo per rendersi conto dello status di suo padre, futura leggenda della WWE. Ora suo figlio ha cinque anni ed ha cominciato a guardare Raw, è diventato un fan della WWE, ma con suo grande orrore è diventato pure un fan di John Cena. Jericho dice che suo figlio gira per casa dicendo “the champ is here” e che quando torna da scuola gli dice “you can't see me dad”: per lui è una sofferenza che l'eroe di suo figlio sia la persona che lo ha licenziato. Così ha impedito a suo figlio di guardare la WWE: suo figlio piangeva e scalciava, ha il cuore a pezzi, ma Jericho glielo ha impedito lo stesso, così non potrà più vedere John Cena e non ha potuto vederlo tornare a Survivor Series, batterlo, vincere e tornare campione. Non ha potuto vederlo attaccare suo papà il lunedì successivo e così via. Ma permetterà a suo figlio di guardare Armageddon, perché lui distruggerà l'eroe Cena e vuole che suo figlio veda in lui il suo nuovo eroe, che torna a casa con il World Title cinto alla vita.

Sigla, fuochi d'artificio come nel film di Pieraccioni, saluti da parte di Michael Cole e Jerry “The King” Lawler che ci dicono che John Cena, stasera, affronterà Kane; inoltre proseguirà il torneo valido per una title shot all'Intercontinental Title, ed è proprio un match di questo torneo ad aprire la serata…

BOOOYAKA BOOOYAKA!!! Rey Mysterio viene introdotto da Lilian Garcia, ma Mike Knox spunta da non so dove ed aspetta Mysterio a metà rampa. I due cominciano ad azzuffarsi, Rey scivola giù dalla rampa e Knox comincia a pestarlo!!! Arriva un arbitro a cacciare via Knox, che non è l'avversario di Rey per stasera. Knox se ne va, Mysterio sembra essersi fatto male ad un braccio… ne sapremo di più dopo la pubblicità!

Torniamo in diretta per rivedere l'attacco di Mike Knox perpetrato ai danni del povero Mysterio. Grisham è nel backstage e chiede a Stephanie McMahon come stia Rey: pare che Mysterio si sia infortunato ai legamenti del braccio. Todd se ne va e arriva Layla a dire che se Mysterio non può combattere dovrebbe essere considerato fuori dal torneo; Stephanie si dice d'accordo e se ne va, lasciando Layla più che soddisfatta.

CM Punk fa il suo ingresso nell'arena, mentre vediamo che nel giorno del Ringraziamento Punk è stato a Chicago, sua città natale, per firmare qualche autografo. Entra anche il suo tag team partner, nonché dolce metà titolata, Kofi Kingston. Loro avversari, stasera, Cody Rhodes e Manu, ovverosia due terzi del Team Priceless. Vediamo Randy Orton nel locker room guardare attentamente lo schermo, evidentemente il Legend Killer è interessato alla contesa. Intanto cominciano a darsele Punk e Rhodes. Collar Elbow Tie Up, Headlock di Cody, ma Punk si libera in fretta. Drop Toe Hold di Punk, tag per Kingston che prova uno Slingshot Sunset Flip, conto di 2. Takedown di Rhodes, tag per Manu e Running Shoulder Block a segno. Manu prova a scaraventare Kingston fuori da, ring, ma Kofi si aggrappa alle corde e poi fa volare lui fuori l'avversario!!! Slingshot Crossbody di Kingston su Manu!!! Rhodes, non visto dall'arbitro, attacca Kofi e noi andiamo ancora in pausa.

Back live con Punk a prendere a pugni Rhodes. Un paio di Shoulder Block, fino a che Rhodes reagisce con una ginocchiata. Dentro Manu e Double Irish Whip all'angolo. Bodyslam di Manu, Running Headbutt e conto di 2. Calci di Manu, dentro Rhodes che sale in quota e connette con una Double Sledge. Gomitata di Cody, Drop Toe Hold e presa di sottomissione alla schiena su Punk, ben eseguita dal giovane Rhodes. Punk riesce tuttavia a liberarsi, cerca di raggiungere Kingston, ma Cody lo blocca e lo stende con una Clothesline. Dentro Manu, Splash su Punk e 1… 2… no!!! Manu rialza Punk, violenta Headbutt, poi ancora dentro Rhodes. Ginocchiata cadente di Cody, pugni e calci assortiti, schienamento e conto solo di 1. Altre ginocchiate di Rhodes, Manu si prende il tag e continua l'opera. Reazione di Punk con dei calci, Sunset Flip tentato, ma Manu resiste. Senton Back Splash a vuoto di Manu!!! Punk ha l'occasione di prendersi il tag, ma fa prima ad entrare Cody. Rhodes prova a bloccare Punk… che si libera e dà il tag a Kofi!!! Kingston è una furia, Dropkick, Side Russian Leg Sweep su Rhodes e Boom Boom Legdrop!!! 1… 2… interviene Manu!!! Entra anche Punk però, Bulldog su Manu!!! Nel frattempo Cody si rialza e prova un Rollup, ma Kingston evita aggrappandosi alle corde e trova il Trouble In Paradise!!! 1… 2… 3!!! Rivediamo il momento dell'entrata sul ring di Kofi Kingston, quindi le fasi finali con il pin del giamaicano su Rhodes. Orton viene inquadrato ancora nel backstage, e non sembra contento.

Tonight, John Cena vs Kane, primo match per John a Raw dopo i mesi di stop forzato. Pubblicità!

HBK e Triple H vendono un po' di merchandise della DX, o meglio, ne fanno promozione. Naturalmente non c'è miglior modo di festeggiare il Natale che comprarsi il modellino dell'Elimination Chamber della WWE, riempirlo di action figure e fare a botte. HBK è esaltato dal giocattolo, Triple H cerca di calmarlo, ma non ce la fa.

Nel backstage Manu e Rhodes incrociano Orton (applausi quando appare lui). Rhodes chiede cosa voglia Orton, che risponde che settimana scorsa a Survivor Series loro erano nella stessa squadra ed hanno vinto. Lui vede del potenziale in Manu e Rhodes, anche se sa di non stare simpatico a loro. Orton dice che stasera faranno il primo passo per unire il potenziale collettivo: se ai due sta bene, lui si fa trovare nel suo spogliatoio…

Altra parte del backstage, Jericho va a trovare Kane e gli dice che la gente parla di un mostro inarrestabile, ma non è Kane, bensì Cena. Jericho dice che secondo la gente Kane non può battere Cena. Kane chiede a Jericho se è questo ciò che pensa la gente, o se è ciò che pensa Cena. Kane dice che stasera farà il suo mestiere perché lui ama la gente, che lo ama di rimando. Kane consiglia a Jericho di non parlargli più e se ne va, Jericho sfoggia un mezzo sorriso e siamo ancora in pubblicità.

Stephanie McMahon e Shane O'Mac: pare che il siparietto di settimana scorsa sia stato uno dei più visti in tv lunedì l'altro, noi ce lo gustiamo di nuovo, con annesso schiaffo della sorella al fratello.

Poi saliamo sul ring dove Jillian sta cantando la sua theme song, fortunatamente interrotta da Melina e dalle sue piume di pavone. Parte la musica di Santino Marella!!! I Glamarella al completo sembrano voler assistere alla contesa, ed infatti si piazzano al tavolo dei commentatori. Intanto sul ring si parte con un classico Collar Elbow Tie Up. Gomitata e Shoulder Block di Jillian, con Melina che finisce fuori dal ring passando tra le corde. Jillian la va a recuperare, la ributta sul ring e la prende a calci. Reazione di Melina, ma gran Spinning Faceslam di Jillian, conto di 2. Presa alla testa di Jillian su Melina. Jillian rompe la presa per continuare l'attacco su Melina, Shoulder Block all'angolo e tentativo di Cartwheel Back Elbow, ma Melina lo blocca, connette con una Lou Thesz Press e ottiene un conto di due. Pugni di Melina, Jawbreaker e Legdrop su Jillian. La bionda si rialza, Irish Whip rovesciato però da Melina che poi connette con la sua nuova finisher, la Last Call, una Leg-Trap Sunset Flip Powerbomb!!! 1… 2… 3!!! Marella prende il microfono e dice di non essere impressionato, perché è sicuro che Melina non può battere Beth Phoenix, che è più forte di lei. Melina prende il microfono e dice che Beth sarà Glamazon, ma non sa come essere Glamour. Melina dice che è tornata per diventare campionessa, Santino risponde chiamando Melanie e prendendola in giro. Santino intende imitare Melina, con la sua entrata!!! Parte la musica di Melina, Santino prova la spaccata sull'apron ma non ci riesce e cade al tappeto tra le risate generali!!! Marella si tiene i gioielli di famiglia, persino Melina se la ride sul ring, mentre Beth chiede aiuto per il suo uomo. Melina riprende il microfono e dice che fa vedere a Marella come si fa, effettuando la spaccata!!! Il siparietto si conclude con Marella che se ne va dolorante insieme alla sua bella.

JBL passeggia nel backstage, mi sa che ha qualcosa da dire… dopo la pausa!!!

Rivediamo quanto è accaduto poco fa tra Santino, Beth e Melina, poi si va nel backstage dove Marella ha due borse del ghiaccio sugli ammennicoli. Da dietro due mani gli fanno un massaggio, Santino pensa sia Beth… ma è Goldust!!! Marella se ne accorge e scappa urlando!!!

Lilian Garcia annuncia uno Street Fight Match, ed entra JBL in realtà vestito “da lavoro”!!! Rivediamo l'intervento di JBL di settimana scorsa nel tag team match che vedeva coinvolto HBK: Layfield non ha attaccato Michaels, ma Morrison. JBL prende il microfono e dice che settimana scorsa il suo gesto non è stato capito da Michaels, stasera ci riprova più chiaramente: lo sfida in uno Street Fight Match. Quale sarà la risposta di HBK? E parte la sua theme song!!! Anche Michaels è in borghese, sale sul quadrato ma JBL ferma tutto. JBL dice che Michaels può fare una scelta: combattere stasera con JBL o… JBL dice che quando si avvicinava la crisi solo lui e sua moglie sono stati previdenti, mentre HBK ha seguito gli altri ed ha perso tutto, praticamente, persino i soldi che aveva da parte per far studiare i figli; JBL vuole che Michaels lavori per lui!!! JBL dice che neppure vendendo il merchandise della DX può fare i soldi che lui gli sta offrendo; Bradshaw procede con la sua filippica dicendo praticamente che HBK è a fine carriera e che la sua offerta è di aiutarlo economicamente. Ora, visto che non ha risposto all'offerta settimana scorsa, qual è la risposta di Michaels ora? HBK non risponde e JBL lo incalza, dicendo che tutti ora si aspettano e vogliono che Michaels lo colpisca. Michaels si allontana di qualche passo, JBL gli offre la faccia da colpire, ma Michaels pare frastornato, triste. JBL continua a parlare e gli dice che se lo colpirà, la sua offerta non sarà mai più valida. HBK sembra sull'orlo del pianto ed è immobile: abbassa lo sguardo, si volta e fa per andarsene… e se ne va!!! JBL ride soddisfatto, mentre un affranto Shawn Michaels lascia l'arena.

Tonight, lo ricordiamo, John Cena vs Kane. Ma ora c'è un po' di pubblicità, dopo aver visto Batista camminare nel backstage, pronto per la lotta… next!

Come detto, ecco entrare Batista, che ovviamente essendo di casa a Washington si becca una clamorosa ovazione. Vittima di turn… ehm, avversario di The Animal stasera è… Dolph Ziggler!!! Pettinato un pò come Sycho Sid, Ziggler fa il suo debutto a Raw, si fa dare il microfono da Lilian e davanti a Batista si presenta. Il suo nome è Dolph Ziggler, la sua faccia invece mi ricorda quella di Mr. Perfect ed il suo sopracciglio si muove come quello di The Rock (fosse un decimo di uno di questi due sarebbe già un buon risultato). Parte l'incontro, ma prima Ziggler offre la mano a The Animal. Batista pare non volerne sapere, Ziggler ci rinuncia e schiaffeggia Batista!!! Parte un rapido scambio di pugni, Ziggler però vede bene di filarsela, cercando di evitare il contatto con Batista. Ziggler riesce a colpire con un calcio il volto di Batista, i due lottano fuori ring ed in breve l'Animale torna il controllo. L'azione si sposta sul ring, Neckbreaker improvviso di Ziggler e conto di 2. Bravo Dolph ad evitare una Powerslam di Batista, nell'occasione. Serie di Elbow Drop di Ziggler, altro conto di 2. Improvviso Big Boot di Batista!!! Dolph si rialza rintontito… Spear a vuoto di Batista, con Ziggler che lo salta!!! Ziggler con dei pugni su Batista all'angolo, poi il biondo evita una Batista Bomb e colpisce con un Low Dropkick. Ziggler sale sulla seconda corda e si lancia su Batista, che però lo abbranca al volo e lo stende con la Spinebuster!!! Batista si carica, rialza Ziggler… Batista Bomb stavolta a segno!!! 1… 2… 3!!! Bravo Dolph, ma vince The Animal. PARTE LA MUSICA DI RANDY ORTON!!! Batista non fa neppure in tempo a festeggiare, che Randy si piazza sotto al Titantron e fa i complimenti a Batista per la vittoria. Orton però aggiunge che un giorno loro due si sfideranno. Batista prende il microfono e dice che oggi ha parlato con Stephanie McMahon: ad Armageddon sarà Orton vs Batista!!! Orton dice che è fantastico, ha aspettato anni per questo match e non può aspettare Armageddon. Parte però la theme song di Batista e per ora la situazione si conclude senza botte.

Dopo la pubblicità vediamo Randy Orton raggiunto da Chris Jericho. Jericho dice che sa che entrambi odiano Cena, quindi perché non si uniscono stasera per assicurare a Cena il più breve ritorno della sua carriera? Orton però non vuole combattere la battaglia di Jericho, lui deve pensare a Batista: per lui non è importante se sia campione Orton o Jericho. Y2J stuzzica Orton dicendogli che il suo ritorno ha oscurato il ritorno di Orton, cosa alla quale Randy dovrebbe pensare. Jericho se ne va, Orton rimane pensieroso…

John Morrison fa il suo ingresso nell'arena perché è tempo di un match valido per il torneo che mette in palio una title shot all'Intercontinental Title. Layla è nel backstage e parla con Regal al telefono, ma torniamo subito sul ring perché l'avversario di Morrison è Finlay, accompagnato da Hornswoggle. Subito Collar Elbow Tie Up e Side Headlock Takedown di Finlay. European Uppercut dell'esperto irlandese, Irish Whip rovesciato da Morrison, che però riesce a stendere Finlay e a prenderlo a pugni. Slingshot Dropkick mancato da Morrison, Finlay prova a coprire e ottiene un conto di 2. Finlay scaraventa Morrison all'angolo, quindi gli afferra i capelli e sale sul paletto, ma Morrison lo stende con un gran calcio alla testa, conto di 2. Pugni di Morrison all'angolo, calcio al costato di Finlay, 1… 2… niente da fare. Chin Lock di Morrison, Finlay non molla e si rialza. Armdrag di Finlay, ma Neckbreaker immediato di Morrison, che poi si fa una camminatina sul costato di Finlay. Morrison sale sul paletto, Finlay lo abbranca e lo scaraventa al tappeto!!! 1… 2… no!!! Shoulder Block di Finlay, Irish Whip all'angolo, ma Morrison alza il piedone. Tre Clothesline di fila per Finlay, che poi salta letteralmente su Morrison e ottiene un conto di 1. Con una Clothesline Finlay spedisce fuori Morrison, che se la prende con Hornswoggle, colpendolo. Finlay riporta Morrison sul quadrato, ma si distrae permettendo allo Shaman of Sexy di colpirlo. Di nuovo azione sul ring, Drop Toe Hold di Morrison e Slingshot Roundhouse Kick sulla nuca di Finlay!!! 1… 2… 3!!! Morrison raggiunge CM Punk in semifinale!!! Rivediamo le fasi finali del match, poi Morrison se la tira un po' sul ring, mentre Finlay e Hornswoggle si leccano le ferite.

Tonight, John Cena vs Kane!!! Pubblicità!!!

Stephanie McMahon ci riaccoglie al ritorno dal break per dirci che settimana scorsa ha preso il controllo di Raw per renderlo migliore: settimana prossima lo show rosso ospiterà gli Oscar della WWE, gli Slammy. Per la Superstar of the Yera concorrono Edge, Batista, Jeff Hardy, Chris Jericho, Triple H e John Cena. Tutte quelle Superstar saranno in azione tra loro: Chris Jericho (Steph si sbaglia e fa per dire Triple H, cavandosela con una battuta riguardante i tipici errori che faceva Mike Adamle) se la vedrà con Jeff Hardy, John Cena con Edge, Triple H con Batista. Sarà uno spettacolo di tre ore, dice Stephanie, ed invita tutti ad esserci.

Rivediamo quel che è successo ad inizio puntata, con Rey Mysterio a farsi male ad un braccio nello scontro con Mike Knox. Lawler e Cole ci informano che Rey ha insistito per fare lo stesso il match del torneo, ed infatti entra The Miz, che è il suo avversario. Pubblicità!

Qualche problema col satellite mi fa perdere le prime fasi del match, quando tutto torna normale c'è Miz che manca un Low Dropkick all'angolo. Rey con un calcio ed una Seated Senton. Tilt-A-Whirl Headscissors e Springboard Crossbody di Rey, conto di 2. Ancora problemi col satellite, Miz prova un Sunset Flip, ma Rey lo sorprende con un calcio alla testa. Scambio di calci, Miz prova un Wheelbarrow Suplex e connette, facendogli seguire un abbozzo di Reality Check… che Rey però blocca e trova un Rollup, 1… 2… 3!!! Rey Mysterio passa in semifinale, e noi, con ancora problemi al satellite, andiamo in pausa.

What's the time? IT'S MMMMMMMMAIN EVENT TIME!!! Kane entra e sale sul quadrato, pronto ad attendere… THE CHAMP IS HERE!!! Arriva anche John Cena. Kane parte subito all'attacco, Cena risponde con un Shoulderblock ma Kane lo atterra con una Clothesline. Pugno di Kane e Cena è al tappeto. Kane esce dal ring e si porta dietro Cena colpendolo con un altro pugno. Successivamente Kane lancia Cena sul ring e prova lo schienamento, conto di due. Clothesline all'angolo di Kane che poi blocca Cena in una Headlock. Cena prova a reagire e tenta la FU, ma Kane la blocca e va a segno con un Bodyslam e un Dropkick basso, conto di due. Ancora Headlock di Kane. Cena si libera di forza e parte all'attacco con dei pugni, ma è ancora Kane ad andare a segno con una Sidewalk Slam, conto di due. Kane sale sull'angolo e vola verso Cena nel tentativo di colpirlo con una Clothesline, ma il campione evita la mossa e blocca Kane nella STFU!!!! Kane sembra spacciato ma arriva Jericho di corsa dal backstage!! Cena lascia perdere Kane, esce dal ring e attacca Jericho, gettandolo contro la balaustra. Cena torna sul ring dove viene accolto da un Big Boot di Kane. La Big Red Machine chiama la Chokeslam, ma Cena riesce a ribaltarla nella FU!!! 1… 2… 3!!! Cena vince il suo match di rientro a Raw!!! Dopo il match arriva Chris Jericho ed è inevitabile che dopo gli sguardi di fuoco scatti la rissa sulla rampa!!! Arrivano però anche Cody Rhodes e Manu, ed è un tre contro uno su Cena!!! John sembra comunque riuscire a cavarsela… ma ecco persino Randy Orton!!! DDT su Cena sul duro pavimento!!! Calci e pugni poi di Jericho, che chiude non solo il campione nella Walls of Jericho, ma anche la puntata!!!

15,941FansLike
2,586FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati