WWE NXT UK Report 27/05/2021 – Founding Fathers

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto dal vostro Dario “TW 4 Life” Rondanini, alla tastiera per un nuovo report di WWE NXT UK!

SINGLE MATCH:

NATHAN FRAZER VS SHA SAMUELS (W/NOAM DAR)

Si parte subito forte con il primo match della serata! L’incontro inizia con Samuels che tenta di attaccare subito Frazer, ma Nathan lo evita e connette delle chop. Frazer viene portato all’angolo e i due si scambiano dei colpi, poi Samuels tenta un attacco in corsa, ma Nathan contrattacca e Samuels finisce contro il turnbuckle.

Missile dropkick di Frazer che va sul paletto ma viene distratto da Noam Dar, e Sha ne approfitta per farlo cadere e lo scaglia violentemente sul ring tentando il pin: 1…2…no! Penalty kick alla schiena da parte di Samuels: 1…2…no! Sleeper su Frazer che viene scagliato di prepotenza al tappeto, poi Samuels domina l’avversario, bloccando ogni suo tentativo di reazione.

Bodyslam! 1…2…no! Flebile reazione di Frazer, che viene atterrato con una pounce. Continuano gli attacchi metodici di Samuels, che prosegue con una backdrop: 1…2…no! Comeback di Frazer con una serie di pugni e un flying axe handle. Serie di chop side effect di Frazer.

Nathan va sull’apron e colpisce Samuels al viso, e quest’ultimo esagera notevolmente nella sua reazione. Noam Dar prova a interferire ma Frazer lo colpisce. Dar sale sul ring e l’arbitro lo caccia da bordoring. Sha ne approfitta per un roll-up! 1…2…no! Clothesline che manda Samuels fuori ring e tope con hilo di Frazer!

Frazer si lancia dall’apron in springboard, ma viene afferrato al volo e atterrato con una Michinoku Driver! 1…2…no! Frazer blocca la Butcher’s Hook ed esegue un roll-up: 1…2…no! Springboard inverted DDT di Frazer! Frog splash! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: NATHAN FRAZER

Vediamo un video di 2 settimane fa, con Dani Luna che viene applaudita ironicamente dopo la sua performance nel gauntlet match da Jinny e Joseph Conners, i quali vengono allontanati da Flash Morgan Webster.

Proprio Jinny e Jospeh Conners si rivolgono a Flash, dicendo che il suo stile di vita non è altro che una farsa, e che loro gli sono superiori perché appartengono a una classe sociale più elevata, e la classe più elevata vince sempre.

Noam Dar si lamenta davanti ai cameraman per essere stato mandato via da bordoring poco fa. Non è questo il modo di trattare una stella e qualcuno deve pagare. Quindi si rivolge a Ilja Dragunov, dicendo che è davvero una persona che pensa a divertirsi, ma fino a un certo punto, e Dragunov la pagherà la prossima settimana.

SINGLE MATCH:

ASHTON SMITH VS TEOMAN

Inizia il match e dopo il classico lock-up, Smith sorprende Teoman con la sua forza fisica e lo scaglia lontano con una gutwrench throw. Serie di colpi di Smith che poi esegue un abbattimento da judo: 1…2…no! Teoman finisce fuori ring e Smith esegue una baseball slide, ma il tedesco lo sorprende alzando il telone del ring e lo intrappola, colpendolo ripetutamente.

Di nuovo sul ring, shoulder tackle di Smith che però subisce una reazione di Teoman che lo colpisce con un violento calcio al braccio. Inizia qui una sequenza in cui Teoman domina il rivale, focalizzandosi sul braccio destro. Smith reagisce evitando una crossface e connettendo un vertical suplex: 1…2…no! Tentativo di head & arm clutch di Smith, ma il tedesco arriva alle corde.

Ancora head & arm clutch di Smith che esegue una STO, ma Teoman ancora una volta si avventa sul braccio del rivale. Serie di colpi e forearm di Teoman: 1…2…no! Reazione di Smith con una serie di spallate e un high knee. Gutwrench suplex e serie di forearm di Smith, che manca un colpo e Teoman lo scaglia con il braccio infortunato contro il turnbuckle.

Teoman manca un attacco in corsa, e Smith lo atterra con una clothesline: 1…2…no! Smith si carica il rivale in spalla, ma Teoman si libera e chiude l’avversario nella Crossface! Smith cerca di resistere, ma alla fine si arrende!

VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: TEOMAN

Post match, Teoman continua a chiudere Smith nella Crossface, ma arriva Oliver Carter al salvataggio!

Ilja Dragunov viene fermato nel backstage e dice che ha detto a Noam la sua verità, che cosa è successo dentro di lui da quando ha perso contro WALTER non riuscendo a vincere l’NXT UK Championship. Noam da tutto questo ha capito solo la verità che lui si aspettava, e rimarrà molto male quando i due si affronteranno.

Jack Starz viene avvicinato dai Tag Team Champions, Preatty Deadly, che lo prendono in giro per il fatto che gli manchi la sua amica Piper Niven. Jack alla fine sbotta e dice che non ne piò più di vederli in giro e non li sopporta, e i due campioni gli dicono che se vuole fare qualcosa al riguardo deve trovare prima un amico e poi parlare con Johnny Saint.

SINGLE MATCH:

KENNY WILLIAMS VS ANDY WILD

Un Kenny senza più barba affronta il debuttante Wild, che inizia molto bene ed esegue una throw su Williams. Wild prosegue mettendo Kenny all’angolo, e quando l’arbitro si mette tra i due per dividerli, Kenny gli infila un dito nell’occhio e prende a colpirlo con una serie di colpi molto violenti.

Butterfly lock, e poi chop block di Kenny. Serie di calci all’angolo e dropkick al ginocchio da parte di Williams. Kenny si concentra sulla gamba sinistra del rivale che evita un legdrop. Wild comunque non si dà per vinto e anzi riesce a reagire con un belly to belly: 1…2…no! Tentativo di deadlift german da parte di Wild, ma Kenny risponde con un chop block. Headlock driver! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KENNY WILLIAMS

Video package sul match valido per il titolo femminile di NXT UK che vedrà Kay Lee Ray difendere il suo titolo ancora contro Meiko Satomura tra due settimane.

Video package sul secondo confronto tra Joe Coffey e Rampage Brown, con Brown che conduce 1-0.

Ed ora, tempo di main event!

SINGLE MATCH:

TRENT SEVEN VS SAM GRADWELL

Inizia il match, e dopo il classico chain wrestling per iniziare, Seven prende il controllo con una crossbody, poi bodyslam e legdrop. Reazione di Gradwell con una STO: 1…2…no! Sam prosegue l’attacco, bloccando un DDT di Trent e colpendo con un potente forearm. Serie di pugni e double underhook suplex: 1…2…no!

Continuano gli attacchi metodici di Gradwell su Seven, che subisce una bodyslam e viene chiuso in una headlock. Reazione di Seven con delle chop e un DDT: 1…2…no! Half’n half suplex di Trent che connette una Emerald Flowsion: 1…2…no! Clothesline di Trent che manda Gradwell fuori ring e suicide dive!

Seven tenta una senton bomb dal paletto, ma va a vuoto! Gradwell lo chiude in una single leg crab, ma Trent rovescia la presa! Gradwell scalcia il rivale fuori ring e poi lo attacca con un flying forearm dall’apron. Di nuovo sul ring, i due finiscono sul paletto e Sam tenta di lanciare Seven giù dal ring… superplex di Seven! 1…2…no!

Ripcord forearm di Gradwell: 1…2…no! Altro forearm alla nuca e poi cradle driver! 1…2…no! Sam va sul paletto e si lancia, ma Trent alza i piedi! Seven Star Lariat! 1…2…no! Incredibile! Serie di chop di Trent, che esegue la Burning Hammer! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TRENT SEVEN

Anche per questa settimana abbiamo concluso! Un grazie come sempre a tutti voi per la lettura, io sono Dario “TW 4 Life” Rondanini, e  vi do appuntamento alla prossima sempre qui su Tuttowrestling.com!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,770FansLike
2,608FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati