WWE Planet #752

Ciao a tutti amici di Tuttowrestling e benvenuti sulle colonne del WWE Planet, il nostro classico appuntamento! La settimana è quella che prevede l'ultimo ppv dell'anno, un Clash of Champions che vede in scena il roster di Smackdown. Passeremo in rassegna, come al solito, i vari match, arrivando a darvi i miei pronostici! Con voi Gioacchino Cimino, che vi accompagnerà in questa edizione.

Clash of Champions è uno show nato nel 2016 e che quindi vede quest'anno la sua seconda edizione: anche quest'anno sarà dedicato a Smackdown! L'evento si svolgerà al TD Garden di Boston (Massachussets). Vedremo tutti i titoli in palio, vedremo il proseguire della faida fra i due General Manager, ma andiamo al punto. Tempo di Clash of Champions amici!!!!

Kick-off Preshow:
SINGLE MATCH: MOJO RAWLEY VS. ZACK RYDER
Match nato dallo split fra I due, con il buono Rawley che è caduto nel dimenticatoio dopo la sua vittoria nelle Andrè The Giant Battle Royal della scorsa Wrestlemania. Zack Ryder resta uno dei jobber per eccellenza ed il loro split avrà un risultato relativamente scontato. I due non se le sono mandate a dire sui social, a colpi di tweet, mentre sul ring li abbiamo visti relativamente poco; per quanto mi riguarda, devo dire che ritengo Mojo un ottimo atleta e non posso che parlar bene anche di Zack Ryder, perché lo trovo un professionista esemplare, che, anche se non ha mai davvero visto una luce nella sua carriera in WWE (se non per la relazione con Eve Torres), non ha mai avuto comportamenti fuori posto e visto che raramente lo vediamo in ppv o protagonista di uno show, mi sembra giusto rimarcarlo. Il match, dicevo, vede Rawley quasi sicuro vincitore. Vediamo se questo possa essere un nuovo inizio per lui.
Vincitore per schienamento: Mojo Rawley
Durata: 5:00 – 9:59

Andiamo ora ad analizzare la card dello show!

2 VS. TAG TEAM MATCH: THE BLUDGEON BROTHERS VS. BREEZANGO
Match probabilmente molto poco significativo: uno degli ultimi aggiunti alla card ed anche, sulla carta, quello più scontato. I Bludgeon hanno l'occasione per continuare a crescere e guadagnare posizioni nel ranking delle coppie a Smackdown ed i due avversai hanno comunque l'occasione per stare in ppv, anche se per jobbare. Ripeto, sul match non vedo molti spunti, se non una vittoria schiacciante dei due.
Vincitori per schienamento: The Bludgeon Brothers
Durata: 5:00 – 9:59

FATAL FOUR WAY TAG TEAM MATCH FOR THE TAG TEAM CHAMPIONSHIP: THE USOS © VS. CHAD GABLE E SHELTON BENJAMIN VS. THE NEW DAY VS. RUSEV AND AIDEN ENGLISH
Match di assoulta rilevanza nella card di un ppv che non si prospetta fra i più indimenticabili dell'anno. Le coppie sono di sicuro le più forti in quel di Smackdown, ma soprattutto le loro caratteristiche li rendono adatti ad un match a quattro molto divertente e spettacolare. Gli Usos sono clamorosamente over ma hanno bisogno di trovare dei rivali in breve tempo, altrimenti rischiano di non avere il risalto che meritano. Le altre coppie sembrano un gradino più giù: il New Day punta sulle solite armi ma è in parabola leggermente discendente, Gable e Benjamin invece sono in crescita e potrebbero rappresentare l'alternativa reale in ottica Wrestlemania, dove però mi aspetto più un altro match con tante coppie coinvolte. L'ultimo team è quello composto da Rusev ed English, a dire il vero una squadra un po' di fortuna che penso sia la meno a accreditata a portar via il titolo ai due samoani. Non voglio anticiparvi cosa prevedo per gli altri match, ma non prevedo grandi cambiamenti nelle cinture: qui sicuramente il titolo non potrebbe essere in mani migliori, però i due comunque stanno dominando ed avere un match a quattro in cui possono perdere la cintura senza essere schienati può essere un modo per dare vita ad un incontro interessante e meno scontato di quanto potesse essere un match diretto. Ma comunque il mio pronostico è per i campioni.
Vincitori per schienamento: The Usos
Durata: 15:00-19:59

TRIPLE TREATCH MATCH FOR THE UNITES STATES CHAMPIONSHIP: BARON CORBIN © VS. BOBBY ROODE VS. DOLPH ZIGGLER
Un fan di wrestling di qualsiasi data, lunga, breve o brevissima, sa che tipicamente avere la meglio nelle puntate settimanli, specie in quella che prevede il pay-per-view, significa che il titolo rimarrà o andrà in altre mani. Questo per dire che sono rimasto un po' dispiaciuto quando Bobby Roode ha affossato sia il campione che l'altro sfidante, in quel di Smackdown, con le sue Glorious DDT: ora lo vedo difficilmente uscire campione dallo show. D'altro canto, il regno abbastanza anonimo di Corbin, mi aveva fatto immaginare una sua sconfitta, ma alla luce delle ultime puntate, credo che nemmeno il titolo possa rimanere intorno alla sua vita. Non credo neppure che Dolph possa tirare fuori il coniglio dal cilindro, non in questo momento dell'anno! In realtà non sono entusiasta del match così come non sono entusiasta del regno di Baron Corbin. Vi ho già detto di come avrei preferito un match uno contro uno, ma probabilmente la figura di Dolph serve proprio per non farlo jobbare sul campione e non sminuire la figura di Roode.
Vincitore per schienamento: Baron Corbin
Durata: 15:00-19:59

2 VS. 2 TAG TEAM MATCH: KEVIN OWENS / SAMY ZAYN VS. RANDY ORTON / SHINSUKE NAKAMURA (SPECIAL REFEREES: SHANE MCMAHON / DANIEL BRYAN)
Eccoci al matrch probabilmente più atteso della serata, quello che ha segnato il percorso verso questo ppv e che, secondo me, segnerà maggiormente anche il posto show. Da un parte abbiamo Kevin Owens e Samy Zayn, ancora perni centrali del roster blu e degli show che lo riguardano, contrapposti a Nakamura e Randy Orton che sembrano dei comprimari di lusso in quedst'incontro. In effetti si tratta di un KO/Zayn vs resto del mondo, data la loro diatriba di lunga data con Shane e l'entrata in gioco di un Daniel Bryan che sta in qualche modo dalla loro parte, ma che potrebbe disinnescarsi da un giorno all'altro. Lo Yep Movement potrebbe, a mio avviso, essere la giusta miccia per innervosire l'attuale GM, anche mi attendo un Bryan ancora neutrale o comunque difensore del duo canadese. Il mio pronostico è quello di un match confuso, mi aspetto e spero bello, anche perché obiettivamente, sia per gli atleti in gioco che per la storyline che abbiamo avuto, è il match di punta di Clash of Champions. Dispiace un po' per il fatto che Nakamura, più di Randy Orton, potrebbe essere vittima sacrificale, ma non c'è alcun presupposto per vedere i due uscire vincitoi dal match. Non ho citato la stipulazione che prevede un Kevin Owens e Samy licenziati nel caso di sconfitta, questo mi spinge ancora di più a pronosticarli vincenti. Godiamoci il match, sarà bello, sorprendente e lungo. Che dire sui litigi fra GM? Il nuovo anno è alle porte, con esso Royal Rumble e Wrestlemania, e si sa che le buone relazioni tendono a sgretolarsi in questo periodo dell'anno. Sono scettico sul rientro sul ring di Danyel, ma comunque sono felice di come si sta portando avanti questa storia: è meno banale di come avevo previsto quando i due sono stati piazzati in coppia a dirigere Smackdown.
Vincitori per schienamento: Kevin Owens e Samy Zayn
Durata: 20:00 – 24:59

LUMBERJACK MATCH PER IL WOMEN'S CHAMPIONSHIP: CHARLOTTE FLAIR © VS. NATALYA
La sfera del titolo femminile continua a vedere le due bionde scontrarsi: nulla di più giusto! Smackdown sta offrendo degli spunti che sono un po' ripresi da Raw, dove però vedo una qualità superiore. Il rientro di Paige ha portato con sé il suo tentativo di “distruzione”, cosa che è stata riproposta anche a Smackdown, ma non ho apprezzato particolarmente. Vi spiego… il trio che punta a “seminare il panico” in quel di Smackdown non sembra over come quello di Raw, non ha una guida come Paige e penso che riproposto in un momento diverso avrebbe avuto più appeal. Se devo scegliere fra guardare dieci minuti di show con una storia identica fra Raw e Smackdown, con Paige a guidare le tre a Raw, mi prendo Raw. Detto questo, la storyline è di tutto rispetto ed avere un lumberjack match mi fa pensare che ci possa essere un finale molto convulso ed anzi difficilmente il match possa avere una reale vincitrice. Rest odell'idea che a questo punto Charlotte porterà con sé il titolo fuori da Clash of Champions, che sia vincendo o pareggiando lo vedremo, ma credo che sia difficile davvero una sua sconfitta, a questo punto. Più probabile un tutti contro tutti a fine show.
No contest per interferenze. Ancora campionessa: Charlotte Flair

SINGLE MATCH FOR THE WWE CHAMPIONSHIP: AJ STYLES © VS. JINDER MAHAL
Match titolato che potrebbe (e penso sia così) segnare la fine dello stint di Mahal nell'orbita titolo mondiale, almeno per il momento. Si parla tanto di un probabile AJ STyles vs Nakamura in quel di Wrestlemania, ma per quanto mi riguarda, credo che ci sia ancora da lavorare su questa strada. Il match fra AJ e l'indiano si preannuncia combattuto, con i SIngh Brothers mina vagante per l'ex campione, almeno a mia sensazione. Nel mio ultimo Planet avevo pronosticato un prossimo split e nell'ultimo Smackdown i due hanno provato a riconciliarsi con AJ Styles, ma il tutto ha assunto i connotati di un piano orchestrato e finito abbastanza male. Jinder in realtà nell'ultimo periodo sta guadagnando qualche consenso in più, anche da parte mia. Non sta lavorando male, va detto, ha saputo rigenerare un po' il suo personaggio dopo aver perso la cintura, inaspettatamente. Questo rimane un regno titolato molto strano, ma con AJ siamo andati in una direzione decisamente diversa, non sto qui a raccontarvelo. Ho attese relativamente alte sul match e non me lo sarei aspettato nel giorno in cui Jinder ha richiesto il suo rematch: però la strada verso il ppv mi è piaciuto e credo si sia lavorato bene. Bravi ad entrambi, soprattutto lo merita Jinder, dopo che gliene dette di tante. AJ non lo scopro oggi, mi auguro abbia un avversario degno per Royal Rumble e Wrestlemania. Io vedrei benissimo Finn Balore: ma si sa, è fantawrestling.
Vincitore per schienamento: AJ Styles
Durata: 15:00-19:59

Cari amici anche per oggi è tutto. Come avrete capito, mi aspetto uno show senza grossi sussulti, senza cambi di titolo e che rappresenta una sorta di transizione verso lidi più importanti. Ci si aspetta comunque l'ultimo pay-per-view dell'anno, l'obbligo è goderselo. Anno che per me ha significato l'inizio di questa meravigliosa avventura in Tuttowrestling, come sapete prima come Raw reporter ed oggi alla guida dello storico WWE Planet. Grazie a tutti voi e vi auguro un buon proseguimento sulle pagine di Tuttowrestling ed un buon Clash of Champions. Il mio augurio è anche di un felice Natale e continuate a seguirci su Tuttowrestling.com!! Un abbraccio!

14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati