Impact Wrestling Report 30-08-2012

Mancano solo dieci giorni a No Surrender, penultima fermata della TNA prima di arrivare all'appuntamento più importante dell'anno, Bound for Glory, e le Bound for Glory Series sono quasi sul punto di concludersi. C'è molto in gioco stanotte: il Charismatic Enigma Jeff Hardy e l'Olympic Gold Medalist Kurt Angle battaglieranno per le loro ultime speranze di entrare tra i primi quattro in classifica; James Storm e Rob Van Dam collideranno in una sfida all'ultimo… calcio; due vecchi rivali come AJ Styles e Samoa Joe si conoscono alla perfezione e sanno che stanotte vincerà chi lo vorrà di più. E poi c'è Austin Aries, ferito dall'assalto dei viscidi Aces & Eights la scorsa settimana: quali sono le condizioni del TNA World Heavyweight Championship? E cosa farà il misterioso gruppo stanotte? Lo sapremo stanotte qui, alla Impact Wrestling Zone di Orlando, in Florida, per un altro episodio live di Impact Wrestling! Grazie per aver scelto ancora Tuttowrestling.com, alla tastiera per voi c'è Lorenzo “Jack of All Trades” Pierleoni, che vi narrerà i nuovi scenari dello show del giovedì sera!

Il consueto preview ci ricorda tutto ciò che è accaduto negli scorsi episodi di Impact Wrestling, compresa la contesa maestra vs allieva tra Tara e Miss Tessmacher, i passati scontri nelle Bound for Glory Series e la risoluzione della situazione riguardante il presunto figlio di AJ Styles.

Ma siamo nell'arena e Mike Tenay e Taz ci danno il benvenuto! Rivediamo subito un filmato riguardante gli Aces & Eights, con il loro arrivo a Impact la settimana scorsa e la rissa che ha coinvolto l'intero roster, compreso Hulk Hogan, e per finire il brutto colpo assestato al World Heavyweight Champion Austin Aries… che fa immediatamente dopo il suo ingresso nella Impact Wrestling Zone! Vediamo che Aries ha il braccio fasciato. Aries prende il microfono e si rivolge agli Aces & Eights dicendo che è sempre stato un uomo che ha dato credito quando ce n'è stata l'occasione e loro la scorsa settimana hanno affrontato più di venti uomini e danneggiato il suo braccio. Ci sono state molte speculazioni dopo l'assalto della settimana scorsa, con la gente che gli chiedeva se avrebbe reso vacante il titolo. Però gli A&E hanno fatto male i loro calcoli due volte la settimana scorsa. Innanzitutto lui non è stato reputato in grado di lottare stanotte… ma può comunque combattere. E il secondo errore è stato che loro hanno rotto il suo braccio destro, mentre lui è mancino e picchia con la sua mano sinistra. Aries dice che è da solo nel ring, il World Heavyweight Champion, colui che ha una X sulla sua fronte e se è lui che vogliono lui li sfida ad andare nel ring ed affrontarlo! Aries dichiara che non lascerà il ring finché qualcuno non accetterà la sua sfida ed il pubblico lo acclama. Aries attende pazientemente nel ring… ma la theme di Hulk Hogan ci preannuncia l'arrivo dell'Hulkster e Sting! Hogan dice che vuole che il campione si calmi e che loro vengono in pace. Hogan dice che è tornato nel suo ruolo di GM e ringrazia Sting per ciò che ha fatto in sua assenza. Hogan dice che ora che è tornato le cose andranno come vuole lui perché ora ha Sting che gli guarda le spalle. Gli A&E hanno interferito con lui, il suo business, la sua famiglia e tutti quelli nel backstage e tutto quello che ha da dire è che se vogliono un bagno di sangue lo avranno! Hogan dice a Aries che sono tutti lì in suo supporto e che qualsiasi cosa lui voglia la avrà. Aries dice che ha una lista piuttosto lunga di cose che vuole, ma la principale è la stessa che vuole Hogan e tutti nella Impact Wrestling Zone, ovvero mettere le mani su qualcuno degli A&E, non gli importa chi di preciso. Ma gli A&E appaiono sullo schermo, intenti a festeggiare. Il leader del gruppo prende la parola e vuole innanzitutto ringraziare Hogan e Sting per l'opportunità concessagli di dire tutto quello che hanno in mente. Le due leggende hanno reso il loro lavoro molto semplice e ora parlano di affrontarli. Gli A&E prendono in giro i due per tutti i loro proclami riguardo all'affrontare il gruppo, ma poi il leader riprende la parola e dice che loro fanno solo una cosa: intervengono quando e come vogliono, non certo per rispondere ad una sfida, anche se dicono sempre cosa faranno e come lo faranno. Il leader del gruppo minaccia poi Austin Aries, dicendo che si faranno vivi più tardi e saprà esattamente quale sarà la loro prossima mossa.

Mike Tenay e Tazz riprendono la parola e ci ricapitolano i match delle Bound for Glory Series che avranno luogo stanotte: Kurt Angle vs Jeff Hardy e AJ Styles vs Samoa Joe si svolgeranno più tardi… but Rob Van Dam vs James Storm is NEXT!

Promo di Bound for Glory, che si terrà il 14 ottobre a Phoenix, in Arizona.

ODB è nel backstage e sta lasciando un messaggio nella segreteria telefonica di suo marito Eric Young, dicendogli che sono settimane che lui se n'è andato e ora non è a casa né a lavoro, mentre lei è ad Orlando e se lui non la richiamerà in dieci minuti tra loro sarà finita. I dieci minuti passano (fortunatamente non dal vivo) e ODB richiama Young, dicendo che è affamata e che vuole il suo pollo e anche suo marito e quindi estenderà il termine per altri cinque minuti. Passa però un'ora e ODB richiama Young per l'ennesima volta dicendo che gli concederà fino alla prossima settimana prima che lei inizi ad “aprire porte” ad altra gente. La ragazza dice a Young di non scordare il pollo fritto e di muoversi a tornare.

Rivediamo la classifica delle Bound for Glory Series e poi un video ci ricorda tutto ciò che accadrà stasera, con un promo riguardo al prossimo match, James Storm vs Rob Van Dam… ed ecco il Whole F'n Show! RVD arriva nella Impact Wrestling Zone ed entra nel ring alla sua maniera, annunciato da Christy Hemme. “Sorry about your damn luck!” ed arriva anche il suo avversario, “Cowboy” James Storm! Storm è al suo ultimo match nelle Series, mentre RVD avrà ancora da disputare il match contro Bully Ray. Ma non perdiamo tempo, inizia il match e i due si squadrano. Clinch e Waist Lock di RVD. Gomitata e Head Lock Takedown di Storm. I due cercano entrambi uno schienamento ma non lo trovano e RVD si rialza. RVD reagisce, cerca l'Irish Whip, ma Storm non glielo permette. Back Drop di RVD, ma Storm non molla e riapplica l'Head Lock. Ancora schienamento di RVD, che si ferma all'1. RVD si rialza… pugni allo stomaco di Storm. Irish Whip, Shoulder Block di Storm. Storm si lancia alle corde, RVD cerca di farlo cadere sulle gambe ma Storm lo ferma, i due cercano di scambiarsi dei calci ma Storm colpisce con una gomitata e va con un conto di due. Pugno all'angolo di Storm, ma RVD reagisce… raffica di pugni di Storm. Cori misti del pubblico intanto. Storm prende il controllo e corre all'angolo, ma RVD reagisce e mette il Cowboy all'angolo, lanciandolo poi a quello opposto, ma Storm rovescia e RVD impatta contro di esso, ma respinge il seguente attacco di Storm facendolo finire sull'apron. I due cercano di impattarsi a vicenda sul paletto ma un calcio di RVD fa finire Storm fuori dal ring. Ma RVD non ne ha abbastanza, Pescado! E noi andiamo in pubblicità!

Torniamo in azione con Storm in controllo, il quale mette a segno una Clothesline e schiena RVD per un conto di due. Storm cerca ora un calcio, ma RVD lo blocca e va con un ottimo Windmill Kick. Storm rotola all'angolo e RVD va con uno Spinning Kick. E poi Somersault Back Kick! RVD chiama il Rolling Thunder… a segno! Pin, 1…2…NO! RVD si rialza e rialza l'avversario, che però va con un Back Kick, poi si lancia alle corde e mette a segno un Jumping DDT, conto di 2! Storm rialza RVD e lo carica sulle spalle… Eye of the Storm! Il Cowboy schiena, 1…2…NO! RVD è in difficoltà e cerca di issarsi all'angolo, Storm lo afferra e lo colpisce con dei pugni, per poi lanciarlo all'angolo opposto, reverse di RVD… Monkey Flip! RVD trova un break e può recuperare per un attimo, poi si rialza ed esegue la sua taunt, capriola verso Storm, si lancia… LAST CALL SUPERKICK! Ed è 1…2…e 3! James Storm si aggiudica questo match, rafforzando la sua prima posizione in classifica nelle BFG Series! Soliti festeggiamenti a base di birra per James Storm, che vediamo portarsi a 73 punti. Christy Hemme va ad intervistare il Cowboy e gli fa le congratulazioni per essere arrivato matematicamente nelle Final Four delle BFG Series. Storm dice che ha fatto esattamente ciò che aveva detto avrebbe fatto, il suo prossimo obiettivo è vincere le Series e riprendersi il suo World Heavyweight Championship! Storm esulta con il pubblico, mentre vediamo che Madison Rayne si avvia nel backstage… sarà in azione dopo la pubblicità!

Ed infatti torniamo in azione con la Rayne che entra nella Impact Wrestling Zone, annunciata da Christy Hemme! La Rayne entra nel ring mentre i commentatori ci ricordano che è la ex Knockouts Champion e tutto quello che è successo negli ultimi tempi. La Rayne prende il microfono e dice che durante la settimana ha ricevuto una chiamata dalla onnipotente Brooke Hogan, che la informava che avrebbe avuto un match stasera a Impact. La Rayne dice che la Hogan è finalmente tornata in sé e lei stanotte avrà il suo rematch che ha perso per colpa di qualcuno (e lo dice rivolgendosi all'arbitro Taryn Terrell). La Rayne incoraggia dunque la campionessa Miss Tessmacher a farsi avanti… ma è la Knockouts Tag Team Champion ODB a farsi avanti! ODB dice che anche lei ha avuto una telefonata dalla Hogan… sarà ODB vs Madison Rayne stasera, ODB è tornata, BAM! ODB sale nel ring mentre la Rayne dice di aspettare perché non è pronta. Poi dice alla Terrell di tenere indietro ODB finché lei non è pronta e poi di suonare il gong, così che lei possa rendere famosa ODB per qualche minuto, insultando la Knockout. La Rayne continua ad inveire contro ODB, mentre questa beve dalla sua fiaschetta… e sputa in faccia alla Rayne! Ginocchiata e Clothesline di ODB, che poi si lancia per una Corner Clothesline e si carica l'avversaria… BAM! 1…2… e 3! ODB distrugge Madison Rayne e si aggiudica questo match! La Rayne si lecca le ferite fuori dal ring… ma risuona la theme di Eric Young! Ed ecco l'altro Knockouts Tag Team Champion fare il suo ingresso nell'arena, vestito di tutto punto! Eric Young porta il pollo e la birra che aveva promesso a sua moglie, che infatti lo mangia e poi afferra un microfono, squadrandolo. ODB chiede a Young dove sia stato, dicendogli che l'ha mandato mesi fa a cercare pollo e birra. Young dice che è stato a Hollywood, che è diventato famoso e che ha un suo show ora (Off the Hook su Animal Planet – ndr). Ma ha la birra e il pollo, quindi sono felici e possono andarsene. Ma ODB non è di questo avviso e dice che apprezza ciò che ha fatto… ma chi è lui? ODB chiede a Young da dove escano quei vestiti, quello non è suo marito, lui non è chi lei ha sposato. Young dice che ODB ha ragione e che aggiusterà la situazione, per poi chiamare il pubblico… e iniziare a spogliarsi. Young si toglie giacca, camicia e cravatta e ora i pantaloni, rimanendo in mutande… e ODB gli salta addosso! Young e ODB si baciano e festeggiano sul ring, la coppia è di nuovo insieme!

Un video ci ricapitola tutta la situazione che ha coinvolto AJ Styles negli ultimi tempi, finalmente conclusasi la scorsa settimana quando l'avvocato di Claire Lynch ha ammesso che era tutto un imbroglio e che l'unico scopo di tutto era ricattare il Phenomenal One. AJ Styles, finalmente libero da tutte le accuse è ora nel backstage e dice che è grato che tutto sia finito, ma non ha ancora finito con Daniels e Kazarian. Lui gliela farà pagare, ma ora deve fare ciò che dicono Hogan e Sting ed arrivare nelle Final Four delle BFG Series, lui stasera dovrà battere Samoa Joe.

Dopo la pubblicità va in onda un video registrato la scorsa settimana in cui i giudici del TNA Gut Check sono impegnati a discutere sul prospetto della scorsa settimana, Kris Lewie. Al Snow dice che è molto deluso da Lewie. Bruce Pritchard rincara la dose dicendo che se competi per la tua grande opportunità devi essere preparato e nella migliore forma della tua vita, pronto a far danni. Taz dice che Lewie è affogato nella pressione e ha commesso degli errori, ma Snow dice che il Gut Check è una ricerca per il potenziale, è quello ciò a cui loro mirano. Pritchard dice che ci sono dei lati negativi innegabili, ma anche alcuni positivi. Taz dice che Kris ha una sua storia, non una storia televisiva ma quella della sua vita e che la situazione è particolare dato che ha delle bocche da sfamare. Pritchard prende la parola e dice che è bello che Lewie abbia una storia con cui il pubblico possa identificarsi, ma invita gli altri giudici a pensare all'insieme. Snow dice che si è fatto un'idea ma ci penserà. Taz dice che terrà la sua mente aperta e ci penserà anche lui.

Siamo sempre nel backstage, stavolta con Hulk Hogan e Sting. Hogan dice che sente l'odore di sangue. Sting dice che lo sente anche lui e chiede a Hulk di lasciarlo fare, ma Hogan dice di fare entrare qualcuno e lasciare le cose a lui, anche se Sting sembra in disaccordo. Sting fa appunto entrare quelli che scopriamo essere i World Tag Team Champions… of the World, Christopher Daniels e Kazarian. Kazarian prende la parola e dice che loro non possono licenziarli. Daniels dice che sono i campioni di coppia e che non possono licenziarli visto che sono tutti amici lì. Hogan però si alza e dice che non sono amici, ma che lui e Sting odiano il loro modo di fare. Hogan dice che AJ Styles non ha finito con loro e avrà la sua vendetta, ma che ora è impegnato con le BFG Series e loro sono fortunati ad avere un po' di respiro. Loro due, però, sono i suoi maledetti campioni e, non sa ancora come, ma loro lotteranno. Daniels chiede contro chi, ma Hogan dice che glielo dirà a tempo debito. Daniels cerca di giustificarsi e beve il suo Appletini, ma Sting lo spaventa e glielo fa rovesciare. I World Tag Team Champions of the World se ne vanno e Hogan dice “Ta Ta”, rubando la catchphrase di Sting. Sting glielo fa notare e i due iniziano a rubarsi le catchphrase a vicenda e a discutere.

Ma è il momento del match nº 2 delle Bound for Glory Series, i rivali di lunga data Samoa Joe ed AJ Styles collidono stanotte per avanzare in classifica. Il promo ci ricorda che Joe è secondo e deve consolidare la sua posizione, mentre Styles è quinto ed al suo ultimo match, quindi deve necessariamente portare a casa la vittoria. Ed è proprio il Phenomenal One a fare il suo ingresso nell'arena, “Get ready to fly”! Solita entrance per AJ, che poco dopo viene raggiunto dalla Samoan Submission Machine, Samoa Joe! Rivediamo un video di due settimane fa che ricapitola la vittoria di Joe su Magnus, il quale poi subito dopo il match ha attaccato Joe con una sediata. Ma inizia il match e i due si squadrano. Subito calcio di Joe, che poi ne mette a segno un altro. Styles afferra il braccio di Joe, il quale si libera. Clinch tra i due, ginocchiata di Joe, che si lancia alle corde e cerca di colpire AJ, che però ripara fuori ring. AJ risale sul ring e cerca di nuovo di andare per una Armbar, ma Joe si libera, finendo però in una Head Lock. Irish Whip di Joe ora, che poi colpisce con uno Shoulder Block. AJ afferra con le gambe la testa di Joe e lo fa impattare all'angolo, colpendolo con pugni e Shoulder Tackle, riportando poi l'avversario al centro del ring e cercando il Vertical Suplex, non trovandolo perché Joe è troppo pesante. Gomitata alla testa di Joe ed AJ si lancia alle corde, ma Joe reagisce e si lancia alle corde, Styles però evita e lo colpisce poi con diversi calci. Joe respinge un assalto alle gambe di AJ, ma si prende un Drop Kick e finisce fuori dal ring. AJ si lancia per un Pescado, ma Joe ribatte con un violentissimo calcio al petto. Joe afferra AJ e lo rilancia nel ring, colpendolo con una chop alla schiena, un calcio e un Knee Drop per un conto di due. AJ va all'angolo e cerca di rialzarsi, Joe lo afferra e lo porta a centro ring, AJ ribatte con dei pugni e si lancia alle corde… Scoop Slam di Joe che frutta un conto di due! Joe afferra nuovamente AJ e lo colpisce con dei pugni, ma AJ reagisce… Chop di Joe che spedisce l'avversario a terra. AJ cerca ancora di afferrare Joe con le gambe, ma Joe reversa e applica una Crossface! AJ è bloccato a centro ring e cerca di raggiungere le corde, quindi Joe modifica la presa in una Scissored Armbar. AJ però raggiunge le corde con una gamba e Joe è costretto a mollare. Joe riprende AJ, Atomic Drop e Big Boot, ma manca un Back Splash. I due sono a terra, AJ si rialza, pugni al volto di Joe. Irish Whip reversato, calcio al volto… Springboard Forearm! AJ incita Joe a rialzarsi e lo solleva, ma è troppo pesante e Joe scende… Pelè Kick! Ed AJ va immediatamente per una Cross Armbreaker! Joe raggiunge però le corde ed AJ molla la presa. Gomitata all'angolo di Styles, che poi lancia l'avversario all'angolo opposto, si lancia… Uranage Slam al volo di Joe! Joe cerca la Coquina Clutch ma AJ reversa in un Roll Up! Conto di 2, altro Roll Up di AJ e altro conto di 2… Coquina Clutch di Joe applicata! Ma AJ si libera e va di nuovo con la Cross Armbreaker! Joe però riesce a girarla in un Roll Up…1…2…e 3! Samoa Joe si prende la vittoria, AJ Styles è fuori dalle Bound for Glory Series e si dispera nel ring!

Vediamo un recap del segmento iniziale dell'episodio, con il discorso di Austin Aries, la risposta di Hulk Hogan e la minaccia degli Aces & Eights.

Kris Lewie è nel backstage, dopo la pubblicità sapremo quale sarà la valutazione dei giudici su di lui!

Kurt Angle nel backstage parla del suo match contro Jeff Hardy valido per le Bound for Glory Series. Kurt Angle dice che questo match determina chi dei due avrà ancora la possibilità di andare nelle Final Four e che Hardy è uno dei suoi più grandi avversari. Angle dice che sa che Hardy è un campione e che si è trovato in questa situazione in passato alle Olimpiadi e negli altri match per il titolo e che sa cosa ci vuole per vincere. Angle dice che deve farcela stanotte, perché se si farà battere da Jeff Hardy sarà fuori dal giro titolato e ciò non accadrà, lui vincerà le Bound for Glory Series e andrà per il World Heavyweight Championship a Bound for Glory.

Siamo di nuovo sul ring e Jeremy Borash introduce i tre giudici del TNA Gut Check e poi il nuovo prospetto che si è sottoposto alla prova la scorsa settimana, Kris Lewie. Vediamo che a bordoring ci sono la moglie e il figlio di Lewie. Borash intervista Lewie e dice che lo abbiamo visto competere la scorsa settimana e gli chiede se crede di aver dato il meglio di sé stesso la settimana precedente. Kris dice che lo ha fatto ma che lui migliora ogni volta che entra nel ring. Lewie dice che è pronto a sentire la valutazione dei giudici. Taz è il primo a parlare e dice che rispetta chiunque provi a fare il pro wrestler e lo rispetta per quello che ha fatto la scorsa settimana contro Gunner, ma Taz dice che Impact Wrestling per ora è troppo per lui, quindi lui dice di no. Pritchard prende la parola e dice che Kris e tutti gli altri devono capire cos'è veramente il Gut Check. Il Gut Check è un momento per scavare nel profondo e dare il meglio di sé stessi davanti al pubblico dell'arena e di quello a casa. Pritchard dice che apprezza il fatto che abbia alle spalle una storia molto commovente e capisce che questo è il suo sogno e ciò che lui vuole fare, però è ora che lui si svegli dal sogno, la sua risposta è no e questo business non fa per lui. Jeremy Borash va quindi da Lewie e gli dice che con già due no non potrà ottenere il contratto con la TNA. Lewie stringe la mano ai giudici ed esce dal ring… ma c'è Joey Ryan a bordoring con un megafono! L'altro scartato dal Gut Check accusa i giudici di giocare con le carriere della gente e poi afferra una bibita e la lancia in faccia ad Al Snow! Snow cerca di afferrare Ryan che viene fermato però da Pritchard, ma Snow si libera e rincorre Ryan, a sua volta rincorso da Pritchard.

Kurt Angle e Jeff Hardy si avviano verso il ring… il terzo match valido per le Bound for Glory Series è ormai prossimo!

Al ritorno dalla pubblicità siamo nell'ufficio di Hulk Hogan e Joseph Park è con Hogan e Sting. Park stringe la mano a Hogan e gli dice che guarda le sue gesta da quando è piccolo. Hogan però dice che è un giorno duro e vorrebbe sapere cosa vuole da lui. Park dice che ha fatto delle ricerche sugli A&E e che questi hanno violato tutti i diritti civili del roster della TNA, elencando le loro malefatte. Park chiede a Hogan di fare delle indagini su questi tipi per aiutarli e Hogan gli dice che se può dare un aiuto questo è benvenuto. Joseph ringrazia Hulk per l'opportunità e fa per andarsene, ma Sting gli ricorda la kayfabe. Joseph sembra capire e se ne va.

Torniamo nella Impact Wrestling Zone, dove vediamo presenti a bordoring diversi lottatori della Bellator (famosa compagnia di MMA). Rivediamo la classifica delle Series ancora una volta e ci prepariamo ora ad assistere all'ultimo match valido per le Bound for Glory Series della serata, Kurt Angle vs Jeff Hardy, i quali hanno ancora entrambi la possibilità di piazzarsi nei primi quattro e lottare a No Surrender per andare avanti. Ma “Resurrected” risuona nell'arena, è il momento del Charismatic Enigma Jeff Hardy! I commentatori ci ricordano del difficile compito di Hardy nel qualificarsi alle Series, dato che dopo questo match gliene rimarrà un altro (contro Samoa Joe). Ma ecco che entra il suo avversario, l'Olympic Gold Medalist Kurt Angle! Angle sembra concentratissimo e si avvia sul ring, salendovi. Hardy applaude l'avversario mentre Angle si prepara a lottare. E tocca ora a Jeremy Borash, che introduce ufficialmente il match. È tempo di cominciare, subito Waist Lock Takedown di Angle, ma Hardy si riprende e va con una Armbar, reversata da Angle che però viene lanciato alle corde ma reagisce con uno Shoulder Block. Angle si lancia alle corde e Hardy cerca un Arm Drag, ma Angle lo rispedisce a terra e gli afferra il braccio destro. Hardy si rialza e porta Angle alle corde, lanciandolo poi alle corde opposte e prendendosi uno Shoulder Block, ma andando poi a segno con un Armdrag into an Armbar. Angle si rialza e cerca di liberarsi portando Hardy all'angolo e colpendolo con dei pugni. Angle riprende il controllo e colpisce Hardy numerose volte, lanciandolo poi all'angolo opposto. Hardy reagisce ma Angle se lo carica, Hardy reagisce a sua volta e lo manda fuori dal ring, colpendolo con un Double Kick e poi una Flying Clothesline dall'apron. Hardy riporta Angle sul ring e poi all'angolo, colpendo l'Olympic Gold Medalist con dei calci e poi una Clothesline. Ora pugni di Hardy che spedisce Angle all'angolo opposto ma viene steso da una Clothesline. E noi andiamo in pubblicità.

Torniamo nell'arena con Angle in controllo che colpisce Hardy alla schiena con un pugno ma viene steso da numerose Clothesline, poi da una gomitata e un Atomic Drop. Double Leg Drop e Basement Drop Kick di Hardy. Hardy va per il Twist of Fate ma Angle reversa e va con la sua serie di tre German Suplex. Angle si rialza e incita Hardy a rialzarsi, chiamando la Olympic Slam… che non va a segno, Twist of Fate di Hardy! 1…2…NO! Hardy vicinissimo alla vittoria, ma Angle si rialza! Hardy va con un calcio all'angolo ma viene lanciato a quello opposto da Angle… Whisper in the Wind! Hardy schiena di nuovo ma trova solo un conto di due. Hardy si lancia alle corde… Belly to Belly Suplex di Angle, che ora si toglie le spalline! E Olympic Slam! 1…2…NO, Jeff Hardy alza la spalla! Contesa accesissima con entrambi i wrestler che escono dalle finisher dell'aversario! Angle va ora per la Ankle Lock, Roll Up di Hardy che si ferma al due, altro Twist of Fate! E Hardy va ora per la Swantom Bomb! A segno! Ed è 1…2… e NO! Angle incredibilmente ne esce ancora! Hardy afferra di nuovo Angle… che però reversa nella Ankle Lock! Hardy è in difficoltà a centro ring ma riesce a liberarsi… Windmill Kick! Hardy va di nuovo sul paletto, Angle lo raggiunge cercando la Super Olympic Slam, ma Hardy lo butta giù! E va per una seconda Swantom Bomb… A SEGNO! 1…2… e 3! Il Charismatic Enigma si assicura altri 7 punti in classifica, facendo però fuori Angle dalle Final Four! Grande vittoria di Jeff Hardy, che ora dovrà giocarsi il tutto per tutto nel suo ultimo match! Angle si rialza, visibilmente contrariato per la sconfitta, mentre vediamo gli highlight del match. Angle sembra piuttosto scosso dalla sconfitta e lascia il ring, mentre Hardy è ancora lì. Arriva Jeremy Borash che introduce i Final Five che si giocheranno la vittoria delle Bound for Glory Series. Insieme a Hardy ci sono gli attuali primi quattro, James Storm, Samoa Joe, Rob Van Dam e Bully Ray, i quali raggiungono il ring. Borash dice che la prossima settimana uno dei cinque sarà eliminato, mentre gli altri quattro avanzeranno a No Surrender per giocarsi la vittoria finale delle Series. Borash ricorda che Storm è già matematicamente qualificato per le Final Four, mentre la prossima settimana si disputeranno Joe vs Hardy e RVD vs Bully Ray. Borash invita il pubblico a incitare i Final Five mentre nel ring inizia già una lite tra Bully Ray e RVD.

Austin Aries avanza nel backstage, dopo la pubblicità vedremo il suo confronto con gli Aces & Eights!

Torniamo nell'arena e la theme del World Heavyweight Champion risuona nuovamente, Aries però va velocemente sul ring togliendosi la giacca ed afferra un microfono. Aries dice che è giunta l'ora, quindi incita gli Aces & Eights a raggiungere il ring se hanno finito di perdere tempo e di affrontarlo. Nessuno si fa vivo però e Aries gira nervosamente per il ring… ma risuona di nuovo la theme di Hogan. Hogan arriva nuovamente sullo stage insieme a Sting e a molti altri: Bully Ray, James Storm, Jeff Hardy, Samoa Joe, AJ Styles e Rob Van Dam. Hogan dice che, come ha detto prima, tutti sono lì per aiutarlo, quindi se gli A&E sono quello che dicono di essere che escano fuori così da far vedere chi sono veramente. Aries incita nuovamente gli A&E, che però si fanno attendere… No, eccoli, gli Aces & Eights entrano nella Impact Wrestling Zone! Aries dice che se deve scegliere qualcuno sceglie il più brutto, lui dà facolta al gruppo di scegliere il suo avversario e mandarlo sul ring. Interviene l'Hulkster, che dice che tutti loro sono lì per regolare i conti. Se loro vogliono un bagno di sangue lo avranno, ma se gli A&E sono degli uomini al momento il loro uomo migliore è nel ring e quindi l'uomo migliore degli A&E dovrebbe andare sul ring a far vedere di che pasta è fatto. Due degli Aces & Eights aprono le transenne per uno di loro piuttosto grosso, il quale sale sul ring e attacca Aries. I due iniziano a lottare all'angolo e l'A&E colpisce Aries con dei pugni e poi con un calcio al braccio, atterrandolo. Ma il campione sembra prendere il controllo atterrando l'A&E… e gli altri membri del gruppo intervengono, venendo immediatamente assaliti da Hogan e da tutti gli altri! Gli Aces & Eights vengono immediatamente allontanati dal ring, mentre Aries continua a lottare contro il membro del gruppo, colpendolo con un Missile Drop Kick all'angolo e cercando poi di smascherarlo… ma improvvisamente un ragazzo del pubblico salta sull'apron, si mette una maschera e colpisce Aries con un'arma! Il misterioso individuo porta via dal ring il membro degli A&E, mentre Bully Ray si accorge in quel momento della situazione ed accorre in aiuto di Aries. Mentre gli altri cacciano gli A&E dall'arena, Hogan, Sting e Storm intervengono sul ring e Bully Ray spiega loro che Aries è stato attaccato con uno slapjack (un'arma contundente fatta solitamente di cuoio – ndr). Gli Aces & Eights hanno colpito ancora! Aries è semi-incosciente sul ring e Hogan e visibilmente preoccupato… e su queste immagini si chiude l'episodio di Impact Wrestling di questa settimana!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,801FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Nuovo merchandise a tema Halloween per la AEW

Con l'avvicinarsi di una festività molto sentita negli States, la AEW lancia il nuovo merchandising disponibile sul proprio shop online.

Annunciato un nuovo match per Bound For Glory

Terzo match annunciato per la card di Bound For Glory, ennesima contesa titolata che per l'occasione vedrà in palio i titoli di coppia dei MCMG.

Il 4 ottobre tornerà in scena la RevPro

Questa domenica torna in scena la RevPro con la terza parte dedicata a Epic Encounter. Will Ospreay difenderà il titolo principale!

Confermato il grave infortunio a Tegan Nox

La WWE ha confermato il grave infortunio subito da Tegan Nox al ginocchio. Un infortunio che porterà come minimo ad un lunghissimo stop

Articoli Correlati