Impact Wrestling Report 08-03-2010

Ladies and Gentlemen, è ufficialmente ricominciata la Monday Night War. Definitivamente, perchè iMPACT! ha deciso di compiere il grande passo e collocarsi stabilmente al lunedì sera, nel tentativo di riuscire a strappare spettatori alla concorrenza WWE. E questa puntata di debutto (senza considerare lo speciale del 4 gennaio) si preannuncia spettacolare: il ritorno sul ring di Ric Flair e di Hulk Hogan la dice lunga sulle intenzioni. Bando alle ciancie, e andiamo a cominciare. In diretta da Orlando, Fl, Demetrio Marino è pronto alla tastiera.. TNA iMPACT! is next!

Si parte subito con la nuovissima sigla di iMPACT! (una musica molto carina devo dire), e si passa subito nella Impact Zone dove scoppiano pyros e veniamo caldamenti accolti dal pubblico. Mike Tenay e Taz ci salutano mentre vediamo tra il pubblico anche una emozionatissima Dixie Carter a godersi lo show.

E si parte subito con la theme music di Hulk Hogan che per l'occasione si presenta al pubblico tornando ai classici colori giallo e rossi, i colori dell'Hulkamania, ed è accompagnato da Abyss: sembra proprio che i due sono pronti per il loro match. Eppure Hulk si fa passare un microfono dalla valletta a bordo ring So Cal Val. Fortissimi i cori pro-Hogan, che si rivolge ad Abyss. Hogan dice a Abyss che è il momento di iniziare, questo è il momento più importante della TNA, ed è il momento di prendersi nuovamente cura del business. Hogan prova a parlare di AJ Styles e Flair ma viene fermato dai fortissimi cori “TNA! TNA!” del pubblico. Hogan riprende dice che lui e Abyss saranno i giustizieri di Styles e Flair, e spera per loro che siano pronti. Dopo averlo lasciato sanguinante sul ring di fronte ai suoi parenti e tutti gli Hulkamaniacs, ora è arrivato il “TNA Reckoning Day” ed è il momento per AJ e Flair di presentarsi sul ring perchè è il momento di concludere tutte le discussioni tra loro.

Risuona la musica di AJ Styles. Il TNA World Champion e AJ Styles si presentano pronti per il match, indossando i loro vestiti piumati. Abyss & Hulk Hogan vs. AJ Styles & Ric Flair: inizia l'incontro! Abyss porta AJ a centro ring e prova ad attaccarlo. AJ prova alcuni calci, ma senza impensierire l'avversario, che poco dopo lo solleva e lo scaraventa al tappeto con un Military Slam. Tag per Flair! Flair si porta sul ring: presa di clinch con Abyss. Flair costringe Abyss alle corde e lo riempie di chops. Abyss si riprende con altre chops, una Irish Whip e un Back Body Drop!!! Ma l'arbitro si distrae e Flair ne approfitta al volo stringendo i testicoli dell'avversario. AJ prova a interferire ma Hogan entra sul ring e colpisce Flair. Pelè Kick di AJ su Hogan!!!! Match dall'inizio molto confusionario, con AJ che colpisce Sting e Flair che si prende cura di Abyss.. SI SPENGONO LE LUCI!!! RISUONA LA MUSICA DI STING!!!!

Quando le luci tornano nell'arena, Sting è in piedi a centro ring di fronte a Flair e AJ!! Hogan e Abyss si rialzano.. ma STING ATTACCA ABYSS E HOGAN!!!! STING METTE HOGAN E ABYSS KO CON LA MAZZA DA BASEBALL!!! AJ e Flair si prendono di coraggio e iniziano l'assalto su Abyss e Hogan.. e sediata di AJ sulla fronte di Abyss! Flair prende la sedia.. e colpisce Hogan in piena fronte sotto gli occhi di Sting!!! Inizio memorabile di puntata, Sting alleato a AJ e Flair mette KO Hogan e Abyss!! Sting si allontana subito dal ring mentre AJ e Flair infieriscono e vengono bloccati dalla security. Tra l'altro, in prima fila c'è Brooke Hogan, figlia dell'Hulkster, che sembra molto preoccupata per il padre. AJ e Flair infine si allontano, e sembrano molto molto soddisfatti. Ma Hogan prende un microfono, e dice che Flair e AJ che non è ancora finita, ma che finirà stanotte. Il match si farà, e Hogan decide che sarà un No DQ Match!!! AJ e Flair si arrabbiano, mentre andiamo in pubblicità!

Al ritorno dal break pubblicitario rivediamo quanto accaduto nel (brevissimo) match tra Abyss & Hogan vs. Styles & Flair, con l'intervento di Sting che si è schierato contro l'Hullkster. Le telecamere sono nel backstage e seguono Sting, che si allontana dallo stage e viene fermato da Dixie Carter. Sting spinge Dixie contro un muro urlandole “I owe you nothing”, per poi allontanarsi. Taz e Mike Tenay non si capacitano da quanto è accaduto, mentre la linea passa a Borash con Flair e AJ. AJ promette che metterà KO Hogan di nuovo, mentre Flair dice che Sting si è schierato dalla loro parte, e ne era sicuro. Se Hogan vuole ricominciare il match, per Flair va bene, ne è contento perchè scorrerà altro sangue da Hogan, perchè questa è la notte di Flair e Styles. Passiamo in un altro punto del backstage dove Abyss si pulisce dal sangue e urla “Why, Sting, why?!”. Venti minuti dall'inizio dello show, e si torna nuovamente in pubblicità.

Al ritorno dal break vediamo Brooke Hogan sembra disperata assieme a Jennifer. Secondo Brooke, Hogan rischia di farsi molto male e ha intenzione di dirlo a tutti sul ring. Poco dopo sul ring vediamo Kaz, che ci dice come circa due anni fa decise di lasciare la TNA (dopo aver perso la X-Cup 2008), ma adesso è cambiato, e la paura e la vergogna è sparita. Kaz è qui perchè vuole riaccendere il fuoco della X Division. Partono i cori “X Division! X Division!” dal pubblico. Kaz dice che se la TNA deve andare in guerra, i guerrieri della X Division devono farsi avanti. Ma Kaz viene interrotto da Daniels, che urla che se c'è qualcuno che deve guidare la X Division in questa battaglia, quell'uomo dev'essere il simbolo della X Division, l'uomo che ha il regno più lungo della storia della X Division, Christopher Daniels. E in questa storica notte, Daniels dice che porterà da solo la X Division a livelli mai visti, perchè “I am X”. Ma arriva anche Doug Williams! Williams sfotte i due, chiedendosi se si credono di essere dei Supereroi. Williams se la prende con il pubblico che urla fortissimo “USA! USA!”. Williams dice che la X Division è viva e vegeta, e la dimostrazione è che lui ne è campione. Kazarian (che chiama Doug “Douglas”) si chiede dove fosse Doug Williams quando Kaz e Daniels costruivan la reputazione della X Division negli anni. Daniels dice a Kaz che lui non ha fatto niente per la X Division. Kaz insulta Daniels, ma arriva sullo stage Eric Bischoff. Bischoff racconta di quando Hogan gli chiese di venire in TNA,e lui ricorda perfettamente le emozioni che la X Division gli dà. Per questo vuole rendere la X Division grande. E dice che Kazarian avrà la sua title shot.. stanotte! E sarà Kazarian vs. Daniels vs. Williams per il titolo X Division.. e il match inizia ora!!!

Subito tentativi di roll-up dei tre, che finiscono sempre con un 2. Daniels colpisce Kaz con un Back body drop, e Doug con un Leg Lariat. Pugni su Kaz di Daniels, che però evita il calcio al volo. Pugni di Kaz su Daniels, Kaz subisce però l'Uppercut di Doug Williams. Kaz evita un suplex e tenta un roll-up.. e nel frattempo schiena Daniels dopo un Northern Lights Suplex. 1…2… niente! Kaz evita uno splash alle corde, e colpisce Williams e Daniels con una combinazione DDT – Head Scissor Takedown!!! Doug e Daniels finiscono fuori ring e si picchiano, e Kaz li raggiunge con un Suicide Dive oltre la terza corda a fuori ring!! Kaz butta Williams sul ring, Daniels fa cadere Kaz dall'apron, ma Kaz lancia Daniels contro il paletto. Kaz manca il Slingshot Legdrop su Williams che lo colpisce con un calcio al petto molto violento. Ginocchiata di Williams su Kaz, mentre veniamo a sapere che Dixie Carter vuole fare un importante annuncio dopo questo match. Intanto Daniels rientra sul ring con un Slingshot Elbow Drop su Kaz, e se la prende anche con Doug Williams con alcuni pugni. Daniels prende Kaz per i capelli e lo mette al tappeto con la STO prima del Moonsault dalla seconda corda…1..2… niente! DVD di Daniels su Kaz …1….2… niente! Williams tenta di entrare sul ring, sale sulla terza corda ma Daniels lo blocca.. niente i due cadono dentro il ring e si colpiscono con diversi pugni. Ma Kazarian li colpisce entrambi con un doppio dropkick dalla seconda corda. I tre si rialzano, Kazarian è scatenato e colpisce tutti con calci e pugni. Williams cade fuori ring, Kazarian colpisce Douglas con un Springboard Elbow e un Springboard Legdrop …1…2… niente! Azione sempre velocissima sul ring, Daniels ora tenta la Angel's Wings, ma Williams colpisce Daniels con un Uppercut e prova la Rolling German Suplex su Kazarian.. ma Daniels si intromette ed è un doppio pin …1….2.. niente! Williams cade fuori ring, Swinging Neckbreaker di Kaz su Daniels, ancora 2. Kaz viene colpito dalla Front Slam di Daniels, che chiama la BME… Kaz evita e Williams spinge Daniels contro le corde dove si trova Kazarian e colpisce Daniels con il suo Rolling German Suplex…1….2… 3!! Williams vince il match, ma SHANNON MOORE ATTACCA WILLIAMS!! Calci, pugni e Huricanranas, e il “Prince of Punk” fa scappare Williams fuori dal ring. Eric Bischoff torna nello stage per sancire Williams vs. Moore a Destination X per il titolo della X Division!!

Borash è nel backstage con Dixie Carter. Dixie Carter dice che è contenta che Sting sia tornato, e per questo motivo, e per quel che le ha fatto, dichiara che Sting sarà stasera impegnato in un match. Ma l'avversario lo sapremo solamente più tardi. Terzo break pubblicitario della serata.

Durante il break pubblicitario, si ritorna per un istante nel backstage con le Beautiful People al completo, in fase di allenamento dato che Madison e Velvet saranno protagoniste di un match per il TNA Knockout Women's Tag Team Titles.

Al ritorno dal break, TNA Knockouts Tag Team Championship in palio: Hamada e Awesome Kong non hanno difeso i loro titoli per trenta giorni, quindi il Management ha tolto loro i titoli (in realtà Kong è stata rilasciata dalla TNA, senza comunicato ufficiale, quindi i titoli vengono dichiarati vacanti). I titoli vedranno dei nuovi campioni in questo Triple Threat Tag Team Match: Sarita & Taylor Wilde vs. Beautiful People (Madison Rayne & Velvet Sky) vs. Tara & Angelina Love. Angelina e Tara corrono subito contro le Beautiful People, ma si ritrovano attaccate da Taylor e Sarita. Taylor e Tara sono sul ring, Tara si riprende con un bella Powerbomb into a Faceslam, ed entra Sarita. Sarita atterra Tara, ma Velvet si prende il tag e tenta il pin, ottenendo solo un 2. Entra Madison, e sono calci e pugni delle B.P. (oltre alle continue urla di Velvet). Madison tenta un pin, ma è ancora solo 2. Tag per Velvet, mentre Angelina tenta di entrare sul ring e viene braccata dall'arbitro. Sarita e Taylor entrano sul ring e attaccano le B.P., ma Lacey fa lo sgambetto a entrambe e Madison e Velvet colpiscono Sarita e Taylor con due low dropkick. Angelina entra sul ring e fa piazza pulita, ma l'arbitro la blocca. Tara è pronta per la Widow's Peak su Madison, ma Daffney entra sul ring e colpisce Tara con la cintura da campionessa femminile!!! L'arbitro non vede, ed è Madison a tentare il pin …1….2…. 3!!! Le Beautiful People sono nuove campionesse!!!

Christy Hemme intervista “The Pope” D'Angelo Dinero. Dinero fa i suoi complimenti a Christy per la bellezza, poi attacca verbalmente il suo avversario di stasera, ovvero Desmond Wolfe. Ma Wolfe non ha tanta voglia di aspettare, e attacca Dinero subito, cercando di prendersela subito con la caviglia infortunata di Dinero, usando la catena di Dinero per colpire la caviglia infortunata. Dinero rimane a terra dolorante, toccandosi la caviglia, mentre Wolfe se ne va soddisfatto. Altra immagine dal backstage, vediamo Sting scendere da una scalinata, mentre andiamo in pubblicità.

Ritorniamo in diretta con le Beautiful People che continuano a festeggiare la loro vittoria. Madison e Velvet festeggiano e ringraziano Lacey Von Erich, ed è ora di iniziare le celebrazioni, B.P. Style. Viene portata una bottiglia di Champagne che viene stappata. Velvet schizza lo champagne a Borash e le sue alleate, mentre la festa continua e noi torniamo a bordo ring.

Mike Tenay e Taz continuano a parlare di quanto accaduto a inizio puntata, con Sting che ha attaccato Hogan e Abyss, a grande sorpresa. Intanto risuona proprio la musica di Sting, pronto per il suo incontro. Sting si porta sul ring assieme alla sua fidata mazza da baseball. Sting cerca di caricare il pubblico, e il suo avversario sarà.. ROB VAN DAM!!! THE WHOLE F'N SHOW IS IN TNA!!! Rob Van Dam spunta tra il pubblico e colpisce RVD con un calcio dalla terza corda!! RVD continua l'assalto con il Rolling Thunder.. 1……2…. 3!!!! RVD SCONFIGGE STING IN POCHI SECONDI!!! Incredibile Exploit di RVD, ma Sting si riprende subito e lo atterra, per poi iniziarlo a colpire con la mazza da baseball, lasciandolo dolorante sul ring mentre Sting si allontana e se ne torna dal backstage! Anzi, poco dopo Sting torna indietro sul ring, RVD si riprende e prova ad attaccarlo, ma Sting è lesto a colpirlo più volte con la mazza da baseball, due volte contro l'addome e una volta nella schiena. Sting è scatenato, il pubblico lo ricopre di cori “You Suck! You Suck!”, mentre Sting si allontana scortato da alcuni arbitri. Mentre si allontana, Sting mette KO altri due arbitri con la sua mazza, poi torna sul ring per attaccare ancora RVD! Risuona la musica di Hogan!!! Hogan si avvicina al ring, ma viene fermato da Bubba the Love Sponge, e anche da alcuni addetti della security, mentre Sting continua a prendersela con RVD, distruggendolo con altri colpi di mazza da baseball e invitando Hogan a portarsi sul ring. Hogan riesce ad avvicinarsi al ring, mentre Sting continua l'assalto.. poi colpisce anche Hogan, che si trovava alle corde, con la mazza da baseball!!! Hogan viene portato via dalla security, ma poco dopo Sting lo raggiunge e gli rifila un'altra mazzata, questa volta all'addome, e infine se ne va.

Mike Tenay e Taz discutono di quanto accaduto, mentre risuona la musica di “Big Sexy” Kevin Nash e Eric Young. Nash ha sicuramente qualcosa da dire riguardo quanto accaduto con Scott Hall e Syxx Pac. Nash dice che nell'ultimo mese Hall e Pac riuscivano sempre ad entrare nella Impact Zone. Oggi Nash ha parlato con Hogan, e ha ottenuto un contratto per una notte, per la notte di Destination X, per combattere con Syxx Pac e Scott Hall. Nash dice che sa che Hall e Pac sono da qualche parte, e chiede loro di presentarsi sul ring e accettare questa sfida. Intanto noi andiamo in pubblicità.

Il break pubblicitario viene momentaneamente interrotto quando nella Impact Zone vediamo Pac e Hall che riescono ad entrare nel backstage e si avviano verso il ring.

Torniamo dalla pubblicità: Nash e Eric Young sono ancora sul ring, e finalmente vedono arrivare Pac e Hall, che ricevono più fischi che applausi. Entra subito la security sul ring a circondare Nash e Young, che rimangono calmi. Pac e Hall si portano sul ring, e si fanno dare dei microfoni. Hall esordisce subito con “Hey Yo”, per poi chiamare Nash “Big Sell Out” (venduto), e lamentandosi del fatto che Nash non ha fatto nulla per aiutare loro ad ottenere un contratto. Per questo loro accettano la sfida, ma quando batteranno i due a Destination X, Nash dovrà andare da Dixie Carter e richiedere un grosso contratto. Intanto, dal Titantron spunta il viso di Eric Bischoff che conferma quanto detto da Hall. Ma aggiunge che se perderanno il loro match, allora Hall e Pac dovranno sparire dalla Impact Zone e non farsi più vedere. Nash e Hall si stringono la mano, ma Pac schiaffeggia Eric Young. I due iniziano a picchiarsi, la security si mette di mezzo. Eric Bischoff dice che vuole vedere qualcosa di diverrso: quindi chiede alla security di allontanare Nash e Hall, e lasciare che Eric Young rompa il c*lo a Syxx Pac. Si parte velocemente con questo match, con i due scatenati. Eric colpisce Pac con calci e pugni, e un Back Body Drop. Pac si riprende evitando una Powerslam e colpendo con un back Spin kick. Pac prova la Bronco Buster, ma Eric evita e colpisce Pac con il Piledriver!!! 1…..2….. 3!!! Vittoria veloce e di rabbia su Syxx Pac.

Immagini dal parcheggio dell'arena: arriva una jeep della US Army con alcuni militari a bordo. La Jeep posteggia e i militari si dirigono verso l'arena.

Al rientro dal break pubblicitario, sentiamo un rollio di tamburi, e sono i militari americani che si portano sulla rampa di accesso, per l'ingresso sul ring di Kurt Angle. I militari formano due ali sulla rampa, e Angle passa tra di loro per poi portarsi sul ring armato di microfono. I militari si portano a bordo ring. Angle si rivolge ovviamente a Anderson, e gli dice che ha portato un pò di amici con sè questa notte. Queste persone rappresentano gli USA, e sacrificano continuamente la loro vita per proteggere la loro nazione. Queste persone hanno deciso di lasciare le loro famiglie per amare la loro nazione. Alcune persone come loro sono morte per difendere la loro nazione. Angle dice che essere un oro olimpico non è niente in confronto a quello che loro sono per la nazione americana. Angle dice che ha imparato che non bisognerebbe mai mettersi contro un soldato americano. E Mr. Anderson se ne renderà conto a Destination X. Anderson compare nel Titantron, dicendo di smetterla, dato che questo riguarda solamente loro due e la stupida targhetta di metallo.. ma Anderson non fa in tempo a finire che Angle lo raggiunge e lo attacca!! Angle riempie Anderson di calci e pugni per poi portarlo sul ring, ma Anderson riesce a mettere Angle KO con la targhetta di metallo. Anderson fa per andarsene ma viene bloccato da alcuni militari. Giusto il tempo per Angle di riprendersi. Angle fa rientrare Anderson sul ring e lo colpisce con diversi pugni prima di buttarlo più volte fuori ring, dove trova i militari pronti a picchiarlo senza tanti complimenti. Poco dopo Angle completa l'opera con una Angle Slam!! Angle non ha ancora finito, perchè riesce a farsi passare sul ring una bandiera americana, che viene alzata al cielo, mentre i soldati festeggiano con Angle sul ring.

Si torna nella Impact Zone. Bubba continua a reguardire Hulk Hogan, chiedendogli inoltre di smetterla di portarsi sul ring. Hogan dice che deve farlo per l'ultima volta. Si intromette Earl Hebner, che chiede una seconda chance. Hogan sembra non volerne sapere, ma Bubba si mette dalla parte di Hebner, dicendo che tutti hanno bisogno di una seconda chance. Hogan si rimette in piedi, e si fa promettere da Bubba non deve mettersi nei suoi affari. Poi chiede a Earl Hebner che è riammesso, ma se qualcosa dovesse andare oltre i limiti, i limiti che farebbero preoccupare la sua famiglia, allora che stoppi il match.

Ci viene ricordata la card di Destination X annunciata finora:
– Ultimate X: Motor City Machine Guns vs. Generation Me (il team vincitore otterrà una title shot ai titoli di coppia)
– Scott Hall & Syxx Pac vs. Eric Young & Kevin Nash
– Mr. Anderson vs. Kurt Angle
– TNA World Heavyweight Title Match: AJ Styles vs. Abyss

Jeff Jarrett saluta Mick Foley, poi incontra James Storm chiedendogli se siano stati costretti a questo incontro. Storm dice che loro sono contenti di presentarsi sul ring contro di lui. Jarrett se la prende con Storm, chiedendosi dove sia il rispetto verso colui che lo ha chiamato nel suo roster quando ha fondato la TNA. Storm dice che questa è la sua occasione, quindi “sorry 'bout your damn luck!”. Jarrett ne ha abbastanza e decide di attaccare Storm, ma Roode raggiunge velocemente i due e aiuta l'alleato Storm a mettere a terra Jarrett e colpirlo con calci e pugni. Foley chiede ai Beer Money di smetterla, e i due decidono di andarsene.

Torniamo dalla pubblicità con i Beer Money che continuano a colpire Jeff Jarrett sul ring: questo è un handicap match tra i Beer Money e Jeff Jarrett. Inoltre Mick Foley è l'arbitro speciale dell'incontro. Foley fa suonare la campanella, e inizia il match. Storm e Roode lavorano in coppia, finchè Jarrett non ottiene una reazione evitando uno splash e colpendo Roode con una clothesline. Storm viene poggiato alle corde, ma Jarrett si fa sorprendere da una Spinebuster di Roode. Combinazione Wheelbarrow – DDT dei Beer Money. Storm solleva Jarrett e lo colpisce con la sua Eye of the Storm. Storm beve la sua birra per spruzzarla addosso a Jarrett.. ma per sbaglio colpisce Roode. Jarrett si riprende, Back body Drop su Roode, pugni su entrambi e clothesline che butta Roode fuori ring. Jarrett butta fuori ring anche Storm con un Back body drop! Jarrett esce fuori ring, fa scontrare i due per poi buttare Roode sul ring, mentre Storm viene ancora lanciato contro le transenne. Jarrett rientra sul ring ma Storm lo blocca a un piede, e Roode lo spintona dall'apron ring. Jarrett cade fuori ring, Foley se la prende con Storm. Poco dopo Foley passa la mazza avvolta nel filo spinato a Jarrett, che la usa contro.. no, l'arbitro Mick Johson blocca tutto, e mentre Mick Foley litiga con lui, Storm colpisce Jarrett con un Low Blow prima che Roode rientri sul ring e i due colpiscano Jarrett con la D.W.I., per il tre vincente contato da Mick Johnson, sotto gli occhi increduli di Mick Foley.

Abyss e Hogan parlano nel backstage. Tra i due si intromette una Brooke quasi in lacrime. Hogan tenta di tranquillizzarla, dicendole che tornerà a combattere, ma Abyss gli coprirà le spalle. Brooke tenta di farsi promettere che questa sarà l'ultima volta che Hogan andrà sul ring. Hogan glielo promette. Brooke, ancora i lacrime, abbraccia il padre mentre noi andiamo in pubblicità a dieci minuti dalla fine dello show.

Durante il break pubblicitario, torniamo nel backstage per qualche secondo, giusto per vedere AJ Styles e Ric Flair gasarsi per il Main Event di questa sera.

Torniamo dalla pubblicità, e siamo pronti per il Main Event della serata: risuona dapprima la musica del “Nature Boy” Ric Flair, che si presenta sul ring con il TNA World Heavyweight Champion AJ Styles. I due si portano sul ring, e vengono raggiunti dai loro avversari, ovvero Abyss e Hulk Hogan. Arbitro dell'incontro, Earl Hebner. Si va nuovamente in pubblicità, l'ultimo break pubblicitario della serata.

Al ritorno dal break, inizia l'incontro con Flair e Hogan che si portano alle corde. Chops di Flair, che però subisce una Irish Whip e un Back Body Drop. Pugni di Hogan su Flair, che cade fuori ring. Hogan lo raggiunge, usa la sua bandana per soffocarlo e lo lancia a più riprese contro le transenne, e dopo pochi secondi dall'inizio del match Flair è già diventato una maschera di sangue. Flair prova una reazione a serie di chops. Hogan usa il trucchetto delle dita negli occhi per poi colpire Flair con diverse chops, e alcuni pugni. Brooke Hogan viene inquadrata e sembra abbastanza emozionata. I due si portano sulla rampa, Hogan istiga AJ mentre Abyss colpisce Flair con diversi pugni, per poi buttarlo sul ring. Hogan usa la sua cintura dell'Hulkamania per colpire a più riprese Flair alla schiena. Ma Flair riesce a riprendersi con un Low Blow!! Tag per AJ Styles che lavora alle gambe di Hogan inizialmente, per poi iniziare con alcuni pugni. I due escono fuori ring, Hogan viene lanciato contro il paletto, e inizia a perdere sangue. Hogan viene buttato sul ring dove trova Flair che continua a prenderlo a pugni. Tag per AJ, che prende a schiaffi Hogan. Tag per Flair che prova a salire sulla terza corda.. ma Hogan si riprende in tempo e lo butta giù dalla terza corda. Hogan si avvicina molto lentamente a Abyss.. e gli dà il tag!! Abyss fa piazza pulita sul ring a suon di pugni, poi tenta una doppia Chokeslam ma senza tanto successo, e allora ripiega con una doppia clothesline, per poi colpire Flair con uno splash all'angolo. Chokeslam su AJ!! Chokeslam su Flair!!! Abyss mostra il suo anello al pubblico. AJ tenta una reazione fatta di pugni mentre fuori dal ring Hogan e Flair continuano a picchiarsi. Flying Forearm di AJ, conto di 2. Tutti e quattro sul ring, con Abyss e Hogan che non sentono i colpi e colpiscono entrambe gli avversari con due Big Boot. Hulk Hogan lancia AJ con una Irish Whip, e Abyss si fa trovare pronto per colpire AJ con la Black Hole Slam!!! 1…..2….. 3!!! Abyss e Hulk Hogan vincono l'incontro!!! I due però non fanno in tempo a festeggiare perchè Desmond Wolfe atterra Abyss, colpendolo con una sediata!! Wolfe tenta di colpire anche Hogan, ma Hogan blocca il colpo di sedia. Interviene anche the Pope a dar man forte ai face, a Hulk Hogan e Abyss. MA RISUONA ANCHE LA MUSICA DI JEFF HARDY!!! JEFF HARDY TORNA IN TNA E COLPISCE SUBITO AJ STYLES CON LA TWIST OF FATE!!! La puntata finisce proprio mentre Jeff Hardy sta per salire sulla terza corda per la Swanton Bomb, per dare il punto decisivo ai face questa sera. Ma che Main Event, e che puntata di iMPACT!!

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Morto sul ring il luchador Prìncipe Aéreo

Il luchador messicano Prìncipe Aéreo è venuto tragicamente a mancare sabato scorso, mentre era impegnato in un match a Città del Messico.

Ufficializzati tre nuovi match per l’odierna puntata di Raw

Tre nuovi match annunciati per la Season Premiere di Raw, tra cui un 8-man tag team match che vedrà impegnata la RETRIBUTION.

La superstar di NXT Xia Li debutterà nel kickboxing

Xia Li, wrestler di NXT, debutterà nel mondo del kickboxing questo weekend.

Kurt Angle: “John Cena è la più grande superstar WWE di tutti i tempi”

Il WWE Hall of Famer Kurt Angle ricorda l'incontro di No Mercy 2003 contro il leader della Cenation, elogiando il 16 volte campione del mondo.

Articoli Correlati