Impact Wrestling Report 07-02-2013

È la resa dei conti. Hulk Hogan, Bully Ray, Sting: tre dei nomi più importanti di Impact Wrestling sono finalmente uniti contro il nemico comune, gli Aces & 8s, e sono pronti ad ottenere la loro rivincita tanto attesa. Ed il mezzo per appianare tutte le divergenze sarà quello di cui Bully Ray e Devon, ai tempi del Team 3D, erano ormai maestri: il Tables match! Sting & Bully Ray, infatti, affronteranno il team degli Aces & 8s composto proprio da Devon e da D.O.C. nel main event dell'episodio! Ma nell'ultimo episodio di Impact Wrestling altri due membri della gang, Garett Bischoff e Wes Brisco, si sono resi protagonisti di un inspiegabile tradimento ai danni di Kurt Angle: stanotte i due spiegheranno le loro azioni, ma Angle e Samoa Joe non staranno sicuramente a guardare. Ma non è finita: ci saranno anche ben due title match: il primo vedrà Chavo Guerrero & Hernandez mettere in palio quelli che a detta degli sfidanti Bobby Roode & Austin Aries sono i “titoli più facili da conquistare”, i World Tag Team Titles! Mentre nel secondo, l'X-Division Champion Rob Van Dam dovrà difendere il suo alloro dall'assalto di Kenny King e Zema Ion in un 3-Way match! Il tutto in una cornice speciale… qui, alla Manchester Arena di Manchester, in Inghilterra, per la seconda puntata di Impact Wrestling dal Regno Unito! Grazie per aver scelto ancora Tuttowrestling.com, alla tastiera per voi c'è Lorenzo “Thank God I'm Not An Aces &8s' Member” Pierleoni, che vi condurrà attraverso le ultime vicende del roster di Impact Wrestling!

Previously on Impact Wrestling: la rivalità tra Hulk Hogan e Bully Ray ormai terminata nel migliore dei modi, l'intervento degli Aces & 8s ed il tradimento di Taz, l'infortunio del World Heavyweight Champion Jeff Hardy, l'annuncio del main event di questa settimana da parte di Hulk Hogan, la rivalità tra Kurt Angle e gli Aces & 8s, andata avanti con il tradimento di Garett Bischoff e Wes Brisco della scorsa settimana.

Soliti pyros… benvenuti ad Impact Wrestling! Todd Keneley ci saluta e ci ricorda tutto ciò che ci aspetta stasera, compresi i due importantissimi title match… ma non c'è tempo di fare altro, la theme song degli Aces & 8s risuona nell'arena! Ed ecco arrivare la gang al gran completo: ci sono VP, Devon, Wes Brisco, Mike Knox, Garett Bischoff, Mr. Anderson e D.O.C. I sette si dirigono sul ring e Devon prende un microfono. Il Sergent of Arms dice che poche settimane fa lui aveva detto che gli Aces & 8s avrebbero dominato il 2013. E loro non solo lo stanno facendo, ma lo stanno facendo sfondando la porta principale della TNA. Per quanto riguarda ciò che è accaduto a Kurt Angle la settimana scorsa, Devon è sicuro che tutti loro vogliono vederlo un'altra volta. Va dunque in onda un video di recap sulla lunga rivalità tra Kurt Angle e gli Aces & 8s. Al termine del video Devon riprende la parola e dice che quando lui disse che loro avevano un piano aveva assolutamente ragione. Per questo motivo lui introdurrà i nuovi membri degli Aces & 8s, ovvero Garett Bischoff e Wes Brisco! Bischoff prende la parola, ringrazia Devon e, riferendosi ai cori non proprio amichevoli che il pubblico gli sta rivolgendo, dice che questo è esattamente ciò di cui lui stava parlando: mancanza di rispetto più totale. Bischoff dice che quella è la sua nuova famiglia, che lealtà e rispetto ora vanno agli Aces & 8s. Tocca dunque a Brisco, che chiede se il pubblico voglia sapere le ragioni del tradimento. Brisco dice che è colpa di Hulk Hogan, che non ha risposto alle sue chiamate per due anni e poi gli ha detto che doveva partire dal basso, conquistando la celebrità a poco a poco, ma lui è un Brisco. E poi è stato messo nel Gut Check match. Brisco ride e chiede a Hogan se si sia dimenticato qualcosa e gli chiede chi gli abbia dato il suo primo paio di stivali da wrestling. È stato un Hall of Famer, suo padre, e lui non può mancargli così di rispetto. Ma ora, con gli Aces & 8s alle spalle, lui arriverà in cima alla scala. Devon poi riprende la parola e consiglia ad Angle di non tornare in TNA. Poi dice ad Hogan che lui li avrà anche sorpresi con l'annuncio del Tables match, ma gli Aces & 8s hanno sempre un Asso nella manica… NOW YOU TESTIFY TO THAT! Gli Aces & 8s festeggiano sul ring questa loro presa di posizione… come risponderanno Hogan e Angle?

Siamo nel backstage con Tara e Jessie che si stanno dirigendo nell'ufficio di Brooke Hogan chiacchierando amabilmente. I due entrano senza bussare ed iniziano a lamentarsi con Brooke della loro sistemazione, lamentandosi del freddo. Brooke ovviamente s'infuria e chiede a Tara se abbia idea delle questioni che lei stia affrontando, dandole dell'egoista. Tara si lamenta di dover affrontare Miss Tessmacher perché non ha ancora recuperato dal match della settimana scorsa, ma Brooke dice che non le importa, affronterà Miss Tessmacher… e Jessie non potrà andare a bordoring! Jessie si lamenta di aver volato fino in Inghilterra e che ora non ha niente da fare, ma Brooke dice che gli verrà sicuramente in mente qualcosa e che per ora può prenderle un caffè.

Rivediamo il video delle Knockouts mostrato già la settimana scorsa che promuove gli sconti del TNAShop in occasione di San Valentino.

Ma torniamo nell'arena… è tempo per il primo dei due title match della serata, quello con in palio l'X-Division Title! Ed ecco entrare il primo degli sfidanti, Kenny King! Vediamo intanto un video di recap di due settimane fa, in cui Zema Ion, rubando la luce della ribalta proprio a King, aveva messo a segno il pinfall della vittoria contro il campione Rob Van Dam e Christian York. Ma ecco proprio Ion fare il suo ingresso, arrivando sul ring… seguito dall'X-Division Champion, Rob Van Dam! Ecco giungere sul ring anche il Whole F'N Show, che saluta il pubblico entusiasta e consegna il proprio titolo all'arbitro… siamo pronti a cominciare! I tre si squadrano e si studiano attentamente, ma parte l'assalto su RVD da parte degli sfidanti! Double Irish Whip al paletto opposto, Ion si lancia su di lui ma viene colpito da un calcio. King afferra Ion e lo lancia alle corde, RVD ne approfitta e va con uno Springboard Back Kick che atterra King, ma si prende l'assalto di Ion che lo spedisce fuori dal ring. King però colpisce Ion, che vola anch'egli fuori ring… Corkscrew Dive di King fuori ring, che atterra su Rob Van Dam! Ion intanto ne approfitta e torna sul ring… 360° Senton sugli avversari! Vediamo un replay della doppia azione di King e Ion, mentre Ion va sul paletto e connette un Missile Drop Kick su King, nel frattempo tornato sul ring. Adesso Ion afferra King all'angolo e cerca un Irish Whip a quello opposto, ma Ion evita l'attacco e cerca una Inside Cradle, ma Ion evita e cerca un calcio, però King afferra la gamba di Ion e va con una Single Leg Boston Crab. RVD però torna sul ring e colpisce King con un calcio, interrompendo la manovra e cercando poi l'attacco su King, ma quest'ultimo ribalta e va con un Pelè Kick, poi con un Leg Lariat! 1…2…NO. King rialza l'avversario, ma RVD reagisce. King ferma l'offensiva e lancia l'avversario alle corde cercando un Drop Kick, ma RVD afferra le corde e King va a vuoto. RVD cerca dunque il Rolling Thunder, preceduto da un Corkscrew Leg Drop, ma Ion lo afferra da fuori ring e lo fa cadere, tornando poi sul quadrato e mettendo RVD all'angolo. Tentativo di Irish Whip che viene ribaltato… Monkey Flip di RVD! E ora King cerca l'assalto con un calcio, ma RVD va con un Windmill Kick! RVD fa la sua taunt ma non si accorge di Ion sul paletto… Spike DDT! 1…2…NO, King interrompe! E ora King afferra l'avversario e cerca la Royal Flush, ma Ion ribalta in un Roll Up! 1…2…NO! E ora è Ion che afferra l'avversario approfittando della Clothesline mancata da King… Filipino Destroyer! 1…2…NO, RVD interrompe il count! Incredibile! Ion però non si arrende e cerca il Drop Kick su RVD fuori dal ring, ma lo manca e viene atterrato da una Clothesline. RVD va poi sul ring e cerca la 5-Star Frog Splash su King ancora a terra, ma Ion torna sul ring e RVD si lancia su di lui. Ion evita, scambio veloce tra i due con continue contromosse, ma RVD ha la meglio con un calcio sul volto di Ion. Poi Ion cerca il Crossbody dopo essersi lanciato alle corde… ma Ion si abbassa e RVD finisce fuori ring! E intanto King si alza e si lancia su Ion, ma Ion evita e va con il Neckbreaker! 1…2…NO! Ion prende ora King e lo trascina a centro ring, indicando il paletto, ma poi lo rialza e si prende un pugno in faccia. King assalta Ion con un altro pugno e lo lancia all'angolo… Corner Splash! King ricorda chi sia alla telecamera e poi afferra Ion, ma RVD torna in ring e lo ferma, assaltandolo e poi lanciandosi alle corde, ma venendo sorpreso da una subitanea Clothesline di King che lo rispedisce fuori ring… Roll Up di Ion! 1…2…NO! Ion ne ha ancora e lo colpisce con un Drop Kick, andando poi a prendere King, che cerca di afferrare alle corde senza successo, e lo colpisce con un pestone. Poi Ion va sul paletto… Somersault Moonsault! Ma King alza le ginocchia! E poi le usa ancora, Running High Knees! E poi cerca il pin con un Bridged Nothern Lights Suplex, 1…2…NO, 5-Star Frog Splash sui due che ferma tutto! E RVD schiena Zema Ion…1…2…e 3! King non riesce ad intervenire in tempo ed è vittoria per il campione X-Division che si conferma tale! Vediamo un replay della vittoria di RVD mentre il Whole F'N Show festeggia con il pubblico la difesa in questo buon match!

Ma andiamo nel backstage, perché Austin Aries chiede a Bobby Roode se riesce a sentire il momentum che loro due hanno in questo momento. Aries dice che nel momento in cui loro riescono a mettere da parte il loro gigantesco ego sono inarrestabili e stanotte i World Tag Team Titles andranno da coloro che li meritano davvero. Roode dice che ovviamente tutti sanno quanto individualmente loro siano superiori a tutti, dei World Champions. Roode ovviamente non si lascia scappare l'occasione per rimarcare di essere il campione con il regno più lungo della storia, ma prima che Aries possa controbattere dice che non importa, perché stanotte l'unica cosa importante sono i Tag Team Titles e non devono discutere su chi debba essere il leader, l'unica cosa che conta è che entrambi seguano lo stesso percorso. Aries è d'accordo e dice che quando avranno dei titoli saranno gli altri a seguire loro come leader. I due si vanno a preparare per il loro match. I commentatori ci ricordano proprio il match per i World Tag Team Titles che ci aspetta più tardi e noi andiamo in pubblicità!

Torniamo nell'arena e i commentatori tornano a darci poi il benvenuto da Manchester, mandando poi un video su British Boot Camp, il reality show inglese che ha visto protagonisti quattro talenti inglesi con in palio un posto nel roster di Impact Wrestling. A partecipare le Blossom Twins, Party Marty e Rockstar Spud, con quest'ultimo che si è infine guadagnato la vittoria finale.

Subito dopo, i commentatori annunciano un video di recap del segmento iniziale di Impact Wrestling, in cui Garett Bischoff e Wes Brisco hanno spiegato le loro ragioni per aver tradito Kurt Angle. Andiamo poi nel backstage, dove Bruce Prichard sta dicendo a D'lo Brown che Wes Brisco sarebbe stato l'ultima persona da cui si sarebbe aspettato un tradimento. Brown dice che ha visto ragazzi come Brisco in passato, ma che nonostante tutto non si sarebbe aspettato niente del genere da Garett Bischoff. Prichard rincara la dose e dice che Bischoff ha fatto quello che ha fatto dopo che tutti lo avevano accolto e fatto sentire il benvenuto nonostante la pesante eredità del suo cognome. Wes poi ha usato anche Kurt Angle per considerarlo per il Gut Check e tutto questo non potrà risultare in altro che nell'inferno che scatenerà Kurt Angle quando tornerà e nelle responsabilità che loro dovranno prendersi per averlo messo lì dentro.

Promo di Lockdown e del Lockdown Fan Interaction.

Cori non proprio amichevoli accolgono l'ingresso nell'arena di Jessie, che si trova sul ring e ha qualcosa da dire al popolo inglese. Jessie dice che Brooke Hogan l'ha estromesso dal match della sua fidanzata Tara, ma Jessie rassicura i fan e dice che gli darà ciò che vogliono, ovvero la star di Hollywood che tutti sono andati a vedere. Perché d'altronde il pubblico non ha altri che lui da tifare, Mr. Pec-tacular. Jessie dice ai fan di approfittarne e prendere i loro cellulari e le loro amcchine fotografiche e si mette in posa… “Sorry About Your Damn Luck”! Evidentemente “Cowboy” James Storm non è d'accordo, perché irrompe sul ring e rovina il momento autopromozionale di Jessie! Storm dice che era nel backstage a sentire le sue fesserie, mentre parlava di gente che dovrebbe fargli una foto. Ma alla gente non piace per niente fare foto a lui, vuole solo prendersi una birra e vedere qualcuno prendersi a botte. Storm dice che Tara la scorsa settimana ha evitato a Jessie un Last Call Superkick, ma stanotte non è qui e quindi lui ne approfitterà per allietare il pubblico qui presente in tre mosse. Prima lo prenderà a calci, poi berrà della birra e poi prenderà la sua carcassa così che la gente qui presente possa vedere che non ha più denti in bocca. Il pubblico esulta ed acclama Storm, che esorta un arbitro a venire fuori così che lui possa fare a pezzi Jessie. Ecco arrivare l'arbitro… si comincia! Subito brawl tra i due, con Storm che prende velocemente il controllo, mette Jessie all'angolo e lo colpisce con un pugno. Jessie reagisce con un colpo agli occhi e con diversi colpi all'angolo, chiudendo con uno European Uppercut. Ora Jessie soffoca Storm con lo stivale, rialzandolo e strangolandolo poi alle corde. Storm sembra avere qualche problema e viene messo all'angolo, colpito da numerose gomitate che lo mettono a terra. Jessie rialza Storm e lo chiude in un Abdominal Stretch, colpendo poi il fianco ed il volto di Storm. Ma Storm colpisce Jessie con un Big Boot… Side Russian Leg Sweep! Jessie si rialza e rialza Storm, ma viene stordito dalla reazione di Storm, che ribalta un Irish Whip, colpisce con una Clothesline, un Inverted Atomic Drop… ed un Eye of the Storm! Storm chiama il pubblico e poi si mette in posizione, lanciandosi su Jessie che lo fa cadere sull'apron… Enziguri Kick di Storm! E poi i due tornano sul ring… Reverse Neckbreaker di Storm! Storm mette Jessie all'angolo… Body Slam! E ora Closing Time! Storm non ha bisogno di altro e chiama il pubblico… è il momento del Last Call Superkick! Storm aspetta che Jessie si alzi… LAST CALL SUPERKICK! 1…2…E 3! E, come promesso, ecco la vittoria di Storm! Storm però non sembra soddisfatto e prende un microfono, andando da Jessie e prendendolo in giro. E poi Storm festeggia come promesso, consueto beer bash post-vittoria! Storm esulta con il pubblico, mentre i commentatori ci ricordano il Tag Team Tables match del main event ed il Tag Team match per i World Tag Team Titles… THAT IS NEXT!

Ed infatti torniamo nell'arena perché è il momento del secondo Title match della serata! Risuona infatti “Off the Chain”, con Bobby Roode e Austin Aries che incredibilmente escono addirittura insieme per il loro match! I due sembrano davvero intendersi adesso… ma vengono interrotti dalla theme song dei World Tag Team Champions, Chavo Guerrero & Hernandez! Ecco i due messicani arrivare fuori ring e salutare il pubblico, mentre Roode e Aries tornano sul ring. Chavo ed Hernandez consegnano i loro titoli all'arbitro, che li alza al cielo… si comincia! Iniziano Chavo e Roode, subito clinch trasformato in un Arm Lock da Roode. Ma Chavo ribalta la presa in un Head Lock, ma Roode lancia Chavo alle corde con entrambi che vanno con lo Shoulder Block e rimangono in piedi. I due si squadrano e Roode provoca Chavo, altro clinch e Waist Lock di Chavo, ribaltata da Roode con una gomitata e poi un pugno. Lancio alle corde di Roode su Chavo, che però viene sorpresa da un Head Scissors Takedown e poi da un Drop Kick, con Roode che ripara all'angolo e Aries che si prende il tag. Roode ha da ridire sul blind tag, ma Aries dice che vuole occuparsi lui di Chavo, salvo non accorgersi che Chavo ha dato il tag ad Hernandez… E ora rimane un attimo sorpreso, ma poi chiude Hernandez in una Head Lock. Ma Hernandez solleva Aries e lo mette all'angolo come un bambino, vantandosi della sua forza. Ma Aries si stende con arroganza sulle corde e Hernandez si infuria, ancora Head Lock di Aries, che viene lanciato alle corde ma poi si toglie dall'azione con una ruota e cerca il cambio… ma Roode non sembra assolutamente intenzionato a darglielo ed Hernandez stende Aries con uno Shoulder Block! Poi Hernandez solleva Aries con un Vertical Suplex, ma Roode rimette giù Aries e cerca un Double Suplex sul messicano, ma Chavo interviene e i campioni di coppia vanno con un Double Release Suplex sugli sfidanti! Roode rotola fuori ring e Hernandez solleva Aries, dando il tag a Chavo. Body Slam di Hernandez, Slingshot Senton di Chavo. Chavo rialza Aries e lo colpisce con uno European Uppercut, lanciandolo alle corde… ma Aries ribalta la manovra e Roode afferra Chavo, trascinandolo fuori dal ring ed immobilizzandolo… per il Suicide Dive di Aries, ma Chavo si sposta e Aries prende in pieno Roode! Roode chiede ad Aries cosa stia facendo mente noi andiamo in pubblicità.

Torniamo dal break con i campioni ancora in controllo, con Chavo che prende a pugni Aries all'angolo e dà il tag ad Hernandez, che poi viene lanciato da Chavo su Aries con un Corner Splash. Count! 1…2…NO, Roode interrompe. Hernandez rialza Aries e dà il tag a Chavo, Snapmare di Hernandez, Low Drop Kick di Chavo. Quest'ultimo poi riprende Aries e lo porta all'angolo, cercando un pugno, ma Aries ribalta con una ginocchiata ed una chop. Chavo però ribalta a sua volta con una chop ed uno European Uppercut… e poi un altro. Chavo porta Aries all'angolo, facendolo impattare su di esso e dando il tag ad Hernandez. Snapmare di Chavo, Hernandez prende Chavo e va con una Body Slam su Aries, Big Splash di Hernandez il cui schienamento viene interrotto da Roode. Roode è furioso per qualche motivo, mentre Hernandez alza Aries e dà il tag a Chavo, che si lancia sul paletto e colpisce il braccio di Aries. Irish Whip di Chavo, con Aries che ribalta. Chavo viene colpito da Roode, che però viene sbalzato giù dall'apron… e Aries ne approfitta, colpendo Chavo con un Discus Forearm violentissimo. E poi distrae l'arbitro, dando modo a Roode di colpirlo fuori ring. E ora è Aries che va a strangolarlo alle corde, ripreso dall'arbitro. Tag per Roode, che colpisce Chavo con diversi pestoni, poi lo lancia alle corde e colpisce con uno Shoulder Block per un conto di 2. E ora Roode rialza Chavo e lo porta al suo angolo, facendolo impattare contro il piede di Aries. Roode continua la sua azione e colpisce Chavo con uno Snapmare, ma Aries ne approfitta e si prende un blind tag. Roode lo guarda male ma poi va con un Rolling Necksnap, consentendo ad Aries di colpire dalla seconda corda con un Diving Elbow Drop! 1…2…NO. Aries rialza Chavo e lo porta all'angolo, Roode si prende il tag e colpisce con pugni e calci, ma subisce la reazione di Chavo, che si lancia alle corde ma si prende una Clothesline per un conto di 2. Roode ora chiude Chavo in una Chin Lock, indebolendo il World Tag Team Champion. Intanto il pubblico è diviso, tifando per entrambi i team. Chavo riesce in qualche modo a rialzarsi e cerca la reazione, ma Roode la ferma sul nascere con un Headbutt. Chavo è dolorante e Roode dà il tag ad Aries, che colpisce il messicano all'addome. Roode approfitta della distrazione dell'arbitro e continua a colpire Chavo, salvo poi essere richiamato ed uscire. Aries intanto strangola Chavo alle corde con lo stivale, il campione di coppia è seriamente in difficoltà. Aries poi spintona Chavo fuori ring e distrae l'arbitro, consentendo a Roode di uscire e schiantarlo sull'apron tenendolo fermo… in modo che Aries salga sul paletto e si lanci giù con un Double Axe Handle! Aries riporta Chavo sul ring…1…2…NO. Aries sfrega gli occhi di Chavo sulle corde e dà il tag a Roode, ma Chavo riesce a reagire colpendo entrambi i suoi avversari, finché non viene steso da un Drop Toe Hold di Roode e chiuso in una Chin Lock dall'”IT” Factor, che poi provoca Hernandez, così che lui entri e Aries possa entrare a dare pugni a Chavo con un fake tag. E ora ancora Chin Lock di Aries, che poi colpisce Chavo alla schiena e lo stende con dei pugni, colpendolo ancora in una Chin Lock. Chavo è seriamente in difficoltà e non riesce nemmeno ad avvicinarsi al suo angolo, finché non riesce a liberarsi di Aries e rotola verso Hernandez, ma Roode si prende il cambio e ferma l'avversario, provocando ancora Hernandez e poi schiantando Chavo all'angolo e colpendolo con pugni e calci. Chavo è sfinito e ora viene lanciato all'angolo opposto, ma riesce a fermare Roode e a cercare una Moonsault Press che Roode evita… Double Clothesline! E ora entrambi sono a terra e cercano il cambio… trovandolo entrambi! Diversi Shoulder Block di Hernandez su Aries, che ora prende l'avversario in una Gorilla Press Slam e lo lancia su Roode, prima di lanciarsi su Aries con un Corner Splash e colpire con il suo Backbreaker, 1…2…NO, fermato da Roode. Tentativo di Irish Whip all'angolo ribaltato, Hernandez finisce sull'apron e colpisce Roode con una testata… Slingshot Shoulder Block su Aries! Ma ora Roode colpisce Hernandez con un calcio, altro tentativo di RIrish Whip ribaltato, altro calcio. Chop di Roode, che però viene scagliato via da Hernandez! E ora tag di Hernandez per Chavo, che rientra e va con i Three Amigos su uno stordito Aries, connettendone due… ma subendo la reazione di Aries sul terzo, che cerca il Brainbuster! Ma Chavo si libera e fa scontrare Roode e Aries, che iniziano a litigare! E ora Roode sembra stufo… tanto che si avvia nel backstage! Aries non si accorge intanto che Chavo è alle sue spalle e Chavo lo colpisce con il terzo dei Three Amigos! E ora Chavo chiama in ring Hernandez, che imbraccia Aries per la Border Toss, mentre Chavo va sul paletto per la Frog Splash! MA ATTENZIONE, TORNA ROODE! Che fa cadere Chavo, mentre Aries si libera e colpisce Hernandez con un low blow! E ora Roode prende Hernandez e lo scaglia fuori ring… prendendo Aries e scagliandolo su Chavo, che subisce un Missile Drop Kick! E ora Double A Spinebuster di Roode! Aries è sul paletto… 450° SPLASH!!! Aries schiena…1…2…E 3!!! Bobby Roode e Austin Aries battono Chavo Guerrero ed Hernandez e si laureano World Tag Team Champions! Roode e Aries tengono fede alla loro parola! Vediamo un replay della vittoria, mentre Roode ed Aries festeggiano soddisfatti sul ring!

Ma andiamo nel backstage, con Bully Ray, Brooke Hogan e Sting. Ray è esaltatissimo e dice che il pubblico sarà su di giri, intonando un coro per i tavoli. Ray chiede a Sting se si ricordi come si fa e Sting urla “BULLY, GET THE TABLES!”. Arriva Hulk Hogan e Sting e Brooke lasciano lui e Bully da soli perché possano chiarirsi una volta per tutte. Hogan dice che è bello vedere che il suo nuovo genero sia concentrato. L'Hulkster dice che il Tables match è fatto per lui, non è causa di circostanze. Stanotte sarà la fine e starà a Bully Ray assicurarsi di provare a tutto il mondo quanto lui fosse nel torto e quanto lui sia una brava persona. Ray però rimane perplesso e dice che, con il dovuto rispetto, lui non è una brava persona. Il fatto che lo sia con Brooke non significa che lo sia in generale. Lui non dimentica cosa gli Aces & 8s abbiano fatto ad Hogan, a Sting, alla figlia di Hulk e a sua figlia il giorno del loro matrimonio. Ray chiede a Hogan se sappia lui chi è. Lui è Bully Ray e non è una brava persona… ma una estremamente cattiva. Hogan dice che per il bene della loro famiglia lui sappia davvero lui chi sia perché stanotte tutto finirà e starà a Bully finirla per tutti. Ray dice di considerarla fatto… e chiama Hogan papà, per poi andarsene! Hogan fa un ghigno e dice “Perfetto”…

Promo di Lockdown e del Road to Lockdown Tour.

Al ritorno nell'arena i commentatori presentano un video sulle vicende terribili che hanno coinvolto AJ Styles nel 2012 e sugli ultimi avvenimenti del Phenomenal One, che poi si è allontanato da Impact Wrestling.

Ma torniamo nell'arena… IT'S KNOCKOUTS TIME! Arriva Miss Tessmacher! Ovazione per la Knockout all'arrivo nell'arena, che si toglie la maglietta di Impact esaltando il pubblico. Ma ecco che arriva anche Tara, orfana di Jessie ma con la sua camicia addosso. Tara guarda tristemente nel backstage e si avvia al ring, mentre Miss Tessmacher la aspetta concentrata. Tara toglie la camicia e la mette all'angolo, poi consegna la sua cintura a Taryn Terrell… si inizia! Tara continua a cercare Jessie con lo sguardo, Miss Tessmacher ne approfitta e cerca un Roll Up per un conto di 2. Tara si libera e Miss Tessmacher la assalta, ma Tara reagisce e va con un Facebuster, colpendo l'avversaria e continuando a chiamare Jessie. Tara solleva Miss Tessmacher, Head Lock Takedown. Miss Tessmacher è in difficoltà e si rialza, cercando di liberarsi con dei pugni all'addome e lanciando poi Tara alle corde, ma subendo uno Shoulder Block. tara si dirige alle corde, ma Miss Tessmacher la fa cadere e poi la colpisce con un Drop Kick, lanciandola poi all'angolo ma vedendo la propria manovra ribaltata… ma fa una capriola all'indietro e ribalta il tutto in un Roll Up per un conto di 2! Tara è all'angolo e Miss Tessmacher colpisce con dei calci… ASStastic di Miss Tessmacher! Tara va fuori ring e sembra intenzionata a tornare nel backstage, ma Miss Tessmacher la rincorre e la colpisce con dei pugni, rilanciandola sul ring e salendo sul paletto. Miss Tessmacher chiama il pubblico, ma Tara la colpisce e ferma la sua manovra, imbracciandola in un Reverse Fireman's Carry… Spider Web! 1…2…NO! Tara si dispera rabbiosa! E poi prende l'avversaria per i capelli, lanciandola per il ring. Tara rialza Miss Tessmacher, issandola sulla sua schiena prendendola ancora per i capelli. E ora Tara chiude Miss Tessmacher in una Full Nelson! Miss Tessmacher cerca di liberarsi e ci riesce, ma Tara la sbatte ancora a terra prendendola per i capelli. Assalto scorretto di Tara che strangola l'avversaria, ripresa da Taryn Terrell. E ancora, stessa manovra. E ora pin, 1…2…NO. E ora Tara prende in giro Miss Tessmacher imitando la sua ASStastic… Roll Up di Miss Tessmacher! 1…2…NO! Per poco! Miss Tessmacher si rialza e viene stesa da una Clothesline, seguita da un conto di 2. Tara prende ancora Miss Tessmacher, stavolta chiudendola in una Head Lock. Miss Tessmacher si rialza e cerca di liberarsi, lanciandosi alle corde e venendo stesa da un'altra Clothesline. E ancora Tara la solleva e la prende per i capelli, ma Miss Tessmacher si libera e colpisce Tara con dei pugni, andando poi con la sua serie di Flying Forearm! E ora Hurricanrana di Miss Tessmacher! Tara è all'angolo e Miss Tessmacher si lancia su di lei, cercando il Facebuster, ma Tara si libera e approfitta di un successivo assalto per colpire con la Snake Eyes! Miss Tessmacher è a terra e Tara pensa di distrarsi ancora verso il backstage… ma pensa male, Miss Tessmacher non ci pensa due volte e va con la TessShocker! 1…2…e 3! Festeggiamenti per la Knockout, mentre i commentatori ci ricordano del Tag Team Tables match del main event.

Altro video delle Knockout sugli sconti di San Valentino del TNAShop.

Jeremy Borash è sul ring e vuole introdurre un ospite speciale. In un tempo brevissimo è passato da wrestler senza speranza a simbolo di una generazione di wrestler… diamo il benvenuto al vincitore del TNA British Boot Camp 2013, Rockstar Spud! Ed ecco il wrestler inglese fare il suo ingresso nella Manchester Arena, entrando sul ring e salutando il pubblico, che lo acclama festante. Borash si congratula con Spud per aver vinto il British Boot Camp, che dal canto suo carica il pubblico, dicendo che finalmente è nel posto dov'è sempre voluto essere, in un ring di fronte a migliaia di suoi conterranei come vincitore del British Boot Camp 2013 e nuovo membro del roster di Impact Wrestling… ma attenzione, arriva Robbie E, seguito da Robbie T! Robbie E sembra furioso e scaccia Borash, prendendo il microfono e andando a muso duro con Rockstar Spud, dicendo che il fatto che lui si sia guadagnato un posto nel roster di Impact Wrestling è ridicolo. Spud si toglie gli occhiali e Robbie E dice che è vero, a meno che la TNA non abbia cominciato ad assumere dei midget. Spud si toglie anche la giacca e Robbie E dice che lui non è una Rockstar… è un fattorino che consegna pizze! Spud cerca ovviamente di assaltare Robbie E, che però si ripara dietro Robbie T! Robbie E si ripara dietro di lui e fa finta che Robbie T lo stia trattenendo, dicendo che se non fosse così distruggerebbe Spud. Robbie E continua a gridare, facendo però l'errore di dire che Robbie T fa quello che lui gli dice di fare. Robbie T allora si abbassa e Spud centra Robbie E con un pugno! Robbie T fa finta di essersi chinato a prendere la Lista dei due, caduta a terra, e chiede a Robbie E cosa ci sia che non vada. Poi Robbie T fa per andarsene, ma Rockstar Spud lo ferma… e Robbie T inizia a far muovere il braccio, al ritmo della theme di Spud! Poi Spud gli apre indice e mignolo, rivelando il più classico gesto rock! I due esultano insieme e chiamano il pubblico, mentre Robbie E fuori ring è fuori di sé! Robbie T fa poi per andarsene sul serio ed esulta in faccia a Robbie E, che lo guarda sconvolto! Segnali di tensione tra i due?

Siamo nel backstage, con Bully Ray e Sting che si avviano al ring per il loro match. Ray ringrazia Sting per averlo supportato fin dall'inizio e dice che non lo deluderà stanotte, quando andranno là fuori e distruggeranno gli Aces & 8s dentro dei tavoli. Brooke incontra i due e gli chiede se siano pronti e Ray risponde affermativamente, allora Sting dice a Ray che è il momento di prepararsi al match. Ray dice che ricorrerà alla sua pittura da guerra… Sting urla “IT'S SHOWTIME!” e Brooke dice a Ray di “andare a prenderli, tigre”… THE MAIN EVENT IS NEXT!

Promo sul 14 marzo, che segnerà la data in cui la TNA uscirà definitivamente dalla Impact Wrestling Zone ed inizerà ad andare on the road costantemente, a partire da Chicago e dal Sears Center!

I commentatori mostrano un video della difesa del titolo di Jeff Hardy contro Christopher Daniels di due settimane fa, in cui Hardy ha sconfitto il Fallen Angel ma è poi stato assaltato dagli Aces & 8s, che lo hanno infortunato e gli hanno impedito di recarsi al tour inglese della TNA. Mike Tenay ci informa che la risonanza magnetica a cui Hardy si è sottoposto ha avuto esito negativo, quindi Hardy tornerà ad Impact Wrestling tra due settimane (che sono in realtà tre, ovvero il 28 febbraio).

Ma ormai ci siamo… IT'S MAIN EVENT TIME! La theme song degli Aces & 8s risuona nell'arena ed ecco arrivare Devon e D.O.C., i partecipanti della gang a questo Tag Team Tables match! I due si rivolgono nei confronti del pubblico ed eseguono la loro taunt… ma “Slay Me” risuona nell'arena! Ed ecco arrivare i loro avversari, Sting e Bully Ray! Come aveva anticipato, Ray ha indosso un facepaint con i colori tipici di Sting e cammina fianco a fianco con il suo Tag Team partner. Ora i due arrivano sul ring… e si scagliano immediatamente contro i loro avversari, Sting su D.O.C. e Ray su Devon! Serie di pugni di entrambi, con i due membri degli Aces & 8s che finiscono a terra. Colpi al volto di Sting, mentre Ray continua a colpire con calci e pugni. Il pubblico canta già “We want tables”, mentre Ray e Sting lanciano Devon e D.O.C. l'uno contro l'altro e poi vanno entrambi con una Clothesline. I due ora si scambiano gli avversari e Ray atterra D.O.C. con dei pugni, per poi farlo impattare all'angolo più volte. Sting intanto porta Devon all'angolo e lo colpisce, per poi aiutare il suo tag team partner con una Double Clothesline su D.O.C.. E ora i due si dedicano a Devon, serie di pugni e Double Clothesline! E ora Ray ascolta il pubblico, ma poi torna sul ring e si dedica nuovamente a D.O.C., impedendogli di alzarsi, mentre Sting si dedica a Devon all'angolo. E ora Ray strangola D.O.C. all'angolo, per poi stenderlo con dei pugni. Adesso Sting tiene fermo Devon… STINGER SPLASH di Ray su Devon! Dominio totale della coppia! E ora Stinger Splash di Sting su Devon! Adesso i due portano gli avversari ad angoli opposti e lanciano D.O.C. su Devon… Stinger Splash di Ray su entrambi! E Double Clothesline di Sting! E ora i due membri degli Aces & 8s volano fuori ring, mentre Ray e Sting festeggiano sul ring e noi andiamo in pubblicità per l'ultima volta!

E torniamo in azione, con D.O.C. che ora è in controllo contro Ray, colpendolo con dei pugni. Irish Whip di D.O.C., che però prende la reazione di Ray con un calcio in volto ed un Big Boot. D.O.C. però evita un Elbow Drop e colpisce a sua volta Ray con un Big Boot. Ray rotola fuori ring e D.O.C. va a prenderlo, strozzandolo con una cintura. Intanto Devon e Sting sono di nuovo sul ring e Devon è in controllo con dei pugni. Sting sembra in difficoltà e viene lanciato alle corde, però ribalta la manovra e va a segno con una Clothesline. Ray intanto fuori ring ha steso D.O.C., mentre Sting va a segno con un'altra Clothesline ed una Body Slam. E ora Sting prende le gambe di Devon, tenendolo fermo… e Ray va sul paletto, Diving Headbutt! Devon è dolorante e si rotola sul ring! E ora Ray e Sting si esaltano a vicenda… GET THE TABLES! E Ray va fuori ring, prendendo un tavolo e mettendolo sul ring! Sting intanto colpisce Devon, mentre Ray setta il tavolo con l'aiuto dell'avversario. Ma gli Aces & 8s si riprendono ed attaccano gli avversari, che finiscono entrambi al tappeto. E ora sono in controllo, cercando il Double Suplex su Sting direttamente sul tavolo, ma Ray sposta quest'ultimo e salva il match! E poi attacca entrambi gli avversari, andando con i dieci pugni su Devon ma venendo colpito alle spalle da D.O.C. Bully Ray rovina fuori ring e ora gli Aces & 8s mettono di nuovo il tavolo in piedi, facendovi finire sopra Sting e prendendolo a pugni. Ma Ray non si dà per vinto ed afferra i piedi di Devon, trascinandolo fuori ring… ed i due si mettono a vicenda KO con una Clothesline! E ora D.O.C. va sul paletto, ma Sting recupera e lo ferma… tentando il Superplex, incurante della taglia di D.O.C.! E lo connette… MA MIKE KNOX SPOSTA IL TAVOLO! E ora Mike Knox immobilizza Sting, con Devon che torna sul ring… e colpisce Mike Knox, poiché Sting si sposta! Knox finisce fuori ring e ora Sting colpisce Devon con un pugno… Scorpion Death Drop di Sting su D.O.C.! Devon intanto cerca di prendere di nuovo il tavolo, mentre Sting e D.O.C. finiscono fuori ring… Ray torna su e Devon lo colpisce con dei pugni, ma Ray sembra non sentirli! E VA CON L'HULK UP! Devon continua a prendere a pugni Ray, ma senza successo! Ray punta Devon… “YOU!”. E ora serie di pugni di Ray su Devon, lo lancia alle corde… BIG BOOT! E ora Bully Ray è pronto a chiudere il match… URANAGE SLAM SUL TAVOLO, CHE SI SPEZZA!!! ED È VITTORIA!!! Bully Ray e Sting battono Devon e D.O.C.!!! Sting e Ray festeggiano, mentre Hulk e Brooke Hogan intervengono a festeggiare anche loro! Grandi abbracci e festeggiamenti… e tutti e quattro alzano le braccia al cielo! Hogan fa le sue classiche pose al pubblico… abbraccio tra Ray e Hogan! Vediamo il replay della vittoria di Ray e Sting, che poi continuano a festeggiare! E sulle immagini dei quattro sul ring festanti, si chiude questa seconda puntata di Impact Wrestling dal Regno Unito!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,045FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati