AEW Dynamite Report 15/07/2020 (Fight For The Fallen)

Jim Ross, Taz ed Excalibur ci danno il benvenuto in un nuovo episodio di AEW Dynamite, terzo episodio speciale consecutivo con Fight For The Fallen!

AEW TNT CHAMPIONSHIP MATCH: CODY © vs SONNY KISS
Parte subito il match a ritmi alti con una lotta intensa tra i due, cosa inattesa specie riguardante il profilo di Kiss che finora ha avuto poco spazio in quel di Dynamite.
Cody si toglie la sua cintura e trascina a se Kiss sulla terza corda per connettere un superplex… 1… 2… ma Kiss resiste.
I due sono di nuovo in piedi, altro attacco di Cody, ma Sonny va con un roll-up… 1… 2… anche il campione ne esce.
Cody tenta una crossface che però Kiss riesce a rompere, ma “The American Nightmare” sembra non terminare i colpi e allora va per un colpo al volto dell’avversario. Sonny reagisce e riesce a spingere il campione contro l’angolo del ring precedentemente scoperto durante la contesa… Kiss tenta il pin… 1… 2… noooo, Cody resiste!
Serie di big forearms di Kiss, roundhouse kick e tentativo di discus forearm che però Cody schiva e ribalta tutto con una cross rhodes per poi ottenere il pin vincente.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA AEW TNT CHAMPION: CODY

Nel post match Cody si sincera delle condizioni del suo avversario, lo abbraccia, gli dice qualcosa e successivamente gli alza il braccio dopo la buona contesa sfornata questa sera.

FTR vs LUCHA BROS
Harwood è fuori dal ring e i LB connettono con un double leg kicks seguito da un body splash di Fenix e una springboard leg drop di Pentaon… 1… 2… no, il match prosegue.
Fenix tenta lo spike piledriver, ma nulla da fare, poi prova una hurricanrana che Wheeler blocca e così Harwood si prende il cambio ed entra finalmente a far parte della contesa. Anche Fenix si prende il tag mentre Pentagon procede con un superplex e Wheeler reagisce con uno splash, ma Pentagon alza in tempo le ginocchia per colpire l’avversario.
Tutti gli avversari sono nell’apron e continuano a colpirsi con una serie di chop, poi Pentagon va per un diving swinging DDT su Wheeler; step-up crossbody di Fenix sempre su Wheeler e, una volta tornati sul ring, hook kick di Fenix su Wheeler, ne prova un altro, ma Harwood si gioca l’ultima cartuccia tentanto di sfilare la maschera all’ex Impact World Tag Team Champion e procede così con un roll up… 1… 2… 3!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: FTR

Nel post match gli FTR hanno un confronto con gli Young Bucks che vengono invitato sul quadrato per fare in modo che riconsegnino ai due le chiavi della loro auto.
I quattro vengono però interrotti da Kenny Omega che, con questo faccia a faccia, lascia ben intendere il futuro degli ex WWE.

Taz abbandona il tavolo di commento per tornare nel backstage e aiutare Brian Cage alla preparazione del main event di questa sera.

Chris Jericho fa ora il suo ingresso sul ring per un promo in cui inizia a parlare della guerra d’ascolti cona NXT e di come il pubblico tra i 18-49 risulti quello che conta davvero, il demo e, conseguentemente Jericho si definisce “The demo God”.
Dopo di ciò giungono parole al veleno per Orange Cassidy con Y2J che dice di non aver paura del suo rivale, specie ora che lo ha sconfitto in quel di Fyter Fest.
Giunge sullo stage anche Cassidy che, al posto di parlare e controbattere, fa in modo che cada su Jericho e i P&P una quantità assurda di spremuta d’arancia.
Jericho si arrabbia specificando di aver pagato la giacca da lui indossata ben 7.000$. Successivamente “Le Champion” va a unirsi al tavolo di commento.

THE ELITE (YOUNG BUCKS E KENNY OMEGA) vs JURASSIC EXPRESS (LUCHASAURUS, JUNGLE BOY, MARKO STUNT)
Doppia v-trigger di Omega che poi connette con uno dragon suplex mentre Stunt vola più volte dalla corda per poi gettarsi fuori dal ring e , successivamente, va per una hurricanrana.
Gli Young Bucks rompono il pin mentre Omega subisce i superkick di Luchasaurus e una triple tiger driver 98… 1… 2… nulla da fare.
Omega è ora sul ring e colpisce Stunt con la winged angel… Stunt si libera, roll up… 1… 2… NOOO, Omega va ora con la v-trigger e una ultima winged angel… 1… 2… 3!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE ELITE

Nel post match Omega attacca Stunt, ma viene subito fermato dagli Young Bucks, cosa che rende l’ex campione IWGP insoddisfatto, mentre i Jurassic Express se ne vanno arrabbiato per quanto successo.

Hikaru Shida parla di Alex Marvez nel backstage per poi parlare di Nyla Rose e se avrà una nuova opportunità al suo titolo. La campionessa dice che chiunque può sfidarla e se Rose vuole questo, allora deve solo farlo.

Promo di Jon Moxley che attacca verbalmente Cage affermando che questa sera gli farà molto male.

BRANDI RHODES E ALLIE w/DUSTIN RHODES vs MJ JENKINS E KENZIE PAIGE
Match molto veloce con Allie che colpisce Kenzie prima con un braccio teso seguito da un calcio e un colpo al volto, segue una bulldog mentre Brandi va a segno con una spear su Paige , ginocchiata di Allie seguita da una reverse DDT/Elbow drop che vale il pin vincente.
VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: BRANDI RHODES E ALLIE

Intervista sul ring a Nyla Rose alla quale viene chiesto da parte di Dasha, quale sarà la sua manager e… a salire sul quadrato è proprio Vickie Guerrero che prende il microfono e inizia il suo promo… “Excuse Me!”. Vickie parla di come il locker room femminile della AEW menta a se stesso quando invece dovrebbe ammettere la superiorità di Nyla che si prenderà tutto quello che loro hanno sempre sognato.

Viene annunciata la card per la prossima setitmana che vedrà Cody difendere il titolo TNT, Hangman Page affrotnare 5 con Brodie Lee all’angolo, Ivelisse vs Diamante, MJF e Wardlow in azione, Young Bucks vs Buthcer e Blade in un Falls Count Anywhere match, Chris Jericho e Jack Hager vs Luchasaurus e Jungle Boy.

AEW WORLD CHAMPIONSHIP MATCH: JON MOXLEY © vs BRIAN CAGE w/TAZ
Lotta fin da subito aggressiva, ora Cage è sulla terza corda mentre Moxley sale sulla seconda per connettere un superplex dal quale ottiene un conto di due. Kimura di Moxley, ma Cage resiste e ribalta tutto con una buckle bomb. Moxley nell’apron con Cage pronto a connettere la drill claw, ma Moxley ne esce e prova una cross armbreaker che Cage riesce a bloccare parzialmente.
Moxley riesce però a bloccare l’altro braccio di Cage nella manovra e lo gira dietro la sua schiena, una manovra intensa dove si nota la sofferenza dello sfidante che però non cede, mentre Jon fissa Taz e lo provoca con un dito medio. Taz però deve contenere il suo orgoglio e per evitare ulteriori danni al suo assistito, getta sul ring la spugna che porta l’arbitro a fermare il match.
VINCITORE PER STOP DELL’ARBITRO E ANCORA AEW WORLD CHAMPION: JON MOXLEY

Nel post match Cage va immediatamente a colpire Moxley con il titolo FTW e continua il suo pestaggio, ma le luci si spengono e una volta tornate, troviamo sul ring Darby Allin che, con il suo skateboard, colpisce Cage portandolo a uscire dal ring. Brian vorrebbe rientrare, ma Taz lo ferma mentre Jon con uno sguardo sembra ringraziare Darby e quest’ultimo fissa la cintura posizionata sulla spalla del campione.

Si chiude così AEW Dynamite: Fight For The Fallen 2020.

14,699FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE ha trovato una nuova sede per SummerSlam?

A quanto pare, dopo diverse settimane di ricerche, la WWE sarebbe vicina a finalizzare un accordo per svolgere SummerSlam lontano dal Performance...

Chi ha vinto il match valevole per il WWE United States Championship a Raw?

La puntata di Raw di questa settimana, come preannunciato dalla WWE, si è aperta con il match valevole per il titolo degli...

Video del primo episodio dell’AEW Women’s Tag Team Cup Tournament: The Deadly Draw

Ha avuto il via in serata l'AEW Women's Tag Team Cup Tournament: The Deadly Draw, con il primo episodio del torneo, durato...

Ci sarà il debutto di una nuova stable stanotte a Raw

Una nuova stable farà il suo debutto questa notte a Monday Night Raw. Come da poco annunciato dalla WWE...

Articoli Correlati