WWE VENGEANCE 2002

Dopo i consueti fuochi artificiali Michael Cole e Tazz ci danno il benvenuto all'edizione 2002 di Vengeance. Jim Ross & Jerry Lawler hanno ceduto il posto ai loro colleghi di SmackDown! dopo che questi avevano protestato a Heat chiedendo di commentare una parte dello show

Tag Team Table Match
Bubba Ray Dudley & Spike Dudley vs. Eddie Guerrero & Chris Benoit

Si parte immediatamente con l'incontro il table match tra i nuovi Dudleyz ed i Radicalz, con la coppia formata da Benoit e Guerrero che nelle prime fasi del match mantiene costantemente l'iniziativa. In modo particolare sia Benoit che Guerrero mettono in difficoltà Bubba Ray all'angolo senza che questi possa dare il cambio al suo compagno. Guerrero estrae i tavoli da sotto al ring e li posiziona a bordo ring mentre Spike tenta di intervenire in aiuto di Bubba pur senza avere ricevuto ufficialmente il cambio ma viene maltrattato da Benoit a bordo ring mentre Bubba continua di fatto a subirle dentro al ring. Benoit e Guerrero posizionano un altro tavolo dentro al ring poi in due tentano di posizionare Bubba sulla terza corda ma Spike interviene spostando il tavolo. I Radicalz insistono nella loro azione combinata su Bubba che finalmente però riesce ad avere un buon momento ed infatti riesce ad allentare la pressione di Benoit e Guerrero ai quali impartisce alternativamente una serie di colpi che lasciano il segno. Bubba potrebbe finalmente dare il cambio a Spike ma invece preferisce continuare nel ring e posiziona Benoit in posizione orizzontale su uno dei tavoli, sale sulla terza corda per una Bubba Bomb ma Benoit si sposta all'ultimo momento e resta stordito a terra. L'azione di Guerrero si concentra però su Spike Dudley il quale però reagisce eseguendo il Dudley Dog dall'apron ring facendo cadere Guerrero sopra uno dei tavoli posizionati a bordo ring. Benoit insiste ancora su Spike al centro del ring, lo solleva in aria e lo scaraventa di nuovo fuori dal ring su un altro tavolo sancendo di fatto la parità 1-1 in quanto allo svolgimento del table match, ma subito dopo è invece Bubba Ray a prendere Benoit ed a scaraventarlo sul tavolo presente all'interno del ring aggiudicandosi così la vittoria in modo del tutto inaspettato
Vincitori: Spike Dudley & Bubba Ray Dudley

The Coach intervista Eric Bischoff il quale si dice essere prono a compiere la sua missione ed ovvero a mettere sotto contratto per Raw Triple H. Bischoff vede passare proprio The Game e lo rincorre ma Triple H si ferma davanti all'ufficio di Stephanie e dopo aver sentito le parole di Bischoff chiede di poter entrare

WWE Cruiserweight Championship Match
Jamie Noble (C) vs. Billy Kidman

Il primo ad entrare nell'arena è Jamie Noble, accompagnato come sempre dalla perfida Nidia, quindi è la volta dello sfidante, Billy Kidman. Nelle prime fasi Noble subisce gli attacchi dell'avversario e finisce per essere gettato fuori dal ring dove Nidia lo rincuora e lo incita a tornare all'attacco ma è ancora Kidman a mettere in difficoltà il campione pesi leggeri con un Huricanrana. L'azione si sposta fuori dal ring e Noble non esita a servirsi di Nidia come scudo pur di mettere in difficoltà Kidman. Di nuovo dentro al ring Noble sembra finalmente essere riuscito a prendere le misure all'avversario ed infatti Kidman viene scaraventato successivamente con molta forza contro uno dei quattro paletti del ring. Kidman sembra essersi fatto male ad un braccio ma questo non gli impedisce per mettere di nuovo in difficoltà Noble il quale subisce anche un paio di conteggi di due. Noble da parte sua risponde con alcuni chiavi articolari a terra ma Kidman riesce a salvarsi aggrappandosi alle corde. Ancora Kidman in spolvero con una seat down powerbomb e da un altra powerbomb eseguita dalla terza corda. Noble esce dal conteggio poco prima che il conteggio arrivi a tre. Kidman ci riprova poco dopo con la sua Shooting Star Press ma Noble riesce a scansarsi prima dell'atterraggio di Kidman. Noble reagisce con alcune mosse a centro ring ed una powerbomb risulta fatale per Kidman che subisce lo schienamento finale
Vincitore ed ancora WWE Cruiserweight Champion: Jamie Noble

Marc LLoyd intervista Kurt Angle il quale si dice sicuro di poter far cedere per il dolore dei suoi avversari. Paul Heyman è nei paraggi con il suo fido Brock Lesnar e l'ex proprietario della ECW si dice felice che Angle vinca il titolo indiscusso perchè Lesnar a Summerslam affronterà così un grande campione per diventare il prossimo campione indiscusso. Angle risponde a muso duro dicendo che Lesnar ha fatto i conti senza l'oste....

WWE European Championship Match
Jeff Hardy (C) vs. William Regal

Il terzo incontro della serata è valido per il titolo europeo ed è in pratica la rivincita del match che due settimane prima a Raw aveva consentito a Jeff Hardy di strappare la cintura di campione europeo a William Regal che dunque questa sera ha tutta l'intenzione di rientrarne in possesso. Il pubblico di Detroit inizia immediatamente ad inveire contro il possessore del "Potere del Pugno", William Regal che però nei primi minuti dell'incontro sembra avere la meglio sul campione europeo in carica. La reazione di Jeff però non si fa attendere ed infatti Regal viene fatto oggetto di una serie di colpi e addirittura viene lanciato fuori dal ring dove poi prosegue l'azione per qualche minuto. Di nuovo dentro al quadrato William Regal e Jeff Hardy si scambiano una serie di colpi a vicenda senza risparmiarsi. Legdrop a piedi uniti di Jeff Hardy seguiti da una Swanton Bomb che però Regal annulla facendo scudo con le ginocchia. Regal reagisce con alcune prese a terra dalle quali però ottiene soltanto un paio di conteggi di due. Improvviso roll up di Jeff Hardy, 1....2....3!!!!! Incredibile!!! Jeff Hardy riesce a sorprendere Regal con un semplice roll up che gli consente di conservare il titolo europeo
Vincitore ed ancora WWE European Champion: Jeff Hardy

Nel backstage Ric Flair si complimente con Jeff Hardy per la vittoria, ed ecco arrivare Hulk Hogan che si intrattiene con Flair. I due si danno la mano ed Hogan si confida con Flair svelandogli come vorrebbe concludere il match di coppia che tra poco lo vedrà protagonista. Hogan chiede a Flair cosa ne pensi dei due nuovi GM di Raw e SmackDown! e Flair dice che forse Bischoff ha un piano segreto per impossessarsi dell'intera federazione....

One on One Match
Chris Jericho vs. John Cena

E' tempo di un altro match originariamente non ufficialmente incluso nel programma. Chris Jericho è il primo ad entrare nell'arena seguito poco dopo da John Cena, il talento che nelle ultime settimane è salito alla ribalta della WWE mettendo in difficoltà in non poche occasioni proprio Chris Jericho. Ed infatti Jericho si mostra molto apprensivo per l'esito del match ed accoglie Cena fuori dal ring dove tenta di colpirlo con una sedia. L'incontro inizia ufficialmente e Cena quasi immeditamente ottiene un conto di due al quale però a sua volta Jericho risponde con alcune prese a centro ring ed una dolorosa ginocchiata alla schiena. Jericho viene ripreso dall'arbitro Mike Chioda quando tenta di togliere una protezione dall'angolo del ring. Serie di Chops di Jericho su Cena, Jericho sale sulla terza corda dove viene raggiunto da Cena che esegue un fantastico Superplex dal quale ottiene però solo un conto di due. Ancora Cena scatenato con uno slam laterale dal quale ottiene ancora un conto di due, risponde Jericho con un dropkick volante dal quale ottiene anche lui un conto di due. Suplex di Cena su Jericho, ancora solo conto di due. Lionsault a vuoto di Jericho, Jericho insiste aiutandosi anche con le corde per schienare Cena ma ottiene soltanto altri conteggi di due. Altro Lionsault che questa volta va a segno, ma Jeircho non chiude e si prepara per la Walls of Jericho, Cena però riesce ad estrarre dal cilindro una sorta di magia ed esegue un velocissimo roll up che soprende Jericho, 1....2....3!!!! John Cena si aggiudica il match mentre Jerichos sfoga tuta la sua rabbia con tutto quanto trova a bordo ring
Vincitore: John Cena

Eric Bischoff è ancora fuori dall'ufficio di Stephanie ed attende l'uscita di Triple H. Arriva un avvocato di Stephanie e Bischoff gli chiede chi sia e che cosa faccia lì. L'avvocato mostra una cartelletta di documenti, con annesso un contratto che Triple H sembra si appresti a firmare. Bischoff osserva perplesso a malincuore......

Finalmente ecco presentarsi nell'arena sia Jim Ross che Jerry Lawler i quali prendono possesso della loro postazione di commento dove fino a quel momento Michael Cole e Tazz li avevano sostituiti degnamente

RVD e Brock Lesnar si preparano nel backstage al match che li vedrà protagonisti di lì a poco

WWE Intercontinental Championship Match
Rob Van Dam (C) vs. Brock Lesnar

Dopo il video che ricapitola tutto quanto accaduto nelle ultime settimane, Brock Lesnar accompagnato da Paul Heyman fa il suo ingresso sul ring in qualità di King of The Ring 2002 e sfidante ufficiale al trono di campione intercontinentale WWE. E' poi la volta di Rob Van Dam, che viene accolto da una ovazione del pubblico. D'altronde RVD è originario proprio del Michigan e dunque in un certo senso gioca anche in casa. L'arbitro Charles Robinson mostra la cintura ed è tutto pronto per l'inizio del match. Lesnar parte in scioltezza lanciando RVD su e giù per il ring ma il campione IC in carica reagisce immeditamente con uno sgambetto che Lesnar paga a caro prezzo con un colpo al viso sul tappeto del ring. Heyman rincuora il suo assistito che però contiuna a subire una serie di calci ad opera di RVD. Lesnar risponde sollevando e lanciando via RVD come un sacco di patate. Lesnar finisce fuori dal ring dopo una manovra errata, RVD si lancia su di lui ma Lesnar lo blocca al volo in aria, RVD scivola alle sue spalle e lo spedisce con forza conro il paletto del ring. Lesnar a sua volta abbranca RVD e lo schiaccia a terra con violenza. Di nuovo dentro al ring è ancora Lesnar a mettere in difficoltà RVD con uno spezzaschiena e poi con un Belly to Belly over the Head Suplex. Calcio in rovesciata di RVD, Lesnar a terra. Ancora serie di calci e pugni di RVD su Lesnar. Manovra aerea di RVD che non sortisce effetto, anzi Lesnar ne approfitta per lanciare l'avversario fuori dal ring per poi raggiungerlo poco dopo e lanciarlo con violenza prima sullo spigolo del ring e poi contro i gradoni di metallo per accedere al ring stesso. L'azione torna nel quadrato con Lesnar che applica una Bear Hugh dalla quale RVD si libera con moltissima fatica. Altra presa di sottomissione alle braccia a centro ring ad opera di Lesnar. RVD è molto sofferente ma cerca di resistere. Lesnar molla la presa poco dopo. Altro calcio all'indietro di RVD seguito da un dropkick basso sempre di RVD. Ancora un calcio volante di RVD, questa volta dalla terza corda, standing moonsault per RVD ma solo conto di due. Lesnar ancora a terra, sale sulla terza corda ma Lesnar lo raggiunge, esegue l'F5 che RVD trasforma incredibilmente in un DDT, Lesnar è KO a terra, RVD sale sul paletto, 5 Star Frogsplash, 1.......2.......Heyman afferra l'arbitro fuori dal ring ma scatta immediata la squalifica ai danni di Lesnar ed inoltre l'arbitro Charles Robisons colpisce cpn una serie di pugni Heyman. Lesnar arriva in aiuto di Hayman mentre RVD a sua volta tenta di portare un nuovo assalto a Lesnar usando una sedia. Forse vorrebbe farlo oggetto del Van Daminator, ma Heyman sale sul ring e lo distrae, ne approfitta così Lesnar che immobilizza RVD ed esegue su di lui l'F5. RVD viene soccorso al centro del ring
Vincitore ed ancora WWE Intercontinental Champion: Rob Van Dam

Le immagini tornano nel backstage fuori dall'ufficio di Stephanie. La GM di SmackDown! apre la porta ed esce dall'ufficio con aria truce. Bischoff la prende in giro ma Stephanie gli dice che Triple H ha firmato. Pochi istanti dopo ecco uscire Triple H che viene assalito verbalmente da Bischoff, ma HHH risponde che l'unico documento che ha firmato è il suo divorzio mentre per quanto riguarda il wrestling non ha ancora deciso cosa fare

No Disqualification, No Countout Match
Booker T vs. The Big Show

Il gigantesco Big Show entra per primo nell'arena di Detroit mentre Booker T lo raggiunge poco più tardi per un incontro davvero molto atteso e che dovrebbe chiudere una volta per tutte le divergenze affiorate tra i due nel corso delle ultime settimane. The Big Show parte all'attacco in un match che Jim Ross ricorda essere senza squalifica e senza conteggi fuori. Booker T viene sballottato come una pallina da flipper da una parte all'altra del ring senza opporre apparente resistenza alle iniziative e ai colpi portati da Big Show. Booker T viene addirittura scaraventato fuori dal ring dove Big Show prosegue quello che ha tutta l'aria di essere un vero e proprio massacro. Finalmente il 5 volte campione del mondo WCW sembra in grado di reagire usando alcune suppelletili ed alcuni corpi contundenti presenti a bordo ring e nella zona delle postazioni dei commentatori spagnoli e americani. Booker T sale sul tavolo di Ross e Lawler, prende la rincorsa e colpisce Big Show con un calcio a forbice. Show cadendo, distrugge il tavolo dei commentatori di lingua spagnola. Booker T prende fiato e scivola all'interno del ring mentre Big Show fatica a rialzarsi dopo il colpo subìto sul tavolo poco prima. Anche Show torna nel quadrato ma Booker T sembra avere trovato coraggio stende Big Show con un calcio, sale sulla terza corda esegue un incredibile salto mortale ed atterra con un legdrop sul collo di Big Show ottenendo il conteggio di tre che vale la vittoria
Vincitore: Booker T

Collegamento con il The World a New York dove sono presenti due bellezze, Torrie Wilson e Dawn Marie. Le due ragazze litigano fra di loro sia per i pronostici del main event di Vengeance sia per chi fra le due abbia il culo più bello....

La musica d'ingresso di Triple H risuona nell'arena di Detroit dove The Game fa il suo ingresso per annunciare ufficialmente se intende far parte del roster di Raw o di SmackDown!. Non appena HHH tenta di prendere la parola ecco arrivare il GM di Raw, Eric Bischoff il quale si scusa con HHH per la sua aggressività mostrata prima nel backsatge e dice che se firmerà per lui gli promette di non interessarsi più dei suoi fatti personali. Bischoff dice di avere passato gli ultimi due anni nel backstage di Hollywood dove a suo dire tutti sono pronti a lanciare ponti d'oro a Triple H. Bischoff dice che se firmerà, per lui potranno aprirsi nuovi orizzonti. Ecco però arrivare con sguardo truce e quasi pietrificante, la GM di SmackDown!, Stephanie McMahon. Steph dice a Bischoff di stare zitto. Stephanie dice che proprio per i suoi problemi personali con l'ex marito sa benissimo il suo valore e solo lei sa quanto vale il talento di Triple H. Stephanie dice all'ex marito che se firmerà per SmackDown! tra di loro ci saranno solo relazioni di affari. Stephani inoltre ricorda a Triple H che in passato lui gli ha confidato che anni fa lo stesso Bischoff gli aveva detto di valere poco, nel periodo in cui HHH era alla WCW. Triple H prende il microfono e dice che non ha chiesto lui di essere in quella posizione e che è invece stato Vince McMahon a dire che chiunque avrebbe potuto scegliere se passare nelle file dell'altro roster. Triple H dice sia a Bischoff che a Steph di andare a quel paese per diversi motivi e poi dice di aver preso finalmente la sua decisione. HHH fissa Bischoff, sta per dargli la mano ma poi disce che preferisce andare dal diavolo che conosce piuttosto che dal diavolo che non conosce e dunque.......
Improvvisamente parte la musica di Shawn Michaels che arriva anche lui sul ring, prende il microfono e dice che l'ultima cosa che voglia fare è causare problemi e dice che lui aveva detto che avrebbe riportato HHH a casa, nell'nWo. Poi ci sono stati problemi, infortuni vari e Vince McMahon ha deciso la fine dell'nWo. Ora Triple H deve decidere tra SmackDown! e Raw ma HBK vuole che HHH consideri due cose: l'amicizia e l'onestà. HBK dice che non c'è nessuno al mondo più amico di lui che Shawn Michaels e nessuno e più onesto di Shawn Michaels. Shawn Michaels dice a Triple H di unirsi a lui per rendere la vita di Bischoff un inferno e per questo di scegliere di andare a Raw. Triple H risponde di essere tentato.... di non sapere cosa fare.... Il pubblico grida DX-DX-DX. Triple H annuncia di passare a Raw e saluta con irriverenza Stephanie McMahon. Triple H e Shawn Michaels si danno un cinque, si mettono in posizione sullo stage e salutano felici mentre Eric Bischoff osserva soddisfatto la scena. Bischoff prende la parola di nuovo e dice a Stephanie che lui ha vinto e lei ha perso ed aggiunge che c'è una picccola differenza tra di loro: lui ha le palle e lei no. Stephanie lo colpisce con uno schiaffone e se ne va infuriata

Marc Lloyd chiede a Rikishi nel backstage cosa pensi del passaggio di HHH a Raw. Rikishi si dice abbastanza sorpreso perchè HHH era un leader e spera che la sua decisione sia stata la più giusta

Anche Booker T viene raggiunto negli spogliatoi da Terri la quale chiede la sua impressione sul passaggio di HHH a Raw. Booker T, che è insieme a Goldust dice in poche parole che non gli interessa molto mentre Goldust dice di sperare che a HHH piacciano "i bastoni.....

WWE Tag Team Championship Match
Hulk Hogan & Edge (C) vs. Christian & Lance Storm

Dopo il filmato introduttivo che riassume in pochi minuti come si sia arrivati a questo match il Team Canada, composto da Lance Storm & Christian fa il suo ingresso nell'arena. Lance Storm prende il microfono in mano e dice le solite parole anti americane. Anche Christian prende il microfono e dice che l'unico modo per diffondere la parola libertà è conquistare le cinture di coppia. Finalmente dopo gli strali dei canadesi, un altro canadese ma ormai naturalizzato americano, Edge, entra nell'arena e sale sul ring in attesa dell'ingresso del suo partner, Hulk Hogan che sulle note di Vodoo Child di Jimmy Hendrix raggiunge anch'egli il ring. Jim Ross ricorda come questa sia la prima difesa del titolo di coppia WWE in un ppv per Hulk Hogan in tutta la sua ventennale carriera nella federazione di Stamford. Finalmente tutto è pronto per l'inizio del match che vede Hogan e Christian al centro del ring. Subito cambio per i canadesi con Storm che subentra a Christian anche se Hogan riesce a beffarli entrambi con un doppio braccio teso. Hogan mette in difficoltà Storm prima di dare il cambio a Edge il quale mette in difficoltà Storm costringendolo all'angolo. Cambio di nuovo nel Team Canada. Ora sono i due fratelli dentro al ring con Christian che tenta di mettere in difficoltà Edge con qualche tentativo di schienamento dal quale però ottiene solo conti di due. Elbow Drop di Christian dalla terza corda che va a vuoto, Edge reagisce con un calcio alla tempia, quindi Hogan ottiene il cambio ma subisce un conto di due da parte di Christian. Hogan sembra indispettersi per l'affronto e cerca la carica dal pubblico per annientare l'avversario. Big Boot, Legdrop, 1......2... Interviene Storm e dunque tutto da rifare. Christian prende fiato quando riesce a gettare Hogan fuori dal ring dove Storm lo colpisce con un calcio. Di nuovo nel quadrato Christian dà il cambio a Storm mentre Hogan sembra in apparente difficoltà sotto l'incessare dei colpi della coppia avversaria. Ancora cambio tra il Team Canada ma questa volta Hogan sembra riuscire a trovare lo spazio per dare il cambio a Edge che attende impaziente. Finalmente arriva il cambio, Edge entra e scaraventa in aria Storm poi lo colpisce con una Spear nell'angolo, lo schiena ma Christian interviene per interrompere il conteggio. Spear di Edge che però va a vuoto e mette Ko l'arbitro. Edge-cution su Storm, ma l'arbitro è Ko.Arriva Test, mette fuori gioco Hogan, sale sul ring, calcio frontale su Edge e Storm lo schiena. 1......2.....ma Edge ha un sussulto e solleva le spalle. Arriva intanto anche Rikishi che si prende cura di Test, ma dall'altra parte del ring arriva Jericho che mette KO Edge con una cintura consentendo così a Storm di schienare definitivamente Edge per la vittoria finale mentre Hogan era trattenuto da Christian e l'arbitro voltato di spalle non vedeva l'irruzione di Y2J
Vincitori e nuovi WWE Tag Team Champions: Lance Storm & Christian

Angle si sta avviando verso il ring quando Eric Bischoff lo avvicina e gli dice che sarebbe felice se anche lui arrivasse a Raw, ma Angle gli risponde di essere concentrato sul match e si allontana

Marc LLoyd intervista Stephanie McMahon la quale si dice dispiaciuta di avere perso la prima battaglia ma che alla fine vincerà la guerra. Steph si dice in contatto con ogni superstar di Raw e che presto qualche grosso personaggio di Raw potrebbe passare a SmackDown!

WWE World Undisputed Championship Triple Treath Match
The Rock vs. Kurt Angle vs. The Undertaker (C)

Anche per il main event va in onda il consueto spettacolare filmato introduttivo che riassume come si sia arrivati al match. The Rock è il primo ad arrivare nell'arena, seguito da Kurt Angle mentre chiude il campione WWE in carica, The Undertaker. Taker e The Rock si guardano a muso duro mentre Angle sembra irritarsi per non essere preso in considerazione. Alla fine Taker e The Rock si accaniscono insieme su Angle per dare il via al main event della serata. Con Angle a terra sono The Rock e Taker a scontrarsi nelle prime fasi del match. The Rock lancia Taker fuori dal ring dove Angle lo mette Ko. Angle sale a sua volta sul ring e colpisce The Rock con una serie di calci a terrra e con delle Chops. Il pubblico insulta Angle che risponde con il suo repertorio di suplex. DDT di The Rock, ma solo conto di due. Undertaker è ancora fuori causa a terra fuori dal ring ma finalemente riesce ad alzarsi e demolisce Angle con un braccio teso. Taker poi si dirige sempre a bordo ring su The Rock che viene colpito da una serie di colpi da parte dell'American Badass. Si torna nel ring con The Rock che subisce l'iniziativa di Undertaker il quale ottiene alcuni conteggi di due. Incredibile Chokeslam di The Rock su Taker ma Angle finalemente arriva anch'egli sul ring ed interrompe l'azione del People's Champion. Olympic Slam di Taker su Angle che ottiene un conto di due. The Rock torna su Taker con uno Spinebuster e di prepara per il People's Elbow ma Angle interviene e lo trascina fuori dal ring. Ora nel quadrato ci sono Angle e Taker con The Rock fuori causa a bordo ring. Angle lavora Taker all'angolo, poi tenta di colpirlo con un blocco ma Taker si sposta e Angle finisce con la spalla contro il paletto. Angle e Taker ora sono entrambi a bordo ring e The Rock rinviene alle spalle del campione indiscusso. Angle intanto si ferisce alla fronte dopo essere stato colpito da una sediata a bordo ring. Testata di Taker ad Angle e poi camminanta sulle corde old style, tentativo di schienamento ma The Rock interviene ed interrompe il conteggio. DDT di Taker su The Rock, solo conto di due. Angle torna sul ring ma viene sballottato e colpito sia da The Rock che da Taker. Calcio nelle palle diRock a taker che poi viene colpito da Angle con la sedia, olimpic Slam su The Rock, Angle con il volto sanguinante tenta di schienare Taker, 1....2....niente da fare, Taker alza la spalla. Prova su The Rock, 1.....2.... niente ancora. Anche The Rock alza la spalla. I tre atleti sono molto provati, The Rock tenta di alzarsi, Angle lo attende, prova un calcio ma The Rock lo blocca e lo immobilizza nella Sharpshooter, Angle sembra sul punto di cedere ma interviene Undertaker che colpisce The Rock. Last Ride su The Rock, 1.....2.... Arriva Angle che applica la Ankle Lock su Taker il quale si libera seppur con fatica. Last Ride ma Angle immobilizza il collo di Taker, si ripropone la stessa situazione del pareggio di SmackDown!, poi è Angle a sottomettere Taker ma arriva The Rock ad interrompere. Ankle Lock di Angle su The Rock, The Rock si libera, roll up ma solo conto di due. Chokeslam di Taker su Angle, Chokeslam di The Rock su Taker ma sempre solo conto di due. Roll up di Angle su The Rock, ma ancora conto di due. Olympic Slam di Angle su Taker, Rock Bottom di The Rock su Angle, Taker arriva in ritardo e The Rock compie lo schienamento vincente!!!!
Vincitore e nuovo WWE Undisputed Champion: The Rock!

 

Evento sostanzialmente molto godibile anche se probabilmente l'aver incentrato troppe attenzioni sulla "firma" di Triple H alla fine ha influito sul ppv nel suo complesso. In ogni caso migliori incontri della serata a mio giudizio sono stati RVD vs. Lesnar ed il main event
La mia valutazione: 7,5/10

Kiniluca

setstats 1