TNA VICTORY ROAD 2004
Orlando, FL - 07 Novembre 2004

Hector Garza ha vinto un 20-men Gauntlet X-Division match, aggiudicandosi la X-Division Cup. Partecipanti: Alex Shelley, Amazing Red, Chris Sabin, D-Ray 3000, Hector Garza, Jason Cross, Jerelle Clark, Kazarian, LA Park, Matt Sydal, Michael Shane, Mikey Batts, Miyamoto, Nosawa, Psychosis, Puma, Shark Boy, Sonjay Dutt, Sonny Siaki, Spanky.

Pat Kenney, Johnny B. Badd, Erik Watts & Ron "The Truth" Killings b. The Naturals, Kid Kash e Dallas in un 8-men tag team match.

Mascarita Sagrada b. Piratita Morgan in un "Lucha minis" match.

3 Live Kru b. Team Canada diventando i nuovi NWA Tag Team Champions.

Nel "In the pit with Piper" l'ospite di Hot Rod stato "Superfly" Jimmy Snuka. Roddy Piper ha cercato di far spaccare sulla sua testa da Snuka una noce di cocco, per "pareggiare i conti", ma Snuka s' rifiutato. Kid Kash arrivato sul ring a interrompere la rimpatriata e ha attaccato Snuka, mandandolo KO con l'aiuto di Michael Shane e Kazarian, che poi hanno fatto come se non avessero nulla a che fare con le azioni di Kash. Sonjay Dutt ha tentato di salvare Snuka, ma s' preso una noce di cocco in testa, cortesia di Kid Kash. Piper alla fine riuscito ad allontanarli, ma il danno ormai era fatto.

Trinity batte Jacqueline (ex WWE), che era la sua mistery opponent.

Monty Brown vince il Monster's Ball battendo Abyss e Raven. Una figura incappucciata (probabilmente James Mitchell) ha osservato il match dall'alto, probabili sviluppi con Abyss nelle prossime settimane.

Petey Williams b. AJ Styles e conserva l'X-Division Title.

America's Most Wanted b. Triple X in un Last Team Standing Match. Post match, Christopher Daniels ha ammanettato gli AMW l'un l'altro con le braccia incrociate, massacrandoli poi a colpi di sedia.

Dusty Rhodes ha vinto il sondaggio su TNAWrestling.com con il 55% dei voti contro il 45% di Vince Russo ed il nuovo NWA Director Of Authority.

Jeff Jarrett b. Jeff Hardy in un ladder match e rimane NWA World Heavyweight Champion. Scott Hall al fianco di Jarrett e anche Kevin Nash, dato per non presente al pay-per-view per buona parte della serata, alla fine ha tradito Jeff Hardy colpendolo e costandogli la cintura. Post-match Nash ha lanciato una sfida al roster TNA, dicendo che come sempre avrebbero preso il controllo lui, Jarrett e Hall. AJ Styles e i 3 Live Kru hanno risposto alla sfida, venendo per decimati da Hall e Nash. Alla fine per le luci degli Universal Studios di Orlando si sono spente e a fare il suo ingresso nell'arena stato nientemeno che RANDY SAVAGE, trattenuto a stento dalla security mentre il pay-per-view si concludeva.

Erik Ganzerli

 

setstats 1