TNA TURNING POINT 2004
Orlando, FL - 05 Dicembre 2004

Nel Free Countdown Show: The Naturals def. Mikey Batts e Jerelle Clark

In apertura di pay-per-view, una limousine targata Connecticut arriva al luogo del pay-per-view e ne escono due imitatori di HHH e Vince McMahon, che sono qua per impedire la messa in onda del filmato sulla WWE che dovrebbe andare in onda durante Turning Point...

NWA Tag Team Championship: Bobby Rude & Eric Young (Team Canada) vs BG James & Ron Killings (3 Live Kru)

Prima contesa del pay-per-view, contesa abbastanza divertente che si conclude dopo la decisiva interferenza del rientrante Johnny Devine, che colpisce BG James alla schiena con la bandiera canadese consentendo a Bobby Rude di ottenere lo schienamento vincente che vale per il Team Canada la riconquista dei titoli di coppia NWA.
Winner and NEW NWA Tag Team Champions: Bobby Rude e Eric Young

Kid Kash, Michael Shane & Kazarian vs Sonjay Dutt, Hector Garza e Sonny Siaki w/Tracy Brooks

Spotfest molto caro agli appassionati della X-Division, dove come a Turning Point si vedono molte cose buone da Hector Garza, vecchia conoscenza proveniente dalla AAA messicana...vincono Dutt, Siaki e Garza, e anche Tracy si è concessa un high spot.
Winner: Sonny Siaki, Hector Garza e Sonjay Dutt

Serengeti Survival Match: Abyss vs Monty Brown

Ce n'è anche (e in abbondanza) per gli amanti dell'hardcore, con questo match in cui si può vincere per schienamento, sottomissione o facendo atterrare l'avversario sopra delle puntine...che è esattamente il modo in cui Monty Brown si aggiudica la contesa. Abyss stava preparandosi a una powerbomb, dopo che prima Brown gli aveva strappato la camicia nera che indossava. Brown però rovescia la mossa e con uno spinebuster la schiena nuda di Abyss atterra sulle puntine, dando la vittoria a Monty Brown...il bump sulle puntine è veramente "sick".
Winner: Monty Brown

"HHH" e "Vince" intanto distruggono una videocassetta ma purtroppo per loro è il Best di D-Ray 3000...

Jacqueline intanto torna alla TNA dopo l'apparizione del mese scorso per essere l'arbitro speciale del prossimo match.

Pat Kenney e Johnny B.Badd vs The NYC (Glen Gilberti e Johnny Swinger)

Fino a questo momento il match più debole della serata, un semplice riempitivo per lasciar respirare il pubblico in vista di incontri più attesi...Storie tese dallo scorso pay-per-view tra Jacqueline e l'NYC e un pugno di Jackie a Gilberti consente a Johnny B.Badd di connettere col TKO, con Jacqueline che è ben felice di contare il pin vincente.
Winner: Pat Kenney e Johnny B.Badd

Intanto i Kings of Wrestling dopo averlo malmenato caricano Randy Savage su una macchina che si allontana...sembra che il main event sarà ora un 3 vs 2...

Raven vs Diamond Dallas Page

Climax della rivalità nata nell'ultimo mese con l'arrivo di DDP alla TNA...Erik Watts si è unito al tavolo di commento per un po'di color commentary, e nonostante quest'ultimo poi vada ad attaccare DDP (insieme agli "adepti" incappucciati che Raven si porta dietro da un po') per ragioni non precisate, due diamond cutter di Page, una su Watts e una su Raven, gli consegnano la contesa al termine di un match tutto sommato divertente, ma dal quale mi aspettavo un po'di più.
Winner: Diamond Dallas Page

Prosegue intanto il tentativo da parte di "Vince" di far bloccare la messa in onda della videocassetta su quanto avvenuto durante le riprese di uno spot WWE agli Universal Studios di Orlando, sede ora degli show TNA, e stavolta "Vince" tratta in malo modo Tracy che gli offriva dei biscotti dopo che Vince s'era lamentato che non c'era catering per lui..."Vince" vuole la cassetta e Dusty Rhodes, fine della discussione.

TNA X Division Championship: Chris Sabin vs Petey Williams

Sarà in grado Chris Sabin di uscire dalla Canadian Destroyer, il devastante Flip Piledriver di Williams , e conquistare così il titolo della X-Division? Per quanto riguarda la prima domanda, la risposta è si! Petey Williams non è riuscito a connettere con il Canadian Destroyer. Per la seconda: no! Un tirapugni passato da Scott D'Amore a Williams è decisivo per la sconfitta di Sabin e la conferma di Petey Williams al top della X-Division, al termine tuttavia di un gran bel match.
Winner and STILL X-Division Champion: Petey Williams

"Vince" intanto vede trovarsi davanti un nano che si presenta a lui come un senior official della TNA..."Vince" chiede ancora di Rhodes, ma il nano lo attacca e lo lascia a terra andandosene soddisfatto!!!

Kings of Wrestling (Jeff Jarrett, Kevin Nash e Scott Hall) vs AJ Styles, Jeff Hardy & Randy Savage
Hall & Nash si presentano vestiti come Elvis Presley. Savage fuori dai giochi quindi....o almeno così sembra, perchè è proprio il rientrante Savage a fine match (chi l'avrebbe mai detto?) a consegnare la vittoria al team TNA con...un pugno? Exactly, pugno a Jarrett, schienamento...1...2...3!!! Saranno passati tipo 40 secondi dal rientro di Savage, e il match è finito qua...non solo per questo comunque il match è stato abbastanza deludente, ma a dirla tutta ce lo si aspettava.
Winner: Randy Savage, Jeff Hardy e AJ Styles

"Vince" intanto viene portato via in barella dopo l'assalto da parte del "TNA Official" che ricordiamo sarà stato alto circa 70 centimetri...

Viene finalmente proiettato il filmato incriminato del "Cookiegate", e mai fu più azzeccato l'uso della frase "Tanto rumore per nulla", perchè nel filmato vengono schermati tutti gli impiegati WWE wrestler compresi, che comunque se la ridacchiano quando vedono Shane Douglas e il resto della cricca TNA...mah!

Mentre Mike Tenay e Don West si chiedono perchè la WWE volesse fare causa alla TNA per questo filmato, viene ricordato che il prossimo pay-per-view TNA sarà il 16 gennaio, e si chiamerà "Final Resolution"!

Six Sides of Steel Cage Match: America's Most Wanted ("Wildcat" Chris Harris e "Cowboy" James Storm) vs Triple X ("The Fallen Angel" Christopher Daniels e "Primetime" Elix Skipper)

MAIN EVENT time! Un match nella gabbia sul ring a 6 lati tra AMW e XXX, e speriamo che possano ripetere il meraviglioso Cage Match di 17 mesi fa, quando la TNA era ancora in pay-per-view tutti i mercoledì e quando il ring era ancora a 4 lati...in quella occasione vedemmo un match strepitoso, che fu votato da me addirittura come miglior match dell'anno. E dopo la mezza delusione dello scorso pay-per-view, questa volta il match non delude, ed è molto probabilmente il più bel match in 2 anni e mezzo di TNA e sicuro candidato al titolo di Match of the Year. Da segnalare 3 spot assolutamente folli: il primo, la camminata che Elix Skipper fa di solito sulla corda per poi eseguire un'hurricanrana sull'avversario, fatta stavolta a 15 piedi di altezza sulla cima della gabbia su James Storm. Il secondo: uno stupendo elbow drop dalla cima della gabbia di Christopher Daniels. Il terzo un tentativo di superplex dalla cima della gabbia di Storm bloccato da Daniels, Primetime tenta una powerbomb ma Harris evita passando sotto, le due mosse vengono combinate in una sorta di quadruplex powerbomb/suplex tower of doom suplex!!! E'una cosa indescrivibile a parole, dovete vederla...solo una parola...WOW!!! Tutti sanguinanti dal match, Powerplex degli AMW su Primetime con Daniels ammanettato alla gabbia...1...2...3!!!
Primetime e Daniels devono dividersi per la stipulazione del match, AMW vincitori al termine di un fantastico main event che chiude degnamente un gran bel Turning Point!
Winner: America's Most Wanted

Erik Ganzerli

 

setstats 1