WWF SURVIVOR SERIES 2001

Dopo la sigla iniziale che ripercorre la storia recente della WWF passando da Freddie Blassie ad Andrea The Giant, Macho Man, Hulk Hogan, Shawn Michaels e Steve Austin, Jim Ross insieme a Paul Heyman ci accoglie all'interno del palazzo dello sport di Greensboro, NC

WWF European Championship Match: Christian (C) vs. Al Snow
Subito una sorpresa visto che il match non era incluso nel programma ufficiale dell'evento. Il match è stato generato da un battibecco avvenuto tra i due durante Sunday Night Heat proprio prima della diretta di Survivor Series Christian prende il microfono ed inizia ad insultare il pubblico presente annunciando che questa serata decreterà la fine della WWF. Il suo sfidante è Al Snow che parte immediatamente all'attacco procurandosi subito due conteggi di due consecutivi. Ancora Snow in spolvero con un ottimo suplex. Christian prende coraggio e si mostra più aggressivo riuscendo a mettere in difficoltà Snow. Christian costringe Snow all'angolo ma Snow reagisce con una serie di colpi ben assestati che generano un altro schienamento da cui deriva soltanto un conto di due. Ancora Snow vicino alla vittoria dopo una Seat Down Powerbomb prima ed un veloce Roll up poco dopo. Christian vicino alla vittoria dopo aver ribaltato una mossa di Snow e Snow vicino a sua volta ad aggiudicarsi il match dopo lo Snow Plow visto che Christian si salva mettendo il piede sulla corda. Alla fine è Christian ad aggiudicarsi il match con la sua Unprettier
Vincitore ed ancora WWF European Champion: Christian

Stone Cold Steve Austin arriva all'arena insieme a sua moglie Debra ed è assalito verbalmente da Shane, Stephanie, Angle, RVD e Booker T. Tutti chiedono spiegazioni sul sorriso ricambiato tra lui e Vince McMahon alla fine dell'ultima puntata di SmackDown! Austin dice di non essere paranoici visto che lui non tradirà l'Alleanza, quindi allontana tutti dal suo spogliatoio

Vince è insieme alla moglie Linda a colloquio in un altra parte dell'Arena alla quale dice che tutto potrà accadere questa sera, di stare pronta al peggio. Michael Cole si avvicina alla coppia e chiede ad uno scocciato Vince McMahon se si renda conto che questa potrebbe essere l'ultima serata della WWF. Vince si dice sicuro di vincere stasera d'altronde lui ha costruito questo impero prendenosi dei rischi, calcolati ma sempre dei rischi. In ogni caso sa che il suo sesto membro della WWF, colui che tradirà l'Alleanza sarà decisivo. William Regal si avvicina a sua volta a Vince e si dice impaziente di vedere l'Alleanza trionfare in modo da poterlo umiliare pubblicamente

One On One Grudge Match: William Regal vs. Tajiri
Entra per primo il commissioner dell'Alleanza tra l'indifferenza generale mentre Tajiri, pur non essendo accompagnato da Torrie riceve un grande applauso fragoroso dal pubblico. Tajiri da subito sfoggio del suo repertorio stile arti marziali che mette immediatamente in difficoltà Regal che però reagisce con una serie di colpi di potenza ben assestati. Tajiri comunque riesce ad applicare molto presto la sua Tarantula su Regal ma senza ottenere alcun effetto. Regal dal canto suo imprigiona Tajiri con le corde intorno al collo procurando nell'atleta giapponese uno semi svenimento. Tajiri anche grazie all'incitamento del pubblico si riprende e sferra un supercalcio a Regal davvero molto potente. Regal poco dopo però riesce ad eseguire una potente Powerbomb dalla quale ottiene lo schienamento vincente. Nonostante la conclusione del match Regal colpisce ancora un incosciente Tajrii con un altra Powerbomb. Torrie accorre dal backstage per assicurarsi delle condizioni del fidanzato ma a questo punto Regal, che era sulla via degli spogliatoi torna sui suoi passi, rientra sul ring per colpire e mettere KO anche la bella Torrie.
Vincitore: William Regal

WWF Intercontinental/WCW United States Titles Unification Match: Edge (WWF IC Champion) vs. Test (WCW US Champion)
Dopo il consueto videoclip che ripercorre la storyline che ha portato a questo match le immagini tornano nel backstage dove Test si specchia e riceve i complimenti interessati di Stacey Kiebler e si dice sicuro della vittoria sua e dei Dudleyz dopodichè dà appuntamento a Stacey che per conto suo annuisce accarezzando il posteriore di Test. The Coach intervista Edge il quale dà del pervertito a Test e dopo averlo preso in giro si dice sicuro della sua vittoria. E' tempo dell'entrata dei due contendenti. Il primo a fare il suo ingresso è il campione Intercontinentale WWF Test mentre sulle note della theme song di Rob Zombie e tra l'applauso del pubblico ecco arrivare anche il WCW United States Champion Edge. Ross e Heyman ricordano che uno dei due titoli verrà definitivamente abbandonato questa sera. Il match inizia con una fase interlocutoria in cui nessuno dei due riesce ad impartire particolari colpi all'avversario. L'azione si sposta a bordo ring con Test che colpisce ripetutamente Edge contro la balaustra situata a bordo ring. Edge si riprende ed a sua volta colpisce Test poi finalmente l'azione torna all'interno del ring dove Edge mette a segno una Swinging Neckbraker. Test reagisce con veemenza con un paio di colpi di potenza che mettono in difficoltà l'US Champion. Test sottomette Edge con una presa al collo a terra da cui Edge alla fine riesce comunque ad uscire. Bel dropkick di Edge dal paletto ma solo conto di due, risposta di Test con un powerslam ma anche qui solo conto di due. Test tenta di colpire Edge partendo dal paletto ma riceve un dropkick a mezz'aria. I due atleti cadono entrambi a terra e l'arbitro Mike Chioda inizia a contarli entrambi fino al conteggio di otto. I due si riprendono ed è Edge ad andare vicino alla vittoria con un paio di conti di due. Tentativo di Pumphandle Slam di Test trasformato da Edge a suo vantaggio, Spear di Test che quasi stende Edge che si salva all'ultimo istante. Test esegue la sua Pumphandle Slam e va ancora vicinissimo alla vittoria con un conto di due e mezzo. Spear di Edge ed anche qui conto di due e mezzo. Test si salva in extremis. Alla fine è Edge ad aggiudicarsi il match con un veloce roll up Vincitore e WWF Intercontinental & WCW United States Unified Champion: Edge

Una arrabbiatissima Steph viene avvicinata da Kurt Angle nel backstage. La ragazza si dice preoccupata per il futuro dell'Alleanza specie dopo la sconfitta di Test. Angle gli dice di non preoccuparsi perchè crede che Stone Cold non tradirà l'Alleanza e che comunque lui vigilerà affinchè non avvenga nulla di negativo per l'Alleanza stessa

Lita e Jeff Hardy parlano nel backstage quando arriva anche Matt che chiede di cosa stessero parlando. Matt dice a Lita che è da un po' di tempo che si sta comportando in un modo strano. Conunque è tempo che ognuno si concentri sul proprio match. Gli Hardys se ne vanno verso il ring mentre Lita incontra Trish che gli augura buona fortuna

WWF/WCW Tag Team Titles Unification Steel Cage Match: The Hardy Boyz (WWF Tag Team Champions) vs. The Dudley Boyz (WCW Tag Team Champions) (con Stacey Kiebler)
Sono i Dudleyz accompagnati da Stacey i primi ad entrare nella gabbia d'acciaio. Quindi è la volta di Matt e Jeff, originari proprio della Nord Carolina a fare il loro ingresso. Ross spiega che l'incontro può essere vinto sia per schienamento sia mediante l'uscita di entrambi gli atleti dalla gabbia. Anche in questo caso un titolo di coppia non verrà più difeso dopo questa sera. Matt Hardy e Bubba Ray aprono le ostilità quindi subito un cambio per gli Hardys ed un azione combinata mette in difficoltà Bubba Ray. D-Von da il cambio a Bubba ed ottiene un conteggio di due ai danni di Matt. Neckbraker di Bubba su Matt. DDT di Matt su Bubba Ray. Due bracci tesi consecutivi di Jeff su Bubba Ray. Tentativo di scalata della gabbia per gli Hardys ma D-Von atterra Matt mentre Bubba Ray fa cadere Jeff Hardy. Ora sono i Dudleyz a tentare di uscire dall'alto della gabbia ma senza riuscire, anzi Matt Hardy trascina giù Bubba Ray e lo schiena per un conteggio di due. Jeff Hardy subisce una Doomsday Device da parte dei Dudleyz che sembrano al momento in vantaggio sugli avversari i quali vengono a turno lanciati contro la gabbia in maniera davvero molto molto violenta e ripetuta. Doppia manovra vuoti per i Dudleyz che consente agli Hardys di riprender fiato. Neckbraker di Matt su D-Von ma solo conto di due. Manovra voltante combinata da parte di Matt e Jeff ai danni di Bubba Ray salvato dall'intervento in extremis di D-Von. Whazz up Drop di D-Von su Jeff mentre Stacey Kiebler estrae un tavolo da sotto il ring quindi abbindolando l'arbitro Nick Patrick di guardia alla porta lo immette dentro il ring. Tentativo a vuoto di 3D attraverso il tavolo sventata dagli Hardys. Matt sale in cima alla gabbia dove viene raggiunto da Bubba che tenta di aggrapparsi ma Bubba Ray cade e Matt riesce ad uscire dalla gabbia stessa. Questo potrebbe rivelarsi un madornale errore visto che Jeff è ora all'interno da solo. Jeff si arrampica sulla gabbia anche lui ed invece di uscire si getta a capofitto sul tavolo dove era posizionato D-Von che però si sposta all'ultimo momento. Ne deriva una Swanton Bomb spettacolare ma a vuoto. Jeff è KO e per Bubba Ray è un gioco da ragazzi ottenere lo schienamento vincente. Vincitore e WWF/WCW Unified Tag Team Champions: The Dudley Boyz

Nel dopo match Jeff viene soccorso dagli infermieri ed anche Lita sale sul ring per sincerarsi delle sue condizioni mentre il replay mostra da ogni angolazione lo spettacolare ma inutile volo dalla cima della gabbia di Jeff Hardy

Collegamento con il WWF NY York dove c'è Mick Foley che tra le righe sembra ancora proseguire con i suoi discorsi shoot nei confronti di Vince McMahon ed al suo ruolo di Commissioner senza reali poteri

Nei corridoi dell'Arena intanto Scotty 2 Hotty si sta recando di corsa nel ring per la Battle Royal ma incontra Test che lo mette KO e prende il suo posto

20 Men "One Year Immunity" Over The Top Rope Battle Royal
Entrano prima gli uomini della Alleanza, poi quelli della WWF, quindi a battaglia iniziata anche Tazz raggiunge il ring. Tutti i partecipanti sono all'interno del ring. The Hurricane è tra i primi ad essere eliminato (da Brasdhaw), quindi è la volta di Saturn, Diamond Dallas Page, Funaki, Raven, Chuck Palumbo, Crash, Spike Dudley, Chavo Guerrero, Faarooq, Albert Hugh Morrus, Steven Richards, Tazz ed altri ancora. Restano sul ring Kidman, Storm, Bradshaw, Billy Gunn e Test. Kidman viene eliminato da Bradshaw e dunque restano in quattro, due dell'Alleanza (Test & Storm) e due della WWF (Bradshaw & Billy Gunn), Storm e Bradhsw si eliminano a vicenda mentre un micidiale Big Boot di Test elimina anche Billy Gunn
Vincitore: Test

Viene trasmesso lo splendido video "My Sacrifice" dei Creed

Test, Booker T e Shane McMahon sono all'interno dello spogliatoio di Booker che viene caricato per il suo imminente match con Undertaker

Booker T e Shane discutono ancora del presunto imminente tradimento di Austin. Shane assicura un diffidente Booker T e dice che Austin li guiderà alla vittoria

WWF Women's Title SIH Pack Challenge Lita (WWF) vs. Jacqueline (WWF) vs. Trish Stratus (WWF) vs. Ivory (Alliance) vs. Mighty Molly (Alliance) vs. ???? (Alliance)
La prima a fare il suo ingresso è la splendida Trish Stratus, quindi sempre per la WWF è Jacqueline ad entrare seguita da Lita. Ivory inizia la serie di entrate per l'Alleanza. Quindi è la volta di Mighty Molly e della partecipante a sorpresa che come dalle previsioni risulta essere l'ex stella della ECW Jazz che appena entrata sul ring si accanisce immediatamente su Lita. Jazz da il cambio a Molly mentre Lita cede il posto a Jacqueline. Molly dà il cambio ad Ivory mentre Jackie cede il passo a Trish che causa distrazione dell'arbitro viene colpita da tutte le componenti dell'Alleanza. Ancora parecchia confusione nel ring con Lita che per poco non schiena Ivory. Alla fine dopo parecchia confusione è Trish Stratus ad aggiudicarsi la vittoria con l'esecuzione della sua finisher, la Stratusfaction ai danni di Ivory
Vincitrice e nuova WWF Women's Champion: Trish Stratus

Nel backstage Vince McMahon passa in rassegna in silenzio il suo team, quindi dice che il futuro della WWF è nelle loro mani e che è confidente che la vittoria andrà alla WWF ma comunque potrebbe succedere che arrivi anche la sconfitta. Vince ricorda loro che in caso di sconfitta nessun fan WWF li perdonerebbe mai, che la loro carriera sarebbe compromessa per sempre ed anche il loro onore. Vince ricorda che ognuno di loro combatterà non solo per la sopravvivenza della WWF ma per la loro sopravvivenza.

Anche il Team Alliance si prepara ad entrare nel ring per il match che deciderà tutto

10 Men Tag Team Elimination "Winner Take All" Match: Team WWF (The Rock, Chris Jericho, The Undertaker, Kane & The Big Show) vs. Team Alliance (Stone Cold Steve Austin, Kurt Angle, Rob Van Dam, Booker T & Shane McMahon)
Dopo il filmato (che è un vero e proprio videoclip musicale) che ricapitola tutto quanto è successo nelle ultime settimane a Raw e SmackDown! e come si è arrivati a questo match che deciderà tutto è tempo degli ingressi dei partecipanti a questo incontro ad eliminazione cinque contro cinque. Shane McMahon è il primo ad entrare, seguito da Booker T, Rob Van Dam, Kurt Angle e naturalmente Stone Cold Steve Austin. Inziano poi gli ingressi del Team WWF aperti dall'arrivo di Big Show, quindi è la volta di Kane quindi a bordo della sua Harley ecco lo spettacolare ingresso di The Underaker, quindi quello altrettanto spettacolare di Y2J Chris Jericho e quello accolto da un autentica ovazione del pubblico di The Rock. Gli ingressi sono così finalmente completati ed è tempo di iniziare le ostilità e sono proprio The Rock e Stone Cold ad aprire il match a centro ring con una serie di colpi a ripetizione sferrati uno all'altro anche se inzialmente è Austin che sembra più determinato. Stone Cold dà il cambio a Booker T che però subisce un quasi schienamento da parte di The Rock. Interviene Shane O Mac a salvare il 5 volte WCW Champion. Ora Jericho ha preso il posto di Rock mentre RVD quello di Booker T. E proprio RVD che dando sfoggio del suo repertorio personale di mosse mette in difficoltà Jericho salvo finire poi preda della Walls of Jericho di Y2J. Nulla di fatto comunque e sono ora Kane e Kurt Angle al centro del ring. Angle inizia con i suoi Suplex su Kane che risponde con un Sidewalk Slam prima ed un braccio teso volante dalla terza corda poi che genera un conto di due fermato dall'intervento di Shane McMahon. Kane cede il passo a The Undertaker che si accanisce su Angle che riesce a dare il cambio a Booker T. Conto di due a favore dell'american Badass mentre Shane interviene ancora a salvare un suo uomo dalla eliminazione. Old Style per Undertaker su Booker T con camminata sulle corde. Ancora conto di due per Undertaker mentre Stone Cold rileva Booker T al centro del ring. Undertaker mette a segno un paio di bracci tesi prima e poi un altra camminata sulle corde Old Style. Angle ottiene il cambio da Stone Cold e mette in difficoltà Undertaker ottenendo un paio di conteggi di due. DDT per Undertaker che poi dà il cambio e Big Show che si avventa violentemente sull'ex campione olimpico. RVD intervenuto in aiuto di Angle viene sollevato e scaraventato in aria, ne approfitta però Angle che ritorna su Big Show e lo colpisce con un Olympic Slam. Quindi anche RVD lo colpisce con la sua Five Star Frog Splash, Booker T con la Spinaroni e Shane O' Mac lo elimina con il sio Flying Elbow. Ora è The Rock per il Team WWF contro Shane McMahon ma ben presto Kane rileva il People's Elbow sferrando una devastante Chokeslam al proprietario della WCW che poco dopo deve fare i conti anche con The Undertaker che esegue su di lui una TOMBSTONE!!, quindi è Chris Jericho che interviene elimanando Shane McMahon con un semplice schienamento 1...2...3!!. Ora sono Angle e Jericho nel ring quindi Booker T rileva Angle che poco dopo cede il posto a RVD. Kane subentra a Jericho e mette in difficoltà RVD con colpi molto potenti. Five Star Frog Splash su Kane da cui Kane riesce ad uscire salvo poi capitolare poco più tardi sempre sotto i colpi di RVD autore di un calcio rotante dalla terza corda. Anche Kane è dunque eliminato. The Undertaker prende il posto del fratello mentre RVD ha ceduto il posto a Booker T che presto cede il passo a Kurt Angle che subisce la Last Ride mentre poco dopo mentre l'arbitro è distratto Stone Cold irrompe sul ring per eseguire la Stunner su Undertaker che risulta letale per l'American Badass successivamente schienato da Angle. Per la WWF restano i soli The Rock e Jericho. The Rock se la deve vedere con Booker T nel ring, DDT su Booker ma Angle salva il compagno. Samoan Drop di The Rock su Booker ancora salvato da un compagno, questa volta da Stone Cold. The Rock successivamente dopo un roll up elimina finalmente Booker T. Sempre superiorità numerica per l'Alleanza mentre RVD rileva Booker nel ring. The Rock vicino all'eliminazione di RVD che si salva all'ultimo istante. Uno stanco The Rock cede il passo a Jericho che sembra riuscire a mettere in difficoltà Rob Van Dam con un Bulldog. Spli Leg Moonsault per RVD ma incredibilmente Jericho riesce a schienare RVD nell'azione successiva. Ora si torna in parità. Jericho e The Rock contro Austin e The Rock. Questi ultimi se le danno fuori dal ring mentre nel quadrato Angle ha sottomesso con una presa a terra Chris Jericho. Ancora conto di due per Angle che cede il posto a Stone Cold che esegue un Superplex dal quale ottiene un conto di due, Angle riceve di nuovo il cambio da Austin e torna ad accanirsi su Jericho che ad un certo punto immobilizza Angle nella Ankle Lock dalla quale Angle però riesce a liberarsi quasi subito. Ancora cambio a favore di Austin che lavora Y2J con una serie di calci. Angle prende di nuovo il posto di Austin e continua ad infierire con i calci. Di nuovo Austin nel ring ed ancora calci e pugni a Jericho che non riesce a dare il cambio a The Rock. Reazione di Jericho con alcune Chop ma il cambio non riesce proprio ad arrivare. Arriva però poco dopo mentre Angle ha preso il posto di Austin. Angle immobilizzato nella Sharpshooter cede per il dolore e viene eliminato! Resta il solo Austin per l'Alleanza mentre The Rock ha ceduto il posto a Jericho che tenta di applicare al Rattlesnake la Walls of Jericho ma senza successo. Lionsault parato con le ginocchia da parte di Austin che colpisce Jericho successivamente con una serie di Chop. Missile Dropkick per Jericho ma solo conto di due. Roll up di Jericho ma solo conto di due, Roll up di Austin e 1....2....3! Jericho eliminato. Restano solo Austin e The Rock ma Jericho prima di lasciare il ring colpisce The Rock che resta esanime a terra. Tenta di approfittarne Austin ma The Rock alza il braccio all'ultimo istante. Jericho tenta di tornare sul ring per colpire di nuovo Rocky ma viene bloccato da The Undertaker. Austin e The Rock non si risparmiano. The Rock viene lanciato fuori dal ring da Austin, l'azione si sposta nella zona dei tavoli dei commentatori dalle parti di Savinovich e Cabrera, ma questa volta il tavolo sembra salvo. I due dopo qualche secondo tornano ancora da quelle parti ma The Rock alla fine getta Austin di nuovo dentro al ring dove Austin applica una Sharpshooter a The Rock che sembra sul punto di cedere ma alla fine riesce a raggiungere la corda più bassa ed Austin è costretto a lasciare la presa. Austin scende dal ring ed afferra la cintura di campione con la quale tenta di colpire The Rock ma manca il bersaglio. The Rock ne approfitta per sottometterlo a sua volta nella Sharpshooter ma anche Austin in un primo momento afferra le corde ma The Rock lo trascina in mezzo, ma Austin ancora una volta afferra la corda. Tutto da rifare. Colpo basso di Austin, tentativo di Stunner ma è The Rock a colpire Austin con la Stunner. Entrambi sono KO, The Rock mette un braccio su Austin, Hebner inizia il conteggio ma arriva Nick Patrick che lo trascina fuori, Rock Bottom di Austin su The Rock che esce dopo il due e mezzo, Austin colpisce Nick Patrick e riporta sul ring Hebner che finisce però KO colpito per sbaglio da Austin. Austin colpisce The Rock con la stunner, ma Hebner è Ko, ecco arrivare dal backstage Kurt Angle che afferra la cintura di campione WWF, colpisce Stone Cold e lo mette KO. The Rock esegue la Rock Bottom e 1.....2.....3!!!!!
Vincitore e Sole Survivor: The Rock per il Team WWF

Lo show si conclude con Vince McMahon che alza e braccia al cielo in cenno di trionfo

 

Serata vissuta quasi esclusivamente nell'attesa del grande main event che poi ha mantenuto tutte le aspettative. Nota di menzione per lo steel cage match. Sotto tono la Battle Royal
La mia valutazione: 8/10

Kiniluca

setstats 1