WWE SUMMERSLAM 2002

Non c'è la consueta sigla iniziale ma si parte immediatamente con le immagini all'interno dell'arena per i consueti fuochi artificiale dopodichè Michael Cole e Tazz danno il benvenuto e lo show inizia immediatamente

One on One Match
Kurt Angle vs. Rey Mysterio

Kurt Angle fa per primo il suo ingresso sul ring mentre Mysterio appare alle sue spalle senza entrare dall'ingresso tradizionale. Angle prende subito il controllo del match con una serie di prese a terra alle quali Mysterio tenta di rispondere cercando di sorprendere Angle con un roll up. Ancora tentativo di schienamento da parte di Angle ma solo conto di due. Il pubblico inveisce contro Angle ma l'ex campione olimpico continua imperterrito a mettere in difficoltà all'angolo il lottatore messicano. Sideslam per Angle ma ancora solo conto di due. Angle focalizza la sua attenzione sulla schiena di Mysterio con una presa a terra prolungata dalla quale Mysterio esce con un roll up che vale un conto di due. Colpo a mano aperta di Angle che Mysterio accusa cadendo KO. Reazione di Mysterio tentativo di Monkey Flip non riuscito ed Angle esegue un suplex, tentativo di Angle Slam evitato da Mysterio che poi abbassa le corde facendo cadere Angle fuori dal ring. Salto mortale di Mysterio dall'interno del ring verso Angle che atterra l'ex campione olimpico. Di nuovo nel quadrato Mysterio va vicino alla vittoria con un altro conto di due, Angle risponde con la sua Angle Lock dalla quale Mysterio si libera immediatamente. 6-1-9 di Mysterio e Headscissor ma solo conto di due. Angle si salva in extremis. Mysterio sale sulla terza corda per un Huricanrana ma Angle è lesto a sottometterlo alla Ankle Lock dalla quale il messicano non riesce a liberarsi. Per lui non resta che cedere per il dolore dopo pochi secondi.
Vincitore per sottomissione: Kurt Angle

Stephanie McMahon entra nel suo ufficio e trova Bischoff e trova all'interno Eric Bischoff. I due discutono su chi tra Raw e SmackDown! uscirà vincitore stasera. La parola poi passa a Jim Ross e Jerry Lawler che sono posizionati vicino allo stage. Tocca a loro infatti commentare il prossimo match

One on One Match
Ric Flair vs. Chris Jericho

Chris Jericho è il primo a presentarsi sul ring mentre la regia mostra quanto successo nel corso dell'ultima edizione di Raw quando Flair ha praticamente distrutto le apparecchiature e gli strumenti dei Fozzy, la band di Jericho che si era esibita dal vivo proprio a Raw quella sera. E' poi la volta del cinquantaduenne Ric Flair ad entrare nell'arena e dunque tutto è pronto per l'inizio di questo secondo match di questa edizione di Summerslam. Jericho tenta di prendere subito l'iniziativa ma Flair non sempre patire particolarmente l'irruenza del canadese in queste fasi iniziali dell'incontro. Sideslam di Jericho seguito da una gomitata cadente a vuoto che Flair fa seguire da alcune chop molto violente. Jericho viene lavorato all'angolo da Flair. Jericho risponde a sua volta con alcune Chops che mandano gambe all'aria Flair che poi finisce fuori dal ring. L'azione si sposta a bordo ring nei pressi del tavolo di Cole e Tazz poi i due tornano di nuovo nel ring dove Jericho torna a mettere in difficoltà Flair che in questa fase subisce il dominio del canadese. Flair reagisce ancora con una serie di Chops ma è Jericho ad effettuare uno schienamento su Flair per un conto di due. Jericho tenta di strozzare Flair mentre l'arbitro è intento a riposizionare un cuscinetto di protezione dell'angolo del ring. Jericho continua la sua aggressione a Flair. Questa volta lo colpisce alle spalle con una ginocchiata. Suplex verticale di Jericho che poi sale sulla terza corda dove però Flair lo va a prendere, lo solleva e lo getta a terra. Ancora Flair all'attacco con una serie di chops ed una caduta laterale dalla quale ottiene però solo un conto di due. Tentativo di Suplex verticale di Flair che Jericho trasforma a suo favore per un tentativo di Walls of Jericho che a sua volta Flair trasforma in un Inside Cradle per un conto di due. Jericho si riprende e tenta un Lionsault che va a vuoto. Flair tenta a sua volta un Boston Crab a una gamba mentre Jericho addirittura immobilizza Flair nella figura quattro. Flair tenta di raggiungere le corde ed in extremis ce la fa proprio quando stava per cedere. Jericho si infuria e tenta di colpire Flair alle spalle senza riuscirci. Colpo basso di Flair che poi immobilizza Jericho con la figura quattro. Dopo pochi secondi il canadese cede dal dolore e Flair si porta a casa la vittoria
Vincitore per sottomissione: Ric Flair

Paul Heyman e Brock Lesnar sono all'interno del loro spogliatoio ed Heyman dopo avere rimarcato come Lesnar abbia posto fine alla carriera di Hogan dice a Lesnar che oggi è ora per lui di diventare il nuovo campione indiscusso

One on One Match
Edge vs. Eddie Guerrero

La parola torna a Cole e Tazz perchè sta per andare in scena un altro match riguardante il roster di SmackDown!. Latino Heat Eddie Guerrero entra per primo nel Nassau Coliseum di Long Island seguito poi da Edge a cui il pubblico decreta la solita ovazione. Si parte con i due atleti che si scambiano una serie di colpi al centro del ring. Suplex Verticale di Edge, Guerrero risponde con un Neckbraker. Guerrero subisce un Monkey Flip da parte di Edge che poi ottiene il primo conteggio di due. Guerrero finisce per restare bloccato alle corde e Edge ne approfitta per eseguire una Spear poi ne tenta un'altra ma finisce fuori dal ring. L'azione si sposta a bordo ring dove Guerrero lancia Edge contro i gradoni di metallo di accesso al ring. Di nuovo all'interno del quadrato Guerrero blocca Edge con alcune armbars e poi cammina addirittura sulle corde per un breve tratto per poi ottenere un conteggio di due a suo favore. Guerrero continua la sua azione con una chiave articolare al braccio di Edge che subisce la sottomissione fino a quando riesce a raggiungere una corda per interrompere la sottomissione. Ancora Guerrero non diminuisce la pressione su Edge ancora immobilizzato con una presa al collo. Edge finalmente si libera di Edge ma solo per qualche istante visto che Guerrero lo blocca nuovamente con una presa al braccio a terra. Edge tenta comunque di liberarsi ma subisce una caduta laterale e poi un braccio teso. Edge risponde con due bracci tesi ma subisce poi una gomitata. Face Slam di Edge ma solo conto di due. Suplex di Edge che scaraventa Guerero fuori dal ring. Edge sale sul paletto e compie uno spettacolare volo su Guerrero ancora fuori dal ring mettendolo KO. Ancora Edge sul paletto ma Guerrero stavolta lo raggiunge. I due si scambiano una serie di pugni ravicinati e poi di due cadono entrambi pesantemente a terra. Edge ne approfitta ma ottiene solo un conto di due. Dropkick di Guerrero mentre Edge prendeva la rincorsa per una Spear. Edgecution di Edge ma solo conto di due. Suoplex di Guerrero ma ancora solo conto di due. Tentativo di Frogsplash ma Edge raggiunge Guerrero sulla terza corda. Edge finisce per l'essere spintonato a terra, Guerrero esegue il Frogsplash sulla spalla di Edge ma alla fine ottiene solo un conto di due. Guerrero blocca di nuovo il braccio ad Edge che però si libera, esegue una Spear e poi schiena Latino Heat per il conteggio di tre
Vincitore: Edge

The Coach intervista gli Un-Americans pronti a difendere i loro titoli di coppia. Sia Christian che Storm continuano i loro discorsi anti americani prima di prendere la via del ring

WWE Tag Team Championship Match
Booker T & Goldust vs. Christian & Lance Storm (C)

La parola torna a Ross e Lawler visto che sta per andare in scena un match che riguarda il roster di Raw. Booker T e Goldust entrano per primi nella veste di sfidanti, quindi è la volta dei campioni, Lance Storm e Christian. L'arbitro Nick Patrick alza le cinture al cielo dopodichè suona la campana ed il match inizia ufficialmente con Christian e Goldust al centro del ring. Cambio in favore di Storm che subisce il primo attacco da Goldust che presto lascia il campo a favore di Booker T che stende Storm per un primo conteggio di due. Di nuovo cambio per Goldust che però viene gettato fuori dal ring da Storm. Christian si accanisce su di lui. Appena tornato nel ring Goldust subisce uno schienamento ma solo per un conto di due. Cambio per gli Un-Americans con Christian che colpisce Goldust all'angolo e poi lo fa oggetto di uno spezza schiena. Christian esegue una presa a terra prolungata ai danni di Goldust che poi si libera e da il cambio a Booker T. L'arbitro non vede il cambio e rispedisce Booker T fuori dal ring. Storm subentra a Christian e continua l'azione su Goldust che appare sempre più provato. L'azione combinata degli Un-Americans prosegue senza sosta ma Goldust trova il tempo per sorprendere Christian ed ottenere uno schienamento per un altro conto di due. Christian impedisce nuovamente che Goldust dia il cambio a Booker T poi mentre l'arbitro è distratto i due canadesi prendono due sedie e tentano il Con-Chair-To che però non riesce. Finalmente Booker T ottiene il cambio ed entra nel ring come una furia scatenata. Christian viene abbattuto da un Missile Drokick ma solo per un conto di due. Ax Kick di Booker T a vuoto, tentativo di Unpriettier di Christian ma anche questo a vuoto, Scissor Kick di Booker T mentre l'arbitro è Ko a terra, Spinarooni e schienamento ma l'arbitro è sempre fuori causa. Storm afferra una cintura, Goldust lo fa cadere fuori dal ring ma nel frattempo arriva Test che con un calcio frontale stende Booker T posizionando poi Christian sullo stesso Booker T proprio mentre l'arbitro rinviene per eseguire il conteggio di tre che vale la vittoria per gli Un-Americans
Vincitori e ancora WWE Tag Team Champions: Christian & Lance Storm

Collegamento con il The World in Time Square dove Nidia "si intrattiene" con alcuni ragazzi scegliendone poi uno con il quale si scambia un bacio appassionante. Le immagini tornano all'interno dell'ufficio oggi condiviso da Bischoff e Stephanie e la discussione scivola sul match tra RVD e Benoit. Bischoff si dice sicuro che il titolo intercontinentale tornerà a Raw

WWE Intercontinental Championship Match
Rob Van Dam vs. Chris Benoit (C)

Chris Benoit entra per primo nell'arena seguito poi dall'ingresso del suo avversario, Rob Van Dam dala cui parte si schiera il pubblico di Long Island. Ross & Lawler continuano ad essere gli incaricati al commento per questo incontro tra un atleta di Raw ed uno di SmackDown!. RVD parte all'attacco con una serie di calci e Benoit si deve rifugiare immediatamente a bordo ring. Ancora un paio di calci di RVD poi Benoit riesce ad immobilizzare il suo avversario con una presa a terra al collo. Crossbody di RVD su Benoit e poi serie di colpi a mano aperta. Benoit risponde con un Suplex ed un Baseball Slide. Sempre Benoit a mantenere l'iniziativa in questa fase con una serie di conteggi di due decretati dall'arbitro Chad Patton. Snap Suplex ancora di Benoit ma ancora solo conto di due. Presa al braccio di Benoit che immobilizza a terra RVD che a fatica si riporta in posizone eretta per poi liberarsi poco dopo. Inside Cradle di RVD per un conto di due. Monkey Flip per RVD a cui Benoit risponde afferrando RVD per i capelli e portandolo all'angolo del ring per colpirlo con un paio di manrovesci violentissimi. Spli Leg Moonsault per RVD senza particolari danni per Benoit che anzi atterra RVD e poi esegue una Flyng Headbutt che però va a vuoto. Dall'altra parte risponde RVD con una manovra aerea anch'essa a vuoto. Ne approfitta Benoit che applica la Crippler Crossface sull'avversario che però si salva mettendo un piede sulla corda. Benoit lavora all'angolo RVD con una serie di ginocchiate. RVD sale sul paletto ma viene spinto giù verso l'esterno da Benoit che poi lo raggiunge fuori dal ring per colpirlo. Di nuovo all'interno del ring Benoit continua ad infierire su RVD con due gomitate cadenti. Ancora Benoit scatenato, RVD atterrato al centro del ring ma ancora solo conto di due. Benoit imperterrito esegue una presa alla schiena di RVD facendo leva su entrambe le braccia. RVD riesce a ribaltare la situazione ma solo per pochi secondi visto che Benoit lo tiene ancora immobilizzato, questa volta con una presa al collo. RVD ribalta di nuovo la situazione poi i due si lasciano. Rollimg Thunder di RVD a vuoto mentre Benoit esegue di nuovo la Crippler Crossface. RVD si libera con una serie di gomitate ma Benoit esegue un altro schienamento ancora solo per un conto di due. RVD finisce con la spalla contro il paletto dopo essere stato spinto da Benoit. Suplex di Benoit, un altro Suplex, un altro ancora seguito da una presa a terra per un altra Crippler Crossface. RVd si trascina verso le corde ma Benoit gli impedisce di afferrarla. RVD riesce comunque a rialzarsi ed incredibilmente è lui a tentare la Crossface ovviamente senza successo. Calcio in rovesciata di RVD che va per lo schienamento ma solo conto di due. Altro calcio di RVD e Rolling Thunder ma ancora solo conto di due. Nuovo Spinning Heel Kick di RVD ed altro conto di due. RVD sale sulla terza corda ma viene raggiunto da Benoit che lo colpisce alle spalle e poi esegue male un Superplex con il risultato che entrambi finiscono a terra. RVD è lesto a tornare sulla terza corda per eseguire il Five Star Frog Splash che questa volta risulta vincente
Vincitore e nuovo WWE Intercontinental Champion: Rob Van Dam

Eric Bischoff ovviamente è soddisfatto e prende in giro Stephanie che però sorride sarcasticamente e se ne va

One on One Match
The Undertaker vs. Test

Un filmato riassume quanto detto e fatto dagli Un-Americans nelle ultime settimane con particolare attenzione su quanto detto da Test. E' infatti Test il primo a presentarsi nell'arena di Long Island portando con se la solita bandiera a stelle strisce sottosopra. The Undertaker, l'American Badass invece non manca di entrare in sella alla sua Harley Davidson per il tripudio del pubblico presente che tributa un autentica standing ovation all'Undertaker. Si parte con una spallata di Test alla quale Undertaker risponde facendo volare gambe all'aria Test con una presa al braccio. Primo schienamento a favore dell'American Badass ma ovviamente solo conto di due. Undertaker afferra un braccio di Test e compie la sua Rope Walk interrotta da Test che lancia l'arbitro Jack Doan contro le corde con il risultato di far cadere malamente Undertaker fuori dal ring. Test approfitta della situazione e spinge Taker contro i gradoni di accesso al ring. L'azione torna all'interno del ring dove Test prosegue il suo tentativo di mettere in difficoltà Undertaker con una serie di gomitate ed un violento braccio teso. Presa a terra di Test che Taker sembra subire passivamente. Finalmente l'American Badass riesce a riguadagnare la posizione eretta e a liberarsi. Gomitata cadente a vuoto di Taker che però successivamente riesce a stendere Test con un DDT in corsa. Altro tentativo di Rope Walk questa volta eseguito con successo. Test reagisce con un tentativo di Pumphandle Slam che Taker trasforma in un tentativo di Chokeslam portato a termine ottenendo però solo un conto di due. Lance Storm arriva a bordo ring ed anche Christian. Undie esegue un Chokeslam prima su Stoem, poi su Christian ma viene atterrato alle spalle da un big boot di Test che però ottiene solo un conto di due. Test esce dal ring e si impossessa di una sedia ma Undertaker con un calcio gliela fa cadere via. Undertaker si carica Test addosso, lo gira sottosopra per una TOMBSTONE PILEDRIVER!!!!!. Non c'è scampo per Test che suibisce il conteggio di tre
Vincitore: The Undertaker

Dopo la conclusione del match Undertaker va in mezzo al pubblico dove si impossessa di una bandiera americana con la quale torna sul ring per posare per il pubblico che gli decreta una autentica ovazione

Unsanctionated Match
Triple H vs. Shawn Michaels

Un video ripercorre alcuni importanti momenti comuni del passato molto felici per HBK e HHH contrapposti poi prima ai momenti felici del 2002 interrotti prima dall'attacco con Pedigree a Raw e poi il barbaro assalto ad HBK nel parcheggio sempre ad opera di Triple H. E' proprio Shawn Michaels che per primo si presenta nell'arena accolto dal boato del pubblico. E' un HBK abbastanza stano a vedersi visto che dopo i vari fuochi artificiali, i lustrini e le paillettes con cui si presenta resta poi con una canottiera bianca (che poi si toglie) ed un paio di jeans.... Poi è la volta di Triple H che arriva a bordo ring sulle note della sua incredibile theme song. HBK parte immediatamente all'attacco supportato dal pubblico. Serie di colpi a mano aperta di HBK a cui Triple H risponde con un paio di spallate prima di finire fuori dal ring. HBK lo raggiunge con un crossbody dall'interno del ring. L'azione resta fuori del quadrato dove Michaels atterra HHH con un bracico teso. HBK si impossessa di un bidone dell'immondizia trovato sotto al ring ma è Triple H ad atterrare Michaels prima di tornare all'interno del ring. Michaels sale anch'egli nel ring dopo avere colpito HHH con il coperchio del bidone e poi con il bidone stesso. HBK sale sul paletto e colpisce HHH con un braccio teso. Tentativo di Sweet Chin Music che va a vuoto mentre Triple H stende Michaels facendolo cadere male sulla sua schiena malandata. Triple H infierisce nuovamente sulla schiena di Michaels con uno spezzaschiena. Triple H sembra volere fare il maggior male possibile a HBK visto che lo lancia con una forza inaudita da una parte all'altra del ring facnedogli picchiare la schiena ripetutamente contro ogni angolo del ring. Altra gomitata cadente sulla schiena di un HBK che sembra già alla frutta. Triple H esce dal ring per impossessarsi di una sedia con la quale colpisce ancora la schiena di Michaels. Tentativo di schienamento per HHH ma solo conto di due. Il pubblico è quasi ammutolito per quanto si sta verificando nel ring. Reazione di HBK con un tentativo di roll up per un conto di due ma poi The Game riprende il mano il controllo della situazione mentre l'arbitro Earl Hebner si sincera sulle condizioni di HBK che poco dopo subisce un devastante DDT. HBK è pure visibilmente ferito alla fronte mentre HHH sfila a HBK la sua cintura dei pantaloni con la quale inizia a colpirlo come con una frusta poi si avvolge la cintura sulla mano a mo' di tirapugni. Jim Ross dice che l'arbitro dovrebbe fermare questo massacro. Intanto HHH torna fuori dal ring per cercare qualche altro oggetto contundente e dopo un affannosa ricerca trova il suo amato martellone con il quale si presenta nel ring. Michaels tenta di reagire e colpisce HHH facendogli perdere il possesso della micidiale arma. Triple H allora decide di applicare un Abdominal Stretch su Michaels facendo tra l'altro leva su una corda in modo non consentito. Volano spintoni ed insulti tra HHH e l'arbitro e HBK ne approfitta per colpire Triple H alle spalle. Triple H carica HBK sulla terza corda ma Michaels lo spinge giù. HBK tenta qualcosa dalla terza corda ma perde l'equlibrio e finisce semisvenuto a testa in giù. HHH lo colpisce nuovamente alla schiena con la sedia. HBK sembra privo di sensi ma HHH senza pietà lo solleva e lo fa cadere con la schiena sulla sedia. Dopo tre tentativi di schienamento dai quali HBK riesce sempre ad uscire The Game esegue una Sidewalk Slam facendo cadere Michaels sulla sedia. Seguono altri due tentativi di schienamento dai quali increibilmente HBK riesce sempre ad uscire malgrado resti a terra sfinito. HHH si prepara per il Pedigree ma HBK sferra un colpo basso che manda KO Triple H che intanto ha afferrato nuovamente la sedia. HBK però sferra un micidiale Supercalcio sulla sedia che HHH tiene fra le mani con il risultato che HHH finisce KO. Anche Michaels è comunque privo di sensi mentre anche HHH ora è ridotto ad una maschera di sangue. I due barcollano, Michaels stende HHH poi afferra una sedia e lo colpisce violentemente al volto e poi lo getta fuori dal ring dove poi lo raggiunge per colpirlo nuovamente ora usando la stessa cintura dei pantaloni usata da HHH in precedenza. Michaels colpisce ancora HHH nei pressi del tavolo di Cole e Tazz e poi va a prendere i gradoni in ferro e li posiziona in modo che HHH ci finisca contro con la sedia. Da sotto il ring Michaels afferra poi una scala d'acciaio che viene da lui usata come ariete contro The Game. Ora è Michaels che sta massacrando un HHH ridotto davvero ad una maschera di sangue. HBK afferra HHH e lo lancia a catapulta contro l'angolo del ring dove prima aveva appoggiato la scala. I due tornano finalmente dentro al ring dove Michaels schiena Triple H per un conto di due. The Game ha ancor ala forza di colpire Michaels e farlo finire fuori dal ring. Di nuovo nel quadrato Michaels esegue un Superplex dalla terza corda ottenendo però solo un conto di due. Altro conto di due per Michaels, seguito da un conto di due per Triple H che scende dal ring per prendere i gradoni in ferro e portarli dentro al quadrato. Triple H li solleva in aria ma HBK lo sgambetta facendolo finire con la faccia sui gradoni stessi. HBK scende ancora dal ring ed estrae da sotto il ring stesso un tavolo. Triple H finisce disteso sul tavolo mentre Michaels sale sul paletto e con un volo incredibile vola all'esterno del ring proprio addosso a Triple H facendo ovviamente spezzare a metà il tavolo. Michaels ora si impossessa della scala e la posiziona apera dentro al ring. HBK sale in cima alla scala mentre HHH è svenuto a terra. Gomitata volante su Triple H che tenta di rialzarsi mentre HBK si prepare per lo Sweet Chin Music. Triple H blocca il supercalcio, Triple H si prepara per il Pedigree ma Michaels gli afferra le gambe e lo atterra per un insperato roll up che vale il conteggio di tre e la vittoria. Vincitore: Shawn Michaels

Triple H intanto si è rialzato ed ha afferrato il suo martellone con il quale colpisce Michaels alla schiena in maniera inaudita. Michaels crolla a terra mentre immediatamente alcuni arbitri, un dottore e sopratutto una barella arrivano sul ring. HBK viene immediatamente immobilizzato e accompagnato fuori dall'arena mentre il pubblico gli tributa il giusto applauso

The Fink, il ring announcer della WWE prende la parola per dire che è la prima volta che torna in quell'arena dopo Wrestlemania 2. Parte la musica di Trish Stratus che arriva sul ring per dire che non aveva mai considerato quanto sexy fosse The Fink e che ha una sorpresa per lui. TI due si abbracciano e Fink chiede quale sia la sorpresa ed alle sue spalle arriva Lilian Garcia, l'annunciatrice di Raw che The Fink aveva fatto picchiare alcune settimane prima dagli Island Boyz. Lilian Garcia schiaffeggia The Fink e se ne va

WWE World Undisputed Championship Match
Brock Lenar vs. The Rock (C)

La linea torna a Michael Cole e Tazz che provvederanno al commento di questo main event che viene introdotto dal filmato riassuntivo che ripercorre come si sia arrivati a questo match. Brock Lesnar entra per primo nell'arena mentre The Rock raggiunge il ring a gran velocità. E' di Lesnar il primo tentativo si schienamento ma solo per un conto di due. The Rock finisce fuori dal ring dove Heyman lo colpisce con un paio di calci. Lesnar a sua volta raggiunge Rock a bordo ring per colpirlo. I due tornano nel ring dove Lesnar sferra un suplex a cui The Rock risponde con una serie di colpi a mano aperta ma Heyman afferra un piede facendo cadere il campione ma Lesnar non riesce ad approfittarne dovutamente. Ancora Lesnar che esegue uno schienamento ai danni di The Rock mentre una sparuta parte del pubblico intona il coro "Rocky Sucks, Rocky Sucks". Entrambi gli atleti sono a terra abbastanza provati ed una volta di nuovo in piedi The Rock riesce a stendere Lesnar con una DDT dalla quale Lesnar però si salva subendo solo un conteggio di due. Heymna intanto continua a disturbare e The Rock lo fa cadere dall'apron ring. Intanto Rocky ha applicato la Sharpshooter su Lesnar mentre l'arbitro Mike Chioda segue da vicino l'evolversi della situazione. Lesnar sta per cedere quando Heyman distrae l'arbitro. The rock si arrabbia a trascina Heyman dentro il ring finendo poi però con il favorire il ritorno su di lui di Lesnar che intanto usa anche una sedie per colpirlo. Lesnar immobilizza Rocky nella stessa Bear Hugh fatale ad Hogan venti giorni fa ma il People's Champion riesce ad uscire dalla sottomissione salvo poi finire di nuovo immobilizzato in una presa a terra quasi analoga. Lesnar tenta di stringere a più non posso la vita di Rocky che però alla terza alzata di braccio rinviene e si riporta in posizione eretta. Scambi di colpi ravvicinati, Lesnar trascina The Rock all'angolo, poi prende la rincorsa e lo colpisce a valanga. The Rock reagisce a sua volta uscendo dall'angolo e colpendo Lesnar con un colpo a mano aperta lo fa volare fuori dal ring. I due ora battagliano fuori dal ring con Lesnar che è in difficoltà in questo frangente. The Rock libera il tavolo di Cole e Tazz dai monitors mentre interviene Heyman a disturbare. Questo non impedisce a Rocky di lanciare Lesnar contro il paletto e di afferrare Heyman e di scaraventarlo sul tavolo (che collassa) colpendolo con una Rock Bottom. The Rock ora può tornare da Lesnar. I due tornano nel ring, Rock Bottom di The Rock ma Lesnar si salva uscendo dal conteggio sul due e mezzo. Lesnar a sua volta reagisce con una Rock Bottom ma ancora per un conto di due. Entrambi gli atleti ora sono a terra, si rialzano quasi insieme, Spinebuster di The Rock su Lesnar. Rocky si prepara per il People's Elbow ma Lesnar si rialza e abbatte Rocky con un bracico teso. Lesnar pronto per l'F5 ma The Rock riesce ad uscire, nuovamente Rocky all'attacco ma Lesnar lo carica di nuovo sulle spalle per una nuova F5 che risulta vincente
Vincitore e nuovo WWE Undisputed Champion: Brock Lesnar

 

Grandissimo pay per view quello disputato al Nassau Coliseum di Long Island. Tutti ottimi incontri con ovviamente menzione particolare per il match HBK vs. HHH sicuramente in lizza per il titolo di match dell'anno. Ha manenuto le attese anche il main even seppure la scontata vittoria di Lesnar per l'abbandono della WWE da parte di The Rock per girare il nuovo film ha un po' lasciato l'amaro in bocca. Bene anche il match tra Benoit e RVD
La mia valutazione: 8,5/10

Kiniluca

setstats 1