TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 21.9 Back to the Future
 21.9 Mae Young Classic Report
 20.9 5 Star Frog Splash
 20.9 WWE NXT Report
 19.9 WWE Smackdown Report
 18.9 WWE Raw Report
 19.9 TW Web Radio
 
 















 
 
 
WWE NXT REPORT   13/09/2018 
by Luigi Quadri
 


In casa Nxt tiene banco la questione Aleister Black, tutto il roster sta passando sotto il torchio del Gm per raccogliere ogni informazione possibile, nel frattempo questa puntata sarà caratterizzata da ben 3 ritorni: Oney Lorcan tornerà a far coppia con Danny Burch e Bianca Belair, l’imbattuto prodigio della divisione femminile sfida l’imprevedibile Nikki Cross ed infine Tommaso Ciampa apparirà fisicamente in arena per discutere del caso Black. Grazie a tutti per esservi uniti a me in questo nuovo viaggio, io sono Captain Phenomenal 1 e questo è il report settimanale di NXT!!





Proprio Ciampa viene visto entrare spedito verso l’arena ignorando le domande dei giornalisti inerenti al suo ritorno.

Mauro Ranallo ci dà come sempre il suo benvenuto mentre Lorcan e Burch aprono la puntata facendo il loro ritorno in action contro il team composto da Cezar Bononi e Adrian Jaoude che tanto per non essere stereotipati entrano con una giacca verde-oro per far capire a tutti di essere brasiliani.

TAG TEAM MATCH
ONEY LORCAN & DANNY BURCH VS CEZAR BONONI & ADRIAN JAOUDE


Nonostante lo svantaggio fisico e di altezza Burch mostra tutta la sua anima da brawler attaccando apertamente Bononi con uppercut, lo lancia all’angolo, corner clothesline, snapmare e missile dropkick a segno. Bononi riesce a portare Burch all’angolo amico, tag per Jaoude, i due brasiliani riescono ad isolare per poco l’inglese mettendo a segno una buona mossa in tandem ma Burch riesce a dare il tag a Lorcan senza soffrire troppo. Lorcan afferra per il mento Bononi e lo riempe di schiaffi, uppercut ai due brasiliani … DOUBLE RUNNING BLOCKBUSTER!! Tag per Burch, i due prendono Jaoude, Burch lo carica su Lorcan che lo tiene fermo e Burch completa la mossa con un implant ddt da posizione elevata …1…2…3…

VINCITORI: ONEY LORCAN & DANNY BURCH

La notizia era trapelata da un pezzo ma per i pochi ancora spoiler free, Tommaso Ciampa fa il suo ingresso nell’arena con una theme song finalmente e raggiunge il ring. Ciampa prende il microfono ed esordisce che la sua theme song è un messaggio per tutto il pubblico nella maniera più educata che conosce per intimare loro di stare zitti. Per mesi ha sentito chiacchiere e ha visto gente puntargli contro il dito come colui che ha attaccato Black. Uno come lui quando deve confrontarsi o attaccare qualcuno sceglie il miglior scenario possibile con tutti gli occhi puntati addosso ma non è un bugiardo, voleva attaccare Black prima di TakeOver ma qualcuno o qualcuna lo ha battuto sul tempo e anche lui vorrebbe sapere chi è stato, ma per il momento può solo complimentarsi con simboliche pacche sulla testa a chiunque sia stato dicendo che è stato un lavoro ben fatto. Anche se Black ce l’avesse fatta per TakeOver lui vuole che sia chiaro che il risultato sarebbe stato lo stesso: Gargano e Black perdenti e lui vincente. Ciampa si mette a parlare con la cintura e vuole che si sappia che il titolo lo ringrazia per essere tornato nel Main Event di uno show. Come ultimo messaggio vuole che il pubblico, il locker room, chi guarda da casa presti veramente attenzione a ciò che sta per dire: se si vuole avere successo, bisogna seguire le orme di Tommaso Ciampa.

UP NEXT: Shayna Baszler in Action

A giudicare dalla ragazza che ci viene presentata, tale Violet Payne sarà carne da macello per la Submission Magician.

ONE FALL MATCH
SHAYNA BASZLER VS VIOLET PAYNE

Il match segue il copione classico della Baszler: 1) portare a terra l’avversaria 2) torturarle le articolazioni del braccio 3) applicare la Kirifuda Clutch, tutto questo nel giro di pochissimo.

VINCITRICE: SHAYNA BASZLER via sottomissione

Shayna torna sul ring ed applica altre due volte la sua micidiale presa, a nulla serve l’intervento degli arbitri a calmare la Queen of Spades che decide di andarsene solo quando vuole lei dopo aver gettato fuori dal ring Violet ormai incapace di difendersi dopo i ripetuti assalti.

UP NEXT: Lars Sullivan Vs Raul Mendoza

Al di fuori dell’arena gli Heavy Machinery stanno giocando anche loro al detective e il primo sospettato nella loro lista è Ciampa. Nonostante il promo di poco fa i due non credono alla versione del campione che per coincidenza si trova a passare in zona. Gli animi si scaldano specie tra Dozy e Ciampa ma arriva Regal a sedare tutto ordinando al campione di incontrarlo nel suo ufficio visto le recenti sue chiamate che Ciampa si è permesso di ignorare.

Nikki e Bianca si stanno preparando per il Main Event

Nel loro solito angolo, l’Undisputed Era prende in giro Ricochet e i War Raiders bollandoli entrambi come perdenti, specialmente il tanto pubblicizzato champion vs champion tra Pete Dunne e Ricochet non è altro che un Adam Cole invitational dove il vincente affronterà lui per poi perdere. Perciò che si affrontino a pure a lui non importa perché né i War Raiders ne Ricochet o Pete Dunne sono al loro livello e questo è Undisputed.

Fa il suo ingresso il mostro Lars Sullivan. Stasera Raul Mendoza ha l’occasione di vendicarsi dopo l’attacco di qualche settimana fa … sempre che ne sia capace …

ONE FALL MATCH
LARS SULLIVAN VS RAUL MENDOZA

Mendoza colpisce ed evita il più possibile il gigante e lo stordisce con un flying kick ben piazzato ma dopo poco Lars riesce a bloccare il messicano e lo lancia sul ring con estrema facilità, corner splash a cui seguono violenti colpi al volto, Lars fa quello che vuole ma Raul riesce a liberarsi da una neck wrench e provare una nuova offensiva che viene fermata però rapidamente da una pop up powerslam e dalla Freak Accident. Raul ha mostrato carattere ma Lars è semplicemente troppo per lui.

VINCITORE: LARS SULLIVAN

Un breve filmato ci mostra i problemi nati tra Ricochet e Pete Dunne. Lo UK Champion viene intervistato sul match champion vs champion di prossima settimana e si dice non preoccupato dall’importanza del match, magari sarà colpa sua che si è intromesso negli affari di Ricochet con l’Undisputed Era ma lui è il campione più longevo della Wwe mentre Ricochet è campione da 5 minuti. Nonostante tutto Ricochet ha qualcosa che vuole e se lo prenderà. Immediata la risposta live del North American Champion al microfono di Cathy Kelley: per 15 anni Ricochet si è fatto una carriera convivendo con lo stress e la pressione di incontri importanti, Dunne non è altro che un’altra montagna da scalare o un ostacolo da saltare. Quando diventerà anche UK Champion sarà l’unico e il solo dual champion di Nxt.

Video sui Forgotten Sons

Dopo un litigio avvenuto scorsa settimana all’interno del Performance Center, Deonna Purrazzo in team con Dakota Kai sfiderà Lacey Evans e Aliyah.

Riprendono gli interrogatori di Regal. Una super kawaii Kairi abbandona l’ufficio per far posto ad Ohno ma Regal si rifiuta di sentire la versione di Ohno visto che Kairi lo ha appena scagionato da ogni possibile coinvolgimento ma vuol sapere il perché del nervosismo mostrato da Ohno in queste settimane. In maniera sarcastica ed ironica Ohno risponde che forse è dovuto al fatto di vedersi scavalcare da ogni nuovo free agent luccicante che si presenta ai TakeOver con giacca e cravatta, ma avverte Regal di fargli un fischio quando si presenterà il free agent nuovo di turno e ci penserà lui personalmente a dargli una lezione.

Torniamo sul ring perché è tempo di MAAAIN EVENT!!! Primo vero serio ostacolo per la EST di Nxt che si trova davanti l’imprevedibile e psicotica Nikki Cross.

MAIN EVENT MATCH
BIANCA BELAIR VS NIKKI CROSS


Nikki sempre molto amata alla Full Sail Arena ma anche Bianca ha il suo seguito. Bianca si trova spiazzata dalla pazzia di Nikki che spaventa la sua avversaria. Spallata di Bianca che poi mostra il suo atletismo evitando Nikki che per non essere da meno mette a segno un monkey toss e una headscissor, la scozzese salta poi sulla schiena di Bianca ed applica una sleeper hold. Bianca si libera, serie di shoulder thrust all’addome della scozzese, bear hug di Bianca, Nikki si libera con delle testate, prova un crossbody ma Bianca la blocca e la solleva di peso per una military press!! Bianca però pecca di presunzione e sbaglia uno splash. Comeback di Nikki che mette in seria difficoltà Bianca, Nikki sale sulle corde ma Bianca si sposta sull’apron, Nikki non demorde, scende e la intrappola nei cartelloni pubblicitari dell’apron colpendola più volte. Bianca esce da sotto al ring, altra sleeper hold … MA BIANCA SE NE LIBERA SCHIANTANDO NIKKI SULLA RAMPA!! Intanto l’arbitro continua il conto ed arriva a 10 … ed il match non ha una vincitrice.

NO CONTEST

Le due ragazze continuano a combattere, diversi arbitri tentano di dividerle ma nessuno ci riesce. Bianca e Nikki arrivano nei pressi del tavolo di commento, la Belair getta Nikki oltre il tavolo ma la scozzese è nel suo elemento, ci sale sopra e poi si getta su Bianca e gli arbitri con un crossbody facendo strike. Nikki se la ride rimanendo a terra terminando lo show alla sua maniera e cioè portando il caos.

La puntata finisce. Io vi ringrazio e vi do appuntamento tra una settimana per continuare assieme il nostro viaggio.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE