TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 26.5 Bet on him - BET ON... WWE UK TOURNAMENT
 26.5 ROH TV Report
 25.5 GPOrder
 25.5 Impact Wrestling Report
 25.5 Back to the Future
 25.5 WWE NXT Report
 25.5 WWE 205 Live Report
 
 















 
 
 
WWE FASTLANE 2018 REPORT
Columbus, OH  11/03/2018

by Aldo Fiadone
 


Ben trovati cari lettori di Tuttowrestling.com con il report ufficiale di WWE Fastlane 2018.




Ci tengo a precisare che mi ritrovo a scrivere questo report per sostituire il collega a causa di alcuni inconvenienti dell'ultimo minuto. Per tale motivo vi chiedo di essere gentili o poco aggressivi qualora questo mio lavoro non sia di vostro gradimento. Non mastico alla perfezione i report e, come molti di voi sapranno, ho ben altri ruoli all'interno del sito, ma per il bene di Tutto Wrestling, non resto immobile nel momento del bisogno.
Mettendo da parte questa introduzione, passiamo ai fatti con il report dello show.

KICKOFF A CURA DI DANIELE LA SPINA

Si comincia come al solito dal Kickoff e dopo la sigla iniziale siamo al Panel allinterno della Nationwide Arena di Columbus, Ohio. Conduce ovviamente Renee Young con ospiti Booker T, David Otunga e Sam Roberts. Dopo aver ricapitolato la card, la linea passa a Charly Caruso che dice che nel backstage la tensione alta proprio per la vicinanza a WM. Molti erano a testa bassa, concentrati sui loro match. Dice che ha parlato con Sami Zayn quando arrivato in arena e ha detto che ha dormito alla grande e si sente pi pronto che mai. Ha cercato Kevin Owens per una risposta ma non lo ha trovato. John Cena invece sembrato concentrato come al solito ma preoccupato del mancare la sua Road to WrestleMania. Ziggler invece sembrava fiducioso e pronto a dare tutto e sar coinvolto nella Q&A della serata su Twitter.

Al tavolo parlando del match valido per il Womens Championship e dopo le considerazioni, si inizia con i pronostici e tutti e tre gli ospiti scelgono Charlotte Flair come vincitrice allunanimit.

Viene rivisto il lancio della sfida di Rusev a Nakamura e si parla della sfida poi la parola passa a Baron Corbin che in un video preregistrato dice che tutti stasera sono concentrati a vincere per arrivare al main event di WM da Campioni e questo divertente. A lui non interessa cosa vogliono loro o cosa voglia il WWE Universe. E lui vuole essere il volto della loro delusione, il motivo del loro WM Moment rovinato, vuole alzare la Cintura e puntare il dito allinsegna di WM, vuole che Ziggler, Zayn, Owens, Styles e Cena lo ricordino come quello che ha preso il loro sogno di essere a WM nel main event e lo ha trasformato in un incubo.

Dopo uninquadratura di Ziggler impegnato con la Q&A, i 4 al panel parlano del match tra Natalya e Carmella da una parte e Becky Lynch e Naomi dallaltra. Sam Roberts crede che Natalya e Carmella possano vincere, invece Booker e Otunga sono dellidea opposta e pronosticano la vittoria di Lynch e Naomi.

Al panel parlano del match valido per i Tag Team Championship. Charly Caruso con il New Day che prima rifiuta dei pancake e poi chiede se sono preoccupati da quanto detto dagli Uso. I tre rispondono che non sono mai stati preoccupati da quello che dicono gli Uso. Big E. dice che tutti saranno presto stupefatti da quello che fanno, come sempre. Sono pronti a riprendersi i Titoli e a farlo battendo ancora gli Uso. Kofi dice che a volte hanno detto che hanno perso tempo e match perch ballavano e giocano ed erano soft ma allora perch hanno vinto i Titoli 4 volte? Loro sono sempre pronti a dare il meglio. Xavier Woods dice che a loro nulla stato regalato ma quando decidono una cosa allora se la prendono. Loro hanno scelto di vincere, loro hanno scelto di diventare leader della divisione, di diventare i pi longevi Campioni di Coppia, di vincere i Titoli 4 volte, di essere gli host di WrestleMania, di combatterci. Cos come oggi scelgono di diventare 5 volte Tag Team Champions.

Al panel cominciano a parlare del match per lo US Champion ma ad un certo punto arriva Sunil Singh che presenta Jinder Mahal. Jinder si definisce lo US Champion legittimo: ha schienato Randy Orotn e ha battuto Bobby Roode per non nel match. Ha perso la finale solo perch stato costretto a combattere due volte nella stessa serata e questo perch nessuno gli porta rispetto. Young chiede se sia sorpreso di essere fuori la Top 10 List nonostante il suo anno passato alla grande ma Mahal dice che se ne frega, la cosa che gli d fastidio di non avere la Cintura ma che ce labbia Bobby Roode che non la merita. E guarder il match molto da vicino stasera.

La parola passa a Ziggler, impegnato con la Q&A e si dice prontissimo per la sua serata, importantissima. Booker gli chiede se si sia pentito di aver reso vacante lo US Champion ma Ziggler dice che a volte si raggiungono punti della carriera in cui certe cose vanno fatte e non importa cosa costino. Aveva bisogno del Titolo Mondiale e lo prender stasera, pi in alto di altri. E non deve dimostrare nulla a nessuno, ha lavorato ogni giorni per gli ultimi anni e sa di cosa capace: qui per essere il migliore e non per provarlo a qualcuno. Roberts legge un tweet che chiede se sia la sua ultima chance. Ziggler dice che si sente come se lo sia. I trofei e le cinture non contano nulla se non ce le si guadagna e non si pu mai sapere se questa sia la sua ultima Road to WM di sempre oppure no. Perci si comporta come lo sia.

La linea passa a Tom Phillips, Byron Saxton e Corey Graves per cominciare con
6-MAN TAG TEAM MATCH:
BREEZANGO & TYE DILLINGER VS SHELTON BENJAMIN, CHAD GABLE & MOJO RAWLEY

Arrivano i contendenti e si comincia agli ordini di Danilo Anfibio. Cominciano Fandango e Chad Gable con il primo che ha una cuffia da wrestler amatoriale per prendere in giro Gable. Schermaglie e Mat Slam di Gable. Tag per Breeze e Gable si mette in posizione per una lotta stile wrestling amatoriale. Breeze fa finta di cavalcarlo mandandolo su tutte le furie. Poi Dropkick, altro Dropkick e Benjamin e Rawley attaccano ma gli altri liberano il ring. Gable torna, lancia Breeze allangolo e connette un Monkey Flip. Pausa per noi.

Torniamo in onda con Benjamin in controllo su Breeze con una serie di Knee Drop sul braccio che chiude poi in una Armlock. Breeze si libera a pugni ma Armbreaker di Benjamin! 1 2 no!!! Tag per Gable: doppia ginocchiata, doppio calcio e poi doppia High Knee! 1 2 no!!! Armlock ancora, Breeze si rialza ancora ma Overhead Belly-to-Belly Suplex a segno! 1 2 no!!! Fandango ferma il conteggio, tag per Rawley (che si becca un You cant wrestle) che infierisce su Breeze allangolo con degli Shoulder Thrust per poi colpire Fandango sullapron. Enziguri Kick di Breeze e doppio tag: dentro Dillinger che rifila un braccio teso a Gable, poi tira gi Benjamin e si libera anche di Rawley con una Short-Arm Clothelsine. Irish Whip di Gable, uomo legale, ma Clothesline di ritorno per Dillinger. Dillinger si prepara a chiudere ma Benjamin salva Gable, Fandango lo stende con un Dropkick. Superkick provato da Dillinger ma Gable blocca e va in Roll Up! 1 2 no!!! Rolling Kick a segno, tag per Benjamin e i due provano a chiudere ma Breeze li ferma e poi stende Gable. Tag cieco di Rawley nel frattempo mentre Benjamin viene tirato fuori ring dallapron da Fandango. Rawley con uno Schoolboy Pin sul Perfect 10! 1 2 no!!! Dillinger si rialza, evita un braccio teso e va a segno con la Perfect 10!! 1 2 3!!!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: BREEZANGO & TYE DILLINGER

Al panel ricapitolano ancora la card e poi chiudono il discorso sul main event con i pronostici: Otunga sceglie John Cena, Roberts punta su AJ Styles sperando nel Dream Match di WM con Nakamura mentre Booker pensa che vincer Baron Corbin. Rene Young chiude e lancia Fastlane.

REPORT DEL PPV A CURA DI ALDO FIADONE

Finalmente live da Columbus, OH e siamo ufficialmente pronti per WWE Fastlane 2018, l'ultimo PPV monobrand della nuova era e, ovviamente, l'ultima fermata prima di WrestleMania 34!

SHINSUKE NAKAMURA vs RUSEV
Il PPV vero e proprio ha inizio con il vincitore della Royal Rumble 2018 che affrotner il leader del movimento pi over del momento, il Rusev Day.
Corey Graves, Tom Phillips e Byron Saxton ci danno il benvenuto all'evento poco prima dell'ingresso del bulgaro annunciato, come di consueto, da Aiden English.
Si inizia subito con una serie di prese che sembrano dare a Rusev il vantaggio iniziale del match, ma capirete bene come il suo avversario sia ben difficile da abbattere.
Rusev esce dal ring e cammina di fianco al suo manager, Nakamura lo invita a rientrare, ma sembra che il bulgaro si stia prendendo qualche secondo di pausa per riflettere e di fatti, dopo essere rientrato nel ring, ne esce nuovamente.
Nakamura non ci sta e va quindi a riprendere il bulgaro all'esterno del ring per poter riprendere come si deve il match.
Rusev per reagisce e da vita ad una serie di attacchi su Nakamura nell'apron ring contro le barricate laterali, poi rispedisce l'avversario sul quadrato e si gode il momento di gloria che al momento lo vede in netto vantaggio.
Dopo una lunga fase di sofferenza, finalmente Nakamura prova a riprendere il match in mano, ma non sembra avere il successo desiderato.
Attenzione, un roll-up di Rusev che, dopo il conto di due, porta in vita altri due roll-up consecutivi, fino al bulgaro che subisce un punt kick da parte del suo avversario che, in attesa di poter andare a segno con la sua finisher, vedere subire un superkick del bulgaro che per porta solo al conto di due. Siamo ufficialmente entrati nella fase calda del match!
Rusev non ci crede, ha avuto quasi interamente il match in pugno e, dopo questa mossa, ha seriamente pensato di vincere il match. Nakamura per tenta un ultima reazione liberandosi dal tentativo di Accolade per poi colpire il bulgaro con un kick alla nuca.
Rusev ormai KO, Nakamura va nell'angolo per preparare la finisher, Rusev tenta di rialzarsi e...
KINSHSA
Tentativo di pin..
1..
2..
E 3.. NAKAMURA VINCE IL MATCH!
VINCITORE: SHINSUKE NAKAMURA

UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH: BOBBY ROODE vs RANDY ORTON
Da un lato una leggenda WWE che ha vinto tutto, a parte il titolo US, dall'altro un TNA Original che, dal suo arrivo in WWE sta scrivendo pagine importanti per la sua carriera in quel di Stamford prima con i due titoli da campione di NXT ed ora con la cintura di campione degli Stati Uniti nel roster blu.
Fa ora il suo ingresso The Legend Killer, The Viper, The Apex Predator, Randy Orton! A seguire, ovviamente, il campione in carica, The Glorious One Bobby Roode!
Parte subito il match con una buona fase di studio tra i due che vede Orton in leggero vantaggio sul suo avversario. Roode per non demorde e cerca di riprendere in mano l'incontro costringendo Orton ad uscire dal ring per un piccolo break (Come fatto da Roode pochi istanti prima). Le telecamere si spostano per qualche istante nel backstage con Jinder Mahal che sta visionando attentamente il match.
Roode continua il suo dominio su Orton con una serie di calci seguiti da una headlock.
The Viper tanta una reazione che per non ha vita dopo che Roode va a segno con una manovra dalla terza corda per poi tentare la Glorious DDT, mossa che per non ha vita grazie alla (e finalmente) reazione di Randy Orton. Body Slam di Orton e tentativo di DDT dalla seconda corda evitato, ma comunque Roode viene colpito attraverso le corde stesse.
Roode fermo all'angolo sinistro del ring, Orton corre verso di lui per colpirlo con un braccio teso, ma riesce ad evitare la manovra con un calcio.
Ancora una volta va in scena una buona serie di colpi tra i due fino al nuovo tentativo di DDT dalla seconda corda di Orton che questa volta va a segno. Orton esulta davanti al logo di WrestleMania 34 e tenta la RKO rovesciata da Roode per un tentativo di Glorious DDT nuovamente rovesciato in un roll-up di Orton che porta solo al pin di due.
Roode getta Orton fuori dal ring ed ora la contesa si sposta proprio li con entrambi che vengono contati dall'arbitro mentre Orton getta il suo avversario contro le barricate.
Siamo arrivati al conto di otto, ma i due rientrano nel quadrato con Orton che prima tenta un pin che arriva solo al conto di due e poi posiziona sulla terza corda l'avversario attaccandolo con una serie di pugni. Orton sale sulla seconda corda e tenta un superplex che per viene intercettato dallo stesso Roode con una serie di pugni. Roode rovescia la manovra e va a segno con una bellissima powerbomb sul suo avversario, tentativo di pin.. 1.. 2.. NO SOLO 2!
Roode sale sulla terza corda, Orton si rialza con velocit per colpire Roode che cade sulle corde e quindi subisce un colpo nelle parti intime, Randy tenta nuovamente un superplex che stavolta va meravigliosamente a segno. Pin di Orton, 1.. 2.. Anche stavolta solo due.
I due sono nuovamente in piedi faccia a faccia, scambio di pugni, kick di Orton, altri pugni di Roode, uppercut di Orton che ripete la mossa fino a subire un roll-up del campione che rialzandosi tenta ancora una volta una glorious DDT, rovesciata nel tentativo di RKO, Roode spinge Orton verso le corde, lo afferra e.. SPINEBUSTER!! 1.. 2.. Niente da fare, il match continua.
Roode si rialza, guarda il logo di WrestleMania e non demorde, afferra Orton alle spalle, ma The Viper lo colpisce con una serie di gomitate. Roode sale sulla terza corda, Orton in ginocchio, Roode si lancia, Orton si rialza appena in tempo e.. RKO FROM OUT A NOWHERE!!



Orton va per il pin..
1..
2..
E 3!
Randy Orton il nuovo WWE United States Champion!

Nel post match Jinder Mahal giunge sul ring per attaccare Rany Orton, ma il tredici volte campione del mondo WWE viene tratto in salvo da Roode che colpisce prima Mahal e poi lo stesso Orton con una Glorious DDT.
Orton ha vinto, ma le telecamere restano ferme su Roode e andiamo nel nostro break post match.
VINCITORE E NUOVO WWE UNITED STATES CHAMPION: RANDY ORTON

Le telecamere tornano sull'esterno dell'arena per poi portarci al tavolo dei commentatori che ci parlano di quanto abbiamo appena visto, la vittoria di Shinsuke Nakamura su Rusev e quella di Randy Orton che da vita ad un nuovo regno, nonch il suo primo, di campione degli Stati Uniti WWE.
Viene poi mandata in onda una clip che riassume il debutto di Ronda Rousey nella compagnia, nonostante Ronda sia parte del roster di RAW, logico capire quanto la compagnia punti molto su questa vicenda dando vita ad un importante mossa di marketing.

Torniamo in live con le telecamere che ci mostrano Kevin Owens interloquire con Sami Zayn.
I due parlano del loro match di questa sera con Zayn che si definisce l'angelo custode di Owens, l'ex WWE Universal Champion per lo abbandona e Sami Zayn sembra quasi sorridere al gesto del suo storico amico-nemico.

NAOMI E BECKY LYNCH vs CARMELLA E NATALYA
Durante gli ingressi delle quattro divas, vengono mostrati tutti i commentatori stranieri che anche per questa sera presenziano in un PPV WWE.
Il match ha ora inizio con Becky Lynch e Carmella sul ring, ma alla prima difficolta Carmella si prende il cambiuo in favore di Natalya. Adesso vediamo Naomi sul quadrato per continuare il lavoro di Becky sulla loro avversaria. Naomi connette prima con una DDT per poi ricevere una powerbomb da Natalya che poi da il cambio a Carmella che si prende la possibilit di attaccare la sua avversaria dopo che ha gi subito i colpi della bionda canadese. Headlock di Carmella con Naomi che tenta di rovesciarla prima di essere afferrata per i capelli e trascinata fino all'angolo di Natalya che rientra nel match. Il due heel ha ormai preso il largo.
Dopo una lunga sofferenza, Naomi riesce finalmente a prendersi il cambio e si nota da subito il cambio di tono del match grazie a Becky Lynch che riporta in vita il suo team.
Natalya tenta di giocarsela sporco passando la valigetta a Carmella, la manovra non va per a segno grazie all'intervento di Becky Lynch che per, a causa della distrazione patita, subisce un superkick di Carmella.
Tentativo di pin..
1..
2..
Naomi cerca di interferire, ma nulla da fare
Definitivo conto di 3.
VINCITRICI: CARMELLA E NATALYA

WWE SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: THE USOS vs THE NEW DAY
Prima del match viene mandato in onda un promo che riassume tutti i precedenti tra i due team da quando entrambi sono in quel di SmackDown Live. Sembrava avessero concluso la loro faida, ma dopo i gi bei precedenti, sembra che questa sera andr davvero in scena il capitolo finale tra Usos e New Day.
Il match ha inizio e parte subito con ritmi altissimi e ben equilibrati. per il New Day a pendersi gran parte del dominio con Kofi Kingston che va a segno con uno splash su uno dei fratelli Uso.
I due fratelli reagiscono e gettano i loro avversari fuori dal ring per poi gettarsi con uno splash dalla terza corda. Tutti i contendenti sono a terra, ma risuona improvvisamente una theme song, quella dei Bludgeon Brothers che attaccano tutti i contendenti facendo cos scattare la squalifica.
Il capitolo finale tra Usos e New Day sembra ora rimandato a causa dei Bludgeon Brothers che rubano la scena nel vero senso del termine e non si risparmiano nel massacrare i campioni ed i loro sfidanti, a farne per maggior parte le spese Xavier Woods che viene addirittura steso sullo stair.
I Bludgeon Brothers tornano nel backstage mentre i soccorsi giungono per aiutare New Day ed Usos letteralmente esamini sul terreno.
ESITO: NO CONTEST PER SQUALIFICA, THE USOS MANTENGONO I TITOLI

Concluso il tutto, viene mandato in onda un nuovo promo inerente il roster di Monday Night RAW, questa volta si parla di Roman Reigns e del suo match che lo vedr contrapposto a Brock Lesnar ancora una volta nel main event di WrestleMania.

Dopo il promo andiamo nel backstage con Reene Young che intervista AJ Styles.
Il WWE Champion parla del suo match che lo vedr impegnato questa sera a difendere il suo titolo contro ben cinque atleti. AJ dice di dover tramutare l'imposisbile in fenomenale e di poter vincere il match di questa sera, il Phenomenal One per si ferma per un istante restando a bocca aperta dinanzi a Shinsule Nakamura.
Il nipponico prende la parola e cerca di dire la sua, ma AJ Styles lo interrompe affermando ancora una volta di mantenere il titolo e di sconfiggere anche lui a WrestleMania 34.

La grafica ci mostra ancora una volta una serie di replay inerenti l'attacco dei Bludgeon Brothers nei confronti del New Day e The Usos, che vengono accompagnati nel backstage dai medici.

WWE WOMEN'S CHAMPIONSHIP MATCH: CHARLOTTE FLAIR vs RUBY RYOTT
Dopo il promo che riassume il lungo feud tra le due, Ruby Ryott la prima a fare il suo ingresso, tra l'altro, in solitario. Segue la campionessa femminile dello show blu.
Charlotte Flair dimostra in tutti i modi la sua superiorit in quanto di forza, ma proprio quando la contesa si sposta a bordoring, giungono Liv Morgan e Sarh Logan per soccorrere la sfidante. Questa scena provoca la distrazione di Charlotte che, ovviamente, subisce i colpi di Ruby.
Mentre quest'ultima prova a distrarre l'arbitro per far in modo che le sue amiche attacchino la campionessa, arrivano in soccorso di Charlotte Becky Lynch e Naomi facendo quindi tornare la parit.
Lo scenario attuale sembra aver portato favore a Ruby Ryott che, al momento, in controllo del match con svariate manovre di sottomissione. Buona manovra di Ruby che nonostante delle piccole reazioni di Charlotte continua ad avere il controllo del match. Ruby si getta addosso alla sua avversaria che per riesce finalmente a reagire a dovere, Charlotte sale sulle barricate a bordo ring e connette con un bellissimo moonsault, si torna sul ring, punt kick di Charlotte ed ennesima reazione di Ruby Ryott.
Serie di chop della sfidante alle quali Charlotte risponde con chop e schiaffi fino a gettare l'avversaria sulle corde, fase confusionaria del match che vede prima la Ryott Squad tentare l'ingresso sul ring e poi vengono fermate da Becky Lynch e Naomi che, dopo essere state bloccate dall'arbitro, vengono addirittura cacciate da quest'ultimo. L'arbitro si accorge per del doppio gioco e non appena inizia a veder in modo pi chiaro la situazione, manda nel backstage anche la Ryott Squad.
Charlotte Flair sembra essersi ripresa e va a segno con la sua Figure 8 ribaltata in un roll-up che porta solo al conto di due per Ruby Ryott. Ryott nell'angolo, si rialza, Charlotte corre e va a segno con una spear seguita dalla sua finisher.
Ryott sembra inizialmente resistere, ma alla fine anche lei cede all'infallibile mossa di Charlotte Flair.
VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE E ANCORA WWE SMACKDOWN LIVE WOMEN'S CHAMPION: CHARLOTTE FLAIR

Il match concluso, ma risuona una theme song nuova per i fan di SmackDown Live, Asuka nello show blu ed ora giunge sul ring!
State pensando a quello che sto pensando io?
Charlotte Flair sembra quasi incredula, Asuka ha difeso due settimane fa la sua title shot ai danni di Nia Jax ed ora sembra aver preso la sua decisione definitiva andando faccia a faccia con la campionessa ed indicando il logo di WrestleMania.
I prossimi episodi di Monday Night RAW e SmackDown Live per avere chiarimenti ufficiali, ma a quanto pare a WrestleMania 34 vedremo Asuka vs Charlotte Flair.

WWE CHAMPIONSHIP SIX PACK CHALLENGE MATCH: AJ STYLES vs KEVIN OWENS vs SAMI ZAYN vs DOLPH ZIGGLER vs BARON CORBIN vs JOHN CENA
Parte subito il match con una Attitude Adjustment di John Cena su tutti i suoi avversari a parte AJ Styles.
Il Leader della Cenation ha letteralmente messo fuori gioco tutti ed ora faccia a faccia con il campione in carica per dare inizio a questo nuovo scontro tra i due dopo il recente match avuto in quel di SmackDown Live e vinto proprio da Cena, esito che gli ha permesso di presenziare nel main event di questa sera.
Cena atterra anche il campione che per reagisce con una serie di pugni, situazione che porter ad uno scambio di manovre fino ad arrivare ad una nuova attitude adjustment di Cena che per viene ribaltata dal campione in carica.
AJ Styles adesso a bordo ring, ma quando tenta di attaccare Cena si accorge che tutti gli altri contendenti vanno per tornare sul ring circondando proprio Cena che quindi viene attaccato da tutti i lottatori presenti.
Il match entra ufficialmente nella sua fase calda con una serie di colpi da parte di ogni avversario, vediamo in successione una DDT di Ziggler seguita da una frog splash di Kevin Owens.
Le telecamere per ci riportano ancora una volta su John Cena che connette con una STF su Dolph Ziggler, manovra che viene interrotta per mano di AJ Styles che ora rischia di subire una Attitude Adjustment, ma riesce nuovamente a ribaltare la manovra connettendo con una meravigliosa Stles Clash.
Il campione prova il pin..
1..
2..
Ma Sami Zayn giunge appena in tempo ad interrompere il tutto, ora il turno di Baron Corbin che torna sul ring mettendo KO chiunque fino a ritrovarsi dinanzi a Dolph Ziggler lanciandolo poi in mezzo al pubblico. Corbin continua ad infierire sul due volte campione proprio in mezzo ai fan e si lancia su Ziggler contro una barricata di plastica sfondandola.
Le telecamere tornano a bordo ring con Kevin Owens che ripulisce ben tavoli da commento posizionando AJ Styles su uno di essi. Owens alza Styles, probabilmente per lanciarlo con una powerbomb, ma quest'ultimo riesce ad evitare la manovra fino a lanciarsi contro l'ex Universal Champion sotto gli occhi di Shane McMahon.
Nel frattempo uno dei due tavoli viene distrutto da John Cena che ha connesso con una powerbomb su AJ Styles rompendo il tavolo.
Torniamo sul ring con Owens e Zayn faccia a faccia, Zayn si inginocchia davanti Owens per poi allungarsi rendendosi quindi disponibile a subire il pin in favore del suo amico. Owens sembra titubante e prima di provare il pin chiede al suo amico che cosa stia facendo. Kevin Owens ci ripensa e decide di non abbassarsi a tali compromessi ed afferra cos Zayn dando vita ad una vera e propria rissa tra i due.
Owens tenta una pop un powerbomb, ma Zayn la ribalta alla perfezione e successivamente va faccia a faccia con Shane McMahon. Zayn si accorge per di come Owens si sia ripreso e si stia preparando per colpirlo con un superkick, Zayn si sposta appena in tempo e, a subire la mossa, non altri che il commissioner di SmackDown Live.
Bellissima DDT di Zayn tra le corde e si torna ufficialmente sul quadrato con Zayn pronto a colpire Owens con un Helluva Kick, mossa ribaltata, Owens allora stende il suo nemico-amico, torna anche Ziggler sul ring che subisce una pop up powerbomb 1.. 2.. PIN INTERROTTO DA SHANE MCMAHON, MA NON C NEANCHE IL TEMPO DI CHEIDERE IL PERCH, HELLUVA KICK DI ZAYN..
1..
2..
ALTRO PIN INTERROTTO DA SHANE MCMAHON!
Zayn cheide al commissioner il perch, ma Ziggler copre Owens per il pin ed il canadese costretto a bloccare il tutto.
Situazione shockante nel vero senso del termine.
Anche Corbin torna sul quadrato con uno degli stairs, attacca tutti, ma solo Cena riesce a ribaltare il colpo e connette con un ulteriore attitude adjustment su Corbin sulla steel stairs e va per il pin.. 1.. 2.. pin interrotto da Ziggler che ora, dopo aver evitato di subire lo steel stair in faccia, subisce una attitude adjustment, ma Owens lo interrompe e connette con una pop up powerbomb che non gli concede molta gloria dato che, poco dopo l'essersi rialzato subisce un phenomenal forearm da parte di AJ Styles.
Il campione tenta il pin su Kevin Owens..
1..
2..
3..
3.
3.
3.
3.
AJ Styles difende il suo WWE Championship in un gran match.
L'ufficialit ancora una volta confermata. A WrestleMania 34 per il WWE Championship, AJ Styles vs Shinsuke Nakamura.
VINCITORE E ANCORA WWE CHAMPION: AJ STYLES

Gli sfidanti restano delusi, Shane McMahon sembra soddisfatto del suo operato, AJ Styles invece trionfa al centro del ring mentre le telecamere si dirigono su John Cena che scaccia i cameramen consapevole della sua completa incertezza per WrestleMania 34.

Il mio report si conclude qui, con l'augurio di esser risultato utile non solo al sito, ma a voi lettori, vi do la buonanotte con quello che a tutti gli effetti l'ultimo PPV mono brand della new era in casa WWE.
Grazie a tutti per la pazienza e non perdete i prossimi aggiornamenti con Tuttowrestling.com!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



by riavulill @13/03/2018 10:43:29

"Umbreon" ha detto: Io ero convinto che il pin lo prendesse Zayn dopo una pesante litigata con KO durante il match


Anche io ne ero convinto...
by Umbreon @13/03/2018 09:11:51

"riavulill" ha detto:Anche secondo me stato un ppv gradevole. Orton soporifero pi che il suo match, ma non una novit, pessima idea quella di dargli la cintura. Ovviamente per il 5* sar tutto da buttare, si sa gi ancor prima di leggere. P.S.: il pin se l' preso Owens...


Io ero convinto che il pin lo prendesse Zayn dopo una pesante litigata con KO durante il match
by riavulill @13/03/2018 08:54:21

Anche secondo me stato un ppv gradevole. Orton soporifero pi che il suo match, ma non una novit, pessima idea quella di dargli la cintura. Ovviamente per il 5* sar tutto da buttare, si sa gi ancor prima di leggere. P.S.: il pin se l' preso Owens...
by J.B.L. @12/03/2018 22:32:50

A me piaciuto molto come PPV, a parte i due match femminili (quello di coppia meh, quello titolato non l'ho praticamente considerato perch volevo il main event). Non male il match del kickoff, Rusev-Nakamura una piccola perla, Usos-New Day divertentissimo (ho avuto il presentimento che sarebbero intervenuti i BB per non danneggiare eccessivamente i New Day e ne son rimasto soddisfatto), Roode-Orton SOPORIFERO in alcune fasi (la sequenza fuori ring e l'interminabile rest hold) ma nel complesso molto coinvolgente, main event davvero bello (allo schienamento di rapina di Zayn ci ho sperato). E poi, ASUKA. Ho esultato come se non ci fosse un domani! Ha cancellato il brutto ricordo che avevo del Fastlane dell'anno scorso. Per me promosso!
by riavulill @12/03/2018 19:02:29

"Umbreon" ha detto: Pu darsi. Ma per me Owens e Zayn saranno one-on-one


E' probabile, ma un incontro che non mi avvince per nulla. Charlotte vs Asuka main event di wm.
by Umbreon @12/03/2018 10:27:05

"Krios" ha detto:Partendo dal presupposto che era un PPV scontato lo prendo in maniera abbastanza positiva,Nakamura over per WM,i BB che distruggono tutto,e tutti i big del roster blu che hanno un match, compresi Owens e Zayn che secondo me andranno nel 3 thret contro Shane,pi heel che mai. Il "povero" Cena attender stasera Undertaker


Pu darsi. Ma per me Owens e Zayn saranno one-on-one
by Krios @12/03/2018 10:18:23

Partendo dal presupposto che era un PPV scontato lo prendo in maniera abbastanza positiva,Nakamura over per WM,i BB che distruggono tutto,e tutti i big del roster blu che hanno un match, compresi Owens e Zayn che secondo me andranno nel 3 thret contro Shane,pi heel che mai. Il "povero" Cena attender stasera Undertaker
by Umbreon @12/03/2018 07:32:57

OMG! I Bludgeons e il Welcoming Committee sono risorti

Clicca qui per visualizzare tutti i commenti nel forum
   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE