TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 15.8 WWE Smackdown Report
 14.8 WWE Raw Report
 13.8 Wrestling Cafe
 15.8 TW Web Radio
 13.8 ROH TV Report
 12.8 WWE Planet
 12.8 WWE Main Event Report
 
 







 
 
 
ROH TV REPORT   07/02/2018 
by Aldo Fiadone
 


Prima della classica sigla, l'episodio odierno del ROH TV ha inizio con un video recap del segmento tra Cody Rhodes e Matt Taven che ha portato quest'ultimo ad attacare prima verbalmente e poi fisicamente l'ex campione ROH.





Passiamo adesso all'azione e quindi al primo match della serata.

ROH WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MTACH: MOTOR CITY MACHINE GUNS © vs BEST FIRENDS
Il match ha inizio con una fase di studio tra Sabin e Sookie T per poi vedere i Best Friends prendere il controllo del match ai danni di Alex Shelley.
Il duo risulta molto over con il pubblico presente nel palazzetto ed anche tornando dal primo break pubblicitario della serata, la musica non cambia, i Best Firends continuano a dominare fino al moonsault a vuoto di Tookie T su Sabin. Dopo questa azione ha inizio la ripresa dei MCMG che con una serie di combo, mettono in netta difficoltà i loro avversari.
Arrivano però i Briscoes ad attaccare i due team posizionati a bordo ring e scatta così la squalifica.
I Briscoes legano con dei nastri di plastica il duo campione dopo aver messo KO i Best Friends e conclude così il segmento.
VINCITORI: NO CONTEST PER DOPPIA SQUALIFICA

Prima di andare in pubblicità, va in scena un promo di Sylas Young ed il suo team che ci ricorda come Young sia il campione TV della compagnia.
Viene poi mandato in onda un video promo di Punishment Martinez che, vi ricordiamo, è il nuovo #1 contender al ROH World Championship di Dalton Castle.

SHANE TAYLOR vs “THE VILLAIN” MARTY SCURLL
Dopo gli attacchi di Shane Taylor ai danni di Marty Scurll nel backstage, la compagnia ha scelto di sancire questo match tra i due per dare così una conclusione a questo breve feud tra i due.
Nonostante la differenza di stazza, Scurll ha fin da subito il controllo del match grazie all'aiuto della sue classiche combo, tra le quali spicca il superkick a brodo ring che però viene intercettato da Taylor che, nel prima carica l'avversario per una powerbomb, poi ribaltata e poi lancia per due volte il suo avversario contro le transenne a bordo ring.
Taylor connette con una chockeslam a bordo ring e nel frattempo andiamo per la terza volta in pubblicità.
Torniamo in onda con un Marty Scurll nuovamente in controllo dell'incontro grazie ad una tornado DDT su Taylor nell'apron, Marty solleva il suo avversario per spostare il match nuovamente sul quadrato e tentare il pin che però rivela essere solo di due.
Il tentativo di suplex dell'inglese che si sussegue è però vano perché Taylor lo ribalda colpendo brutalmente il suo avversario con un powerbomb, Scurll però non demorde e ribaltando la manovra successiva riesce incredibilmente a connettere una brainbuster su Taylor.
Scurll tenta la chickenwing per due volte, ma nulla da fare, Taylor ribalta il tutto e allora Marty pensa bene di giocare sporco aiutandosi con l'ombrello, gesto che però viene bloccato da Shane e visionato dall'arbitro.
Taylor e l'arbitro hanno un diverbio e quest'ultimo va per togliere di mezzo l'ombrello, nel frangente Marty prende una busta che al suo interno semba avere del Borotalco(?) o farina (?) e getta il contenuto in faccia al suo avversario per poi connettere con un roll up vincente.
VINCITORE: “THE VILLAIN” MARTY SCURLL

A fine match Scurll chiama sul ring Punishment Martinez ed intona la volontà di divenire il nuovo campione del mondo della compagnia. Essendo Punsihment il vincitore del Survival of the Fittest, ha diritto ad un match per il ROH World Championship e Marty gli richiede un match titolato qualora Martinez diventi il nuovo campione della compagnia.
Marty consegna il microfono nella mani del suo “futuro avversario?” per sentire la sua opinione, ma Martinez la pensa diversamente ed attacca Scurll con la sua finisher per poi andarsene.

Prima di andare in pubblicità, viene mostrato un video recap inerente l'addio di Bully Ray che ha scelto di lasciare la ROH e di ritirarsi. Vi ricordiamo che Bully Ray e Devon verranno introdotti nella WWE Hall of Fame 2018.

Vengono annunciati ben tre match per il prosismo episodio di ROH TV, ha inizio il torneo per il titolo femminile con Mandy Leon vs Madison Rayne, Punishment Martinez vs Dalton Castle per il tiolo ROH e Coast To Coast vs Brian Minolas e Beer City Bruiser.

Va in onda un altro recap dello scorso episodio in cui visioniamo i Coast TO Coast sconfiggere i War Machine.
E adesso IT'S TIME FOR THE MAAAAAIN EVEEEEENNNNNNNNT FO THE EVENING!

MATT TAVEN vs “THE AMERICAN NIGHTMARE” CODY
Il leader del Kingdom affronta finalmente il membro e forse futuro leader del Bullet Club.
Taven si porta con se gli altri membri della stable mentre Cody entra da solo, ma basta chiacchiere perché il match ha inizio.
Si parte subito ad alta velocità tra i due e poco dopo il tentativo di Crossrhodes di Cody andiamo in pubblicità.
Torniamo dal break con Taven in controllo del match fino a quando la contesa si sposta a bordo ring dove Cody riesce ad attaccare contemporaneamente tutti i membri del Kingdom con uno splash dalla terza corda, a parte Taven che riesce a spostarsi all'ultimo secondo.
Proprio per questo motivo, Taven riesce ad attaccare alle spalle il suo avversario e di conseguenza a dominare il match; siamo tornati sul quadrato e Taven provvede ad attaccare anche verbalmente Cody per poi colpirlo ripetutamente al braccio sinistro.
Cody cade fuori dal ring, Taven distrae l'arbitro e capirete bene che in un nano secondo gli altri membri del Kingdom attaccano l'ex ROH World Champion,Taven continua a colpire il braccio sinistro dell'ex campione ed ancora una volta si gioca il jolly della stable a bordo ring per ricevere un importante contributo per il suo match.
Taven continua a dominare il match in larga parte, ma Cody sembra svegliarsi improvvisamente connettendo con una Alabama Slam. Rinnovato tentativo di Cody vanificato dal suo avversario, ma adesso siamo in una fase di stallo con un Cody sofferente ed un Taven stanco per i recenti attacchi vanificati dalle reazioni dell'ex campione.
Matt vuole giocarsi il tutto per tutto con il definitivo aiuto del Kingdom che però viene visto appena in tempo dall'arbitro e quindi cacciato.
Taven però usa la testa ed afferra il suo scettro per colpire Cody in testa, “The American nightmare” però tenta la reazione con un calcio negli zebedei a Taven, gesto che conclude con un roll up per il pin finale.
VINCITORE: “THE AMERICAN NIGHTMARE” CODY

Concluso il match la grafica ci ricorda ancora una volta il main event titolato che andrà in scena la prossima settimana. Cody festeggia al centro del ring, ma il Kingdom lo attacca mettendolo definitivamente KO.
Nessun membro del Bullet Club giunge in soccorso di Cody e Taven allora afferra la mano di Cody per sottrargli l'anello ROH e baciarlo dopo averlo fatto suo.

Si conclude così questo nuovo episodio del ROH TV, appuntamento per la prossima settimana sempre su Tuttowrestling.com.

Have A Nice Day :)




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE