WWE 205 LIVE REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 24.2 WWE Planet
 23.2 Hot Rod!
 22.2 5 Star Frog Splash
 22.2 WWE NXT Report
 21.2 WWE Smackdown Report
 22.2 WWE 205 Live Report
 20.2 WWE Raw Report
 
 







 
 
 
WWE 205 LIVE REPORT   16/01/2018 
by Davide Procopio
 


Bentornati a 205 Live, questa sera dalla durata risicata per dare spazio allo show dedicato ai tag team misti, quindi si va subito all’azione





TJP vs Gran Metalik
Serie di spallate di TJP che blocca subito a terra l’avversario, prima di lanciarlo contro il paletto. Metalik reagisce con uno springboard armdrag a cui segue uno springboard dropkick. TJP rotola fuori dal ring dove viene raggiunto da un moonsault da Metalik. Si torna sul quadrato dove c’è un conto di due. Il wrestler mascherato sale sul paletto e di lancia di schiena contro il rivale ma viene sorpreso con un dropkick alla schiena. Springboard senton di TJP che tenta poi un back suplex. Metalik però evita, sale sul paletto ma viene fatto cadere sopra di esso. Perkins prova un running dropkick ma Metalik evita in tempo e va poi con il diving dropkick. Superkick, running bulldog e nuovo diving dropkick. Questa volta riesce a salire sul paletto e volare con il diving elbow 1…2… Perkins tenta di levare la maschera a Metalik per poi connettere uno springboard forearm. Va a sollevare l’avversario per la death from above ma Metalik trova un improvviso roll up 1…2…3
Vincitore per schienamento: Gran Metalik

Nel backstage TJP sembra non aver preso bene la sconfitta di questa sera, viene raggiunto dall’intervistatrice che chiede se stia piangendo, ricevendo risposta negativa da Perkins.

Nel backstage Jack Gallagher dice che sebbene siano passate alcune settimane continua a sentire il rumore del cranio di Kendrick che si frattura. Anche se Kendrick non è lì con lui le sue lezioni sono rimaste. Ogni pezzo di armatura, anche il più indistruttibile ha un punto debole. Potrebbe attaccare dai lati o frontalmente ma Itami si pentirà di essere arrivato a 205 Live.

Cedric Alexander e Goldust sono sul ring. Goldust dice che sa riconoscere una stella quando ne vede una e alla Royal Rumble sarà pronto a girare un film su un nuovo campione che batterà Enzo Amore, con Alexander che lo ringrazia per essergli stato da insegnante e amico.
Enzo, Daivari, Nese e Gulak fanno il loro ingresso e Enzo dice di meritare un Oscar per la recitazione. Enzo è la più grande stella presente in mezzo a loro e per superare le audizioni Alexander deve prima superare il Zo Train

Goldust vs Tony Nese, Ariya Daivari e Drew Gulak.
Goldust stende con delle spallate Gulak che subito da il cambio a Daivari, arm drag e atomic drop prima frontare e poi posteriore. Serie di pugni all’angolo ma Nese e Gulak distraggono Goldust e Daivari attacca alle spalle per poi dare il cambio. Serie di pestoni e cambi tra i tre che però si mettono a litigare. Improvviso roll up di Goldust 1…2… Nese atterra Goldust con un colpo in corsa e lo manda all’angolo ma Goldust evita e connette una spinbuster.
Entra Gulak che viene steso con un bulldog e la powerslam 1…2…interviene Daivari che viene spedito fuori dal ring. Stessa sorte tocca a Goldust che però evita il volo di Nese che va a impattare contro Daivari. Enzo arriva a rimproverarli ma viene raggiunto da un suicide dive di Alexander. Gulak è distratto, si volta e final cut di Goldust 1…2…3
Vincitore per schienamento: Goldust

La puntata si chiude qui, manca una puntata e poi sarà tempo di fare i conti alla Royal Rumble, quindi appuntamento a settimana prossima per i prossimi sviluppi su Tuttowrestling.com. E ricordate: complimenti ai cruiser




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE