WWE SMACKDOWN REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 12.12 WWE Raw Report
 11.12 Wrestling Cafe
 10.12 WWE Planet
 10.12 WWE Main Event Report
 9.12 Intervista a Jokey
 9.12 ROH TV Report
 8.12 The Other Side
 
 







 
 
 
WWE SMACKDOWN REPORT   28/11/2017 
by Davide Procopio
 


Bentornari a una nuova puntata di SmackDown Live, eccezionalmente con “Devixe” Davide Procopio al timone.





Fa il suo ingresso Shane McMahon che dice che Owens e Zayn non hanno rispetto né per il resto del roster né per il pubblico. Ma Bryan ha avuto una bella idea nell’inserire Zayn e Owens nel lumbarjack match di settimana scorsa. Introduce poi proprio Daniel Bryan per avere spiegazioni sul mancato licenziamento dei due, opzione proposta dallo stesso Shane.
Bryan dice di non essere uno yes man e il suo unico interesse è quello di dare visibilità ai talenti migliori. Shane ammette di essere felice di ciò ma ha un’idea per migliorare il match di stanotte tra Owens e Orton. Zayn sarà bandito dal bordo ring e il match sarà un no diqualification match.

Nel backstage Zayn e Owens fermato Daniel Bryan che dice che pur volendo aiutarli non può cambiare la decisione di Shane

Fa il proprio ingresso il New Day al completo mentre gli Usos sono già seduti al tavolo di commento per il primo match della serata.

New Dat vs Shelton Benjamin e Chad Gable.
Iniziano Woods e Gable con il membro del new day che stende l’avversario con una gomitata. Cambio per Kingston che con il compagno di tag va con una serie di splash. Nuovo cambio per Woods che questa volta viene colpito da Gable che riesce poi a dare il cambio. Scoop slam di Benjamin che chiude poi in una chin lock. Cambio per Gable che tiene l’avversario bloccato al tappeto con una chiave articolare al braccio.
Woods con parecchia fatica per rimettersi in piedi ma viene poi travolto da un rolling heel kick di gable. Nuovo cambio per Benjamin che mette a segno una spine buster 1…2… Continua il lavoro al braccio di Woods che però si libera con una jawbreaker e una serie di testate allo stomaco. Benjamin mantiene però il controllo e colpisce con una serie di ginocchuate per poi dare nuovamente il cambio. Woods viene posizionato sulla terza corda per un belly to belly superplex ma riesce a scacciare Gable per poi stenderlo con un missile dropkick!
Cambio da ambo le parti, serie di dropkick di Kingston, che poi sale sul paletto per un crossbody. Benjamin reversa il tentativo di pin a proprio favore, tenta poi di ma Kingston cade in piedi, stende Benjamin e va con la new day drop. Woods vola oltre la terza corda su Gable e Benjamin per poi riportare quest’ultimo sul ring su cui viene messa a segno il upupdowndown 1…2…3
Vincitori per schienamento: Kofi Kingston e Xavier Woods

Nel backstage Naomi e Charlotte parlano tra di loro per poi essere raggiunte da Natalya con cui discutono per un po’ del loro match di questa sera contro Ruby Riott, Sarah Logan e Liv Morgan

Zack Ryder e Mojo Rowley vs Luke Harper e Eric Rowan.
Subito forse Harper su Ryder che mette a segno uno spinning sideslam. Cambio per Rowan che con il supporto di Garper esegue una crucifix powerbomb e schiena Ryder 1…2…3
Vincitori per schienamento: Eric Rowan e Luke Harper

Charly Caruso intervista gli Hype Bros nel post match e Ryder dice che stanno cercando di cambiare ma Mojo Rawley attacca Ryder alle spalle! Il pestaggio continua fino all’arrivo degli arbitri che si vedono costretti ad allontanare Rawley dal quadrato.

Nel backstage

I Singh Brothers introducono Jinder Mahal che si posiziona con loro a centro ring. Fa il suo ingresso anche AJ ma una volta giunto sul ring viene attaccato da Mahal

AJ Styles vs Singh Brothers
Aj attacca immediatamente uno dei gemelli ma la superiorità numerica si fa sentire fin da subito. Aj prov a reagire ma viene steso da un doppio suplex. Continua quello che sembra essere più un pestaggio che un match ma AJ trova uno spazio in cui colpire i due antagonisti, salvo poi essere colpito a una gamba e tornare in balia dei due. Viene posizionato sopra il paletto ma riesce finalmente a trovare dello spazio per una controffensiva, si libera anche di Mahal ma viene presto raggiunto da uno dei due fratelli che tenta una hurracanrana dalla terza corda. Viene però bloccato a mezz’aria e AJ mette a segno la style clash dalla terza corda, colpendo anche l’altro indiano 1…2…3
Vincitore per schienamento: AJ Styles

Mahal è infuriato con i suoi scagnozzi e stende entrambi con la Khallas.

Charly Caruso è in compagnia del trio femminile che ha debuttato la settimana scorsa con la Riot che si fa portavoce del gruppo affermando che sono qui per mettere da parte Total Divas e simili e per farlo si avvalerà dell’aiuto di due delle ragazze più pericolose del roster WWE, Sarah Logan e Liv Morgan

Natalya, Nomi e Charlotte vs Ruby Riot, Liv Morgan e Sarah Logan
Ruby Riot stende subito Natalya per poi dare il cambio a Sarah Logan. Natalya da invece il cambio a Charlotte e subito dopo abbandona il match. Intanto è entrata Liv Morgan che si becca una serie di chop da parte di Charlotte. Cambio per Naomi che stende Live Morgan con l’aiuto di Charlotte.
La morgan torna però in controllo della situazione a da il cambio alla Riot che viene però colpita da un high kick. Entra Charlotte che ciude l’avversaria in una chin lock, la Riot prova a reagire ma viene stesa da un braccio teso e in seguito da una chop. Manca però una econda chop e viene portata all’angolo. Tentativo di suplex ma Charlotte resiste e fuori dal ring schianta la riot contro le barricate. Viene però distratta dalle due compagne di team avversario e la Riot ha la possibilità di dare il cambio a Liv Morgan. Nuovo cambio per la riot. Charlotte prova a dare il cambio ma viene fermata. Morgan e Logan attaccano Naomi e smontano i gradoni d’acciaio conto cui lanciano Naomi mentre sul ring Ruby Riot continua a strangolare Charlotte, cosa che sembra non interessare nemmeno all’arbitro, che nemmeno chiama la squalifica per ciò che avviene fuori dal ring.
Charlotte è ormai rimasta da sola nel match ma riesce comunque a stendere Logan e Riot, spear su Liv Morgan ma viene colpita non vista dalla Logan e poi da un pelè kick di Ruby Riot che aggiudica la vittoria.
Vincitrici per schienamento: Ruby Riot, Liv Morgan e Sarah Logan

Nuova puntata dei fashion files che li vede legati con delle catene nei bagni, in compagni degli ascension. Su un piccolo schermo appare un individuo con una maschera che da un minuto di tempo ai quattro per liberarsi. Ma al centro della stanza vi è la testa del cavallo di Fandango dentro cui c’è la chiave per liberarsi. Il tempo però scade e gli scension non riescono a liberarsi, venendo investiti da del fumo. Continua…

Kevin Owens vs Randy Orton
Subito tentativo di RKO ma Owens evita e esce dal ring dove viene lanciato contro i gradoni e contro il tavolo di commento poi. Orton colpisce Owens con i gradoni e con degli uppercut. Prende una kendo stick da sotto il ring e colpisce la schiena di Owens che ormai è pienamente preda della vipera.
Torniamo dal break e troviamo Owens colpire Orton con la kendo stick. Orton prova a reagire ma viene steso con una ddt 1…2… Owens è sul paletto dove viene colpito da Orton che riesce a mettere a segno una superplex 1…2… Powerslam di Orton 1…2… tentativo di silver spoon ddt ma Owens riesce a mandare Orton fuori dal ring ma viene ugualmente afferrato e portato al di fuori per poi essere schiantato sul tavolo con un back suplex.
Orton chiama l RKO ma Owens scappa tra il pubblico ma viene raggiunto e riportato sulla rampa ma all’improvviso alle spalle di Orton arriva Zayn che lo colpisce con una sedia.
Orton è riportato sul ring ma all’improvviso trova la silver spoon ddt e stavolta sembra tutto pronto per l’RKO ma Owens la evita nuovamente e va a segno con un superkick. Sale sulla terza corda e frog splash 1…2…3
Vincitore per schienamento: Kevin Owens

Lo show si chiude con un Owens festantw a centro ring. L’apuntamento è alla prossima settimana, sempre su Tuttowrestling con SmackDown Live




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE