IMPACT PLANET #370 - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 18.11 WWE Planet
 18.11 Bet on him - BET ON... NXT TAKEOVER:WARGAMES
 17.11 RPW GLOBAL WARS UK 2017 - The Journey
 17.11 WWE 205 Live Report
 17.11 WWE NXT Report
 17.11 Hot Rod!
 16.11 5 Star Frog Splash
 
 







 
 
 
IMPACT PLANET #370  
by Aldo Fiadone
 


Miei cari lettori è un piacere avervi nuovamente su Tuttowrestling.com per un nuovo numero dell’Impact Planet. Io sono Aldo Fiadone e sarà mio compito annunciarvi tutte le previsioni in vista del PPV più importante dell’anno per Impact Wrestling, Bound For Glory 2017.





Nel numero precedente mi sono soffermato sulla costruzione della X-Division e Knockouts Division che saranno protagoniste di due match davvero interessanti durante il PPV. Da una parte abbiamo una serie di giovani come il campione, Trevor Lee ed il vincitore della Super X Cup 2017, Dezmond Xavier, che saranno chiamati a mostrare il proprio valore contro dei veterani del calibro di Sonjay Dutt e Petey Williams. D’altro canto andrà in scena l’ultimo match di Gail Kim nella compagnia con la campionessa Sienna chiamata a dimostrare ancora una volta di meritare il titolo e la dicitura di migliore Knockouts di sempre ed infine una Allie che vuole far capire a dirigenza e pubblico di valere un match così importante.

Oggi è mia intenzione parlare del resto della card che avrà dei match davvero interessanti e che hanno tra le mani la possibilità di rendere questo PPV godibile.

• Partiamo con la Tag Team Division che ci ha proposto una vera e propria guerra tra oVe e LAX con i campioni che quasi sicuramente riceveranno l’aiuto di quello che sarà un nuovo innesto nella compagnia e cioè Sami Callihan (Conosciuto come Solomon Crowe in WWE ndr). Feud costruito davvero bene e lo zampino di Konnan con la sua Crash ha dato un ottimo contribuito. Molto probabilmente gli oVe riusciranno a mantenere le cinture senza alcun problema, ma occhio al ritorno di Alberto El Patron che potrebbe aprire uno scenario a dir poco sensazionale come un eventuale alleanza con i LAX per intraprendere la sua vendetta contro la federazione di Nashville.

• Il Team Impact formato dal campione GHC Eddie Edwards, l’Impact Grand Champion EC3 e James Storm, affronterà il Team AAA composto da El Hijo De Fantasma, Pagano e Texano.
In questo caso la costruzione è divisibile in due parti, una prima (quella iniziale) venuta davvero bene e con tutti i personaggi nelle giuste circostanze. Bello il frangente in cui la compagnia ha scelto di soffermarsi sull’alleanza tra Storm ed EC3, cosa che era impensabile considerata l’intensa rivalità avuta per Slammiversary XV.
La seconda parte del feud è stata priva di una vera costruzione, di fatti sono andati in scena una serie di match random tra tutti i componenti del match (A parte Pagano) sia ad Impact che in AAA. Peccato, poteva venir fuori qualcosa di molto più interessante in chiave storyline.

• Moose e l’Hall of Famer UFC, Stephan Bonnar affronteranno l’American Top Team formato da King Mo e Lashley in un Six SIdes of Steel.
Ok, il match è interessante, ma analizzando la costruzione avuta, se davvero dobbiamo dire grazie o complimentarci con qualcuno, dobbiamo farlo solo con l’American Top Team. Moose ci prova, tenta di fare un buon lavoro anche come intrattenitore, ma non riesce a farmi scaturire un vero interesse e quei segmenti in cui è stato coinvolto (Come quano ha assalito la sede dell’ATT) sono usciti quasi sempre male. Peccato, sul ring è buono, ma potrebbe fare molto di più nel curare il suo personaggio, non basta solo lottare bene per essere un performer completo.
Il team face vincerà senza ombra di dubbio, ma l’esito interessa a pochi, quello che realmente vogliamo sapere è, Lashley cosa farà dopo Bound For Glory?

• Abyss (w/ Father James Mitchell) vs Gardo in un Monster’s Ball match
Delle volte basta davvero poco per creare un prodotto godibile e divertente al punto giusto; questo ne è uno.
Tutta la costruzione della faida, che ha coinvolto anche Laurel Van Nees per un breve periodo, è venuta davvero bene ed ha innalzato l’interesse su un Grado che nella mid carding ed in ruoli di questo tipo fa sempre un lavoro eccezionale.
Il doppio gioco di Joseph Park ha stupito gran parte del pubblico ed ora sarà davvero curioso come la compagnia gestirà questo match che, con molta probabilità, si rivelerà una rinnovata Final Deletion.
A vincere? Se Impact Wrestling ha intenzione di tenersi stretto Grado, sarà lo scozzese a trionfare. Ricordiamoci inoltre che questo tipo di match vengono quasi sempr evinti dai face. Domenica riceveremo conferme o eventuali smentite a riguardo.

• Rosemary vs Taya Valkyrie in un Red Wedding match
Un first bllod match che se il booking team deciderà di gestirlo bene senza effettuare vaccate con i vari miste cc, può venir fuori uno dei match femminili dell’anno.
Ad affrontarsi saranno due delle migliori lottatrici presenti nel pro wrestling odierno ed inoltre, anche questo feud è stato gestito con semplicità.
È uno degli incontri che più attendo e spero di non essere smentito.
Dopo aver subito già una sconfitta e perso l’opportunità titolata in modo sporco, credo che ora più di prima Rosemary abbia bisogno di vincere, prevedo quindi una vittoria della ex Decay.

• Impact Knockouts Championship Three Way match: Sienna © vs Allie vs Gail Kim
Un match che divide il mio umore. Da una parte la certezza di vedere un incontro molto interessante anche per capire che intenzioni ha la compagnia con Allie, d’altra parte la certezza di assistere all’ultima Bound For Glory di Gail Kim che appenderà gli stivali al chiodo per intraprendere una carriera all’interno del booking team sempre con Impact Wrestling.
Gail Kim si è sempre caricata sulle spalle la categoria femminile e l’ha fatto in modo esemplare tanto da meritarsi la Hall of Fame. Sarà un enorme peccato non visionarla più nel lottato o in scenari di questo tipo.
Per il vincitore prevedo un finale simile a quello andato in scena a TNA No Surrender 2009 e cioè una Gail Kim che sacrificherà se stessa pur di concedere la vittoria ad una nuova leva che davvero merita quella cintura, sto parlando di Allie.

• Six Way valido per l’X-Division Championship: Trevor Lee © vs Dezmond Xavier vs Garza Jr. vs Matt Sydal vs Petey Williams vs Sonjay Dutt
Lee avrà un importante test da superare, difficile riesca a mantenere il titolo, ma di fatto il suo lavoro con Impact Wrestling è stato davvero buono.
Molto probabilmente a vincere sarà Dezmond Xavier, vincitore della Super X Cup 2017 e la possibilità di confermare una nuova leva come nuovo volto della X-Division. Se davvero sarà Xavier a vincere, ogni fan di wrestling merita di vedere una faids e quindi una serie di match tra lui e Matt Sydal.

• Global Championship match: Eli Drake © vs Johnny Impact
Premettendo che il PPV ci svelerà cosa Alberto El Patron combinerà (E molto probabilmente potrebbe interferire proprio nel main event), questa costruzione di Bound For Glory ci ha dato parecchie conferme, la principale e più lieta riguarda proprio il Global Champion, Eli Drake che, per quanto mi riguarda, reputo come uno dei migliori World Champion degli ultimi anni.
Lavoro svolto egregiamente con il “Leader of Dummies” così come un altro buonissimo lavoro è stato fatto con Johnny Impact, un contendente davvero serio che mette in pericolo quello che finora è stato un buon regno titolato.
Mi ripeto nel dire che l’esito del match dipenderà da quello che farà Alberto El Patron, evitando quest’ultimo Impact è in vantaggio e con molta probabilità sarà lui a vincere il main event del PPV più importante di Impact Wrestling.

Concludendo le mie previsioni e mettendo da parte tutti gli haters che probabilmente prenderanno come esempio questo articolo per darmi del fan boy TNA, auguro a voi tutti una buona Bound For Glory nella speranza che sia un PPV memorabile o comunque superiore alla già buona edizione 2016.

Ringrazio voi tutti per l’attenzione e, qualora vogliate restare sintonizzati con il sottoscritto, vi do appuntamento con il prossimo numero del WWE Planet e con l’Orlando Report in cui stilerò la mia personale pagella di Bound For Glory 2017.

Have A Nice Day :)




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE