IMPACT WRESTLING REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 13.12 WWE Smackdown Report
 12.12 WWE Raw Report
 12.12 Impact Wrestling Report
 11.12 Wrestling Cafe
 10.12 WWE Planet
 10.12 WWE Main Event Report
 9.12 Intervista a Jokey
 
 







 
 
 
IMPACT WRESTLING REPORT   03/08/2017 
by Matteo Bottari
 


Iniziamo nella clubhouse dei LAX dove Konnan dice che stasera il loro nuovo membro verrà svelato. Inoltre, sempre stasera i LAX affronteranno Alberto El Patron, suo padre e suo figlio.





SUPER X CUP – SEMIFINALS: DESMOND XAVIER VS. DRAGO

Drop kick di Drago subito all’inizio e Xavier va fuori ring, flying headscissors dell’atleta messicano, si torna sul ring e Xavier connette anche lui una headscissors per un conto di due. Backdrop di Xavier, Drago atterra in piedi e manda Xavier fuori ring. Suicide dive di Drago, si torna sul ring e drop kick di entrambi i lottatori. Gomitate all’angolo di Xavier che poi manda Drago fuori ring con un’altra headscissors, Xavier esce dal ring con una dive e riporta Drago sull’esagono per un conto di due. Hanging DDT di Drago, pin e conto di due. Sitout power bomb di Drago, altro due. Altra DDT sempre del messicano e altro due. 619 dal nulla di Xavier che poi connette la Final Flash dal paletto per il conto di tre.

VINCITORE: DESMOND XAVIER

McKenzie è con la famiglia El Patron nell’area interviste. Il fratello di El Patron dice che Konnan è entrato nella mente di Alberto, questo se la prende ed inizia una discussione. Arriva Karen Jarrett che cerca di fermare il litigio, poi arriva anche Bruce Prichard che calma gli animi e dice a Karen che le deve parlare subito.

TREVOR LEE VS. MUMBAI CAT

Cioè uno dei due lottatori indiani che conoscemmo durante i taping a Mumbai, ma che non vedemmo mai lottare. Big boot di Lee che poi prende l’avversario e lo getta da una parte all’altra del ring, quindi fuori ring. Punt kick dall’apron di Lee, poi arriva il secondo Mumbai Cat ed assistiamo alla twin magic, cioè spinge il compare sotto il ring e prende il suo posto all’insaputa di Lee. Lee prende quindi il secondo “gatto” che reagisce subito con una serie di pugni, un super kick ed un tornato DDT, quindi big splash dal paletto e Lee è sconfitto.

VINCITORE: MUMBAI CAT

Machiloavrebbemaidetto, sotto la maschera del secondo gatto c’è… Sonjay Dutt. Sonjay dice che per diventare campione bisogna battere il campione, quindi sfida Lee ad un ladder match per il titolo X-Division a Destination X, Bruce Prichard arriva sullo stage e fa portare fuori Sonjay con la forza anche se, io mi dico, Sonjay avrebbe TUTTO il diritto di riprendersi la sua cintura che gli è stata rubata, no?

Siamo nel backstage e vediamo Joseph Park che istruisce Grado e gli dice di stare tranquillo che tanto Laurel Van Ness è innamorata di lui.

Eli Drake fa il suo ingresso in arena, quindi risuona la musica di Eddie Edwards ma questo non si presenta. Andiamo nel backstage e vediamo che c’è Kongo Kong che sta picchiando Eddie con Laurel Van Ness che urla di sottofondo. Dopo lo stacco pubblicitario Laurel Van Ness è sempre nel backstage che urla mentre Kongo Kong sta picchiando Richard Justice (il tipo SOVRAPPESO che faceva gli squat nell’area interviste durante le ultime settimane).

GRAND CHAMPIONSHIP MATCH: MOOSE (c) VS. ETHAN CARTER III

Tackle di Moose che porta Ethan all’angolo e lo colpisce alle costole, Moose poi con delle chop e poi butta Ethan da una parte all’altra del ring. Si va fuori ring, Ethan evita una spear e manda Moose contro le scalette, Ethan lo colpisce e lo riporta sul ring mentre il primo round finisce a favore proprio di Ethan. Inizia il secondo round e Ethan evita un bicycle kick per stendere Moose con una ginocchiata, quindi gli sbatte la faccia contro l’apron un paio di volte, si torna sul ring dove Ethan colpisce Moose con alcune chop. Exploder suplex di Ethan e conto di due, Stinger Splash, Moose reagisce con una testata e un drop kick all’angolo. Ethan salta sulla seconda corda e Moose lo intercetta con un altro drop kick. Finisce il secondo round a favore di Moose. Running clothesline e big boot di Moose all’inizio del terzo round. Moose sale sul paletto, Ethan se lo carica sulle spalle e connette la TK3 per un conto di due. Bicycle kick di Moose e pop-up power bomb successiva, Senton bomb e conto di due. Ethan sale sul paletto, Moose lo prende e connette una sky high per un conto di due. Moose manca la Game Changer, blocca però il tentativo di 1% di Ethan, quindi prova una chokeslam ma Ethan gira nella 1% ed ottiene un conto di due. Kneelift di Ethan, Moose non si arrende ed urla in faccia a Ethan se questo è tutto ciò che sa fare, lariat di Ethan che poi va per la ECD, Moose blocca e connette una chokeslam ma il round finisce. La decisione dei giudici è a favore di… Ethan Carter, che diventa quindi nuovo campione.

VINCITORE E NUOVO CAMPIONE: ETHAN CARTER III

E adesso un tag match a caso.

KM, MARIO BOKARA & FALLAH BAHH VS. SUICIDE, BRAXTON SUTTER & GRADO

La rissa generale inizia praticamente subito, i face mandano tutti gli heel fuori ring, quindi si gettano su di loro con delle suicide dive. Grado torna sul ring con Bahh che lo stende con una steamroller, quindi arriva Bokara che lo manda fuori ring. Arriva Suicide che salta su Bokara senza essersi preso il tag, torna anche KM che viene sorpreso da un roll-up di Grado che ottiene la vittoria. No, Sutter praticamente non ha fatto niente.

VINCITORI: SUICIDE, BRAXTON SUTTER & GRADO

Dopo il match Grado prende il microfono e chiede a Laurel Van Ness di uscire sullo stage e rispondere alla proposta di matrimonio. Laurel arriva a braccetto di Joseph Park, Grado si mette in ginocchio ma di nuovo arriva Kongo Kong ad interrompere il tutto. Grado stavolta reagisce e si butta su Kong che lo stende con una Michinoku driver. Allie vorrebbe che Sutter aiutasse Grado ma Sutter dice “F that” e se ne va. Kong sale sul paletto per la splash ma Laurel lo ferma, quindi i due se ne vanno lasciando Grado steso a terra.

McKenzie viene trattata come uno straccio da Konnan e i LAX che dicono di essere pronti per il main event e anche per una nuova era di violenza, brutalità e sadismo…

LAX VS. ALBERTO EL PATRON, DOS CARAS & EL HIJO DEL DOS CARAS

Iniziano Dos Caras e Homicide (…), con il primo che stende il secondo con delle chop e un leg cradle, pin ma l’arbitro non realizza e non conta. Homicide viene chiuso all’angolo e cambio per il Hijo Del Dos Caras, che si scaglia su Homicide mandandolo fuori ring. Torniamo dalla pubblicità con El Patron che viene dominato da Santana fuori ring. Alberto riesce a tornare sul ring e a dare il tag al fratello che attacca Ortiz, il quale però reagisce e lo chiude all’angolo prima di connettere un superplex per un conto di due. Leaping enziguri di Hijo che però non riesce a raggiungere la sua famiglia per un altro tag, Homicide lo prende per una gamba, code breaker di Hijo che cambia per Alberto. Snap powerslam su Ortiz, lungblower su Santana pin e conto di due. Santana finisce nella tree of woe, Alberto sta per saltare, Ortiz lo disturba e Homicide lo colpisce con un enziguri kick. Carica di Ortiz scansata da Alberto, Hijo arriva con una sedia e sembra voler colpire Alberto, ma invece colpisce Homicide, mentre l’arbitro viene inavvertitamente steso e reso privo da sensi da Ortiz. Alberto chiude Ortiz nella cross armbreaker ma arriva Low Ki che connette la Warrior’s Way su Alberto. Santana copre mentre l’arbitro si riprende ed è tre.

VINCITORI: LAX

Il nuovo membro dei LAX è Low Ki, ora sono solo in diciotto.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE