WWE NXT REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 22.10 Wrestling Cafe
 22.10 WWE Main Event Report
 21.10 WWE Planet
 21.10 ROH TV Report
 21.10 Impact Wrestling Report
 21.10 WWE NXT Report
 21.10 Impact Planet
 
 







 
 
 
WWE NXT REPORT   03/08/2017 
by Luigi Quadri
 


Benvenuti e bentornati a tutti ad una scoppiettante puntata di Nxt da parte di Captain Phenomenal1. Ma perché dico che sarà una puntata da non perdere? Beh per prima cosa, dopo lo scioccante tradimento di TakeOver Chicago Johnny Wrestling tornerà in azione ad Nxt, Bobby Roode risponderà all’ infuocato promo di McIntyre della scorsa settimana e l’enigmatico Black sarà nuovamente in azione. Spero quindi di avervi acceso un minimo di curiosità perciò partiamo …3…2…1…. SIGLAAAA!!!





Iniziamo subito col ritorno di Johnny Wrestling con una nuova theme tutta sua che parte dopo l’intro classico dei DIY. Gran bella accoglienza per Gargano che si troverà ad affrontare Raul Mendoza.

ONE FALL MATCH
JOHNNY GARGANO VS RAUL MENDOZA


Subito un gran sfoggio di tecnica a terra da parte di Gargano ma Mendoza non sembra essere il classico jobber e risponde colpo su colpo in stile lucha libre ma dopo un tentativo di pin Gargano trova il suo rolling kick. Ambar, reazione di Mendoza con un forearm ed un running enziguri …1…2… scambio di colpi tra i due, irish whip, Raul salta tra le corde e poi le usa come trampolino ma Gargano evita e connette la slingshot spear!! Entrambi hanno risentito il colpo ma si rialzano, forearm, lariat di Gargano che prende slancio, enziguri di Mendoza che ferma tutto e sale sulle corde pronto a rovinare il ritorno di Johnny Wrestling … 450 Splash … NO!! GARGANO LO AFFERRA PER UN BRACCIO ED APPLICA LA GARGA-NO ESCAPE!! Raul cede quasi subito.

VINCITORE: JOHNNY GARGANO via sottomissione

Gargano quindi può festeggiare da vittorioso il suo ritorno ad Nxt dopo diversi mesi fuori dai giochi.

Sia Asuka che Bobby Roode saranno presenti stasera.

“Bleeding in the Blur” dei Code Orange è una Theme di TakeOver

Rivediamo lo scontro tra gli Aop e i Sanity della scorsa settimana. A TakeOver Brooklyn gli AOP difenderanno i loro titoli proprio contro Dain e Wolfe ma prima di arrivare al match vediamo un messaggio lanciato da Ellering agli sfidanti. Dain e Wolfe hanno mostrato la loro “sanità” ad attaccare i suoi ragazzi ma devono stare attenti, i mostri sono reali e a TakeOver scriveranno un nuovo capitolo della loro storia.

Torniamo sul ring dove fa il suo ingresso la campionessa femminile Asuka che raggiunge il ring sicura di sé e si arma di microfono. Senza troppi giri di parole e anche con un certo divertimento Asuka riafferma che batterà nuovamente Ember Moon e come lei non sia pronta per affrontarla. La sfidante non tarda a presentarsi e a ribattere che subito dopo l’infortunio ha fatto tutto ciò che era in suo potere per tornare dove le compete e cioè la zona titolata. Lei potrà dire che non è pronta ma il pubblico sa che lo è e ne è convinta Ember stessa. La verità è che è Asuka a non essere pronta per lei e la cosa la spaventa a morte. Asuka non sembra convintissima e difatti rifila un ceffone dopo aver falsamente offerto una stretta di mano. Ember reagisce immediatamente ma Asuka si riprende e la getta fuori ring, riprende la cintura e festeggia col pubblico … ma appena si volta … ECLIPSE A SEGNO!! Asuka pensava di essersi liberata della Moon ma ha pagato cara la sua disattenzione. La campionessa è fuori gioco ed Ember osserva la cintura non osando ancora toccarla finché non se la sarà guadagnata ufficialmente.

Da un campione ad un altro. Dal backstage Bobby Roode risponde ad alcune domande riguardanti prima Strong poi McIntyre. Bobby torna a tirare fuori il discorso della lotteria, persone che credono che in un secondo saranno milionarie e poi rimangono con niente, questo è quello successo a Strong. Riguardo a Drew non crede sia così cambiato dal suo precedente stint ma se siamo in cerca di uno scoop ce lo darà lui, settimana prossima inviterà sul ring lo scozzese per una chiacchierata face to face. Bobby sarebbe pronto a levare le tende ma irrompe Strong sulla scena armato di cattive intenzioni, a fatica viene trattenuto da alcuni wrestler prima che intervenga anche Regal sulla scena per cercare di calmare Roddy il quale vuole a tutti i costi mettere le mani su Roode. Nonostante Strong si dica disposto a fare qualsiasi cosa Regal dice di non poterlo accontentare, il match di Roode è ufficiale e ciò lo pone con le mani legate.

NEXT WEEK: Il debutto degli Street Profits

Il prossimo match vede impegnata Sonya Deville contro la versione grassa di Charlotte, tale Jenna Van Bemel.

ONE FALL MATCH
SONYA DEVILLE VS JENNA VAN BEMEL


Tutto facile per Sonya che si permette di irridere la sua avversaria evitando i suoi colpi con le mani dietro la schiena, Sonya mette poi a segno diverse ginocchiate, corner splash di Jenna che è praticamente l’unico attacco che le va a segno, Sonya assorbe il colpo ed imposta immediatamente una triangle armbar e finisce qui.

VINCITRICE: SONYA DEVILLE via sottomissione


Kayla Braxton cerca di chiedere ad Hideo Itami sul suo recente “cambio di comportamento” ai danni di Kassius Ohno. Tra pezzi in giapponese ed inglese Hideo risponde che Ohno non gli ha mostrato rispetto perciò non vede perché lui dovrebbe fare altrettanto. Ma il giapponese non ha terminato ed anzi continua il suo proclama sul rispetto sul ring mentre risuona la theme di Aleister Black. L’olandese si avvicina al ring e va faccia a faccia con Itami il quale sembra persuaso a lasciare il ring, fiutando però il pericolo Black non gli toglie gli occhi di dosso e all’attacco alle spalle di Hideo Black risponde con il suo Black Mass kick che manda il giapponese nel mondo dei sogni.

Risuona una theme nuova, l’avversario di Black è nientemeno che KYLE O REILLY!!! Dopo Bobby Fish anche l’altro membro dei reDRagon sbarca ad Nxt. Si prospetta quindi un Main Event interessantissimo.

MAIN EVENT MATCH
ALEISTER BLACK VS KYLE O’REILLY


Inizio basato sullo striking e sul grappling affine a questi 2 lottatori, nessuno inizialmente sembra prendere un netto vantaggio finché con un leg sweep Black si guadagna il primo punto morale. Nonostante i ripetuti colpi di Black, Kyle evita un suplex e mette a segno anche lui una combinazione di colpi e ginocchiate conclusa da una leg sweep. Corner forearm e suplex into a heel hook, Kyle tiene fermamente la presa mentre scambia ceffoni con Black ed alla fine è costretto a lasciarlo andare. Kyle con delle ginocchiate cerca di ammorbidire il braccio di Black per applicare la sua Armageddon, ma Black ribatte colpo su colpo e non si lascia sorprendere e mette a segno un suplex seguito da una ginocchiata …1…2… O Reilly sfrutta le corde per liberarsi di Black e continuare il lavoro al braccio sinistro, a fatica però si rialza, calcio in faccia e altri kicks, Aleister incomincia a carburare, corner forearm e springboard Moonsault …1…2… Black chiama il Black Mass, lo rialza col piede ma Kyle rinviene e prova l’ankle lock, Black ne esce e riprova il moonsault ma stavolta O Reilly lo sgambetta e connette l’axe and smash …1…2… Kyle prova la Brainbuster ma Black non ci sta, front face lock allora, Black sembra dolorante, jumping knee di O Reilly, altra combinazione di colpi, Black evita ed inizia una altra combo sua di calci, bicicle knee evitato, altro axe kick di O Reilly che ha un attimo di distrazione e letteralmente out of nohwhere viene livellato dal Black Mass …1…2…3…

VINCITORE: ALEISTER BLACK

Probabilmente la vittoria più sudata nel suo periodo ad Nxt per Black che chiude lo show nella sua posizione di meditazione. E mentre Ranallo spera che i due inizino una rivalità di quelle “for the ages” menzionando Tanahashi-Okada e Misawa-Kobashi Nxt termina per questa settimana. Appuntamento alla prossima puntata.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE