IMPACT WRESTLING REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 21.10 WWE Planet
 21.10 WWE NXT Report
 21.10 Impact Planet
 20.10 Kurt Angle lotterà a TLC!
 21.10 Lucha Underground Report
 20.10 Hot Rod!
 20.10 Cero Miedo
 
 









 
 
 
IMPACT WRESTLING REPORT   27/07/2017 
by Matteo Bottari
 


Joseph Park è con Grado e gli sta consigliando come proporsi a Laurel Van Ness stasera, gli porge quindi dei vestiti e gli augura buona fortuna.





Video sulla situazione tra la famiglia Dos Caras e i LAX e poi match di apertura.

ELI DRAKE, CHRIS ADONIS & ETHAN CARTER III VS. EDDIE EDWARDS, MOOSE & MARUFUJI

Iniziano Drake e Edwards, Marufuji si prende il tag dopo poco ed inizia a controllare su Drake a terra. Cambi per Eddie e Ethan, quest’ultimo viene mandato all’angolo e preso a chop da Eddie e Marufuji. Entra Moose che continua a lavorarsi Ethan, poi viene distratto da Drake e Adonis. Ethan cambia per Adonis mentre Moose cambia per Marufuji, l’atleta giapponese colpisce Adonis con dei calci, back drop di Adonis e Marufuji riesce comunque a cambiare per Eddie. Eddie colpisce Adonis con una baseball slide, copre ed ottiene un due. Intervengono Ethan e Drake che vengono spediti fuori ring da Eddie che poi prova una dive, interrotta però da una clothesline di Adonis. Eddie viene intrappolato all’angolo degli heel, e dopo un bel po’ di pestaggio tre contro uno riesce a scappare da Ethan e a dare il cambio a Moose. Moose distrugge Ethan e lo manda all’angolo, carica per il drop kick in corsa ma viene fermato da Adonis e Drake. Doppia shoulder block di Moose che si libera di Drake e Adonis, quindi Ethan lo manda al tappeto per poi venire a sua volta steso da un calcio di Marufuji. Adonis chiude Marufuji nella Adonis Lock, leaping enziguri kick di Eddie su Adonis, pop-up power bomb di Moose su Drake, Moose evita Ethan che voleva colpirlo con la cintura del Grand Championship, Ethan però colpisce Moose con un low blow e chiude l’incontro con una Jay Driller.

VINCITORI: ELI DRAKE, CHRIS ADONIS & ETHAN CARTER III

L’annunciatore della serata è il sindaco di Orlando. Bel match comunque.

McKenzie è nell’area interviste con il tipo SOVRAPPESO che da settimane sta facendo squat proprio nell’area interviste. Il ragazzo dice che si sta allenando nel caso avessero bisogno di lui, McKenzie gli dice che questo suona un po’ ridicolo, ma lui ne è convinto e dice di aspettarsi a breve la chiamata dal management di Impact.

Alberto El Patron sfiderà tutti i LAX in un gauntlet match. Bobby Lashley arriva sul ring per un promo. Lashley dice di essere stanco dei nuovi arrivi che si aspettano title shot su title shot senza aver fatto la giusta gavetta, e la prossima volta che si vedrà scavalcare per ottenere un’opportunità sarà pronto a distruggere il colpevole a metà. Lashley quindi chiede a Bruce Prichard di presentarsi e di dargli la title shot che merita per Destination X. Prichard arriva accompagnato da Tyrus, e dice di essere stanco di gente che chiede e basta, quindi arriva anche Matt Sydal che va faccia a faccia con Lashley e dice che non ha intenzione di venire ignorato. Scatta la rissa e Sydal ha la meglio grazie ad un leaping kneestrike e alla Sydal Press. Lashley se ne va dal ring e Prichard sembra impressionato da quello che ha visto.

SUPER X CUP – ROUND 1: DAVEY RICHARDS VS. TAIJI ISHIMORI

Scambio di prese iniziale quindi headscissors di Ishimori e drop kick che manda Richards fuori ring. Richards si arrabbia e prende una sedia che gli viene tolta dall’arbitro, quindi rientra sul ring e chiude Ishimori in una Indian dethalock che poi trasforma in un inverted surfboard pin, bella sequenza. Carica all’angolo di Ishimori che reagisce, double kneestrike da parte del giapponese seguita da una springboard double stomp per un conto di due. Bridging roll di Richards, conto di due. Ishimori prende il piede di Richards e cerca una ankle lock, Richards gira la mossa ed ottiene lui una ankle lock. Ishimori si libera e prova un enziguri kick, Richards gli prende il piede e lo richiude nella ankle lock. Ishimori si libera e Richards lo colpisce con un punt kick al petto, quindi sale sul paletto per una double stomp ma Ishimori si sposta. Richards prova una tombstone, Ishimori gira in un flapjack che manda Richards all’angolo, quindi connette un punt kick per un conto di due. Uranage di Ishimori che poi chiude il match con una 450 splash. Bellissimo match, non mi aspettavo che Richards perdesse.

VINCITORE: TAIJI ISHIMORI

Bruce Prichard è nel backstage ed annuncia che a Destination X Matt Sydal e Lashley si affronteranno per diventare #1 contender al titolo GFW.

GFW KO TITLE MATCH
LAST KO STANDING MATCH: SIENNA (c) w/KM VS. ROSEMARY

Rosemary attacca Sienna prima che questa possa entrare sul ring, poi la prende a pugni all’angolo. Suplex di Rosemary che poi scende dal ring e prende un tavolo. Il tavolo viene sistemato all’angolo, Sienna si riprende e colpisce Rosemary con dei pugni e una Samoan drop. Sienna esce dal ring e prende un tavolo mentre parlotta con KM, nel frattempo Rosemary si alza battendo il conto di dieci. Sienna sistema il tavolo fuori ring e prende una sedia, sedia che viene presa da Rosemary. Sienna allora prende un’altra sedia e inizia uno scambio di sediate, le due finiscono fuori ring e Rosemary manda Sienna tra il pubblico. La rissa continua sulle scale in mezzo al pubblico dove poi Rosemary connette una sua haning leg choke, Sienna cede ma non serve a niente, Rosemary la lascia. Si torna in zona ring dove Sienna reagisce con una clothesline, quindi prova un piledriver sull’apron ma Rosemary resiste, Sienna quindi connette l’AK-47 sull’apron. Rosemary batte di poco il conto di dieci e torna sul ring, Sienna va per la Silencer ma Rosemary la colpisce al volo con una sediata e poi con la Red Wedding sulla sedia. KM interviene per mettere in piedi Sienna, altra sediata di Rosemary e KM interviene di nuovo mettendosi ad urlare contro Rosemary, Rosemary sputa la mist in faccia a KM, Sienna ne approfitta e la manda fuori ring facendole distruggere il tavolo sistemato prima. Le due sono entrambe a terra ma Sienna si alza al nove mentre Rosemary non ce la fa.

VINCITRICE ED ANCORA CAMPIONESSA: SIENNA

Joseph Park e Grado sono pronti per la proposta di matrimonio.

Nel backstage Ethan Carter III ci dice che la mossa che abbiamo visto stasera non è la Jay Driller ma la ECD: Ethan Carter Driver. È pronto per sfidare Moose per il Grand Championship la prossima settimana.

McKenzie è con Alberto El Patron il quale dice che stasera si sbarazzerà dei LAX in stile messicano.

Trevor Lee arriva sul ring e si annuncia come il campione della X-Division, dicendo che stasera vincerà contro il più grande luchadore del Messico.. ed arriva Octagoncito. Inizia il match e Octagoncito manda Lee fuori ring con una headscissors, Lee quindi si prende volontariamente la sconfitta per count-out. Arriva Sonjay Dutt che di nuovo viene fermato dalla sicurezza e da Bruce Prichard.

Dal quartier generale dei LAX, Konnan dice che il primo sfidante di Alberto El Patron nel gauntlet match sarà Homicide. Homicide è pronto ad infortunarlo subito all’inizio, così da poter dare ai LAX una serata libera…

Grado arriva sul ring accompagnato da Joseph Park e vestito con uno smoking arancione. Grado chiede a Laurel Van Ness di presentarsi, questa arriva ma viene fermata da Sienna, la quale prova a farla ragionare. Laurel non ne vuol sentire e si dirige verso Grado, e Sienna perde le speranze e se ne va. Grado dice a Laurel che è la donna più bella del mondo e che se lo sposerà la renderà anche la donna più felice dell’universo, quindi si mette in ginocchio e fa la proposta. Arriva Allie la quale sembra felice per Laurel, poi però arriva Braxton Sutter che letteralmente le ordina di tornare nel backstage. Ma arriva Kongo Kong, e non sembra felice di quello che sta vedendo. Grado è terrorizzato così come Park, Laurel prova a fermare Kong e i due se ne vanno…

E siamo al main event.

GAUNTLET MATCH: ALBERTO EL PATRON VS. LAX

Il primo sfidante è Homicide, il quale viene distrutto da Alberto con uno snap suplex ed una frog splash dal paletto. Arriva quindi Ortiz che chiude Alberto all’angolo, poi distrae l’arbitro mentre il resto dei LAX inizia il pestaggio illegale ai danni del campione. Spinebuster di Ortiz, Alberto reagisce con un enziguri kick per un conto di due. Alberto sale sul paletto, Santana e Diamante lo fanno cadere mentre l’arbitro è distratto. Ortiz sale per provare un superplex, Alberto lo fa cadere nel tree of woe e connette la sua double stomp per la vittoria. L’ultimo ad arrivare è Santana, che connette subito un charging big boot all’angolo per un conto di due. Ancora una volta Santana distrae l’arbitro mentre i LAX pestano Alberto fuori ring. Il campione viene riportato sul ring e Santana copre per un due, quindi sale sul paletto per cercare un double stomp. Alberto evita e connette uno spinning backbreaker, quindi afferra Konnan e lo porta sull’apron. Diamante salta sulla terza corda e si lancia con una crossbody, Alberto la prende e la lancia via addosso al resto dei LAX. Santana connette un German suplex per un conto di due, Alberto reagisce immediatamente con un tornado DDT e chiude Santana nella cross amrbreaker. Santana cede e Alberto viene immediatamente attaccato da tutti gli altri.

VINCITORE: ALBERTO EL PATRON

I LAX legano le mani di Alberto dietro la schiena con le loro bandane, quindi iniziano a pestarlo tutti insieme. Arriva El Hijo de Dos Caras che immediatamente viene pestato anche lui. Arriva quindi anche Dos Caras armato di sedia, ma non ce la fa nemmeno ad arrivare sul ring. Alla fin fine arrivano i Veterans of War e scatta un rissone generale. Alla fine Alberto e i VOW hanno la meglio e mandano i LAX in fuga.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



by LastRide316 @03/08/2017 21:35:52

ultimamente non lo seguo più impact, non è più ai livelli di una volta; ricordo il periodo di "attitude era" della tna tra il 2007 e il 2009 quello si che era fenomenale, niente a che vedere con ora.

Clicca qui per visualizzare tutti i commenti nel forum
   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE