WWE NXT REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 23.9 WWE Planet
 23.9 Impact Planet
 22.9 Cero Miedo
 22.9 Lucha Underground Report
 22.9 WWE NXT Report
 22.9 ROH TV Report
 21.9 5 Star Frog Splash
 
 







 
 
 
WWE NXT REPORT   13/07/2017 
by Luigi Quadri
 


Ben ritrovati da Captain Phenomenal 1 a tutti voi che avete scelto di nuovo TuttoWrestling per seguire l’evoluzione degli avvenimenti a Nxt. La scorsa settimana, per poco Roderick Strong non coronava il suo sogno di diventare Nxt Champion nella puntata n 400. Bobby Roode quindi mantiene cintura e controllo di Nxt ma se non altro Strong si è guadagnato rispetto e ammirazione da parte della Full Sail Arena. Stasera gli elementi d’interesse non mancano di certo, dopo essere stato messo fuori gioco dal suo ormai ex tag team partner Tommaso Ciampa, Johnny Wrestling Aka Johnny Gargano torna ad Nxt per parlare di quella sciagurata notte di Chicago. Non perdiamo dunque altro tempo ed andiamo subito con la SIGLAAAAA!!!





Proprio un video racconta quello che erano stati i DIY e la versione di Ciampa. DIY doveva essere la storia di due amici che insieme scalavano il successo nonostante ogni cosa e a Chicago Ciampa si è infortunato gravemente (anche se è cronologicamente è successo prima) ma nonostante ciò ha stretto i denti ed ha lottato secondo lo spirito che contraddistingueva il team. Doveva essere il loro momento ma non lo è stato così lui ha reso TakeOver Chicago il suo momento facendo in modo che la gente non lo dimenticasse a scapito di Gargano nonostante la sua lunga assenza. Ranallo, Nigel e Watson ci danno il benvenuto mentre un video mostra Strong abbracciare madre e fidanzata al termine dello show di scorsa settimana. Stasera Roode parlerà dei suoi piani per il futuro di Nxt e in più ci sarà un altro match titolato di epiche proporzioni, gli Authors of Pain difenderanno i loro titoli dall’assalto degli Heavy Machinery.

Iniziamo quindi con il primo match in programma, imperterrito nel suo incedere sempre caratterizzato dalla solita aura di calma imperturbabile Aleister Black raggiunge il ring. Il suo avversario viene annunciato come uno al debutto ad NXT … ED E’ BOBBY FISH!!! Former Roh Television Champion, svariate volte Tag Team Champion in tutto il territorio indipendente con Kyle O’Reilly con il quale forma i redDragon … Bobby Fish sbarca ad Nxt dopo aver lasciato la Roh.




ONE FALL MATCH
ALEISTER BLACK VS BOBBY FISH


Fish dimostra di sapersela giocare sullo striking contro Black ma non appena questo alza i ritmi con una combinazione di calci e running knee, Bobby deve scivolare fuori ring per respirare. Sleeper hold di Fish dall’apron che poi sgambetta Black guadagnandosi la possibilità di risalire in tutta calma. Serie di ginocchiate e senton atomico di Fish, solo 1. Intelligentemente Bobby prende di mira le gamba di Black prima con una dragon screw e poi applicando un half crab, Black reagisce ma Fish ostinatamente non demorde, sleeper hold, Black continua a divincolarsi allora l’ex Roh si inventa un turnbuckle exploder suplex …1…2…Fish esagera provocando Black e puntuale arriva il come back, kicks, irish whip all’angolo, corner forearm e springboard moonsault. Black punta Fish … jumping knee strike!! Fish viene rialzato con la suola dello stivale e BLACK MASS A SEGNO!! …1…2…3…

VINCITORE: ALEISTER BLACK

Black si prende gli applausi del pubblico mentre Fish fatica a rialzarsi. Andiamo a rivedere quanto successo la settimana scorsa tra il Sanity, Ohno e Itami. Grazie alla maggior coesione del team degli anarchici Ohno e Itami hanno perso e difatti Itami torna nello spogliatoio decisamente di pessimo umore, ma Ohno raggiunge il giapponese dimostrando di essere anche lui di essere sulla stessa lunghezza d’onda e di lasciare Itami libero di colpevolizzare chiunque senza mai prendersi le sue responsabilità cosa che ha fatto dopo Chicago continuamente.




UP NEXT: Vanessa Borne Vs Jayme Hachey Mae Young Qualifying match

Video sugli Street Profits un tag team che presto esordirà sugli schermi di Nxt

Parlando di nuovi arrivi Kayla Braxton ha provato ad intervistare il Velveteen Dream 2 settimane fa ricevendo solo una risposta piccata da parte dell’atleta se per lei fosse il caso di intervistarlo in strada di notte senza illuminazione. Lui non è una star normale è il Velveteen Dream.

Il prossimo match vede due ragazze, a me sconosciute, contendersi un posto per il Mae Young Classic (lista completa delle partecipanti in Newsboard)

MAE YOUNG QUALIFYING MATCH
VANESSA BORNE VS JAYME HACHEY


Tentativo di sunset flip della Hachey, kick alla schiena da parte di Vanessa. Manovra molto meccanica delle due che sembrano andare a rallentatore, side slam di Jayme …1…2… lento comeback della Borne con una serie di double chops, un dropkick ed una specie di regal plex modificato che le consegna l’accesso al torneo.

VINCITRICE: VANESSA BORNE

Vince quindi Vanessa Borne e la vedremo competere con altre 31 ragazze nel Mae Young Classic.

UP NEXT: Johnny Gargano Returns

Tramite un video diffuso in esclusiva da Wwe.com vediamo come McIntyre sia stato attaccato dal Sanity in strada mentre usciva dall’arena. Wolfe e Dain hanno gioco facile con lo scozzese e lo avvertono che presto la sua imbattibilità (nei match avuti ad Nxt) finirà.

Bobby Roode è nell’ufficio insieme a Regal ed i due discutono sulla situazione del Nxt Title. Ora Regal porta all’attenzione del campione che Dain e McIntyre hanno messo nel mirino la cintura. Roode non sembra preoccuparsene ed anzi mettendo la cosa da un punto di vista affaristico propone di far scontrare tra loro Dain e McIntyre per poi vedere che succede. Regal approva l’idea del canadese ma aggiunge un tocco in più, il vincente del match sfiderà proprio Roode a TakeOver Brooklyn.

Torniamo sul ring dove sotto la theme dei DIY, Johnny Wrestling torna ad Nxt seppur non mostrando molte emozioni. Gargano ringrazia il pubblico per l’accoglienza e dice che quando risuonava quella theme tutto il pubblico era eccitato perché stava per assistere a qualcosa di speciale, ma come loro lui non si era minimamente aspettato quello che è poi successo a Chicago. Non pensava che uno per cui si sarebbe sacrificato fosse invece quello a premere il grilletto, ci ha pensato sopra e probabilmente non lo capirà mai, ma non vuole ancorarsi al passato, vuole guardare al futuro e TakeOver Brooklyn è dove vuole essere per tornare Johnny Gargano anzi Johnny Wrestling. Una nuova theme risuona per Gargano e noi possiamo passare ad altro.

Vengono mostrate le statistiche degli Heavy Machinery e degli Authors of Pain per far vedere quanto sia “colossale” il Main Event di stasera.

NEXT WEEK: Drew McIntyre Vs Killian Dain n1 contender match / Ember Moon Vs Ruby Riot

E siamo al Main Event!! Terzo match titolato ad Nxt in tre puntate e stavolta tocca agli Nxt Tag Team Titles essere difesi. Gli Authors of Pain difendono contro gli Heavy Machinery.

NXT TAG TEAM TITLE MATCH
THE AUTHORS OF PAIN © (Akam & Rezar) w/Paul Ellering VS HEAVY MACHINERY (Tucker Knight & Otis Dozovic)


Inizio classico per due team di questo tipo con prove di forze, Dozovic si distingue per riuscire a buttare a terra con una clothesline Rezar e l’arbitro ha il suo bel da fare per cercare di contenere i 4 atleti. Durante il break i campioni tornano in controllo del match e colpiscono in double team Knight con delle ginocchiate …1…2… i campioni tengono al loro angolo Knight e cercano in tutti i modi di evitare il tag per Dozovic, Knight sembra finalmente avere una reazione ma viene steso in combinata da un side slam e diving stomp …1…2… Knight resiste e finalmente si crea una via di fuga con un poderoso lariat, tag per Dozovic che entra a mille colpendo più volte sia Akam che Rezar, belly to belly suplex su Akam e corner splash che travolge entrambi i campioni. Otis si carica Akam, front slam e poi body slam accompagnata usando Knight come arma …1…2… gli Heavy Machinery preparano la loro Compactor ma Rezar intercetta Knight con un big boot, Akam stende Otis con un ddt e i campioni possono concludere con la Last Chapter …1…2…3

VINCITORI ED ANCORA NXT TAG TEAM CHAMPIONS: THE AUTHORS OF PAIN © (Akam & Rezar)


Paul Ellering sale sul ring a congratularsi con i suoi ragazzi … ma RISUONA LA THEME DEL SANITY!! Dain, Wolfe e Nikki Cross arrivano sullo stage a sfidare gli Authors of Pain e le pagine del Book of Dominance degli Authors of Pain cadono sullo stage!! Messaggio simbolico del Sanity all’indirizzo degli AOP. Un’altra sfida di epiche proporzioni per i titoli di coppia sembra essere all’orizzonte ma per ora noi dobbiamo fermarci qui.

Grazie a tutti come sempre per aver seguito lo show. Appuntamento tra una settimana.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE