WWE SMACKDOWN REPORT #512 - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 23.7 Wrestling Cafe
 22.7 WWE Planet
 22.7 WWE NXT Report
 22.7 Bet on her - BET ON... TONI STORM?
 22.7 Lucha Underground Report
 21.7 The Other Side
 21.7 ROH TV Report
 
 











 
 
 
WWE SMACKDOWN REPORT #512  04/07/2017 
by Daniele La Spina
 


Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche in questo Indipendence Day. Ovviamente la cosa più attesa della serata è il ritorno di John Cena, alla prima apparizione dopo WrestleMania ma ovviamente vedremo anche come il roster femminile accogliere la legittima 1a Miss MITB della storia. Insomma ci sono tutti gli ingredienti, ci sono io, Daniele “Glow” La Spina, e siamo pronti per il vostro SmackDown Live Report!!!





Sigle a pyros dall'interno della Talking Stick Resort Arena di Phoenix, Arizona. Ci arriva il saluto di Tom Phillips, al tavolo di commento con JBL e Byron Saxton e poi subito risuona la musica di John Cena!

Il rientrante free agent John Cena arriva sul ring e si diverte con i soliti cori contrastanti nei suoi confronti. Cena chiede se sia mancato e poi dice che è eccitato perché oggi è il Giorno dell'Indipendenza. Gli Stati Uniti sono una bellissima Nazione costruita su un ideale. È stata costruita e difesa da tutti gli stili di vita possibili e tutti oggi celebrano il sogno americano: ecco perché ama questo paese. Ed è quello che succede su questo ring. La WWE è come l'America: Superstars da tutto il mondo hanno la possibilità di mettersi in mostra sul ring e competere con i migliori dando il meglio. Ed è quello che vuole fare ogni volta che sale sul ring: competere con i migliori. Ma ultimamente molte Superstars stanno dicendo cose sul suo futuro: che è passato ad Hollywood, che ha perso il suo mordente,che non è nulla di più di una mascotte part-time (parte del pubblico intona “Yes!”). Cena dice di voler rispondere: non è un part-timer e questo significa sia Raw che SDL e la ragione per cui è Free Agent è perché vuole usarlo tutto e ovunque lo porti la strada per la gloria. E parla di loro: AJ Styles, Shinsuke Nakamura, Randy Orton, Jinder Mahal, Brock Lesnar, Seth Rollins, Roman Reigns: si mettano pure in fila, li metterà al tappeto tutto. Negli ultimi 15 anni non ha mai perso la passione e la volontà di combattere con i migliori. L'uomo più pericoloso al mondo è quello che non ha nulla da perdere e stanno guardando un uomo che no ha nulla da perdere. The Franchise è tornato, The Champ is Here ed è pronto a riprendersi tutto. Risuona la musica di Rusev che arriva con la bandiera bulgara sullo stage e dice che Cena ha detto che lui non lavora duro. Ha lavorato così duramente in quel ring da guadagnarsi tutto. Mentre lui era a registrare film ad Hollywood e ora torna dopo 2 mesi e reclama tutto solo perché è il 4 luglio. Senza nemmeno pubblicità o promo che pubblicizzassero il ritorno. Persino lui ce l'ha avute. Ecco perché è qui: Bryan n9n gli ha dato possibilità allora lui se le prenderà mentre Cena non si riprenderà proprio nulla perché è esattamente come la festa degli americani per l'Indipendenza: uno scherzo. Cena chiede se stia bene e se capisce dove sia: non è nella sua zona di comfort. Qui siamo in America e lui ha il coraggio di dire che sono uno scherzo? Beh ogni gioco ha un limite quindi perché non va sul ring a superarlo e si prenderà un pugno in faccia. Rusev dice che sono uno scherzo: in Bulgaria si marcia, mostrano la loro forza nel giorno dell'indipendenza mentre loro si siedono e mangiano cheesburger e hot dog. Cena dice che lo fanno e sparano anche fuochi d'artificio nel frattempo. Rusev sottolinea al pubblico che non era un complimento. Cena dice di perdonare Rusev perché è stato via per un po' e ha avuto tempo per pensare e pensare per Rusev è sempre una brutta cosa. Ma in America loro lottano perché ognuno abbia la propria idea e la possa difenderla. Perciò perché lui non viene qui sul ring a difendere la sua idea della Bulgaria: possono mettere le loro bandiere all'angolo e combattere in un match da old school, un Flag Match. Rusev dice di sì ma non oggi. Come ha detto non si farà prendere in giro, combatteranno quando vorrà lui e dove vorrà lui. Rusev fa per andare e Cena dice che se ne può pure andare da codardo ma nessuno allora impedirà a Phoenix, Arizona di urlare U-S-A!

TONIGHT: Lana ha ottenuto un altro match titolato dopo il finale controverso della scorsa settimana!!!!

TONGIHT: ci sarà una Rap Battle tra gli Usos e il New Day con il rapper Wale ospite speciale!!!




Chad Gable arriva nell'ufficio di Daniel Bryan e dice che gli ha chiesto di parlare. Bryan dice di sì e arriva anche AJ Styles. Bryan dice che è stanco di Owens che dice di essere un incapace m ha ragione, non può continuare a dare chance a chi perde. Gable chiede se gli stia dicendo che non sono neppure nella Battle Royal ma Bryan risponde che lo saranno se vinceranno un match: Gable vs Styles e chi vince entra nella Battle Royal. Styles dice che non ha paura di un po' di competizione e Gable replica che non è solo un po' di competizione. Bryan si dice felice del loro atteggiamento perché il loro match è NEXT...

SINGLE MATCH:
AJ STYLES VS CHAD GABLE

AJ Styles fa il suo ingresso, segue Chad Gable e si comincia agli ordini di Rod Zapata: Lock-Up, Waistlock e Mat Slam da parte di Gable, Styles si rialza e viene rimesso a terra. Ancora Waistlock e specie di German Suplex da parte di Gable, ancora in presa. Back Suplex evitato da Styles che colpisce con una serie di Leg Kick, poi Waistlock, Gable ne esce, va in corsa e Styles connette con un Dropkick. Pubblicità.

Torniamo in onda con Styles sulla terza corda, Gable che lo raggiunge ma viene rigettato giù. Poi Gable ancora, tenta un Avalanche ma Styles evita e sgambetta Gable scendendo. Styles a vuoto all'angolo, Gable a vuoto e tenta di andare dall'apron ma Gable lo sgambetta. Gable va subito dalla terza corda ma il suo Moonsault è evitato da Styles. Gable atterra in piedi ma AJ è già pronto per proiettarlo in Belly-to-Belly Suplex contro il turnbuckle. AJ va per la Styles Clash, Gable rovescia la situazione arpionando la gamba di Styles e applicando la Ankle Lock! Gable allontana AJ, questi lo atterra ma l'American Alpha non molla la presa e resta in Ankle Lock. AJ lotta, si libera in capriola e applica lui la Calf Crusher! Ora Gable soffre ma riesce a liberarsi. Entrambi collassano per il dolore, poi si rialzano, pugni, AJ a vuoto German Suplex stupendo di Gable! Gable spinge Styles al tenditore, German Suple... no! Victory Roll di Styles! 1... 2... no!!! Braccio teso di Gable a vuoto, Pelé Kick di AJ. L'ex TNA viene proiettato sull'apron e connette la Phenomenal Forearm!! 1... 2... 3!!! AJ Styles si qualifica per la Battle Royal per la #1 Contendership allo US Championship. E a fine match Styles tende la mano a Gable e lo aiuta a rialzarsi, in segno di rispetto.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: AJ STYLES

Mojo Rawley guarda sconsolato la felpa degli Hype Bros e Zack Ryder arriva e gli dice non è stata la reunion che sognavano ma non deve pensare al passato. Anzi al futuro: ha appena parlato con Daniel Bryan sono entrambi dentro la Battle Royal di stasera. Rawley non ci crede e poi scherzando dice che ha fatto un errore: diventa automaticamente il favorito in una Battle Royal.

Carmella e James Ellsworth si avviano verso il ring, avranno qualcosa da dire NEXT...

Carmella fa il suo ingresso con James Ellsworth. Ellsworth dice che l'Indipendence Day è cancellato e il giorno è dedicato alla celebrazione di Carmella. Perciò che tutti si alzino ad applaudire Carmella. Carmella dice che sa che tutti pensavano che un'altra lottatrice avrebbe vinto, lo legge dalle loro facce. Bryan ha provato a rubarle il contratto ma come dicono i Rolling Stones, non sempre si ottiene ciò che si vuole. E ora hanno davanti a loro Miss MITB e può già promettere che prima o dopo batterà Naomi e gli prenderà.... Risuona la musica di Naomi, che fa il suo ingresso con una nuova Cintura personalizzata, fluorescente. Naomi fa il suo ingresso ballando e poi fa le congratulazioni a Carmella ma vuole ricordarle che lei è ancora la SmackDown' Women's Champion. Il contratto gli dà un'opportunità ma non avrà comunque scampo perché i suoi occhi sono sempre aperti. E quanto ad Ellsworthless sa già come far si che non interferisca. Ellsworth chiede se dica sul serio ma subito risuona la musica di Daniel Bryan. Il GM fa il suo ingresso e chiede ad Ellsworth cosa debba fare con lui. Poi lo zittisce e dice che era retorico: sa benissimo cosa fare con lui. Lo bandirà dall'arena. Carmella ed Ellsworth ridono e questi dice che sa come rientrare, ridendo. Bryan ride con loro e dice che lo multerà anche di 10.000 dollari. E che non si aspetti uno stipendio perché lo sospenderà per un mese. E se contravverrà a queste regole per qualche motivo o in qualche modo, toglierà la valigetta a Carmella. Carmella subito ferma le proteste di Ellsworth e lo trascina verso l'esterno dell'arena mentre Naomi e Bryan se la ridono sul ring.

SMACKDOWN WOMEN'S CHAMPIONSHIP SINGLE MATCH:
NAOMI (C) VS LANA

Naomi è già sul ring, arriva anche Lana. Dopo le presentazioni ufficiali di Hamilton, si parte agli ordini di Dan Engler. Subito un calcio di Naomi, Sunset Flip di Naomi che blocca subito Lana nella Slay-o-Mission! E Lana cede subito!!! Finisce in un amen.
VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE E ANCORA CAMPIONESSA: NAOMI




A fine match Lana resta in ginocchio ma Tamina arriva sul ring. Fronteggia Naomi poi intima più volta a Lana di alzarsi. La Ravishing Russian alla fine obbedisce riluttante e segue Tamina verso lo stage con tutti perplessi, Naomi compresa.

Shinsuke Nakamura è con Dasha Fuentes ma appena l'intervista inizia viene attaccato alle spalle da Baron Corbin. Corbin chiede a Nakamura, tenendolo per la testa, se sembra spaventato adesso ma Nakamura reagisce con delle gomitate e gli arbitri e i road agents intervengono per mettere fine alla rissa.

Torniamo in onda con l'annuncio che Cena e Rusev si sfideranno nel Flag Match a Battleground.

Wale è sul ring e chiede al pubblico se sia pronto, poi chiama i contendenti sul ring. Arrivano gli Usos, seguiti da una manciata di ragazzi vestiti come loro a fare da crew. Arriva anche il New Day, anch'esso accompagnato da un crew di gente vestita per festeggiare il 4 luglio, con vestiti a stelle e strisce, parrucche alla Jefferson e costumi da Statua della Libertà: ciò che resta dei Rosebuds, ad occhio. La sfida parte con Big E. Wale mette in chiaro le regole e dice di attenersi al PG e i due team si scambiano “cortesie”. L'ultima di Woods fa saltare i nervi e Jimmy Uso lo spinge via. Quasi scatta la rissa tra le due fazioni ma Wale si mette in mezzo e squalifica gli Uso.

Randy Orton cammina nel backstage, sarà presto in onda, NEXT...

SINGLE MATCH:
RANDY ORTON VS AIDEN ENGLISH

La Melodica Voce da Opera di Aiden English è sul ring e English comincia a cantare come suo solito. Risuona la musica di Randy Orton che lo interrompe di nuovo. Orton è in posa sull'angolo quando English gli chiede se abbia finito perché lui invece no. Dovrebbe dirigere l'incontro “Little Naitch” Charles Robinson ma English attacca Orton alle spalle prima che questi suoni la campanella. English porta Orton fuori ring e lo schianta contro i gradoni d'acciaio. Poi torna sul ring e riprende a cantare mentre noi andiamo in pubblicità.

Torniamo in onda con English che presumibilmente ha portato a termine la performance e il match che è iniziato regolarmente. English è ora a terra fuori ring e Orton si sta rialzando, levandosi la felpa. Orton scende e colpisce con una Clothesline English per poi lanciarlo oltre il tavolo di commento. Poi lo riprende e lo attacca a suon di pugni proprio sul tavolo. Irish Whip e English finisce contro le transenne! Poi contro il ring post! Back Drop sul tavolo di commento! Ignorati i richiami di Robinson, Orton abbranca English e connette il Viper DDT dal tavolo di commento sul pavimento! L'ex WWE Champion prende la parte superiore dei gradoni d'acciaio, Robinson lo minaccia di squalifica ma Orton gli dice che non gli importa e colpisce English in pieno volto! Scatta la squalifica!!!
VINCITORE PER SQUALIFICA: AIDEN ENGLISH

Come detto dallo stesso Orton la squalifica non lo ferma: Orton rimette English sul ring, si prepara e mette a segno la RKO!!! Risuona subito però la theme song di Jinder Mahal e il WWE Champion arriva sullo stage con i Singh Brothers. Mahal solleva la Cintura e poi prende la parola e dice che gli USA sono la casa dei pregiudizi e la terra della mancanza di rispetto. La gente qui lo ha sempre disprezzato e non gli porta rispetto solo per il colore della sua pelle. Ma nonostante queste persone lui è ancora il WWE Champion. Se solo potesse metterebbe ognuno di loro nel Punjabi Prison per insegnare loro il rispetto. Ma a Battleground servirà proprio a quello: basterà vedere cosa farà ad Orton, come distruggerà la sua dinastia per mettere fine al tutto. Mahal prova a parlare nella sua lingua ma Orton lo interrompe e dice che ora ascolterà ciò che ha da dire lui. Orton dice che Mahal pensa di avere un vantaggio a Battleground ma lui semplicemente lo distruggerà e gli rifilerà una RKO così potente da rimandarlo in India. Non piace a nessuno, ha ragione, ma non per la pelle, la lingua o il look ma perché è sempre resterà un asino.

TONIGHT: Indipendence Day Battle Royal per decretare il #1 Contender allo US Championship!!!




Tye Dillinger cammina nel backstage ma viene fermato da Tyler Breeze, che con una voce in falsetto imita – credo – Renee Young e gli chiede se qualcuno lo preoccupi stasera nella Battle Royal. Dillinger esprime la sua perplessità. Alle sue spalle un operaio molto simile a Fandango si avvicina sempre più, con tanto di baffi che cadono. “Tenee Young” gli chiede se possa descrivere la sua strategia per filo e per segno. Tye si volta verso l'operaio e dice che è semplice: si terrà lontano dalle corde, combatterà contro chiunque e cercherà di uscire vincitore per puntare allo US Championship. Tye fa per andarsene e si scusa con Fandango, chiamandolo apertamente con il suo nome, per averlo urtato e poi dice a Tenee che per lui è un 10. I Breezango, rimasti soli, si chiedono se li abbia scoperti. Tyler Breeze dice che nemmeno loro si riconoscevano, è impossibile. Poi si promettono fedeltà nonostante la Battle Royal di stasera e si lasciano andare a qualche istante di “intimità equivoca”.

Renee Young, piuttosto perplessa per quanto visto, accoglie Maria e Mike Kanellis al suo microfono. Renee dice che da quando sono arrivati parlano del potere dell'amore e chiede di più su questo messaggio. Maria dice che l'amore è senza tempo e con potere senza limite, solo che non tutti lo capiscono. Il loro amore è il vero potere dell'amore. Le immagini vanno via per un momento e quando ritornano, mentre parla Mike, si sente un rumore di oggetti metallici che cadono. Le telecamere inquadrano Sami Zayn lì vicino che fa stretching. Zayn si scusa e dice che in realtà non devono fraintendere: è un grande fan del loro messaggio. Zayn comincia a farneticare, tirando fuori citazioni dubbie ma risuona la sua theme song e dice di essere di corsa. Nel frattempo Maria interrompe il bacio che riproponeva Mike: il momento è rovinato.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP #1 CONTENDERSHIP BATTLE ROYAL:
SAMI ZAYN VS TYLER BREEZE VS FANDANGO VS MOJO RAWLEY VS ZACK RYDER VS LUKE HARPER VS JASON JORDAN VS DOLPH ZIGGLER VS TYE DILLINGER, VS KONNOR VS VIKTOR VS ERICK ROWAN VS SIN CARA VS EPICO VS AJ STYLES

Sami Zayn fa il suo ingresso per primo sul ring. Il main event, la Battle Royal, è NEXT...

A Talking Smack, ospiti di Renee Young e Daniel Bryan, ci saranno Naomi, Mike e Maria Kanellis e il vincitore della Battle Royal. Vediamo sul ring già molti contendenti e Ziggler che sta ultimando l'ingresso. Phillips dà il benvenuto a Kevin Owens al tavolo di commento ma lui gli risponde solo di star zitto. AJ Styles arriva ed è l'ultimo: si può cominciare. Tonnara generale iniziale, Ziggler rischia per due volte l'eliminazione ma si salva. Poi Styles viene lanciato proprio da Ziggler oltre le corde ma si salva anche lui. Sin Cara respinge Rowan ma nel frattempo Luke Harper con un braccio teso elimina Dolph Ziggler! Ziggler subito eliminato! Noi andiamo in pubblicità.




Torniamo live con il ring leggermente meno pieno, sono stati eliminati sicuramente Viktor, Epico e Jason Jordan. Vediamo che subito viene eliminato Fandango, spinto via da Erick Rowan. Rowan mette anche Breeze sull'apron, lo colpisce ma Fandango lo prende in braccio e lo rimette sul ring. Breeze e Fandango esultano ma Rowan lo ributta fuori, stavolta eliminandolo!!! Sin Cara attacca Rowan ma questi lo solleva e lo scaraventa contro i Breezango, eliminato anche Sin Cara!!! Rawley attacca Rowan, poi si concentra su Konnor. Lo mette alle corde, Harper prova ad attaccare Rawley ma va a vuoto e travolge Konnor, eliminandolo!!! Harper resta alle corde e Rawley lo elimina con un braccio teso!!! Rawley e Ryder si trovano di fronte, si spintonano ma Rowan li travolge. Poi solleva Ryder, fa per eliminarlo ma Rawley lo ferma e in due lo sollevano e lo mandano fuori ring: eliminato Rowan!!! I due si guardano, Ryder è sconvolto e Dillinger ne approfitta per mandare Rawley sull'apron, questi respinge Dillinger, respinge Styles ma non l'Helluva Kick di Zayn che lo elimina!!! Styles, Dillinger e Zayn gli ultimi 2 sul ring. Dillinger attacca entrambi all'angolo, poi connette la Tye Breaker su Zayn! Tye Breaker su AJ Styles! The Perfect 10 si prepara, solleva si Zayn che Styles oltre le corde ma entrambi restano appesi e sull'apron ring. Dillinger prova a colpirli ma i due restano sul filo del rasoio. Poi Zayn solleva in Back Body Drop Dillinger e lo elimina per il disappunto di Owens!!! Errore da rookie di Dillinger, Styles e Zayn tornano sul ring, si scambiano pugni, Zayn abbranca AJ e connette l'Exploder Turnbuckle Suplex. Helluva Kick a vuoto di Zayn che a momenti si auto-elimina. Zayn finisce sull'apron, Shoulder Tackle su Styles e poi l'Underdog prova a sollevare Styles per un Suplex. Il Phenomenal One si aggrappa alle corde, si libera con una ginocchiata e connette il Pelé Kick, Zayn quasi si aggrappa all'ultima corda ma cade giù: Zayn eliminato! Vince Styles!!!
VINCITORE E #1 CONTENDER ALLO UNITED STATES CHAMPIONSHIP: AJ STYLES

Owens non perde tempo, sale sul ring e attacca Styles. Dopo una serie di pestoni, Owens minaccia Styles. Questi però reagisce con un Enziguri Kick. Owens è tramortito e Styles tenta la Styles Clash ma Owens evita e scappa dal ring. Nella ritirata però scorda il Titolo sul ring che AJ raccoglie ed alza al cielo.

Finirà così anche a Battleground? Lo scopriremo preso. A tra 7 giorni.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE