ROH TV REPORT #13 - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 18.8 The Other Side
 18.8 WWE NXT Report
 18.8 Lucha Underground Report
 17.8 TW Risponde
 17.8 WWE 205 Live Report
 16.8 WWE Smackdown Report
 15.8 WWE Raw Report
 
 











 
 
 
ROH TV REPORT #13  11/03/2017 
by Lino Basso
 


Popolo di Tuttowrestling.com , benritrovati a questo nuovo Ring Of Honor Television Report: eccezionalmente alla tastiera c' Lino "Ink Of Honor" Basso, in sostituzione del buon Riccardo Tiberi, pronto a narrarvi gli eventi della compagnia di Baltimore in quel di Pittsburgh, in Pennsylvania!!





A far compagnia al giovane Ian Riccaboni, questa settimana c' Alex Shelley, membro dei Motor City Machine Guns, e l'opening match vede Leon St.Giovanni e Shaheen Ali affrontare gli ex campioni di coppia ROH nonch membri del Bullet Club, Matt e Nick Jackson, nientemeno che gli Young Bucks, in un Proving Ground match!!

PROVING GROUND MATCH: LEON ST.GIOVANNI & SHAHEEN ALI VS YOUNG BUCKS

Iniziano la contesa Leon St.Giovanni e Nick Jackson: lock-up iniziale che vede prevalere Nick Jackson, quest'ultimo ora blocca Leon St.Giovanni in una side headlock, St.Giovanni si libera dopo un po' e a sua volta esegue una wrist lock, Nick Jackson sfugge dalla morsa del suo avversario e applica un'altra side head lock, Leon St.Giovanni si libera ancora e riesegue nuovamente una wrist lock, Nick Jackson per spezza questo equilibrio colpendo il suo avversario con un drop kick, ancora Nick Jackson a segno con un drop toe hold, tag per Matt Jackson che colpisce Leon St.Giovanni con un slingshot leg drop, e poi getta suo fratello Nick verso Shaheen Ali, e lo colpisce con un drop kick. Matt Jackson esegue una headscissors su Leon St.Giovanni, mentre Nick Jackson va a segno con un drop kick, sempre su Leon St.Giovanni, spedendolo fuori dal ring. Interviene Shaheen Ali, che colpisce gli Young Bucks con un calcio e con un forearm, nel frattempo Leon St.Giovanni sale sul turnbuckle e colpisce gli Young Bucks con un twisting senton che travolge anche il suo tag team partner Shaheen Ali. Leon St.Giovanni ora riporta Matt Jackson sul ring, quest'ultimo reagisce con alcuni forearms sia su Leon St.Giovanni che su Shaheen Ali, Ali per spedisce Matt Jackson in direzione di Leon St.Giovanni, che lo colpisce con un calcio, ora Leon St.Giovanni a gettare Matt Jackson verso Shaheen Ali, e Shaheen Ali colpisce Matt Jackson con una flatline. Adesso St.Giovanni e Ali sollevano Nick Jackson, tornato momentaneamente sul ring, e lo colpiscono con un double hip toss, seguito da un double reverse suplex. Matt Jackson rientra sul ring, e attende l'arrivo di suo fratello Nick per eseguire la powerbomb contro i turnbuckles su Leon St.Giovanni, Leon per riesce a evitare la manovra e colpisce Matt con uno springboard forearm, Nick Jackson risponde con uno springboard cross body , ma Shaheen Ali stende Nick con un jumping leg lariat. Shaheen Ali ora va in direzione di Matt Jackson, quest'ultimo colpisce Ali con un calcio e si porta verso il turnbuckle, Shaheen Ali per fa cadere Matt Jackson contro il turnbuckle e chiama l'intervento di Leon St.Giovanni, che si porta momentaneamente sull'apron per colpire Matt Jackson, contemporaneamente con Shaheen Ali, con uno springboard drop kick. Matt Jackson esce dallo schienamento, mentre Nick Jackson viene spedito fuori dal ring da Shaheen Ali, quest'ultimo e Leon St.Giovanni si preparano per una double team move, ma Nick Jackson riesce a fermare Shaheen Ali colpendolo con un super kick, mentre ora gli Young Bucks vanno a segno con un altro super kick, questa volta ai danni di Leon St.Giovanni. Nick Jackson infierisce su Leon St.Giovanni con un running kick sull'apron, Leon St.Giovanni reagisce con un uppercut, ma Matt Jackson replica con un terzo super kick, dietro le gambe di Leon St.Giovanni che ne subisce anche un altro da Nick Jackson dall'apron, seguito dalla 450 Splash!! 1,2,3!!! Gli Young Bucks si aggiudicano questo match!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: YOUNG BUCKS




A fine match per Matt Jackson non ancora "sazio", e abbranca Leon St.Giovanni per imitare Jeff Hardy, colpendo il malcapitato St.Giovanni con la Twist Of Fate!!! Matt Jackson ha usato una delle finisher di Jeff Hardy, mentre ora Nick Jackson gesticola un po' al ritmo di "Delete, Suck It" per poi eseguire la Swanton Bomb!!! Gli Young Bucks hanno sempre e comunque nel mirino gli Hardys!!!

Viene mostrato un video risalente alla scorsa settimana, dove i The Kingdom erano impegnati nella difesa dei ROH 6-Man Tag Team Championships in un match contro i The Rebellion: nelle fasi finali della contesa intervenuto Lio Rush, che ha steso Kenny King e ha permesso cos a Matt Taven, TK O'Ryan e Vinny Marseglia di rimanere campioni di trio della Ring Of Honor.

Sullo stage ora compare Ian Riccaboni, in compagnia proprio di Lio Rush, a cui chiede un aggiornamento sulla sua relazione con i The Rebellion: Lio Rush sostiene che i The Rebellion sono come dei bambini, non sanno cosa fare, non sanno chi o cosa diventare, e si divertono fin troppo a giocare con i mind games. Lui per sa praticare questo "gioco" , e nonostante i The Rebellion lo abbiano preso di mira nelle ultime settimane, loro non sanno minimamente con chi hanno a che fare, ed veramente stufo di dover fronteggiare Kenny King, Rhett Titus e Caprice Coleman. Interviene proprio Kenny King, che interrompe questa intervista e accusa Lio Rush di essere un ingrato: Kenny King aggiunge che ha concesso una chance a Lio per unirsi a loro, ma la prossima settimana lui e Lio Rush si affronteranno, in modo da poter zittire Lio Rush una volta per tutte!! Lio Rush non replica, e fissa in malo modo Kenny King, suo prossimo avversario sul ring!!

"Brutal" Bob Evans ha raggiunto Ian Riccaboni e Alex Shelley al tavolo di commento, e questo significa soltanto che giunta l'ora del terzo opening round del Top Prospect Tournament 2017: il primo a fare il suo ingresso Curt Stallion che, in un video registrato, dice di essere certo che sar lui a vincere il torneo. L'avversario di Curt Stallion sar Preston Quinn, accompagnato dal suo manager Andy Vineberg, e sempre in un video registrato, Vineberg molto fiducioso che Preston Quinn possa avanzare nel torneo e vincerlo, mentre lo stesso Quinn avverte che il Top Prospect Tournament sta per essere travolto dalla sua forza distruttrice. Brian Milonas e John Skyler sono gi in semifinale, e cos resta da vedere chi sar il terzo semifinalista tra Curt Stallion e Preston Quinn!!

TOP PROSPECT TOURNAMENT MATCH - ROUND 1: CURT STALLION VS PRESTON QUINN

Preston Quinn attacca subito Curt Stallion e lo colpisce con una serie di pugni, seguiti da alcuni elbows e da un pugno, Curt Stallion replica con un calcio e con una serie di pugni, seguiti da un double stomp, Curt Stallion prova subito lo schienamento, Preston Quinn esce in tempo dal conteggio dell'arbitro e approfitta dell'intervento del suo manager Andy Vineberg, intento a distrare Curt Stallion, per colpire il suo avversario con una clothesline. Preston Quinn colpisce ancora Curt Stallion con una serie di pugni e con un elbow, ancora Preston Quinn con una brainbuster , Curt Stallion esce dallo schienamento ma subisce ancora un elbow drop e alcuni calci da parte di Preston Quinn, quest'ultimo ora calpesta la testa di Curt Stallion che per reagisce con alcuni pugni, Preston Quinn prova a fermarlo, ma vittima dei forearms di Curt Stallion, abile anche a evitare una clothesline e ad andare a segno con un neckbreaker. Preston Quinn esce dallo schienamento, e si rialza per afferrare Curt Stallion e colpirlo con un piledriver, Quinn per non schiena Stallion e sale sul turnbuckle per eseguire un elbow drop, Curt Stallion per si sposta in tempo e si rialza per andare a segno con la diving headbutt!!! 1,2,3!!! Curt Stallion sconfigge Preston Quinn e si qualifica per le semifinali del Top Prospect Tournament!!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: CURT STALLION


Curt Stallion affronter John Skyler nella semifinale del torneo, mentre la prossima settimana uno tra Josh Woods e Chris LeRusso sar l'avversario di Brian Milonas nella seconda semifinale!!!

NEXT WEEK: Jay White vs Jay Briscoe!!!

STILL TO COME: War Machine vs BJ Whitmer & Punishment Martinez!!!




"The American Nightmare" Cody Rhodes fa il suo ingresso e raggiunge presto il ring perch ha qualcosa da dire: Cody dice che il momento di "giocare", piu' precisamente a un gioco chiamato "Dov' Jay?" , il quale si vince se qualcuno gli dice dove sia Jay Lethal. Cody Rhodes freme dalla voglia di sapere dove pu trovare Jay Lethal, lo stesso Jay Lethal che stato campione TV e mondiale qui in Ring Of Honor, ed sempre lo stesso a cui ha rifilato un calcio nelle sue piccole palline lo scorso dicembre a Final Battle. Cody aggiunge che da Final Battle in poi, Jay non piu' Jay Lethal, ma Lazy Jay, ovvero il pigro Jay, ma lui non giunto qui sul ring per parlare di Lethal, in realt lui vuole parlare al piu' giovane membro e compagno di stable nel Bullet Club, colui che lavora in una fattoria in Virginia....sta arrivando "Hangman" Adam Page!! Adam Page raggiunge Cody Rhodes sul ring, e quest'ultimo sostiene che lui e Page stanno lavorando a un piccolo progetto, e ha ricevuto in regalo una corda proprio da Adam Page: Cody aggiunge che questa corda avr qualcosa che ricorder molto quella usata contro Billy Graham nel 1977, la stessa corda che stata presente nella famiglia Rhodes per quattro decenni, perci sta per rendere il tutto ufficiale: il 1 aprile, allo special event Supercard Of Honor, lui sfida Jay Lethal in un Texas Bullrope match!!! Cody Rhodes ora lascia cadere il microfono e abbraccia il suo compagno di stable "Hangman" Adam Page, ma c' da scommettere che Jay Lethal accetter questa speciale sfida lanciata dal membro del Bullet Club!!!

In un promo registrato, Jay Briscoe non vede l'ora di riaffrontare Jay White: il loro primo incontro, che risale alla scorsa estate, termin in pareggio per il raggiungimento del limite massimo di tempo, ma Jay Briscoe ci tiene a ricordare che Jay White un buon wrestler e non mai stato schienato ufficialmente da quando fa parte del roster della ROH, per lui, quando era imbattuto, e a differenza di Jay White, ha preso parte a match titolati e di conseguenza ha affrontato avversari di livello, e la prossima settimana garantisce che sconfigger rapidamente Jay White.

Jonathan Gresham fa il suo ingresso per il terzo match in programma: il suo avversario sar colui che a Supercard Of Honor, il 1 aprile, affronter il nuovo ROH World Champion Christopher Daniels, colui che accompagnato, come sempre, dai "The Boys" , non altri che Dalton Castle!!!

SINGLE MATCH: JONATHAN GRESHAM VS DALTON CASTLE

Lock-up iniziale che vede Jonathan Gresham spedire Dalton Castle all'angolo ed evitare una irish whip, Gresham porta Castle a terra, e va a segno con uno snapmare, poco dopo per Dalton Castle blocca Jonathan Gresham in una waist lock, Gresham successivamente riesce a liberarsi e prova diverse volte a bloccare Dalton Castle in una wrist lock, Castle riesce a evitare questi tentativi e porta a terra Jonathan Gresham per bloccarlo in una waist lock, ancora Dalton Castle con un suplex , Jonathan Gresham per atterra sui suoi piedi ma Castle lo colpisce con un running knee e con un belly to belly suplex, ora Dalton Castle prova a chiudere il match con il Bang-A-Rang , Jonathan Gresham evita la manovra e tenta di ottenere un rapido schienamento, Dalton Castle esce dallo schienamento ma poco dopo vittima di un back heel kick e di una head scissors. Ora Jonathan Gresham si prepara per un suicide dive, Dalton Castle per si spostato , perci Gresham rimane sull'apron e colpisce Castle con un calcio per poi salire sul turnbuckle, Jonathan Gresham si lancia verso Dalton Castle, quest'ultimo per lo blocca e lo colpisce con il Bang-A-Rang!!! 1,2,3!!! Dalton Castle si aggiudica questo match e sembra pronto per l'assalto al ROH World Championship!!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DALTON CASTLE


Il ROH World Television Champion, Marty Scurll, ci ricorda come sabato 1 aprile si terr Supercard Of Honor, prossimo evento della Ring Of Honor.

LADIES AND GENTLEMAN, IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIT'S TIMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE FOR THE MAAAAAAAAAAAAIIIINNNNNNNNNNNNN EVENT OF THE EVENING!!! Punishment Martinez e BJ Whitmer sono i primi a fare il loro ingresso per questo No Disqualification Tag Team match, ma i War Machine attaccano subito i loro avversari!!! Hanson e Ray Rowe si scagliano subito su BJ Whitmer e Punishment Martinez!!!

NO DISQUALIFICATION TAG TEAM MATCH: WAR MACHINE VS BJ WHITMER & PUNISHMENT MARTINEZ




Ray Rowe solleva il suo compagno Hanson, e lo getta contro Punishment Martinez che si trova ancora a terra, dopodich Ray Rowe blocca BJ Whitmer e Punishment Martinez per consentire a Hanson di colpirli con una cannonball direttamente dallo stage. Ora i War Machine allontanano il ring announcer Bobby Cruise e un addetto che si trovava a bordoring e prendono un tavolo, Ray Rowe getta Punishment Martinez contro la barriera di bordoring, mentre Hanson prova a lanciare BJ Whitmer contro il tavolo, BJ Whitmer per reagisce e colpisce Hanson con alcuni pugni, lo stesso fa il membro dei War Machine, mentre Ray Rowe rifila alcune chops ai danni di Punishment Martinez, altre chops di BJ Whitmer su Hanson, e ora Punishment Martinez spedisce Ray Rowe contro l'apron. BJ Whitmer continua a infierire con una serie di chops ai danni di Hanson, Ray Rowe colpisce Punishment Martinez con un pugno, BJ Whitmer finisce contro la barriera di bordoring e da l a poco ci arriva anche Ray Rowe per mano di Punishment Martinez. Hanson colpisce BJ Whitmer con alcune chops, mentre sul ring, Ray Rowe esegue una irish whip, Punishment Martinez evita l'impatto contro l'angolo del ring, ma vittima poco dopo di una sorta di superman punch da parte di Ray Rowe. Fuori dal ring intanto BJ Whitmer spedisce Hanson contro la barriera di bordoring, ma Ray Rowe gi sceso dal quadrato e colpisce BJ Whitmer con un pugno. Ray Rowe ora spedisce Punishment Martinez in direzione di Hanson, con quest'ultimo che stende Punishment Martinez con un calcio, per poi gettare Martinez contro la barriera di bordoring. Stessa sorte per BJ Whitmer, che subisce anche una serie di pugni e cade contro una sedia posizionata non molto distante dal ring, BJ Whitmer subisce anche un running knee da parte di Ray Rowe, mentre Hanson rifila una bronco buster su Punishment Martinez. Ray Rowe ora si getta su Punishment Martinez con uno splash, quest'ultimo riesce a evitarlo , mentre Hanson porta una sedia sul ring ma BJ Whitmer lo colpisce con alcuni pugni, ora BJ Whitmer afferra la sedia, e la usa per colpire Hanson alla testa e alla schiena. Il membro dei War Machine finisce fuori dal ring, ora per il momento di una breve pausa!!

Rientrati sul ring vediamo Hanson colpire BJ Whitmer e Punishment Martinez con alcune clotheslines, altra clothesline di Hanson su BJ Whitmer, Punishment Martinez per stende Hanson con uno spinning heel kick, e ci scatena la reazione di Ray Rowe, che colpisce Punishment Martinez con una ginocchiata, Rowe per vittima di un german suplex da parte di BJ Whitmer, e cos tutti i lottatori presenti sono a terra. I primi a rialzarsi sono BJ Whitmer e Ray Rowe, che si scambiano diversi pugni e nessuno di loro pare avere la meglio, ora Whitmer e Rowe si scambiano alcuni forearms, irrompe per Punishment Martinez che colpisce Ray Rowe con un pugno mentre BJ Whitmer infligge al membro dei War Machine un exploder suplex. Sia BJ Whitmer che Punishment Martinez ora colpiscono Hanson all'angolo con alcuni pugni, irish whip su Hanson ma quest'ultimo reagisce colpendo Whitmer con uno splash, Ray Rowe nel frattempo si rialzato e colpisce Punishment Martinez con un forearm, power slam di Hanson su Punishment Martinez, e ora il membro dei War Machine si getta su BJ Whitmer con un suicide dive. Ray Rowe prova a schienare Punishment Martinez, quest'ultimo esce dallo schienamento e adesso Hanson porta un tavolo sul ring, Ray Rowe posiziona il tavolo sopra il quadrato e, insieme a Hanson, afferra BJ Whitmer per provare a eseguire una double chokeslam sopra il tavolo, BJ Whitmer evita tale manovra e spedisce Hanson fuori dal ring, da l a poco anche Ray Rowe finisce fuori dal quadrato, ma il membro dei War Machine trascina con se BJ Whitmer. Sul ring rimane Punishment Martinez, quest'ultimo per si getta sui War Machine e anche su BJ Whitmer con un plancha, e successivamente Punishment Martinez riporta Hanson sul ring , Hanson ora colpisce Martinez con una serie di pugni, mentre ora sposta leggermente il tavolo presente sul ring e sale sopra i turnbuckles, Hanson perde un po' di tempo nell'esaltare ancora di piu' i fans presenti, cos Punishment Martinez ne approfitta per prendere Hanson per la gola e gettarlo contro il tavolo con una chokeslam!!! 1,2,3!!! Punishment Martinez ottiene lo schienamento vincente dopo una dura e intensa lotta senza esclusione di colpi!!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: BJ WHITMER & PUNISHMENT MARTINEZ


BJ Whitmer si complimenta con Punishment Martinez, ma sembra quasi volersi prendere tutto il merito per la vittoria ottenuta, Punishment Martinez per attende che BJ Whitmer si volti e lo afferra per colpirlo con la chokeslam!!! Chokeslam di Punishment Martinez su BJ Whitmer!!! Punishment Martinez ha messo la parola fine alla sua alleanza con BJ Whitmer, ed libero di concentrarsi sulla sua ascesa in Ring Of Honor, un cammino che ha intenzione di intraprendere da solo!!!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE