WWE NXT REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 28.5 WWE Planet
 27.5 5 Star Frog Splash
 27.5 Impact Wrestling Report
 27.5 WWE NXT Report
 26.5 EPW Live In Cinecittà World
 26.5 The Other Side
 25.5 Stamford Report
 
 







 
 
 
WWE NXT REPORT   09/02/2017 
by Luigi Quadri
 


Benvenuti alla prima puntata di un nuovo corso per Nxt. Il roster nero-giallo ha ora un nuovo leader che risponde al nome di Bobby Roode uscito vincitore da TakeOver San Antonio ed oggi avremo l’inizio della sua Glorious Era. Sarà poi interessante scoprire che direzione prenderanno gli altri componenti del roster dopo quanto avvenuto in Texas. Non perdiamo altro tempo ed andiamo a scoprirlo, in vostra compagnia c’è sempre Captain Phenomenal1 che fa gli onori di casa per TuttoWrestling...3…2…1… SIGLA!!!



Torniamo tra le mura amiche della Full Sail Arena di Orlando e scopriamo subito che Philips e Percy Watson non sono rimasti soli, dopo l’addio di Graves è subentrato Nigel Mc Guiness, sfortunato wrestler costretto al ritiro per problemi fisici e per aver contratto l’epatite B durante il suo stint in Tna, Gm in ROH, commentatore della medesima compagnia e già commentatore del recente UK Tournament. Da oggi il britannico farà parte del tavolo di commento e ci annuncia già che stasera il neo Nxt Champion Bobby Roode avrà la sua celebrazione.

Un elicottero inizia a sorvolare l’arena e questo vuol dire una cosa sola, che i 4 membri del Sanity stanno per fare il loro ingresso nell’arena. La stable sarà impegnata in un tag team match contro i Bollywood Boyz.

TAG TEAM MATCH
SANITY (Killian Dain & Alexander Wolfe) w/Eric Young & Nikki Cross VS BOLLYWOOD BOYZ


I due indiani saranno anche più veloci ma i loro colpi non scalfiscono minimamente Dain, violenta spallata su Gurv, body slam … no, tag, in double team gli indiani trovano maggior fortuna per tipo 5 secondi prima che Dain li atterri con una doppia clothesline, wasteland seguita da una running senton sul primo dei fratelli ed il secondo viene scaraventato sopra al primo con una powerbomb. Killian raccoglie Harv Shinra e lo finisce con l’Ulster Plantation …1…2…3

VINCITORI: SANITY

Ordinaria amministrazione per il Sanity che si sbarazza dei fratelli Shinra senza aver bisogno di scomodare Wolfe che ha assistito da bordo ring allo show di Dain. Eric Young prende la parola ma Nikki cerca di strappargli il microfono urlando a pieni polmoni di volere Asuka, dopodiché il leader riprende in mano la situazione, lasciando Nikki ai suoi scatti d’ira, dicendo che eventualmente tutti nel tempo trovano il proprio posto, chi non lo fa verrà messo al proprio posto da loro. A TakeOver ha provato a Tye Dillinger che lui non domanda ma ordina e dice a Tye che il suo posto è con loro.

UP NEXT: Liv Morgan Vs Billie Kay

Continua la rivalità tra Liv e l’Iconic Duo australiano. Per la peperina del New Jersey si presenta una nuova occasione per aver la meglio sulle due rivali.

ONE FALL MATCH
LIV MORGAN VS BILLIE KAY W/Peyton Royce


Liv confonde Billie con i suoi rolling pin in successione arrivando ad un conto di 2, Billie la solleva e la catapulta contro le corde, inventandosi poi una Eat DaFeet e poi la chiude al turnbuckle colpendola con diversi stomp. School girl di Liv …1…2… clothesline immediata dell’australiana …1…2… Suplex …1…2… l’australiana applica poi una headlock portando anche in torsione il braccio della rivale, Liv cerca di resistere, irish whip contro il turnbuckle di Billie, Liv blocca la rivale e va a segno con una headscissor, Peyton prova ad intervenire aiutando la compagna ma tramite un O’Connor Roll, Liv le fa scontrare e ottiene il conto decisivo sull’avversaria.

VINCITRICE: LIV MORGAN

Dal backstage Tye commenta al microfono della bella Andrea D’Marco che non si sente affatto umiliato dal Sanity, non si unirà nemmeno a loro visto che a TakeOver ha perso a causa dello svantaggio numerico e … IL SANITY ATTACCA ALLE SPALLE DILLINGER!! Scatta quindi la rissa che arriva verso il ring, Tye si difende bene anche in 3 Vs 1 ma deve capitolare ad una violentissima running crossbody del solito Dain. Per Dillinger però arriva perfino la cavalleria in soccorso … NO WAY JOSE’ E RODERICK STRONG accorrono in soccorso del canadese!! Eric Young e Wolfe vengono spediti fuori, rimane Dain, Jumping Knee di Strong, jab di Josè e Superkick di Dillinger che finalmente manda fuori ring anche Dain. Piccola vendetta per Tye che se non altro ora non si dovrà preoccupare dell’inferiorità numerica.

Da un aggiornamento su Twitter ci viene comunicato che nel ginocchio di Nakamura non ci sono rotture o lacerazioni, perciò l’ipotesi operazione è scongiurata.

Torniamo in diretta dall’ufficio di Regal dove il Gm annuncia un match titolato che vedrà in palio lo UK Title di Tyler Bate difeso contro Trent Seven. Billie Kay e Peyton irrompono nell’ufficio millantando una presunta scorrettezza di Liv Morgan nel match di poco fa e chiedono quindi vendetta. Regal acconsente alla richiesta mettendo le due contro Liv Morgan ed una partner a sua scelta. Sembra che Billie e Peyton stiano ripensando alla loro richiesta ma alla fine scoppiano a ridere perché a loro modo di vedere Liv non ha amiche che la possano aiutare.

Torniamo sul ring dove si fanno rivedere gli Heavy Machinery: Tucker Knight & Otis Dozovic, già in azione durante il Dusty Rhodes Classic. I loro avversari sono i former 2 time tag champs, i Revival.

TAG TEAM MATCH
THE REVIVAL (Scott Dawson & Dash Wilder) VS HEAVY MACHINERY (Tucker Knight & Otis Dozovic)


Iniziano Wilder e Knight. Il membro del Revival prova a buttare a terra Knight con delle spallate ma Knight non si smuove e lo abbranca in posizione bear hug, Otis si prende il tag e riceve al volo Wilder nella stessa posizione. Dawson distrae l’arbitro e poi si prende il tag dopo aver permesso a Wilder di liberarsi scorrettamente, serie di pugni e poi tag di nuovo per Wilder, assisted leg drop dei 2 ex campioni …1…2… nuova side headlock di Dawson ma Dozovic risponde con un back suplex che gli concede secondi preziosi per respirare, doppio tag, spallate di Knight, corner splash su Wilder e dropkick su Dawson, hip toss di nuovo su Wilder, lou thesz press su Dawson …1…2… Knight si avvicina al compagno per il tag ma Wilder lo tira giù dal ring, allora Knight lo rincorre per farsi giustizia ignaro che era una trappola per mandarlo dritto da Dawson che lo stende con un ddt …1…2…3

VINCITORI: THE REVIVAL

A fine match i due prendono un microfono chiedendosi se siano stati dimenticati tutto a d’un tratto, fortunatamente qualcuno è ancora sveglio abbastanza da nominarli tag team of the year ma il punto è che loro sono il miglior team al mondo, si sono presi Nxt sulle loro spalle e l’intera divisione, la verità è che i DIY non avrebbero mai dovuto essere campioni in primo luogo visto che a TakeOver San Antonio sono stati demoliti dagli Authors of Pain. I Revival lanciano poi una sfida agli AOP per TakeOver Orlando dicendo che non saranno altro che una nota in fondo alla pagina nella carriera dei Revival. Gli attuali campioni però si presentano sul ring guidati da Ellering probabilmente per discutere la tesi di Dawson, ma insieme a Wilder i due si ritirano dal ring evitando lo scontro. MA E’ DI NUOVO UNA TRAPPOLA!! Gli AOP una volta arrivati sullo stage vengono attaccati dai Revival che tornano a scappare non appena Akam e Rezar si riprendono.

NEXT: Bobby Roode Glorious Celebration

Filmato su Tyler Bate per farci conoscere meglio le doti del UK Champion in vista della sua difesa titolata di prossima settimana.

E finalmente è l’ora di rendere Nxt … GLORIOUUUUS!!! Sfoggiando un sorriso a 32 denti Bobby Roode raggiunge il ring mostrando orgoglioso la sua cintura. Bobby dice che non è quel genere di persona che dice “te lo dicevo io …” no aspetta è proprio quel tipo di persona, fin dal primo momento in cui è arrivato ad Nxt aveva detto di essere su un altro piano, Nakamura ha battuto gente come Zayn, Balor, Joe, tutti tranne lui, lo ha colpito con tutto il suo arsenale, perfino la letale Kinshasa e pensate un po’, non è riuscito a portare a termine il suo lavoro. Ora il pubblico ha un campione che parla da campione, si veste e cammina da campione, non un semplice campione ma IL CAMPIONE! Ora dovunque andranno non dovrà più sentire la sciocchezza “We are Nxt”, da ora in poi questo è il suo Nxt! E sarà semplicemente GLORIOOOOUUUSSS!!!!! Riparte la theme di Roode e il neo campione posa soddisfatto a centro ring tra getti di fumo ai 4 lati.

UP NEXT: Sanity Vs No Way Jose’, Tye Dillinger, Roderick Strong

Filmato sullo sfidante di Tyler Bate: Trent Seven.

I 6 atleti fanno il loro ingresso sul ring ed il Main Event di questa serata può partire.

SIX MEN TAG TEAM MATCH
SANITY (Eric Young, Alexander Wolfe & Killian Dain) w/Nikki Cross VS NO WAY JOSE’, TYE DILLINGER & RODERICK STRONG


I face non aspettano neanche l’arrivo del Sanity sul ring e li attaccano direttamente sulla rampa. Ristabilito l’ordine sul ring No Way Jose’ lavora al braccio di Wolfe, altra arm drag, hip toss e flapjack …1…2… tag per Young che finisce per subire un back body drop …1…2… entra Roderick Stong, Young di forza lo porta al suo angolo e consente a Wolfe di rientrare, irish whip, Roddy evita l’impatto contro il turnbuckle e va a segno con un calf kick …1…2… altro tag per Dillinger che va per i 10 pugni, si ferma e con la coda dell’occhio vede Young arrivare, double axe handle su di lui, ma Wolfe reagisce con un big boot e dà il tag alla bestia di Belfast Killian Dain. Serie di stomp, headbutt, tag per Wolfe, running shoulder thrust e running uppercut in combinata …1…2… back suplex improvviso di Tye, tag per Strong, corner high knee e forearm su Young e Dain, running clothesline su Wolfe, enziguri, blind tag di Young ed intanto backbreaker su Wolfe, entra Young ma riceve un bel dropkick, corner high knee e back suplex into facebuster …1…2… Wolfe ferma tutto, Josè lo getta fuori e si lancia su di lui con uno slingshot plancha, Roddy prepara il Sick Kick ma Dain lo sgambetta!! Intanto Tye ne approfitta per mettere a segno la Tye Breaker su Young!! Nikki vuole partecipare al party e si lancia su Dillinger portandolo fuori ring con una headscissor, poi distrae l’arbitro per consentire a Dain di andare a segno col running crossbody su Strong, Young ringrazia e schiena …1…2…3

VINCITORI: SANITY

Sanity sfrutta il caos creato come pochi e si porta a casa la vittoria mentre i tre face rimangono delusi a centro ring.

Termina qui questa puntata con Roode e la stable di Young protagonisti. Appuntamento alla prossima settimana.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE