5 STAR FROG SPLASH #74 - WWONDERLAND - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 23.10 TLC REPORT
 22.10 Wrestling Cafe
 24.10 TW Web Radio
 22.10 WWE Main Event Report
 21.10 WWE Planet
 21.10 ROH TV Report
 21.10 Impact Wrestling Report
 
 







 
 
 
5 STAR FROG SPLASH #74 - WWONDERLAND  
by Lorenzo Pierleoni
 


Da quando scrivo questo editoriale per Tuttowrestling.com (e a settembre saranno tre anni, colgo loccasione per ringraziare chi ancora mi segue e mi legge dopo 73 edizioni del 5 Star Frog Splash) qualche volta mi capitato di mettermi di fronte al foglio bianco del mio Blocco note e pensare E mo che scrivo?. Non per qualche tipo di mio blocco, fortunatamente, pi che altro per la mancanza di contenuti cui va incontro periodicamente la WWE. Ci sono periodi in cui non si sa proprio cosa dire che non sia gi detto e stradetto, scontato e banale. Questo, per, non uno di quei periodi. Nellultimo mese in WWE abbiamo assistito a tre PPV del main roster e a un NXT Takeover che per un motivo o per un altro sono stati tutti abbastanza positivi, portando con s una quantit di tematiche incredibili. Parliamo di una compagnia che dopo i primi quattro mesi di nulla - perch questo stata la WWE da gennaio ad aprile, il nulla - si data una regolata e ha decisamente cambiato le cose. Una compagnia che sembra in salute e che sembra aver trovato la ricetta giusta per proporre degli show godibili oltre a NXT, la cui qualit per assurdo diminuita a causa di infortuni e situazioni strane varie. Fortunatamente questo rincorrersi di eventi luno dopo laltro finito: a Battleground mancano cinque settimane e mi sembra il momento adatto per proporre un quadro generale della situazione.

Iniziamo dalla cosa pi evidente: Raw non pi unagonia di tre ore noiosa e insopportabile ma uno show con una struttura solida, che gran parte delle volte risulta piacevole da vedere. Basta vedere lultimo episodio per rendersene conto, con Seth Rollins che ha dominato la scena e ha raccontato una storia per tutta la puntata che ha poi raggiunto il suo apice nellottimo segmento finale con il ritorno on screen di Brock Lesnar. La storia racconta di un campione capace, astuto e in grado di vincere i match che contano quando li affronta a viso aperto, esattamente come accaduto a Money in the Bank nellottimo main event contro Dean Ambrose; un campione, per, troppo incline a montarsi la testa e a volere sempre la via pi facile per raggiungere il proprio obiettivo. Per questo Rollins si trova un po ai ferri corti con lAuthority, di cui convinto di non avere bisogno. E per questo lAuthority gli ha contrapposto per Battleground lavversario peggiore che si possa immaginare, quel Brock Lesnar che aspettava il suo rematch da Wrestlemania e e che era stato sospeso finora. Il tutto perfetto e nientaffatto incoerente: lAuthority mette un ostacolo insormontabile di fronte al suo protetto per costringerlo ad abbassare la cresta e a rendersi conto che solo con una squadra unita alle spalle pu raggiungere i suoi obiettivi. E il tutto talmente coerente che in fin dei conti stiamo assistendo a una storyline per il titolo maggiore tra molti parti diverse che sono tutte heel: Rollins, Lesnar e Heyman, lAuthority, Kane, la J&J Security Fatto sta che il match gi fissato per Battleground si preannuncia apertissimo e decisamente avvincente.

Non posso esimermi dal parlare del fenomeno del momento, che due settimane fa come oggi continua a essere Kevin Owens. Un Owens che continua a sorprendere in ogni campo: per le sue abilit sul ring, per la sua capacit al microfono, per il suo character che davvero curato nel minimo dettaglio, per lattenzione spasmodica che gli sta riservando la WWE. A Money in the Bank abbiamo assistito al rematch tra Owens e Cena, vinto da questultimo. stato un altro match grandioso come il primo, forse leggermente inferiore per aver puntato pi sulla spettacolarit e sulla ricerca continua della contromossa piuttosto che sulla pulizia e la solidit, che comunque lNXT Champion e lo US Champion sono stati perfetti nel correggere (esemplare la Sunset Flip Powerbomb di Cena dove i due si stavano incartando ma che sono stati fenomenali nel riprendere al volo). Ha vinto Cena, ma Owens non ne ha risentito affatto: un post-match comunque coerente ha fatto s che Owens distruggesse Cena contro lapron e tornasse lo spietato bastardo che era stato fino a poco prima. Come ho detto, mi colpisce labilit con cui stanno proponendo Owens. Stiamo parlando di un performer che ha esordito in WWE poco pi di sei mesi fa, diventando campione NXT a due mesi dal debutto e battendo John Cena PULITO dopo cinque. Avete visto lintervista settimanale di Cole che stavolta proprio con Owens? Vedetela, perch Owens d unaltra grandiosa prova di s. E mette in mostra un character cos vero, cos autentico, che non c dubbio che al momento sia lheel migliore della compagnia; tuttavia, se la WWE volesse turnarlo face le basterebbe schioccare le dita. Incredibile.

Ci che mi ha colpito delle ultime settimane il fatto che la Divas Division, lintera Divas Division, sia allinterno di una storyline, con Paige che vuole affrancare le Divas dal dominio delle Bella Twins. una storyline coerente che a Raw ha preso unaltra bella piega, con lintero roster femminile che, spaventato dellappoggio che Stephanie McMahon ha dato a Nikki Bella (tralasciamo il fatto che con tutti i turn schizofrenici delle Bellas meno di un mese fa sembrava ci fosse in vista un nuovo contrasto con Stephanie), ha voltato le spalle a Paige, che ha poi perso in un Handicap match con le Bellas. Tutto questo pu portare a una sola soluzione coerente: il debutto di una nuova Diva da NXT che affiancher Paige contro le Bellas. Chi sar questa nuova Diva? Cos su due piedi direi Charlotte, in ottica main roster da ormai svariati mesi. Sembra la soluzione pi probabile perch Sasha Banks e Becky Lynch sono ben lontane dallaver finito e ne avranno ancora per un po a NXT, mentre Bayley sembra ancora lontana dallapprodo nel main. Allo stesso tempo, Charlotte si trova in una situazione perfetta. migliorata esponenzialmente dagli esordi, sotto gli occhi di tutti, ma non ancora garanzia di qualit e non ancora perfettamente capace di reggersi sulle sue gambe da sola. Un periodo trascorso al fianco di Paige, magari prima da partner e poi da avversaria, potrebbe essere quello che ci vuole per farla migliorare ulteriormente.

Parliamoci chiaro: non che la WWE improvvisamente sia diventata una landa felice dove tutto ci che accade coerente e fantastico. Stiamo sempre parlando di una federazione con dei nuovi Tag Team Champions che sono probabilmente dei recordman per il numero di stereotipi che concentrano in due (neri, uno gay, laltro pap dellanno), dove il titolo Intercontinentale ripiombato in un deserto (bench io debba ammettere che Ryback campione non mi dispiaccia totalmente), di Neville e Dolph Ziggler lasciati al loro destino ecc ecc ecc. per evidente che da un paio di mesi a questa parte lapproccio della WWE ai suoi show cambiato e fondamentalmente per un motivo: ci sono storie. Le stesse storie che hanno permesso a Dean Ambrose di fuoriuscire dai mesi di nulla in cui era sguazzato e di diventare un contendente di valore per la cintura massima, chiudendo un PPV in un match di 36 minuti. Le stesse storie che da un anno a questa parte stanno portando Seth Rollins sempre pi in alto nelle gerarchie. Le stesse storie che hanno fatto s che Bray Wyatt desse delle motivazioni sensate (!!!) per la prima volta in un suo feud. Delle storie che stanno fondando dei character nella direzione giusta e che inevitabilmente creano degli show (e di conseguenza dei PPV) belli, interessanti e piacevoli da seguire. Non possiamo fare altro che augurarci che le cose procedano su questa linea, soprattutto ora che Brock Lesnar sar della partita per un paio di mesi praticamente non-stop.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



by cesarollins @18/06/2015 16:34:12

concordo. anche se mi ha dato un po fastidio la marchetta post EC di bryan. Cioè,in passato si rifiutava di dare uno schiaffo a Cena,perchè non riconosceva il suo valore sul ring,ed ora gli fanno dire che "secondo lui" ryback merita il titolo. -_-'
by RobLP @18/06/2015 15:59:30

Ryback io lo trovo migliorato da quando tornato dopo l'infortunio. E ora che non pi impegnato dove non gli compete (il main event) ma si prende un posto di rilievo nel midcarding a me non dispiace. Alla fine over, funziona dove sta ora ed meglio di gente tipo Barrett, Miz e Big Show.
by cesarollins @18/06/2015 14:46:23

Io penso che negli ultimi 3 mesi le cose siano migliorate per un semplice motivo: TUTTI i personaggi coinvolti nelle storyline (anche in quelle minori),sono sempre presenti. nella road to wm le 3 storylie principali avevano un solo wrestler presente (Wyatt,HHH,Reigns) mentre l'avversario era quasi interamente uccel di bosco. Mi auguro che in futuro si continui su questi binari. comunque bell'editoriale...anche se devo ammettere che leggendo "ryback campione non mi dispiace totalmente",ho pensato che ti avessero hackerato l'account! :)

Clicca qui per visualizzare tutti i commenti nel forum
   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE