WWE PLANET #630 - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 27.5 5 Star Frog Splash
 26.5 EPW Live In Cinecittà World
 26.5 The Other Side
 25.5 Stamford Report
 25.5 WWE 205 Live Report
 25.5 TW Risponde
 24.5 WWE Smackdown Report
 
 







 
 
 
WWE PLANET #630  
by Giuseppe Cuozzo
 


Benvenuti amiche ed amici di TuttoWrestling.com ad una nuova edizione del WWE Planet!!! Mancano poco più di 24 ore a Payback e l’editoriale della domenica anticipa di un giorno per dare i suoi pronostici sull’evento della Federazione di Stamford. Il WWE World Heavyweight Championship verrà messo in palio in un 4-Way Match, Seth Rollins dovrà difenderlo dall’attacco di Randy Orton, Roman Reigns e la sorpresa Dean Ambrose; alle sue spalle trama Kane, stanco di dover sottostare ai capricci del Campione. Rusev tenterà l’ultimo assalto al Titolo degli Stati Uniti cercando di far dire “I Quit” a John Cena. Il New Day proverà a difendere le cinture di coppia contro Cesaro&Kidd in un 2 out of 3 falls che si prospetta autentico showstealer. Infine Ziggler e Sheamus si affronteranno dopo gli alterchi avuti nelle ultime settimane e Neville tenterà di vendicarsi contro Barrett per la finale persa al King of the Ring. LET’S GO!!!

KICK OFF PRE-SHOW TAG TEAM MATCH

DAMIEN MANDOW & CURTIS AXEL vs THE ASCENSION

Damien Sandow dopo la lunga e fruttuosa parentesi affianco a The Miz si è ritrovato con un pugno di mosche in mano. Sembrava che la WWE volesse farlo essere un personaggio serio, fargli mantenere il nome e dargli una possibilità per farlo correre con le sue gambe. Naturalmente è stata solo una mera illusione. Sandow dopo neanche due settimane ha indossato nuovi panni, stavolta quelli del compianto Macho Man, e si è messo allo stesso livello di Curtis Axel. Quest’ultimo da mesi oramai vero e proprio zimbello del roster, una gimmick simpatica ma ripetitiva; i booker si son voluti far due risate e hanno unito i due in un tag team in modo da ricreare i Mega Powers, ribattezzati immediatamente in Mega Jobbers. Parlando di jobber come non nominare gli Ascension, paragonabili oramai ai peperoni, sembra che li hai digeriti e poi dopo qualche tempo risalgono il tuo tubo intestinale fino a farti vomitare di nuovo. Gli Ascension oramai sono bruciati, non si sa cosa fargli fare e servono solo per riempire buchi negli show.

Vincitori: Damien Mandow per schienamento su Konnor

Minutaggio: da 05.00 a 09.59

SINGLE MATCH

KING BARRETT vs NEVILLE

Il rubber match tra questi due dopo le contese avvenute ad Extreme Rules e durante la finale del King of the Ring. I due atleti si trovano bene sul ring e i loro stili, così diversi, si mescolano alla perfezione. Neville, dopo il suo debutto, ha finalmente un obiettivo e una faida nel roster principale; non ha ancora espresso il suo pieno potenziale, ma sembra che la WWE lo voglia avere come il nuovo Evan Bourne. L’inglese di Newcastle quindi sarà il tipico wrestler dalle mosse spettacolari e che dovrà far pronunciare ai telecronisti “ WOAH” durante i match. Barrett dopo la vittoria del King of the Ring invece non è cambiato di una virgola, la sua gimmick da re non è molto diversa da quella precedente; sembra proprio che Wade non andrà mai oltre questa soglia e rimarrà sempre un diamante grezzo che non attirerà su di se tanto hype.

Vincitore: Neville per schienamento.

Minutaggio: da 10.00 a 14.59

SINGLE MATCH

DOLPH ZIGGLER vs SHEAMUS

Rematch di tre settimane fa senza stipulazione speciale. Dolph Ziggler e Sheamus hanno ingaggiato una faida interessante che, però, nel corso delle puntata è andata scemando per interesse generale. Il ritorno dell’irlandese aveva fatto la gran parte del lavoro, ma la sconfitta patita in quel di Extreme Rules ha tolto un po’ di hype nei confronti del wrestler celtico. Sheamus è un ottimo heel, ma nelle ultime settimane è stato relegato in posizioni non molto visibili e l’onda che l’accompagnato al suo ritorno si è ormai esaurita. Dolph Ziggler, invece, oramai è quell’atleta consolidato che non andrà mai oltre l’attuale soglia e che anche se perde verrà comunque supportato dal pubblico nelle arene.

Vincitore: Sheamus via schienamento

Minutaggio: da 10.00 a 14.59

DIVAS TAG TEAM MATCH

NAOMI & TAMINA vs BELLA TWINS

Il turn heel di Naomi mi sta convincendo sempre di più ogni settimana che passa. L’aggiunta al suo fianco di Tamina è stata perfetta, una bodyguard che è anche imparentata con lei è stata la scelta migliore. Le due “samoane” sono il giusto contrasto alla coppia delle gemelle Bella. Il feud tra le quattro divas ha movimentato un po’ la scena femminile nelle ultime settimane, anche se si nota la mancanza di un qualcosa di veramente nuovo e che possa dare una scossa definitiva alla divisione. Naomi e Tamina vinceranno questa contesa e poi la conquista del Divas Title sarà solo una mera formalità, che credo verrà espletata in quel di Elimination Chamber. Le Bella’s, passate nella schiera delle face per volere di Iddio e completamente a caso, stanno comunque svolgendo un ottimo lavoro e sono migliorate molto nell’azione sul ring.

Vincitrici: Naomi per schienamento su Nikki

Minutaggio: da 05.00 a 09.59

WWE TAG TEAM CHAMPIONSHIP

2 OUT OF 3 FALLS MATCH

NEW DAY (c) vs CESARO&KIDD

Il New Day è finalmente un team interessante. Il loro turn heel “inconsapevole” da parte loro è stato gestito ottimamente, i booker hanno preso la palla al balzo dopo i cori fatti durante una puntata di Raw e hanno pensato bene di gestirla in questo modo. Big E, Woods e Kingston hanno avuto una fiammata di ritorno e sono esplosi quasi definitivamente. Cesaro e Kidd mi sembrano, invece, un po’ sottotono rispetto alle scorse settimane e il loro passaggio tra i face non li ha aiutati molto. Il match fra queste due coppie in quel di Payback può essere lo show-stealer della serata senza alcun dubbio, i wrestler insieme lavorano ottimamente e creano dei bei momenti sul ring.

Vincitori: New Day

Minutaggio: da 15.00 a 19.59

Chi metterà al segno il primo punto: Big E

UNITED STATES CHAMPIONSHIP

I QUIT MATCH

JOHN CENA (c) vs RUSEV

L’ultimo capitolo della saga Stati Uniti contro Russia…almeno si spera. Tre settimane fa scrissi su questo Planet che il Russian Chain Match doveva essere il match conclusivo tra John Cena e Rusev, invece si è trovato un modo per continuare. John Cena come Campione US sta funzionando, soprattutto l’idea di fare ogni settimana una Open Challenge ha alzato l’importanza della cintura ha dato l’opportunità ad alcuni wrestler di confrontarsi con Cena disputando ottimi match. Ultimi esempi sono Sami Zayn e Neville, protagonisti dei due match della settimana nelle ultime puntate di Raw. Rusev tenterà l’impossibile in quel di Payback, far dire I Quit a John Cena è un’impresa paragonabile alla mia di vincere una bolletta su bwin. Il futuro del Titolo US quale sarà? Credo e spero che la cintura venga consegnata ad un giovane wrestler che possa raccogliere questa eredità di John Cena, facendone terreno fertile per il suo futuro. Rusev, invece, potrebbe rimanere nella parte alta della card magari vincendo il Money in the Bank, altrimenti lo vedo in una spirale infinita verso i bassifondi.

Vincitore: John Cena facendo dire I Quit

Minutaggio: da 15.00 a 19.59

WWE WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP

FATAL 4-WAY MATCH

SETH ROLLINS (c) vs ROMAN REIGNS vs RANDY ORTON vs DEAN AMBROSE

Come in un videogioco a Payback si è volta aumentare la difficoltà per il WWE Champion. Seth Rollins, dopo essere sopravvissuto alla gabbia con Randy Orton, dovrà affrontare ben tre agguerriti avversari. Merito di tutto ciò va a Kane, il quale nella sua volontà di mettere i bastoni tra le ruote al Campione capriccioso e indisponente ha fatto delle scelte popolari ma non gradite dallo stesso Rollins. Come tre settimane fa il DOO sarà ancora l’ago della bilancia in questo match, in quando se Rollins non conserverà il Titolo sarà licenziato da membro dell’Authority. Analizzando gli avversari di Seth, l’unico che potrebbe avere qualche possibilità è Roman Reigns, ma il mastino è ancora acerbo per un giro titolato, credo che a SummerSlam o poco più in la è il periodo perfetto se continua su questa strada. Dean Ambrose è la scheggia impazzita del match, possibilità di vittoria nulle, ma è quel protagonista che potrebbe rendere il tutto più imprevedibile, come anche uno scontro con Reigns. Randy Orton invece ha visto passare il suo treno già nel passato, il suo futuro è nebuloso, ma si sta impegnando al massimo per rimanere al vertice.

Vincitore: Seth Rollins su Dean Ambrose

Minutaggio: da 20.00 a 24.59

Seth Rollins userà il Curb Stomp: No

Kane colpirà qualcuno con la Chokeslam: Seth Rollins

#DealWithIt

#RealRealReal

#KillOwensKill

#LaSpiaggina

#BalorClub

#Sensualation




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



by thecat @17/05/2015 21:21:05

chissà come proteggeranno quel pippone di Reigns stavolta; la prossima volta fate un match a 10, visto che un match standard a 2 non è in grado di effettuarlo ;)
by Some_Organism @16/05/2015 13:09:28

Barret diamante grezzo... boh, vabbè.
by The Blond One @16/05/2015 12:31:26

In ogni caso è una card orrenda. Ogni volta strascinano i feud (o quello che sono) a più non posso facendo delle card noiose, scontate ed ampiamente prevedibili. Se una lo guarda senza un minimo di pretesa può avere un discreto passatempo, altrimenti non ci sarebbe nessuna ragione al mondo per vedere o acquistare questo ridicolo pay per view.
by cesarollins @16/05/2015 05:31:16

Ti sei dimenticato wyatt-ryback! Il supermatchone!

Clicca qui per visualizzare tutti i commenti nel forum
   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE