Biografia di Christy Hemme - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 26.5 EPW Live In Cinecittà World
 26.5 The Other Side
 25.5 Stamford Report
 25.5 WWE 205 Live Report
 25.5 TW Risponde
 24.5 WWE Smackdown Report
 23.5 WWE Raw Report
 
 



 
 
 


CHRISTY HEMME


Christy Hemme nasce a Temecula, in California il 28 ottobre 1980, ma ben presto si trasferisce con la famiglia a Los Angeles. Christy debutta nel mondo del wrestling WWE partecipando all'edizione 2004 della competizione "Raw Diva Search", che vince. Per lei ci sono 250mila dollari ed un contratto con la WWE, che la inserisce nel suo roster. Poche puntate dopo la sua vittoria inizia subito un feud con Carmella De Cesare, seconda classificata al concorso. La rivalità tra le due culmina in poche settimane, per la precisione durante il pay-per-view Taboo Tuesday, il 19 ottobre, che le vede faccia a faccia in un Pillow Fight Match. A vincere è proprio Christy, mentre Carmella scompare dalla federazione.

Per parecchie settimane Christy appare a Raw solo con il ruolo di valletta o al massimo di annunciatrice nel backstage. A New Year’s Revolution, viene spesso inquadrata mentre si gode il sole di PortoRico, dove si svolge lo show, e nel frattempo gioca con le altre divas ed i wrestlers esclusi dalla card del pay-per-view. Questo sottoutilizzo di Christy è dovuto al fatto che la ragazza non ha mai messo piede sul ring e quindi necessita di un periodo, seppur modesto, di allenamento prima di poter affrontare dei match veri e propri.

Ad inizio 2005 la Hemme firma un contratto per apparire senza veli sulla notissima rivista riservata ad un pubblico maschile Playboy. Poco dopo inizia un feud contro Trish Status che non vede di buon occhio la presenza della ragazza su quelle pagine. Trish, La campionessa femminile, interviene durante la presentazione al pubblico della rivista e usa delle parole colorite nei confronti della vincitrice, che però risponde per le rime e le molla addirittura uno schiaffone. Trish risponde con il suo Chick Kick e, dopo averla tramortita le scrive “slut” con una bomboletta sulla schiena.

Viene sancito quindi il match tra le due a WrestleMania 21 con in palio il titolo femminile. Tra l’altro, Christy partecipa anche alla promozione dell’evento, interpretando una parodia del film “Harry ti presento Sally” insieme a Kurt Angle, che viene mandato in onda come pubblicità. Nelle settimane precedenti l’evento Christy sorprende la rivale invitando la sua allenatrice ufficiale in preparazione del match: Lita, l’arcinemica di Trish! Lita non può combattere a causa di un infortunio al ginocchio causato proprio da Trish, e decide di aiutare Christy per attuare la sua vendetta. Christy mostra a Trish i frutti del duro allenamento: Christy mette immediatamente K.O. l’avversaria con una Twist of Fate. La sfida di Wrestlemania 21, però, vede Trish sopraffare la meno esperta avversaria, che riprende ad allenarsi subito dopo per migliorare le sue qualità sul ring.

Christy vince poi, il 30 maggio 2005, a Raw un "Bikini Contest", contro Candice Michelle, Maria Kanellis, Lilian Garcia e Victoria. Quest'ultima non accettando il fatto di aver perso attacca a tradimento le altre concorrenti ed alla fine mette a segno un Window’s Peak ai danni della Hemme. Le due si affrontano nelle settimane successive in un match che vede schierati da una parte The Hurricane, Rosey e Christy Hemme, dall'altra gli "Heart Throbs" (Romeo e Antonio) e Victoria. L'incontro viene vinto dal team formato dagli heel grazie ad una squalifica di Christy per aver strozzato Victoria per più di cinque secondi. Anche questo feud però durerà poco: infatti circa un mese dopo le due si affrontano uno contro uno durante “Vengeance”. Vince Victoria, che schiena l'avversaria irregolarmente aggrappandosi alle corde.

Successivamente la rossa torna davanti alle telecamere con un nuovo partner: Eugene, che torna da una lunga assenza causata da un infortunio. Christy accompagna Eugene al ring e lo aiuta fuori dal quadrato durante i suoi match. Il debutto di questa strana coppia avviene contro Kurt Angle in occasione del "Kurt Angle's invitational". Eugene vince il match e la medaglia olimpica e per alcune settimane la difende. Poi però perde poco dopo l'alloro proprio contro Kurt Angle in occasione di Summer Slam 2005.

Christy Hemme viene quindi spostata, insieme a Stacy Keibler, a Smackdown!. Le due divas vorrebbero debuttare nel nuovo roster in un Lingerie Match, però al momento di cominciare, Palmer Cannon, secondo la storyline dirigente del canale televisivo su cui va in onda lo show, annulla il match.

Il primo settembre 2005, a Smackdown!, Stacy Keibler e Christy Hemme si scontrano in un match one on one, finchè arriva sul ring Sylvan, che insulta il senso dello stile delle due divas, per poi essere attaccato da Hardcore Holly. Nelle settimane che seguono Christy inizia un feud con Melina, manager degli MNM. Christy comincia ad accompagnarsi con i Legion of Doom, Road Warrior Animal e Heidenreich. Il 7 ottobre a Smackdown!, i Legion of Doom battono William Regal e Paul Burchill quando interferiscono gli MNM. Dopo il match Melina ordina agli MNM di eseguire una snapshot su Christy per poi fuggire via. A No Mercy 2005 Legion of Doom e Chrisy battono i tre membri degli MNM quando Animal alza sulle sue spalle Melina, mentre Christy salta dalla corda più alta ed esegue la doomsday device. Anche nelle settimane successive all’evento Christy continua a lavorare in maniera fissa con Animal ed Heidenreich, finchè la WWE decide di tenerla lontano dagli show televisivi per permetterle di allenarsi per diventare una lottatrice vera e propria. Tuttavia, il 5 dicembre, Christy viene licenziata dalla compagnia con una mossa del tutto inaspettata.

Ben presto, però la vincitrice del primo Diva Seach trova un altro impiego: è la TNA a metterla sotto contratto e nella federazione di Nashville esordisce il 23 aprile 2006 a TNA Lockdown. Nella sua nuova federazione, però, si limita a fare la "madrina" di qualche match o l'annunciatrice, senza mai ritagliarsi alcun ruolo di rilievo.

Il 14 gennaio 2007 a TNA Final Resolution la Hemme tiene un discorso a centro ring in cui dice che le donne meritano più rispetto nel mondo del wrestling. Kip James non è d’accordo e la riempie di epiteti negativi: è l’inizio di un feud tra Christy i Voodoo Kin Mafia. La Hemme insiste per voler lottare a TNA Against All Odds, dove affronta e sconfigge Big Fat Oily Guy in un imbarazzantissimo Tuxedo match. Il mese successivo a TNA Destination X, la Hemme presenta un suo team, Antonio Thomas e Romeo Roselli, che affrontano e perdono contro i VKM. Il mese successivo, a TNA Lockdown, la Hemme cerca la sua rivincita con un altro team, i Serotonin, che vengono battuti in un Six Sides of Steel match. Il 10 maggio la Hemme presenta i suoi nuovi protetti, Basham e the Damaja, che a TNA Sacrifice battono Kip James in un handicap match dopo aver seriamente infortunato BG James.

Il 17 giugno, a TNA Slammiversary, i VKM battono i nuovi amici di Christy. La resa dei conti avviene il 15 luglio a TNA Victory Road e a vincere sono i VKM. Terminato questo feud, Christy torna nel dimenticatoio: il suo ruolo torna perlopiù ad essere quello della valletta che non spiccica parola negli show televisivi e, dagli ultimi mesi del 2007, accompagna al ring Lance Hoyt e Jimmy Rave, la Rock’n Rave Infection. Il 14 ottobre 2007 a TNA Bound for Glory la Hemme partecipa ad un Knockouts Gauntlet match che incorona la prima campionessa mondiale della TNA. Il primo novembre ad Impact! viene sconfitta da Awesome Kong e subito dopo viene coinvolta in un feud tra i suoi clienti ed i Latin American Exchange: un membro femminile di questa stable, che poi si scoprirà essere Shelly “Salinas” Martinez, la attacca più volte nel corso di alcune puntate di Impact!. Nello stesso periodo la Hemme lotta in qualche match femminile, sempre con cattivi risultati. Il 2008 non riserva alcuna sorpresa per Christy, che continua ad essere un personaggio marginale della Knockout division della compagnia.

Nella seconda parte dell’anno Christy inizia un feud con le “Beautiful People”, con alterni risultati. Tra novembre e dicembre Christy inizia a lottare contro Awesome Kong: le due si scontrano a TNA Final Resolution ed è la Hemme a vincere, anche se solo per squalifica, dovuta alle interferenze di Raisha Saeed e Rhaka Khan.

La Hemme torna, così, nel dimenticatoio delle Knockout ed all’inizio del 2009 è costretta a fermarsi per un infortunio alla colonna vertebrale. Torna sul ring della TNA solo ad agosto ma per lei sembra esserci, ancora una volta, scarso spazio e si limita a comparire, nei mesi seguenti, in segmenti nel backstage come intervistatrice o come ring announcer. Sporadicamente, lotta anche per alcune indies.


Realizzazione a cura di Michele Vissani e Michele M. Ippolito

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE