Biografia di Viscera - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 24.9 Wrestling Cafe
 23.9 WWE Planet
 23.9 Impact Wrestling Report
 23.9 Impact Planet
 22.9 Cero Miedo
 22.9 Lucha Underground Report
 22.9 WWE NXT Report
 
 





 
 
 


VISCERA


Nelson Frazier Jr. nasce a Memphis (Tennessee) il 14 febbraio 1972. Frazier inizia la sua carriera da wrestler professionista in coppia con Robert Lawrence Horne negli Harlem Knights, combattendo per la United States Wrestling Association (USWA) e per la Pro Wrestling Federation (PWF) con il nome di Nelson Knight. Frazier e Horne vincono due volte i PWF Tag Team Championship prima di essere assunti dalla World Wrestling Federation (WWF) nel lulgio del 1993.

In WWF gli Harlem Knights cambiano gimmick: Nelson diventa Mabel, Horne diventa Mo, ed inoltre viene affiancato loro un manager di nome Oscar. Il nuovo team, denominato Men on a Mission composto, dunque, da afroamericani che vogliono cambiare positivamente l'opinione pubblica e sono vestiti con tute viola e oro. A Wrestlemania X i Men on a Mission sconfiggono i WWF Tag Team Champions, The Quebecers, per countout, e di conseguenza non riescono a vincere i titoli. Il 29 aprile del 1994, Mabel e Mo vincono le cinture di coppia durante un house show a Londra. I Quebecers, per, tornano campioni solo due giorni dopo, sempre in Inghilterra, in un house show a Sheffield.

Nel 1995, Mabel e Mo tradiscono ed attaccano il loro manager Oscar, diventando heel. Mabel, successivamente, riceve un push da singolo, e vince il King of the Ring tournament a giugno, con Mo come manager. Dopo questa sorprendente vittoria Mabel diventa King Mabel, e Mo inizia a farsi chiamare Sir Mo. La WWF decide quindi di fare una cintura apposta per King Mabel, che viene creata dal famoso artigiano Reggie Parks. La cintura, dedicata al titolo di King of the Ring, non mai stata vista in televisione e rimane, ancora oggi, l'unica cintura mai creata per la vittoria del famoso torneo.

King Mabel, successivamente, sfida il WWF Champion Diesel a Summerslam 1995, ma viene sconfitto. Dopo la sconfitta, viene coinvolto nella faida tra Yokozuna e The Undertaker ed aiuta Yokozuna nell'assalto a Undertaker dopo un match. un leg drop inflitto ad Undertaker da parte di King Mabel in quell'occasione costa al Phenom una frattura al volto e due mesi di stop. Al suo ritorno, il mese successivo, Undertaker sconfigge quindi King Mabel in un Casket match a In Your House 5: Seasons Beatings. Nel gennaio 1996, alla Royal Rumble, Mabel fa la sua ultima apparizione in WWF partecipando alla rissa.

Frazier torna nel circuito indipendente, ed inizia a combattere per la World Wrestling Council (WWC). Qui ha una faida con Carlos Colon, vince il titolo e lo tiene per un mese. Torna poi in Tennessee a combattere per la United States Wrestling Association (USWA), e nel marzo 1996 vince l'USWA Heavyweight Championship. Nel febbraio 1998, Frazier vince anche il North American Heavyweight Championship, diventando quindi l'unico lottatore ad aver detenuto entrambe le cinture maggiori della compagnia. Il 1 novembre 1998, Frazier torna Mabel e partecipa, one night only, a November to Remember, PPV della Extreme Champioship Wrestling (ECW), come membro dei Full Blooded Italians. In questo show Mabel soccorre Ulf Herman attaccando Tommy Rogers e Chris Chetti, ma poi viene costretto alla ritirata da Spike Dudley.

Il 6 luglio 1998, Mabel effettua un ritorno a sorpresa, one night only, in WWF, sfidando e perdendo contro il nuovo King of the Ring, Ken Shamrock. Nel 1999, quindi, Mabel viene assunto nuovamente full-time dalla WWF. Effettua il suo ritorno alla Royal Rumble e viene rapito da The Undertaker e dai suoi accoliti, Mideon, Bradshaw, e Farooq, durante il PPV. La notte successiva, a Raw, Mabel cambia nome e viene presentato come Viscera, il power man dei Ministry of Darkness. Anche il suo look cambia: si presenta con lenti a contatto bianche, capelli a cresta (anche questi bianchi) e vestito con una tuta nera. Viscera combatte poco ed ha un ruolo di scarsa visibilit, cos, quando i Ministry si sciolgono viene relegato nel mid-carding, facendo spesso coppia col suo vecchio compagno di stable Mideon. Il 2 aprile del 2000, Viscera vince il WWF Hardcore Championship, titolo che per perde la stessa sera dopo esser stato eliminato in una battle royal.

Successivamente Viscera, dopo aver rifilato una body splash a Mae Young, inizia una faida col fidanzato di quest'ultima, cio Mark Henry. La faida, per, non arriva ad una conclusione, perch Viscera viene nuovamente licenziato dalla WWF nell'agosto del 2000. Nel marzo del 2003, Frazier, con il nome di Nelson Knight, fa un'apparizione nella Total Nonostop Action (TNA), come spalla di Ron Killings. Successivamente Frazier ritorna nel circuito indipendente, e precisamente alla Memphis Championship Wrestling, dove vince il titolo dei pesi massimi il 6 marzo 2004.

Nel settembre del 2004 Frazier torna nella WWE come Viscera, attaccando Undertaker insieme a Gangrel per ordine del suo vecchio compagno nella Ministry of Darkness, cio John Bradsahw Layfield. Dopo due settimane a Smackdown!, Viscera viene spostato nel roster di Raw. Nei primi tre mesi a Raw, Viscera fa solo poche apparizioni nello show rosso, combattendo pi che altro a Heat, uno show minore. La sua prima vera storyline importante inizia nell'aprile del 2005, quando viene assoldato da Trish Stratus e coinvolto nella faida che quest'ultima intraprende contro Lita e suo marito, Kane. Durante questo periodo, Viscera prova in tutti i modi a sedurre Trish senza successo. La faida arriva ad una conclusione durante Backlash 2005, quando Viscera viene sconfitto da Kane. Dopo l'incontro, Viscera si vendica di Trish Stratus infortunandola con una big splash, e quindi cambia gimmick diventando la World's Largest Love Machine e, di fatto, effettuando un face turn.

Viscera inizia a presentarsi sul ring in pigiama e a fare continui riferimenti sessuali. Inoltre inizia a corteggiare l'annunciatrice di Raw, Lilian Garcia, arrivando a proporle di sposarlo. Quando Lilian accetta la proposta, per, Viscera viene convinto a cambiare idea da The Godfather, tornato one night only a Raw per l'occasione, e lascia quindi Lilian in lacrime sul ring per seguire Godfather e le sue prostitute. Viscera, successivamente, forma un team insieme a Val Venis, i V-Squared. I due combattono insieme per nove mesi, principalmente a Heat, ottengono diverse title shot per i World Tag Team Championships ma non riescono mai a vincerli.

Nel 2006, dopo un infortunio di Val Venis, Viscera torna quindi a combattere da solo. Inizia una nuova storyline con Lilian Garcia, tentando di riconquistarla, ma viene attaccato da Umaga durante la sua nuova proposta di matrimonio. Due settimane dopo, Charlie Haas, per errore, sbatte contro la Garcia facendola cadere dall'apron ring e causandole un leggero infortunio. Questo errore viene trasformato in una faida tra Viscera e Haas. Quando Lilian dichiara di voler rimanere solo amica di Viscera, quest'ultimo le rifila una samoan drop. Dopo questo episodio, Charlie Haas e Viscera diventano amici ed iniziano a combattere insieme, con Viscera che effettua quindi un heel turn. Il team si divide quando Charlie Haas viene messo insieme a Shelton Benjamin per riformare il World's Greatest Tag Team.

Il 17 giugno 2007, durante il draft annuale, Viscera viene spostato nel roster della nuova ECW. Dopo tre settimane di assenza, Viscera debutta in ECW con un nuovo nome ed una nuova gimmick, quella di Big Daddy V. Big Daddy V diventa lo scagnozzo di Matt Striker, il quale ha una faida in corso contro The Boogeyman. Tale faida si conclude molto presto dopo diverse vittorie ottenute da Big Daddy V su Boogeyman. Big Daddy V, con Matt Striker ancora suo manager, sconfigge quindi Tommy Dreamer nel contesto dell'ECW Elimination Chase e diventa il #1 contender all'ECW Championship. A No Mercy, il 7 ottobre 2007, CM Punk, campione ECW, sconfigge Big Daddy V per squalifica, dopo che Matt Striker interviene nel match attaccando Punk.

Successivamente Big Daddy V viene mandato a Smackdown e ha una breve faida contro Kane. Partecipa quindi all'Elimination Chamber di No Way Out 2008 venendo per eliminato quasi subito. L'11 marzo 2008, nel corso dello show settimanale della ECW, Big Daddy V viene sconfitto da CM Punk in un match di qualificazione per Money in the Bank, combattendo il suo ultimo incontro in WWE. Frazier viene infatti licenziato di nuovo l'8 agosto del 2008, appena dopo esser stato spostato nel roster di SmackDown nel corso del draft.

Frazier lotta brevemente per alcune compagnie che fanno parte della National Wrestling Alliance, dove combatte col nome di King V. L'8 agosto del 2009, alla Juggalo Championship Wrestling, Frazier, con il nome di Viscera, sconfigge 2 Tuff Tony in un Loser Leaves JCW match, incontro che ha il WWE Hall of Famer Terry Funk come arbitro speciale. Frazier continua a lottare nel circuito indipendente sia come Viscera che come Big Daddy V anche negli anni seguenti, fino alla sua morte, avvenuta pochi giorni dopo che il compimento dei suoi 43 anni a Memphis, la sua citt, per un infarto.



Realizzazione a cura di Matteo Bottari

   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE