Biografia di Raven - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 28.7 Cero Miedo
 28.7 Lucha Underground Report
 27.7 Stamford Report
 27.7 5 Star Frog Splash
 26.7 WWE Smackdown Report
 25.7 WWE Raw Report
 24.7 BATTLEGROUND 2017 REPORT
 
 





 
 
 


RAVEN


Scott Levy nasce l'8 settembre 1964 nel New Jersey ed inizia ad interessarsi al wrestling nel 1988, quando comincia ad allenarsi nella palestra di Larry Sharpe. Dopo pochi mesi Scott gi pronto per il debutto. Nei primi anni di carriera lotta nella PNW, una piccola federazione indipendente che opera con discreto successo nel Nord-Ovest degli Stati Uniti come parte della NWA. Scott interpreta un giovane playboy sempre attorniato dalle donne, conosciuto come Scotty The Body, a causa della sua bella presenza.

Nonostante lotti prevalentemente da solo, il primo titolo di Scott quello di coppia PNW, che vince insieme a Top Gun, wrestler con cui , per, non va molto daccordo. Dopo poco tempo i due decidono di separarsi, mettendo in palio entrambe le cinture in un incontro uno contro uno. Scott sconfigge Gun e detiene il titolo. Come nuovo compagno di squadra si sceglie The Grappler. Ma anche con questultimo le cose non vanno affatto bene: dopo sole tre settimane come campioni, i due vengono sconfitti dai Southern Rockers (Steve Doll & Rex King).

Da questo episodio scaturisce una faida fra Scott e The Grappler. Cos Scott inizia ad interessarsi di pi della divisione singoli, riuscendo ad aggiudicarsi il titolo dei pesi massimi battendo nella finale di un torneo Carl Styles. Dopodich Scott inizia una contesa con Rex King, anchegli passato alla divisione singoli. Dopo un mese dalla vittoria, Scott perde il titolo proprio contro King, riuscendo per a riconquistarlo solo una settimana dopo.

Il terzo regno di Scott viene interrotto da Curtis Thompson. Dopo questa sconfitta Scott vince il titolo TV battendo Ricky Santana, ma perde poi il titolo ancora contro Thompson, un paio di settimane dopo. Scott riesce a conquistare il titolo dei pesi massimi una quarta volta battendo il vecchio nemico The Grappler. Questo lultimo regno di Scott nella PNW, in quanto poco dopo aver perso il titolo, Scott inizia a combattere per la Global Wrestling Federation. Nella GWF Scott si fa chiamare Scotty Anthony e lotta in una gang chiamata The Cartel. Tale gang conta fra i suoi membri Mahkan Singh ( a.k.a. Norman The Lunatic, Bastion Booger), Rip Rogers e il grande Cactus Jack Manson (a.k.a. Mick Foley, Mankind). Il periodo nella GWF un vero fallimento per Scott, in quanto il suo maggiore successo arrivare secondo con Rip Rogers in un torneo per il titolo di coppia della GWF. I due vengono sconfitti in finale da Steve & Shaun Simpson.

Nel 1991 Scott entra nella WCW con il nome di Scotty Flamingo, un giovane ricco e viziato. Le cose iniziano ad andare bene soltanto quando Scott viene chiamato a far parte della gang Diamond Exchange, formazione che fa capo al manager Diamond Dallas Page, con i Faboulos Freebirds, Vinnie Vegas (a.k.a. Kevin Nash) e Diamond Studd (a.k.a. Scott Hall). Scotty riesce subito ad inserirsi nella neonata sezione dei pesi massimi leggeri WCW. Infatti dopo una vittoria su Marcus Alexander Bagwell (a.k.a. Buff Bagwell) a WrestleWar 1992, si guadagna una shot al titolo contro il campione Brian Pillman. Scott sorprende pubblico ed esperti battendo Pillman con un roll-up dopo quasi 20 minuti di lotta serrata vincendo il titolo dei pesi massimi leggeri.

Il regno di Flamingo non comunque dei pi lunghi. Infatti viene interrotto da Brad Armstrong solo due settimane dopo. Lultimo grosso incontro per Scotty Flamingo un match di boxe contro Johnny B. Badd al Clash Of The Champions XXI. Scotty vince lincontro grazie a DDP che aveva riempito un suo guantone dacqua, guantone col quale colpisce poi Badd spedendolo nel mondo dei sogni. Dopodich il nulla. Flamingo scompare da tutti i maggiori eventi della WCW finendo troppo spesso nei programmi minori Scott si prepara quindi al passaggio alla WWF. Dopo aver messo sotto contratto Levy, la WWF non sa bene cosa farne. Quindi lo spedisce nella USWA, federazione satellite. Nella USWA Levy utilizza per lultima volta il personaggio di Scotty Flamingo. A Memphis, Scott fa coppia con Brian Christopher, wrestler col quale vince il titolo di coppia contro i Moondogs. I due restano campioni soltanto per una settimana, perdendo il titolo ancora contro i Moondogs.

In seguito Scott viene introdotto a pieno titolo nel roster della WWF, sotto la nuova identit di Johnny Polo, per certi versi simili alla precedente, essendo Polo un giovane ricco e viziato come Scotty Flamingo. Tuttavia questo nuovo personaggio un totale disastro e un insulto al talento di Scott Levy, che viene utilizzato come manager di Adam Bomb (Brian Clarke), poi come intervistatore e come commentatore. Nei pochi incontri che disputa, Polo viene regolarmente massacrato dai lowcarders della federazione. Ottiene per grande successo come manager, alla guida dei Quebecers, una delle coppie pi vincenti degli anni 90. I Quebecers (Jacques & Pierre) si aggiudicano le cinture di campioni del mondo di coppia per ben 3 volte sotto la guida di Johnny Polo.

Quando i Quebecers lasciano la WWF nel 1994, Johnny/Scott viene spedito nella Smoky Mountain Wrestling (altra federazione legata alla WWF) dove ha avuto una breve contesa con Tony Anthony. Ma una volta terminato il contratto con la WWF, Scott Levy decide che il momento di una svolta. Alla scadenza del contratto con la WWF nel 1994, Scott rimane senza lavoro. Da qui la decisione di passare alla ECW (Extreme Championship Wrestling), una federazione di Philadelphia che proprio in quegli anni stava emergendo fra le indies imponendosi come la terza federazione nel Nord-America. In quel periodo nella ECW Steven Richards aveva iniziato a vestirsi come i personaggi di Levy e a farsi chiamare Stevie The Body, Stevie Polo o Stevie Flamingo, affermando che Levy era il suo pi grande idolo nel wrestling. Alla fine di un incontro perso contro Tommy Dreamer, Richards prega Levy di venire a Philadelphia per vendicarlo. Cos Levy arriva nella ECW il 7 gennaio 1995 con il nuovo personaggio di Raven, una delle gimmick senzaltro pi popolari della seconda met degli anni 90. Anticonformista, patito di musica grunge, violento. Raven noto infatti per il suo stile di combattimento violento e scorretto, perfetto per la platea di Philadelphia.

Prima di dedicarsi totalmente alla ECW, Raven trova il tempo di combattere per il titolo nella MEWF (Mid-Athlantic) vincendolo nell aprile del 1995. Nella ECW Raven forma una gang chiamata Flock (o Nest) la cui formazione originale vede oltre a Raven, Steven Richards, Beulah McGillicutty (la fidanzatina del liceo di Raven), i Pitbulls e i Dudleys. Richards spesso compagno di coppia di Raven. I due vincono il titolo di coppia ECW battendo i Public Enemy. Nel frattempo i Pitbulls se ne erano andati dal Flock ed era inevitabile lo scontro fra le due coppie. Il primo regno di Richards & Raven termina nel settembre 1997 proprio dai Pitbulls. La sconfitta vendicata un mese dopo dai due del Flock, anche se nella serata stessa perdono le cinture contro i Public Enemy. Il seguente acquisto del Flock Cactus Jack Manson, con cui Raven combatte in coppia contro Terry Funk & Tommy Dreamer. E dopo quasi un anno nell organizzazione, era giunto il momento per Raven di puntare al titolo mondiale. A cavallo fra il 1995 e il 1996, Levy inizia una delle due faide che pi hanno caratterizzato la sua prima permanenza nella ECW: quella contro The Sandman.

Per danneggiare ancora di pi il suo avversario, Raven fa entrare nel flock la moglie di Sandman, Lori Fullington, e il figlio Tyler di otto anni. Tyler inizia addirittura ad allenarsi con i membri del Flock e viene visto pi volte eseguire gli Stevie Kicks di Stevie Richards. Raven, il 27 gennaio 1997, sconfigge The Sandman vincendo il suo primo titolo mondiale ECW. Detiene il titolo per gran parte dellanno, sconfiggendo tutti gli avversari grazie al suo Evenflow DDT ed agli interventi esterni del Flock. Perde purtroppo il titolo in una situazione molto strana: Raven & Stevie Richards dovevano incontrare The Sandman & Tommy Dreamer in un incontro con la stipulazione chi ottiene lo schienamento vince il titolo. Tuttavia Raven non si presenta per il match, cos Stevie Richards costretto a trovarsi un partner con cui affrontare gli avversari: Brian Lee. La ECW obbliga Richards a mettere in palio il titolo di Raven, cos, quando viene schienato da The Sandman, questi diventa il nuovo campione.

Un furioso Raven inizia una contesa con il suo ex protetto. Ovviamente Richards perde praticamente tutti gli incontri. Il 12 dicembre 1996 Raven sconfigge The Sandman in un barbed wire match (incontro in cui il ring ricoperto di filo spinato) riconquistando il titolo mondiale ECW. Nel suo secondo regno, Raven deve affrontare molti avversari: Stevie Richards e The Sandman gli sono ancora alle calcagna, mentre Tommy Dreamer inizia man mano a farsi avanti. Langle prevede che Dreamer e Raven si affrontassero per Beulah McGillicutty. Beulah dapprima dalla parte di Raven e durante la faida con Dreamer interviene molte volte sul ring ai danni di questultimo. Ma dopo poco tempo, Beulah passa dalla parte di Dreamer, dal quale afferma di aspettare un bambino. Raven allora costretto a trovarsi una nuova valletta: Kimona Wanalaya. Kimona risulta molto utile a Raven durante la contesa con Dreamer. Mentre i due si pestano sul ring, Kimona tiene a bada Beulah. Tuttavia la relazione fra Kimona e Raven non molto duratura, dato che Kimona lascer il Ravens Nest alleandosi con la McGillicutty. Ma se in amore Raven aveva qualche problema, sul ring continua a dominare. Incontro dopo incontro, riesce ogni volta a sconfiggere Dreamer. E intanto la ECW era pronta per il suo primo PPV.

Il main eveint vede il campione Raven, contro il vincitore di un incontro a tre fra The Sandman, Tommy Dreamer e Stevie Richards. Dreamer tuttavia decide di lasciare il suo posto a Terry Funk, leggenda del ring di cui era stato allievo. Il match a tre vinto da Terry Funk, che, ormai cinquantaduenne, si era presentato per lincontro con Raven in una maschera di sangue. Raven era ritenuto imbattibile e quindi tra lo stupore di molti, Funk riesce a vincere il match (dominato comunque da Raven) grazie allintervento di Tommy Dreamer, che aveva eseguito una DDT sul suo nemico mortale.
Raven arriva addirittura a sfidare Dreamer in incontro la cui stipulazione prevede che il perdente lasci la ECW. Dreamer accetta subito, nonostante non abbia mai battuto Raven in tutti i loro incontri. Il match si svolge a WrestlePalooza. Al fianco di Raven, oltre al suo Nest, ce la sua nuova valletta Chastity. Raven ha lincontro in pugno, ma, dopo aver eseguito il suo Evenflow DDTlascia il ring dividendo le due donne e pregando Beulah di tornare con lui. Dreamer ha cos il tempo di riprendersi e di applicare il suo DDT su Raven vincendo lincontro. Levy costretto quindi a lasciare la ECW.

Raven lascia la ECW e firma con la WCW nellestate del 1997. Ad affiancarlo, il suo Ravens Flock, che nel periodo in cui Raven ha combattuto nella WCW stato formato tra gli altri da Saturn, Hammer, Kidman, Scotty Riggs, Ron Reese, Lodi ed Horace Hogan. La prima storyline di Levy nella WCW prevede che Raven non abbia ancora firmato un contratto perch non vuole conformarsi alle loro regole. Raven afferma infatti che avrebbe combattuto soltanto con le sue regole (Ravens Rules): Scott avrebbe combattuto quando voleva, contro chi voleva e come voleva. Nei suoi primi incontri Raven sconfigge il suo ex partner Stevie Richards e Scotty Riggs. Questultimo entra a far parte del Ravens Flock. Il Flock inizia poi una faida con Chris Benoit. Lobiettivo del Canadian Crippler era quello di avere un match con Raven. I due si affrontano a Souled Out 98, con Benoit vincitore grazie alla sua Crippler Crossface. In seguito inizia una faida a tre tra Raven, Chris Benoit ed il campione US Diamond Dallas Page, vecchia conoscenza di Raven. In tale periodo Mortis chiede a Raven di prenderlo nel suo Flock. Raven gli ordina allora di sconfiggere DDP e di cedergli il titolo US per poter entrare nel gruppo. Mortis non in grado di battere DDP e deve quindi subire lEvenflow DDT da parte di Raven sulla rampa del corridoio che porta al ring. Durante il programma MTV live, in cui ospite Diamond Dallas Page, Raven interviene negli studi di MTV applicando lEvenflow DDT su Page e rubandogli la cintura.

I due si affrontano a Spring Stampede e Raven, grazie al suo Flock, ha la meglio vincendo il titolo US. Ma durante la stessa serata, un rookie chiamato Goldberg, si era guadagnato un incontro per il titolo US sconfiggendo lalleato numero uno di Raven, Perry Saturn. Cos la sera successiva, a Nitro, Goldberg sconfigge Raven chiudendo il suo breve regno di campione US. Mentre il Flock tentava inutilmente di riportare il titolo a casa, Raven viene attaccato da un fan. Cos la WCW ne crea un angle, che prevedeva la richiesta di Raven al commissioner JJ Dillon di una squadra di guardie che lo proteggessero. DDP e Raven hanno poi un re-match in una gabbia. DDP si aggiudica l incontro, dopo il quale Raven viene attaccato da una delle sue guardie. Togliendosi lelmetto, la guardia si rivela Mortis, il quale, togliendosi la maschera, inizia a farsi conoscere come Kanyon. Nel frattempo il Flock nel bel mezzo di una crisi, poich Perry Saturn ha deciso di lasciare il gruppo. Questo porta ad una faida a tre tra Raven, Saturn e Kanyon. Raven ha spesso la meglio negli incontri a tre con i due rivali. Ma a Road Wild, le cose vanno a favore di Saturn, a causa del tradimento di Horace Hogan (nipote del grande Hulk) nei confronti di Raven.

Saturn e Raven si affrontano uno contro uno a Fall Brawl e, in seguito al tradimento di Kidman, Saturn ne esce vincitore. La stipulazione del match prevedeva lo scioglimento del Flock in caso di sconfitta di Raven. Raven, rimasto solo, viene declassato a jobber dalla WCW, che lo fa perdere in continuazione ed in modo chiaro contro DDP, Chris Jericho, The Giant (Big Show) e Dean Malenko. Dopo una lunga serie di sconfitte, inizia un angle in cui Raven sempre depresso e viene spesso incitato dal suo amico/rivale Kanyon a ritornare in s. Perfino la madre di Raven interviene in questo angle cercando inutilmente di convincere il figlio a tornare con lei e ad entrare in terapia.

In febbraio Raven risolve i suoi problemi personali e ritorna allazione attaccando Hak e Bam Bam Bigelow, accusandoli di aver copiato le sue Ravens Rules. Cos i tre iniziano una contesa, che raggiunge il suo apice ad Uncensored, quando Hak ottiene la vittoria in una 3-way dance, grazie al tradimento di Chastity ai danni di Raven.
In marzo si assiste alla riunione fra Raven e Saturn. I due iniziano a combattere in coppia contro Chris Benoit & Dean Malenko e Rey Misterio Jr & Billy Kidman. Dopo numerosi incontri fra le tre coppie, a Slamboree Raven & Saturn si aggiudicano finalmente le WCW Tag Team belts, nella mani di Misterio & Kidman, vincendo un incontro a tre coppie, quando Raven applica lEvenflow DDT sul suo ex protetto Kidman. Bisogna dire che, durante il match, Kanyon (mascherato come Sting) era intervenuto a favore dei due, bloccando una shooting star press di Kidman.

In questo periodo il pubblico si schiera dalla parte di Raven & Saturn. Raven in particolare diventa un vero eroe del pubblico. I due sconfiggono Malenko & Benoit in un rematch a Monday Nitro del 17 maggio, grazie ad un death valley driver di Saturn ai danni di Malenko. In alcune difese del titolo ai due si alternava Kanyon. Durante un angle del Nitro del 24 maggio, Raven viene attaccato da Bam Bam Bigelow & DDP, primi sfidanti al titolo. Raven viene cos trasportato in ospedale e per un po sparisce dalle scene (in realt Raven recupera da un infortunio alla spalla).

Quella sera al fianco di Saturn lotta Kanyon per difendere il titolo. I due vengono sconfitti, cos Raven perde il titolo pur non avendo nemmeno combattuto. Il ritorno di Raven datato 19 luglio, quando appare a fianco di Vampiro & Insane Clown Posse, mentre questi hanno una rissa con Konnan & Rey Mysterio. I quattro diventano noti col nome di Dead Pool. Dopo circa un mese, Raven lascia la WCW. Il 3 settembre 1999, Raven torna alla ECW dopo il suo periodo con la WCW. Questo nonostante avesse dovuto lasciare la federazione dopo il match contro Tommy Dreamer pochi anni prima. In questo periodo, i Dudley Boyz (Bubba Ray & D-Von) avevano appena conquistato il titolo di coppia. Tuttavia, come saprete, stavano per lasciare la ECW e quello era il loro ultimo giorno con lassociazione di Philadelphia. La situazione era piuttosto complicata, perch i Dudleyz avevano minacciato di portare con s le cinture nella WWF e di darle a Vince McMahon. Durante la loro ultima intervista, i Dudleyz iniziano ad insultare Tommy Dreamer, unicona della ECW, con cui avevano avuto problemi di recente.

Cos Dreamer accorre sul ring e, come spesso accade nella ECW, inizia un incontro fuori programma tra Dreamer e i Dudleyz con in palio i titoli. Dreamer aveva appena applicato un DDT su D-Von Dudley, quando dagli spogliatoi esce Raven. Larena per poco non crolla dalle urla dei fans, entusiasti del ritorno di uno dei wrestlers pi importanti nella storia della federazione. Raven sale sul ring ed esegue lEvenflow DDT su Bubba Ray Dudley. Larbitro effettua il doppio conto di tre e i due arci-rivali erano appena diventati campioni del mondo di coppia. Il loro regno continua fra alti e bassi per parecchi mesi. Infatti i due andavano tuttaltro che daccordo, interferendo luno contro laltro nei rispettivi match singoli, pur lavorando spesso bene come coppia.

Il regno di Raven & Dreamer termina il 9 gennaio 2000 al PPV Guilty As Charged contro gli Impact Players (Lance Storm & Justin Credible) dopo una tombstone di Credible su Raven. Dopo questa sconfitta Dreamer e Raven proseguono per le proprie strade. Dreamer trova un nuovo partner in Masato Tanaka e il duo si aggiudica il titolo del mondo di coppia battendo gli Impact Players il 26 febbraio 2000. Anche Raven rimane nella divisione a coppie, alleandosi col campione del mondo Mike Awesome, acerrimo nemico di Tanaka. Insieme al suo nuovo alleato, Raven riconquista il titolo mondiale di coppia per la quarta volta nella ECW, battendo Dreamer & Tanaka il 4 marzo 2000. Poco pi di una settimana dopo, Raven & Awesome perdono subito le cinture in un 3-way-match contro Dreamer & Tanaka e la nuova coppia campione, gli Impact Players. Dopo questa sconfitta, Levy si appresta a ritornare nella WWF, questa volta sotto le vesti del suo personaggio di maggior successo, Raven.

Il debutto di Scott Levy come Raven nella WWF avviene al PPV Unforgiven, in cui Raven, passando dalla folla, entra nel ring applicando lEvenflow DDT su Jerry Lawler, permettendo al suo nuovo alleato, Tazz, di vincere lincontro. I primi mesi di Raven nella WWF sono un mix di alti e bassi. Il wrestler si rivela molto over col pubblico, ma la WWF non lo lancia in PPV per tutto il 2000: per vedere la sua prima apparizione sul ring in PPV dovremo aspettare la Royal Rumble del 2001. Tuttavia Raven riesce a conquistare il suo primo titolo nella WWF, lhardcore belt, sconfiggendo Steve Blackman il 22 dicembre 2000. Con questa vittoria Raven entra nella stretta schiera di wrestlers in grado di conquistare un titolo singolo nella ECW, nella WCW e nella WWF (gli altri sono Shane Douglas, Eddie Guerrero, Chris Jericho e Dean Malenko).

Raven rimane a lungo il leader indiscusso della divisione. Grazie alla regola 24/7 che rende il titolo hardcore in palio in qualsiasi momento, perde e riconquista il titolo ogni volta dopo pochi minuti, per ben 10 volte, venendo sconfitto, nellordine, da Al Snow, K-Kwik (2 volte), Hardcore Holly (3 volte), Steve Blackman (2 volte) e Billy Gunn. In tre occasioni, il titolo ha un ulteriore padrone, per pochi minuti, tra il neo-campione e Raven. Infatti, K-Kwik, durante i suoi due mini regni, viene schienato immediatamente dopo da Crash Holly , il quale a sua volta schienato da Raven, che si riaggiudica in entrambi i casi il titolo. Stessa cosa per Hardcore Holly, sconfitto da Al Snow, il quale viene immediatamente battuto da Raven.

Un po di ordine riesce a farlo The Big Show, sconfiggendo Raven a No Way Out e perdendo il titolo hardcore, sempre contro Raven, solo tre settimane dopo, in tempo per far arrivare Raven a Wrestlemania con la cintura hardcore. A Wrestlemania XVII, Raven affronta in un triangle match due ex campioni del mondo WWF, Kane e The Big Show. Raven resiste stoicamente contro questi due giganti, per gran parte del match, venendo anche lanciato nel backstage attraverso un muro e una lastra di vetro (palesemente finta). Alla fine, per perde match e cintura a favore di Kane.

Con undici regni da campione hardcore alle spalle, Raven viene nominato primo sfidante per Backlash, contro il nuovo campione e leader della divisione, Rhyno, anche lui ex campione del mondo ECW. I due disputano uno dei migliori incontri nella storia della categoria hardcore, utilizzando un numero impressionante di oggetti contundenti e mantenendo lazione sul ring, senza recarsi nel backstage. E Rhyno ad aggiudicarsi il match. Successivamente a questa sconfitta, Raven rimane un p in ombra, non ottenendo per alcuni mesi n cinture, n incontri in PPV. La riscossa arriva dopo King of the Ring, quando Stephanie McMahon costituisce un team di ex-ECW composto da Raven, Justin Credible, Tazz, i Dudley Boyz, Mike Awesome, Tommy Dreamer, Rob Van Dam, Lance Storm e Rhyno. Questo nuovo team si allea presto con quello della WCW capitanato da Shane McMahon, per formare The Alliance, ovvero lalleanza tra ECW e WCW per distruggere la WWF ed ottenere insieme la leadership sul wrestling mondiale.

Come membro della Alliance, Raven affronta e sconfigge William Regal durante il PPV Invasion, che si conclude 5 a 5 fra WWF ed Alliance, mentre nelle sfide tra membri del team-ECW e membri della WWF il punteggio di tre incontri a due per la ECW (includendo linaugural brawl). Nella resa dei conti al PPV Survivor Series, il Team WWF (The Rock, Chris Jericho, Undertaker, Kane, Big Show) ha la meglio sul Team Alliance (Stone Cold Steve Austin, Kurt Angle, Booker T, Rob Van Dam, Shane McMahon. E la sconfitta che decreta la definitiva scomparsa di WCW ed ECW, due delle federazioni pi note, insieme alla WWF/E, nel panorama americano e soprattutto i due ambiti nei quali Levy aveva lottato per tanti anni, ottenendo titoli, riconoscimenti e consacrando definitivamente il personaggio di Raven. Il 28 giugno 2002, a Smackdown, sconfigge Maven conquistando il dodicesimo hardcore title della sua carriera. Lo perder purtroppo nella successiva puntata di Raw contro Bubba Ray Dudley.

Riconquister e riperder la cintura molte altre volte a cavallo tra aprile e maggio 2002. Ingaggia in estate un mini feud con gli Hardy Boyz (Matt & Jeff), uscendone sconfitto. Il 24 giugno 2002 viene sconfitto da Tommy Dreamer in un loser-leaves-RAW match, venendo quindi relegato ad Heat, dove talvolta appare anche nelle vesti di telecronista al fianco di Jonathan Coachman. Il 13 gennaio 2003 fa il suo ritorno a Raw e perde contro Jeff Hardy unimportante sfida valevole per la qualificazione alla Royal Rumble. E il suo ultimo match in assoluto nella federazione di Stamford. Una settimana dopo verr licenziato.

Pochi giorni dopo, Raven fa il suo esordio alla NWA-TNA il 22 gennaio 2003. Suo primo obiettivo lNWA-TNA Championship detenuto da Jeff Jarrett, che non esita pi volte ad attaccare. nonostante questo, fatica e non poco a guadagnarsi una title-shot. Il 12 febbraio sconfigge un suo vecchio rivale, The Sandman, in un falls count anywhere match. Il 15 febbraio sconfigge in 11 secondi The Blue Manie in uno show della 3PW. Il 19 febbraio, in coppia con Low Ki, sconfigge The Sandman & Steve Corino. Il 26 febbraio batte Julio Dinero. Il 5 marzo batte Sandman in un brutale Clockwork Orange Match con Kevin Sullivan come special guest referee. Il 12 marzo pareggia contro AJ Styles. Il 15 marzo, in uno show della Ring of Honor, viene sconfitto da CM Punk in un hardcore match.

Il 19 marzo batte AJ Styles in un Hard Fought Ladder Match. In uno show della Ring of Honor tenutosi il 22 marzo, sconfigge CM Punk & Ace Steele in coppia con Colt Cabana, che a fine match lo attacca voltandogli le spalle. Il 9 aprile forma un nuovo Ravens Flock insieme a Julio Dinero ed Alexis Laree. Il 16 aprile sconfigge D-Lo Brown con laiuto di Dinero & Laree. Il 28 maggio viene sconfitto da Glen Gilbertti (Disco Inferno) a causa dellinterferenza di Vince Russo. L11 giugno ottiene finalmente la title-shot allNWA-TNA Championship nelle mani di Jeff Jarrett, in un triple threat match in cui viene coinvolto anche AJ Styles, che a sorpresa ottiene lo schienamento vincente e la cintura.

In uno show Ring of Honor del 14 giugno, in coppia con BJ Whitmere, viene sconfitto in un no DQ match dai Second City Saints (CM Punk & Colt Cabana). Nel rematch avvenuto il 28 giugno sempre alla Ring of Honor, Raven cambia tag team partner (Christopher Daniels al posto di Whitmere) ottenendo per una nuova sconfitta. Il 16 luglio attaccato a sorpresa da James Mitchell, Shane Douglas, Brian Lee & Slash. Il 19 luglio, alla Ring of Honor, viene sconfitto da CM Punk in un cruento e sanguinoso Dog Collar Match. Il 23 luglio Shane Douglas, Brian Lee & Slash battono Raven, C.M. Punk & Julio Dinero in un six men tag team match. Il 30 luglio Douglas, Lee & Slash sconfiggono in un altro six men tag team match il Ravens Flock al gran completo (Raven, Dinero & Laree).

Il 20 agosto Scott vince un Lucky 13 Gauntlet Match diventando #1 Contender al World Heavywieght title detenuto da AJ Styles. La sfida ha luogo una settimana dopo ed Styles a vincere, grazie per allaiuto di Slash, Sinn & Shane Douglas. In uno show Ring of Honor del 6 settembre, Raven sconfigge CM Punk in un Clockwork Orange Cage Match. Il 17 settembre Shane Douglas, con laiuto di un debuttante Vampiro, lo sconfigge in un Hair vs. Hair Match: Raven, per contratto, deve quindi dire addio alla sua storica folta chioma. Il 19 settembre partecipa ad uno show della MLW, vincendo su Nosawa grazie alla sua Evenflow DDT. Il giorno dopo viene sconfitto da Steve Corino (con laiuto di CM Punk) in uno show della Ring of Honor.

Il 26 settembre, in uno show della USA Pro Wrestling, batte Balls Mahoney con laiuto di Mikey Whipwreck. Il giorno successivo prende parte ad un PPV della JAPW, Funkin' Homicide, e per loccasione viene sconfitto da Al Snow in un "Ravens Rules Match valido per il JAPW Heavyweight Title. Alla TNA Raven forma una nuova stable insieme a CM Punk e Julio Dinero (The Gathering). Il battesimo del fuoco in uno show del 24 settembre, dove il Gathering al completo ha la meglio sul New Church (Douglas/Slash/Sinn) in un Dog Collar Match. L8 ottobre Raven sconfigge Sinn, ma a fine match attaccato da Vampiro, messo poi in fuga dallintervento di Punk & Dinero. Il 16 ottobre lotta ancora per la Ring of Honor, ed in tal caso sconfigge Justin Credible in uno Special Challenge Match.

Il 22 ottobre batte Slash in un Dog Collar Match. Una settimana dopo affronta finalmente Vampiro, sconfiggendolo in un particolare "Blood Gallows of Retribution Match. Il 5 novembre batte Father James Mitchell in un sanguinoso Last Man Standing Match. Il 12 novembre, in coppia con The Sandman, viene sconfitto dai Red Shirts (Ryan Wilson & Kevin Northcutt). Il 19 novembre Raven & Sandman & Erik Watts battono Ryan Wilson & Kevin Northcutt & Legend in un Clockwork Orange Match. Tre giorni dopo, la 3PW lo nomina nuovo Commissioner; poco dopo Raven sconfigge Sabu e The Sandman in un triple threat match aggiudicandosi il 3PW Championship. Il 26 novembre batte Legend. Due giorni dopo, alla Ring of Honor, viene sconfitto in uno Steel Cage Match da CM Punk, che conclude cos a suo favore il loro lungo feud.

Il 3 dicembre Kevin Northcutt & Abyss & Legend (accompagnati da Don Callis) sconfiggono Raven & CM Punk & Julio Dinero in un six men tag team match. Il 10 dicembre Raven batte Abyss per DQ in seguito allinterferenza di Legend & Kevin Northcutt. Appena una settimana dopo, Abyss & Kevin Northcutt & Legend sconfiggono Raven & CM Punk & Julio Dinero in un 6-man tag team cage match, con Abyss che ottiene il pin vincente schienando proprio Raven. A fine incontro, Punk e Dinero, rosi per la sconfitta, attaccano a sorpresa il loro leader Raven ed in pratica la fine del Gathering. Nelle settimane successive alla NWA TNA torna Father James Mitchell che si allea con Punk e Dinero e riprende con Raven un feud veramente infinito. Nel frattempo Raven lotta anche per due indies di media importanza, la MLW e la 3PW, inanellando una buona serie di successi.

Raven, in primavera, cerca di ottenere una title shot per la cintura di campione mondiale della NWA. Il 31 marzo 2004, riesce a conquistarla battendo A.J. Styles, Abyss e Ron Killings in un four way match, ma non riesce a sfuttarla. Due settimane dopo Raven perde la title shot, venendo sconfitto da Chris Harris. Lo stesso Harris non pu affrontare il campione mondiale Styles la settimana dopo proprio perch attaccato nel backstage da Raven. Il 5 maggio, finalmente, Raven affronta Styles per il titolo, ma perde quando Chris Harris, travestito da La Parka, colpisce Raven, vendicandosi per il torto subito precedentemente. Il 19 maggio Raven prende parte ad un "Deadly Draw" four way match contro A.J. Styles, Chris Harris e Ron Killings, che alla fine risulta a sopresa vincitore e nuovo campione del mondo WWE. Il 2 giugno, Raven esce ancora una volta sconfitto da Jeff Jarrett, insieme a Ron Killings, AJ Styles e Chris Harris in uno speciale "King of the Mountain Ladder Match", match nel quale si rompe una costola.

Il 9 giugno 2004 Raven sfida Sabu ad un Empty Arena match, ma Sabu si rifiuta per rispettare la promessa fatta al suo mentore, The Sheik, che gli aveva chiesto di non affrontare mai Raven in un match. Nelle settimane successive Raven colpisce pi volte Sabu per convincerlo ad accettare la sua proposta e, dopo molte titubanze, Sabu accetta: il 4 agosto 2004 si tiene un One Time Only, No Holds Barred match in cui Raven batte Sabu. Terminato questo feud Raven ne inizia uno a tre con Monty Brown e Abyss: i lottatori si scontrano il 5 novembre in un dark match prima di Impact! che finisce in no-contest. Eun match di prova per quello pi importante che si tiene a Victory Road: in un Monster's Ball Anything Goes match, dopo che i tre wrestlers sono stati chiusi in una stanza senza luce e senza cibo per ventiquattro ore, Monty Brown batte Raven e Abyss. Il 12 novembre ad Impact! Monty Brown batte Raven quando Diamond Dallas Page interviene colpendo Raven con la Diamond Cutter. Il feud tra I due continua fino a TNA Turning Point, quando Diamond Dallas Page batte Raven. Il 13 dicembre 2004, nel corso di una Night of Appreciation for Sabu, Shane Douglas batte Raven in un match di cui larbitro speciale Mick Foley grazie allinterferenza di Sabu stesso.

Il 7 gennaio 2005, ad Impact!, mentre Raven e Diamond Dallas Page hanno uno scontro verbale nel backstage, Erik Watts, che in precedenza era stato alleato di Raven, attacca questultimo. La resa dei conti avviene a TNA Final Resolution, quando Watts a vincere. Il 21 gennaio 2004, ad Impact! Raven batte Cassidy OReilly e continua ad interferire su di lui finch non arriva Dustin Rhodes ad effettuare n provvidenziale salvataggio. A TNA Against All Odds, Raven schiena irregolarmente da Rhodes, poi nel post match infierisce sul suo avversario frustandolo con una cintura. I due si scontrano di nuovo a TNA Destination X e stavolta Rhodes ad avere la meglio, in un bullrope match. Successivamente Raven sfida Jeff Hardy ed un match tra i due viene sancito per TNA Lockdown.

Il match si disputa allinterno di un gabbia, cos come tutti quelli del pay-per-view, con inoltre laggiunta della stipulazione tables and chairs. Purtroppo Raven perde. Il 15 maggio a Hard Justice sconfigge Sean Waltman in un Clockwork Orange House of Fun Match, detto anche Ravens house of fun. Il suo avversario originale era in realt Jeff Hardy, ma poco prima del match in un segmento dal backstage lo stesso Raven viene informato dellassenza del suo avversario e del conseguente cambio di programma; Il match vede una gabbia su due dei lati del ring, con una serie di armi appese e pronte alluso: particolarmente violento e vi vengono usati bastoni, tavoli, manette e addirittura delle graffette. La vittoria per Raven arriva quando Waltman viene lanciato contro una delle due gabbie, che cede contro il suo peso.

A Slammiversary (19 giugno) viene inserito allultimo minuto del main event da Larry Zbysko, a causa alla defezione forzata di Jarrett, ammanettato e portato via dalla polizia. Il main event un King of the Mountain Match valevole per il titolo NWA Monty Brown, Abyss,Sean Waltman, il campione AJ Styles ed a questo punto lo stesso Raven; per vincere la contesa necessario salire con una scala ed appendere la cintura su di un sostegno, con la regola che in caso di schienamento la vittima dello stesso dovr sostare per due minuti in un penalty box. Raven il primo a finire nel box, cortesia di The Alpha Male, ma nella fase decisiva approfitta dello stordimento simultaneo di tutti gli avversari e riesce a vincere la contesa e laurearsi nuovo campione. La sua prima difesa in pay per view No Surrender (17 luglio), dove sconfigge il gigante Abyss in un Dog Collar match: decisiva linterferenza di Cassidy Reilly, che distrae Abyss e permette a Raven di eseguire il suo Raven Effect sulle puntine e mettere a segno lo schienamento decisivo.

A Sacrifice (14 agosto) lotta in coppia con Sabu, contro Jeff Jarrett e Rhino. Come stipulazione speciale c una title shot per Jarrett in caso di un suo schienamento su Raven, ma dallaltro lato c la possibilit di escludere lo stesso Jarrett dalla lotta per il titolo per un anno. La vittoria va alla coppia Rhino/Jarrett, ma lo schienamento decisivo s su Raven, ma ad opera di Rhino, dopo una devastante Gore. Jarrett non fa mistero di non gradire assolutamente, visto che a questo punto la vittoria non pu portargli la title shot desiderata, che invece nelle mani del man beast, che ha la sua possibilit per conquistare il titolo ad Unbreakable (11 settembre), in un Raven rules match, ovvero in un match dove lunica regola che non ci sono regole. Sin dallingresso nel ring il campione fa subito capire come vuole interpretare questa stipulazione, entrando con un carrello della spesa carico di oggetti contundenti, e dando vita ad un match decisamente hardcore. La vittoria v proprio a Raven, nonostante linterferenza di Jaff Jarrett, che peraltro pareggiava i conti con quella di Cassidy Riley avvenuta poco prima.

Il suo regno di campione NWA termina il 15 settembre per mano di Jeff Jarrett, ed un cambio di titolo decisamente a sorpresa, poich avviene in Canada in un evento della Border City Wrestling. E decisiva linterferenza degli American Most Wanted, che diventano heel e consentono a JJ di riconquistare lalloro della NWA. Dietro questa clamorosa scelta si cela probabilmente la volont di Spike TV, che dopo il divorzio dalla WWE e da Raw ospita le trasmissioni di impact, di dare la cintura ad un wrestler pi carismatico, appunto Jarrett. Nelle puntate di Impact! successive Raven la prende tuttaltro che bene, spaccando cose e persone dappertutto, tanto da dover essere pi volte buttato fuori dalle arene, trasportato via dalla security. Raven vede in Larry Zbysko come suo principale nemico, nonch ostacolo al raggiungimento di una nuova title shot. La faida fra i due si porta avanti anche a TNA Genesis (14 novembre): Zbysko si presenta sul ring scortato da diversi uomini della sicurezza, e si dice stufo delle lamentele di Raven, fino a proporgli un vero e proprio ultimatum: o rescinde il contratto e abbandona la federazione o sar meglio che si preparari ad una vita infernale al suo interno... la risposta di Raven non si fa attendere ed immaginabile: come inizio di questo inferno viene sancito un match fra lui e PJ Polaco, lex Justin Credible. La contesa molto appassionante e non manca qualche numero ECW-style. Alla fine la vittoria va a Raven grazie al suo Raven Effect.

Il 26 novembre a Impact! gli viene di nuovo offerta da Zbyszko la generosa offerta di firmare la rescissione contrattuale consensuale con la TNA, ma Raven rifiuta e la rivalit fra i due va avanti, con Raven che combatte e perde un house of fun weapons match il 3 dicembre contro i Diamonds in the Rough. L11 dicembre a Turning Point affronta e sconfigge un avversario scelto dallo stesso Zbyszko, ovvero Chris K., meglio noto come Chris Kanyon. La resa dei conti per fissata per Final Resolution (15 gennaio 2006), dove viene sconfitto da Sean Waltman (noto anche come X-Pac), wrestler prescelto da Zbyszko, e per effetto della stipulazione speciale costretto ad abbandonare per sempre la TNA. Il suo periodo di inattivit dura allincirca tre mesi e termina intorno alla fine di marzo, con una serie di apparizioni in federazioni minori. In particolare, il 25 marzo nella Jersey All Pro Wrestling viene sconfitto dal campione Rhino, che dunque conserva il titolo della federazione. Pochi giorni dopo sfida lo stesso Rhino per il titolo della UXW di Frank Goodman, e questa volta porta a casa la vittoria e la cintura. Il 22 aprile nella Global Championship Wrestling viene invece sconfitto da Buff Bagwell.

E il preludio per il ritorno pi importante, ovvero quello nella TNA, che arriva la sera successiva a Lockdown (23 aprile), e decisamente con il botto, con Raven che rientra ed attacca a sorpresa il suo ormai vecchio rivale Larry Zbyszko. E questa volta lui a promettere un autentico inferno al dirigente della federazione, inferno che comincia sin dalla puntata successiva di Impact (26 aprile). Il 14 maggio a Sacrifice sconfigge A-1, che naturalmente poteva contare sullappoggio di Zbyszko nel suo angolo. Il primo giugno lotta ad Impact un match per qualificarsi al King of The Mountain Match per Slammiversary, ma viene sconfitto da Jeff Jarrett. Il 16 luglio il momento della resa dei conti con il suo odiato rivale, e loccasione Victory Road, dove finalmente i due si affrontato uno contro uno, in un hair vs hair match, con Slick Mark Johnson come arbitro speciale. Raven riesce a conquistare la vittoria, e taglia personalmente i capelli del rivale, la cui fuga verso il backstage neutralizzata dalla security.

A partire dalla fine di luglio e per tutto il mese di agosto assiste come spettatore alla rivalit fra Abyss e Brother Runt, limitandosi solo ad interessarsi in modo apparentemente imparziale alle vicende dei due. Anche a Hard Justice (12 agosto) si limita ad osservare il match fra i due wrestlers, mentre prende finalmente un ruolo attivo il 31 agosto ad Impact!, quando interferisce nel 10.000 thumbthacks match fra i due e consente a Brother Runt di portare a casa la vittoria. Runt per si dimostrer tutto tranne che riconoscente, tanto da attaccare lo stesso Raven proprio alla vigilia di No Surrender. Ne nasce un match a tre disputato proprio al PPV (24 settembre). Il match violento e senza esclusioni di colpi, con Raven che arriva addirittura ad indossare un elmetto e caricare i suoi avversari a testa bassa, per poi utilizzare anche una catena, tavoli e sedie. La vittoria finale va per ad Abyss, che afferra Raven mentre questi stava strangolando Runt e mette a segno la sua Black Hole Slam. Nella stessa settimana riesce a rimpossessarsi della corona UXW sconfiggendo Trent Acid.

Tornando alla TNA, la sconfitta di No Surrender non fa bene a Raven, che colleziona altre due sconfitte consecutive: la prima ad Impact! il 28 settembre contro Samoa Joe, la seconda il 22 ottobre nuovamente in PPV, a Bound For Glory, quando la Samoan Submission Machine oltre a lui batte Brother Runt e Abyss in un Monsters Ball Match. A novembre Raven mette in piedi una stable piuttosto bizzarra, i Serotonin, che oltre a lui annovera Maverick Matt e Frankie Kazarian; a Genesis (19 novembre), in seguito alla sconfitta patita da Maverick Matt e Johnny Devine, accompagnati da Kazarian, da parte dei Voodoo Kin Mafia, nella stable entra anche Devine, iniziato al gruppo a suon di colpi di Singapore Cane da parte dello stesso Raven. Maverick Matt, Devine e Kazarian cambieranno poi anche il nome per entrare nel gruppo: diventeranno rispettivamente Martyr, Havok e Kaz.

A dicembre Raven torna a competere con regolarit nelle indies, ottenendo tre vittorie su tre match: il 3 batte Big Country nella Midsouth Allstar Wrestling, il 20 Johnny Swinger nella Great Championship Wrestling, ed il 28 Nicky Benz nella MCW. In TNA invece lo si vede solo in due occasioni, ovvero a Turning Point (11 dicembre), quando nel pre-show punisce Kaz per essere stato schienato nellHandicap Match perso dai Serotonin contro Ron Killings e Lance Hoyt, e ad Impact! il 21 ripetendo il copione del PPV, ovvero punendo con la Singapore Cane Kaz per una sconfitta. Nei mesi a seguire, mentre continua anche ad apparire nelle indies, Raven appare nella TNA quasi esclusivamente come leader dei Serotonin, senza mai lottare e intervenendo solo per punire i suoi adepti delle sconfitte rimediate, accanendosi soprattutto su Kaz. Per rivederlo attivo sullesagono della TNA bisogna attendere addirittura la puntata di Impact! del 17 maggio, per giunta avara di soddisfazioni dal momento che Christopher Daniels lo sconfigge in un First Blood Match. Il 21 giugno, sempre ad Impact!, Wildcat Chris Harris a batterlo, e durante la contesa avviene qualcosa di inaspettato: Havok e Martyr cercano di intervenire in aiuto del loro leader, ma a sorpresa Kaz li ferma permettendo a Harris di ottenere il pin vincente e tradendo cos i Serotonin.

Il 19 luglio ad Impact! i Triple H (Christopher Daniels, Elix Skipper e Senshi) sconfiggono i Seratonin (Raven, Martyr e Havok) e dopo l'incontro il gruppo di Raven deve scontrarsi di nuovo con Kaz. Il 9 agosto Raven, insieme a James Storm e Robert Roode, batte Rhino, Chris Harris e Kaz in un House of Fun match. Il 12 agosto ad Hard Justice l'allievo supera il maestro: Kaz sconfigge Raven in un match senza regole e poi rifiuta l'offerta del suo ex leader di rientrare nei Serotonin. Il 6 settembre ad Impact Raven viene schiantato da Samoa Joe, mentre tre giorni dopo, a No Surrender, Raven in coppia con Havok per partecipare ad un gauntlet match che li vede ben presto eliminati. Altra presenza in PPV per Raven il 14 ottobre 2007 a TNA Bound for Glory: Abyss sconfigge Raven, Rhino e Black Reign i un Monster's Ball Match. Ormai le presenze di Raven nella TNA si fanno sempre pi sporadiche: il 2 dicembre il wrestler torna a TNA Turning Point per sostituire all'ultimo momento Rhino, infortunato. In coppia con Abyss sconfigge Black Reign e Rellik in un Match of 10,000 Tacks. Nei mesi successivi Raven lotta esclusivamente per federazioni indipendenti, con puntate anche in Europa: nel mese di giugno del 2008, infatti, prende parte al tour della NWE in Spagna.

Nell'estate del 2008 il nome di Levy torna di nuovo al centro dell'attenzione nel mondo del wrestling: infatti, insieme a Mike Sanders e Kanyon fa causa alla WWE, accusata di averli trattati come lavoratori autonomi e non come propri dipendenti: qualche mese pi in l ai tre sar dato torto. Nei mesi successivi Raven lotta esclusivamente per federazioni indipendenti, con puntate anche in Europa: nel mese di giugno del 2008, infatti, prende parte al tour della NWE in Spagna. Passata lestate, Raven continua le sue comparsate nelle indies degli Stati Uniti, diventando anche campione della inglese 1PW. Dopodich Raven si prende un lungo periodo di riposo dal wrestling, tornando a sorpresa nella TNA nella puntata di Impact! Del 28 maggio 2009, nella quale da heel attacca senza piet Abyss a colpi di mazza da kendo. Nella puntata successiva del main show della TNA assieme a Dr. Stevie, Raven aiuta Daffney a battere Taylor Wilde, e sette giorni dopo (11 giugno) la stessa Daffney attacca violentemente Lauren Brooke nei bagni del backstage di Impact! sotto la sua compiaciuta guida.

Venti giorni dopo il suo sorprendente rientro nella TNA, Raven torna a combattere a Impact! battendo Jethro Holiday in un Clockwork Orange House Of Fun Match, mentre per Slammiversary, in programma il 21 giugno, in seguito alle azioni intraprese dal suo ritorno viene decretato il primo Mixed Tag Team Monsters Ball Match nella storia della TNA tra le coppie Raven/Daffney e Abyss/Taylor Wilde. Al PPV Raven e la sua partner non riescono ad esprimersi al meglio, e alla fine il successo va al combo Abyss/Wilde, grazie ad una devastante Black Hole Slam del Monster su Raven, che finisce sopra un tappeto di puntine. Dopo questa sconfitta Raven sparisce nuovamente dalla TNA, lottando per tutto il resto dellestate in show indy: il 29 giugno allevento Legends Of The Arena fa coppia con Justin Credible subendo una sconfitta dal tag team formato da altri due ex wrestler della storica ECW, Sandman e Sabu, mentre il 9 agosto allo show Bloodymania della JCW viene battuto dallo stesso Sabu.

Il 12 novembre piomba nuovamente a sorpresa nella TNA, attaccando Mick Foley, ma la settimana dopo subisce unaltra sconfitta, per mano di Abyss che batte lui e Dr. Stevie in un Handicap Match. Il 3 dicembre Kurt Angle che grazie allintervento di Abyss ha la meglio su Raven e Stevie in un altro incontro 2 vs. 1, mentre due puntate di Impact! dopo si svolge una contesa 5 vs. 5, con AJ Styles, Kurt Angle, Bobby Lashley, Abyss e Tomko che sconfiggono Raven, Dr. Stevie, Doug Williams, Scott Steiner e Brutus Magnus. Il 20 la volta di Final Resolution, PPV che chiude il 2009 della TNA, e nelloccasione Raven e Stevie rimediano lennesima sconfitta contro Mick Foley e Abyss in un Foleys House Of Fun Match.

Il 2010 per la strana coppia Raven/Stevie si apre come si era chiuso lanno precedente, con una sconfitta, stavolta a causa contro Hernandez e Matt Morgan. Dopo questa sconfitta, la quinta consecutiva nella TNA, Raven si prende un mese di stop; il rientro sugli schermi della TNA avviene nellImpact! del 18 febbraio, quando assieme a Rhino, Homicide, Tomko e Desmond Wolfe aiuta Eric Bischoff contro Abyss.Raven si prende un nuovo periodo di stop, poi rientra nella TNA il 24 giugno 2010, quando, ad Impact si allea con Tommy Dreamer e Stevie Richards: i tre danno vita, insieme ad altri storici lottatori, ad una nuova stable di ex talenti della ECW, che viene chiamata EV2.0, in vista di TNA Hardcore Justice, PPV di tributo alla ECW, in cui Raven batte Dreamer in quello che viene promosso come scontro definitivo delle loro carriere e che si rivela essere un vero e proprio bagno di sangue.

Il 12 agosto 2010, nello speciale The Whole Fn Show, Hulk Hogan in persona fa i suoi complimenti agli atleti della EV2.0 finch non arriva la Fortune che distrugge i wrestler della stable ECW. Raven lotta, quindi, sporadicamente ad Impact ed tra i protagonisti del Lethal Lockdown match di Lockdown 2010, in cui la EV2.0 sconfigge la Fortune. Il feud continua nelle settimane successive, con Raven che viene accusato da Dreamer di parteggiare per i rivali. Queste spaccature nella stable porteranno la Fortune a vincere un match tra i due gruppi a TNA Turning Point e al progressivo smantellamento della EV2.0, con Raven che viene licenziato dalla TNA dopo una sconfitta, il 18 novembre 2010 ad Impact, contro il TNA World Heavyweight champion Jeff Hardy. Raven torna, quindi, a lottare nelle indies anche se sempre pi sporadicamente anche a causa dell'avanzare dell'et.

Realizzazione a cura di Manuel Orlandi, Michele M. Ippolito, Giovanni Pantalone e Niccol Bagnoli

   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE