Albo d'oro - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 24.9 Wrestling Cafe
 23.9 WWE Planet
 23.9 Impact Wrestling Report
 23.9 Impact Planet
 22.9 Cero Miedo
 22.9 Lucha Underground Report
 22.9 WWE NXT Report
 
 





 
 
  ALBO D'ORO WWE TITLE (1963-Presente)

25.04.1963 - Buddy Rogers - Toronto, Ontario, Canada (1)
17.05.1963 - Bruno Sammartino - New York, NY
18.01.1971 - Ivan Koloff - New York, NY
08.02.1971 - Pedro Morales - New York, NY (2)
01.12.1973 - Stan Stasiak - Philadelphia, PA
10.12.1973 - Bruno Sammartino [2] - New York (MSG)
30.04.1977 - Superstar Billy Graham - Baltimore, MD
20.02.1978 - Bob Backlund - New York, NY (3)
30.11.1979 - Antonio Inoki - Tokoshima, Japan (4)
17.12.1979 - Bob Backlund - New York, NY (5)
26.12.1983 - The Iron Sheik - New York, NY (6)
23.01.1984 - Hulk Hogan - New York, NY
05.02.1988 - André The Giant - Indianapolis, IN (7)
27.03.1988 - Randy Savage - Atlantic City, NJ (8)
02.04.1989 - Hulk Hogan [2] - Atlantic City, NJ
01.04.1990 - The Ultimate Warrior - Toronto, Ontario, Canada (9)
19.01.1991 - Sgt. Slaughter - Miami, FL
24.03.1991 - Hulk Hogan [3] - Los Angeles, CA
27.11.1991 - The Undertaker - Detroit, MI
03.12.1991 - Hulk Hogan [4] - San Antonio, TX
19.01.1992 - Ric Flair - Albany, NY (10)
05.04.1992 - Randy Savage [2] - Indianapolis, IN
01.09.1992 - Ric Flair [2] - Hershey, PA
12.10.1992 - Bret Hart - Saskatoon, SK
04.04.1993 - Yokozuna - Las Vegas, NV
04.04.1993 - Hulk Hogan [5] - Las Vegas, NV (11)
13.06.1993 - Yokozuna [2] - Dayton, OH
20.03.1994 - Bret Hart [2] - New York, NY (12)
23.11.1994 - Bob Backlund [2] - San Antonio, TX (13)
26.11.1994 - Diesel - New York, NY
19.11.1995 - Bret Hart [3] - Landover, MD (14)
31.03.1996 - Shawn Michaels - Anaheim, CA (15)
17.11.1996 - Sycho Sid - New York, NY
19.01.1997 - Shawn Michaels [2] - San Antonio, TX
16.02.1997 - Bret Hart [4] - Chattanooga, TN (16)
17.02.1997 - Sycho Sid [2] - Nashville, TN
23.03.1997 - The Undertaker [2] - Rosemont, IL (17)
03.08.1997 - Bret Hart [5] - East Rutherford, NJ (18)
09.11.1997 - Shawn Michaels [3] - Montreal, Quebec, Canada (19)
29.03.1998 - Stone Cold Steve Austin - Boston, MA (20)
28.06.1998 - Kane - Pittsburgh, PA (21)
29.06.1998 - Stone Cold Steve Austin [2] - Cleveland, OH
15.11.1998 - The Rock - St. Louis, MO (22)
04.01.1999 - Mankind - Worcester, MA (23)
24.01.1999 - The Rock [2] - Anaheim, CA (24)
31.01.1999 - Mankind [2] - Tucson, AZ (25)
15.02.1999 - The Rock [3] - Birmingham, AL (26)
28.03.1999 - Stone Cold Steve Austin [3] - Philadelphia, PA (27)
23.05.1999 - The Undertaker [3] - Kansas City, MO (28)
28.06.1999 - Stone Cold Steve Austin [4] - Charlotte, NC
22.08.1999 - Mankind [3] - Minneapolis, MN (29)
23.08.1999 - Triple H - Ames, IA (30)
16.09.1999 - Vince McMahon - Las Vegas, NV (31)
26.09.1999 - Triple H [2] - Charlotte, NC (32)
14.11.1999 - Big Show - Detroit, MI (33)
03.01.2000 - Triple H [3] - Miami, FL (34)
30.04.2000 - The Rock [4] - Washington, D.C. (35)
21.05.2000 - Triple H [4] - Louisville, KY (36)
25.06.2000 - The Rock [5] - Boston, MA (37)
22.10.2000 - Kurt Angle - Albany, NY (38)
25.02.2001 - The Rock [6] - Las Vegas, NV
01.04.2001 - Stone Cold Steve Austin [5] - Houston, TX (39)
23.09.2001 - Kurt Angle [2] - Pittsburgh, PA
08.10.2001 - Stone Cold Steve Austin [6] - Indianapolis, IN
09.12.2001 - Chris Jericho - San Diego, CA (40)
17.03.2002 - Triple H [5] - Toronto, Ontario, Canada
21.04.2002 - Hollywood Hulk Hogan [6] - Kansas City, MO (41)
19.05.2002 - The Undertaker [4] - Nashville, TN (42)
21.07.2002 - The Rock [7] - Detroit, MI (43)
25.08.2002 - Brock Lesnar - Uniondale, NY (44)
17.11.2002 - The Big Show [2] - New York, NY
15.12.2002 - Kurt Angle [3] - Sunrise, FL
30.03.2003 - Brock Lesnar [2] - Seattle, WA
27.07.2003 - Kurt Angle [4] - Denver, CO (45)
18.09.2003 - Brock Lesnar [3] - Raleigh, NC (46)
15.02.2004 - Eddie Guerrero - Daly City, CA
27.06.2004 - John Bradshaw Layfield - Norfolk, VA (47)
03.04.2005 - John Cena - Los Angeles, CA (48)
08.01.2006 - Edge - Albany, NY (49)
29.01.2006 - John Cena [2] - Miami, FL
11.06.2006 - Rob Van Dam - New York City, NY (50)
03.07.2006 - Edge [2] - Philadelphia, PA (51)
17.09.2006 - John Cena [3] - Toronto, Ontario, Canada (52)
07.10.2007 - Randy Orton - Rosemont, IL (53)
07.10.2007 - Triple H [6] - Rosemont, IL (54)
07.10.2007 - Randy Orton [2] - Rosemont, IL (55)
27.04.2008 - Triple H [7] - Baltimore, MD (56)
23.11.2008 - Edge [3] - Boston, MA (57)
14.12.2008 - Jeff Hardy - Buffalo, NY (58)
25.01.2009 - Edge [4] - Detroit, MI (59)
15.02.2009 - Triple H [8] - Seattle, WA (60)
26.04.2009 - Randy Orton [3] - Providence, RI (61)
07.06.2009 - Batista - New Orleans, LA (62)
15.06.2009 - Randy Orton [4] - Charlotte, NC (63)
13.09.2009 - John Cena [4] - Montreal, Quebec, Canada (64)
04.10.2009 - Randy Orton [5] - Newark, NJ (65)
25.10.2009 - John Cena [5] - Pittsburgh, PA (66)
13.12.2009 - Sheamus - San Antonio, TX (67)
21.02.2010 - John Cena [6] - St. Louis, MO (68)
21.02.2010 - Batista [2] - St. Louis, MO (69)
28.03.2010 - John Cena [7] - Glendale, AZ
20.06.2010 - Sheamus [2] - Uniondale, NY (70)
19.09.2010 - Randy Orton [6] - Rosemont, IL (71)
22.11.2010 - The Miz - Orlando, FL (72)
01.05.2011 - John Cena [8] - Tampa, FL (73)
17.07.2011 - CM Punk - Rosemont, IL (74)
25.07.2011 - Rey Mysterio - Hampton, VI (75)
25.07.2011 - John Cena [9] - Hampton, VI (76)
14.08.2011 - CM Punk - Los Angeles, CA (77)
14.08.2011 - Alberto Del Rio - Los Angeles, CA (78)
18.09.2011 - John Cena [10] - Buffalo, NY
02.10.2011 - Alberto Del Rio [2] - New Orleans, LA (79)
20.11.2011 - CM Punk [2] - New York, NY
27.01.2013 - The Rock [8] - Phoenix, AZ (80)
07.04.2013 - John Cena [11] - East Rutherford, NJ
18.08.2013 - Daniel Bryan - Los Angeles, CA (81)
18.08.2013 - Randy Orton [7] - Los Angeles, CA (82)
15.09.2013 - Daniel Bryan [2] - Detroit, MI (83)
27.10.2013 - Randy Orton [8] - Miami, FL (84)
06.04.2014 - Daniel Bryan [3] - New Orleans, LA (85)
29.06.2014 - John Cena [12] - Boston, MA (86)
17.08.2014 - Brock Lesnar [4] - Los Angeles, CA (87)
29.03.2015 - Seth Rollins - Santa Clara, CA (88)
22.11.2015 - Roman Reigns - Atlanta, GA (89)
22.11.2015 - Sheamus [3] - Atlanta, GA (90)
14.12.2015 - Roman Reigns [2] - Philadelphia, PA (91)
24.01.2016 - Triple H [9] - Orlando, FL (92)
03.04.2016 - Roman Reigns [3] - Arlington, TX
19.06.2016 - Seth Rollins [2] - Las Vegas, NV
19.06.2016 - Dean Ambrose - Las Vegas, NV (93)
11.09.2016 - AJ Styles - Richmond, VA (94)
29.01.2017 - John Cena [13] - San Antonio, TX
12.02.2017 - Bray Wyatt - Phoenix, AZ (95)
02.04.2017 - Randy Orton [9] - Orlando, FL
21.05.2017 - Jinder Mahal - Rosemont, IL



(1) Vince un finto torneo a Rio De Janeiro istituito dopo l'addio della WWWF alla NWA, dove Rogers è stato il 7º World Heavyweight Champion dopo aver battuto Pat O'Connor il 30 giugno 1961. Rogers diventa quindi il primo WWWF World Heavyweight Champion.
(2) Il titolo viene rinominato WWWF Heavyweight Title dopo che la WWWF si riunisce alla NWA nel 1971.
(3) Il titolo viene rinominato WWF Heavyweight Title quando la World Wide Wrestling Federation diventa la World Wrestling Federation nel marzo del 1979.
(4) Regno titolato mai riconosciuto dalla WWE. Inoki rese vacante il titolo sei giorni dopo, quando un rematch contro Bob Backlund terminò in No Contest per l'interferenza di Tiger Jeet Singh.
(5) Batte Bobby Duncum in un Texas Death match. La WWE riconosce il primo e il secondo regno di Backlund come un regno unico e mai interrotto.
(6) Conquista il titolo per sottomissione quando il manager di Backlund, Arnold Skaaland, getta l'asciugamano per prevenire gravi infortuni al suo assistito. Durante questo regno il titolo viene rinominato WWF World Heavyweight Title.
(7) Vince il titolo grazie all'arbitro Earl Hebner che, corrotto da Ted DiBiase, effettua il conto di tre su Hogan nonostante quest'ultimo avesse sollevato la spalla dopo il conto di due.
(8) Vincendo un torneo per riassegnare il titolo, battendo in finale Ted DiBiase. Il titolo era stato reso vacante dopo che André the Giant, pochi minuti dopo la sua vittoria contro Hogan, consegnò la cintura a DiBiase. L'allora presidente della compagnia Jack Tunney rese dunque vacante il titolo.
(9) In un match valido anche per il WWF Intercontinental Heavyweight Title di Warrior.
(10) Grazie alla vittoria nel Royal Rumble match, eliminando per ultimo Sid Justice; Hulk Hogan fu privato del suo titolo vinto contro The Undertaker per condotta antisportiva: aveva gettato della cenere negli occhi del suo avversario.
(11) Mr. Fuji, manager di Yokozuna, pochi secondi dopo che il suo assistito vinse il titolo lanciò una inopportuna sfida a Hogan, il quale accettò e quindi battè il gigante Yokozuna, il cui regno come campione durò solo 127 secondi.
(12) In un match con Roddy Piper come special guest referee.
(13) In un Throw in the Towel match.
(14) In un No Disqualification match.
(15) In un 60-minute Iron Man match vinto 1-0 all'overtime.
(16) In un Fatal 4-way Elimination match contro Stone Cold Steve Austin, Vader e Undertaker, sancito per riassegnare il titolo. Shawn Michaels era stato costretto a rendere vacante il titolo tre giorni prima per un infortunio al ginocchio.
(17) In un No Disqualification match.
(18) In un match con Shawn Michaels come special guest referee.
(19) Vince il titolo nel celebre Montreal Screwjob.
(20) In un match con Mike Tyson come special outside enforcer. Durante questo regno il titolo viene rinominato WWF Championship.
(21) In un First Blood match.
(22) Vincendo un torneo per riassegnare il titolo, battendo in finale Mankind. Il titolo era vacante dal 27 settembre 1998 in conseguenza del doppio contemporaneo schienamento effettuato da Kane ed Undertaker ai danni di Steve Austin. Il mese successivo a WWF Judgement Day i due si erano affrontati per il titolo senza che uno dei due uscisse vincitore: McMahon così decise di indire un torneo a 16 wrestlers, da disputarsi in una sola serata, per l'assegnazione del titolo vacante.
(23) In un No Disqualification match.
(24) In un "I Quit" match che The Rock vinse mettendo KO Mankind e mettendogli un microfono vicino alla faccia mentre qualcuno dal backstage riprodusse una registrazione audio di Mankind che diceva "I Quit".
(25) In un Empty Arena match che fu trasmesso come speciale durante l'halftime del Superbowl XXXIII.
(26) In un Ladder match.
(27) In un No Disqualification match con Mankind come special guest referee.
(28) In un match con Vince e Shane McMahon come special guest referee.
(29) In un Triple Threat match a cui partecipò anche Triple H, con Jesse Ventura come special guest referee.
(30) In un match con Shane McMahon come special guest referee.
(31) In un match con Shane McMahon come special guest referee.
(32) In una 6-Pack Challenge contro Big Show, The Rock, Mankind, Kane e The British Bulldog, con Stone Cold Steve Austin come special outside enforcer. Il titolo era stato reso vacante da Vince McMahon il 20 settembre 1999.
(33) In un Triple Threat match a cui partecipò anche The Rock.
(34) Il 17 aprile 2000 Chris Jericho sconfisse Triple H per il titolo grazie a un conto veloce dell'arbitro Earl Hebner. Più tardi nella stessa serata Triple H costrinse Hebner ad annullare la decisione, annullando così il cambio di titolo.
(35) In un match con Shane McMahon come special guest referee.
(36) In un 60-minute Iron Man match vinto 6-5, con Shawn Michaels come special guest referee.
(37) Schienando Vince McMahon in un 6-man Tag Team match a stipulazione speciale secondo la quale se uno degli sfidanti tra The Rock, Kane ed Undertaker fosse riuscito a schienare Triple H o uno dei suoi compagni avrebbe conquistato il WWF Title.
(38) In un No Disqualification match.
(39) In un No Disqualification match.
(40) Nella stessa sera Chris Jericho aveva già battuto The Rock per il (WCW) World Championship. Sconfiggendo anche Austin per il WWF Championship unificò entrambi i titoli nell'Undisputed WWF Championship.
(41) Il 6 maggio 2002, quando la World Wrestling Federation fu costretta a cambiare nome in World Wrestling Entertainment in seguito ad una causa intentata dal World Wide Fund for Nature, anche l'Undisputed WWF Championship cambiò nomenclatura, diventando prima l'Undisputed WWE Championship e poi il WWE Undisputed Championship.
(42) Il 20 maggio 2002 Rob Van Dam schienò Undertaker in un match titolato. Il proprietario di Raw Ric Flair intervenne immediatamente e fece ripartire il match poiché Undertaker aveva un piede sulla corda durante il conteggio. Successivamente Undertaker schienò RVD, annullando il regno di quest'ultimo e continuando il proprio.
(43) In un Triple Threat match a cui partecipò anche Kurt Angle.
(44) Quando il 2 settembre 2002 il titolo divenne esclusivo del roster di SmackDown, questo cessò di essere "Undisputed" e diventò semplicemente il WWE Championship. Per il roster di Raw venne istituito il World Heavyweight Championship.
(45) In un Triple Threat match a cui partecipò anche Big Show.
(46) In un 60-minute Iron Man match vinto 5-4.
(47) In un Texas Bullrope match.
(48) Il titolo divenne esclusivo del roster di Raw il 6 giugno 2005, quando Cena fu draftato a Raw nel corso della Draft Lottery 2005.
(49) Incassando la valigetta del Money in the Bank vinta a Wrestlemania 21 immediatamente dopo la vittoria di Cena in un Elimination Chamber match.
(50) Nel corso di un Extreme Rules match a ECW One Night Stand 2006, che Van Dam ottenne incassando la valigetta del Money in the Bank vinta a Wrestlemania 22. Il titolo divenne esclusivo del roster della ECW. RVD divenne la prima persona a detenere contemporaneamente il WWE Championship e l'ECW Championship.
(51) In un Triple Threat match a cui partecipò anche John Cena. Il titolo tornò a essere esclusivo del roster di Raw.
(52) In un TLC match.
(53) Viene riconosciuto come nuovo campione da Vince McMahon, in quanto #1 contender al titolo che John Cena non poteva difendere a causa di uno strappo al muscolo pettorale.
(54) Nell'opener di No Mercy 2007, in un match sancito da Vince McMahon che accettò la open challenge lanciata da Triple H per conto di Orton.
(55) In un Last Man Standing match ottenuto richiedendo immediatamente la clausola di rematch contro Triple H.
(56) In un Fatal 4-Way Elimination match a cui parteciparono anche John Cena e JBL. Il titolo tornò a essere esclusivo del roster di SmackDown quando Triple H fu draftato a SmackDown il 23 giugno 2008.
(57) Sostituisce a match in corso Jeff Hardy, non autorizzato a combattere a causa di un attacco nel backstage, in un Triple Threat match a cui partecipò anche Vladimir Kozlov.
(58) In un Triple Threat match a cui partecipò anche Triple H.
(59) In un No Disqualification match.
(60) Nel corso di un Elimination Chamber match al quale parteciparono anche Big Show, Undertaker, Vladimir Kozlov e Jeff Hardy.
(61) In un 6-man Tag Team match in cui la Legacy sconfisse Triple H, Batista & Shane McMahon; la stipulazione del match prevedeva che se il team di Randy Orton avesse vinto, quest'ultimo avrebbe conquistato il WWE Title.
(62) In uno Steel Cage match.
(63) In un Fatal 4-way match per riassegnare il titolo, sconfiggendo Triple H, John Cena e Big Show. Il titolo era stato reso vacante da Batista a causa di uno strappo al bicipite.
(64) In un "I Quit" match con la stipulazione speciale che se chiunque fosse intervenuto in favore di Randy Orton lui avrebbe perso automaticamente il titolo.
(65) In un Hell In A Cell match.
(66) In un 60-minute Anything Goes Iron Man match vinto 6-5. Se Cena avesse perso avrebbe dovuto lasciare il roster di Raw.
(67) Batte John Cena in un Tables match.
(68) In un Elimination match a cui parteciparono anche Triple H, Randy Orton, Ted DiBiase e Kofi Kingston.
(69) In un match garantito da Vince McMahon dopo la vittoria di Cena nell'Elimination Chamber match. Batista, che apparteneva al roster di SmackDown, si trasferisce poi a Raw portando con sé il titolo.
(70) In un Fatal 4-way a cui parteciparono anche Randy Orton ed Edge.
(71) In una 6-Pack Elimination Challenge a cui parteciparono anche John Cena, Edge, Chris Jericho e Wade Barrett.
(72) Incassando la valigetta del Money in the Bank vinta a Money in the Bank 2010, sconfiggendo Orton dopo che questi aveva difeso con successo il titolo contro Wade Barrett.
(73) In un Triple Threat Steel Cage match a cui partecipò anche John Morrison.
(74) La storyline in corso vedeva CM Punk lasciare la WWE con il titolo il giorno dopo la sua conquista. Punk ritorna poi a Raw nella puntata del 25 luglio 2011 e il suo regno viene considerato continuativo.
(75) Al termine di un torneo per riassegnare il titolo vacante, batte in finale The Miz.
(76) Batte Rey Mysterio la sera stessa grazie alla clausola di rematch mai ottenuta contro CM Punk. Punk torna poi nel corso della stessa sera; entrambi vengono considerati WWE Champion.
(77) CM Punk sconfigge John Cena diventando l'indiscusso WWE Champion. Ciò nonostante la WWE riconosce questo regno ancora come il primo regno di Punk.
(78) Incassando la valigetta del Money in the Bank vinta a Money in the Bank 2011, in seguito all'attacco di Kevin Nash contro CM Punk.
(79) In un Triple Threat Hell in a Cell a cui parteciò anche CM Punk.
(80) CM Punk aveva inizialmente vinto il match, che però fu poi fatto ripartire da Vince McMahon a causa dell'interferenza dello Shield.
(81) In un match con Triple H come special guest referee.
(82) Incassando la valigetta del Money in the Bank vinta a Money in the Bank 2013, in seguito all'attacco di Triple H contro Daniel Bryan.
(83) La cintura fu resa vacante il 16 settembre 2013 a Raw a causa di una controversia legata al fast count dell'arbitro Scott Armstrong durante il titlematch. Un match seguente tra Daniel Bryan e Randy Orton per il titolo vacante, disputato a Battleground 2013, terminò in No Contest.
(84) In un Hell in a Cell match per il titolo vacante contro Daniel Bryan, con Shawn Michaels come special guest referee. Il 16 dicembre 2013 il WWE Championship venne unificato al World Heavyweight Championship quando Randy Orton sconfisse John Cena in un TLC match con entrambe le cinture in palio. Da quel momento il titolo mondiale unico fu conosciuto come WWE World Heavyweight Championship.
(85) In un Triple Threat match a cui partecipò anche Batista.
(86) In un 8-man Ladder match sconfiggendo Alberto Del Rio, Bray Wyatt, Cesaro, Kane, Randy Orton, Roman Reigns e Sheamus. La cintura era stata resa vacante a Raw il 9 giugno 2014 in seguito a un infortunio al collo occorso a Daniel Bryan.
(87) Il 18 agosto 2014 il WWE World Heavyweight Title venne unificato anche a livello di cinture. Fu dunque presentata una cintura singola, una versione leggermente modificata del WWE Title, mentre la cintura del World Heavyweight Title venne ritirata.
(88) Incassa la valigetta del Money in the Bank vinta a Money in the Bank 2014 durante un match tra Brock Lesnar e Roman Reigns, facendolo diventare un Triple Threat match.
(89) Nella finale di un torneo per riassegnare il titolo vacante, battendo in finale Dean Ambrose. Il titolo era stato reso vacante in seguito a un infortunio occorso a Seth Rollins.
(90) Incassando la valigetta del Money in the Bank vinta a Money in the Bank 2015.
(91) In un Title vs Career match.
(92) Grazie alla vittoria nel Royal Rumble match valido per il titolo, eliminando per ultimo Dean Ambrose.
(93) Incassando la valigetta del Money in the Bank vinta qualche ora prima al PPV omonimo. In seguito al Draft 2016, il titolo diventò esclusivo del roster di SmackDown quando Dean Ambrose fu draftato al roster blu. Sempre durante il regno di Ambrose il WWE World Heavyweight Championship cambiò nomenclatura due volte, divenendo prima il WWE Championship, precedentemente alla creazione del WWE Universal Title per il roster di Raw, e poi il WWE World Championship.
(94) Durante il regno di Styles, il 10 dicembre 2016, il WWE World Title cambiò denominazione ancora una volta, tornando a essere semplicemente il WWE Title.
(95) Nel corso di un Elimination Chamber match al quale parteciparono anche AJ Styles, The Miz, Dean Ambrose e Baron Corbin.
   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE