Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
  Stampa pagina

FWP - GLORIOUS REVOLUTION
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 15/11/2015, 19:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038


TONIGHT...

...HISTORY WILL BE MADE...

...CHAMPIONSHIPS WILL BE ON THE LINE...

...LEGENDS WILL BE CREATED...

...THIS IS THE DAWN OF A NEW ERA!





Four men...

ImmagineImmagineImmagineImmagine

...one goal...

Immagine

...GLORY!

One visionary woman...

Immagine

...one goal...

Immagine

...REVOLUTION!





Immagine

GLORIOUS REVOLUTION IS NOW!







And now... From Madison Square Garden, New York City, Fortuna Wrestling Promotion and FWP Network proudly presents...

Glorious Revolution

Immagine


Pyros esplodono, Glorious di Andreas Johnson rimbomba nell'arena, il pubblico esulta festante, it's all about Glory, it's all about Revolution, it's FWP Glorious Revolution!!! Le telecamere fanno una panoramica sul Madison Square Garden riempito fino all'ultimo posto da fan pronti ad assistere al primo pay per view della storia della Fortuna Wrestling Promotion! La theme del pay per view si interrompe lasciando posto a quella della creatrice di questa nuova realtà del pro-wrestling, la Chairwoman della FWP, Rachel Fortuna!



Boato d'approvazione del pubblico nel sentire Immortals che preannuncia l'ingresso di Rachel Fortuna.

Immagine


La ragazza compare sullo stage sorridente ed emozionata mentre il pubblico persiste ad incitare Rachel che ora si avvia con a passo deciso verso il ring. Una volta ai piedi del quadrato la ragazza sale sui gradoni ed entra nel ring passando tra la corda centrale e quella più bassa per poi farsi dare un microfono da Sophia Lincoln. La theme di Rachel si interrompe e la ragazza prende la parola.

Rachel: Ladies and gentleman, welcome to Glorious Revolution!!!

Boato da parte del pubblico.

Rachel: Questa sera faremo la storia! Il FWP World Wrestling Tournament si concluderà incoronando il primo, vero, unico, indiscusso campione mondiale del Pro-Wrestling! Quattro contendenti sono rimasti in gara... Drake...

Fischi assordanti da parte del pubblico.

Rachel: Simon B. ...

Boato da parte del pubblico.

Rachel: Dixon...

Altri fischi.

Rachel: Azrael...

Nuovo boato d'approvazione.

Rachel: Uno di questi quattro uomini alla fine di questa serata potrà fregiarsi del titolo di campione mondiale.

La Chairwoman allunga una mano verso l'esterno del ring dove, tra il tavolo dei commentatori e la zona del timekeeper, troviamo un piedistallo con il FWP World Wrestling Championship.

Immagine


Rachel: Ma la rivoluzione non finisce qui poiché questa sera la Brudershaft Der Krahe Incorporated, i Black N White e Devil Antonius ed il suo partner misterioso si contenderanno il diritto di chiamarsi i primi, veri, indiscussi campioni mondiali di coppia!

La ragazza indica un altro piedistallo, alla sinistra del tavolo dei commentatori, dove troviamo appoggiati gli FWP World Tag Team Championship.

ImmagineImmagine


Rachel: E non dimentichiamoci il FWP World Women's Championship, titolo assegnato nella primissima puntata di Breaking Point, che verrà conteso tra Elektra Kellis e Samantha Hart.

Al solo sentire il nome di Samantha il pubblico riempie l'arena di fischi mentre Rachel sorride divertita.

Rachel: Inoltre avremo una One Night Only 15 Boom Challenge in FWP, Gunther Schmidt contro The Shepherd & Dave Jackson, Brunild Wagner contro Luisa Mirada & Lana Gates, Aaron Scott vs Ted Keith jr., Maivia vs Evan?, ed altre chicche che renderanno questo evento unico, storico ed inimitabile. Perciò allacciate le cinture miei fratelli e mie sorelle, Glorious Revolution is now and togheter we could be Immortals!

La theme della Chairwoman risuona nell'arena e lei si avvia verso l'uscita del ring. Il pubblico continua a rumoreggiare mentre noi ci prendiamo un attimo di pausa.


Up Next: FWP World Wrestling Championship Semi-Final - Dixon vs Azrael


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 19:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
Weeelcome back ladies and gentelmen! Ci siamo, è il momento della prima semifinale valida per il torneo che decreterà il primo campione assoluto della compagnia!



Non perdiamo troppo tempo, la theme di Dixon risuona nell'arena e viene accolta dai fischi del pubblico! Eccolo qua, Dixon fa il suo ingresso sullo stage! Il membro dei Guardians Of Truth si scalda i polsi, sembra dannatamente concentrato e con l'unico pensiero rivolto all'imminente match che dovrà disputare!

Immagine


Dixon sale sul ring e si mette in attesa del suo avversario che non si fa attendere più di tanto..



Le luci iniziano piano piano ad abbassarsi, diventando lentamente sempre più fioche, fino a mutarsi completamente in luci di colore rosse accompagnate dal fumo che invade lo stage...

Immagine


Ed ecco Azrael!!! Il Death Angel fa il suo ingresso in arena accolto da un boato generale del pubblico! Avanza lentamente l'ex TWNA che ha lo sguardo fisso sul ring, verso il suo avversario! Una volta raggiunto il quadrato le luci si riaccendono, e Azrael mostra un sorriso beffardo sul viso!


Immagine VS Immagine
Dixon vs Azrael
FWP World Wrestling Championship Tournament Semi-Final


L'arbitro fa suonare la campanella, si può iniziare! I due si guardano in faccia al centro del quadrato, incitati in sottofondo dal pubblico. Mamma mia Azrael, rispetto a Dixon sembra ancora più gigantesco del solito. Dixon non sembra però molto intimorito dal rivale che piega la testa prima verso destra e poi verso sinistra... per poi collidire in un Clinch!! Azrael fa subito valere la sua potenza fisica e porta all'angolo il rivale, strangolandolo con la mano. L'arbitro è costretto ad intervenire, Azrael allora molla la presa solo per un secondo continuando poi ad attaccare il rivale con dei duri pugni diretti al volto! Dixon barcolla in avanti, e viene fatto vittima di un'Irish Whip.. Big Boot da parte di Azrael, The Pheonix crolla a terra!

Immagine


Grande inizio di Azrael che è partito in quarta, non concedendo al rivale nemmeno una manovra offensiva. Adesso il Death Angel prova lo schienamento... 1... 2... Solo conto di due, il primo della serata! Troppo presto per battere un avversario ostico come Dixon che adesso viene rialzato dal rivale. Chop dritta al petto da parte di Azrael! Un'altra! Dixon cerca riparo all'angolo, ma così permette al rivale di colpirlo con un paio di spallate, dei blocchi in stile football che lo schiacciano all'angolo! Dixon prova a scappare per riprendere fiato, Azrael lo prende però per il braccio destro e lo lancia verso le corde con un'altra Irish Whip.. Dixon evita un primo colpo di Azrael, e mette a segno una magistrale Switchblade!!! Da manuale del wrestling!

Immagine


Bella manovra messa a segno da Dixon che riesce finalmente a reagire, prendendosi anche un buon break per riprendere fiato dopo un inizio da cancellare! Azrael prova a rialzarsi, ma non ha fatto i conti con il rivale che inizia a colpirlo con dei violenti Stomps a terra che gli impediscono ogni tentativo di reazione. Azrael viene costretto ad uscire dal ring, passando sotto la prima corda.. Dixon si spinge alle corde e cerca di colpire il rivale con una Baseball Slide! Ottima idea del membro dei Guardians Of Truth, se non fosse che il Death Angel si sia spostato in tempo.. e lo abbia abbattuto con una violenta Clothesline! Atterra male col collo Dixon, che adesso viene rispedito all'interno del ring. Dixon striscia verso le corde per tirarsi su, ma Azrael lo prende per la testa e lo solleva.. solamente per schiacciarlo al tappeto con una grande Powerslam!! Brutta botta per la schiena di Dixon che ora si becca anche lo schienamento..

Immagine


1... 2... Uh, solo due! Azrael si aggiusta la maschera guardando in cagnesco l'arbitro e poi si ritira su, portando con sè il rivale. Il Death Angel chiude in una Headlock il rivale, cercando di soffocarlo. Dixon dopo qualche attimo prova a reagire con delle gomitate e riesce ad evadere dalla morsa! Serie di velocissimi Low Kick che mette in difficoltà Azrael, costringendolo ad indietreggiare! Dixon tenta un Toe Kick.. ma niente da fare, viene fermato e tirato giù con una violenta Clothesline!! Azrael non gli lascia scampo e nemmeno un attimo di respiro e va a prendere per le gambe il rivale che stava cercando riparo tra le corde. Dixon prova a scalciare via il Death Angel che però è molto più forte e con le braccia lo tira su da terra... REBOUND KICK!!! What a move! Azrael cade all'indietro e Dixon ne approfitta per tentare uno schienamento alla disperata!

Immagine


Che tega che si è preso Azrael.. 1... 2... Solo due!! Per un soffio! Azrael riesce a suotersi in tempo e ad evitare una sconfitta che avrebbe avuto del clamoroso! Dixon deve organizzarsi in fretta, alla lunga la sua agilità verrà a mancare e l'unico modo per mettere in difficoltà Azrael verrà mangiato dal cronometro. Dixon tira una ginocchiata al ventre di Azrael facendolo piegare a metà, poi lo colpisce con una dura gomitata alla schiena per poi spingersi alle corde e provare una Clothesline... che viene evitata in un primo momento, ma poi c'è la SPINEBUSTER che devasta la schiena di Dixon!

Immagine


Azrael continua a lavorare sulla schiena del rivale appoggiando il suo ginocchio appunto contro la colonna vertebrale di Dixon e tirando indietro le braccia. The Phenoix soffre e urla dal dolore, Azrael prova ad aumentare la pressione, ma Dixon reagisce con una sorta di capriola all'indietro colpendo con un calcio Azrael! Il Death Angel rimane per un attimo piegato su sè stesso, dando il tempo a Dixon di rimettersi in piedi e balzare rapidamente sul paletto.. Diving High Knee!! Dritto alla tempia del rivale che cade a terra quasi privo di sensi!

Immagine


Dixon si sdraia letteralmente sul rivale, provando lo schienamento... 1... 2... Solo due!! Rischia di vincerla Dixon, che però è costretto a sbattere contro la spalla di Azrael che si alza evitando la sconfitta. Dixon continua dunque l'assalto con degli Stomps al petto del Death Angel che poi viene sollevato e preso per i capelli, per essere portato verso il Turnbuckle. The Pheonix prova a far impattare la faccia del rivale contro il cuscinetto di protezione, ma Azrael reagisce e gli tira una gomitata dritta in faccia che gli permette di ribaltare l'azione da difensiva ad offensiva, serie di pugni su Dixon che però reagisce con un calcio e si mette sulla seconda corda, dalla quale prova a volare... Uhhh!!! Punch direttamente alla gola!!! Ottima mossa del Death Angel che prova dunque lo schienamento!

Immagine


Dixon è molto stordito, attenzione... 1... 2... No! Solo conto di due! Azrael storce il muso ma poi chiude in una Side Headlock il rivale. Passano i secondi, Dixon è in difficoltà evidente, ma riesce in qualche modo a guadagnare metri verso le corde che vorrebbero dire salvezza. Dixon riesce a tirarsi su, e in qualche modo a spingere verso le corde Azrael.. che però lo abbatte senza troppi fronzoli con un Big Boot in pieno volto! Altro schienamento.. 1... 2... Altro due! Niente da fare, ci vuole qualcosa in più! Azrael si rialza... e prende per il collo Dixon sollevandolo da terra con una forza sovrumana!!! Oltre 90 kg con una mano sola! Già è tempo di Divine Punishiment?... A quanto pare sì! Ma incredibilmente Dixon si libera e colpisce il rivale con un Toe Kick... mettendo a segno poi un Running Dropkick che fa impattare Azrael contro il paletto!

Immagine


Brutta botta per Azrael che rimane stordito all'angolo... Dixon si asciuga il sudore e si sposta i capelli dagli occhi per poi rendersi conto della posizione di Azrael.. ideale per una Bronco Buster!!!

Immagine


Dixon si tira su e prova a rialzare anche Azrael che è ancora visibilmente stordito, infatti una volta in piedi barcolla e non riesce a tenere la posizione eretta. Dixon prova ad approfittarne con vari calci diretti agli arti inferiori del rivale, che però all'improvviso reagisce con uno schiaffione che fa fare tre/quattro metri a Dixon che arriva fino alle corde! Dixon si scuote un attimo prima di ripartire all'attacco.. ma Azrael lo anticipa abbrancandolo, Chokebomb!!! Altra mossa di potenza dell'Angelo della morte che continua ad infierire sulla schiena di Dixon!

Immagine


Tentativo di pinfall... 1... 2... Non va! Azrael non riesce a vincere questa contesa che si sta dimostrando una semifinale per un torneo valido per il titolo del mondo degna del suo nome! Azrael si tira su e poi prende Dixon, lanciandolo con violenza verso il paletto addirittura con entrambe le mani! Dixon rimbalza malamente e torna tra le grinfie di Azrael che prova dunque a caricarselo per un Suplex, un Vertical Suplex! Azrael mantiene in aria il rivale per qualche secondo... brutto errore però, inusuale per un veterano come lui, Dixon riesce infatti a tirargli un paio di ginocchiate riuscendo a liberarsi! Neanche un attimo per respirare, Standing Shiranui!!!

Immagine


C'è lo schienamento... 1... 2... Solo due! Solo conto di due per il membro dei Guardians of Truth che adesso non perde tempo e va subito a cavalcioni su Azrael, iniziandolo a colpire con una serie di pugni chiusi diretti al volto! Adesso prova a chiuderlo in una presa di sottomissione al collo, che però dura pochi secondi! Azrael infatti con la sua imponenza (ho scritto imponenza, non impoTenza, non fraintendete) riesce a liberarsi quasi subito e a tirarsi su. Irish Whip da parte di Azrael che però viene ribaltata ed è proprio il Death Angel a finire contro il paletto! Dixon parte all'attacco, ma Azrael gli stampa la suola dello scarpone direttamente sulla faccia! Dixon indietreggia e viene colpito prima da un'Uppercut, e poi viene fatto vittima a sua volta di una Irish Whip. Corner Clothesline di Azrael.. che conclude la combo con una Sidewalk Slam!

Immagine


Ecco che va con lo schienamento.. 1... 2... che però si ferma solamente al due! Niente da fare per il Death Angel, che inizia ad essere stanco di cotanta resistenza della Fenice dei Guardians of Truth! Azrael si sposta i capelli da davanti agli occhi e poi si rimette in posizione eretta con le mani a brocca, indeciso sul da farsi. Il Death Angel decide di rimettere in piedi il rivale, lo colpisce con un paio di pugni e poi lo prende per il collo.. ma ancora niente Divine Punishiment! Dixon reagisce e spinge via con un calcio il rivale, che torna subito all'attacco con una Clothesline... evitata anche queSUPERKICK!!!! Improvviso e dritto in faccia!!

Immagine


Il rimbombo dell'impatto si sente per tutta l'arena, Azrael cade come corpo morto cade! Dixon invece deve aggrapparsi alle corde per non cadere a terra, per rifiatare un attimo in un match che gli sta portando via molte energie sia fisiche che psicologiche! Dixon però non può perdere altro tempo, e decide quindi mettere a segno una delle sue manovre più spettacolari... Standing Shooting Star Press da parte di The Phoenix!

Immagine


Che mossa!!! C'è anche il tentativo di pinfall... 1... 2... che però si ferma solamente al conto di due! Dixon urla disperato, e sbatte violentemente i pugni a terra riprendendosela con l'arbitro che lo minaccia di squalifica! Dixon si mette le mani nei capelli ormai sudatissimi ed è costretto a star zitto, è troppo importante la posta in palio! Dixon s'illumina improvvisamente e sale con un balzo sulla terza corda, la vuole chiudere, ORA!!! Le misure ci sono, Azrael è steso dolorante al tappeto... The Phoenix Wing!!!! EVITATA! EVITATA!!! Azrael riesce a spostarsi in tempo, ma Dixon è agilissimo ad accorgersene ed ad atterrare in piedi senza subire alcun danno! Azrael prova ad anticipare ogni mossa del rivale andando con una Spear... ma colpisce l'arbitro!!!

Immagine


L'arbitro è stato appena investito da un treno in corsa!!!! Clamoroso errore di valutazione di Azrael che MANDA K.O. IL REFEREE!!! Dixon approfitta di questo moemento di confusione per mettere a segno una Phoenixbomb su Azrael! Grande sforzo da parte di Dixon che è riuscito a sollevare il Death Angel! Dixon se la prende comoda, riprende fiato all'angolo prima di tornare tra le grinfie di Azrael steso a terra.. Dixon lo rialza... MA VIENE PRESO PER IL COLLO!!! AHIA, AHIA, AHIA!!! Non c'è via di scampo, Divine Punishment di Azrael, e a farne le spese è il povero Dixon!!

Immagine


Dixon avrebbe perso, 1, 2, 3 che sarebbe stato sicuro come le tasse e la morte! Però l'arbitro è appena finito K.O. e non c'è assolutamente alcun modo per farlo riprendere nell'immediato! Azrael prova a muoverlo, a svegliarlo, a farlo riprendere... ma niente, sembra essere caduto in un profondo coma! D'altronde prendersi duecento chili in corsa non credo sia molto piacevole... qualcosa però richiama l'attenzione di Azrael e del pubblico che sottolinea il tutto con un boato!!! Qulacuno arriva dal backstage e percorre correndo la rampa che porta al ring.. è un altro arbitro???? NOO!!!!


Immagine



Maivia!!! Il membro dei Guardians of Truth viene a mettere i bastoni fra le ruote al Death Angel, dando una grande mano al suo compagno di stable che sarebbe andato contro a sconfitta sicura! Maivia si tuffa letteralmente sul ring e parte immediatamente all'attacco su Azrael colpendolo con una scarica di pugni al volto fino a farlo indietreggiare verso l'angolo dove adesso viene imprigionato e schiacciato con violenza con dei rapidi Shoulder Block in sequenza! Azrael è molto stanco e non riesce a reagire... e si va anche a prendere il Leaping Punch!!!

Immagine


Azralel va a terra, Maivia urla e si becca grandi fischi del pubblico!!! Sembra fregarsene The Turtle, che poi prende per i capelli Azrael e lo rialza, scaraventandolo poi fuori dal quadrato come si fa con i sacchi della spazzatura! Azrael rovina a terra pericolosamente sui tappetini che proteggono l'esterno del quadrato. Maivia lo raggiunge immediatamente dopo essersi accertato delle condizioni del suo compagno di squadra. Deve però sbrigarsi, perchè l'arbitro sta strisciando lentamente verso le corde e potrebbe accorgersi di tutto chiamando la squalifica! Maivia prova a sbrigarsi tirando su Azrael fuori dal quadrato.. ma il Death Angel lo abbranca per il collo!!!! Attenzione!!!! Azrael stringe con violenza la trachea di Maivia che con gli occhi chiede quasi pietà... ma quando sei contro l'Angelo della morte non serve a nulla. Divine Punishiment!!!! On the Steel Steps!!! Che botta, cazzo, che botta!!!

Immagine


L'impatto ha del terrificante, Maivia sbatte malamente la testa contro la base dei gradoni d'acciaio e inizia subito a sanguinare! Sembra essere svenuto, semrba privo di sensi Maivia che probabilmente ha bisogno di soccorso immediato! Azrael sembra sbattersene delle codizioni di Maivia e va a rientrare nel quadrato.. ma Dixon si è ripreso! Dixon lo colpisce con un calcio mentre il rivale era sull'apron ring, facendolo ricadere fuori... e poi Over the top rope Sommersault! Poesia in movimento!

Immagine


Dixon prende in pieno Azrael e finiscono entrambi a terra, mentre Maivia non muove un muscolo.. la situazione sembra veramente seria! L'arbitro nel frattempo si è appena appena ripreso, quanto basta per notare che entrambi gli atleti siano fuori dal ring e far partire il conteggio! 1............... 2............... Dixon è il primo a rialzarsi nel frattempo, se pur a fatica tirandosi su grazie alle balaustre che dividono la zona ring con la zona riservata al pubblico. 3............ Dixon prende per la testa Azrale e prova a tirarlo su, ma oltre al peso di Azrael subentra anche il fattore stanchezza, e infatti dopo un tentativo lascia perdere! 4........ Dixon gattona dunque verso il ring.. ma Azrael si tira su e lo abbranca per la gamba! Ahia, ahia, ecco i guai! Azrael lancia verso il palo di sostegno Dixon che sbatte violentemente! 5......... Dixon si allontana dolorante, mentre Azrael si sistema la maschera che ........6...... gli si era spostata durante il combattimento. Il Death Angel si avvicina minacciosamente, per poi correre verso il rivale.. che però ha la stessa idea e i due vanno contemporaneamente a segno con .......7...... una Clothesline!!!

Immagine


Attenzione! Entrambi finiscono a terra fuori dal quadrato, accanto a Maivia che è ancora sdraiato sui gradoni d'acciaio col sangue che gli cola dalla testa! 8............ I due sono stanchissimi, ce la faranno a risalire in tempo sul ring? Il pubblico spinge per Azrael che però ha speso molte energie durante questo incontro! Azrael e Dixon quasi si sovrappogono l'uno sull'altro per tirarsi su, ma non ci riescono! .....9!!! Che cazzo succederà??? Dixon prova a sfruttare la sua agilità fisica e con una sorta di Nip-Up e gettarsi all'interno del quadrato ma Azrael lo prende per lo stivale!!! .....10! 10! 10! DOUBLE COUNT OUT INCREDIBILE!!!!

Spoiler:
Sophia: Ladies and gentleman, the result of this match is a double count-out.


E adesso? Cosa succederà? Dixon si mette le mani nei capelli, mentre Azrael si tira lentamente su e si guarda intorno in attesa di qualche notizia. Anche il pubblico sembra spaesato, come si evolverà la situazione? L'unico modo per saperlo è restare collegati qui sul FWP Network in attesa di aggiornamenti, noi andiamo in pubblicità! Chi cambia canale non scopa!


Up Next: FWP World Wrestling Tournament Semi-Final - Drake vs Simon B.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 20:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
Bentornati a Glorious Revolution, le immagini ci portano immediatamente nel backstage dove troviamo Tommy Fox con un microfono alla mano.

Immagine


Tommy: Signori e signore, la bomba è stata lanciata durante il break. Rachel Fortuna con una mossa a sorpresa ha annunciato su Twitter che per via del pareggio tra Dixon e Azrael nella prima semifinale del FWP World Wrestling Championship Tournament, entrambi sono stati eliminati dalla competizione promuovendo l'altra semifinale, Drake vs Simon B., nella finale stessa del torneo. Abbiamo qui la nostra Chairwoman che ci darà ulteriori delucidazioni per questa sua scelta.

Nell'inquadratura compare una sorridente Rachel Fortuna.

Immagine


Tommy: Miss Fortuna, ci spieghi questa sua particolare decisione.

Rachel: Con piacere Tommy. Lo ammetto, non è stato semplice prendere questa decisione, ma dal momento che entrambi i wrestler avevano subito un Count-Out, entrambi sono risultati sconfitti e quindi esclusi dal torneo. Discorso diverso se Maivia avesse attaccato entrambi causando una doppia squalifica. In quel caso avrei fatto ripartire il match.

Tommy: Sui social media i fan stanno facendo le ipotesi più disparate, ma la più in voga sembra essere quella che lei voglia favorire il wrestler Drake ad arrivare al titolo mondiale visto che nelle prime puntate di Breaking Point è stato messo in mostra un particolare rapporto tra voi, specialmente in Breaking Point: The Gold Road quando lei fu l'unica a placare la sua furia.

Rachel: Non mi sognerei mai di favorire qualcuno. In FWP regna l'imparzialità più assoluta, e nonostante abbia una simpatia particolare per Chris Drake e sua sorella Alisa per via delle sventure passate anni fa per le quali provo vera e sincera empatia a livello umano, non mi permetterei mai di falsare il torneo valevole per l'unico, vero, indiscusso titolo mondiale di pro-wrestling.

L'intervistatore fa per porre un'altra domanda, ma ecco che alcuni arbitri passano correndo davanti l'inquadratura. Rachel fa cenno alla telecamera ed a Tommy di seguirli e dopo diversi metri nel backstage troviamo Azrael che sta aggredendo Dixon e Maivia!

Immagine

ImmagineImmagine


The Turtle è steso a terra con la testa sanguinante, mentre The Phoenix sta urlando dal dolore mentre Azrael infierisce violentemente sulla sua gamba destra! Gli arbitri provano a fermare il mastodontico wrestler che li spinge via per poi far cadere una box della produzione direttamente sulla gamba di Dixon che inizia ad urlare ancora più forte in preda al dolore!!!

Rachel: Azrael! Fermati!!!

Ma il wrestler non da ascolto alle parole della Chairwoman ed ora, mentre la gamba di Dixon è ancora bloccata sotto il box, inizia a colpirlo con dei Stomp alla testa!

Rachel: HO DETTO DI FERMARTI!!!

Le parole di Rachel non hanno alcun effetto sulla furia di Azrael, ma ecco che Drake e Samantha accompagnati da Infernus, Thomas Becket, Orgullo, Ben e Bort si gettano all'assalto di Azrael andandolo a separare da Dixon!

ImmagineImmagine

ImmagineImmagineImmagineImmagine


The Tiger va a controllare le condizioni di Maivia mentre The Dragon va a spostare, con molta fatica, il pesante box che è franato sulla gamba di Dixon. Gli altri wrestler intanto bloccano Azrael che ora viene raggiunto da una furiosa Rachel Fortuna.

Rachel: Pensi di poter fare come ti pare?! Questa è la Fortuna Wrestling Promotion, non la Facciamo Quello Che Ci Pare Promotion! Non vuoi capirlo?! Bene! Una sospensione a tempo indeterminato con paga trattenuta di darà tempo di riflettere sui tuoi errori! Portatelo via, ORA!!!

I wrestler trascinano via un furioso Azrael mentre dei paramedici accorrono subito a controllare le condizioni di Dixon e Maivia. Rachel raggiunge i Guardians Of Truth per poi far cenno alle telecamere di staccare.


Up Next: Aaron Scott vs Ted Keith jr.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 20:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
E dopo una piccola pausa eccoci di nuovo live dal Madison Square Garden!


Immagine

Fra i fischi del pubblico fa ora il suo ingresso il primo dei due contendenti del prossimo incontro, "The Drunkard of Washington" fa capitolino sullo stage, mentre le immagini ci mostrano quanto successo durante l'ultimo episodio di Breaking Point, quando al termine di un appassionato discorso Aaron Scott è stato selvaggiamente aggredito dal fratello maggiore di Frederick. Le immagini ci mostrano ora Ted Keith, che si trova al centro del ring, dove provoca il pubblico, che reagisce fischiandolo.

Immagine

Ed ecco che dopo l'entrata di Devil Antonius, fa il suo ingresso "The Forever Dangerous", "The Most Dangerous Old Father on the planet" Aaron Scott!! Il lottatore di Seattle fa capitolino sullo stage e, come sua abitudine, lo fa senza una theme; gran parte del pubblico di Cleveland si alza in piedi e rende omaggio al lottatore, che, emozionato, mostra un sorriso a trecentosessanta gradi, salutando festosamente tutti i suoi fan; dopodiché Scott prosegue il suo cammino verso il ring, indossando i suoi stivali di cuoio, la sua calzamaglia e il suo leggendario mantello d'oro, ora arriva dinnanzi al quadrato, qui improvvisamente si ferma: lo vediamo serio, assorto fra i propri pensieri, il capo è chino; tira un lungo respiro, dopodiché, risollevato in alto il volto, raggiunge le scalette d'acciaio, sale con passo lento e solenne, e si ritrova sul ring! Faccia a faccia fra i due lottatori, Keith provoca, intimando all'avversario di andarsene, quindi prova a tiragli uno schiaffo...Scott glielo impedisce bloccandogli la mano, dopodiché lo colpisce con un pugno in pieno volto!! Suona la campanella, la contesa ha inizio!!

Immagine VS Immagine
Ted Keith vs Aaron Scott
Singles Match


Aaron Scott, con una raffica di pugni, chiude l'avversario in uno dei quattro angoli del ring, dove prosegue la sua manovra offensiva; Keith non riesce a reagire, il pubblico segue con entusiasmo queste primissime concitate fasi della contesa, l'arbitro richiama il lottatore di Seattle, che, però, continua a colpire l'avversario, quindi decide di allontanarlo con la forza; ma mentre il direttore di gara è distratto, Keith colpisce Scott scorrettamente all'occhio!! Ecco che l'Eterno Giovane cade al suolo, sofferente, forse non ci vede più; l'arbitro chiede spiegazioni a Keith, che si limita a sorridere, beffardamente, poi, tornato serio, inizia a colpire Scott con potenti calci!! Ecco che la maggior parte del FWP Universe fischia, scontento di quanto stia succedendo, ma "The Drunkard of Washington" prosegue indisturbato: ora comincia a schiaffeggiare la testa di Scott, che prova, con tenacia e determinazione, a rialzarsi, per poi venire costantemente gettato a terra dal lottatore di Washington, che dopo essersi divertito nel vedere continuamente cadere il suo nemico, decide di afferrarlo e con forza lo lancia contro uno dei quattro angoli del quadrato...Aaron Scott impatta violentemente con la schiena, cadendo di nuovo al tappeto! Ted Keith lo raggiunge immediatamente, impedendogli persino di provare a rimettersi in piedi; il "Beer Hunter" osserva la propria preda, gioisce alla sua sofferenza, ora gli ordina di rimettersi in piedi immediatamente; sostenuto a gran voce dai propri tifosi, Aaron Scott si rialza, Keith lo spinge in avanti...Scott reagisce tirandogli una violentissima testata!! Il "Guy next door" si tocca dolorante la testa, stordito, Scott allora ne approfitta, gli colpisce il petto con una tremenda chop, un'altra, un'altra ancora! Dopodiché prende la rincorsa con le corde e prova a connettere una gomitata...ma viene intercettato dall'avversario, che lo fa cadere al suolo con una ginocchiata al costato!! La superstar di Washington, ancora un po' stordita, continua la manovra offensiva, colpendo l'avversario a terra con delle ripetute ginocchiate al costato, poi gli tira una raffica di pugni alla testa tanto che l'arbitro è costretto ad intervenire; mentre il direttore di gara si sta sincerando delle condizioni del lottatore di Seattle, questi viene prepotentemente strappato dal suolo dall'avversario, che lo risistema in piedi, lo blocca alla vita e...

Immagine

...ESEGUE UNA SERIE DI GERMAN SUPLEX: UNO, DUE, TRE, QUATTRO GERMAN SUPLEX!! Terminata la serie, Aaron Scott, apparentemente esanime, finisce fuori dal quadrato; il suo medico personale, a cui Scott ha ordinato di non intervenire in nessun modo durante la contesa, osserva, preoccupato, il suo assistito, che viene ora immediatamente raggiunto da Keith; scambia di sguardi fra quest'ultimo e il medico, che impotente e con rammarico non può fare altro che assistere allo sfascio del suo assistito, il quale viene ora violentemente gettato sul ring dal "Beer Hunter", che va ora per lo schienamento, 1...2..NO!! Scott solleva il braccio sinistro, annullando il tentativo di pin! Ted Keith si allontana dalla carcassa del suo avversario, si sfrega le mani, pregustando una vittoria, che gli permetterà di scalare le gerarchie all'interno della FWP, dopodiché torna sul luogo del delitto, vede che Scott, assistito dall'arbitro, impietosito dalle condizioni del vegliardo, si sta rialzando, dunque lo sorprende con un Running Big Boot!!

Immagine

1...2..NO!! Per la seconda volta Aaron Scott annulla il tentativo di pin, vuole resistere! Ted Keith non la prende bene, al contrario del pubblico, che è ormai quasi tutto dalla parte dell'Eterno Giovane; il lottatore di Washington infligge al nemico una nuova tremenda raffica ci ginocchiate al costato, una, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove!! "The Drunkard of Washington" tenta di nuovo lo schienamento, 1...2..NO! Scott resiste, ancora! Ted Keith afferra il lottatore di Seattle e lo getta fuori dal quadrato; dopodiché lo raggiunge immediatamente, lo afferra nuovamente per la testa e la sbatte violentemente contro le balaustre! I fan, presenti in prima fila, mostrano tutto il proprio dissenso nei confronti di Keith, che reagisce lasciando tremende occhiatacce verso i fan di Aaron Scott; questi, nel frattempo, un po' stordito si rialza, ma viene subito colpi dall'avversario che gli sferra un potente calcio nel costato, poi lo lancia verso le balaustre, contro cui impatta molto violentemente con la schiena!! Aaron Scott è a terra, dolorante, Ted Keith, soddisfatto del proprio operato, va a recuperarlo, deciso a riportarlo sul ring...ma ecco che, improvvisamente, si blocca; l'arbitro, accorso per sincerarsi delle condizioni del lottatore di Seattle, invita Keith a tornare sul ring, ma questi mostra un sorriso sadico, dunque solleva l'avversario E LO SBATTE CONTRO L'APRON RING CON UNA TREMENDA POWERBOMB!!

Immagine

HOLY SHIT!! Aaron Scott è a terra, esanime, accorrono immediatamente cinque arbitri che accerchiano il veterano del ring, esanime; tutto il pubblico è impietrito, cala il silenzio all'interno dell'arena, mentre la regia ci mostra più e più volte la mossa tremenda che ha messo KO, probabilmente definitivamente, Aaron Scott; nel mentre Ted Keith è salito sul ring, da dove si prende gioco del suo rivale; viene fatta chiamare una squadra di medici, che arrivano subito muniti anche di una barella; Scott viene sollevato e mentre provano a caricarlo sulla barella, ecco che vengono bloccati da "The Drunkard of Washington", che afferra la sua preda e la riporta sul ring, dopo aver messo KO un paio di arbitri; Scott è al tappeto, al centro del ring, fra il FWP Universe c'è chi grida il suo nome, i più, però rimangono in rigoroso silenzio...fra lo stupore generale, però, il lottatore di Seattle comincia a muoversi, vuole rialzarsi!! Ted Keith, incredulo, scuote la testa, mentre Scott, stordito, lo invita a farsi avanti...BNG!! BNG A SEGNO!!

Immagine

INCREDIBILE!! 1...2...3...NO!! NO!! NO!! SCOTT RESISTE!! Solleva il braccio destro ed annulla il tentativo di pin!! "The Drunkard of Washington" è furioso, chiede spiegazioni all'arbitro, poi va fuori dal ring, mentre tutto il pubblico è dalla parte di Aaron Scott e grida il suo nome a gran voce: "A-ARON!! A-ARON!! A-ARON!!", il lottatore di Seattle striscia, aggrappandosi alle corde prova a rimettersi in piedi assistito dall'arbitro, che lo invita a rinunciare, quando ecco che Keith torna, tenendo nella mano destra una sedia d'acciaio!! Il direttore di gara gli ordina di lasciarla a terra, il lottatore di Washington non gli da ascolta, allora l'arbitro afferra l'oggetto contundente, cercando di strapparglielo dalle mani, ma Keith lo colpisce, facendolo cadere fuori dal ring e facendogli perdere i sensi!! Ora non c'è nessuno che può farlo desistere dai suoi sconsiderati intenti, ora il "Beer Hunter" osserva la sua preda, risistematasi in piedi, ignara di quanto sta per succedere; Scott finalmente si volta, l'avversario allora impugna l'arma e gliela lancia in pieno volto...Scott si sposta...la sedia d'acciaio finisce contro le corde, rimbalza e colpisce il volto di Keith!! Questi lascia andare la sedia e, gravemente ferito, dondola al centro del quadrato...Aaron Scott vede la sedia d'acciaio, furtivamente se ne impossessa, si alza in piedi...E COLPISCE L'AVVERSARIO IN PIENO VOLTO!!

Immagine

Tutto il pubblico esulta, improvvisamente Aaron Scott sembra essere posseduto da una nuova energia; seppur molto dolorante, infatti si risistema in piedi, anche l'avversario comincia a rialzarsi, col volto insanguinato a causa del tremendo colpo subito...Aaron Scott lo afferra...ED ESEGUE IL PILEDRIVER!!

Immagine

Aaron Scott tenta il pin, ecco che contemporaneamente ricompare l'arbitro, 1...2...3!! 3!! 3!! 3!! INCREDIBILE!! AARON SCOTT HA VINTO!! AARON SCOTT HA SCONFITTO TED KEITH!!

Spoiler:
Sophia: The winner of this match... AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARRRRRRRRROOOOOOOOOOONNNN SSSSSSSSCOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOTTTTTTT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Ce l'ha fatta! Aaron Scott ha vinto il suo primo match in FWP! Il wrestler è emozionato mentre è seduto sulle sue ginocchia. Il pubblico gli tributa un applauso, ed ora lui si rialza e, con le lacrime agli occhi, ringrazia il pubblico per il supporto. Altri applausi piovono su di lui, e su queste immagini noi ci prendiamo una piccola pausa.


Up Next: Vediamo Simon B. in area interviste


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 20:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
Bentornati a Glorious Revolution, Ladies and gentlemen!!! PPV spettacolare fin ora, che sicuramente continuerà e finirà ancora meglio! Rapida panoramica sul meraviglioso pubblico presente al Madison Square Garden di New York che si alza tutto in piedi e fa partire un applauso! Tutti i cartelli in aria e iniziano anche a farsi sentire dei cori che dicono "This is Awesome"... Quasi come richiamato dalla parola "Awesome" appare Marco Arva.. Ehm, il titantron si illumina e mostra le immagini provenienti dal backstage, dove Simon B se ne sta appoggiato ad un muro con ancora del ghiaccio sulla faccia per via degli effetti dell duro attacco subito da lui, da Tracy e da Finn Wheelan che è stato gravemente infortunato al collo dai Guardians of Truth.

Immagine


Simon sbuffa e sembra avere lo sguardo fisso, diretto nel nulla, perso nel vuoto. Chissà quanti e quali pensieri gli stanno passando per la testa in questo momento, a cosa sta pensando, all'ansia che gli sta piano piano assalendo il corpo e la mente. Simon si stacca dal muro e poggia l'impacco di ghiaccio su un tavolo, iniziando a passeggiare nervosamente avanti e indietro.

SB: Meh..

Laconico come sempre ultimamente Simon, che da l'idea di voler dire qualcosa senza però riuscirci, frenato dall'ansia, dall'incapacità di concentrarsi, da qualcosa che sembra essere più forte di lui. D'altronde era preparato piscologicamente a lottare in una semifinale, e invece adesso magicamente si ritrova catapultato direttamente all'ultimo atto del torneo che potrebbe iscriverlo nell'albo dei campioni del mondo oppure affossarlo, mandando praticamente la sua carriera a rotoli. Si sentono in lontananza dei passi, lenti ma decisi, che richiamano l'attenzione del Who You Want to B e che provocano instantaneamente un inaspettato sorriso. Si tratta infatti della sua fidanzata, Tracy Schneider, che porta un collare al collo a causa dell'aggressione subita da Samantha Hart qualche giorno fa, durante l'ultimo episodio di Breaking Point.

Immagine


Simon la guarda e poi china il capo sconsolato dopo averle accarezzato i capelli. Tracy abbraccia poi il ragazzo di Miami che sospira.

TS: Allora? Hai visto?

SB: Ho visto, ho visto..

TS: E adesso?

SB: E adesso niente, aspetterò che qualche delegato mi venga a chiamare e salirò sul ring. Non ero preparato a tutto ciò, e senza Finn accanto mi sento ancora meno sicuro. Chiunque potrebbe intervenire da un nomento all'altro e cercare di mettermi i bastoni fra le ruote.. Meh, non voglio essere derubato per l'ennesima volta di un titolo mondiale che mai come adesso è stato a tanto così dalla mia spalla.

Lo Spiceboy scuote la testa e viene abbracciato dolcemente dalla ragazza. I due vengono però ulteriormente interrotti da una voce che il FWP Universe ben conosce: è quella di Tommy Fox, intervistatore ufficiale della federazione!!


Immagine


TF: Simon!!! Simon!!! Ti ho cercato dappertutto, l'intervista è d'obbligo dopo quello che è successo! Pubblico della FWP sono qui direttamente dal backstage direttamente in collegamento con voi per farvi sapere le prime impressioni a caldo di Simon B su quanto successo durante la serata! Allora, Simon, la prevista semi-finale tra te e Drake si è trasformata in inaspettatamente nella finale! Te lo aspettavi?

L'ex TWNA sospira e chiude gli occhi per un attimo, fino a quanto Tracy non si stringe a lui quasi togliendogli ogni paura.

SB: No, non me l'aspettavo e penso che nessuno si aspettasse che in una seminfiale di un torneo valido per un titolo mondiale finisse in parità. Un grande peccato, ho così tanta rabbia dentro e voglia di spaccare la faccia a Drake che questa finale quasi mi rattrista. Ero pronto, già ero sulle scalette per entrare in scena quando vengo avvisato di quanto successo. Tutto da rifare, dovrò aspettare ancora un'oretta prima di vendicarmi.

Simon diventa tutto rosso in faccia, è davvero incazzato per quanto successo mercoledì sera in quel di Breaking Point.

SB: Ha davvero esagerato. Ho visto quanto successo a Dixon e Maivia, spero che la loro carriere siano finite qui stasera! Ho goduto a vedere tutto quel sangue, ero felice, ero contento, perchè due su quattro sono stati già fatto fuori e presto regalerò lo stesso trattamento all'alto bastardo ed alla sua padrona!

Sta diventando una furia Simon che alza anche il tono di voce!

SB: Mi avete attaccato, mi avete messo a terra, mi avete pestato, mi avete umiliato e avete maltrattato il mio migliore amico facendolo finire all'ospedale. Ma soprattutto tu DRAKE, tu hai osato baciare Tracy davanti ai miei occhi consapevole che non avrei potuto fare nulla.

Simon scuote la testa, come se non volesse pensare a quanto successo.

SB: Guarda bene questa faccia, perchè è quella che stasera ti spedirà all'infe...!!!

Tracy interviene e ferma Simon abbracciandolo, impedendogli di finrie la frase.

TS: Simon sta calmo! Stai cadendo nel loro tranello. Adesso non puoi permetterti di distrarti e di pensare ad altre cose. Pensa a ciò che hai rincorso per anni ed anni è ti è sempre sfuggito ad un passo dal conquistarlo. Adesso puoi farcela senza problemi.

Tracy guarda negli occhi Simon e poi lo abbraccia mentre il ragazzo sospira.

TF: Sposatela Simon, sposatela! Insomma, sei pronto?

Simon aspetta a dare una risposta, ma poi sbotta sicuro di sè.

SB: Sì! Adesso che ci penso, è tutto più vicino. L'obiettivo è alla mia portata. Devo solamente rimanere serio e concentrato e andrà tutto bene.

Simon prende la mano di Tracy e i due si allontanano senza destare attenzione a Tommy Fox che vorrebbe continuare l'intervista.

SB: Andrà tutto bene...

E mentre i due si allontanano noi ci prepariamo ai prossimi spot pubblicitari.

SB: Tuttto bene...


Up Next: Gunther Schmidt vs The Shepherd & Dave Jackson


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 20:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
E bentornati a FWP Glorious Revolution, amici telespettatori, il primo storico PPV made in Fortuna Wrestling Promotion, live dal Madison Square Garden di New York City. Tutto è pronto per il prossimo incontro, la parola va a Sophia Lincoln.

Immagine


SL: Ladies and gentlemen. The following contest, scheduled for one fall, is a 2-on-1 Handicap Match!

Mentre il pubblico esulta, l’annunciatrice si gira in attesa dell’ingresso dei wrestler.

Immagine


E attenzione, le luci si abbassano e diventano intermittenti. Sul titantron compare il caratteristico logo della Bruderschaft Der Krahe Incorporated, col pubblico che inizia subito a rumoreggiare.



Mentre una grigia foschia si alza sullo stage, la theme degli Amon Amarth inonda il Garden. Carissimi amici, è già arrivato il momento del Mastino di Ravensburg, Gunther Schmidt!

Immagine


Dopo qualche secondo il gigante nativo della Baviera sbuca sullo stage, lo sguardo di pietra e il portamento da vero eroe. Il Mastino si guarda intorno un attimo, poi inizia a scendere la rampa con fare deciso.

SL: Introducing first! Making his way to the ring, weighting 276 pounds and standing 6-feet-1-inch tall. From Ravensburg, Germany, representing the Bruderschaft Der Krahe Incorporated. He is the Brutal Crow... Guntheeeeer Schmiiiiidt!!!!!

Una volta arrivato a bordo ring, The Hound si gira e con calma va a salire i gradoni d’acciaio. Una volta all’interno del quadrato, il gigante tedesco si toglie gli occhiali da sole e si strappa letteralmente la maglietta, infine si appoggia a un angolo, in cupa attesa dei suoi avversari.



Ed ecco che le luci si abbassano, mentre nell’aria si diffonde la notissima theme dei Lone Souls. Reazioni miste da parte dell’esigentissimo pubblico di New York, mentre sullo stage fanno la loro apparizione The Shepherd e il suo allievo Dave Jackson.

ImmagineImmagine


Il capo dei misteriosi Lone Souls punta subito lo sguardo verso il ring, accenna un sorriso, dopo di che fa segno a Dave di seguirlo.

SL: And his opponents! Making their way to the ring, for a combined weight of 500 pounds. From Parts Unknown, representing The Lone Souls. They are... The Shepeeeeerd... And Daveeeee Jacksooooon!!!!!

I Lone Souls salgono sul ring tenendo d’occhio le mosse del Mastino. Dopo di che vediamo Sophia Lincoln lasciare il ring, mentre The Shepherd si sistema sull’apron. A iniziare il match sarà Dave Jackson. Tutto è pronto, vediamo Gunther Schmidt annuire verso l’arbitro, così come i Lone Souls. E il referee dà il via libera al timekeeper, che procede con i tre classici rintocchi. Si parte!


**Interpromotional 2-on-1 Handicap Match**

The Shepherd & Dave Jackson vs. Gunther Schmidt (BDK Inc.)


Schmidt e Jackson si avvicinano subito. Dopo una breve fase di studio, ecco il Clinch iniziale. Ha la meglio Gunther, che forte di una maggiore stazza e potenza spinge Dave a un angolo e inizia a schiacciarcelo. Ecco che interviene l’arbitro a dividerli. Dopo qualche secondo il Mastino si stacca dall’avversario, che replica con un calcio allo stomaco del wrestler bavarese. Poi il membro dei Lone Souls afferra Schmidt per un braccio e prova un Irish Whip. Reverse da parte del Brutal Crow, che manda l’avversario a sbattere a un angolo e parte per uno Splash, ma Jackson si fa forza aggrappandosi alle corde e replica con un violento calcio al volto del Mastino, che arretra tenendosi la faccia con una mano. A questo punto Dave sale e si mette in piedi sulla seconda corda, poi si tuffa addosso a Gunther... Che però lo intercetta e lo abbranca al volo! Mentre il pubblico esulta, The Hound guarda The Shepherd, dopo di che connette la Dummbreaker ai danni di Jackson!

Immagine


Il wrestler americano, ex di Alicia Drake, rotola via tenendosi la schiena, dopo di che si tuffa verso il Pastore dei Lone Souls, ottenendo il tag. Quest’ultimo entra con circospezione nel ring, dopo di che va faccia a faccia col gigantesco wrestler della BDK Inc.., prendendolo a male parole. Dal suo sguardo, possiamo denotare che il Mastino non è che capisca poi molto di quello che The Sheperd va blaterando, fatto sta che la sua risposta e un pugno in faccia che fa barcollare via l’avversario. E parte qui una scazzottata tra i due, con The Sheperd che per un attimo sembra avere la meglio. Dopo aver rifilato cinque pugni di fila al tedesco, eccolo buttarsi alle corde e tentare un Clothesline, ma Schmidt è più lesto, e lo travolge con un pesantissimo Deutsche Bigboot che manda a gambe all’aria il capo dei Lone Souls!

Immagine


Dopo di che il Mastino rialza un frastornato Shepherd, lo lancia alle corde e lo stende con una Clothesline, completata poi da una poderosa gomitata a terra, sull’avversario inerme. Dopo aver chiuso la sua Sturm und Drang, il tedesco resta sopra il Pastore dei Lone Souls e chiede lo schienamento al referee. 1... 2... No! Interviene subito Dave Jackson, che colpisce con un calcio alla testa il Mastino! Schmidt finisce per rotolare via, con lo scatenato Dave che lo colpisce al corpo con degli Stomp. Finalmente l’arbitro interviene e scaccia via Jackson, ma ormai il danno è fatto per Gunther. Ecco The Shepherd rialzarsi aiutandosi con le corde e andare a dare il cambio a Dave, che si piazza sull’apron, puntando il gigante bavarese, che pian piano si sta rialzando e colpendolo al volo con un grandissimo Springboard Forearm Smash!

Immagine


Mossa brillante di Dave Jackson, che poi procede a schienare Schmidt. 1... No! The Hound effettua il Kickout quasi al conto di due. Eccolo rialzarsi, abbrancato per il collo dal membro dei Lone Souls, che poi lo molla e prova un Superkick. Ma Gunther gli blocca la gamba scuotendo il capo. Enzuigiri Kick da parte dell’allievo di The Shepherd! Il gigante barcolla all’indietro, allora Jackson si butta alle corde e va per un Lariat... Ma The Hound lo abbranca e lo solleva sopra di se! Gunther tiene Dave in aria per qualche secondo, poi lo abbatte con la massiccia Fw. Schmidt Powerslam! Ecco il tentativo di schienamento. 1... Ma il Mastino si rialza subito e punta uno sguardo feroce su The Shepherd, che vediamo già sul ring pronto a interropere il conteggio. Il capo dei Lone Souls alza le mani invitando il mostruoso wrestler della BDK Inc. alla calma, ma viene investito da una pioggia di teghe e scacciato sull’apron. Poi Gunther si gira verso Dave Jackson, lo abbranca per un Bruderschaft Suplex, ma questi si libera e lo sorprende con un Pelè Kick!

Immagine


Altro schienamento rapido da parte di un Jackson on fire stasera. 1... 2... No! Gunther, mai domo, si scuote ed esce dallo schienamento. A questo punto Dave si alza in piedi e dà il cambio a uno Shepherd voglioso di vendetta. Una volta sul ring, ecco che il pastore dei Lone Souls lancia Schmidt all’angolo con un Irish Whip, dopo di che prende la rincorsa ed effettua uno Splash all’angolo. Mentre Gunther barcolla, colpito, The Shepherd parte di nuovo verso le corde. Running Crossbody da parte del capo delle Anime Solitarie, che si schianta a terra sull’avversario... Ma attenzione, il Mastino rovescia la situazione all’improvviso e lo chiude in uno schienamento improvviso! 1... 2... e 3! No!!! The Shepherd esce per un soffio dallo schienamento! Dave Jackson tira un sospiro di sollievo, mentre vediamo un furioso Pastore rialzarsi e correre verso il Brutal Crow, che lo afferra al volo e lo stende con una micidiale GuntherBuster!

Immagine


Una volta abbattuto l’avversario, il Mastino parte di corsa e tenta di buttare giù dall’apron ring Dave Jackson, che si scansa e lo colpisce con un calcio volante! Gunther arretra barcollando, mentre il membro dei Lone Souls esulta verso i fan delle prime file, ridendo. Nel frattempo The Shepherd è già in movimento, eccolo sfruttare le corde per prendere velocità e tentare una delle sue mosse migliori, il Running Bodyblock! Ma The Hound, come un mastino subodora il pericolo e si sposta, mandando il capo dei Lone Souls a colpire un Dave Jackson girato, che finisce col volare dall’apron addosso alle transenne! The Shepherd guarda Jackson a terra, si mette le mani alla testa e impreca, poi si gira... E Gunther Schmidt quasi lo decapita con una spettacolare Brutality!

Immagine


The Shepherd rovina immobile a terra, al ché il Mastino gli si butta sopra e va per lo schienamento decisivo. 1... 2... e 3!!! Grandissima affermazione da parte di “The Hound” Gunther Schmidt, che riesce ad avere la meglio su due avversari ostici come i Lone Souls!

SL: The winner of this match... Guntheeeeer... Schmiiiiidt!!!!!

Il Mastino si alza in piedi, sbuffando. Ecco che il referee gli alza il braccio in segno di vittoria, mentre Gunther grida qualche oscuro insulto a uno Shepherd piuttosto frastornato, come se fosse stato appena investito da un autotreno. Mentre il Brutal Crow si gira e fa per andarsene, vediamo il Pastore dei Lone Souls pian piano strisciare verso le corde, per aiutarsi a rialzarsi. Ma attenzione, Dave Jackson balza sul ring in cerca di vendetta, sale sulla seconda corda non visto dal Mastino, e lo colpisce uno Stylin’ DDT!

Immagine


Il referee cerca d’intervenire, ma è spintonato via da Dave Jackson, mentre vediamo un frustrato The Shepherd tirarsi su e colpire il Brutal Crow della BDK Inc. con una Running Senton! Fischi del pubblico per i Lone Souls, che non accettano la sconfitta e se la prendono col prode Gunther Schmidt. The Shepherd ridacchia e si mette in ginocchio, dopo di che indica il paletto a Dave Jackson, che annuisce e sale sulla terza corda. Vuole colpire Gunther con la sua finisher, la Spiral Soul! Vediamo la telecamera che inquadra dal basso il membro dei Lone Souls che si alza in piedi sulla terza corda...

Spoiler:
Ma attenzione, qualcuno sbuca da sotto la telecamera, balza sull’apron e spinge Jackson, che finisce per frantumarsi le parti basse sulle corde!

Immagine


E’ Thomas Bell! E’ Thomas Bell! Il co-fondatore dei mitici Pink Unicorn United, è intervenuto in soccorso del suo partner sbucando letteralmente dal nulla! Eccolo scavalcare al volo le corde e colpire l’attonito Shepherd con una devastante Modified Memories, senza dargli neanche il tempo di alzarsi in piedi! Applausi per Thomas Bell da parte del Madison Square Garden. Ecco ora Gunther rialzarsi e osservare a lungo Bell. Il Mastino, accigliato, sembra piuttosto sorpreso della presenza di Bell. I due iniziano quasi a discutere, dopo di che si girano verso i Lone Souls in difficoltà. Schmidt e Bell si guardano un attimo e annuiscono. Mentre Thomas Bell va a sollevare il derelitto Shepherd, vediamo Gunther tirare giù dalle corde a forza Dave Jackson. Dopo di che i due, all’unisono mettono a segno le proprie finisher sui due esponenti delle Anime Solitarie!!!

ImmagineImmagine


Auf Wiedersehen e New Age Mark a segno!!! E pubblico in delirio per lo strano duo dei Pink Unicorn United. Thomas Bell si rialza ridendo e va a dare la mano al Mastino, che però si scosta imbronciato e se ne va.



Mentre “We shall Destroy” riparte a manetta, vediamo Thomas Bell osservare un attimo il Brutal Crow, per poi fare spallucce e seguirlo col solito sorriso sulle labbra. Gunther Schmidt balza giù dal ring e risale la rampa, corrucciato come al solito. Thomas Bell gli cammina accanto e gli dice qualcosa, mimando con le mani le mosse che hanno annichilito i Lone Souls, riuscendo a ottenere perfino un breve cenno d’assenso da parte del Mastino! Dopo di che i due scompaiono nel backstage. E con le immagini del referee che si accerta delle condizioni di Dave Jackson e The Shepherd, noi cediamo la linea. Ma restate con noi, non andate via!


Up Next: Black N White in tha backstage


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 20:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
Manca poco all'FWP World Tag Team Championship Triple Threat ed eccoci che nell'area interviste Tommy Fox è con uno dei tre team partecipanti, i Black n' White composti da Terry Brooklyn e Franklyn.

ImmagineImmagineImmagine


TF: Ragazzi questa per voi è una serata speciale visto che tra poco avrete l'opportunità di diventare i primi campioni di coppia della FWP contro la BDK Inc. composta dai TWC Tag Team Champions Sigfried Jaeger e Christophorus Schmidt e contro il team formato da Devil Antonius e il suo partner misterioso, cosa volete dire al pubblico dal vivo e da casa e ai vostri rivali?

Fox porge il microfono a Johnson ma questi non risponde.

TF: Qualcosa non va, ho detto qualcosa di sbagliato?

Fox riporge di nuovo il microfono al "White" del gruppo ma questi fa di nuovo scena muta e Brooklyn prende di mano la situazione.

TB: Non hai detto niente di male, tranquillo frocetto. Il mio amico non ti risponde perchè sta pensando a un dissing da leccarsi le dita da rivolgere a quei figli di puttana e non ha certo voglia di interrompere il suo componimento mentale per te, rispondo io.

"Pugnetto" tra i due partner.

TB: Quello che avevamo da dire l'abbiamo già detto in precedenza ai quei tedeschi che si credono sto cazzo, l'unica cosa in più da dire a loro è che non me ne frega un beato cazzo di quello che ha detto quel finocchio di Schmidt, non mi importa nulla se sono richiesti da tutto il mondo ma so solo che al termine del match quei tedeschi se ne ritorneranno da dove sono venuti dopo averlo preso nel culo, e dopo noi prenderemo per il culo qualcun altro.

Brooklyn se la ride mentre Fox lo guarda imbarazzato e Johnson concorda mentre continua a pensare al suo dissing.

TB: Devil Antonius invece non lo conosco e non conosco nemmeno il suo partner, a dir la verità quello non lo conosce nessuno veramente.
Dico solo che anche lui e il suo amichetto faranno la stessa fine degli ubriaconi, stasera per nessuno di loro ci sarà scampo quando il nero e il bianco si fonderanno dando vita a una forza spaventosa.
Ora dobbiamo andare, meglio prepararsi al match piuttosto che stare qui con te.

Johnson e Brooklyn se ne vanno con questo ultimo che dà degli schiafetti a Fox con le immagini che si interrompono mandandoci in break.


Up Next: Maivia vs Evan?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 20:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
È il momento del match fra Evan e “The Turtle” Maivia! Il primo è in cerca di vendetta dopo che, durante il suo match nel torneo per il titolo dell'ultimo Breaking Point contro “The Phoenix” Dixon, Maivia è intervenuto attaccandolo e causandone la sconfitta.



Immagine


Ecco proprio Air Evan comparire sullo stage, sorridente come al solito. Il ragazzo è fomentato e tenta di trasmettere la sua energia al pubblico che reagisce molto positivamente. Il Cosmonauta corre verso il ring e sale sul paletto, esultando.



Immagine


Ecco invece arrivare l'ex-Wild Roman, “The Turtle” Maivia. Fischi per lui, ma l'atleta non se ne cura e silenziosamente sale sul quadrato, scuotendo un po' la testa: rivediamo infatti il brutto impatto subito con la testa sui gradoni nella semifinale del FWP World Wrestling Championship Tournament. L'arbitro fa segno di iniziare.

Evan? Vs Maivia
Singles Match


Evan parte subito all'attacco con una raffica di calci e pugni su Maivia che però lo afferra per la testa e lo scaraventa a terra. Il Poeta si rimette però subito in piedi mentre il Guardian Of Truth si avvicina a lui minaccioso. Evan tenta un clinch ma The Turtle lo spinge all'indietro contro l'angolo, prova a caricarlo ma The Artist lo evita e inizia a colpirlo con dei calci all'angolo. Uno, due, tre, quattro, cinque calci, arriva anche il sesto ma Maivia gli blocca la gamba e lo travolge con una Clothesline. Evan si rialza dopo pochi secondi, The Turtle prova a colpirlo con un Big Boot ma il ragazzo lo evita e corre al lato opposto del ring, salta sulla terza corda, Springboard Moonsault! Ma Maivia lo afferra al volo e lo ributta giù con una Powerslam! 1...2, Evan esce. Il giovane rotola verso le corde e inizia a rimettersi in piedi mentre Maivia lo guarda stringendo gli occhi. Evan cerca di colpirlo con una Clothesline in corsa che però fa solo indietreggiare di poco il Samoano, ci riprova ma stavolta invece di usare una Clothesline colpisce con un Dropkick basso il ginocchio sinistro di Maivia che quindi cede. Evan corre di nuovo all'angolo, STARFADE!

Immagine


Attenzione perchè Evan mette a segno la sua nuova mossa risolutiva nelle fasi iniziali del match, proprio alla testa di Maivia, schiena: 1...2...E Maivia si salva, facendo letteralmente saltare via Evan mentre esegue il kick out. Il Poeta prende The Turtle per la nuca e lo lancia fuori dal ring ma il Guardian Of Truth si tiene sull'apron, allora Evan lo colpisce con la Soft Rage!

Immagine


Il calcio provoca uno schiocco potente che però fa solo cadere Maivia in piedi nell'area del ring. Air Evan si gasa, corre verso le corde e si lancia sopra la terza corda... e viene spezzato a mezz'aria da una SPEAR! Il ragazzo rimane per terra vicino all'apron ring mentre The Turtle Maivia alza un braccio in segno di vittoria e il pubblico fischia pesantemente. The Turtle prende Evan e lo scaraventa contro i gradoni d'acciaio, poi ritorna sul ring mentre l'arbitro conta, siamo già arrivati al 3: 4... 5... Evan si aggrappa alla barricata supportato dai cori del pubblico.. 6... 7... Evan si ributta sul ring sotto la prima corda e viene subito assaltato dai pestoni di Maivia che lo rialza... Chokeslam!

Immagine


Maivia schiena: 1...2... Evan esce! The Turtle continua l'assalto e ora inizia a tempestare la schiena del ragazzo di ginocchiate. Ora va a rialzarlo, l'Artist prova una reazione e inizia a colpire il Samoano con una serie di pugni al volto che vanno a segno, Maivia indietreggia... E poi colpisce con un Leaping Punch!

Immagine


Il Samoano schiena di nuovo: 1...2... ed Evan esce di nuovo. The Turtle si è stancato, attende che Evan si rialzi, poi corre verso le corde per la Light Of Truth, salta... Ed Evan lo abbranca ai fianchi, German Suplex stupefacente, con tanto di ponte! 1...2...Maivia esce! Il Samoano si rimette in piedi lentamente, la faccia stravolta da una smorfia d'odio verso Evan che però non ha finito ed inizia a colpirlo mentre è ancora in ginocchio con una serie di ginocchiate al petto. L'Artista tenta poi di colpirlo con un calcio alla testa ma The Turtle lo evita abbassandosi e poi colpisce Evan con un pugno allo stomaco. Il Samoano si rialza, serie di pugni ad Evan che viene lanciato alle corde, e al ritorno abbrancato con una Spinebuster!

Immagine


Maivia fa segno di volerla chiudere e prende Evan, lo alza per la Turtle Shell... E lo schianta!

Immagine


È finita: 1... 2... 3NO! EVAN?! EVAN È ANCORA IN GIOCO! Maivia aggrotta le sopracciglia, forse leggermente sorpreso, non si aspettava così tanta resistenza. Scuote la testa e si prepara alla seconda Turtle Shell... alza Evan, che però inizia a colpirlo con delle gomitate alla testa, Maivia traballa... e finisce in ginocchio! Evan corre all'angolo per darsi rincorsa e poi Starfade!

Immagine


The Turtle è a terra dopo aver subito un ulteriore colpo alla testa già infortunata! Evan sale sul paletto, esulta allargando le braccia... Poet Side Of Me!

Immagine


Evan schiena: 1... 2... e 3! Incredibile, Evan batte Maivia!

Spoiler:
SL: The Winner Of This Match... EEEEEEEEVAAAAAAAN?!


Il ragazzo sorride ed esce dal ring esultando fra la gioia della folla. Maivia, sul ring, si è rimesso in ginocchio mentre si tiene confuso la testa. Noi intanto ci prendiamo una pausa.


Up Next: One Night Only in FWP 15 Boom Challenge


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 20:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
Siamo sul ring con Sophia Lincoln che, nel silenzio dell’arena, regge un microfono in mano

SL: Ladies and Gentlemen, diamo un caloroso benvenuto allo special guest di Glorious Revolution: il TWC Fifteen Champion… Big-Black-Booooom!



E sulle note di Prancer fa la sua prima apparizione fuori dalla federazione di Manhattan il TWC 15 Champion Big Black Boom!

Immagine


La federazione sarà pur diversa, ma l’accoglienza rimane uguale a quella che gli spetta sempre in TWC: fischi e “boo” si levano dagli spalti, ma il campione se la ride come al suo solito, avvicendandosi a passo lento verso le scalette. Una volta salito sul quadrato, la dolce Sophia gli lascia il microfono, e Boom aspetta qualche secondo prima di usarlo.

BBB: Quando mi è stato chiesto di presenziare in questo show, mi sono fatto seriamente quattro risate.

Un “boooring” si leva dalle tribune.

BBB: Perché mai un campione come me dovrebbe aver voglia di disturbarsi e lottare in un’altra federazione, quando già fa parte di una che dà il nome al suo titolo?

Piccola pausa del mascherato.

BBB: Sono un osservatore attento, ormai conosco come va questo business. Tanti vi direbbero che lo fanno perché il pubblico li adora e non vogliono che solo pochi di loro abbiano la possibilità di vederli dal vivo. O altri che credono che il loro titolo valga di più se difeso contro le persone di tutto il mondo. Altri ancora che solo così potranno accumulare esperienza e diventare i più forti e completi al mondo.

Un sorriso appare sulle labbra di Triple B.

BBB: Bullshit. Stronzate in piena regola. A nessuno interessa di tutto questo. Lottare poco fa bene alla salute dei wrestler, difendere poco fa bene ai regni titolati. Sono tutte cazzate. In tutti questi casi, chi lotta fuori dalla propria federazione, lo fa perché è considerato un’attrazione. E molto spesso, è la principale. E le attrazioni vengono pagate bene, se mettono qualcosa in palio ancora di più. È per questo che sono qui, non per voi, non per la gloria, ma per i miei interessi. Avere una porta come quella della FWP aperta, significa tanto. La signorina Fortuna è una persona ricca, una persona che conosce bene il mondo degli affari. Ed è stato un piacere farmi convincere a partecipare.

Il pubblico continua a fischiare il discorso.

BBB: Ma mi ha pagato per qualcosa, per un match. Mi ha pagato per un format ben preciso, quello che ho creato io. Quest’oggi, a Glorious Revolution, si terrà la Fifteen-Boom-Challenge!

Una parte del pubblico gioisce: “you will lose it! You will lose it!”.

BBB: Conoscete le regole. Chiunque ne ha voglia potrà salire sul ring, prendere le botte e portarsele a casa. Se invece riuscisse a battermi, venerdì prossimo un ring targato TWC lo aspetta per un Fifteen Minutes Iron Man Match per il mio titolo.

Il mascherato annuisce.

BBB: Proprio come quello in cui ho aperto il culo Simon B. e Nick Carroll.

Triple B alza in aria la cintura.

BBB: Chiunque voglia fare la loro stessa fine è pregato di salire sul ring. Ma use your brain…

Il pubblico ruggisce alla catchphrase di Carroll! Reazione incredibile, si fatica a sentire cosa stanno dicendo i cronisti a bordo ring! Il mascherato se la ride, mentre consegna cintura e microfono fuori dal ring…

























OH MY GOD!!! LA THEME SONG DI TOMMY KNOCKERS, TUTTO CIO' E' UN CHIARO SEGNALE DEL RITORNO DI TOMMY KNOCKERS!!!

Immagine


Ed eccolo!!! Tommy Knockers è qui, Tommy Knockers è in FWP, TOMMY KNOCKERS!!! Il pubblico esplode in un autentico boato nel vedere tornare dopo quattro lunghi anni il mitologico wrestler che ora con sguardo fiero si gode l'ovazione per poi dirigersi verso il ring. Una volta ai piedi del quadrato il wrestler vi scivola dentro per poi lanciare un'occhiataccia verso Big Black Boom e farsi dare un microfono.
TK: Tutto il resto è noia.

Boato d'approvazione del pubblico che sta impazzendo. Vediamo donne che gridano in preda ad una tempesta ormonale, uomini adulti che si emozionano come bambini e bambini che imprecano come uomini adulti tanta è la gioia per il ritorno di questa assoluta leggenda. Intanto nel ring Triple B annuisce ed i due si preparano per questo inedito match.

15 BOOM CHALLENGE – BIG BLACK BOOM vs TOMMY KNOCKERS


Knockers urla qualcosa contro BBB, che lo guarda fermo in un angolo, poi fa lo stesso aizzando il pubblico che reagisce con boato! Boom scuote la testa mentre Tommy gli fa segno di farsi avanti, sfida a accettata dal mascherato che prova a porgere una mano per un clinch, Knockers si gira dall’altra parte… E lo stende con una Lou Thesz press! Serie infinita di pugni da parte del lottatore che colgono di sorpresa Triple B, costretto a ripararsi con gli avambracci! Noncurante dello stile, Tommy continua con molti colpi a mano chiusa, fin quando l’arbitro gli intima di fermarsi. Il wrestler si rimette in piedi alzando un pugno e attirando un altro boato del pubblico! The Reaver è tornato in splendida forma, aspetta che il suo avversario si rialzi, lo mette in posizione di suplex e…

Immagine


DREAM CRUSHER! A SEGNO LA FINISHER DOPO POCHI SECONDI! Pin del Reaver: uno, due, no! BBB esce! The Reaver storce il naso, ma poi sorride sentendo il forte sostegno del pubblico, rialzandosi e trascinando il suo avversario al centro ring. Qui il neo ritrovato lottatore e gli prende un braccio lo gira, poi si butta a terra e tenta di afferrare il capo del suo avversario per la sua Gate of Despair! Big Black Boom reagisce e cerca di divincolarsi, riuscendo infine a mettere le dita della mano libera negli occhi di Knockers! L’arbitro lo redarguisce, e il mascherato usa questa pausa per riprendere fiato, prima che Tommy lo riporti all’angolo con la forza. The Reaver colpisce con pugni all’addome il perfidy in a mask, prima di scaraventarlo al turnbuckle opposto con una potente irish whip. Knockers si carica, poi si lancia verso BBB, che lo intercetta con una reverse STO sulla protezione del paletto! Il mascherato scivola fuori a prendere fiato tra i fischi del pubblico, mentre il suo avversario accusa il colpo rimanendo fermo all’angolo per qualche secondo. Una volta ripreso, Tommy raggiunge Triple B fuori dal ring, ma il mascherato si fa trovare pronto: gut kick e irish whip, Knockers va a finire contro le scalette d’acciaio!

Immagine


Il mascherato continua la sua offensiva con degli stomps al capo, l’arbitro è arrivato a contare il nove: BBB se ne accorge e rotola per un secondo nel ring, per poi uscire repentinamente. Tommy è ora in ginocchio, Triple B lo colpisce con dei calcioni al petto e capo, ma Knockers sembra quasi non sentirli, il pubblico lo carica, lui stringe i pugni e si alza, grida qualcosa, il pubblico risponde vivacemente, poi evita un calcio e si lancia per una clothesline! Ma Boom si sposta, Tommy finisce dritto contro il paletto! The Reaver barcolla, BBB lo ributta nel ring e lo segue a ruota, prova a schienarlo: uno, due, no! Il pubblico grida “yes!”, ma Big Black Boom non è contento: colpisce il viso del suo avversario con alcuni pungi e poi applica una chiave per fermare il flusso del sangue alla testa. Passano dieci secondi e Tommy, tutto rosso in volto, sembra quasi svenuto. L’arbitro si avvicina al lottatore e prova a comunicare con lui, ma non riceve risposta, allora gli alza il braccio: niente da fare, cade a terra. L’arbitro alza un dito, poi gli alza nuovamente il braccio. Ancora nessuna reazione da parte di Tommy Knockers. Il ref alza per l’ultima volta il braccio, e quando sembra che stia per toccare di nuovo terra, Knockers ritrova qualche forza e lo ferma a qualche centimetro dal mat! Tommy Knockers sta tornando, è un chiaro segnale! Il pubblico, rimasto in silenzio in questi secondi, ritrova la verve e ricomincia a tifare, Tommy si rialza lentamente: prima un ginocchio, poi poggia il piede di una gambe, infine spinge con l’altra, TOMMY KNOCKER C’È ANCORA! Si trascina alle corde, spinge via Big Black Boom lanciandolo via, ma questi lo intercetta di nuovo con una Big Black Stunner!

Immagine


BBB copre: uno, due, NO! Tommy Knockers alza una spalla! Boom protesta con l’arbitro, il pubblico è in fermento! Ancora lamentele da parte del mascherato, che concede così a Tommy il tempo per rialzarsi. Triple B non vuole però dare un attimo di respiro al Reaver: calcione sulle gambe per destabilizzarne l’equilibrio e gomitata in fronte per ritrovare il mirino sul capo dell’avversario. Tommy non vuole mollare e prova una reazione, ma i suoi pugni non centrano l’obiettivo, finendo per spostare solo l’aria sul ring. BBB rifila due sonore back chop sul petto di Knockers, poi due testate in pieno naso. Il suo avversario quasi crolla sulle corde e Triple B si allontana ridendo, per poi allargare le braccia chiamando una reazione negativa del pubblico. L’arbitro si avvicina a Knockers che sta sanguinando, si infila due guanti neri per medicarlo velocemente, ma BBB non vuole che l’arbitro aiuti il suo avversario e si frappone tra i due continuando la sua offensiva su Knockers con un una serie di pugni all’addome. Il referee lo redarguisce visto che il suo avversario stava ancora toccando le corde, allora il dirtiest player in the game lo trascina per un braccio a centro ring dove lo mette in posizione di Cut-to-Black! Ma attenzione, Knockers si libera, gut kick…

Spoiler:
Immagine


UN’ALTRA DREAM CRUSHER! IL PUBBLICO È IN DELIRIO! Tommy fa fatica a rialzarsi, ma riesce a girarsi e poggiare un braccio sul petto di Big Black Boom: uno, NO! SOLO UNO! Incredibile, Triple B riesce ad uscire dalla seconda Dream Crusher di giornata al solo conto di uno! The Reaver è stanchissimo, prova a trascinarsi sui gomiti verso Boom, che invece si sta riprendendo più velocemente, nonostante la seconda Dream Crusher inflitta dal suo avversario. Il mascherato si rimette in piedi, Tommy si aiuta con le corde, una volta che entrambi sono in posizione eretta, The Reaver prova un pugno, andando clamorosamente a vuoto e cadendo sulle corde. Ormai sfinito, l’ex TWNA ciondola sul ring, e BBB infierisce: calcione alle gambe, gomitata in pieno stomaco, per poi usare le corde come una trappola per gli arti superiori di Tommy, che si trova ora alla completa mercé del suo avversario. Sonori slap sulle guancie di Knockers, il viso del quale è ancora sanguinante, finché l’arbitro non ferma questa offensiva e libera il povero sfidante in cerca di un’occasione titolata. Big Black Boom allarga le braccia e ride, il ref sta controllando che Knockers sia capace di continuare il match, l’arena è ammutolita. The Reaver non dà alcun segno di presenza sul ring, e BBB capisce che è il momento giusto per il colpo di grazia: sposta via l’arbitro, stringe il capo del suo avversario tra braccio e addome…

Immagine


CUT-TO-BLACK! Uno, due e tre!

SL: Here’s your winner… BIIIIG BLAAAACK BOOOOOOOM!

Tra i fischi del pubblico, l’arbitro alza il braccio al lottatore mascherato, peraltro neanche troppo stanco dopo il match quasi a senso unico che lo ha visto protagonista. Rivediamo con un replay le fasi salienti: la Dream Crusher iniziale sembrava aver portato il match dalla parte di Knockers, ma l’astuzia di BBB ha cambiato la rotta del match, e il tanto agognato ritorno dell’ex TWNA si è rivelato un fiasco in quanto a risultato, nonostante il pubblico sia stato tutto dalla sua parte, per tutto il match. Ci auguriamo che Tommy abbia altre occasioni, nel frattempo vediamo Big Black Boom alzare vittorioso e sorridente la sua cintura al cielo, attirando altri versi contrari del pubblico. Le immagini sbiadiscono, ma Glorious Revolution continua!


Still To Come: FWP World Women's Championship - Samantha Hart vs Elektra Kellis


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 21:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
Siamo nell'area interviste della FWP, vediamo infatti l'intervistatore Tommy Fox annunciare i suoi ospiti che si rivelano essere Elektra Kellis e Lance Murdock

Immagine

ImmagineImmagine


Tommy Fox:Elektra, a breve ti contenderai il titolo femminile FWP in un match contro Samantha Hart, quali sono i tuoi pensieri riguardo al match?

ELK:Voglio soltanto vincere, nel modo più schiacciante possibile. Dimostrare a Samantha che è solo una patetica nullità e farla sparire dal panorama del wrestling femminile.

Tommy Fox:Qualche preoccupazione per il match?

ELK:Non molte, in realtà. Non considero assolutamente Samantha un'avversaria temibile. Non la considero neanche una lottatrice, un ring di wrestling è l'ultimo posto che le si addice!

Tommy Fox:Grazie, Elektra. Lance, per quanto riguarda te, questa è la prima volta che presenzi ad uno show FWP, cosa ti spinge in questi lidi?

LM:Sono qui solo per dare supporto alla mia ragazza in un match importante, non è assolutamente mia intenzione salire su quel ring e partecipare a questo show, anche perché il mio contratto non me lo permette. Inoltre sono qui perché mi piacerebbe scambiare due chiacchiere con un certo personaggio...

Lance guarda di fronte a sè facendosi scuro in volto e mantenendo lo sguardo fisso

LM:...E credo di averlo appena incontrato.

La telecamera gira l'inquadratura e davanti alla coppia ecco arrivare.. DEVIL ANTONIUS!

Immagine


Il wrestler si toglie gli occhiali da sole, squadra un attimo Lance Murdock e gli risponde.

ANT: Sai, sono stato fuori per un po' di tempo, ma davvero non ho idea di chi diavolo tu sia, ragazzo. In compenso, se cercavi la mia attenzione, adesso la hai.

LM:Sono Lance Murdock, ex wrestler TWNA e wrestler TWC nonché contendente al titolo mondiale. Ma soprattutto sono una persona molto legata a John Dorian, immagino tu abbia già sentito questo nome... Ti tenderei la mano ma so che non la stringeresti e neanche io voglio farlo quindi evitiamo. E' veramente un peccato che tu non sia stato fuori per più tempo....

ANT: Non dirmi che sei venuto qui per parlare ancora una volta del tuo amichetto. John Dorian è la persona più ipocrita, meschina, insulsa che il mondo del wrestling abbia mai conosciuto; io personalmente mi ero preso la briga di levarlo definitivamente dalla circolazione e ci sono riuscito. Ma, a quanto pare, al suo amico non va giù questa cosa e cerca di fargli giustizia. E' la cosa più stupida che abbia mai sentito, Lance.

LM:E io che pensavo che la persona più disgustosa ad aver mai calcato un ring fossi tu... Stai attento perché qualcuno potrebbe prendersi la briga di fare lo stesso con te.

Antonius alza un sopracciglio.

ANT: In un certo senso, mi ricordi lui, sai. Credeva di poter fare di tutto, ma occhio a non metterti contro le persone sbagliate, cosa che stai appena facendo.

LM:Lui credeva di poter aiutare la gente, anche gli esseri più disgustosi come te... Ed in questo credo anche io ma forse per te non c'è speranza. Sei marcio e corrotto fino al midollo.

Lance apre le braccia andando a muso duro contro Antonius

LM:Sappi però che io non ho paura, non ne ho mai. Neanche quando mi metto contro la "gente sbagliata".

ANT: Amico, rilassati. Non cerco lo scontro, non ora almeno. Ho di meglio a cui pensare, ho un titolo da vincere, un titolo di cui ho serie possibilità di vincere, non come te. Guardati. Ti credi all'altezza di diventare un campione mondiale? Povero illuso. Tu non hai idea di cosa ti può capitare in un business come questo. La tua spavalderia diventerà presto il tuo punto debole, ricordatelo.

LM:Stai pur certo che lo terrò a mente. Ma tu farai bene a ricordarti che da ora hai un bersaglio sulla schiena. Un bersaglio che non verrà tolto fino alla tua totale devastazione.

Il diavolo custode, ancora con sguardo serio, va ad abbracciare Elektra rimasta in disparte silenziosamente finora, quasi scossa dall'accaduto per poi incamminarsi e dare le spalle all'ex Criminal

LM:Spero sia per me che per te di non rincontrarti mai più, Antonius. Ti auguro una discreta giornata...

Lance alza un braccio in cenno di saluto mentre si allontana dall'eterno rivale del suo maestro, e su queste immagini noi ci prendiamo una pausa.


Up Next: Brunild Wagner vs Luisa Mirada & Lana Gates


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 21:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
E dopo le preview delle prossime puntate di Breaking Point, Glorious Revolution continua qui dal leggendario Madison Square Garden con un altro attesissimo incontro. Brunild Wagner, l’International Sensation di Ravensburg, affronterà tra poco in un Handicap Match la coppia formata da Lana Gates e Luisa Mirada.

Immagine


SL: Ladies and gentlemen. The following contest, scheduled for one fall, is 2-on-1 Handicap Match!

Dopo l’annuncio, l’annunciatrice, il referee e il pubblico si mettono in attesa degli ingressi delle partecipanti a questo incontro che si preannuncia molto interessante.



Ed ecco che risuona la theme di Luisa Mirada, col pubblico che in parte applaude. La wrestler messicana si presenta sullo stage in compagnia della partner Lana Gates.

ImmagineImmagine


Come vediamo il pubblico del Madison Square Garden apprezza molto l’attire di Luisa, con mazza da baseball, maglia e cappellino degli Yankees. Le due lottatrici sorridono e si stringono la mano, dopo di che eccole scendere verso il ring, dando il cinque ai fan delle prime file.

SL: Introducing first! Making their way to the ring, for a combined weight of 224 pounds. From MexAmerica, they are... Luisaaaaa Miradaaaaa... And Lanaaaaa Gaaaaates!!!!!

Ecco la luchadora e l’americana balzare sull’apron ed entrare sul quadrato. Le due ragazze salutano i fan, dopo di che Luisa cede mazza da baseball a un official, poi lancia maglietta e cappellino al pubblico. Infine le due iniziano a parlottare mentre cresce l’attesa per l’arrivo di Brunild Wagner.

Immagine


Ed ecco che le luci si abbassano e diventano intermittenti, mentre il logo giallo della BDK Inc. compare sul titantron, a indicare l’imminente ingresso della Valkyria.



E mentre l’ormai classico fumo viene sparato sullo stage, ecco risuonare The Mission all’interno del Madison Square Garden che ribolle per il tifo sfegatato dei fan.

Immagine


Ed ecco Brunild Wagner sbucare sullo stage, il cappuccio della felpa alzato e le cuffie Monster abbassate sul collo. La Valkyria, cupa in volto, non perde tempo e scende rapidamente la rampa.

SL: And introducing their opponent! Making her way to the ring, weighting 135 pounds.and standing 5-feet-7-inch tall. From Ravensburg, Germany. Representing the Bruderschaft Der Krahe Incorporated, she is The International Sensation... Bruniiiiild Wagneeeeer!!!!!

L’Armbreaker conclude l’avanzata verso il ring andando a salire i gradoni d’acciaio, poi eccolo passare le corde e irrompere sul quadrato. Dopo un paio di sguardi gelidi verso Lana Gates e Luisa Mirada, la Valkyria della BDK Inc. si toglie cuffia e felpa, restando in tenuta da combattimento. Ci siamo, tutto è pronto per l’inizio di questo incontro, sancito cinque giorni fa dalla proprietaria della FWP in persona. Come vedimo, sarà Luisa Mirada la prima a partire. E la campanella suona. Here, we, go!


**Interpromotional 2-on-1 Handicap Match**

Luisa Mirada & Lana Gates vs. Brunild Wagner (BDK Inc.)


La Valkyria sgranchisce le braccia, dopo di che si avvicina minacciosamente alla Luchadora, che parte per il Clinch iniziale. Le due wrestler si avvinghiano e iniziano a spingersi, quando Luisa molla la presa, passando dietro a Brunild, stringendole la vita. La tedesca replica subito, cercando di liberarsi inizialmente con le mani, dopo di che rifila una gomitata alla wrestler della FWP, che molla la stretta e arretra. A questo punto lo Smiling Crow parte in quarta e inizia a tempestare di pugni seguiti da calci l’avversaria. Lieblingsspiel da parte della spietata tedesca! Luisa Mirata, in evidente difficoltà, si butta sotto le corde e scende dal quadrato. Mentre la vediamo tenersi la bocca e andare verso l’angolo dove si trova Lana Gates, Brunild Wagner la scruta con freddezza, dopo di che va ad appoggiarsi di spalle all’angolo opposto, in gelida attesa. Tag di Luisa per Lana, che entra nel ring e si avvicina con circospezione a Brunild, nel frattempo tornata in movimento. Lana tenta il Clinch, ma la Valkyria la ribalta immediatamente con un micidiale Valkyrie Takedown!

Immagine


Brunild blocca a terra l’avversaria e inizia a tempestarla di pugni al volto. Lana Gates, in tremenda difficoltà non riesce a difendersi. L’arbitro interviene intimando a Brunild di smettere immediatamente, finchè non inizia a contarla. 1... 2... 3... 4... E lo Smiling Crow molla la presa e si rialza, rivolgendo un gelido sorriso al referee. Lana Gates si rialza a fatica, ansimando, quando ecco che Brunild l’afferra e parte con la Drei Deutche Freunde! Primo Suplex a segno, seguito dal secondo. Poi ecco che la Valkyria tira su l’avversaria per il terzo... Ma arriva di gran carriera Luisa Mirada! Brunild spinge via Lana e rifila un calcione a Luisa, dopo di che l’abbranca e termina la D.D.F. su di lei! Applausi da parte del pubblico di New York per la granitica tedesca, che si rialza in piedi e abbozza un sorriso. Dopo di che eccola spingere fuori dal ring a calci la luchadora. Dopo averla osservata dall’alto in basso, Brunild si gira, ma Lana Gates la sorprende colpendola con un Double Knee Facebreaker outta nowhere!

Immagine


Che colpo! Ed ecco la wrestler americana tuffarsi sulla tedesca per schienarla. 1... 2... No! Kickout da parte di Brunild Wagner, che scrolla la testa frastornata e comincia subito a rialzarsi. Lana Gates allora tenta subito un’Oklahoma Roll! 1... 2... No! La Valkyria esce dal pinfall e cerca di tirarsi su, infuriata. Ma Lana la blocca e va con una Backslide improvvisa! 1... 2... No! Altro Kickout da parte della wrestler tedesca. Lana Gates si mette in ginocchio e scuote il capo, mentre Brunild si tira su scuotendo il capo. Attenzione, Schoolgirl Pin stavolta! 1... 2... e 3! No!!! Lo Smiling Crow esce dal terzo tentativo consecutivo della wrestler americana di ottenere una vittoria rocambolesca. La Gates batte un pugno a terra, poi si rimette in piedi, prende le misure e prova un Superkick sulla tedesca, che però schiva il colpo e l’abbatte con un poderoso Brunild’s Kiss!

Immagine


Brunild Wagner va con lo schienamento. 1... 2... No! Lana Gates appoggia un piede sulle corde e si salva! La Valkyria protesta con l’arbitro, dopo di che rifila un calcio sul ginocchio della gamba dell’avversaria appoggiata alla corda. Lana Gates grida di dolore, poi striscia via cercando di raggiungere la compagna di team. Ma Brunild la abbranca e la abbatte con un violento Bruderschaft Suplex! Dopo di che la Valkyria sorride e passa sull’apron. Lo Smiling Crow sale con calma sul paletto. Eccola che si mette in equilibrio con calma, dopo di che chiama il Valkyrie’s Flight e si tuffa... Ma Lana Gates si sposta in tempo! Brutto impatto da parte di Brunild Wagner sul ring. E il referee inizia a contare entrambe le lottatrici immobili a terra. 1... 2... 3... 4... 5... Ma ecco che la Gates striscia verso il proprio angolo, e con uno sforzo di reni si tuffa a dare il cambio a Luisa Mirada. Quest’ultima attende che la wrestler di Ravensburg sia in piedi, e poi la sorprende con la sua finisher, la Fly Cutter!!!

Immagine


E questo potrebbe essere il colpaccio! Luisa Mirada schiena l’Armbreaker. 1... 2... e 3! No!!! Kickout improvviso da parte dell’International Sensation! Luisa non crede a quello che ha appena visto. La vediamo scuotere il capo, incredula, dopo di che eccola salire sulle corde per tentare un’altra delle sue mosse migliori, il Moonsault. Mirada si guarda un’attimo alle spalle, poi si tuffa, e connette il Moonsault! Ma Wagner si rovescia su di lei e la chiude in una presa ferrea, coprendola! 1... 2... e 3! No!!! Interviene all’ultimo istante Lana Gates, che colpisce la tedesca con un calcio alla schiena! La Valkyria rotola via, mentre Lana dà una mano a Luisa e si fa dare il cambio. Eccola abbrancare Brunild e tentare un Bridging Northern Lights Suplex. Ma lo Smiling Crow si libera con una serie di gomitate, dopo di che la spinge alle corde, facendola rimbalzare e abbattendola con una terrificante Friendship!

Immagine


Altro schienamento da parte della Valkyria di Ravensburg. 1... Ma Luisa Mirada è già nel ring e prende per il collo la tedesca, rialzandola a forza! La messicana accenna un sorriso, che però muore immediatamente, quando una furiosa Brunild Wagner la solleva di forza sopra di se, e la schianta al tappeto con la sua finisher di maggiore impatto, la Geheimnisnacht!

Immagine


E mentre Luisa Mirada si contorce al tappeto, le immagini fanno un primo piano sul volto dell’International Sensation, distorto dalla rabbia. Brunild lentamente si gira verso Lana Gates, dopo di che le balza addosso strattonandole un braccio e chiudendola nella Valkyrie’s Rage!!! Attenzione, Lana è in terribile difficoltà!

Immagine


Brunild Wagner applica la massima pressione sul braccio della wrestler americana, che tenta di liberarsi come può. Ma tutto è inutile, e quando ormai siamo vicini a vedere l’ennesimo gomito dislocato dalla mossa di Brunild Wagner, ecco che la Gates batte la mano a terra e cede inesorabilmente! E’ finita! Brunild Wagner ha vinto questo incontro rapido, ma pieno di cambi di fronte!

SL: The winner of this match, by submission... Bruniiiiild... Wagneeeeer!!!!!

La tedesca molla la presa su Lana Gates e si rialza guardando un attimo le avversarie a terra. Dopo di che scuote il capo e scosta l’arbitro che cercava di alzarle il braccio in segno di vittoria. L’International Sensation rotola giù dal ring e si dirige con uno sguardo cupo verso l’area di commento, dove la vediamo strappare agli official un microfono e la mazza da baseball portata da Luisa Mirada. Rieccola poi salire sul quadrato con gelida calma. Una volta sul ring eccola minacciare il referee, che opta per scendere giù di corsa dal quadrato, infine la tedesca punta la mazza verso lo stage e inizia a parlare.

BND: Rachel Fortuna! Now, you know!

Lo Smiling Crow si gira verso la telecamera.

BND: Elektra Kellis knows!

Poi Brunild guarda il pubblico e indica gli spalti.

BND: All of them know!

Infine punta Luisa Mirada e Lana Gates.

BND: And above all. Now, they know!

Dopo di che la tedesca butta via il microfono, punta Lana Gates, che vediamo essersi appena rialzata in piedi tenendosi il braccio martoriato, e la colpisce in pieno stomaco con un colpo di mazza da baseball! Salva di fischi da parte del pubblico per la brutalità messa in mostra da Brunild Wagner. La lottatrice di Ravensburg torreggia qualche secondo su una Lana che si contorce a terra, poi si gira verso Luisa Mirada, che è strisciata verso un angolo. Brunild fa qualche passo nella sua direzione, roteando la mazza da baseball, mentre la messicana quasi la implora di non colpirla. Improvvisamente la Valkyria si ferma, rivolge un sorriso a Luisa, dopo di che passa sull’apron e balza giù dal ring.



E mentre la theme di Brunild Wagner inizia a risuonare nel Garden, vediamo l’Armbreaker allontanarsi con uno sguardo tetro, la mazza da baseball appoggiata su una spalla. Eccola risalire la rampa ignorando i fishi misti ad alcuni applausi da parte dei fan. Infine la Valkyria se ne torna nel backstage senza neanche girarsi sullo stage. Come abbiamo appena visto, la rabbia dell’International Sensation continua a essere abbondantemente sopra ai livelli di guardia, e noi non vediamo l’ora di vederla faccia a faccia sul ring con l’oggetto del suo astio, la WFSS Woman World Champion, Elektra Kellis. Potrebbe uscirne fuori uno dei match femminili più sentiti della storia. Ma ora bando alle ipotesi e pausa promozionale per noi. FWP Glorious Revolution continua! Restate con noi, perchè le sorprese non sono affatto finite.


Still To Come: FWP World Wrestling Championship Final - Drake vs Simon B.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 21:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
Amici telespettatori e sottoscrittori dell’FWP Network, bentornati a Glorious Revolution, il primo storico PPV made in Fortuna Wrestling Promotion! Siamo quasi arrivati ai momenti clou di questa spettacolare serata di wrestling live dal mitico Madison Square Garden di New York City. Ma adesso passiamo subito la linea al nostro intervistatore di fiducia, Tommy Fox, che si trova nel backstage con due ospiti di riguardo.

Immagine


Le immagini mostrano Fox da solo nell’area interviste della FWP. Eccolo iniziare a parlare, col sorriso sulla bocca.

TF: Grazie della linea Joe. Ladies and gentlemen, i miei ospiti non hanno bisogno di presentazioni. Ho qui con me in esclusiva gli unici e inimitabili TWC World Tag Team Champions, “Superstar” Sigfried Jaeger e “The Hunter” Christophorus Schmidt.

Mentre il pubblico reagisce con un boato, vediamo che la telecamera allarga e i due membri della Bruderschaft Der Krahe Incorporated fanno la loro comparsa, affiancandosi a Tommy Fox.

ImmagineImmagine


Come vediamo, Sigfried e Christophorus hanno con sé i loro titoli di coppia, messi in bella mostra sulle spalle.

ImmagineImmagine


Ma ecco che Fox rompe gli indugi e inizia l’intervista.

TF: Sigfried, Christophorus, questa sera la BDK Inc. ha la grandissima opportunità di vincere gli FWP World Tag Team Titles, le cinture di coppia più importanti del m...

Ma Sigfried lo interrompe subito, mentre vediamo un cupo Schmidt scuotere il capo.

SGF: Ah-ha. Ti fermo subito, visto che questo concetto ormai è il peccato originale su cui si basa la FWP. I titoli di coppia più importanti del mondo li hai qui di fronte e sono sulle spalle mie e di Chris. Come già affermato mercoledì, qualsiasi titolo passi per le nostre mani diventa il più importante del business, non importa a quale federazione appartenga. Il motivo è semplicissimo. Perchè noi siamo gli unici veri eroi viventi del mondo del wrestling...

Jaeger si gira in camera e fa un sorrisetto.

SGF: ...And you can’t, teach, that!

Poi il 34th Street Hero riprende a parlare all’intervistatore.

SGF: Prima di discutere del nostro match, sarebbe utile per il business ricordare che altri due membri della BDK Inc. si sono appena coperti di gloria in questa presunta Rivoluzione di New York. Il Mastino della Baviera ha dimostrato quanto sia veritiera la mia teoria sul roster della FWP, ovvero che al 90% è composto da pagliacci chiacchieroni e da vigliacchi. La nostra amatissima Valkyria, invece, sta continuando la sua brillante crociata personale contro il male, spazzando via ogni ostacolo, come è sempre stata abituata a fare. Da un certo punto di vista dovremmo perfino ringraziare Rachel Fortuna per l’opportunità data alla BDK Inc., la Supernova del wrestling, di brillare più che mai.

TF: Beh, vista così dovreste essere contenti allora dell’opportunità che la nostra amata presidentessa ha donato a voi, ovvero la chance di poter diventare FWP World Tag Team Champions. O sbaglio?

Jaeger storce la bocca, al ché il Berlin Brawler si rivolge malamente a Fox.

CS: Si vede proprio che tu non capisci nulla.

Poi l’Hunter apostrofa il Corvo.

CS: Ma non potevano mandarci la bambolina di Bosiko a intervistarci al posto di questo manichino?! Perlomeno ci saremmo divertiti un pò a metterla in imbarazzo.

Il Best from the West si fa una risatina, poi si rivolge a un arrossito Tommy Fox.

SGF: Guarda, quella che ci ha “concesso” la tua presidentessa, è l’ennesima trappola ai danni di noi veri eroi. Ma stà tranquillo, ormai tra TWC, TDPW e FWP ci abbiamo fatto il callo. Prima Miss Fortuna ha mandato due palloni gonfiati contro Gunther Schmidt, e questo li ha spazzati via. Poi ha spedito al macello due povere ragazze contro la Valkyria, e hai appena visto com’è finita. Ora, nel nostro match ci ritroviamo non solo due patetici beoti, ma Rachel Fortuna ha inserito quel relitto di Antonius, un mio nemico personale di vecchia data, assieme a un partner misterioso, che immagino sarà Azrael o qualche altro debosciato del roster. E prova a immaginare come andrà a finire. Dai, diccelo.

TF: Ehm, voi vincerete?

SGF: Esatto, e non solo. Tra poco faremo una vera e propria carneficina di mostri ottusi, che alla fine è ciò che la gente si aspetta dai veri eroi dei nostri tempi.

Poi Sigfried ridacchia e dà un buffetto sulla guancia di Fox.

SGF: Dai Tommy, che se vuoi sai fare il tuo lavoro.

L’imbarazzato Tommy Fox prova a recuperare l’intervista, visto che sta quasi degenerando.

TF: Ma scusate un attimo. Perchè voi che vi reputate eroi volete dare contro e criticate una persona così buona e amata quale la nostra presidentessa? Non è un controsenso? Non dovreste prendervela con i veri cattivi?

Sigfried e Christophorus si guardano e scuotono il capo.

SGF: Lo vedi che sei ignorante! Ma non te ne faccio una colpa. Alla fin fine anche tu sei solo uno spettatore, proprio come quelli che stanno nell’arena. Voi non avete una visione completa di come stanno le cose. Noi eroi ce l’abbiamo. E non si tratta del solito e noioso confronto tra buoni e cattivi, come la gente erroneamente può pensare.

Il Corvo ci và giù imperterrito.

SGF: Innanzitutto chiariamo un punto. Noi non ce l’abbiamo con Rachel Fortuna per lo schiaffo che ho ricevuto, quella è una facezia infantile, e gli eroi di solito perdonano bambinate del genere. Tuttavia, la BDK Inc. ha comunque un conto in sospeso con l’Owner della FWP per un semplice motivo. Mercoledì scorso Miss Fortuna ha irrispettosamente gettato al vento l’opportunità unica e irripetibile di fondare un impero a braccetto con la stable di wrestling più grande del panorama mondiale. Rifiutando l’aiuto della BDK Inc., e arrivando a metterci contro una torma di disgraziati sulla strada degli FWP World Tag Team Titles, Rachel Fortuna praticamente è scesa al livello di un Philips Brian, di un Fox Olon, o di un Junior qualsiasi. E come tutti sanno, a noi eroi della Bruderschaft Der Krahe Incorporated non piace avere a che fare con gente che non ci prende sul serio, e soprattutto non rispetta gli alti valori morali che rappresentiamo.

Il Monster Hunter sospira.

SGF: Ergo, dopo che avremo vinto gli FWP World Tag Team Titles ce li porteremo via come promesso, in attesa che a Miss Sorriso 2015 venga un pò di giudizio e ci implori di tornare nella sua federazione dandoci le chiavi dello show, come si confà con dei veri eroi. Because this, is Our World!

Sigfried fa un sorrisetto in camera, poi guarda male Tommy Fox e se ne va. Nel frattempo Christophorus strappa il microfono di mano all’intervistatore e si gira in camera.

CS: Terry Brooklyn, Franklyn Johnson, Devil Antonius, tizio misterioso. Guai a voi... The Hunt is on!

Poi il cupo Berlin Brawler ridà il mic all’allibito Tommy Fox e se ne va via, seguendo Sigfried Jaeger. Le immagini sfumano su un Fox piuttosto preoccupato che guarda nella direzione in cui sono andati i tedeschi della TWC. Ma ora facciamo una breve pausa rilassante. Consigli commerciali per noi! Voi restate qui, non andate via!


Up Next: FWP World Tag Team Championship Triple Threat Tornado Tag Team Match - BDK Inc. vs Black N White vs Devil Antonius & ???


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 21:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
Ladies and gentlemen, welcome back to FWP Glorious Revolution, live dal Madison Square Garden di New York City, la capitale del wrestling mondiale! Siamo arrivati a uno dei momenti più attesi in assoluto di questa splendida serata. Nel prossimo incontro infatti, gli FWP World Tag Team Titles troveranno i loro primi storici padroni. A giocarsi le cinture saranno innanzitutto “Superstar” Sigfried Jaeger e “The Hunter” Christophorus Schmidt, membri della Bruderschaft Der Krahe Incorporated, nonchè detentori indiscussi dei TWC World Tag Team Titles. Contro i temibilissimi tedeschi la presidentessa della FWP, Rachel Fortuna, ha inserito d’ufficio non solo gli eroici Franklyn Johnson e Terry Brooklyn, ma anche uno special team formato dall’ex-TWNA e TDPW Hall of Famer Antonius e un Mistery Partner. La linea passa alla nostra Sophia Lincoln, che vediamo pronta sul ring ad annunciare match e partecipanti.

Immagine


SL: Ladies and gentlemen. The following contest, scheduled for one fall is Thriple Threat Tornado Tag Tam Match, and is for the FWP World Tag Team Championships!

Il pubblico esulta immediatamente per lo spettacolo che sta per prospettarsi. Dopo di che tutto il Garden si unisce all’annunciatrice e al referee in attesa dell’ingresso dei tre tag team che si contenderanno i nuovissimi titoli di coppia della Fortuna Wrestling Promotion.

Immagine


Ma attenzione, le luci si abbassano e diventano intermittenti, mentre un’oscura immagine di un corvo invade a ripetizione tutti gli schermi.

Immagine


Subito dopo sul titantron ecco comparire il logo della Bruderschaft Der Krahe Incorporated, mentre una nebbia grigia si diffonde sullo stage e il pubblico rumoreggia tra cori e fischi.



Ed ecco partire la theme della BDK Inc. a manetta. I corvi della TWC sono arrivati al Madison Square Garden! Dopo alcuni secondi ecco infatti sbucare sullo stage “Superstar” Sigfried Jaeger e “The Hunter” Christophorus Schmidt.

ImmagineImmagine


I due TWC World Tag Team Champions si guardano intorno e mettono in bella mostra i loro titoli di coppia davanti alla telecamera. Dopo di che se li mettono in spalla.

ImmagineImmagine


Infine eccoli scendere tranquillamente la rampa, dirigendosi verso il ring tra mezzi sorrisi e battutacce scambiate con i fan delle prime file.

SL: Introducing first. Making their way to the ring, for a combined weight of 441 pounds. From Ravensburg and Berlin, Germany, representing the Bruderschaft Der Krahe Incorporated. They are the current and undisputed TWC World Tag Team Champions... Sigfrieeeeed Jaeeeeegeeeeer... and Christophoruuuuus Schmiiiiidt!!!!!

I due tedeschi, una volta scesi ai piedi del ring, vanno a mischiarsi alle transenne con un gruppo di loro fan in prima fila, tra strette di mano e abbracci.

Immagine


Dopo di che Sigfried e Christophorus salgono i gradoni d’acciaio e irrompono sul quadrato. Eccoli nuovamente alzare i loro titoli di coppia. Poi si tolgono giacca, cappotto e ammenicoli vari e li consegnano agli official insieme alle loro preziose cinture. Infine, mentre Christophorus va a scaldarsi a un angolo, vediamo il Corvo indicare il piedistallo su cui sono riposti i nuovi FWP World Tag Team Titles e fare chiaramente segno che quelle cinture a breve apparterranno a loro. Ma ecco un’altra theme risuonare nel Madison Square Garden.



E sulle note di Damn It Feels Good To Be A Gangsta ecco arrivare il duo composto da Franklin Johnson e Terry Brooklyn: Tha Black N' White.

ImmagineImmagine


I due camminano attraverso la rampa con la freshness che li contraddistingue, ma senza tralasciare la loro vena thug.

SL: And introducing the other contenders. Making their way to the ring, for a combined weight of 454 pounds. From Brooklyn, New York, and Los Angeles, California. They are Terry Brooklyn and Franklin Johnson... Tha Blaaaaack ‘N Whiiiiite!!!!!

Johnson indossa dei pantaloncini militari, scarpe da ginnastica ed una catena d'oro al collo. Brooklyn indossa una maglietta di Shaquille O' Neal, pantaloncini e scarpe da ginnastica. I due salgono sul ring, mentre allo stesso tempo la BDK Inc. preferisce lasciare il quadrato, piazzandosi polemicamente in zona di commento. Come vediamo, il White people’s Tupac ha con sé l’immancabile microfono per arringare i fan.

FJ: Yoyoyoyo FWP Universe!

Il pubblico presenta una reazione mista. Il tifo si indirizza per lo più verso Terry Brooklyn, idolo di casa qui a New York.

FJ: Oggi, purtroppo, niente dissing per voi.

Ancora una reazione mista da parte del pubblico, piuttosto deluso.

FJ: Beh, che cazzo vi aspettavate? Preferite tifare quello sfigato di Antonius invece che il duo più swag che abbia mai calcato un ring di wresling. Questo è quello che vi meritate.

Questa volta il pubblico risponde con forte negatività.

FJ: Permettetemi di raccontarvi una storia. Nel ghetto, da dove vengo io, quando un fratello ti fotte, ti tradisce, ti pugnala alle spalle, quel fratello la paga cara. Ecco avevo questo fratello, si chiamava Carl Clinton. Cazzo, Double C era un duro, ci siamo conosciuti spacciando caramelle all'asilo. Ecco insomma CC una volta mi ha venduto della coca, che poi era gesso. Sapete che ho fatto? Ho rotto il culo a quel figlio di puttana, ecco cosa ho fatto! Adesso, da questa storia possiamo imparare due cose: per prima cosa, mai fottere un fratello o la paghi cara. Voi ci avete fottuti, ci avete traditi per quel cazzo di Antonius, quindi fottetevi. Seconda cosa: quando fotti uno del ghetto la paghi cara. Mai fottere uno del ghetto, ci siamo capiti? Mai!

Pioggia di fischi. F.J. sorride.

FJ: Adesso vi racconto un'altra fottuta storia, e voi starete qui ad ascoltare, invece di fischiare come gli sbirri che siete. Qualche tempo fa ero nel quartiere, e uno dei miei homies, Snoop Dre, stava facendo un barbeque. Allora sono andato da lui e gli ho detto "cazzo fratello fai un barbeque e non mi chiami?!". Sapete, io e Snoop ci conosciamo dalle elementari, quando abbiamo fatto una gang bang con Julie Jarrett e Marta Richmond, gran giorno quello, cazzo, gran giorno. Ad ogni modo, stavo dicendo, Snoop aveva fatto questo barbeque, erano le dieci di mattina, mi ero svegliato da un’ora, ma lo stronzo non mi aveva chiamato. Allora io per fargliela pagare gli ho fottuto tutti i cazzo di wurstel, così la pagava lo stronzo. Morale della favola? FJ i tedeschi se li mangia per la fottuta colazione.

Il White People’s Tupac droppa il mic e fa un gestaccio verso Jaeger e Schmidt, che non si scompongono e restano gelidamente a osservarli.



Ed ecco che risuona la theme song di Devil Antonius che viene accolta dai fischi del pubblico di New York.

Immagine


Il Ring Man compare sullo stage con un sorriso in volto, ed invece di percorrere la rampa si ferma per poi indicare l'ingresso sullo stage...

Spoiler:


Go To Sleep!!! La theme song di Christopher Corleone!!! Il pubblico esplode in un autentico boato d'approvazione...

Immagine


Ed eccolo!!! Il Legend Killer è tornato! I cori per lui aumentano sempre più, ed ora dopo aver stretto la mano ad Antonius la sua theme si interrompe.



La theme dei Prophets Of Coolness ora risuona nell'arena sancendo il ritorno di questo storico tag team TWNA!

[color=#FF'0FF]SL:[/color] And introducing their opponents. Making their way to the ring, for a combined weight of 483 pounds. From Las Vegas, Nevada, and Palermo, Italy. They are “Devil” Antonius and Christopher Corleone... The Propheeeeets of Cooooolneeeees!!!!!

I due wrestler si avviano verso il ring a passo svelto, ed una volta ai piedi del quadrato vi scivolano dentro per poi salire su due rispettivi paletti e fare il cenno del titolo alla vita. Ed eccoli scendere dalle corde e godersi la standing ovation del pubblico. Che sorpresa ragazzi! I Prophets of Coolness in azione dopo anni!


Come vediamo, i Black ‘N White iniziano a confabulare tra loro, stupiti come tutti qui al Madison Square Garden. Per quanto riguarda la BDK Inc., mentre Christophorus Schmidt fa buon viso a cattivo gioco, un nervoso Sigfried Jaeger scuote il capo e va a strappare le cuffie a Jacob White e se le mette, commentando in diretta quanto appena accaduto.

SGF: It's a trap! L'avevo detto. Questa federazione è uno schifo, come ti giri incontri nuova gente spiacevole proveniente da un passato altrettanto spiacevole. Ormai sembra quasi che questi ex-TWNA escano dalle fottute pareti! Fuck FWP!

Il tedesco si toglie le cuffie e le tira addosso al commentatore, poi va sotto al ring e apostrofa Christopher Corleone, prendendolo a male parole. Il Legend Killer ridacchia e per ora si limita a mandare a quel paese il tedesco. Ci siamo, tutto è pronto per iniziare questo match che si preannuncia avvincente e soprattutto molto incerto. La campanella fa il sospirato triplice rintocco, si parte!!!!!


Immagine

**Triple Threat Tornado Tag Team Match**

Bruderschaft Der Krahe Inc. vs. Black 'N White vs. Prophets of Coolness


Christopher Corleone e Antonius si affacciano subito alle corde e invitano platealmente Jaeger e Schmidt a salire sul ring e farsi sotto. Per tutta risposta il Corvo e l’Hunter scuotono il capo, e dopo un paio di gestacci eccoli iniziare a costeggiare il quadrato con l’intenzione di mollare tutto e andarsene via. Fischi da parte del pubblico di New York per i due tedeschi. Corleone e Antonius li scrutano e scuotono il capo, quando ecco che i poco considerati Black ‘N White si lanciano alla carica e aggrediscono alle spalle i Prophets of Coolness! Serie di pugni da parte di Terry Brooklyn ad Antonius, che però replica con violenza. Terry prova un’Irish Whip, ma Devil si oppone e lo getta alle corde. Brooklyn rimbalza, prende velocità e prova a travolgere Antonius, ma questi si tuffa a terra aggrappandosi alla terza corda, e il wrestler di New York vola letteralmente da solo fuori dal ring! Nel frattempo Corleone ha la meglio su Johnson e prova a colpirlo con un Superkick. Ma F.J. gli blocca la gamba e gli fa una taunt di Ceniana memoria. Per tutta risposta, il rapper del ghetto si becca un Enziguiri Kick in pieno volto e finisce a terra!

Immagine


Il Legend Killer si rialza sorridendo, poi dà platealmente dello stupido a Johnson. Ma attenzione, Christophorus Schmidt si sporge sotto le corde, butta in terra Corleone e lo strascian fuori dal ring, prendendolo a pugni e calci! Contemporaneamente il Corvo si tuffa sotto la prima corda, si rialza e parte all’assalto di Devil Antonius. Feroce scambio di pugni tra i due wrestler dal passato in TDPW. Ha la meglio Sigfried, che trascina il Ring Man a un angolo e gli sbatte diverse volte la testa sul turnbuckle. Irish Whip del tedesco, reversato da Antonius, che manda il Best from the West a sbattere all’angolo opposto. Il Ring Man prende le misure e parte con la sua rincorsa. Ma viene intercettato improvvisamente da Franklyn Johnson, che lo atterra con un braccio teso out of nowhere! Il rapper si carica ed esulta alzando le braccia, poi si gira giusto in tempo per beccarsi in pieno volto un terrificante Bruderschaft Kick da parte di Sigfried Jaeger!

Immagine


Il Thug rovina a terra e resta immobile. Sigfried si guarda intorno con un mezzo sorriso, poi va subito a coprire il rapper. 1... 2... No! Intervento salvifico da parte di Terry Brooklyn che rifila un calcio alla testa del tedesco! Il gigante d’ebano abbranca Jaeger, dopo di che lo atterra con una potente Spinebuster. Mentre Sigfried rotola sull’apron, Brooklyn va subito ad accertarsi delle condizioni di Johnson. Nel frattempo Schmidt e Corleone stanno dando vita a una battaglia fuori dal ring. Ecco che il Legend Killer manda l’avversario a sbattere di testa sull’apron, dopo di che prova un’Irish Whip sulle transenne. Ma Schmidt è lesto a replicare con una furiosa Reverse, ed è Christopher a sbattere pericolosamente di schiena sulle balaustre! L’Hunter sembra focalizzato unicamente sull’annientamento della leggenda TWNA. Eccolo caricarselo sulle spalle. Vuole spaccargli il cranio sul paletto! Ma Corleone si libera e manda Schmidt a sbattere di spalla sul palo che regge il ring. Il Berlin Brawler accusa il colpo tenendosi la spalla, poi finisce preda del Legend Killer, che lo prende per un braccio e lo spedisce a impattare violentemente addosso ai gradoni d’acciaio!

Immagine


Intanto sul ring Frankyln Johnson e Terry Brooklyn stanno riempiendo di stomp Devil Antonius. Eccoli rialzare il Ring Man e atterrarlo con un doppio Suplex. Poi Antonius finisce per essere gettato a un angolo dai Black ‘N White. Terry Brooklyn prepara un’Irish Whip e lancia Franklyn Johnson addosso ad Antonius! L’ex-Devil Criminal resta all’angolo, inerme, quando ecco partire a sua volta Brooklyn per una Spear all’angolo. Ma all’ultimo istante il Ring Man si sposta e l’avversario finisce per schiantarsi addosso al paletto di spalla! Che botta! Franklyn Johnson impreca, ma non fa in tempo per intervenire contro Devil, che ecco apparire alle sue spalle Christopher Corleone. Il Legend Killer gira F.J. e poi lo atterra con uno dei suoi marchi di fabbrica, la RKO!

Immagine


Antonius intanto va a prendere Terry Brooklyn. Questi tenta di replicare con qualche pugno e gomitata, ma il Ring Man lo spazza via con un poderoso Roundhouse Kick! Il Crazy Nigga barcolla all’indietro, si gira e finisce preda di un perfetto Inzaghi Kick da parte di Christopher Corleone! Brooklyn cade a terra, e il Legend Killer lo copre immediatamente. 1... 2... No! C’è andato vicino, molto vicino! Terry Brooklyn ha effettuato il Kickout al due e mezzo. Christopher scuote il capo, così come Antonius, che si gira... E viene spazzato via da un violento Panzerfaust da parte di Sigfried Jaeger, che nel frattempo era salito sul paletto! Il Ring Man finisce a terra, tenendosi la nuca. Christopher Corleone e il Corvo si rialzano in piedi contemporaneamente, dopo di che eccoli avvicinarsi lentamente. E il pubblico si scatena, mentre i due finiscono faccia a faccia, guardandosi negli occhi. Jeager dice qualcosa a Corleone, ma la risponta dell’ex-TWNA non piace al tedesco, che prova a rifilare un pugno a Christopher. Quest’ultimo para e replica un paio di volte, poi lancia alle corde il tedesco, lo colpisce con un calcio e lo abbatte con una Neckbreaker!

Immagine


Il Legend Killer si rialza guardandosi intorno, e annuisce vedendo la gente a terra attorno a lui, ma non ha fatto i conti con Christophorus Schmidt, che lo sorprende con un poderoso Discus Elbow Smash! Il TWNA Hall of Famer barcolla dopo il colpo ricevuto, poi però viene preso alle spalle e atterrato con uno Schmidt Plex. Il Berlin Brawler si rialza e grida un insulto a Corleone, poi si accorge di qualcosa, parte di corsa e atterra Franklyn Johnson con un Lariat! Nel frattempo vediamo il suo partner Jaeger tirarsi su dalle corde e dirgli qualcosa. I due tedeschi iniziano a fare piazza pulita. Stay Down! Del Corvo ai danni del Legend Killer, che poi viene abbrancato e gettato fuori dal quadrato. Non va meglio al Bad Motherfucker, gettato oltre la terza corda di cattiveria da parte dell’Hunter. La BDK Inc. passa poi a Terry Brooklyn, che viene lanciato verso Jaeger da Schmidt e finisce col prendersi un Nibelungen Nacht in pieno volto!

Immagine


Una volta che pure il Crazy Nigga è buttato fuori ring a suon di calci, Sigfried e Christophorus sospirano e guardano verso l’ultimo rimasto, Devil Antonius. Il Corvo e l’Hunter gli vanno incontro come bestie fameliche e lo rialzano, ma il Ring Man si libera e inizia a colpire entrambi con dei pugni, scatenando i fan della FWP! Sigfried e Christophorus barcollano, poi Jaeger è abbrancato e gettato letteralmente via dallo scatenato Antonius con un German Suplex! Devil si rialza, ma l’Hunter è lesto nell’intercettarlo con una ginocchiata allo stomaco, seguita da un Implant DDT! Gran mossa di Schmidt, che poi fa dei gesti rapidi al Best from the West. Sigfried annuisce, si tira su sfruttando le corde, dopo di che eccolo avviarsi verso il paletto tenendosi il collo contuso. Il Corvo si arrampica lentamente sulla terza corda, mentre l’Hunter si carica sulle spalle Antonius. Tempo di Winds of the North, amici. Tutto sembra pronto, ma Devil si scuote, liberandosi all’ultimo istante, scivola dietro al Berlin Brawler e lo chiude nella Devilmission!

Immagine


Sigfried Jaeger non fa in tempo a balzare giù per aiutare il compagno in difficoltà, che rinviene Terry Brooklyn e lo getta giù dal paletto con una spinta, mandandolo addosso alle transenne! Che volo terribile per Jaeger! Nel frattempo Antonius si è buttato a terra con Schmidt saldamente stretto nella sua mossa di sottomissione. Il referee tiene d’occhio la situazione in attesa di eventuali cedimenti, ma ecco che arriva Franklin Johnson, che colpisce entrambi interrompendo la Devilmission! Il rapper abbranca Antonius e lo schianta a terra con la sua SwagSlam, poi lo spinge giù dal ring, mentre il suo partner si occupa di Christophorus Schmidt, che però rifila una testata a Brooklyn. Il Crazy Nigga barcolla all’indietro, stordito, Schmidt si gira e si avventa su F.J. provando un Lariat. Schivato da Johnson! Il Berlin Brawler allora gli rifila un calcio al basso ventre e prova la Berlin Bomb, ma arriva Terry Brooklyn in soccorso di Franklin. Il Crazy Nigga afferra per il collo Christohporus e lo schianta al tappeto con la sua mossa migliore, la Nigga Slam!!!

Immagine


E c’è lo schienamento immediato! 1... 2... e 3! No!!! Kickout da parte di Christophorus Schmidt! Per un soffio! Terry Brooklyn si mette seduto, stranito. Allora F.J. lo invita a togliersi, poi chiama la Punch4Lunch alzando una mano aperta al cielo. Il Thug fa la sua taunt in faccia al Berlin Brawler, poi parte e rimbalza alle corde, si ferma sopra la testa di Christophorus... E si becca un Reverse DDT da parte di Christopher Corleone, spuntato dal nulla alle sue spalle! Il Legend Killer si rialza ed evita l’immediata rappresaglia del Crazy Nigga ribaltandolo fuori dal ring con un Back Body Drop! Brooklyn fa un volo incredibile e finisce con l’impattare a terra fuori dal quadrato finendo col rotolarsi sul cemento tenendosi un ginocchio. A questo punto, con Johnson stordito sull’apron, ecco che Corleone punta Schmidt, che pian piano sta cercando di rialzarsi, e va a piazzarsi a un angolo. Vuole provare il suo mitico Legend Punt! Eccolo iniziare la rincorsa della morte... Ma all’ultimo arriva Sigfried Jaeger, che se lo carica sulle spalle out from nowhere e lo stende con una clamorosa PippoFlame!!!

Immagine


Dopo aver colpito Corleone con la sua stessa storica finisher, il Corvo si rialza guardandosi intorno, Come vediamo il Monster Hunter sanguina dal labbro, spaccatosi dopo il volo sulle transenne. Eccolo sputare in terra, dopo di che Jaeger si mette in posa e fa la taunt del Legend Killer, attirandosi una caterva di fischi da parte del pubblico del Garden. Ed eccolo andare per lo schienamento decisivo! 1... 2... e 3! No!!! Per un ciuffo d’erba! Il TWNA Hall of Famer si scuote all’ultimo momento. Jaeger scuote il capo e batte un pugno a terra per il disappunto. Dopo un minaccioso invito al referee a contare più veloce, eccolo ritentare il pinfall. 1... 2... Ma interviene all’ultimo Franklin Johnson, che interrompe tutto! Il Best from the West viene strattonato via dal rapper, che lo lancia alle corde, e lo atterra con la sua CoastToCoast! Il tedesco rotola sull’apron tenendosi il collo martoriato, ma F.J. non fa in tempo a chiamare la sua Punch4Lunch per vendicarsi di Corleone a centro ring, che irrompe un furioso Christophorus Schmidt. Dopo un paio di calcio violenti, il feroce Hunter abbranca Johnson, e lo schianta con la sua arma preferita, la Neutralisator!!!

Immagine


Christophorus fa un grido di rabbia, dopo di che eccolo andare a chiudere. 1... Ma il tedesco si rialza e va subito a intercettare il rientrante Devil Antonius. I due si schiantano l’uno addosso all’altro e finiscono per ruzzolare fuori dal ring. La tensione è massima, come vediamo sul quadrato restano solo Christopher Corleone e Franklin Johnson, con Jaeger dolorante sull’apron e Brooklyn che solo ora cerca di tirarsi su nonostante il ginocchio in panne. A questo punto Corleone si rialza a fatica aiutandosi con le corde, e va all’angolo iniziando a scalare la terza corda per tentare la Frog Splash. Nel frattempo Antonius e Schmidt si stanno massacrando di colpi proprio nei paraggi. Ha la meglio il Berlin Brawler, che tempesta l’ex-Devil Criminal con una serie frenetica di European Uppercut. Antonius arretra barcollando, poi nota qualcosa con la coda dell’occhio, si tuffa via... E Christopher Corleone travolge Schmidt con uno spettacolare Suicide Dive!!!

Immagine


Entrambi i wrestler finiscono pesantemente a terra, con l’Hunter che indubbiamente ha ricevuto il danno maggiore. Mentre il pubblico è in piedi, impazzito, vediamo Devil Antonius rialzarsi appoggiandosi all’apron. Il Ring Man si guarda intorno, tirando il fiato, dopo di che fa per tornare sul quadrato, ma Terry Brooklyn lo trattiene tirandolo giù. Devil per tutta risposta rifila un Roundhouse Kick al Crazy Nigga, che però non cede nonostante la zoppia, barcollando all’indietro addosso alle balaustre. Allora Antonius fa spallucce, prende la rincorsa e travolge Brooklyn distruggendo la zona della campanella!!!

Immagine


D.I.R.W.Y.! D.I.R.W.Y! D.I.R.W.Y. messa a segno da Devil Antonius tra l’esultanza dei fan del Madison Square Garden! Nel frattempo vediamo Franklin Johnson che dà segni di vita a centro ring. Purtroppo per lui, anche Sigfried Jaeger si sta rialzando. Il Corvo si tira su prima del rapper di LA, dopo di che lo raggiunge e tenta Ragnarok, la mossa definitiva! Ma Franklin si scuote quel tanto che basta per far barcollare il tedesco e liberarsi. Ecco un tentativo di SwagSlam! No, Jaeger lo respinge gettandolo alle corde... E lo centra in pieno volto con Blitzkrieg devastante!

Immagine


Franklin Johnson crolla al tappeto, con Jaeger che gli si butta addosso per schienarlo una volta per tutte. L’arbitro si getta a terra e va per lo schienamento decisivo. 1... 2... e 3! No!!! Incredibile intervento di Devil Antonius! All’ultimo istante infatti il Ring Man prende Sigfried per una gamba e lo trascina via fuori dal ring. Qui Antonius e il Corvo iniziano a colpirsi freneticamente. Ma vediamo Christopher Corleone che prova ad approfittare della situazione. Attenzione, Schmidt si rialza e prova a fermarlo. Tentativo di Superkick da parte del Legend Killer. Intercettato dal Berlin Brawler! Enziguiri Kick di Corleone a segno, e Schmidt che va a finire oltre le transenne, in mezzo al pubblico! Dopo di che il Legend Killer rotola sotto la prima corda e si avvicina a un provatissimo e indefesso Franklin Johnson. Il Christopher lo rialza, beccandosi un dito medio da parte del mai domo rapper barcollante. Per tutta risposta, il TWNA Hall of Famer lo solleva e lo finisce con una Brainbuster!!!

Immagine


Pubblico in piedi, pubblico in piedi! Corleone si butta a terra e copre l’avversario con un braccio. 1... vediamo fuori ring Sigfried Jaeger evitare una Ring End e stendere Devil Antonius con l’Oden’s Blade... 2... il tedesco si accorge solo ora di quanto sta succedendo e si tuffa sotto la prima corda...

Spoiler:
e 3!!!!! Jaeger non ce la fa a interrompere il conteggio!!!!! E’ finita! E’ finita! I Prophets of Coolness hanno compiuto l’impresa e sono i primi FWP World Tag Team Champions!

SL: The winners of this match... aaaaand fiiiiirst FWP World Tag Team Champions... The Propheeeeets of Cooooolneeeeess!!!!!

Pubblico in visibilio al Madison Square Garden! Quante emozioni in questo match che segna lo storico ritorno sul ring da parte di Christopher Corleone! E che ritorno!



Mentre la theme dei POC risuona a manetta nel Madison Square Garden, vediamo il Legend Killer mettersi a sedere guardandosi intorno e annuire, emozionato. Nel frattempo Sigfried Jaeger, in ginocchio, batte più volte un pugno a terra, frustrato se non incazzato. Il Corvo della Bruderschaft Der Krahe Incorporated poi rotola fuori dal ring con uno sguardo che è tutto un programma. Mentre il referee si accerta delle condizioni di Franklin Johnson e lo aiuta a trascinarsi verso l’apron, Devil Antonius, cinture alla mano, a fatica raggiunge il compagno di mille avventure, e gli porge il suo titolo. Christopher Corleone si alza e abbraccia Antonius, dopo di che i due alzano i titoli al cielo tra le ovazioni generali.

Immagine


Intanto Sigfried Jaeger è nei pressi delle transenne, dove vediamo emergere a suon di spintoni e parolacce ai fan un furioso Christophorus Schmidt. Una volta che il Berlin Brawler ha scavalcato le corde, i due membri della BDK Inc. se ne vanno in zona di commento a raccogliere le loro cinture di TWC World Tag Team Champions. Prima di andarsene, però, intercettano Terry Brooklyn, ancora a terra dopo la spaventosa D.I.R.W.Y. subita in precedenza, e gli rifilano un paio di calci di frustrazione. Mentre si avviano verso il backstage, sia Jaeger che Schmidt alzano i propri titoli di coppia facendo platealmente segno che sono quelli i titoli più importanti del business. Ma Antonius e Corleone li snobbano e continuano a festeggiare salendo su due angoli del ring. Mentre la BDK Inc. risale la rampa tra gestacci e minacce, senza mai guardarsi indietro, le ultime immagini si focalizzano sui nuovi FWP World Tag Team Champions, che alzano le cinture al cielo tra il giubilo degli spettatori dell’arena.


Ma ora pausa per noi, perchè il meglio sta per arrivare! Pubblicità!


Up Next: FWP World Women's Championship - Samantha Hart vs Elektra Kellis


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 21:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
Bentornati live per Glorious Revolution, pay per view fino ad ora spettacolare. Ci siamo, è arrivato il momento del secondo match titolato della serata. Samantha Hart difenderà il suo FWP World Women's Championship contro la WFSS Women's Champion Elektra Kellis che potrebbe fare il colpaccio divenendo doppia campionessa!



La theme della Spartana risuona nell'arena ed Elektra non si fa attendere presentandosi sullo stage in tenuta da combattimento levando in aria il suo titolo WFSS prendendosi i consensi di buona parte d del pubblico. Si aggiusta il titolo sulla spalla e percorre la rampa cavalcando lateralmente con un sorriso calmo. Giunta sul ring sale sull'apron ed entra tra la prima e seconda corda per poi consegnare il suo titolo a bordo ring ed attendere la sua avversaria saltellando sul posto




La theme di Samantha risuona nell'arena venendo accolta da una bordata assurda di fischi.

Immagine

Immagine


La ragazza compare sullo stage con il suo FWP World Women's Championship appoggiato in spalla. La giovane sorride compiaciuta per poi alzare il suo titolo al cielo ricevendo nuovi fischi dal pubblico qui presente. Fatto ciò se lo mette nuovamente in spalla per poi avviarsi verso il ring con passo deciso. Una volta ai piedi del quadrato la ragazza sale sui gradoni per poi percorrere l'apron e raggiungere il paletto al lato opposto ai gradoni, salirvi ed alzare il suo titolo al cielo. Il pubblico continua a fischiare ma lei non se ne cura, ed ora entra nel ring pronta alla sua prima difesa titolata.

Immagine

Immagine VS Immagine
Samantha Hart vs Elektra Kellis
Singles Match for the FWP World Women's Championship


Le due si incontrano in una fase di clinch che Elektra tramuta in una headlock e tenta di portare la Hart a terra, Samantha però da dietro tira i capelli della spartana facendola cadere a terra mentre l'arbitro la richiama. La Hart se ne infischia ed inizia a riempire di stomp l'avversaria. Tenta la White Tiger Clutch ma Elektra riesce a reversarla in un roll-up: 1, 2, no! Samantha si libera ma non fa in tempo a tornare in piedi che Elektra la stordisce con un forearm smash, un altro e un altro ancora. Ora la manda alle corde con una Irish Whip ed al ritorno la manda a terra con un Dropkick. Samantha si rifugia fuori ring controllandosi il labbro mentre Elektra urla verso il pubblico ricevendo una grande ovazione. Samantha si mette a litigare con un bambino nelle prime file ma non appena si gira paga cara la distrazione e viene travolta da un Suicide Dive!

Immagine


La spartana rigetta immediatamente l'avversaria sul ring per lo schienamento: 1, 2, no! Ora la rialza ma Samantha la sorprende liberandosi e le infila le dita negli occhi. La spartana si copre istintivamente gli occhi e l'arbitro richiama nuovamente la campionessa che le mostra un dito medio sotto i fischi del pubblico. La Hart non vuole perdere tempo e prende la carica per la Tiger Fang ma all'ultimo Elektra, parzialmente ripresa, riesce per il rotto della cuffia a gettarsi di lato e Samantha impatta malamente la spalla destra contro l'angolo. Elektra non perde tempo e mentre la campionessa le da le spalle all'angolo dolorante la tira giù per un altro roll-up: 1, 2, no! Mano sulla corda di Samantha. Elektra è costretta ad allontanarsi mentre Samantha si rialza tenendosi la spalla. Samantha si getta addosso alla greca con un running splash cogliendola di sorpresa e rimane sopra di lei per il pin: 1, 2, no! Elektra riesce a fare una capovolta tenendo la Hart tra le sue braccia. Ora si riporta in piedi mentre Samantha si dimena, le mette il braccio intorno al collo e non appena le fa toccare terra la sbalza immediatamente connettendo con un suplex. Attenzione, Elektra mantiene la presa ed intrappola Samantha in una Armbar: la sua White Tiger's Clutch!

Immagine


Elektra con un ghigno tira fuori la lingua mentre applica pressione sulla spalla destra. Samantha infuriata per aver subito una sua manovra e per il dolore sbatte violentemente i piedi a terra furente mentre tenta di avvicinarsi alle corde e per sua fortuna riesce ad abbrancarle. L'arbitro inizia il conteggio ed Elektra rilascia la presa solo al conto di 3. Samantha rimane aggrappata alle corde mentre fa segno con la mano libera ad Elektra di allontanarsi. La spartana però, con un mezzo sorriso, le si avvicina ma Samantha la sorprende con uno sgambetto ed impatta con la gola contro la seconda corda. Samantha ora esce fuori ring e schiaffeggia la Spartana!!

Immagine


La spartana si porta a centro ring tenendosi la guancia e Samantha risale sull'apron ridendo soddisfatta. Non appena rientra nel ring però viene colta da un Big Boot della Black Widow che ora la riempie di Forearm Smash nonostante la vicinanza alle corde ed infatti l'arbitro inizia il conteggio ma la spartana non ha intenzione di fermarsi e l'arbitro è costretto a mettersi in mezzo per fermarla. La spartana sbuffa a centro ring e non appena l'arbitro si scosta si getta nuovamente addosso a Samy che nel frattempo tentava di fuggire fuori dal ring. La prende per i capelli e la riporta sull'apron per poi metterla con il busto sopra la seconda corda. Ora inizia con furia a connettere gli Spartan Knees andando a colpire ripetutamente la spalla infortunata.

Immagine


Elektra continua con furia cieca a colpire Samantha fin quando l'arbitro non è nuovamente costretto ad allontanarla. L'arbitro la richiama ed Elektra fa dei respiri profondi per ritrovare la calma. Samantha nel frattempo si è accasciata sull'apron tenendosi la spalla destra, la campionessa WFSS si porta indietro i capelli e con ritrovata calma alza Samantha mettendole un braccio attorno al collo e tentare un suplex da fuori verso dentro ma Samantha oppone resistenza. Riesce a piantare i piedi a terra e non appena si libera dalla presa stende la Kellis con un Bitch Kick da fuori a dentro

Immagine


Elektra crolla a terra e Samantha rientra immediatamente nel ring per coprirla: 1, 2, no! SAmantha si lamenta con l'arbitro dicendogli di contare più velocemente per poi tirarsi indietro i capelli e prendere Elektra per i capelli portandola in piedi. La Hart Princess ora rifila un potente schiaffo all'avversaria, no! Elektra blocca il braccio in tempo e lo strattona all'indietro per poi connettere una Arm DDT sulla spalla infortunata! Samantha si tiene la spalla gemendo per il dolore mentre Elektra torreggia sopra di lei e, con superiorità, rifila dei calci verso Samantha e la spalla. Adesso posa un piede sopra il braccio preso di mira per fargli compiere una torsione innaturale tirando fuori un'altra pagina dal libro di Samantha: la No More Masturbation.

Immagine


Elektra sorride divertita mentre Samantha strilla dal dolore sbattendo i piedi. E' sul punto di cedere quando riesce con le gambe ad arrancare verso le corde vicine ed interrompere così la presa. Elektra continua a far soffrire la Hart fin quando il conteggio dell'arbitro non arriva al 3, dopo di che si allontana con le mani alzate mentre l'arbitro la richiama nuovamente. La campionessa FWP rotola via sull'apron ring ma Elektra la ferma prima che si diriga fuori ring e la riporta in piedi. Tenta di farla rientrare nel ring prendendola per i capelli ma la Hart rimane fissa sulla sua posizione. L'arbitro si avvicina per separare le due data la vicinanza alle corde quando con uno spintone Samantha fa finire Elektra contro l'ufficiale di gara che finisce a terra. Elektra va ad accertarsi delle condizioni dell'arbitro e Samantha ne approfitta e va fuori dal ring. Alza il tappeto del ring e rovista sotto di esso. Elektra si accorge di Samantha e si dirige verso di essa ma quando arriva è troppo tardi e, con una sediata, Samantha la fa crollare a terra con la pancia verso il basso. Ora rientra nel ring e rifila varie sediate sulla schiena della Spartana che grida di dolore. Ora getta l'oggetto del crimine fuori ring sotto i fischi del pubblico e chiude Elektra nella Hart Princess' Revenge

Immagine


Elektra raggiunge quasi immediatamente le corde vista la vicinanza ma visto l'arbitro ancora a terra non c'è nulla da fare e Samantha non rilascia la morsa mentre la schiena della spartana è sottoposta ad altro dolore. Tenta di liberarsi in vari modi ma non c'è niente da fare per la Spartana che si dispera per il dolore. Finalmente l'ufficiale di gara torna in piedi ed immediatamente impone alla Hart di lasciare la presa mentre Elektra con denti stretti mantiene la presa ancora più forte sulla prima corda, quasi a lacerarla. Samantha però sembra non voler dare ascolto all'arbitro e non rilascia la presa quando al conto di 4 l'arbitro la stacca dalla spartana che geme toccandosi la schiena. Adesso scansa l'arbitro e si getta di nuovo contro la schiena della spartana con vari stomp per poi infierire con una ginocchiata in caduta. Prende le gambe della spartana sfinita e la trascina a centro ring, ora pone in mezzo la sua di gamba per tentare di nuovo la Hart Princess' Revenge ma Elektra si dimena con le gambe. Riesce a liberare una gamba ed inizia a scalciare il volto dell'avversaria quando poi riesce a spingerla via con una pedata nell'addome. Si porta a fatica in piedi e Samantha le corre addosso per colpirla con una Clothesline. Elektra cade ma si rialza immediatamente e viene fatta vittima di un altra clothesline. Elektra non demorde e si porta di nuovo in piedi, denti digrignati e sguardo furente urla contro la Hart tenendosi a malapena in piedi. Samantha prende allora la rincorsa alle corde per una Clothesline più potente ma Elektra con le ultime forze riesce ad intercettarla con un calcio all'addome e farla vittima della Widow's Web!!!

Immagine


Entrambe finiscono a terra stremate senza neanche la forza di tentare uno schienamento. L'arbitro inizia il conteggio mentre le due boccheggiano: 1.. 2... 3... 4... 5... 6... 7... Samantha si poggia alle corde con il braccio sinistro per aiutarsi a tornare in posizione eretta. 8... Elektra ora striscia verso l'angolo per riportarsi in piedi e poggiare la schiena dolorante contro l'angolo. Entrambe le lottatrici sono ora in piedi e il conteggio dell'arbitro si interrompe. Le due traballano, stordite dalla tremenda battaglia che stanno combattendo, ma un momento di lucidità permette a Samantha di correre verso la rivale e connettere con la sua Tiger Fang!!!

Immagine


La ragazza inizia ad urlare dal dolore per il violento contraccolpo subito al martoriato braccio destro, e dopo qualche secondo tenta il pin... 1...2...3! NOOOOOOOO!!! Incredibile kick-out di Elektra Kellis! Samantha si mette la mano sinistra tra i capelli per poi mostrare un'espressione furente e rialzarsi. The Tiger si prepara per un'altra Tiger Fang mettendosi in posizione per connetterla con la spalla sinistra. Elektra si rialza e...

Spoiler:
Immagine


...TIGER FANG CONNESSA!!! SAMANTHA SCHIENA... 1...2...3! NOOOOOOOOOOOOO!!! INCREDIBILE!!! ELEKTRA KELLIS SI E' SALVATA NUOVAMENTE!!! La Guardiana, seduta affianco alla rivale, non vuole credere a ciò che sta accadendo... Ma attenzione!!! Elektra la abbranca per il braccio destro e con un rotolamento la intrappola in un Fujiwara Armbar!!! Samantha urla dal dolore, ma le corde sono vicine e con il braccio libero riesce a prenderle. Elektra tuttavia non molla la presa costringendo l'arbitro al conteggio... 1...2...3... La Kellis molla la presa mentre la sua nemica si tiene dolorante il braccio destro. La spartana ora trascina Samantha al centro del ring per poi iniziare a colpirle il braccio con degli Stomp. Fatto ciò la rialza e tenta la sua SHAZAM... No! Samantha si libera con dei pugni allo stomaco per poi colpirla con un sonoro schiaffo...

Immagine


NOOOOOOOO!!! INCREDIBILE! ELEKTRA RIBALTA IN UN ARMBAR!!! Il pubblico salta in piedi ed accoglie questa spettacolare reversal con un boato! Samantha ora è al centro del ring, potrebbe cedere da un momento all'altro! Elektra urla di cedere alla nemica che in preda al dolore non risparmia insulti a sfondo sessuali verso la spartana che ora inarca la schiena aumentando la pressione! The Toger cerca di giungere le mani ad arco per affievolire la presa, ma la Kellis non glielo permette! La Hart Princess mostra una smorfia contrariata ed ora con tutte le forze che ha in corpo inizia ad alzarsi, e che ci crediate o no ci riesce portandosi con se tutto il peso della nemica! Samantha urla dal dolore provocato dallo sforzo per poi schiantare di schiena a terra Elektra costringendola a mollare la presa. The Tiger arretra fino all'angolo mentre si tiene dolorante il braccio destro. La spartana intanto si rialza e si getta nuovamente all'assalto di Samantha che si scansa facendola impattare sul turnbuckle! Samantha prende la rivale per il costume e va con uno School Boy Roll-Up... 1...2... Samantha mette i piedi sulle corde... 3!!! E' finita! Samantha Hart ha vint... No!!! L'arbitro ha visto la scorrettezza ed ha bloccato il braccio a pochi centimetri dal tappeto! La campionessa mondiale FWP inizia a protestare, ma ecco che la campionessa WFSS l'abbranca da dietro e la scaraventa di spalla contro il paletto facendola passare attraverso la corda superiore e centrale! Samantha accusa il colpo ed Elektra tenta un Roll-Up, solo che al posto di schienarla la intrappola nella Widow's Bite!!!

Immagine


La FWP World Women's Champion grida dal dolore! La sofferenza si può leggere sul suo volto ed ora fa vibrare la mano pronta a cedere... No!!! Samantha non vuole arrendersi, Samantha c'è! Elektra aumenta la pressione e...































...IL BRACCIO DESTRO DI SAMANTHA FA UN'INNATURALE QUANTO BRUTALE TORSIONE ALL'INDIETRO!!! SAMANTHA BATTE IMMEDIATAMENTE LA MANO SINISTRA CEDENDO! E' FINITA, ABBIAMO UNA NUOVA CAMPIONESSA MONDIALE!!!























Sophia: The winner of this match and NEW, FWP World Women's Champion... EEEEELEEEEEEEEEEEKTRAAAAAAAAAAA KEEEEEEEEEELLIIIIIIIIIIISSSSSSSSSSSSS!!!

Il pubblico esplode in un autentico boato d'approvazione per la vittoria della spartana, che ora con le lacrime agli occhi riceve sia il suo WFSS Women's Championship e sia il FWP World Women's Championship! La ragazza alza entrambi i titoli al cielo mentre dei paramedici accorrono immediatamente e controllare le condizioni di Samantha che si sta contorcendo dal dolore mentre si tiene la spalla destra. La ragazza viene prontamente caricata su una barella mentre Elektra incurante continua a festeggiare. Il pubblico applaude la spartana che ora viene raggiunta dal suo compagno Lance Murdock.

Immagine


I due si abbracciano al centro del ring per poi scambiarsi un bacio. Fatto ciò Lance indica alla compagna un paletto dove lei sale mettendo in bella mostra i suoi titoli.

Immagine


E su queste immagini noi ci prendiamo una piccola pausa, ma non andate via, la finale del FWP World Wrestling Championship is next!


Up Next: FWP World Wrestling Championship Final - Drake vs Simon B.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: FWP - GLORIOUS REVOLUTION
MessaggioInviato: 15/11/2015, 22:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17038
Le immagini ci portano nel backstage dove vediamo una dolorante Samantha Hart stesa su una barella.

Immagine


La ragazza emette continui lamenti di dolore mentre si tiene il braccio destro. I paramedici intanto la trasportano nei corridoi diretti verso il parcheggio dove c'è un'ambulanza ad attenderla. L'ex campionessa continua a lamentarsi ed a inveire contro Elektra Kellis...

Samantha: Puttana di merda!!! Aaaah! Troia del cazzo!!! Mi ha rotto la spalla 'sta succhia cazzi bastarda, figlia di puttana, strappa filetti, rotta in culo da un esercito di negri!!!

Paramedico: Si calmi signorina Hart.

Samantha: SUCCHIAMI IL CLITORIDE PORCO ***!!!

Il paramedico scuote la testa ed intanto insieme all'equipe medica continua ad allontanarsi, ma ecco che il gruppo viene raggiunto in corsa da Drake.

Immagine


The Dragon ha un'espressione preoccupata ed ora blocca i paramedici.

Drake: Fermi, fermi! Dove la state portando?!

Paramedico: In ospedale, probabilmente ha una spalla lussata.

Drake: No, no, no! Non potete farmi questo! Prima Dixon con il quadricipite ed ora Samantha con la spalla! No, no, NO!!!

Paramedico: Si calmi signor Drake, purtroppo in queste condizioni la signorina Hart non può restare qui. Deve essere visitata immediatamente.

Il wrestler di Woodbury si mette le mani tra i capelli per poi strapparsene alcuni mentre Samantha viene portata via. Passa qualche secondo ed un'altra equipe di paramedici gli passa davanti correndo verso un altro punto del backstage. The Dragon li segue, e dopo qualche metro trova Maivia seduto a terra, spalle al muro, svenuto!

Immagine


I paramedici si apprestano subito a soccorrere The Turtle mentre Drake assiste incredulo a questa scena. Dopo qualche istante arriva anche Rachel Fortuna.

Immagine


Rachel: Cosa è successo qui?

Paramedico: Potrebbe avere una commozione cerebrale. Subito dopo il suo match era venuto a lamentarsi di un costante mal di testa, ma ha rifiutato qualsiasi controllo medico poiché doveva aiutare il suo amico a vincere il titolo mondiale. Dobbiamo fare degli accertamenti o potrebbe aggravarsi.

Rachel: Certamente. Portatelo in ambulatorio.

I paramedici annuiscono ed iniziano a caricare Maivia su una barella mentre Drake ha gli occhi spalancati, totalmente incredulo per la miriade d'infortuni che hanno colpito i Guardians Of Truth. The Dragon inizia a tremare debolmente per poi voltarsi verso la Chairwoman.

Drake: Dove s-sono i Friends Of The Guardians?

Rachel: La BDK Inc. è nel suo spogliatoio mentre...

Miss Fortuna sospira.

Rachel: ...Big Black Boom ha lasciato l'arena durante il match tra Samantha ed Elektra.

Drake: Che?!

Rachel: Mi è stato riferito pochi minuti fa da un'addetto alla produzione. Lui ha cercato di fermarlo, ma Boom gli ha detto che non aveva più nulla da fare qui e se ne è andato.

The Dragon tira un sonoro pugno contro un muro.

Drake: CAZZO!!!

Rachel: Non perderti d'animo, il tuo match è il prossimo e dovrai essere concentrato se vorrai vincere. Che vinca il migliore.

La ragazza sorride dolcemente mentre Drake mostra una smorfia contrariata per poi allontanarsi borbottando. Le telecamere seguono il wrestler che dopo diversi metri arriva nei paraggi del camerino della BDK Inc.

Immagine


The Dragon fa per bussare, ma non appena alza il braccio la porta si apre e la BDK Inc. esce fuori al gran completo. Come vediamo, la Company of Heroes è già cambiata e dalle valige e borsoni in mano, pare in procinto di lasciare il Madison Square Garden per tornarsene a casa.

ImmagineImmagineImmagineImmagine


I quattro si bloccano nel vedere Drake, sorpresi.

Drake: Meno male che siete qui. Ragazzi è successo l'impensabile, siamo rimasti soli. Ora è importante che voi al momento opportuno interferiate nel mio match garanten...

Il Corvo blocca The Dragon alzando un dito. I quattro tedeschi osservano per un attimo Drake, facendo inizialmente delle facce stranite, a cui poco a poco si sostituiscono strani sorrisi sarcastici. Sigfried si avvicina al Drago dei Guardians of Thruth, si dà una grattatina alla barba e gli risponde.

SGF: Ascolta bene le mie parole, ragazzo, e tielle a mente.

Il Corvo inizia a contare con la mano, lo sguardo estremamente serio.

SGF: Punto primo. Quando deve trattare con i Guardians of Thruth, la Bruderschaft Der Krahe Incorporated parla unicamente con la Tigre del gruppo, non con i suoi piccoli mostri. Punto secondo. Noi non siamo tuoi amici. Se ora sei solo è perchè tu non ne hai, nè ne avrai mai alcuno. Perciò non abbiamo alcun legame che ci spinga ad aiutarti. Punto terzo. Ti sembriamo forse dei mercenari?! Noi siamo eroi e ci piace dare una ripassata a tutti quelli che si frappongono tra noi e i nostri obiettivi. Ma di certo non siamo dei pazzi che si divertono a rompere il collo a dei poveracci inermi. Tutto ciò ha ben poco di eroico. Punto quarto. Vederti qui davanti a mendicare aiuto contro un avversario di così infimo livello come Simon B. è la cosa più penosa che mi sia capitata di vedere ultimamente. Se questa è la piega che hai preso, meglio che non ti faccia mai più vedere in TWC, dove lottano i migliori al mondo. Altrimenti con tutta la gente pericolosa e i mostri che girano nella nostra federazione, per la regola del contrappasso, prima o poi rischi di fare la stessa fine che è toccata mercoledì a Finn Wheelan.

Poi il Best from the West fa spallucce di fronte allo sguardo tutt’altro che amichevole di Drake dopo queste parole.

SGF: Come avrai capito, la nostra risposta alla tua richiesta d’aiuto è un chiaro, secco ed eroico No.

Il Monster Hunter dà una pacca leggera sulla spalla del Drago dei Guardians of Thruth e lo sorpassa, valigia alla mano, un mezzo sorriso in faccia.

SGF: Divertiti, “Drago”.

Ecco poi passare il cupo Christophorus Schmidt, che scuote il capo.

CS: Che tristezza.

E’ la volta di Brunild Wagner, che per un attimo scruta dall’alto in basso un Drake immobile che quasi trema dalla rabbia, e lo fulmina in modo micidiale.

BND: Allenati di più.

Infine è la volta di Gunther Schmidt.

GNT: Bello scappato. Tu visto?

The Dragon alza un sopracciglio.

GNT: Uhm, io crede no, sennò lui picchia di te.

Una grossa goccia di sudore scorre sulla tempia del nervoso Dragon. Nel frattempo, più in là, il Corvo si è fermato. Ha qualcos’altro da dire.

SGF: Ah, un’ultima cosa, Drake. Se ti capitasse la sfortuna di vedere “Barbie” Fortuna, dille che questa è stata la prima e ultima volta in cui ha osato sfruttare la BDK Inc. per rilanciare degli scarti inutili della TWNA come Antonius e Corleone. Se un giorno vorrà rivederci dal vivo, che si compri un biglietto per uno show della TWC, sempre se la lasceranno bazzicare da quelle parti. Perchè noi non torneremo mai più in questa sgangherata federazione in mano a una donnicciola senza spina dorsale che adora collezionare gentaglia ormai finita, a scapito dei veri eroi. Il giorno in cui quella sciocca perderà finalmente le chiavi del comando e sparirà per sempre ci ripenseremo, forse. E’ deciso. Ci si vede!

Dopo di che Sigfried gira i tacchi, bisbigliando qualcosa.

SGF: Ma anche no...

I quattro wrestler tedeschi si allontanano chiacchierando allegramente tra loro su quanto appena accaduto. Drake fa una smorfia di rabbia e sembra sul punto di perdere definitivamente il controllo, pronto ad andare dietro alla BDK Inc. per scatenare una rissa, poi però si calma un attimo, scuote il capo e si allontana nell’altra direzione, diretto verso la Gorilla Position. The main event, is next!


Up Next: FWP World Wrestling Championship Tournament Final - Drake vs Simon B.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it