Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 857 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11 ... 58  Prossimo
  Stampa pagina

Re: TWC - News from Indoor War
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 13/05/2015, 20:28 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine

EXCLUSIVE: A Special Message from Mr. Fox Olon

Immagine

Mr. Fox Olon: Signore e signori, il mio nome è Fox Olon, e sono il general manager di Friday Night Indoor War nonché il director of operations della TWC.

Mr. Fox Olon: La scorsa settimana abbiamo avuto il primo Indoor War della nuova era, la FOX's Era, così come mi piace chiamarla; i motivi che hanno spinto il mio predecessore, Philips Brian, a lasciare il ruolo di general manager, lo sanno tutti, tutti, infatti, penso siano stati al corrente della grave crisi dovuta a questi "The Flames of Destruction" che avevano reso invivibile la nostra federazione. Ecco perché sono stato chiamato e, udite udite, in appena quattordici giorni, ho messo fine a questa crisi, coi fatti, non con le parole. Con orgoglio, infatti, posso dire che la scorsa settimana, a Indoor War, come da me promesso, tutto è andato liscio, lo show è proceduto come da programma, non ci sono state interferenze di alcun tipo, non si sono visti tizi mascherati seminare il panico tra il pubblico e le superstar, niente di questo!

Mr. Fox Olon: E chi dovete ringraziare? Le forze dell'ordine, gli stessi idioti che hanno permesso a quattro teppisti figli di papà di mettere a ferro e fuoco un'arena intera, impedendone l'accesso? Le superstar della TWC, i Leon Black, gli Andy Moon, cioè quelli che hanno fallito, ripeto, hanno FALLITO tre settimane fa? Nossignore, l'unico che dovete ringraziare è il sottoscritto, il general manager di Friday Night Indoor War, Mr. Fox Olon!

Mr. Fox Olon: A quanto pare persino lui, mister president, Brian Philips in persona, ha riconosciuto le mie grandi capacità tanto che, come mi ha appena informato il mio staff, settimana prossima, in occasione del nono episodio del mio show, il chiarman della TWC parlerà con me e col pubblico in merito alla situazione delle ultime settimane e, presumo, darà i suoi più sinceri e sentiti ringraziamenti...wow, non vedo l'ora, già pregusto il momento! Che emozione! Che gioia! Sarà il coronamento della mia carriera, ne sono certo!

Mr. Fox Olon: Perciò, se volete vedere qualcosa di speciale, vi aspetto tra nove giorni, LIVE dal Manhattan Center di New York City, New York, con un nuovo appuntamento con Friday Night Indoor War e con la "Mr. Fox Olon Appreciation Night"!

Mr. Fox Olon: Un bacio!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 13/05/2015, 20:32 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
TWC.com ha scritto:
Immagine

EXCLUSIVE: A Special Message from Mr. Fox Olon

Immagine

Mr. Fox Olon: Signore e signori, il mio nome è Fox Olon, e sono il general manager di Friday Night Indoor War nonché il director of operations della TWC.

Mr. Fox Olon: La scorsa settimana abbiamo avuto il primo Indoor War della nuova era, la FOX's Era, così come mi piace chiamarla; i motivi che hanno spinto il mio predecessore, Philips Brian, a lasciare il ruolo di general manager, lo sanno tutti, tutti, infatti, penso siano stati al corrente della grave crisi dovuta a questi "The Flames of Destruction" che avevano reso invivibile la nostra federazione. Ecco perché sono stato chiamato e, udite udite, in appena quattordici giorni, ho messo fine a questa crisi, coi fatti, non con le parole. Con orgoglio, infatti, posso dire che la scorsa settimana, a Indoor War, come da me promesso, tutto è andato liscio, lo show è proceduto come da programma, non ci sono state interferenze di alcun tipo, non si sono visti tizi mascherati seminare il panico tra il pubblico e le superstar, niente di questo!

Mr. Fox Olon: E chi dovete ringraziare? Le forze dell'ordine, gli stessi idioti che hanno permesso a quattro teppisti figli di papà di mettere a ferro e fuoco un'arena intera, impedendone l'accesso? Le superstar della TWC, i Leon Black, gli Andy Moon, cioè quelli che hanno fallito, ripeto, hanno FALLITO tre settimane fa? Nossignore, l'unico che dovete ringraziare è il sottoscritto, il general manager di Friday Night Indoor War, Mr. Fox Olon!

Mr. Fox Olon: A quanto pare persino lui, mister president, Brian Philips in persona, ha riconosciuto le mie grandi capacità tanto che, come mi ha appena informato il mio staff, settimana prossima, in occasione del nono episodio del mio show, il chiarman della TWC parlerà con me e col pubblico in merito alla situazione delle ultime settimane e, presumo, darà i suoi più sinceri e sentiti ringraziamenti...wow, non vedo l'ora, già pregusto il momento! Che emozione! Che gioia! Sarà il coronamento della mia carriera, ne sono certo!

Mr. Fox Olon: Perciò, se volete vedere qualcosa di speciale, vi aspetto tra nove giorni, LIVE dal Manhattan Center di New York City, New York, con un nuovo appuntamento con Friday Night Indoor War e con la "Mr. Fox Olon Appreciation Night"!

Mr. Fox Olon: Un bacio!



Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 13/05/2015, 22:16 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/06/2011, 16:15
Messaggi: 12873
Località: I NANI! I NANI! I NANI! I NANI!
Immagine

Immagine


Ci troviamo davanti all'ingresso di un Pub. La telecamera indugia sulla zona attorno all'insegna, che è in una stradina non troppo trafficata, abbastanza pulita e, a quanto sembra, tranquilla di Cleveland. Il rumore improvviso di una moto che si avvicina all'insegna disturba un attimo la quiete, e vediamo che la moto si ferma proprio davanti al Pub. Il guidatore scende dalla moto, la parcehggia con i dovuti accorgimenti, e poi si leva il casco.

Immagine


E' Spoony, uno degli amici di Vincent Cross, che entra all'interno del pub.

Immagine


SPN: Spoony il magnifico è giunto a farvi visita! Capisco che dobbiamo ancora aprire, ma cavolo, il posto non è presentabile così.

???: Se tu aiutassi effettivamente saremmo più avanti coi lavori.

Spoony si volta. Dietro al bancone si trova Ben.

Immagine


Ben è intento a pulire i bicchieri e a posizionare le bottliglie di alcolici. Spoony si avvicina al bancone, poggiando il casco sopra di esso, e si siede.

SPN: Apprezzerei il tuo umorismo se fossi ubriaco. Ora servimi il meglio della casa, su!

BR: Non serviamo pestaggi.

SPN: Sai che le tue battute fanno altamente schifo?

BR: Sempre meglio della tua esistenza.

Ben ha servito nel frattempo a Spoony un bicchiere d'acqua minerale. Spoony osserva il bicchiere, ma gli occhiali da sole non ci fanno vedere i movimenti dei suoi occhi.

SPN: Ciò dovrebbe farti espellere dall'ordine dei baristi americani, se casomai ne esistesse uno.

BR: Non servo l'alcohol a minorenni. O minorati.

SPN: Muoio dal ridere.

BR: Almeno questo dialogo sarà servito a qualcosa.

Spoony beve velocemente l'acqua. Poggia il bicchiere e si alza, guardandosi intorno.

SPN: Noah e Temperance dove sono?

Roberts non guarda neanche più Spoony, intento com'è a rimettere in ordine il bancone.

BR: In giro. A fare le cose che fanno gli innamorati, immagino.

SPN: Ugh. Vincent dov'è?

BR: Nel retro. Ha finalmente riparato la moto.

SPN: Vado a parlargli, non è stato un momento facile per lui. Ha bisogno di conforto. La propria moto graffiata. Che buzzurro che è Carroll. Spero non entri mai qui dentro.

BR: Vuoi andare a parlargli? Prima ti levi dalla mia vista, meglio è.

SPN: Il barista più amabile di tutta l'America, signore e signori.

BR: Vaffanculo.

Spoony che esce dal retro del Pub. La telecamera lo segue in una piccola area chiusa dove ci sono cinque moto, tutte con un grosso adesivo con su scritto "DON'T CROSS THE LINE". Tra queste vi è la moto che è apparsa due puntate fa ad Indoor War, su cui è seduto Vincent Cross.

Immagine


Il biker saluta Spoony con un cenno della mano.

VC: Bentornato, sedicente Guru. Cosa è quella faccia? Ben ti ha fatto arrabbiare di nuovo o hai finalmente capito che sei il maschio gamma del gruppo?

SPN: Sai, capisco perché tu e mister simpatia andate così d'accordo.

Cross allarga le braccia e sorride.

VC: Che posso dire? Siamo adorabili.

Spoony si passa una mano sulla fronte.

SPN: Se non altro vedo che stai bene. Non era un bello spettacolo vederti accanto alla tua moto come una persona posseduta.

Cross ha assunto una espressione seria.

VC: Nessuno danneggia la mia moto. Ti ricordi con Noah? E' un miracolo che non gli abbia rotto la faccia, e solo perché lui, non un Nick Carroll qualsiasi. Prima regola: la moto viene prima di tutti. Sempre.

SPN: Questo è ovvio. Ora lo dovrai affrontare per forza. Non devi più farti trascinare dall'ira così, amico mio, sennò commetterai troppi errori. Fa come faccio io.

Cross ridacchia.

VC: Cioè nascondermi dai fidanzati delle tizie con cui ci provo?

SPN: Le stesse "tizie" che soddisfo egregiamente tramite una sola, fondamentale tecnica: la Concentrazione.

VC: Che ti sei inventato stavolta?

Spoony allarga le braccia più che può.

SPN: La Concentrazione! Così la chiamo. Quando ti poni un obbiettivo, devi semplicemente volgere le tue energie interne e quelle esterne in un punto specifico, così potrai controllare al meglio e usufrire di esse senza fatica. Quando bevo, le concentro sulla parte razionale del mio cervello per rimanere sobrio. Quando devo affascinare una donna le concentro sul mio volto per poter assumere l'ìespressione più seducente e intrigante, quando devo soddisfarla nell'atto amoroso le concentro nelle zone adibite.

Cross rotea gli occhi, ma Spoony non sembra accorgersene.

SPN: L'energia ci riempe e ci stimola. Usando essa, la Concentrazione ci fa migliorare e ottenere il meglio delle nostre prestazioni! E' un principio in cui crederò sempre, riuscirò a farne una vera e propria filosofia! Le energie esistono, basta sentirle! Capisci che intendo? Se tu avessi concentrato le energie nella "zona della calma", ora Carroll non sarebbe più un tuo problema. L'energia, il moto perpetuo del mondo intorno a noi. Non fare come Ben, apriti anche tu alla Concentrazione!

VC: Io ho capito solo che non ho ancora capito come tu abbia fatto a salvarmi la vita due volte.

Spoony sospira.

SPN: Putroppo il mondo, composto per la maggior parte da scettici ed ignoranti, non riesce a comprendere le energie.

VC: E meno male, sennò sarebbero tutti come te.

Cross pone la mano destra sulla spalla destra di Spoony.

VC: Risparmia la "concentrazione" per quando devi pulire i bagni, è un consiglio. E ora andiamo, su. Abbiamo ospiti da intrattenere, stasera.

I due iniziano a camminare verso l'ingresso sul retro per il locale. Cross apre la porta.

VC: E ti dirò, ho capito una cosa. Quel Carroll non è poi così male.

La porta si chiude.


Ultima modifica di Simon il 31/03/2017, 11:57, modificato 3 volte in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 14/05/2015, 10:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
Immagine


Le immagini mostrano la ridente cittadina di Ravensburg, posta alle pendici settentrionali delle Alpi, nel sud della regione tedesca del Baden-Wuttemberg.

Immagine


La videocamera fa una panoramica dall’alto, poi cala a estrema velocità sulla città, spaziando di via in via, fino a inquadrare un grosso edificio sito al civico 12 di Marienplatz. Si tratta del Krähennest, il nido dei Corvi della BDK, dove risiede da anni “Superstar” Sigfried Jaeger.

Immagine


Le immagini sfumano per un istante, dopo di che mostrano il vasto salone dei trofei della Bruderschaft Der Krahe. Un fuoco scoppiettante danza all’interno di un camino acceso, illuminando ulteriormente la stanza.

Immagine


E’ qui che troviamo i nostri eroi, Sigfried Jaeger, Brunild Wagner e Gunther Schmidt coi suoi immancabili occhiali da sole, in compagnia della dolcissima Agnes Schneider, fidanzata del gigantesco wrestler bavarese.

ImmagineImmagineImmagineImmagine


I quattro si trovano seduti attorno a un grosso tavolo circolare in mogano, sopra il quale sono sparpagliate pile e pile di documenti. La dolce Agnes è intenta a leggere a Gunther alcuni fogli in tedesco, mentre Brunild Wagner ne sta firmando altri. Sigfried Jaeger si stira e fa uno sbadiglio.

SGF: Yawn... Non mi era mai capitato un attacco di noia del genere. Quasi al livello di ascoltare in loop per ore le pantomime del Plappermaul...

Brunild molla la penna e appoggia la testa sul tavolo.

BND: A chi lo dici Sig... E poi non ci capisco un granché di quello che è scritto in tutte questi fogli!

SGF: Per fortuna che c'è Agnes. Non mi fido degli azzeccagarbugli americani, figuriamoci di quelli che non conosco.

La dolce ragazza sorride imbarazzata oltre che lusingata dal complimento. Infatti sta completando il suo percorso universitario in legge e non poteva non aiutare gli amici di Ravensburg.

AGS: Grazie amici, aiutarvi è un piacere!

GNT: Ah ah ah ah ah... Agnes è grande! Lei capisce tanto e spiega me tutto.

SGF: Si certo, immagino cos’hai capito te di questi documenti...

Il Braumeister alza un sopracciglio.

GNT: Eh?!

SGF: No, niente niente. Brunild, passami la penna che appena finisco di leggere questo documento lo devo firmare... Ehi! Non dormire!

La Valkyria alza la testa seppellita tra le braccia sul tavolo.

BND: Mh? Oh, scusate. Passare da un allenamento alla lettura di documenti e contratti fa questo effetto anche a me...

SGF: A chi lo dici.

Il Corvo si fa dare la penna dallo Smiling Crow e verga una firma su un foglio, poi rimette insieme alcune carte e le appoggia da una parte assieme ad altre. Poi si rivolge ad Agnes, che intanto controlla che lui non abbia sbagliato nulla.

SGF: Agnes, ma quanto manca ancora?

La ragazza di Wuppertal fa una risatina.

AGS: Ci vuole ancora un pò. Dobbiamo essere sicuri che tutto sia perfettamente in ordine, altrimenti il vostro progetto potrebbe essere messo in discussione.

BND: Esatto, il tutto deve risultare inattaccabile. Meglio evitare spiacevoli sorprese o cavilli, non trovi Sig?

SGF: Avete ragione anche voi.

GNT: Nessuno attacca noi! Chi fa ciò è pestato da Gunther Schmidt!

Sigfried Jaeger sospira, poi guarda l’orologio distrattamente.

SGF: Ehi, perchè non facciamo una pausa? Ai voti!

Jaeger alza una mano.

AGS: Ma abbiamo appena iniziato...

La Valkyria non si lascia pregare e alza la mano a sua volta.

BND: Wunderbar! Ci sto! Sembra passato un secolo da quando ci siamo seduti qua.

AGS: Ma... Ma è passata solo un’ora...

Gunther infine balza in piedi tutto contento.

GNT: Ja! Eine Pause!

Il gigante fa spallucce verso Agnes. La ragazza, messa in minoranza, sospira a sua volta e si mette a raccogliere le carte per metterle in ordine, mentre gli altri schizzano via dalle sedie per buttarsi sui divani davanti al camino.

SGF: Oh, bene! Diamo un’occhiata ai giornali, và.

Il Corvo prende la pagina sportiva della Bild-Zeitung, il giornale più importante della Germania, dedicata alle ultime sulla TWC e legge l’articolo agli altri.

Immagine


Una volta terminato di leggere, il Best from the West sfoggia un sorriso compiaciuto.

SGF: Avete visto? E’ bastata una minaccia messa in un promo girato in una foresta solitaria e la ribellione si è disfatta come neve al sole. Quei bifolchi saranno nascosti sotto un sasso a farsela sotto a quest’ora. Non c’è dubbio, siamo dei fighi della madonna.

Il Monster Hunter stringe il pugno soddisfatto e tocca quello Gunther in un gesto d’intesa.

BND: Senza dubbio un risultato notevole. Alla faccia di chi ci critica ogni due per tre, quasi fosse l’unico scopo della sua vita. Che triste esistenza...

SGF: Ma vi immaginate la faccia che farebbero Black e i suoi tre piccoli scherani se leggessero quest’articolo... Impagabile.

GNT: Noi veri eroi. Sempre detto.

Brunild appoggia la testa al divano. Dopo aver guardato a lungo verso l’alto, sbuffa e invita Jaeger a leggere il secondo giornale, il Die Süddeutsche Zeitung di Monaco di Baviera.

Immagine


SGF: Umph! Per colpa di quello stupido di un Taylor, Travis Miller ha potuto fare quello che ha fatto...

Il Brutal Crow al solo sentire nominare il Child of Ice si infuria.

GNT: Das ist Scheiße! Miller battuto me per colpo fortuna! Gunther Schmidt è forte! Io vendica di Miller appena vede!

SGF: Ben detto amico. Mai piegarsi, questo è lo spirito giusto!

BND: Si ma occhio a non fare casino come al solito. Poi va a finire che ci ritroviamo quel viscido di un Taylor tra i piedi ancora una volta.

GNT: Alano Taylor ist Scheiße! Lui ora Feind di BDK. Lui non passa liscia.

Jaeger ripiega il giornale e va a ravvivare il fuoco con calma.

SGF: Chissà perchè il nuovo GM non l’ha sbattuto subito fuori. D’altronde nè lui, nè i suoi nani sicofanti hanno mosso un dito contro le Flames of Destruction. Invece ha pensato bene di prendersela con gli eroi della federazione. Mmm, se non lo ritenessi un povero mentecatto direi che qui gatta ci cova... E se...

BND: Dici che ci potrebbe essere un legame tra le Flammen e Tay...

Ma ecco che Agnes interrompe il discorso battendo ripetutamente le mani.

AGS: Basta parlare di TWC per ora ragazzi. Abbiamo del lavoro da svolgere, tornate a sedervi! Dai Gunthy, vieni accanto a me...

Il gigante passa in un attimo dal principio di noia all’entusiasmo.

GNT: Gunther viene!!!

Sigfried e Brunild si coprono il viso per la vergogna.

BND: Oden salvaci...

SGF: Dannazione...

Poi tutti e tre si raggruppano alla tavola rotonda per vagliare i documenti. E le immagini sfumano.


(Mezz’ora dopo – Krahennest, Ravensburg)


Tuttavia la forza di volontà della Bruderschaft Der Krahe vacilla dopo poco tempo. Le immagini riprendono con i tre intenti ad ascoltare assonnati la povera Agnes che cerca di spiegargli alcune carte.

BND: Bisogna ammetterlo, la via dell’eroe è davvero ripida in alcune circostanze...

SGF: Ja, davvero. Gli eroi vecchia maniera avevano meno patemi rispetto a noialtri.

GNT: Vecchi Helden no usava carte. Colpo di Grond e tutto finito...

AGS: ...E comunque c’è un passaggio importante che vi devo leggere.

Ma ecco che Brunild alza la mano.

BND: Ehi, che ne dite di dare un’occhiata a TWC.com? E’ una vita che non commentiamo nulla. Pause?

Gli occhi di Sigfried e Gunther si illuminano. Due mani si alzano automaticamente.

SGF: Pause!

GNT: Pause!

La povera Agnes cerca di fermarli.

AGS: Dai ragazzi, di questo passo non finiremo mai!

Ma ormai è troppo tardi, i tre membri della BDK si sono alzati se ne stanno andando via parlando di wrestling. Al che Agnes scivola seduta sulla sedia e sospira.

AGS: Mein Gott. Quando parlano di wrestling sembra quasi che gli altri non esistano...

Nel frattempo Sigfried, Brunild e Gunther se ne vanno in un’altra stanza e si appostano attorno al computer fisso del tedesco.

Immagine


Dopo un breve caricamento, il Corvo accede alla pagina principale di TWC.com, poi va alla sezione dei promo, che comincia a scartabellare. E subito si imbatte nell’Ultrapromo di The Animal Ultraman. Dopo averlo visionato, il tedesco stringe gli occhi, riflette, poi si gira verso gli altri, totalmente esterrefatti.

SGF: Ma... Cosa diavolo ho appena visto? Ho un misto di sensazioni ambivalenti che vanno dalla furia per aver appena perso cinque minuti della mia vita, al ridere a crepapelle. Per poi tornare ancora alla furia per quello che ha detto quel ceffo e infine al ridere di nuovo per quello che gli farò appena lo becco...

BND: Devi sempre ricordare che ci troviamo in una federazione composta da malati di mente e cazzari dopotutto.

GNT: Corvo...

SGF: Eh?

Il Braumeister scuote il capo.

GNT: Das ist nicht gut. Ultramensch no tutto torto. Inquinamento no eroico...

Jaeger sgrana gli occhi.

SGF: Ehm... Ma se ogni due per tre che siamo al Manhattan Center gettiamo lattine di birra vuote a destra e a manca?! Non ricordi quella volta in cui hai bombardato Moon dopo Achtung?!

BND: E poi Mastino, se vedi bene Ultramensch ha accartocciato la lattina ma non l’ha gettata nella raccolta differenziata, ma nei rifiuti misti. Per cui a suo modo ha dimostrato di essere un falso difensore della natura.

L’impettito Gunther alza un sopracciglio, poi esplode la propria rabbia.

GNT: Scheiße! Allora cosa cambia! Corvo, tu deve uccidere di botte Ultramensch!!!

Sigfried e Brunild scoppiano a ridere. Poi il tedesco passa al promo, stavolta molto più serio, realizzato da Samantha Hart e Drake. I membri della BDK non perdono neanche un passaggio.

SGF: Dunque Sammy ha fatto la sua mossa. Jack Keenan. Mmm, potrebbe uscirne qualcosa d’interessante. Non trovi Nildy?

BND: Drake e Keenan sono esseri a cui piace far male alla gente. Sono curiosa di vedere quale dei due prevarrà.

SGF: La settimana scorsa ho puntato le mie fiches su Samantha, un fallimento di Drake sarebbe imbarazzante per la nostra intesa. Vedremo... Nel frattempo noi ce la prenderemo comoda e ci terremo alla larga da Drake e Keenan, visto che abbiamo già molte cose da fare. Per ora non vedo alcun interesse valido per noi eroi d'immischiarci, Inoltre io sono già ampiamente vaccinato a questa tiritera sul dolore e sulla sofferenza, visto che ho già affrontato il vero Dio del Dolore al massimo delle sue capacità, uscendone integro nonostante tutto.

Con un rapido movimento, Jaeger gira al contrario la sedia e torna a sedersi, appoggiandosi con le braccia e la testa sullo schienale.

SGF: Piuttosto, avete visto quell’intervista hackerata all’hacker? Ora si capisce in parte perchè Drake è in queste condizioni. Quel giapponese maledetto c’ha messo lo zampino e poi...

BND: Manca ancora un passaggio fondamentale. Nonostante quattro anni d’infortunio, Drake non sembrava ancora un lottatore lobotomizzato.

SGF: Beh, aspetta. Uno che ammira quel mostro di Kid The Wizard non mi pare abbia le rotelle proprio a posto, eh! Comunque sì, gli è capitato qualcosa di orrendo, poveraccio. D'altronde pochissimi hanno nervi d'acciaio come noi eroi.

GNT: Umph... Troppo mistero per Gunther. Io preferisce dare botte, senza enigma o quesito.

Poi però il volto di Sigfried si allarga in un sorriso.

SGF: Comunque la prossima volta che incontro Drake lo chiamo per nome. Christian Edward, voglio vedere come reagisce...

BND: Mmm non mi sembra una cosa salutare. Ti consiglio di avere con te un bastone di metallo, non si sa mai.

SGF: E se gli chiedessi di questa fantomatica Tracy?

La Valkyria scuote il capo e sospira.

BND: Almeno avvertimi che mi porto una pistola taser nel caso tentasse di attaccarmi alle spalle come ha fatto Miller...

SGF: Magari gli chiedo il nome di sua sorella...

BND: Ecco, dimmelo prima che mi dò malata. Vorrei evitare una battaglia sanguinosa nel backstage contro uno psicopatico senza scrupoli proprio ora che il mio sogno si sta per realizzare.

SGF: Eh eh eh... Stai tranquilla, sul lavoro mi guardo bene dal fare cazzate. E poi Sammy mi sta simpatica, è una tosta, proprio come noi. Dai, vediamo che altro c’è...

Sigfried avvia il breve promo di Andy Moon. Poi storce la bocca.

SGF: Il solito malato di protagonismo. Ora si mette pure a fare il teppista di strada. Imperdonabile.

GNT: Plappermaul ist Dumm. Merita pestaggio.

SGF: Ci penserà Simon B., ne sono più che sicuro. Dopo la figuraccia a Indoor War lo farà a fettine a War of Change, senza se e senza ma.

Dopo un clic di mouse, ecco ora il promo di Jack Keenan.

SGF: Pain Deliverer. Pain Incarnate. Bla bla bla... Non lo sopporto.

BND: Monster inside of TWC. TWC itself doesn’t want to recognize. Bla bla bla... Non lo sopporto.

GNT: Io non sopporta Keenan. Io prende a calci su sedere se vede.

SGF: Kraky mi era simpatico con quel suo comportamento sempre sopra le righe. Per colpa sua non c’è più. Male, molto male. E poi passi pure prendersi il merito della scomparsa di Kraky, ma vantarsi di aver distrutto Wild “Bellicapelli” Roman e “Rico Ricchio” Ewan non mi pare tutto motivo di vanto, piuttosto una vergogna. Contento lui...

Ma ecco che Jack Keenan trova la lettera.

GNT: Uh, lettera di mistero!

SGF: Chissà chi gliel’ha mandata. Per me il postino che gliel’ha messa sotto la porta sarà stato quasi sicuramente Alan Taylor o uno dei suoi Minion. E’ l’unica cosa che sanno fare quei tre Dummkopfen.

BND: Il tizio che ha scritto la lettera mi sembra piuttosto sicuro sulla forza del nostro Drake.

SGF: Sarà, ma nessuno è invincibile. Lo dice pure il mittente. Ad esempio conosco due modi distinti per spezzare la volontà del nostro amico Chrissy Drake in caso provasse a prendersela con noi. Oh, d’altronde sono un vero eroe, perciò in un battibaleno posso adattarmi alla situazione e creare o disfare strategie...

Sigfried si gira in camera e accenna un sorriso.

SGF: No, col cavolo che ve lo dico come si può liquidare Drake. Come non lo direi a Keenan manco se strisciasse fino a Ravensburg per implorarmi di aiutarlo. Cazzi suoi fondamentalmente.

Il tedesco si stiracchia.

SGF: Preferisco tenermi queste cose per me. Non si sa mai con la piccola volubile Samantha. Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio...

Il Monster Hunter clicca su un nuovo filmato. Ma questo non si apre.

SGF: Scheiße, non si apre. Come mai?

BND: Sarà qualcosa di hackerato da Samantha Hart oppure qualche Verschwörer che non vuole farsi scoprire.

SGF: Uhm. Mi immagino che discorsi tra menti eccelse e luminari si nascondono in questi promo segreti. Bah! Oh ecco il nuovo General Manager...

I tre guardano il messaggio di Fox Olon.

GNT: Volpe a Nolo rivendica nostro trionfo! Io uccide lui!

SGF: Vero, BDK ha impaurito le Flammen facendole evaporare, non Fox Olon. Inoltre la scorsa puntata non è andata affatto liscia come blatera, anzi, è stata rovinata da un suo scagnozzo, quel Dummkopfe di Alan Taylor, che ci ha messo i bastoni tra le ruote.

BND: Mr. Fox Olon Appreciation Night... Ecco la solita immancabile truzzata bisettimanale. Dì un pò Sig, non è che potremmo fare una capatina come con Alexander l’altra volta?

Un sorriso d’intesa si disegna sul volto di Jaeger.

SGF: Sai che non sarebbe una pessima idea. Giusto per far capire a questi dirigenti che noi eroi dovremmo essere sempre al centro dell’attenzione, e nessun altro. Gunther, annota tra le opzioni: “IW9# Irruzione Mr. Fox Olon Appreciation Night?”

Il gigante bavarese tira fuori di tasca un piccolo block notes e scrive l’annotazione.

GNT: Ja! Fatto!

Sigfried poi arriva all’ultimo promo. Quello del gruppo di Vincent Cross.

SGF: Insomma, anche Cross è circondato da veri e propri geniacci a quanto vedo.Quello Spoony mi ricorda Fritz Paglia. Forse con un tantino di sale in zucca in più. Ah ah ah...

GNT: Nein! Fritz molto meglio di SpoongyBob!

Brunild si mette una mano a coprirsi gli occhi, presa dallo sconforto.

BND: Stoppalo, troppo testosterone esibito a casaccio in questo promo. "Il Grande Controllo", "La moto viene prima di tutti", mi viene da vomitare...

SGF: Ja. Tanto Cross, pur essendo qualcuno, per ora nei suoi promo non ha mai avuto niente di che da dire, a parte i soliti Buddy-Buddy-Buddy...

La Valkyria, un pò annoiata, si alza in piedi massaggiandosi il collo e facendo una considerazione.

BND: Comunque Sig, non trovi quanta pesantezza ci sia ultimamente in questa federazione? Almeno in TDPW ci si massacrava e basta, senza se e senza ma. Mica c’erano tutti questi gruppi di complottari e i misteri che vediamo all’ordine del giorno in TWC...

SGF: Esatto. Ma che ci vuoi fare Nildy? Le cose sono due: o andiamo a distruggere tutti quanti a destra e a manca e facciamo tabula rasa come animali feroci senza controllo, oppure ci toccherà adattarci e organizzare strategie pure noi. Ma ovviamente alla maniera degli eroi, per distinguerci dalla massa, come soltanto la BDK sa fare.

GNT: Io pensa che...

Ma ecco che in lontananza si sente la voce di Agnes.

AGS: Ragazzi... Ragazzi... Dai, tornate qui che dobbiamo continuare... Gunthyyyyy...

GNT: Gunther arriva!

Il gigante bavarese si alza e se ne va rapidamente dalla fidanzata. Il Best form the West controlla che non ci siano più promo, dopo di che spenge il pc e molla la sedia, incamminandosi con Brunild nel corridoio, continuando la loro conversazione sulle strategie da intraprendere. E le immagini sfumano ancora una volta.


(Un quarto d’ora dopo – Krahennest, Ravensburg)


Le immagini riprendono inquadrando i membri della Bruderschaft Der Krahe, totalmente annoiati, seduti al tavolo con Agnes Schneider.

AGS: Dunque, per quanto riguarda il logo, direi di commissionarlo alla SCV Graphics, con cui avete già collaborato in modo proficuo, come dicono queste carte.

SGF: Ja, va bene. Mi fido di loro.

La ragazza riordina i fogli, poi ne passa altri ai tre membri della BDK.

AGS: Là mi serve una firma di tutti e tre...

SGF: Hey Mastino, vedi di mettere una firma chiara.

BND: Più chiara di una X sul foglio...

GNT: Hey! Io firma bene. No X. Io no Ungebildeten!

Improvvisamente l’annoiato Corvo ha un’illuminazione.

SGF: Cacchio, devo fare un promo per rispondere a quel tanghero di Miller e all'UltraDumm! Pause!

Brunild coglie l’assist al volo.

BND: Io devo rispondere all’amica di Black, me ne stavo scordando! Pause!

AGS: No, di nuovo! Gunthy, tu non...

GNT: Ah ah ah ah ah... Pause!

I tre mollano nuovamente in mezzo alle carte la povera Agnes che si accascia.

AGS: Non ce la posso fare...

Brunild Wagner va via un attimo, poi torna col suo tablet che prepara e passa a Gunther spiegandogli che fare.

BND: Mi raccomando Mastino. Delicato, inquadra bene, poi quando ci sei premi questo pulsante.

Il gigante si mette a riflettere per un pò. Forse troppo...

GNT: Gunther mai inquadrato persone...

BND: Ok... Agnes, ci pensi tu?

La dolce ragazza di Wuppertal alza la testa dal tavolo e annuisce.

AGS: D’accordo. Almeno faccio qualcosa anch’io in questa ennesima pausa...

Agnes si mette seduta su una poltrona, mentre Jaeger e Wagner si mettono seduti sul divano comodamente. Gunther invece sparisce in cerca di una birra, non visto dagli altri.

AGS: 3... 2... 1... Aktion!

Sigfried and Brunild's Exclusive Promo ha scritto:
Immagine


SGF: Salve Travis. La scorsa settimana a Indoor War sei riuscito nuovamente a stupirmi coi tuoi vergognosi sotterfugi. Dopo aver picchiato Brunild, stavolta ti sei servito di un dirigente farlocco per riuscire a portare a termine i tuoi obiettivi. Hai sconfitto Gunther Schmidt, il mio migliore amico, complimenti. Non è da tutti riuscire a fregare la Bruderschaft Der Krahe per due volte di fila. Ma questo in fin dei conti non ci tange più di tanto, visto che noi siamo sulla scena da anni e abbiamo vissuto crisi ben peggiori rispetto alle “attenzioni” di un reietto del tuo calibro.Tuttavia...

Il volto di Sigfried cambia velocemente e diventa cupo.

SGF: Quello che mi fa rabbia. Quello che non sopporto. Quello che mi stimola prepotentemente a distruggerti, è il tuo atteggiamento spavaldo, nonchè le tue solite inutili vanterie da falso eroe quale sei. Chi ti credi di essere?! Questo tuo comportamento da idiota ti porterà alla rovina, proprio come accadde al tuo maestro in TWNA. Mi sembra quasi di avere a che fare con una versione povera di Gorislav Kowalczyk, peccato che rispetto a lui tu non sei nessuno in confronto a me, Travis. Io sono Sigfried Jaeger, il Best from The West, il Monster Hunter, nonchè unico membro della TWC degno dell’appellativo di Eroe in questi tempi turbolenti. La scorsa puntata di Indoor War mi hai lanciato direttamente una sfida con tutti i crismi per TWC War of Change. Bene, ho preso in considerazione la faccenda e ti dico che sono quasi propenso ad accettare. Quasi.

Il Corvo alza un dito e accenna un sorriso di scherno.

Immagine


SGF: Sono passati diversi mesi e un minimo avrai capito qual’è il mio carattere. Non mi piace dare troppe certezze agli avversari, non ci sarebbe nè il pathos, nè l’aura eroica che permea le mie imprese. E poi dalle mie parti ci si fa il mazzo per guadagnarsi la pagnotta, i figli di papà stanno fuori dalla porta. Perciò la prossima settimana, a Friday Night Indoor War #9, ti dò appuntamento nell’ufficio del tuo nuovo amichetto Alan Taylor, il vicepresidente/direttore dei talenti o qualcosa del genere. A quel punto avrai una risposta definitiva e le mie eventuali condizioni per il match di War of Change...

Il Monster Hunter annuisce convinto.

SGF: E’ deciso, ci vediamo la settimana prossima, Travis. Così vedremo con quanti ometti della sicurezza ti farai scudo a questo giro se le cose si mettessero male per te. Beh, sai cosa? Francamente non me ne frega nulla, tanto se volessi acchiapparti come una fastidiosa zanzara lo potrei fare comunque, quando meno te l’aspetti. Because this, is My World...

Poi la videocamera passa dall’inquadrare il compiaciuto Sigfried Jaeger, che si alza e se ne va, al mostrare in primo piano Brunild Wagner. L’Armbreaker sfoggia il suo solito gelido sorriso.

Immagine


BND: Mmm... Finalmente qualcuno ha avuto il fegato di sfidarmi apertamente. E come volevasi dimostrare, è stata una donna, Lucy Fisher, l’amica di Leon Black. Che dire Lucy, francamente non mi aspettavo arrivassi a tanto, più che altro perchè io sono una combattente totalmente diversa dal tuo solito target delle indies. Con me sul ring succedono sempre cose brutte. La gente tende a farsi male, molto male. Ne sanno qualcosa negli ultimi anni le mie colleghe in Total Destruction Pro Wrestling e quei pagliacci di White Rabbit e Travis Miller. D’altronde non è da tutti affrontare sul ring una cintura nera di Brasilian Jiu Jitsu e di Judo al di fuori del circuito MMA, no? Bene, ci sarà una prima volta anche per te. Tutta esperienza per il domani. Ma stai tranquilla, la mia integrità morale è inattaccabile, perciò nè ti sottovaluterò, nè verrò mossa a compassione nel caso mi accorga che tu non ce la fai a tenermi testa. Darò tutta me stessa, come sempre faccio dal primo giorno in cui ho iniziato ad allenarmi quando ero una bambina. E poi per quel poco che ti conosco, penso che troveresti più umiliante essere battuta da un’avversaria che non ti prende sul serio, piuttosto che da una che ti affronta a viso aperto fino ad annientarti.

La Valkyria si rilassa.

BND: Ora la domanda è, quando ci affronteremo? Io proporrei subito dopo il PPV War of Change, più che altro perchè ci sono troppe cose in ballo, sia per la Bruderschaft Der Krahe, sia per quanto riguarda l’addestramento di Black nei confronti del suo cucciolotto. D’accordo? Credo di non avere altro da dire. Ah, no. Ultima cosa! Per quanto riguarda il titolo WFSS, non c’era nemmeno bisogno di metterlo in palio. Ora come ora non me ne farei gran che, visto che presto ci sarà una svolta e punterò a una cintura ben più importante per me. Perciò stai tranquilla Lucy, penso proprio che una volta che ti avrò battuta renderò subito vacante il WFSS Championship, almeno tu potrai rivincerla comodamente, dato che in questo modo eviteresti un improbo rematch con la sottoscritta.

La Valkyria infine sfoggia stavolta un sincero sorriso e saluta con la mano.

Immagine


BND: Auf Wiedersehen, Fräulein Fischer.


AGS: And... Cut! Bravissimi ragazzi!

Agnes passa il tablet a Brunild che controlla il filmato e fa un applauso.

BND: Mh, un pò spostato Sig a sinistra, ma per il resto è venuto benone...

Sigfried intanto è perso nelle sue solite eroiche valutazioni.

SGF: Non c’è niente da fare, siamo dei grandi. Cosa sarebbe la TWC senza di noi?!

Ecco che Gunther sopraggiunge con una birra aperta.

GNT: Noi eroi impensabili per TWC!

BND: Ehi... Si dice indispensabili, non impensabili... Grazie per aver portato da bere a tutti, eh!

GNT: Oh, vuoi?

Il gigante porge la birra alla tedesca, che scuote il capo disgustata e fa per andare a prenderne una per se. Ma ecco che Agnes sbarra la strada a lei e Sigfried.

AGS: No! Niente birre, altrimenti diventa una baldoria e non fate più nulla. Adesso non avete più scuse per fare pause, perciò tutti a al lav...

DRIIIIINNNNN! DRIIIIINNNNN! DRIIIIINNNNN!


Il campanello del Krahennest suona tre volte.

SGF: Tre suoni. Questo è Piccolo Ullrich. Mh, è già ora di cena! Pause!

Brunild dà un’occhiata all’orologio e annuisce con un sorriso.

GNT: Wunderbar! Pause!

Agnes Schneider, stravolta, barcolla verso le carte e le raccoglie disperatamente, onde metterle in salvo dal caos imminente che potrebbe verificarsi con l’arrivo degli altri scorbutici amici. Dopo aver aperto, Sigfried scende al piano inferiore per accogliere gli altri. Qualche secondo dopo ecco presentarsi “Piccolo” Ullrich Muller, Dieter Hoss “il Mancino” e Ludwig Weber “il Piagnone”.

ImmagineImmagineImmagine


Questi hanno con se cinque cartoni di piazza ciascuno.

ULR: Guten Abend, eroi!

BND: Alla faccia della fame...

GNT: Wunderbar! Magnifico!

ULR: Beh, meglio tanto cibo che poco no? E poi gli italiani sanno cucinare, sennò sarebbero davvero il popolo più inutile del mondo...

BND: Ja. Non vedo Fritz, che fine ha fatto? Mica l’avete abbandonato da qualche parte?!

LWG: Nein, oggi è il suo giorno sacro di Alarm für Cobra 11. Nuovi episodi. Se ne sta a casa sua appiccicato alla tv, porta sbarrata e telefono staccato.

BND: Il solito scemo...

Ecco sopraggiungere Sigfried sbuffando.

SGF: Certo che potevate pagare il conto quando ve ne siete andati via da La Piazza. Mi sono dovuto scusare col ragazzo della pizzeria che vi ha inseguito, dargli i soldi e firmargli una ventina d’autografi per parenti e amici. Che tirchi che siete...

DTR: Francamente non ci abbiamo pensato. Gli si è detto di mettere il pagamento sul tuo conto e siamo andati via di corsa per non far raffreddare le pizze.

SGF: Mh... Ovvio, come se io avessi conti aperti ovunque a Ravensburg. Che lavori. Immagino che non abbiate nemmeno sentito le urla del tipo che vi inseguiva...

ULR: Beh ci conosci, ci piace chiacchierare mentre si va a giro, figurati se abbiamo tempo per ascoltare gli schiamazzi della gente, specie col nostro delicato carico di pizze.

Jaeger sospira, poi va a cercare un minimo di posate, bevande e bicchieri per apparecchiare. Nel frattempo Agnes ricompare dopo aver messo sottochiave i documenti.

AGS: Bene, dovrebbero essere al sicuro.

La dolcissima ragazza si unisce agli altri nella preparazione della cena.


(Circa un’ora dopo – Krahennest, Ravensburg)


Dopo aver consumato e bevuto tutto quello che c’era, il gruppo si rilassa a tavola, a parte il Mancino e il Piagnone, che notano il caminetto acceso e fanno furbesco un cenno d’intesa parlando sottovoce.

LWG: Pensi anche tu quello che penso io?

DTR: Ci vuole un bel falò vichingo per rallegrare la cena, no?

LWG: Andiamo a prendere la legna!

Nessuno si accorge di quello che stanno combinando. Gunther sta finendo l’ennesima pizza, con Agnes che lo riprende allegramente. Sigfried, birra alla mano, discute con Brunild e Piccolo Ullrich di come è trascorso quel pomeriggio. A un certo punto i cinque a tavola sentono caldo e soprattutto puzza di fumo. Il camino è letteralmente pieno di legna, col Piagnone che soffia poderosamente e il Mancino che attizza il tutto alzando scintille a destra e a manca.

SGF: Hey, voi due! Vedete di bruciarmi la casa, mi raccomando!

BND: Che stupidi!

GNT: Voi non normali...

ULR: I soliti piromani...

Tutti si avvicinano al camino, dove si trovano i due amici sudati dal caldo che ridono.

LWG: Tranquilli, conosciamo il fuoco come le nostre tasche! Non sentite che teporino ora? Avanti Mancino, altra carta!

Dieter Hoss il Mancino arrotola un pò di fogli e li butta nel fuoco. Al che Sigfried ha uno strano dubbio e ne raccoglie alcuni.

SGF: Ma questi... Sono i documenti che abbiamo letto e firmato tutto il pomeriggio!

DTR: Eh?

Improvvisamente si sente un tonfo. La povera Agnes infatti si è accasciata a terra dopo l’atroce scoperta. Gunther subito la soccorre, dandole una mano a riprendersi, mentre un infuriato Sigfried recupera il recuperabile.

AGS: T-tutto da ri-rifare... Eppure... Eppure avevo c-chiuso... A chiave...

LWG: Ah, quello?! Mi chiedevo infatti chi avesse chiuso a chiave la porta della stanza accanto e l’ho sfondata. Magari c’era un ladro all’interno, vai a sapere. Ma non ti preoccupare, niente lestofanti Corvo!

DTR: In compenso c'erano tante cartacce da bruciare! Ah ah ah ah ah...

Brunild ha quasi un mancamento e si appoggia al divano.

BND: Il mio sogno è in pericolo...

Al che Sigfried si avvicina al Mancino e al Piagnone.

SGF: Vi conviene fuggire, tra poco Brunild perderà la calma e vi pesterà...

La Valkyria inizia a fissare i due grossi tedeschi, che si guardano un attimo e poi fuggono via a gambe levate. Poco dopo l’Armbreaker inizia l’inseguimento con uno sguardo spiritato.

BND: Venite qui!!!!!

Il Corvo ridacchia. Nel frattempo Agnes si è abbastanza ripresa. La ragazza raccoglie pian piano tutti i fogli rimasti e li tiene stretti a se, stavolta con uno sguardo omicida.

SGF: Finiscono sempre così le nostre serate. Eh eh eh...

ULR: Guarda che adesso vi toccherà rifare tutto il lavoro che avete perso.

SGF: C-cosa... Oh cazzo! No!!!

GNT: SCHEIßE!!!!!

Anche il Deadly Crow e il Brutal Crow scattano violentemente all’inseguimento del Mancino e del Piagnone tra le risate di Ullrich e i tristi sospiri della piccola Agnes Schneider. E le immagini sfumano definitivamente.






Fine delle trasmissioni






Spoiler:
SGF: Mmm... Mi sembra di essermi dimenticato di fare qualcosa... Ah ecco!


Spoiler:
"Der Krahe "Sigfried Jaeger (@best_from_the_west) Risposta Retweet Preferiti
Mi ero completamente scordato di essere stato sfidato da quel Dummkopfe di nome Ultramensch... Un vero eroe non si tira mai indietro. Sfida accettata. Ci vediamo a #FridayNightIndoorWar. Hudson River Match. Visto che adori la natura e ti ergi in sua difesa, ti ci spedirò dentro più che volentieri... #SigfriedTheHero #MonsterHunter #MyWorld #BDK #HudsonRiverMatch


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 14/05/2015, 13:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2011, 14:15
Messaggi: 2619
Immagine


Part 2


*video registrati dalla GoPro di Jack Keenan. Le immagini sono soggette a copyright*


13/05/2015, 12:39 - Philadelphia

Immagine


Ci troviamo all'esterno della 2300 Arena, precedentemente conosciuta come ECW Arena. Un automobile arriva nei pressi del parcheggio dell'arena e da essa vediamo scendere Jack Keenan.

Immagine


Il Pain Deliverer si guarda intorno incuriosito e allo stesso tempo restando in allerta vista la fonte anonima che lo ha invitato qui. Passa qualche secondo e Keenan si incammina verso l'ingresso della 2300 Arena dove trova la porta d'ingresso socchiusa ed incustodita. Jack dopo essersi assicurato di non essere osservato entra nell'arena e raggiunge gli spalti.

Immagine


Il Pain Deliverer nota che ci sono alcuni addetti, di cui uno mascherato, che stanno smontando il ring e risistemando l'arena dopo lo show ROH vs NJPW di ieri sera.

Keenan: Giustamente ho fatto un viaggio di 150 km per vedere un ring di wrestling... bene, che piacevole ed inaspettata novità...

Nel frattempo notiamo l'addetto ai lavori mascherato avvista Keenan e lasciando le proprie mansioni si avvia verso di lui. Jack si mette sulla difensiva pronto a tutto.

Immagine


Addetto: E' lei Jack Keenan, vero?

Keenan: Così pare. Parlare con qualcuno che si può guardare negli occhi è un optional, vero?

Addetto: Così pare. Bene, mi segua.

Il Pain Deliverer tentenna, ma poi sempre più incuriosito dalla situazione si avvia insieme all'addetto raggiungendo uno stanzino dove troviamo una vecchia televisione a tubo catodico ed un videoregistratore.

Immagine


Keenan: Qualcosa mi dice che ho fatto bene a non portarmi dietro gli occhiali 3D...

L'addetto invita Keenan a sedersi sull'unica sedia presente per poi inserire una videocassetta nel videoregistratore. Il Pain Deliverer non totalmente convinto sbuffa mentre il video inizia...

Video ha scritto:
Le immagini inquadrano uno sfondo bianco dove dopo qualche secondo vediamo arrivare fluttuando una ragazza creata in computer grafica...

Immagine


???: Ciao Jack, ti stavamo aspettando. Il mio nome è DrailA.

L'avatar prende una pausa.

DrailA: Come hai ben capito sei stato convocato qui perché abbiamo un nemico in comune... Samantha Hart! Ora tu starai pensando che il vero nemico è Chris Drake, ma come hai potuto notare dal video che abbiamo mostrato hackerando la diretta streaming su samhacker.com un tempo Chris era un ragazzo buono mosso da ideali di lealtà e correttezza. Purtroppo Samantha è riuscita in qualche modo a corromperlo ed a renderlo il suo mezzo di distruzione. Da ora per te partirà un viaggio che ti porterà a scoprire le debolezze di Chris e di Samantha, ed il primo passo di questo viaggio è la clip che sto per mostrarti...

Le immagini sfumano portandoci all'interno della ECW Arena di 20 anni fa...

Immagine


Le immagini sono di bassa qualità e si possono notare disturbi dovuti alla registrazione su nastro del filmato che non ci permettono nemmeno di capire chi sta lottando nel ring, ma non importa visto che l'inquadratura più importante è riservata ad un ragazzino sugli 7-8 anni che sta osservando la contesa con sguardo sognante. Il giovane ha in braccio una bambina che ad occhio e croce avrà massimo 5 anni, ed ecco che una voce femminile parla al ragazzino.

???: Allora ti piace il wrestling?

???: E' bellissima questa lotta! Grazie per averci portati qui!

???: Hai visto che bel regalo di compleanno?

???: Stupendo!

Il ragazzino sorride felice.

???: Io un giorno sarò su quel ring, io sarò un lottatore e tutti quanti tiferanno per Chris Drake!

Il ragazzino assume uno sguardo determinato e le immagini si interrompono.


Tornati nel presente vediamo un Jack Keenan piuttosto perplesso.

Keenan: Ho capito, anche Drake ha avuto un infanzia! Era un bambino loquace e un minimo picchiatello, poi nessuno lo ha tifato ed è diventato poco loquace e molto picchiatello... ora tutto questo ha un senso!

Addetto: No Jack, tutto ti sarà più chiaro al termine del tuo viaggio. Tieni...

L'addetto consegna un biglietto a Keenan.

Biglietto ha scritto:
Immagine


Bedford Park, Toronto, Ontario, Canada.

DrailA


Keenan: Ma certo, ora un bel viaggetto in Canada, perchè no? In confronto venire a Philly è stata una scampagnata... lo pagate voi il mio biglietto aereo, giusto?

Keenan si volta, ma l'addetto è già scomparso nel nulla.

Keenan: Fantastico, immagino che sia un no...

Detto ciò Jack Keenan si alza dalla sua sedia e si avvia verso l'uscita della 2300 Arena mentre il collegamento si interrompe.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 14/05/2015, 13:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
Ultraman (@The_Animal_Ultraman) Ultra-Risposta Ultra-Retweet Ultra-Preferiti
LA POTENZA DI ULTRAMAN NON CONOSCE LIMITI! NE' FISICI, NE' TECNOLOGICI! SIGFRIED JAEGER, TI SCRIVO QUESTO ULTRATWEET PER DIRTI SOLTANTO CHE LA MIA IRA E’ AUMENTATA E CHE SARAI TU A FINIRE NEL FIUME, DOPO CHE SARAI ANNICHILITO DALL’ULTRAPOTENZA DI ULTRAMAN!!!!! #DefenderOfNature #OneMoreChance! #UltraManiaRunsWild! #TheAnimal #TWC


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 14/05/2015, 13:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
"Der Krahe "Sigfried Jaeger (@best_from_the_west) Risposta Retweet Preferiti
Certo certo, Ultramensch...
Immagine

#SigfriedTheHero #MonsterHunter #MyWorld #BDK #UltramanLovesCactus


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 14/05/2015, 14:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
Ultraman (@The_Animal_Ultraman) Ultra-Risposta Ultra-Retweet Ultra-Preferiti
NESSUNO PUO’ PRENDERSI GIOCO DI ULTRAMAN! COME OSI SIGFRIED JAEGER?!?!?!?!?! I CACTUS NON SI USANO PER QUELLE SCONCERIE! LA SETTIMANA PROSSIMA... TI AMMAZZO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! #DefenderOfNature #OneMoreChance! #UltraManiaRunsWild! #TheAnimal #TWC


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 15/05/2015, 22:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/01/2011, 18:39
Messaggi: 8684
Località: Interesting
Immagine


15 Settembre 2004
Old Luie's Pub, Seattle, Washington


Spoiler:
Per una maggiore godibilità, lor signori sono pregati di leggere il promo con questa canzone di sottofondo, magari con una birra media, possibilmente rossa e densa, una bistecca al sangue e delle patate arrosto.



Immagine


La prima cosa che riusciamo a vedere nel locale fumoso è Samantha Maxwell che si muove rapidamente fra i tavoli, prendendo dagli ultimi clienti i boccali di birra e i piatti di cibo, tutti completamente vuoti. Qualcuno degli avventori prova ad afferrarla per i fianchi, ma lei non si lascia prendere, muovendosi rapidamente fra le loro braccia. La ragazza, dopo aver portato tutto al bancone, guarda i clienti con un sorriso.

SM: Signori, so che per voi la notte è ancora giovane, ma purtroppo noi dobbiamo chiudere. Se mi faceste il piacere di uscire, ve ne sarei molto grata.

Tutti si alzano lentamente, stiracchiandosi, lasciando soldi sul tavolo e grugnendo, per poi uscire caracollando goffamente. Quando tutti sono fuori, la ragazza spegne l'insegna e parecchie luci, rimanendo in penombra e iniziando a pulire i tavoli di quercia con un panno umido. La ragazza sbuffa leggermente, mentre raccoglie soldi qua e là, grattando via macchie d'unto, che trova intorno ai segni dei piatti, con una spugna ruvida. Passa qualche minuto così, mentre ogni tanto si sente passare qualche macchina sulla strada. Improvvisamente si sente bussare in maniera accennata.

SM: Mi spiace siamo chiusi.

I colpi si fanno più forti.

SM: Siamo chiusi.

Altri colpi, rapidissimi, seguiti da un mugolio femminile.

SM: Cosa diavolo stai facendo?

La ragazza si avvicina alla porta, per guardare attraverso il vetro, poi urla terrorizzata, corre alla porta e apre, portando dentro Lucy Fisher, che indossa un completo da lotta bianco, completamente zuppo di sangue.

Immagine


La lottatrice sembra priva di conoscenza e la sua amica è costretta a trascinarla fino ad una panca e a farla sedere.

SM: Lucy? LUCY? Cosa è successo?

La ragazza apre un occhio, con sguardo vitreo e sorride, confusa.

LF: Ciao Sam. Non sapevo dove altro venire.

SM: Chiamo un dottore.

La lottatrice afferra con la mano sinistra il polso di Samantha.

LF: No. Non hai un kit di pronto soccorso? Mi servono solo delle bende e degli antidolorifici. Ti prego.

La cameriera sembra indecisa, poi annuisce e corre in cucina, ritornando poco dopo con delle garze, del cerotto e alcune pillole. Lucy la guarda, poi debolmente alza il braccio destro, rivelando un taglio profondo e piuttosto lungo sul fianco sinistro. Samantha lo osserva per un secondo, poi appoggiate le cose che aveva in mano, corre di nuovo in cucina, tornando con alcool e cotone.

SM: Ora ti disinfetto la ferita.

La ragazza bagna il primo batuffolo di cotone e rapidamente lo passa sul taglio, mentre la Fisher si morde le labbra per non urlare. Fatta questa operazione per due volte, Samantha inizia ad avvolgere nelle garze il busto della Fisher. Quando arriva però alla parte superiore del completo si ferma.

SM: Devo toglierti questo. E anche il reggiseno.

Lucy annuisce, debolmente, e Samanta esegue, strappando via il costume che si è incastrato e togliendo il reggiseno. Rapidamente finisce di avvolgerle il busto e chiude il tutto con il cerotto. Poi da le pillole a Lucy, che le ingoia senza parlare, per poi cadere svenuta sul tavolo di fronte a lei. Samantha la guarda preoccupata, poi si accerta che le garze abbiano fermato il sangue. La ragazza accarezza dolcemente la fronte della amica, scostandole i capelli.

SM: Cosa ti è successo?

Poi torna in cucina ed inizia a cucinare qualcosa, muovendosi rapidamente fra le padelle. Dopo qualche minuto Samantha mette una bistecca su un piatto e delle patate arrosto in una ciotola, per poi portarla sul tavolo di fronte alla amica. Infine prende una bottiglia d'acqua, un bicchiere, una forchetta e un coltello e si siede vicino a lei. Lentamente la sveglia scrollandole delicatamente le spalle.

SM: Su mia bella, svegliati. Ti ho portato un po' di cibo. Mangia che hai bisogno di forze. Poi mi racconti quello che ti è successo.

Lucy annuisce debolmente e prende in mano le posate, per poi tagliare con poca convinzione la carne.

SM: Dai, dammi qua.

La cameriera prende le posate e inizia a tagliare in piccoli pezzi il cibo, poi porge di nuovo la forchetta all'amica e sorride.

SM: Mangia su.

Lucy inizia a mangiare lentamente, ma poi in poco tempo finisce tutto.

SM: Bevi. Hai perso parecchio sangue, reintegra i liquidi.

La ragazza beve un paio di bicchieri d'acqua.

SM: Ora, cosa è successo?

LF: Stavo lottando un match contro un'altra che ha iniziato da poco, e ad un certo punto la corda più bassa si è rotta. L'arbitro, che è anche il proprietario della federazione ci ha detto di continuare. Però quando siamo finite fuori l'altra mi ha spinto contro il paletto e mi sono fatta questo. Però il proprietario mi ha detto di continuare e io l'ho fatto. Ero confusa e ho vinto per caso, senza capire cosa stesse succedendo. Poi sono svenuta e mi sono trovata nel backstage, con quello stronzo che mi dava in mano i soldi della serata e mi cacciava fuori dalla palestra. Non mi ha nemmeno fatto cambiare. Forse non era a posto coi permessi e non voleva chiamare il 911. Non potevo tornare a casa, non avevo il telefono, non avevo il portafogli e sono arrivata fino a qui. È stata l'unica cosa a cui sono riuscita a pensare. Scusa.

Samantha ride dolcemente.

SM: Scusa di cosa? Per avermi scelto come salvatrice? Non è un brutto ruolo, sai? Cosa hai intenzione di fare ora?

Lucy la guarda attenta.

LF: Credo che cercherò di recuperare la mia roba, magari se mi presti una maglietta, e poi di tornare a casa.

SM: No, intendevo col wrestling.

LF: Non voglio più lottare. Non voglio rischiare la vita di nuovo per nulla. Per non avere nulla, per di più. No, non sprecherò la vita per il divertimento di quei quattro pervertiti che mi vengono a vedere il culo, non mi ucciderò per il divertimento degli altri. Posso riprendere a fare ginnastica artistica. In definitiva ho studiato e posso fare quello che voglio e non ho bisogno del wrestling per vivere. Piuttosto vengo qui e faccio la cameriera.

Samantha la appoggia una mano sulle sue.

SM: Ma tu adori il wrestling. Non puoi smettere così, dal nulla. Non sono ancora riuscita a venire a vedere uno spettacolo. Non puoi buttare via così un sogno.

LF: E continuare a rischiare la vita?

Samantha la guarda negli occhi.

SM: Ti ricordi cosa ti disse tuo padre? Che non ti avrebbe permesso di fare la lottatrice se tu non ti fossi impegnata a diventare il meglio. Vuoi deludere lui? E poi c'è del rischio in tutto. Non lasciare che sia la paura a fermarti. Non c'è nulla di peggio. Sono sicura che il tuo destino sia lì. Il tuo futuro è li.

Lucy abbassa gli occhi.

LF: Ma non so se ce la farò.

SM: Chi di noi sa se può farcela? Nessuno. Viviamo per provare, e alcuni per riuscirci. Tu puoi farcela, secondo me. Tu hai tutto. Non avere paura. Promettimi che ci riproverai. Che non ti arrenderai. Promettimelo.

LF: Te lo prometto.

Samantha abbraccia Lucy Fisher e le immagini si interrompono.


Ultima modifica di Il capitano il 26/05/2015, 17:46, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 16/05/2015, 13:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2011, 14:15
Messaggi: 2619
Immagine


Part 3


*video registrati dalla GoPro di Jack Keenan. Le immagini sono soggette a copyright*


16/05/2015, 17:26 - Toronto

Ci troviamo a Toronto, Ontario, Canada nella zona di Bedford Park.

Immagine


Le immagini inquadrano la strada che vediamo poco trafficata, ma la nostra attenzione si concentra su un uomo che cammina sul marciapiede e che vediamo essere Jack Keenan.

Immagine


Il Pain Deliverer cammina a passo moderato e si guarda intorno alla ricerca della casa vista in foto tre giorni fa a Philadelphia.

Keenan: L'indirizzo è questo, dovrebbe essere da queste parti...

Detto ciò Jack velocizza il passo fino ad arrivare davanti una casa che somiglia in tutto e per tutto a quella vista in foto.

Immagine


Il Monster Inside TWC estrae la foto ed una volta accertatosi che questa è la casa che sta cercando si avvia verso l'ingresso notando che sul campanello c'è una scritta sbiadita ma comunque leggibile che recita "Hart". Keenan accenna un sorriso beffardo e dopo aver notato che la serratura della porta è stata fatta saltare con un proiettile la apre senza troppi problemi.

Keenan: Devo smetterla di portarmi dietro il passepartout universale, ho sempre detto che è abbastanza inutile...

Il Pain Deliverer entra nell'abitazione mentre in lontananza si inizia a sentire una canzone...



Jack Keenan piuttosto seccato si guarda intorno cercando di capire la fonte della musica e cautamente inizia ad esplorare la casa che notiamo essere abbandonata da molto tempo.

Immagine


Sui mobili c'è molta polvere e dall'espressione sul volto di Keenan possiamo notare che anche l'odore non è dei migliori. Jack raggiunge la sala da pranzo ed a terra nota un quaderno.

Immagine


Jack Keenan incuriosito lo raccoglie e lo comincia a leggere.

Keenan: Jack Vercetti... Criminalità organizzata locale... Michelle Hart... Samantha Hart... Christine... Confraternita del Chaos... Cos'è questa roba?!

Il Pain Deliverer getta via il quaderno e continua ad esplorare la casa raggiungendo il soggiorno dove su una mensola nota diverse foto di famiglia raffiguranti un padre, una madre e due ragazzine bionde. Ma ecco che l'attenzione di Keenan viene attirata da una foto che non lascia spazio all'immaginazione...

Immagine


Sul volto di Keenan compare un sorriso beffardo.

Keenan: Quindi è qui che ha vissuto... bene, adesso inizio a trovarci un senso...

Detto ciò il Pain Deliverer si volta notando lo stesso impianto televisivo visto nella 2300 Arena e uno stereo acceso da dove proviene la canzone.

Immagine


Jack va a spegnere lo stereo per poi focalizzarsi verso la televisione che, insieme allo stereo, è l'unica cosa non impolverata della casa segno che è stata portata qui di recente. Il Pain Deliverer nota una videocassetta appoggiata sul videoregistratore.

Keenan: A quanto pare mi stanno precedendo... caspita, per alcune persone deve essere veramente inconcepibile l'idea di recapitarmi direttamente in casa tutte le videocassette...

Ed ecco che Keenan inserisce la videocassetta nel videoregistratore per poi accendere la televisione che inizia a trasmettere un nuovo filmato.

Video ha scritto:
Come per lo scorso video le immagini sono un semplice sfondo bianco dove dopo qualche secondo compare fluttuando l'avatar digitale di DrailA.

Immagine


DrailA: Ciao Jack, pronto per nuove informazioni?


Keenan: Ho dimenticato i popcorn, ti dispiace aspettare un minuto?

Video ha scritto:
DrailA: Oggi ti illustrerò le debolezze del nostro vero nemico... Samantha Hart. Come avrai ben capito questa qui era la sua casa prima che i suoi genitori venissero fatti fuori di Jack Vercetti quasi 20 anni fa. Lei e sua sorella tornarono qui tre anni fa per vendicarsi, e la raccolta dati effettuata dal mio team mi ha permesso di studiare chi era Samantha Hart e come sfruttare le debolezze che aveva un tempo e che probabilmente ora ha solo assopito in lei. Vedi Jack, un tempo Samantha non era la pazza puttana che è ora, ma era una ragazza sì esuberante, ma dall'animo buono. Ora ti mostrerò delle immagini e con la mia voce ti guiderò e ti spiegherò meglio le vicende che vedrai...

Le immagini sfumano e l'immagine di una donna compare sullo schermo...

Immagine


Jack, questa è Michelle Hart, sorella maggiore di Samantha che è stata uccisa due anni fa. Le due, nonostante qualche dissapore, si volevano molto bene. La sua scomparsa ha turbato molto l'animo e la psiche di Samantha.

La foto di Michelle sfuma lasciando spazio ad un filmato risalente al Gennaio 2012...

ImmagineImmagine


Kid The Wizard e Michelle hanno appena respinto un attacco alla loro villa quand'ecco che una ragazza fa la sua comparsa...

Immagine


La Chaos Queen non appena vede il volto della ragazza abbassa immediatamente la pistola, mentre KTW osserva Michelle con aria stranita. La ragazza misteriosa continua a camminare e mentre sta per raggiungere i due comincia a parlare.

???: Un attimo in più e ci rimanevi secca Michelle, ma questa sera oltre all'angelo del Chaos hai avuto anche l'angelo custode!

La Chaos Queen è incredula di ciò che sta vedendo, mentre KTW appare confuso, nel frattempo la ragazza raggiunge i due e si scambia un lungo sguardo con Michelle.

Michelle: Ma che cazzo ci fai qui Samantha?!

Samantha: Niente di che Mickie!

Michelle: No Sam, non provarci più a chiamarmi Mickie, lo sai che mi da fastidio!

KTW: Ah ah! Mickie!

Michelle: Non ti ci mettere anche tu Jin!!!

KTW: Ok Michelle, ma ora illuminami che ci sto capendo ben poco... Lei chi è?

Michelle: Lei è...

Samantha: So presentarmi da sola Mickie! Allora mio bel pezzo di Angel Of Chaos, io sono canadese, per la precisione di Toronto, ho 22 anni, sono molto brava con le armi da fuoco, e il mio nome è Samantha Hart. Mio bel Alex Corleone hai appena conosciuto la sorellina di Michelle Hart!

Il Chaos Angel resta sbigottito davanti la presentazione di Sam.

KTW: La sorella di Michelle?! Oh cazzo Michelle, e lei la bambina di cui mi parlasti tempo fa?!

Michelle: Si è proprio lei...

Samantha: E cosa ti avrebbe detto su di me?!

KTW: Era il 2005 quando mi parlò di te, mi ricordo bene ciò che Michelle mi disse perché nei suoi occhi vedevo l'amore che provava nel pronunciare il tuo nome.

Michelle: Ti ho descritto come una bambina bellissima, e poi gli raccontai la storia di Jack e di ciò che mi avrebbe fatto se fossi rimasta a Toronto. Quel bastardo aveva ucciso i nostri genitori, e voleva anche me... Tu sei dovuta stare da zia, e io sono dovuta fuggire in Giappone. Stare 3 anni senza di te è stato duro, ed Alex mi aiutò molto quel giorno quando gli raccontai la nostra storia. Dopo la fuga dal Giappone mi sono rintanata in America... Non speravo più di rivederti...

Samantha: Se mi avessi cercata, forse ci saremmo riviste!

Michelle: Non posso tornare a Toronto... Sono rimasta traumatizzata, ho una paura tremenda!

Le immagini sfumano in bianco e la voce di DrailA ricomincia a parlare.

Tempo qualche mese e le due sorelle sarebbero tornate qui, proprio nella casa dove sei tu ora Keenan per vendicarsi di Jack Vercetti, intanto si unì alla sorella ed a Kid The Wizard...

Le immagini sfumano mostrando vecchie scene tratte dagli archivi TWNA...

Ci troviamo a Indianapolis la città che questa notte ospiterà il Superbowl. Le immagini ci mostrano una delle zone più in della città, e tra la folla vediamo che spuntano KTW, Michelle e Samantha.

ImmagineImmagineImmagine


Samantha: Ma ci vuole ancora molto porca puttana?!

KTW: Ci siamo quasi, e quando saremo dentro a quel locale non cacciare una parola Sam! Stiamo andando in un club per persone sofisticate e pieno di miliardari quindi vedi di non farmi fare figure di merda!

Samantha: Miliardari eh?! Quasi quasi me ne faccio uno e mi faccio dare una barca di soldi.

Michelle: Sei diventata davvero una puttanella...

Samantha: Senti chi parla...

KTW: E smettetela porca troia!

Le immagini sfumano nuovamente in bianco e DrailA riprende a parlare.

Come puoi vedere all'epoca Samantha era una ragazzina che apriva con troppa facilità le gambe e bestemmiava come un camionista, ma tutto ciò era uno strumento di difesa per reprimere il rancore verso la sorella, ma il tempo passò e dopo essersi vendicata di Jack Vercetti e dopo aver trovato una nuova famiglia in Kid The Wizard e Michelle si iniziò a sciogliere mostrando la sua vera natura di ragazza brava e leale... Purtroppo nella primavera 2012 Christopher Corleone, cugino e rivale di Kid The Wizard, rapii Samantha per fare uno sfregio a KTW sottoponendola a pesanti torture...

Le immagini sfumano nuovamente inquadrando una stanza scura da cui si vede poco e nulla, possiamo sentire solo una ragazza urlare lievemente soffocata da nastro adesivo applicato sulla bocca e in sottofondo delle risate maschili e perfide.

Immagine


???: AIUTAMI ALEX! Ti prego non farmi fare la fine di Ashley e Alessia, aiut...

Di colpo le parole della ragazza vengono bruscamente interrotte da un ombra di un uomo che sembra dirgli di fare silenzio....Intanto le urla rimbombano nella stanza completamente vuota e piuttosto terrorizzante, adesso dei passi lenti si avvicinano alla ragazza, passi strani di un uomo che sembra ridacchiare, cosi dal nulla toglie lo scotch dal viso pallido e pieno di lacrime di... Samantha!

Immagine


E' l'amica di KTW la sorella di Michelle, la ragazza che urlava di continuo e piangeva adesso però non si riesce a vedere il volto maschile che è avvolto nell'ombra la ragazza adesso sussurra, con le poche forze rimaste...

Samantha: T-te l-a farà pagare... A-Alex te l-la farà pagare...

Il ragazzo però zittisce la donna con uno schiaffo in volto!

Christopher:ZITTA PUTTANA ... QUI ALEX NON POTRA' FAR NULLA ! AHAHAHAHAHAHAHAHA !

Le immagini sfumano in nero per poi riprendere nuovamente nella stessa stanza dove era tenuta prigioniera Samantha solo che qualche giorno dopo rispetto alla precedente clip con Christopher Corleone che toglie un velo sporchissimo, dietro quel velo c'è Samantha ancora viva, ma denutrita, distrutta, sanguinante...

Samantha: Alex... A-Aiutami...

Ma Corleone prende un martello da fabbro e colpisce su una gamba prima e su un braccio poi la ragazza!

CC :Oh , ma te sei testa dura ? Vero ? Alex non verrà ... Alex se ne fotte di te ! Mentre tu stai piangendo , lui pensa che sei morta ...

La ragazza però adesso tenta di rispondere.

Samantha: N-non è vero...

E CORLEONE LA COLPISCE CON UN TIRAPUGNI!

CC : Cosa vuoi farmi eh ? Lo sai che ha fatto KTW a SummerSlam ? Quando ancora non avevo incontrato la via dell'odio ? Mi aveva rapito Azzurra .... la cosa che amo di piu nella mia vita .... e ha fatto cose peggiori , mentre stava per essere incinta , adesso ... Occhio per occhio , dente per dente ..Samantha , tu non vali un cazzo .. e se valevi qualcosa , ti avevo già fatto fuori , ma siccome sei solo una puttanella vicino a quell'idiota .... lasciarti vivere , ormai ... con la faccia deformata ed il fisico anoressico , è peggio di farti fuori .. cosi soffrirai veramente , ammazzarti ....... non meriti di fare una fine cosi a testa alta .

Samantha piange e cerca di liberarsi dalla molte manette disperata e le immagini sfumano nuovamente e la voce di DrailA torna a parlare a Keenan...

Qualche giorno dopo Christopher Corleone abbandonò Samantha nella Foresta Amazzonica rischiando seriamente di morire, ma grazie al tempestivo intervento della sorella Michelle, dell'ex wrestler Nathan Auditore e del figlio di Kid The Wizard, John Corleone, la ragazza venne salvata. Fonti certe mi hanno confermato che Samantha soffrì molto per le violenze subite, e nel momento in cui sembrava che il peggio era alle spalle venne nuovamente rapita da lui...

Immagine


Il Pain Deliverer sgrana gli occhi riconoscendo la maschera in quella che indossava l'addetto della 2300 Arena.

Video ha scritto:
Sì Jack, la maschera è la stessa ma naturalmente l'uomo che c'è sotto non è lo stesso tizio. Costui si faceva chiamare Dark Hawk e altri non era che l'alter-ego malvagio di Kid The Wizard... Jin Hayabusa. Le prossime immagini sono forti e sono tratte da TWNA Violence...

Le immagini sfumano mostrando un vecchio segmento di Violence dove troviamo Michelle Hart nel ring che sta eseguendo un promo ma all'improvviso il titantron si illumina mostrando il primo piano di Dark Hawk!

Immagine


DH: Mi piace il tuo atteggiamento da grande stronza rispecchi quello che era veramente Kid The Wizard!!

Michelle: Ascolta coglione, mi sono stufata di te! Perciò essendo quella che comanda qui... You're Fir...

DH: Chiudi quella fottuta bocca troia!! Le regole le faccio io perciò nominami Special Guest Referee per il match tra i due Corleone a Last Revenge e tutto andrà per il meglio..

Michelle: Ah ah ah!!! Sei davvero spiritoso! Ma come ti viene in mente che io affidi la direzione di uno dei match più importanti di Last Revenge a te?!

Dark Hawk inizia a ridere di gusto dopo aver sentito le parole di Michelle.

DH: Eheheheh!! Facciamo così Chaos Queen.. Se tu mi nomini Special Guest Referee per il match di Last Revenge, io non la ucciderò..

L' inquadratura si allarga e mostra un letto alle spalle di Dark Hawk dove giace seminuda, legata e imbavagliata Samantha Hart!!!!

Immagine


Michelle: NOOOOOO!!! Lasciala andare brutto figlio di puttana!!!

DH: Se vuoi che non la uccida nominami arbitro speciale seduta stante!!

Michelle: Ok ok! Hai vinto, sarai l'arbitro speciale del match, ma ti prego ora non farle del male...

DH: Ottima scelta Michelle.. Comunque io ho detto che non la ucciderò ma non ho mai detto che non le farò del male.. Ci sono tante cose che possiamo fare!!

Dark Hawk ridacchia per poi sbottonarsi i pantaloni..

DH: Ora abbiamo da fare io e la tua sorellina.. A presto Chairwoman..

Le immagini sfumano e DrailA torna a parlare.

La violenza subita per mano di Dark Hawk fu un duro colpo per lei e mesi dopo quando Jin Hayabusa fu sconfitto, Kid The Wizard tornò ad essere se stesso e si preparava a sposare sua sorella Michelle e tutto sembrava volgere per il verso giusto sua sorella venne rapita dall'acerrimo nemico di Kid The Wizard... Akuma "Pain" Fujihara.

Le immagini sfumano portandoci nella Guardians Mansion abitazione di Kid The Wizard e quartier generale dei Guardians Of The World.

Immagine


Le immagini ci portano in un salotto della villa dove troviamo Samantha Hart stesa su una poltrona mentre fissa il vuoto bevendo vodka e fumandosi una canna.

Immagine


La ragazza fuma in completo silenzio fino a quando nella stanza non fa il suo ingresso John Corleone.

John: Ehi...

La General Manager di Violence non degna nemmeno di uno sguardo John e continua a fumare mentre The Son Of Olympus gli si siede di fianco.

John: So che è dura Samy, però...

Samantha: No John, tu non lo sai come è dura per me! Quando ero una bambina ho perso i miei genitori, poi ho perso mia sorella non vedendola più per anni, l'ho ritrovata e ora la sto per perdere di nuovo, e questa volta per sempre!

John: Ma che dici Sam! Vedrai che la salveremo.

Samantha: No John. Ormai è nelle mani di Fujihara e dopo tutte le minacce che ha lanciato a me e mia sorella credi forse che la lascerà libera?! Probabilmente è già morta...

John: Ma dove è finito il tuo spirito combattivo?!

Samantha: 'Sti cazzi del mio spirito combattivo John! E' finita!

Il figlio di KTW fa una smorfia di disappunto...

Samantha: Scusami John... Non ci sto proprio di testa per parlarne, e mi dispiace averti risposto male...

Successivamente Michelle venne fatta fuori e Samantha sprofondò in una profonda depressione che riuscì a superare grazie a Kid The Wizard e John Corleone. Con quest'ultimo nacque del tenero e dopo che KTW annunciò il suo ritiro dal wrestling i due giovani si fidanzarono.

Le immagini ci portano nel momento in cui Kid The Wizard lasciò la propria famiglia per andare "altrove"... Qui troviamo Kid The Wizard che dopo aver salutato diversi wrestler TWNA va a salutare il suo prescelto Bosiko, conosciuto ora come Simon B.

Immagine


I due dopo essersi scambiati parole di stima reciproca si stringono la mano e dopo qualche secondo anche loro due si abbracciano dandosi delle pacche sulla schiena. Dopo qualche istante i due si staccano, e possiamo notare che gli occhi di Bosiko si sono fatti lucidi. Intanto anche John e Samantha raggiungono Wiz.

KTW: Samantha... Sono fiero di te, sei tutta tua sorella e avrai una vita piena di successi e di avventure come lei. Ti voglio bene Samy!

Samantha: Anch'io Alex!...

Il volto della ragazza viene rigato da qualche lacrima e ora si lascia andare in un abbraccio con Alex che la stringe forte e le accarezza la testa. Anche John ha gli occhi lucidi, e ora che Wiz e Samantha si staccano anche John va ad abbracciare il padre.

John: Mi mancherai papà...

KTW: Anche tu mi mancherai John, ma hai fatto la tua scelta che rispetto molto. Ormai sei diventato un uomo figlio mio, e so che mi renderai fiero di te ancora di più di quanto non lo sia ora!

Wiz ora si rivolge a tutti.

KTW: Questo è il nostro addio. Grazie a tutti voi che siete venuti a salutarvi, vi auguro il meglio per le vostre vite. Addio.

Wiz fa un inchino per poi lasciare la stanza insieme ad Ashley e Maya. Ma ecco che Samantha vuole ancora dire qualcosa e va nel corridoio che però trova vuoto mentre delle scintille brillano per qualche istante prima di sparire...

Samantha: Sono già andati via...

La ragazza pone il suo sguardo verso l'alto mentre una lacrima cala sul suo volto...

Samantha Addio.

John raggiunge Samantha e l'abbraccia mentre altre lacrime calano sul volto della ragazza.

Samantha: Avrei dovuto dirglielo... Sarebbe stato così fiero di noi!

John: Ancora non abbiamo la certezza, ma se davvero stai per dagli un nipotino sono sicuro che già lo sappia. Lui sa tutto Samy e per sempre veglierà su di me, su di te e sul nostro bambino!

Le immagini sfumano...


Keenan: Yawn... caspita, in questa storia ci sono più drammi che in tutte le stagioni di Braccialetti Rossi...

Video ha scritto:
Lo sfondo torna ad essere bianco e la voce di DrailA continua a narrare i fatti a Keenan...

Probabilmente ti sarai stufato Jack, ma tutte queste informazioni ti saranno utili contro Samantha Hart. Ora ti chiedo di prestare particolare attenzione perché come hai potuto ben vedere in questo filmato lei ha sofferto molto nella sua vita, ma ogni volta che un ostacolo le si parava conto lei trovava il modo di superarlo senza perdere se stessa, ma da questo momento in poi della storia qualcosa si è rotto in Samantha.

Le immagini sfumano nuovamente portandoci in un negozio di abiti da sposa dove vediamo una sorridente Samantha Hart insieme ad un'amica.

Immagine


Samantha: Spero proprio che il vestito mi entri!

Amica: Tranquilla Samy in due settimane la pancia non crescerà più di tanto!

Samantha: Tra due settimane entrerò nel terzo mese di gravidanza, quindi si inizierà a vedere.

Amica: Dai Samy! Infondo tu non eri quella che se ne fregava della linea?

Samantha: E' vero, ma non ti nascondo che da un po' mi sta iniziando a fregare di più...

Amica: Non mi dire! Stai diventando una ragazza finalmente!

Le due ragazze iniziano a ridere ma ecco che il telefono di Samantha squilla.

Samantha: E' John, devo rispondere!

La giovane Hart si alza e si allontana di qualche passo per poi rispondere al suo promesso sposo.

Samantha: Ehi amore ho visto un vestito allucinant... Sì sono io... COSA?!

Le immagini sfumano...

Qui è stata informata che il suo futuro sposo John Corleone era rimasto coinvolto in un incidente in moto nel quale perse la vita...

Le immagini riprendono in una stanza d'ospedale...

Immagine


Qui troviamo una donna stesa su un letto, completamente sola. L'unica cosa che le fa compagnia è una televisione accesa da cui possiamo sentire una voce coperta da molti fischi che dice: "I'm not going to return the championship to Randy Orton, but Daniel Bryan as of this moment you are no longer the WWE Champion!" Ciò ci fa presumere che ci troviamo a metà settembre dello scorso anno, ma le informazioni finiscono qui poiché la televisione viene spenta da un medico che entra nella stanza e con viso cupo si avvicina alla donna e inizia a parlarle.

Dottore: Abbiamo fatto il possibile ma purtroppo le condizioni del bambino si sono aggravate e non ce l'ha fatta. Mi dispiace signorina Hart.

La giovane non pronuncia nemmeno una parola e il medico capendo la situazione la lascia da sola. Sola, questo è ciò che Samantha Hart è, una persona immersa nella solitudine.

Immagine


Le immagini sfumano e riprendono immediatamente davanti una casa abbandonata in chissà quale posto degli Stati Uniti...

Immagine


Le immagini si spostano rapidamente all'interno della casa portandoci in una camera da letto.

Immagine


Qui troviamo un gruppo di persone composto sia da maschi che da femmine tra cui spicca una Samantha Hart in condizioni pietose...

Immagine


La ragazza ha mezza testa rasata ed è seduta su un divano mezzo rotto in compagnia di due ragazzi che la accarezzano da tutte le parti mentre gli altri presenti applaudono e intanto bevono superalcolici e fumano crack. Uno dei due ragazzi sussurra qualcosa a Samantha e lei con un sorriso da sbandata annuisce per poi alzarsi e andare a farsi una tirata di cocaina.

Samantha: BUON NATALE!!!

Dopo aver urlato ciò prende una bottiglia di vodka scolandosene mezza in un solo sorso!

Samantha: Il mio nome è Samantha Hart... Quando ero solo una ragazzina ho visto i miei genitori trucidati da un figlio di puttana, nemmeno un anno dopo l'unica persona a me cara, mia sorella Michelle, mi ha abbandonato per diventare una criminale internazionale lasciandomi da sola. E da sola mi sono cresciuta, sono diventata forte e abile nell'arte dell'uccidere fino a quando non ho rincontrato mia sorella e il suo compagno ovvero colui che risponde al nome di Alex Corleone. Da quel momento in poi la felicità di avere nuovamente una famiglia è stata compensata dal dolore che ho provato venendo rapita, torturata e violentata!

I presenti ascoltano Samantha presi, forse per via di tutta la droga e alcool che hanno in corpo.

Samantha: Sono quasi morta in Amazzonia, ho visto mia sorella morire per mano di un bastardo, ho dovuto salutare colui che per me era diventato come un padre ma in cuor mio ho avuto forte la speranza che lui mi proteggesse anche se non era presente fisicamente... Cazzate!

La giovane Samantha sputa a terra stizzita.

Samantha: Negli ultimi mesi ho visto il mio futuro marito morire in un incidente stradale, e nonostante fosse il figlio del sopracitato stonzo, lui non ha fatto niente per salvarlo! La depressione ha preso il sopravvento e tra alcool e antidepressivi ho danneggiato irrimediabilmente il figlio che avevo in grembo andando incontro ad un aborto...

Sul volto di Samantha scende una lacrima...

Samantha: Che bel Natale... VAFFANCULO AUREOS!!!

Tutti: VAFFANCULO AUREOS!!!

La giovane Samantha sorride nel sentire il coro contro Aureos e beve un altro sorso di vodka per poi indicare i due ragazzi sul divano e con il dito li invita a seguirla in un'altra stanza... Intanto le immagini si dissolvono spostandosi qualche giorno dopo gli eventi appena visti e portandoci in una strada innevata...

Immagine


A terra notiamo vari cappellini e striscioni inneggianti al nuovo anno, quindi capiamo che la data è il 1 gennaio 2014, e tra la neve e i festoni notiamo una ragazza stesa a terra... Samantha Hart.

Immagine


La povera ragazza porta segni di violenza e di abusi, e ora è stesa con gli occhi sbarrati mentre aspetta che la vita le scivoli via dal corpo... Ma ecco che improvvisamente una figura le si avvicina torregiandola. Samantha alza debolmente lo sguardo mentre la figura la raccoglie prendendola in braccio e portandola via, quindi di fatto salvandole la vita...

Immagine


Samantha: N-Nathan...

Detto ciò con l'ultimo filo di voce che le resta Samantha sviene mentre Nathan Auditore, Mentore e Gran Capo della Confraternita del Chaos la porta via e le immagini sfumano...

Nathan Auditore fece un grande errore come da lui ammesso. Samantha andava lasciata lì poiché dopo essere stata riabilitata dalla Confraternita lei si adoperò in ogni modo per stanare e vendicarsi di Kid The Wizard. Dopo qualche mese lo riuscì a trovare ma notando che non poteva sconfiggerlo fuori dal ring lo sfidò ad un match a TWNA Wrestlemania IV: One More Time venendo rappresentata da Bosiko che però perse il match e mostrò rispetto verso KTW, cosa che fece imbestialire Samantha che sparì dalle scene. Tempo qualche settimana e venne contattata da lei...

Immagine


Zafina Schneider, hacker professionista, ma ti parlerò di lei nella prossima videocassetta...

Le immagini si interrompono.


Keenan: "Nella prossima videocassetta"? Sul serio?? Ti interrompi proprio adesso??? Sei una carogna, DrailA.

Non appena Jack finisce di parlare sentiamo bussare alla porta. Keenan si avvicina cautamente ma quando apre la porta non c'è nessuno, solo un biglietto a terra. Il Pain Deliverer lo raccoglie stizzito...

Biglietto ha scritto:
Immagine


Guardians Mansion. Raggiungi Miami ed un nostro collaboratore ti porterà a destinazione.

DrailA


Keenan: Qualcuno riceverà molto dolore per questo. Sono partito da New York per Philadelphia, da lì sono salito verso Toronto... e ora devo andare a Miami??? Se la prossima destinazione sarà in Alaska o qualche posto del genere giuro che lascio perdere Samantha e Drake e vado a giocare a nascondino con Krakatoa...

Keenan rimane per qualche secondo immobile, pensieroso, a fissare la vecchia televisione.

Keenan: Dio, quanto vorrei distruggerti in questo momento...

Rassegnato, il Pain Deliverer si alza ed esce dalla casa, mentre il collegamento si interrompe.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 17/05/2015, 10:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2012, 13:48
Messaggi: 933
Vediamo Nick Carroll camminare lungo la strada di un paese sconosciuto.

ImmagineImmagine


Egli è filmato da un cameraman della TWC. Il bostoniano indossa dei vestiti sportivi e sembra di buon umore.

NC: Ehilà, TWC Universe! Ci troviamo a North Andover, nel Massachussets. Sono venuto qui per farvi fare un salto nel mio passato: ho intenzioni di mostrarvi delle immagini di repertorio che vi aiuteranno a capire il perché del mio odio verso Fox Olon e tutti i tipi come lui.

Nick indica la via che si estende davanti a lui.

NC: Abbiamo un po' di strada da percorrere, ma mi servirà per fare una premessa al video che voglio farvi vedere.

The Engineer si fa più pensieroso mentre comincia a raccontare.

NC: Se avete letto il mio profilo su TWC.com saprete sicuramente che agli esordi lottavo con una maschera per tenere la mia famiglia all'oscuro della mia attività di lottatore. La prima federazione che mi offrì un contratto fu la Chaotic Wrestling, che ha sede proprio qui a North Andover: il presidente Jamie Jamitowski mi garantì, oltre ad un posto nel roster, la completa riservatezza sulla mia identità.

Il volto di Nick si rilassa di nuovo quando parla dei suoi primi passi nel mondo del wrestling.

NC: Nel 2009 ho combattuto il mio primo match per la Chaotic e nel 2010 mi sono laureato Tag Team Champion insieme al mio buon amico Michael Murphy. La mia carriera stava procedendo a gonfie vele, ma nel frattempo la federazione fu costretta ad operare un cambio ai vertici. Il Chairman aveva infatti dovuto cedere il ruolo di GM ad un tale chiamato Garrett Barry. Quel tizio si rivelò fin da subito un uomo senza scrupoli e sfruttò più volte il suo incarico per i suoi interessi, tra i quali favorire i suoi protetti.

Carroll stringe i pugni e digrigna i denti.

NC: Ovviamente io non ero tra questi e non avrei nemmeno voluto esserci, perciò decisi di ignorare Barry finché lui avesse fatto altrettanto con me. Certo, lo trovavo odioso ma non avevo motivo di attaccarlo e credevo fosse vero anche il viceversa.

Si percepisce come il ricordo di questi avvenimenti crei ancora del risentimento in Nick.

NC: Perciò, noncurante delle figure di potere, cercai di dare una spinta alla mia carriera da lottatore in singolo sfidando il Chaotic New England Champion, Roderick Russell, in un non-title match. Russell era uno dei più quotati lottatori del momento: manteneva il suo titolo da quasi un anno e sembrava che non ci fossero lottatori all'altezza di avere una chance titolata. Si credeva addirittura che potesse andare ad affrontare il Chaotic Heavyweight Champion per la cintura più prestigiosa della promotion ed unificare i due titoli.

Sorriso beffardo di Carroll.

NC: Questo fino a quando non vinsi il mio match contro di lui, sorprendendolo e mandandolo su tutte le furie. A quel punto Russell sviluppò una vera e propria ossessione verso di me e decise di voler conoscere a tutti i costi la mia identità.

Smorfia di disappunto dell'ingegnere.

NC: Purtroppo Roderick era uno dei lottatori preferiti da Barry, in quanto figlio di un influente e ricco senatore. Quel viscido di un General Manager aveva capito che avrebbe potuto ottenere un profitto aiutando Russell e l'occasione si presentò quando Roderick chiese che l'incontro titolato che mi ero guadagnato schienandolo fosse un Mask vs Title Match. Garrett, convinto dalle promesse di denaro del mio avversario, accettò immediatamente la proposta, mettendo così a rischio il proseguio della mia carriera da lottatore.

Nick imbocca una strada laterale e si dirige spedito verso un edificio su cui spicca l'insegna Chaotic Training Center.

NC: Siamo arrivati a destinazione, ecco il centro di allenamento della Chaotic! Entriamo!

Carroll entra nella palestra, dove diversi lottatori si stanno allenando. Molti riconoscono Nick e lo salutano. Il bostoniano ricambia affettuosamente i saluti dei suoi vecchi colleghi, poi vede in lontananza un sorridente uomo vestito con una camicia a quadri infilata dentro i jeans venire verso di lui.

Immagine


NC: Ecco il vecchio Jamie!

Nick fa incontro al presidente della Chaotic ed i due si abbracciano fraternamente.

JJ: Come va, roccia?

NC: Non c'è male, Jamie. Hai preparato quella roba che ti ho chiesto?

JJ: Certo Nick, è tutto pronto nello spogliatoio che usi quando vieni ad allenarti qua.

NC: Grazie del favore, sei un amico.

JJ: Ma ti pare! È una roba da niente, figurati!

I due si dirigono verso il locker room e sempre seguiti dal cameraman vanno verso una porta con la seguente targa:

Nick Carroll
Former Chaotic Heavyweight Champion
Current TWC Superstar


La stanza è spaziosa ed al suo interno è stata preparata una TV di ultima generazione con un lettore DVD.

JJ: Il disco del match che mi hai chiesto è stato già inserito.

NC: Grazie mille, boss.

Nick si rivolge di nuovo alla telecamera.

NC: Ovviamente Jamie si riferisce all'incontro di cui vi parlavo prima.

Jamitowski accende i dispositivi e fa partire il filmato delle fasi finali del match.

Chaotic Wrestling Event del 23/02/2011 ha scritto:
Chaotic New England Championship Mask vs Title Match
The Unknown vs Roderick Russell (c)
Immagine VS Immagine


[...]

The Unknown è sul paletto e sta aspettando che Russell si rialzi per colpirlo con un Crossbody. Michael Murphy, a bordo ring, incoraggia il suo amico.

Immagine


Lo Sconosciuto si lancia! Ma il campione intercetta al volo il lottatore mascherato con un tremendo Uppercut!

Immagine


Ora Roderick fa segno di voler chiudere il match e tenta la sua finisher, la TKO! No, The Unknown rovescia tutto in un DDT! Ora i due contendenti sono entrambi stremati a terra. Il primo a rialzarsi è Russell, che prova un Lariat sullo sfidante, che lo evita e comincia a colpire il campione con una serie infinita di calci alle gambe, portandolo in ginocchio! Il lottatore mascherato si carica col pubblico e va a segno con un Roundhouse Kick! Incredibilmente Russell non cade a terra, resistendo parzialmente al colpo... ma viene ora steso da un potentissimo Superkick! The Unknown imbraccia velocemente l'avversario... SHUTDOWN A SEGNO!

Immagine


Schienamento immediato ed è 1, 2, 3!

Ring Announcer: He's the winner and NEW Chaotic New England Champion, The Unknown!

Commentatore: We have a new champion, il regno del terrore di Russell è finito!

L'arbitro consegna la cintura al vincitore, che si getta a terra premendo il titolo contro il volto. The Unknown è il nuovo campione ed ha anche salvato il segreto della sua identità! Murphy sale su ring ed abbraccia lo Sconosciuto, per poi caricarselo sulle spalle e portarlo in trionfo camminando verso tutti gli angoli del ring, mentre la theme song del wrestler mascherato risuona nell'arena.

RR: Cut the music!

L'ex campione si è leggermente ripreso e si è impossessato di un microfono. Russell sembra fuori di sé dalla rabbia.

RR: Non posso sopportare tutto questo! Non doveva andare così! Rivoglio il mio titolo!

Fischi del pubblico, che è tutto dalla parte di The Unknown.

RR: Barry! Barry! Vieni fuori, ho un nuovo accordo da proporti! Concedimi subito un rematch ed il compenso che ti ho promesso verrà duplicato!



Il GM non si fa pregare ed esce fuori accompagnato dai suoi scagnozzi, Crusher e Demolisher.

ImmagineImmagineImmagine


Nel frattempo sia il nuovo campione che gli spettatori presagiscono il peggio.

GB: Che bella idea, Roderick! Ma io ne ho una migliore. Se tu triplicassi la mia paga potrei considerare l'idea di rendere il tuo rematch un No DQ ed i miei due amici qui ti potrebbero dare una mano...

RR: Accetto! Accetto! Fate partire il match, SUBITO!

Il GM fa segno all'arbitro di partire la nuova contesa e l'ufficiale, impotente, deve eseguire.

Chaotic New England Championship No DQ Match
Roderick Russell vs The Unknown (c)


Crusher e Demolisher corrono verso il ring con Murphy e The Unknown che provano a fronteggiarli. Ma Russell arriva in aiuto dei due sgherri di Barry e grazie alla forza del numero i beniamini del pubblico vengono sopraffatti. The Unknown viene lanciato fuori ring ed i tre infieriscono ancora su Murphy. Crusher e Demolisher prendono un tavolo e lo aprono sul ring, poi fanno segno a Russell di schiantare Michael su di esso. I tre imbracciano Murphy... Triple Powerbomb sul tavolo!

Immagine


Ora Russell riporta il campione sul ring mentre i bodyguard del GM recuperano due sedie. The Unknown prova a rialzarsi ma Crusher e Demolisher lo colpiscono a turno con delle violentissime sediate alla schiena! E ora intrappolano le sue caviglie nelle sedie! Adesso si dirigono verso due paletti e salgono sulla seconda corda... e poi saltano sulle gambe del malcapitato lottatore, che si contorce dolorante a terra!

Immagine


Russell sorride, soddisfatto dall'opera dei suoi alleati e va a prendere il rivale per infliggergli il colpo di grazia. Ed infatti, ecco la TKO!

Immagine


Il pubblico è inferocito, seppellisce di fischi il trio! Russell non se ne cura e schiena: 1, 2, 3!

Ring Announcer: He's the winner and NEW Chaotic New England Champion, Roderick Russell!

Commentatore: Incredibile, tutto ciò è disgustoso!

Barry consegna la cintura a Russell e gli stringe la mano, per poi sollevargliela in segno di vittoria.


Su queste immagini il filmato si interrompe e Carroll, visibilmente scosso dopo aver riguardato questo episodio del suo passato, riprende le parola.

NC: Dovete sapere che quel giorno mi è successo molto di più di quanto avete visto in quel video. Infatti le azioni di Crusher e Demolisher mi costarono un grave infortunio alle caviglie.

Nick è quasi in lacrime.

NC: I medici della Chaotic furono costretti a portarmi in ospedale, dove dovetti dare il mio vero nome. Purtroppo i dottori, visto della gravità delle lesioni, non poterono esimersi dal chiamare i miei genitori. Quando arrivarono nella mia stanza si scatenò la lite che mi allontanò definitivamente da mio padre e che cambiò completamente la mia vita...

Carroll rimane in silenzio per un po', cercando di ricomporsi.

NC: Tutto questo avvenne per colpa di Barry. Fu lui a rovinare il mio castello di menzogne. Certo, prima o poi sarei stato sicuramente scoperto, ma non avrei mai voluto che succedesse in questo modo.

Jamie Jamitowski dà una pacca sulla spalla del bostoniano.

NC: Capite ora perché mi sono schierato subito contro Fox Olon? Non voglio che provi a rovinare la mia carriera e la mia vita come ha fatto Garrett Barry! Non intendo lasciare la TWC in balia di un cancro come ho fatto con la Chaotic! Il regno di Olon come GM deve finire subito, prima che sia troppo tardi!

Ora Nick è di nuovo su di giri.

NC: Sono certo che i miei sospetti su quell'ectoplasma di Olon sono fondati. Infatti, guarda caso, appena ha ottenuto il posto che desiderava gli attacchi delle Flames of Destruction si sono arrestati.

Carroll guarda la telecamera con sguardo penetrante.

NC: Coincidenza? Io non credo.

Detto questo, Carroll fa un segno di saluto.

NC: Ora sapete, amici. Ci vediamo venerdì prossimo ad Indoor War! Un abbraccio, Nick.

Il cameraman interrompe la registrazione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 18/05/2015, 17:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2011, 14:15
Messaggi: 2619
Immagine


Part 4


*video registrati dalla GoPro di Jack Keenan. Le immagini sono soggette a copyright*


18/05/2015, 11:38 - Miami

Ci troviamo a Miami, Florida.

Immagine


Le immagini ci portano in una spiaggia della città dove troviamo Jack Keenan vestito con abiti civili e seduto all'ombra di una palma aspetta nervosamente che qualcuno collegato a DraliA si faccia vedere.

Immagine


Keenan: Questa devo aggiungerla alla mia lista "cose che non ti saresti mai aspettato di fare". Odiare Miami e le sue spiaggie: fatto!

Passa qualche secondo e finalmente un tizio con la maschera da Dark Hawk raggiunge Keenan.

Immagine


Keenan: Non è un po' caldo per girare con quella maschera? Non so perchè ma immagino che tu stia perdendo litri di sudore lì sotto.

Crew Member: Seguimi.

Keenan: Il caldo non aiuta la comunicazione, me la segno.

Crew Member: Non c'è tempo Keenan, forza!

The Pain Deliverer sbruffa per poi seguire il Crew Member verso un SUV parcheggiato li vicino.

Immagine


I due entrano nel veicolo e le immagini sfumano...

18/05/2015, 12:06 - Florida's Turnpike

Ci troviamo sulla Florida's Turnpike, strada che porta fuori da Miami ed ora nel SUV vediamo Keenan che piuttosto spazientito inizia a fare domande al Crew Member.

Keenan: A che gioco state giocando?

Crew Member: Nessun gioco Keenan, abbiamo un nemico in comune. Noi usiamo te per sconfiggere Samantha Hart e liberare Chris Drake dalla sua influenza e tu usi noi reperendo informazioni utili per vincere questa tua battaglia.

Keenan: Informazioni utili? Fino ad ora ho visto una videocassetta con un ragazzino eccitato mentre assisteva al suo primo live event di wrestling e poi un'altra dove vedevo in forma visiva ciò che Samantha ha raccontato nel suo primo video su samhacker.com. Che utilità...

Crew Member: I dettagli Keenan, devi guardare ai dettagli e sfruttarli per ottenere un vantaggio sui tuoi avversari. Alla fine di questo viaggio tutto ti sarà più chiaro...

Keenan: Mi sembra strano che un gruppo misterioso che hackera una diretta streaming gestita da un hacker e che ha accesso ad informazioni riservate utilizzi tecnologie anni '90 come i videoregistratori...

Crew Member: Sveglia Keenan! Videoregistatori, lettere, biglietti, audiocassette, televisori a tubo catodico e tutto il resto sono strumenti non hackerabili da Samantha e Zafina, è tutto un modo per lavorare sottotraccia senza essere scoperti e sabotati.

Keenan: Caspita, quanto deve essere stressante la vita del cospiratore...

Il Crew Member si volta verso il finestrino non rispondendo a Jack che un po' si spazientisce e le immagini sfumano nuovamente...

18/05/2015, 12:35 - Broward County

Vediamo il SUV parcheggiarsi davanti all'imbocco di una stradina. Keenan esce dal veicolo e dopo aver lanciato un'occhiataccia si avvia per la stradina. dopo aver percorso un centinaio di metri davanti a se compare la Guardians Mansion, quartier generale dei Guardians Of The World, vecchia stable TWNA capitanata da Kid The Wizard.

Immagine


Keenan: Questa qui fa quasi impallidire la Keenan Mansion, hehehe.

Detto ciò Jack si avvia verso l'ingresso della villa trovando, come al solito, la porta socchiusa. Keenan la apre ed entra nell'immensa villa mentre una canzone, come a Toronto, risuona nell'ambiente...



Keenan: E riecco gli Imagine Dragons che arrivano da qualche luogo sconosciuto. Dio, se non conoscessi bene questi tizi penserei che stiano cercando di farmi impazzire, quanto sono fortunato ad avere i miei cospiratori di fiducia... ah, ops.

Il Pain Deliverer, alzando gli occhi al cielo, segue la musica arrivando nel salone principale della Guardians Mansion che nonostante si sia mantenuto bene si vede che è abbandonato da poco meno di due anni. Keenan si guarda intorno notando diverse foto di Kid The Wizard, Samantha Hart, John Corleone, Michelle Hart, Ashley Brooks, Maya Corleone e gli altri Guardians Of The World. Jack si sofferma a guardare una foto di Samantha dove la ragazza appare decisamente felice e serena.

Immagine


Keenan: Ciao Samy, a quanto pare sto diventando di famiglia.

Detto ciò Jack nota l'ennesima postazione con televisore e videoregistratore.

Immagine


Più lontano c'è lo stereo che sta riproducendo la musica, e Keenan dopo averlo spento raggiunge la postazione TV e dopo aver preso la videocassetta posata sul videoregistratore la inserisce in esso e un nuovo video parte...

Video ha scritto:
Come per i precedenti video le immagini sono un semplice sfondo bianco dove dopo qualche secondo compare fluttuando l'avatar digitale di DrailA.

Immagine


DrailA: Ciao Jack, so che è frustrante ma ci siamo quasi...

Le immagini sfumano e una foto di Zafina Scheider compare sullo schermo...

Immagine


Zafina Schneider, hacker professionista che un tempo lavorava per la Confraternita del Chaos. Ciò che vedrai ora è un video inedito, registrato in una sede della Confraternita qui in America...

Le immagini sfumano portandoci nel gennaio 2013...

Immagine


Ci troviamo in una delle sedi della Confraternita del Chaos, precisamente in una sala computer dove vediamo svariati hacker lavorare senza sosta. Passa qualche istante e nella stanza entrano Kid The Wizard, Samantha Hart e Nathan Auditore.

ImmagineImmagineImmagine


Wiz e Nathan stanno parlando tra di loro mentre Samantha osserva rapita KTW, come se provasse attrazione verso di lui.

KTW: Beh Nathan essere tornato è gratificante, ed aver battuto Randy Parks a Gates Of Apocalypse lo è ancora di più anche se quel ragazzo ha davvero del potenziale, se dovessi scommettere su chi vincerà la Royal Rumble punterei tutto su di lui.

Nathan: Meglio non pensare agli altri Alex, piuttosto concentrati su BlackBlood, a quanto pare sarà lui il tuo prossimo avversario.

KTW: Tranquillo lo sconfiggerò, così come ho sconfitto chiunque mi abbia sfidato, sono imbattibile ormai caro il mio Nate!

Nathan: Se lo dici tu... E per quanto riguarda Michelle ed Ashley? Da quello che ne so entrambe ti vorrebbero sposare...

KTW: E' un cazzo di macello infatti! Le sto evitando di proposito per non affrontare la discussione, ma che resti tra di noi, attualmente mi sto divertendo in un altro modo...

Wiz con il pollice indica Samantha che è rimasta un po' indietro rispetto ai due.

Nathan: Il mio consiglio Alex è sempre lo stesso... Evita di fare cazzate.

KTW: Lo sai che è più forte di me!

Kid The Wizard sorride e intanto Nathan si ferma davanti ad una postazione computer dove vediamo un hacker lavorare.

Immagine


Naturalmente si tratta di Zafina Schneider che sta monitorando alcune attività del Red Dragon.

Nathan: Brava Schneider, tieni sotto controllo qualsiasi transizione bancaria.

La ragazza annuisce e mentre Wiz e Nathan continuano a camminare Samantha si ferma nei pressi della postazione di Zafina.

Samantha: Ottimo lavoro, quanto ci godrei se riusciste a fottere quei bastardi!

Zafina: Può stare tranquilla Miss Hart, abbiamo tutto sotto controllo. Senta, io vorrei dirle una cosa...

Samantha: Innanzitutto dammi del tu e poi spara.

Zafina: Io un po' me ne vergogno e nemmeno ne ho parlato con il Mentore Auditore... Il fidanzato di mia sorella Tracy era un wrestler ma quattro anni fa fu costretto al ritiro per colpa di Akuma Fujihara.

Samantha: Ho la tua attenzione...

Zafina: Mia sorella pensa che sia totalmente guarito e che possa nuovamente tornare a calcare il ring, solo che lui non ne vuole sapere. La mia idea era che tu Samantha potessi convincere Kid The Wizard a parlarci visto che il ragazzo di mia sorella è un fan sfegatato di Wiz.

Samantha: L'idea è allettante, anche alla luce del fatto che il ritorno sul ring del ragazzo di tua sorella sia una dimostrazione di come Akuma Fujihara non sia così letale. Ne parlerò ad Alex, ma comunque per ora non se ne può far niente, lui ha già molti impegni ma ti garantisco che tra qualche mese il ragazzo di tua sorella avrà nostre notizie, so come convincere Alex, ho una cosina molto speciale che a lui piace tanto.

La Hart Princess ammicca verso Zafina che capendo l'allusione le sorride compiaciuta.

Samantha: Come si chiama il ragazzo di tua sorella?

Zafina: Christian Edward Drake, vive insieme a mia sorella vicino Philadelphia.

Samantha: Ok, avranno presto nostre notizie.

Zafina: Grazie Samantha, adesso devo tornare al lavoro.

Le due si salutano e Samantha raggiunge Kid The Wizard e Nathan Auditore mentre le immagini sfumano...

Come hai potuto ben vedere Samantha e Zafina si sono conosciute prima del cambiamento della Hart Princess e soprattutto lei ha mentito quando ha detto che ha trovato Chris Drake spiando i wrestler indipendenti, lei già sapeva dove andare...

Le immagini sfumano nuovamente portandoci nella stessa sede della Confraternita del Chaos solo che un anno dopo, precisamente qualche settimana dopo che Nathan salvò Samantha dallo spirale dell'autodistruzione in cui era caduta...

Immagine


Ci troviamo in una palestra all'interno della sede della Confraternita dove troviamo Samantha che sta eseguendo una riabilitazione fisica dovuta alla disintossicazione dalle droghe a cui si è sottoposta.

Immagine


La ragazza finisce di fare gli esercizi odierni e proprio in questo momento nella palestra fa il suo ingresso Nathan Auditore.

Immagine


La Hart Princess si volta verso di lui che la raggiunge.

Nathan: Allora Samy, come ti senti?

Samantha: Così così, ma posso garantirti che la riabilitazione sta funzionando, presto sarò pronta per uccidere quel bastardo!

Nathan: Sei sicura Samy, non sai nemmeno dove trovarlo.

Samantha: Tranquillo Nate, so come attirare l'attenzione di Kid The Wizard... Quello stronzo la pagherà per aver permesso che John e il figlio che portavo in grembo morissero! Tu piuttosto mi aiuterai?!

Nathan: Io sono neutrale in tutto ciò. Kid The Wizard prima di sparire mi disse di darti una mano in qualsiasi caso di bisogno, quindi io sto rispettando la sua volontà.

Samantha: Come vuoi, basta che non ostacoli la mia vendetta.

Nathan: Come ti ho già detto sono neutrale. Ora va a cambiarti che tra poco è pronta la cena.

La Hart Princess annuisce e Nathan lascia la palestra mentre nella stessa fa il suo ingresso Zafina Schneider.

Immagine


L'hacker si avvia verso Samantha che sta raccogliendo le sue cose.

Zafina: Ciao.

Samantha: Ciao... Ci conosciamo?

Zafina: Sono Zafina Schneider, l'hacker che stava lavorando ai conti del Red Dragon lo scorso anno. Non ricordi?

Samantha: No... Aspe'... Tu sei la sorella della ragazza di quel wrestler giusto?

Zafina: Esatto. Grazie a te ed a Kid The Wizard è tornato a lottare e adesso avrà un match per il PDWF Championship. Mia sorella e la sorella di Chris sono al settimo cielo, grazie.

Samantha: 'Sti cazzi.

La Hart Princess lascia la stanza facendo restare di stucco Zafina e le immagini sfumano...

Che cambiamento in un anno eh?

Le immagini riprendono nella sala computer della sede della Confraternita del Chaos qualche mese dopo le scene precedenti, precisamente a luglio qualche giorno dopo TWNA Wrestlemania IV: One More Time...

Immagine


Vediamo una furente Samantha entrare nella stanza.

Immagine


La ragazza si dirige verso Nathan Auditore che sta osservando l'operato di un hacker.

Immagine


Samantha: Quel coglione di Bosiko ha perso! Presto Nathan trova un modo per intercettare Kid The Wizard, devo finire questa storia una volta per tutte!

Nathan: No Samantha è finita. Io ho adempiuto alla mia missione, non ti aiuterò più.

L'espressione della Hart Princess si tramuta prima in un'espressione sbigottita per poi lasciare spazio ad una vera e propria incazzatura!

Samantha: Ma che cazzo dici bastardo?!

Detto ciò Samantha sradica un computer dove stava lavorando una ragazza, che viene colpita di riflesso dalla tastiera, per poi lanciarlo verso Nathan Auditore che lo schiva! Ma ecco che la Hart Princess si lancia all'attacco del Mentore della Confraternita del Chaos aggredendolo con calci e pugni, e gli hacker qui presenti subito si adoperano per dividerli. Le guardie di sicurezza irrompono nella stanza tascinando fuori Samantha Hart che nello sbraitare contro Nathan nota che la postazione dove lavorava Zafina Schneider ora è vuota... Intanto Nathan impassibile a ciò che è successo, probabilmente se lo aspettava, si va a sincerare delle condizioni della ragazza colpita dalla tastiera.

Nathan: Come stai? Tutto bene @*!§#?

Le immagini sfumano...

Ora ti starai chiedendo cosa fece Samantha Hart dopo questo attacco a Nathan Auditore e dove era finita Zafina Schneider nel frattempo... Avrai queste risposte, ma non ora.

Le immagini si interrompono.


Keenan: *i contenuti del video in questo frangente sono stati censurati da TWC.com in quanto considerati diseducativi per le persone di qualsiasi (sottolineiamo qualsiasi) età all'ascolto. Ci scusiamo per l'inconveniente*

Il Pain Deliverer adesso è furente ed è quasi tentato di distruggere il televisore ed il videoregistratore, ma ecco che una canzone si sente risuonare dai piani superiori attirando l'attenzione di Keenan.



Jack si avvia verso i piani superiori della Guardians Mansion notando sulle pareti diversi quadri con foto di Kid The Wizard trionfante sul ring. Una volta arrivato al secondo piano si avvia verso la fonte della musica che proviene dalla stanza che un tempo era di Samantha Hart.

Immagine


Il Pain Deliverer si guarda intorno notando svariate foto di una felice Samantha in compagnia di John Corleone che le tiene le mani sulla pancia.

Keenan: Ammiro la sobrietà della famiglia che viveva qui, altre persone avrebbero riempito le pareti di foto di loro successi o di scene da "grande famiglia felice"... ah, ecco finalmente quel fottuto stereo.

Detto ciò Keenan va a spegnere lo stereo (in maniera non esattamente delicata, ndr) notando affianco ad esse un diario con su scritto "Property Of Samantha Hart". Sul volto di Jack compare un sorriso beffardo e prende possesso del diario dal quale cade un biglietto...

Biglietto ha scritto:
Immagine


Hunter Street, Woodbury, New Jersey.

DrailA.


Keenan: New Jersey. New. Jersey. Praticamente a due passi da New York, esattamente nel mezzo tra New York e Philadelphia. Posso accettarlo perchè comunque devo tornare da quelle parti, ma se dopo dovrò spostarmi per un'altra tappa giuro che rinuncio a tutto e vado a fare bordello e dar fuoco alle banche con i Flames of Destruction...

Keenan sta per andarsene, ma poi si gira verso lo stereo e fa ripartire la musica.

Keenan: Finisci pure la tua batteria, sayonara.

Sulle note degli Imagine Dragons si chiude questo segmento.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 20/05/2015, 20:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2011, 14:15
Messaggi: 2619
Immagine


Part 5


*video registrati dalla GoPro di Jack Keenan. Le immagini sono soggette a copyright*


20/05/2015, 17:12 - Woodbury, NJ

Ci troviamo a Woodbury, cittadina del New Jersey poco distante da Philadelphia.

Immagine


Le immagini ci portano su Hunter Street dove vediamo un ormai seccato Jack Keenan camminare con passo svelto e nervoso alla ricerca della casa che DrailA gli ha mostrato.

Immagine


Keenan: Non riesco nemmeno a concepire una cosa simile. Per fare 20 km da Philadelphia a qui sono dovuto passare per Toronto e Miami. Non so se rendo l'idea. Se è tutto uno scherzo, una Candid Camera o qualcosa del genere, beh, sappiate che è crudele.

Detto ciò Jack si ferma davanti una casa che sembrerebbe quella mostratagli da DrailA.

Immagine


Keenan: Scommetto che anche questa volta il passepartout universale sarà inutile...

Jack si avvia verso l'ingresso e come predetto la porta è socchiusa e Keenan può entrare nella casa.



Per l'ennesima volta all'ingresso di Keenan risuona una canzone degli Imagine Dragons e ora Jack, come di consueto, va alla ricerca della fonte della musica. Nel mentre cammina cautamente per la casa il Pain Deliverer nota che questo posto, a differenza degli altri che ha visitato, seppur un po' in disordine sembra abitato. Keenan procede verso il soggiorno della casa dove trova il solito televisore con videoregistratore e uno stereo che sta riproducendo la musica.

Immagine


Dopo aver spento lo stereo Jack prende la solita videocassetta e la inserisce nel videoregistratore, fatto ciò si siede sul divano mentre il filmato parte.

Video ha scritto:
Come per tutti gli altri video le immagini sono un semplice sfondo bianco dove dopo qualche secondo compare fluttuando l'avatar digitale di DrailA.

Immagine


DrailA: Ciao Jack, so che ti sei stufato, ma questo è l'ultimo video. Oggi scoprirai tutto ciò che resta da scoprire per renderti capace di sconfiggere Drake e Samantha Hart, ed inoltre riceverai un'arma segreta che ti sarà molto utile. Cominciamo...

Le immagini sfumano e la visuale di una casa compare sullo schermo...

Immagine


Tranquillo non siamo in diretta, queste immagini risalgono al febbraio 2013, un mese dopo che Zafina Schneider chiese a Samantha se Kid The Wizard potesse convincere Chris Drake a tornare a combattere...

Ed ecco che nel vialetto che porta verso la casa fanno la loro comparsa Kid The Wizard, Samantha Hart e Nathan Auditore.

ImmagineImmagineImmagine


Nathan: Mi spieghi perché sono dovuto venire anch'io?

Samantha: Perché una tua hacker ci ha consigliato di venire qui, quindi se è una bidonata la colpa è tutta tua!

Nathan: Sei particolarmente nervosa Samantha...

KTW: Ha litigato con Michelle... Beh abbiamo litigato con Michelle visto che sia lei che Ashley hanno scoperto quel segreto che avevamo io e Samy...

Nathan: Te l'avevo detto di non fare cazzate... Sei un malato di figa...

Sul volto di Wiz compare un sorriso.

KTW: Grazie, apprezzo il complimento!

Nathan: Non era un compliment... Va be' lasciamo perdere...

I tre arrivano nei pressi della porta d'ingresso e Kid The Wizard bussa e dopo qualche istante la porta viene aperta da un ragazzo...

Immagine


Altri non è che Chris Drake che una volta resosi conto che alla sua porta ha bussato il suo idolo Kid The Wizard assume un'espressione sbigottita.

Chris Drake: T-tu s-sei Kid The Wizard?

KTW: E tu sei Christian Edward Drake, ex-wrestler ritiratosi dopo un infortunio al collo per mano di Akuma Fujihara giusto?

Drake diviene cupo in volto.

Chris Drake: Sì...

Ed ecco che Kid The Wizard rifila una sonora sberla in faccia a Drake! Il giovane resta interdetto mentre Wiz se lo guarda in cagnesco.

KTW: Facci entrare... Cazzone.

Drake annuisce ed accompagna Kid The Wizard, Samantha e Nathan Auditore nel soggiorno per poi farli accomodare sul divano.

Chris Drake: Sarò da voi tra un momento...

Il ragazzo corre in cucina dove c'è una ragazza che sta cucinando.

Immagine


???: Ehi Chris, chi era alla porta?... Ehi! Ma cosa hai fatto al volto?

Chris Drake: La risposta ad entrambe le domande è la stessa... Kid The Wizard.

???: Eh?

Chris Drake: Kid The Wizard è qui!

Un'espressione di sgomento compare sul volto della ragazza.

???: Il wrestler?

Chris Drake: Sì! Presto porta una birra a lui, una vodka liscia a Samantha Hart e un bicchiere di vino rosso a Nathan Auditore.

???: Penso di avere tutto in frigo, tu intanto vai ad intrattenere gli ospiti!

La ragazza visibilmente eccitata si accinge a preparare i drink per gli ospiti mentre Chris Drake li raggiunge nel soggiorno.

Chris Drake: Scusatemi, allora qual buon vento vi porta qui?

KTW: Tu Chris. Ci è stato riferito che la tua carriera nel mondo del pro-wrestling è stata terminata da quel bastardo ma che attualmente hai totalmente recuperato dall'infortunio e che volendo potresti tornare sul ring.

Chris Drake: No... Non posso...

KTW: Cazzate! Io ho subito più di un infortunio grave ed eppure sono The First Ever Triple Crown and Grand Slam Champion of TWNA History, The Invincible One, The Walking Legend, The Most Decorated Wrestler e Greatest Wrestler In TWNA!

Samantha: Io direi Most Nicknamed Athlete In TWNA, poi fate voi...

KTW: Hm.

La Hart Princess sorride mentre Chris Drake resta incuriosito dalle parole di Wiz.

Samantha: Chris, quello che Alex sta cercando di dirti è che non devi mollare, devi seguire il tuo sogno e divenire ciò che vuoi davvero essere. Una persona vicino a te ci ha informati della tua situazione e noi faremo il possibile per aiutarti.

KTW: Esatto. Grazie ai miei contatti ti ho già procurato un contratto con la PDWF, basta solo che tu ti rimetta in forma e poi potrai ricominciare a seguire il tuo sogno.

Il giovane Drake abbassa lo sguardo mentre la ragazza vista in cucina porta i drink a Wiz e ad i suoi amici.

ImmagineImmagineImmagine


Kid The Wizard non appena vede la ragazza cambia subito atteggiamento mentre Samantha e Drake iniziano a sorseggiare i propri drink.

KTW: Ehilà bella.

Wiz si alza e va a baciare la mano alla ragazza.

KTW: Tu devi essere la sorella di Chris, piacere Alex Corleone.

???: Veramente io sono la fidanzata di Chris, Tracy Schneider... Comunque il piacere è tutto mio.

Wiz in evidente imbarazzo ritira la mano indietro mentra Samantha e Nathan, contemporaneamente si mettono una mano sul volto.

Samantha: Che figura di merda...

I presenti scoppiano a ridere, compreso Wiz che sta al gioco. Intanto sentiamo aprire la porta d'ingresso della casa.

Chris Drake: Ecco, questa è mia sorella che è appena tornata.

KTW: Tu vivi con la tua ragazza e tua sorella?

Samantha: Alex tu vivi con due promesse spose, la sorella di una delle promesse spose che ti sei portata a letto e tuo figlio che è stato anche lui a letto con la sorella della tua promessa sposa... Vuoi mettere?

KTW: Giusto...

I presenti scoppiano a ridere per l'ennesima volta mentre la sorella di Chris entra nella stanza.

Immagine


???: Wow! Non mi aspettavo tutta questa gente... Un momento... Ma voi siete quelli della TWNA?!

Chris Drake: Indovinato #°!*@ loro sono Kid The Wizard, Samantha Hart e Nathan Auditore.

#°!*@: Wow... Nathan Auditore.

KTW: Ah ah ah! Anche Nathan ha i suoi fan, chi lo avrebbe mai detto?

#°!*@: No, davvero, io la stimo moltissimo signor Auditore, ho letto tutti i suoi libri ed i suoi trattati! Per me lei è un mito!

Nathan: Mi fa piacere giovane #°!*@.

#°!*@: La prego, può venire con me nella mia stanza? Vorrei farle vedere dei lavori che ho fatto.

Nathan: Certo ragazza.

I due si allontanano mentre sul volto di Wiz compare un sorriso sornione.

KTW: Ooh... Anche Nathan scopa ogni tanto...

Ed ecco che Samantha tira un sonoro schiaffo in testa a Wiz.

Samantha: Quanto sei cafone...

Un silenzio imbarazzante cala sulla stanza...

KTW: Cioè in pratica il bue che dice cornuto all'asino...

Ennesima risata dei presenti, e intanto possiamo notare la felicità negli occhi di Chris Drake.

Chris Drake: Siete proprio come vi si vede in televisione... Siete fantastici!

Wiz va a prendere la birra che gli è stata portata per poi rispondere a Drake.

KTW: E pensa che un giorno tu potrai essere lì al posto nostro, basta solo non smettere di seguire il tuo sogno. So che ce la puoi fare Chris.

Chris Drake: Ci proverò...

KTW: Questo è lo spirito giusto Chris! A proposito, complimenti per la scelta dei drink. Come sapevi che io preferisco la birra, Samy la vodka e Nate il vino rosso?

Chris Drake: Vi seguo sempre il TV e su TWNA.com, so tutto di voi!

KTW: Mi fa molto piacere...



Il telefono di Wiz squilla.

KTW: Oh che palle! E' Randy...

Kid The Wizard risponde al suo tag team partner e intanto si allontana dagli altri...

KTW: Che cazzo vuoi?!

RP: ...

KTW: 'Sti cazzi! Comunque sono vicino Philadelphia.

RP: ...

KTW: Fatti i cazzi tuoi... E comunque sappi che sarò io ad ottenere il pin vincente sui Criminals ed a scioglierli definitivamente!

RP: ...

KTW: No, no! Sarò io ad ottenere il pin vincente sui Criminals ed a scioglierli definitivamente!

RP: ...

KTW: Ho detto che sarò io ad ottenere il pin vincente sui Criminals ed a scioglierli definitivamente!

Wiz esce dalla casa mentre continua a discutere al telefono e l'attenzione torna su Chris Drake, Samantha e Tracy.

Tracy: Mi sembrava davvero agitato...

Chris Drake: Parlava con Randy Parks tesoro, i due sono in team insieme ma sono legati da una profonda rivalità. Samantha, ma davvero sono così come si vede in televisione?

Samantha: Sì... Sono due rompi cazzo allucinanti! Cioè hai presente due bambini che litigano per un giocattolo? Ecco loro sono così.

Chris Drake: Li adoro. Comunque non mi sarei mai aspettato che Wiz avesse la sua theme song come suoneria.

Samantha: E' un ego-maniaco che vuoi farci... Comunque Chris ascolta a me, rimettiti in forma, tagliati i capelli e presentati alla sede della PDWF. Con impegno e perseveranza riuscirai nel tuo obiettivo. Non arrenderti mai, sii affamato e non farti mai controllare da nessuno, devi e dovrai sempre restare te stesso!

Chris Drake: Lo farò, mi avete dato speranza. Grazie! Ma come mai dovrei tagliarmi i capelli?

Samantha: Staresti meglio... Senza offesa Tracy, non voglio fregarti il ragazzo, è solo una costatazione.

La Hart Princess allunga la mano verso Drake che gliela stringe prontamente.

Samantha: Buona fortuna Chris!

Intanto vediamo rientrare Wiz visibilmente scocciato dalla telefonata.

KTW: Parks mi fa venire i nervi! Abbiamo finito qui?

Samantha: Sì, possiamo andare.

Intanto sentiamo che Nathan sta uscendo dalla stanza della sorella di Chris e dopo averla salutata torna nel soggiorno.

KTW: Ed ecco il pistolino più veloce del west! Yeah!... No, forse il coglione di Bosiko ti supera in quanto a eiaculazioni precoci...

Nathan: Punto numero uno non siamo andati a letto e punto numero due... Aah! Ma perché perdo tempo a risponderti?!

KTW: Perché infondo mi vuoi bene Nate! Coraggio andiamo!

Il gruppo di Wiz si saluta con Chris e Tracy e le immagini sfumano...


Keenan: "Ed ecco il pistolino più veloce del west". Siamo seri? E quest'uomo avrebbe vinto più di Anaconda in TWNA? Ma fatemi il piacere...

Video ha scritto:
Le immagini riprendono portandoci quasi un anno e mezzo dopo la clip precedente, precisamente nel giugno 2014. Ci troviamo in una grossa stanza antica all'interno della sede della Confraternita del Chaos.

Immagine


Il Mentore Nathan Drake si staglia al centro della balconata mentre altri quattro membri della Confraternita scrutano la donna che si trova in basso che altri non è che Zafina Schneider.

Immagine


Nathan: Zafina Schneider, dopo aver discusso abbiamo preso la decisione definitiva sui fatti di due mesi fa.

La ragazza abbassa la testa.

Nathan: Zafina Schneider sei accusata di negligenza nei confronti della Confraternita. Per colpa di una tua distrazione nel monitorare gli spostamenti di Britani Ren una nostra stimata ex-collaboratrice conosciuta come Christine è stata eliminata a sangue freddo, per tanto questo consiglio ha deciso di espellerti definitivamente dalla Confraternita del Chaos con effetto immediato!

Zafina: No, la prego Mentore! Questa Confraternita è tutto per me!

Nathan: La decisione è stata presa, e abbiamo provveduto a rimpiazzarti. Recupera le tue cose e le nostre guardie ti scorteranno fuori. Qualsiasi riferimento pubblico o privato che farai sulle attività della Confraternita verrà punito severamente. Il Consiglio si aggiorna.

Il Mentore ed i quattro anziani si allontanano mentre Zafina colla sulle sue ginocchia in preda alla disperazione e intanto le immagini sfumano nuovamente portandoci verso la fine di agosto 2014...

Immagine


Ci troviamo in un bar. E' tardi ed i camerieri stanno pulendo il locale e rimettendo le sedie rovesciate sui tavoli, ma la nostra attenzione viene attirata da una ragazza appoggiata sul bancone...

Immagine


Altri non è che Samantha Hart che circondata da una dozzina di bicchieri vuoti chi si è scolata mostra gli occhi gonfi e lo sguardo perso.



Una canzone alquanto appropriata si diffonde nel locale e Samantha nell'ascoltarla cade in un profondo stato di turbamento mentre il suo volto viene rigato da una lacrima...

Immagine


La Hart Princess continua ad ascoltare la canzone per poi finirsi l'ultimo shottino di vodka.

Samantha: Dammene un'altra mezza dozzina...

Barista: Mi dispiace signorina, stiamo chiudendo.

Samantha: Perché tutti quanti dovete rendere le cose così difficili?...

Ed ecco che Samantha estrae la famosa pistola appartenuta a sua sorella Michelle puntandola contro il barista!

Immagine


I camerieri fuggono in preda al panico mentre il barista, tremante, serve altri sei shot di vodka pura a Samantha per poi fuggire via lasciando nel bar la sola Hart Princess che ora con un bicchiere in mano parla da sola.

Samantha: Alla tua John, ti amo.

Dopo un brindisi immaginario Samantha beve lo shottino con un solo sorso per poi prenderne un altro.

Samantha: Alla tua Michelle, ti ho sempre voluto bene sorellona mia.

E anche ora dopo un brindisi immaginario Samantha butta giù con un solo sorso la vodka per poi prendere subito possesso di un altro bicchiere.

Samantha: Alla tua Ashley, ho apprezzato molto ciò che hai fatto per me... Davvero.

Altro brindisi immaginario, altro shot ingurgitato senza problemi e altro bicchiere preso da Samantha.

Samantha: Alla tua Nathan, da uomo saggio il quale sei hai buttato via la spazzatura.

Nuovo brindisi immaginario, nuova bevuta e nuovo bicchiere in mano.

Samantha: Alla tua Kid The Wizard, hai trovato il coraggio di perdonare e di mostrare pietà ad una merda come me.

Stesso procedimento di prima, brindisi, bevuta e altro bicchiere in mano, l'ultimo.

Samantha: Alla tua...

Altre lacrime calano sul volto della Hart Princess.

Samantha: Alex Corleone jr. Tu non sei mai nato per colpa mia. I miei abusi, la mia depressione, la testa di cazzo che mi ritrovo hanno permesso che tu morissi e questo non me lo perdonerò mai.

La ragazza si cala l'ultimo shottino.

Samantha: Sto arrivando piccolo mio, sto arrivando...

Ed ecco che Samantha si punta la pistola in testa per poi scoppiare in un pianto disperato.

Immagine


Samantha: E' finita...

La Hart Princess sta per premere il grilletto ma ecco che le luci nel bar si spengono andando in blackout! Passa qualche secondo e si cominciano a sentire rumori di colluttazione e dopo qualche istante le luci si riaccendono mostrando Samantha faccia a terra con la pistola lontana di qualche metro e una figura che la blocca.

Immagine


E' Zafina Schneider! L'ex hacker della Confraternita del Chaos guarda Samantha con sguardo duro per poi rimproverarla.

Zafina: No Samantha, non è finita! E' appena cominciata!

L'hacker lascia Samantha che lentamente si rialza ed ora la guarda con sguardo confuso.

Zafina: Sì bella l'ho provocato io il blackout hackerando il sistema elettrico così come ho hackerato le linee della polizia in modo da disturbare le denunce per minaccia a mano armata che ti sono state inoltrate. Ora seguimi, abbiamo tanto lavoro da fare.

Miss Schneider raccoglie la pistola e poi si avvia verso l'uscita del locale, e Samantha dopo un attimo di esitazione la segue mentre le immagini sfumano...

Ci siamo Jack, siamo giunti all'ultima clip.

Le immagini ci portano in uno show della PDWF, siamo nelle fasi finali del main event dove si stanno affrontando per il titolo PDWF Chris Drake e Luke Stones per il PDWF Championship.

Immagine VS Immagine
Chris Drake vs Luke Stones
Singles Match for the PDWF Championship


Ormai siamo agli sgoccioli, Luke Stones sta continuando a bersagliare il collo di Chris Drake e ora dopo averlo preso per i capelli lo posiziona per un Piledriver... No! Drake lo spinge via per poi caricarselo sulle spalle e...

Immagine


Drake Explosion! La mossa resa celebre da Kid The Wizard, ora adottata da Chris Drake va a segno e ora Drake va per lo schienamento... 1...2...3! Chris Drake mantiene il titolo della PDWF!

Ring Announcer: The winner of this match and still the PDWF Champion... CHRIIIIS DRAAAAAAAKEEEEEEE!!!

Il pubblico applaude il proprio idolo che ora preso possesso della propria cintura inizia a festeggiare salendo sul paletto ed incitando il pubblico a fare casino. Le telecamere fanno una panoramica tra i fan dove notiamo due donne molto soddisfatte di ciò che hanno visto...

ImmagineImmagine


(Un'ora dopo...)


Le immagini ci portano all'esterno del palazzetto dove si è appena svolto l'evento della PDWF. Qui troviamo Samantha e Zafina che stanno fumando una sigaretta e stanno parlando tra di loro. Passa qualche istante e vediamo uscire Chris Drake che dopo aver salutato educatamente gli addetti ai lavori si avvia verso la sua macchina.

Zafina: Chris...

Il giovane Drake si volta e una volta riconosciute le ragazze resta sbigottito.

Chris Drake: Zafina?... Non ci posso credere! Sono mesi che non ti fai vedere! Dove sei stata? Ehi, c'è anche Samantha!

Samantha: Ciao...

Zafina: E' complicato Chris. Dopo il mio licenziamento mi sono presa del tempo per stare con me stessa.

Chris Drake: Cavolo Zaf, potevi avvisare. Tracy è preoccupatissima, così come #°!*@... Anzi lei si sente un po' in colpa...

Le due ragazze mostrano un sorrisetto perfido e mentre Zafina sta per rispondere Samantha va alle spalle di Drake in modo disinvolto.

Zafina: Tranquillo Chris, tua sorella non ha niente da temere... Per ora.

Chris Drake: In che senso? Va be' dai, andiamo a casa.

Zafina: No Chris, non c'è più alcuna casa.

Drake mostra un'espressione confusa ed ecco che Samantha lo stordisce alle spalle con una Stun Gun!!! Chris crolla a terra e le due ragazze lo caricano su un furgone per poi sgommare via e intanto le immagini sfumano portandoci nuovamente nella schermata bianca con l'avatar di DrailA che guarda dritta verso l'inquadratura.

Immagine


DrailA: Nel giro di un mese, non so ancora come, Chris è stato trasformato in The Dragon, quel mostro che vedi ora sul ring TWC. Vai nella stanza della sorella di Chris e troverai ciò che lo farà vacillare, ciò che lo indebolirà, ciò che ti renderà in grado di sconfiggerlo! Noi ci salutiamo qui Jack, buona fortuna.

Le immagini si interrompono.


Keenan: E così forse alla fine tutto questo non è stato inutile... se tu non fossi un avatar digitale e non mi avessi fatto girare in tondo per tutta l'America potrei quasi abbracciarti, DrailA, sai?

Detto ciò Keenan si alza e dopo essersi sgranchito si avvia verso la stanza della sorella di Drake e una volta entrato nota che la stanza, a differenza del resto della casa, sembra disabitata da qualche tempo. Jack entra nella stanza e la sua attenzione viene subito attirata da un mangianastri.

Immagine


Su di esso c'è scritto "You Can't Hack This!" e Keenan dopo esserselo messo in tasca esce dalla stanza avviandosi verso l'uscita della casa, ma ecco che la porta d'ingresso della casa si apre.

Keenan: Ah, ecco un altro di noi cospiratori, ti saluto compar...

Il Pain Deliverer si appoggia ad un muro in attesa dell'ennesimo Crew Member, ma ecco che per sua sorpresa gli compare davanti Tracy Schneider.

Immagine


Tracy: Aaaaah! Un ladro!

La ragazza fugge in cucina non dando tempo a Keenan di spiegarsi e dopo qualche istante ritorna con dello spray al peperoncino!

Tracy: Non hai scampo ladruncolo!

Keenan: Un momento, davvero qualcuno potrebbe uscire di casa lasciando la porta spalancata?

Ma ecco che la ragazza spruzza lo spray verso Keenan che evita il getto e non avendo alternative fugge dalla casa. Dopo un centinaio di metri di corsa Keenan si volta per assicurarsi di non essere più seguito.

Keenan: Beh, ho l'impressione che per un po' non potrò più tornare qui... ma quello che conta è che abbiamo finito. Si torna a New York, finalmente...

Sulle immagini di Keenan che si avvia nella direzione opposta rispetto alla casa si chiude il collegamento.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 23/05/2015, 12:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2011, 16:13
Messaggi: 10358
Località: Swagger miglior Wrestler di sempre, e non serve vederli tutti.
* TRA KEVIN MANSON VS MICHAEL EDWARDS E IL MAIN EVENT *


Immagine


??? ha scritto:
Immagine

Dove sono?

...

Ti sento. Chi diamine sei?

Hai perso.

Stai parlando del match con Edwards?

...

Ti ho chiesto chi sei.

Avresti dovuto massacrarlo.

CHI CAZZO SEI?!

...

... É quello che ho detto che avrei fatto. Sono una persona che si fa prendere dall'istinto, ho detto che lo avrei massacrato di botte spezzando il suo sogno, ma non l'ho fatto. Sognare fa bene.

Non é una buona ragione per perdere in quel modo.

É tutta colpa di quel fottuto latt...

Lui non ha demeritato nulla.

...

Non sei stato all'altezza.

Io l'ho già battuto cazzo, nessun può venirmi a dire che...

Calmati.

...

Non é litigando con un bambino o rubando manganelli che diventerai qualcuno. É il momento di finirla.

Ehi miss stocazzo, chi ti dà il diritto di giudicarmi? Chi ti dà il diritto di...

Calmati.

...

Non sei sempre stato così.

... Tu chi sei?

Chi sei tu, piuttosto.



Immagine


Immagine


KM: No! Torna qui! Non hai risposto alla mia domanda! Torna qui!

Kevin Manson è nel proprio spogliatoio, si era addormentato su una sedia. Brusco il suo risveglio, si alza di scatto, prende la sedia su cui era seduto e la schianta contro al muro. Comincia a prendere a calci gli armadietti, i muri, dopodichè il suo sguardo viene attirato da un televisore posto su un ripiano: senza troppi complimenti, lo scaraventa a terra.

???: L'intero roster TWC si presenti sul ring! Ripeto: l'intero roster TWC si presenti sul ring! E' un ordine del vostro presidente, Fox Olon!

Il messaggio comunicato dal megafono attira l'attenzione di Kevin Manson, che ora osserva un punto casuale della parete con sguardo pensieroso... Ad un tratto, sul suo volto compare un sorriso.

KM: Ordine, eh?...

Manson, a passi veloci, esce dal suo spogliatoio ed attraversa il corridoio. Sembra avere qualcosa in mente...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 23/05/2015, 17:54 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine

Immagine

Immagine

Ci troviamo presso il Verrazano-Narrows Bridge, uno dei ponti più famosi della città di New York. Le luci del giorno sono ormai tramontate, la luna è ormai sorta e rischiara questo luogo immerso in un'atmosfera triste e nostalgica.

Immagine

Le immagini indugiano ora su un uomo che vediamo di spalle: è Tyler Nolan! L'ex campione di arti marziali miste ha lo sguardo fisso sul corpo celeste, sembra immerso tra i suoi pensieri.

Tyler Nolan: Dopo la scorsa notte possiamo considerare morta la TWC così come la conoscevamo prima: la federazione è infatti tra le mani di una persona non solo spregevole e senza scrupoli, Fox Olon, ma che ha anche al suo fianco una schiera di scagnozzi.

Tyler Nolan: Faranno pulizia...sì...aspettiamoci nelle prossime settimane e nei prossimi mesi di vedere giovani talentuosi e meritevoli messi a terra, presi a calci in culo fino a farli costringere alla resa...tempi bui attendono la TWC, tempi infami e interminabili!

Tyler Nolan: Qualcuno, però, ha deciso di alzare la testa e di mettersi dalla parte dei fan...li ammiro, ammiro gente come Moon, Black, Edwards, Miller, Manson, Carroll, gente che vuole far sentire la propria voce e che combatterà per sovvertire questo regime e restituire la nostra federazione a noi e a voi...li ammiro, molto.

Tyler Nolan: Beh, Moon e voi altri, sappiate che da questo momento avete un nuovo alleato, me!

Immagine

Tyler Nolan: Sarò al vostro fianco e combatterò contro questa FOX's Army, contro Sigfired, contro Black Boom, contro Raymond...contro Fred...e contro Schmidt!

Tyler Nolan: Nella mia lunga carriera nelle arti marziali miste ho affrontato moltissime sfide, sfidato e poi sconfitto tantissimi avversari apparentemente invincibili, ma adesso non dirò che non ho paura, no, perché, del resto, nonostante la mia lunghissima esperienza, quella che intraprenderò sarà la battaglia più grande e importante di tutta la mia vita e non so...non so come ne uscirò, non so se io avrò la meglio, non so se uscirò vittorioso da questa vicenda, quel che so è che, alla fine, comunque, noi vinceremo, la TWC vincerà e Fox insieme alle sue sgualdrine saranno cacciati fuori a calci in culo! LET THE...

Spoiler:
Immagine

FRED!! Il leader di FOX's Army compare all'improvviso dinnanzi a Nolan! I due si osservano, sguardi infuocati da parte del lottatore di Washington, mentre il superuomo tedesco gli mostra un sorriso beffardo, dopodiché lo saluta con un ceno e si allontana...lasciano solo un furente Nolan!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 857 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11 ... 58  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Simon


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it