Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
  Stampa pagina

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 29/09/2017, 20:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Immagine

And now

From the Magic City, Miami, Florida

Immagine

In the beautiful beaches of the eternal summer of Florida

Immagine

Directly in the Frontline Arena

Immagine

TWC proudly presents:



Immagine





Chapter 32: Sunshine VII



Le immagini ci accompagnano ancora una volta presso la meravigliosa Frontline Arena, Miami, Florida, dove si sta svolgendo il settimo appuntamento con Sunshine.

Immagine

Al centro del ring, le braccia conserte, lo sguardo accigliato, si trova già Cornelia, la quale tiene impugnato un microfono nella destra. Tutt'attorno rumoroso è il dissenso da parte del pubblico.

Cornelia: L'ho detto e lo ridico: non ho bisogno che qualcuno mi presenti e, cosa ancora più importante, non ho bisogno che qualcuno mi applauda. Grazie.

Fischi.

Cornelia: Settimana prossima, a Nemesis!, ci sarà la resa dei conti fra me e Aaron Scott, no holds barred match.

Positiva è la reazione da parte degli spettatori.

Cornelia: A Indoor War avrei voluto incontrarlo, guardarlo in faccia prima della catastrofe, ma il leggendario Aaron Scott ha preferito rimanere a casa, a Seattle, e raccontarci un'infinità di stronzate, dicendo, per esempio, che non avrò il coraggio di finirlo.

Cornelia ride, una risata fastidiosa.

Cornelia: Di certo non voglio spendere tempo per spiegarti perché ti sbagli, ma piuttosto te lo dimostrerò, ora.

L'Imperatrice del Dolore indica lo stage.

Cornelia: Chiunque uscirà da lì, io lo affronterò e lo distruggerò, fregandomene di chi si tratta, di che cosa ha fatto a me o a qualsiasi altra persona. Non sarà più lo stesso e così, caro Scott, saprai quanto ancora più tragico sarà il tuo destino, tu che hai oltrepassato il limite, tu che hai osato colpirmi in faccia con una sedia d'acciaio.

I pugni chiusi.


Cornelia si volta sullo stage, virale è l'entusiasmo fra il pubblico.

Immagine

Ayumi Haibara compare con un balzo sullo stage, accolta da una buona reazione della folla. La nipponica lancia un grido di battaglia e sorride, per poi caricare verso il ring. Una volta sul quadrato salta paletto ed alza un braccio. Dopodiché va da Cornelia, faccia a faccia, sguardi d'acciaio si scambiano le due lottatrici. Sopraggiunge un arbitro, il quale prima, con fatica, divide le contendenti, dunque dà l'ordine di far risuonare la campanella e il match ha finalmente inizio.

Singles match
Cornelia vs. Ayumi Haibara


Cornelia lancia occhiate raggelanti contro l'avversaria, la quale, per nulla intimorita, le allunga la mano cercando una prova di forza. Lentamente le due contendenti si avvicinano, passo dopo passo; ora sono al centro del quadrato, le dita delle loro mani si toccano, ma ecco che l'Imperatrice del Dolore le sferra un devastante calcio contro il ventre facendola stramazzare al suolo. Il pubblico rumoreggia, la lottatrice austriaca afferra Ayumi per i capelli e la lancia lontano, verso le corde, su cui la vediamo ora appoggiarsi ansimante. Cornelia le lancia un'altra occhiataccia, dunque con un urlo si abbatte contro di lei, ma l'ex campionessa della TWC la solleva e la butta oltre la terza corda, all'esterno del quadrato. La nipponica lancia un urlo di battaglia elettrizzando l'intera arena, ma Cornelia è già lì, sopra il ring, dinnanzi alla rivale; le si abbatte contro con un braccio teso, Ayumi evita e mette a segno uno spinning kick!

Immagine



L'Imperatrice del Dolore, stordita, si porta nei pressi di un angolo del quadrato, entrambe le mani sopra la testa. A pochi passi da lei, al centro del quadrato, c'è l'avversaria, la quale la invita a farsi sotto. Cornelia scuote la testa, si rialza con l'ausilio delle corde ed eccola di nuovo in azione: Ayumi vuole anticipare l'attacco sorprendendola con un pugno, ma l'austriaca blocca il colpo e subito risponde con un cazzotto in pieno volto, cui segue una serie distruttiva di pugni e contro la faccia e contro il ventre. La nipponica, in seria difficoltà, si ritrova così adagiata lungo un angolo, l'avversario che continua il massacro ai suoi danni; interviene l'arbitro, il quale, però, viene spinto lontano. L'ex campionessa del mondo reagisce e riesce ad allontanare la furiosa Cornelia; quest'ultima ritorna subito all'attacco, Ayumi, però, ancora adagiata all'angolo, le sferra un calcio, dopodiché sale rapida sulla terza corda e senza perdere tempo le vola addosso... Ma Cornelia la afferra al volo e con violenza la scaraventa contro il suolo, al centro del quadrato.

Immagine


1... 2... No! La nipponica resiste! Questa la vediamo rotolare verso le corde, posizionarsi sull'apron e lì rialzarsi, le mani appoggiate alle corde. Viene raggiunta da un fendente di Cornelia, che la colpisce direttamente contro la schiena. Dopodiché l'Imperatrice del Dolore attraversa le corde posizionandosi anch'essa sull'apron. Segue un altro pugno, poi un altro ancora, ma Aumi reagisce tirandole una potente testata e facendola arretrare di un paio di passi. Calcio contro il ventre da parte di Cornelia, la quale piega a metà Ayumi sostenuta da gran parte della folla; Cornelia si guarda attorno, l'espressione disgustata, dunque afferra l'avversaria e prova ad eseguire un suplex... Ma l'ex campionessa la blocca, altra serie di pugni e, alla fine, è lei a mettere a segno un suplex sull'apron!!

Immagine


Le due contendenti si ritrovano improvvisamente all'esterno del quadrato, entrambe visibilmente sofferenti. L'arbitro, nel frattempo, dà avvio al conteggio ai danni di tutti e due le lottatrici, 1.... 2... 3... Cornelia è la prima a riprendersi: infatti la vediamo afferra con una mano l'apron e con l'altra colpire Ayumi... 4... Ora afferra la corda più bassa, si guarda all'indietro ansimante e vede la nipponica che giace ai piedi della postazione di commento... 5... Decide dunque di raggiungerla, la afferra e la sbatte contro la balaustra... 6... Dopodiché rotola sopra il ring annullando il conteggio e subito dopo è di nuovi fuori dal medesimo, ai piedi di un'esausta Ayumi che tenta di risollevarsi sotto gli occhi severi dell'avversaria e quelli speranzosi di tutto il pubblico. Cornelia la afferra di nuovo per i capelli e, l'espressione sanguinaria, la solleva eseguendo poi un micidiale suplex!

Immagine


Dopodiché la butta sul ring seguendola immediatamente, dunque la copre, 1... 2... NO! L'Imperatrice del Dolore batte un pugno contro il tappeto ballerino, dunque porta l'avversaria al centro del quadrato e si sforza di eseguire la sua mossa risolutiva, ma, incredibile, con uno sforzo mozzafiato Ayumi scaraventa la nemica all'indietro facendola impattare con la schiena contro il suolo. L'ex campionessa del mondo, il volto rigato da una smorfia di dolore, si tocca la schiena gravemente danneggiata sforzandosi di rimanere in piedi, dunque si volta venendo subito sorpresa da un pugno assestatole da Cornelia, che la fa capitombolare a terra. Ma, tenace, Ayumi è già in piedi e, un sorriso strafottente, invita l'avversaria a farsi sotto; questa non perde nemmeno un istante e le va addosso con un braccio teso, ma termina con la faccia spiaccicata contro uno dei quattro angoli del quadrato, presso cui la vediamo crollare e poi sedersi. Il volto di Cornelia è esausto, Ayumi si trova dinnanzi a lei e, la faccia segnata ora da una smorfia di rabbia, inizia a colpirla con una serie di stomp all'angolo!

Immagine


Cornelia fatica a reagire, ma ecco che d'un tratto riesce ad agguantare la rivale per la caviglia; si risolleva, Ayumi prova, invano, a sferrarle un pugno, l'Imperatrice del Dolore finalmente la lascia andare, ma subito la atterra con una devastante clothesline.

Immagine


Cornelia non vuole temporeggiare, infatti subito si precipita sulla carcassa dell'avversaria e, ancora una volta, la copre, 1... 2... NO!! L'ex campionessa della TWC resiste, continua a resistere! L'Imperatrice del Dolore, visibilmente sconvolta da questo duro incontro, un profondo respiro, minaccia con lo sguardo la nipponica, la quale, nel frattempo, irriducibile, la vediamo strisciare verso le corde; dunque la trascina al centro del quadrato, le mani strette attorno alla caviglia della rivale. Quest'ultima reagisce e riesce a calciarla lontano, ma Cornelia si ridesta subito e neutralizza la rivale con una serie di calci su tutto il corpo! Ayumi è immobile, devastata, tutt'attorno c'è sconcerto fra gli spettatori; Cornelia, allora, la blocca nella sua mossa di sottomissione.

Immagine
[/quote]

Ayumi rimane nella sottomissione per svariati secondi ed urla dal dolore, ma poi spalanca gli occhi, stringe i denti e ribalta la posizione in uno schienamento a suo favore! 1... 2... Cornelia esce. Quest'ultima è più veloce a rialzarsi e prova a colpire Ayumi con una chop ma la nipponica le blocca il polso e scuote la testa per un secondo prima di colpirla con un Forearm devastate che la butta giù! La Empress Of Pain si tocca il volto colpito mentre Ayumi si riscuote il braccio e poi torna a colpire con una ginocchiata al fianco dell'avversaria che si era rimessa a gattoni. La Killer si posiziona all'angolo, pronta per la Something In The Way, vuole chiudere! Cornelia si rimette a gattoni ancora una volta, la Haibara parte per il suo Curb Stomp... ma Cornelia la lancia per un Pop Up European Uppercut! INTERCETTATO AL VOLO CON UN ARMBAR! Incredibile mossa di sottomissione da parte di Ayumi, peccato che l'austriaca sia molto vicina alle corde e ci si aggrappa repentinamente col braccio libero. Ayumi schiocca le dita, sbuffa e riacciuffa l'avversaria e la mette in posizione per la Sweet Sweet Despair, alza Cornelia... che con una capriola all'indietro le cade alle spalle e la colpisce con un Rolling Elbow sulla nuca! Ayumi pare colpita da un proiettile e crolla in ginocchio, Cornelia le è addosso...

Immagine


Powerbomb! È finita! 1... 2... 3! Cornelia vince!

Spoiler:
AN:The winner of this match... COOOOORNEEEEELIAAAA!


L'austriaca esulta energicamente mentre Ayumi rotola fuori dal ring, delusa e sconfitta nuovamente. Su quest'immagine, noi andiamo in pubblicità.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 29/09/2017, 20:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Bentornati in diretta da Frontline: Sunshine! Adesso è il momento della General Manager, LisaLisa!



Bentornati allo show secondario della TWC, Frontline Is Competition! Risuona la theme song della attuale General Manager dello show, della Reina Perlada, LISALISA!

Immagine


La nipponica sale sul quadrato, facendosi passare un microfono da un addetto a bordoring.

LA: TWC Fans, are you enjoying Frontline Is Competion!?

Risposta positiva dell'arena! Lisa sorride.

LA: Bene, sappiate che altre sorprese vi attendono nel corso della serata. Questa sarà l'ultima puntata sotto la mia gestione e ci tenevo vi offrisse solo il meglio possibile. Detto questo, siccome devo ancora occuparmi di tutte le lottatrici della federazione, invito qui una persona in particolare.

Lisa si volta verso lo stage.

LA: ALISA DRAKE!

Fischi dell'arena!

LA: Vieni su questo ring, c'è una comunicazione per te. E vedi di venire da sola, senza il tuo cagnolino da compagnia dietro. Per davvero, questa volta.



Ed ecco che risuona la theme song di Alisa Drake ottenendo i fischi del pubblico.

Immagine


L'Alpha Drake compare sullo stage vestita con il suo ring gear e dopo aver lanciato una fredda occhiata al pubblico, punta lo sguardo sul quadrato per poi accennare un leggero sorriso e avviarsi sulla rampa a passo svelto. Una volta ai piedi del ring vi scivola dentro per poi prendere possesso di un microfono.

Alisa: Cagnolino da compagnia dici? Mmh, io direi più l'uomo più intelligente in tutta la TWC che grazie a un piano perfetto è riuscito a farmi ottenere la tua fiducia per poi abbatterti alle spalle, facendoti assaggiare l'inevitabile disfatta di Nemesis.

Sorrisino da parte di Alisa.

Alisa: Sai Lisa, io ti rispetto veramente, rispetto il tuo talento, rispetto la tua dedizione, rispetto il tuo modo di essere, e se sono stata in grado di annientarti in quella maniera nonostante ciò, pensa a cosa sono in grado di fare con gente che non rispetto o con gente, e questo il tuo caso, con la quale mi sto contendendo qualcosa di importante.

Piccola pausa per Alisa.

Alisa: Io sono la migliore lottatrice di tutta la TWC, Rick Frye è il miglior lottatore di tutta la TWC, e nonostante ciò le occasioni che abbiamo ricevuto si contano sulle dita della mano di un monco, quindi capirai che sia per te e sia per Fred Franke non ci sono possibilità di uscire vittoriosi da Nemesis, poiché sia io e sia Rick non falliremo queste importanti occasioni che abbiamo ottenuto con le nostre forze, senza che nessuno ce le regalasse tramite squallide open challenge, favori da backstage o servizietti con la bocca fatti a persone giuste.

Boato di sgomento del pubblico seguito da fischi.

Alisa: In questo momento sei tu la "persona giusta" qui, attualmente sei a capo di questo show, e per quanto mi secchi aver risposto a questa tua chiamata visto che per me potevamo vederci direttamente a Nemesis, voglio dirti che puoi fare ciò che vuoi, non cambierà l'esito del nostro match di Nemesis, ma se vali almeno una minima parte di ciò che dici di valere, cerca di essere imparziale visto che sei pur sempre un General Manager.

LA: Vedi, Alisa Drake, non c'è modo di essere imparziali con te. O almeno, non in modo convenzionale. E questo perché sei una persona senza onore. Hai parlato di rispetto, ma poi non ci hai pensato due volte a cercare di ottenre un vantaggio con l'aiuto di Frye. Per questo motivo dovrei punirti per il tuo comportamento scorretto. Ma non ho intenzione di farlo con sospensioni od altro, bensì dando una opportunità a qualcun altro. L'opportunità di risplendere lottando contro di te!

La General Manager allunga una mano verso lo stage...

LA: E la affronterai right here, right now!



Risuona una theme song mai sentita prima che non suscita la minima reazione da parte del pubblico.

Immagine


Ed ecco che una ragazza, anch'essa mai vista prima in TWC, compare sullo stage gasatissima per questa occasione. La giovane saluta il pubblico e saltella qua e la sullo stage per poi avviarsi sulla rampa saltellando a mo' di skip. Arrivata ai piedi del quadrato vi gira intorno dando il cinque ai fan per poi tornare all'altezza della rampa e scivolare nel ring, e una volta dentro sale su un paletto e contemporaneamente all'inizio del ritornello della sua theme song inizia ad agitare il braccio destro al cielo venendo imitata da alcuni fan divertiti. La debuttante scende dal paletto ed emozionata raggiunge Alisa, che la osserva con un sorrisetto beffardo e un sopracciglio alzato, e Lisa che le passa un microfono.

LA: Ragazza, dì ai fans che ci stanno guardando e alla tua futura avversaria il tuo nome.

???: Elize Frazer.

LA: Benvenuta, Elize Frazer, su un ring della Total Wrestling Corporation! Sei pronta alla sfida di stasera!?

Elize: Assolutamente signora General Manager, e mi permetta di ringraziarla per questa grandissima opportunità, farò del mio meglio per non deludere sia lei per la fiducia e sia la mia avversaria che si aspetta una sfida di livello in un palcoscenico come Sunshine.

L'Alpha Drake osserva l'avversaria con un sorrisetto per poi guardare la General Manager.

Alisa: Ho capito dove vuoi andare a parare Lisa, stai abusando di potere dandomi un match a una settimana da Nemesis in modo da sfiancarmi. Cavolo, roba del genere me la sarei aspettata da Samantha Hart, ma evidentemente anche tu sei un verme come quella li, certo, un verme demente poiché se credi di sfiancarmi con miss sorrisini e complimentini hai degli evidenti problemi di intelletto.

LA: Non ti consiglio di sottovalutare le tue avversarie, Alisa, non vorrei che poi ti ritrovassi con due sconfitte nel giro di una settimana.

Elize: La signora General Manager ha ragione signorina Drake, ho faticato tanto per ottenere questa opportunità in TWC e ora non ci tengo proprio a farmela portare via, quindi una vittoria al mio debutto contro una delle finaliste del Queen Of TWC Tournament è proprio ciò che mi serve.

La Whisperer alza un sopracciglio.

Alisa: Beh, allora che stiamo aspettando?

Lisa fa le spallucce per poi far cenno a un arbitro di raggiungere il quadrato. L'arbitro arriva a passo svelto mentre la General Manager lascia il ring e va a sedersi a bordo ring. Tutto è pronto, si può iniziare.


Alisa Drake vs Elize Frazer
Singles Match



La contesa ha inizio e le due si avvicinano al cento del quadrato. Alisa osserva con supponenza Elize mentre quest'ultima le porge la mano. L'Alpha Drake osserva la mano della Frazer che intanto le sorride e la invita a stringergliela, augurandole al contempo buona fortuna per una contesa corretta. La Whisperer sospira per poi stringere la mano dell'avversaria che ricambia con un sorris...

Immagine


No!!! Alpha Whisper out of nowhere!!! Alisa schiena... 1...2...3!!! E' finita!!!

Spoiler:
Anne: The winner of this match... AAAAAAAALIIIIIIIIIISAAAAAAAAAAAAAAAA DRAAAAAAAAAAAAAAKEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!


Il pubblico fischia Alisa che ora si rialza tranquillamente e punta lo sguardo su Lisa che intanto osserva seccata la scena. La Whisperer recupera un microfono per poi puntare il dito con fare irrisorio verso l'avversaria di Nemesis.

Alisa: Ah ah ah, ottimo lavoro Lisa, ora si che sono pesta e stanca in vista di Nemesis, cavolo, non avrei dovuto combattere questa sera, ora sì che le mie possibilità di vittoria si sono notevolmente abbassate.

L'Alpha Drake inizia a ridere in maniera abbastanza fastidiosa mentre la Araki la osserva stizzita, ma ecco che all'improvviso la Whisperer torna seria.

Alisa: Scherzavo. Ciò che ho descritto è il modo in cui tu arriverai a Nemesis...

Ed ecco che Rick Frye scavalca le barriere!

Immagine


Il pubblico fischia all'indirizzo di Alisa mentre la Sorrow Bringer non si accorge minimamente di Rick che ora va con un violento Whisper diretto alla nuca della General Manager... No!!! Una figura incappucciata lo intercetta con un BUSAIKU KNEE KICK IN CORSA!!!

Immagine



DEVE ESSERE CHRIS DRAKE, CHE INDOSSA LO STESSO TRAVESTIMENTO DI INDOOR WAR! I fan esultano mentre Alisa osserva incredula la scena, diversamente Lisa accenna un leggero sorriso compiaciuto mentre lancia un'occhiata al tizio incappucciato che ora lentamente si rivela...



Immagine




E' SIMON, E' SIMON, IL MARITO DI LISALISA E PLURICAMPIONE DELLA TWNA! Il pubblico esulta, mentre Lisa accorre nel quadrato, con Alisa che saggamente rotola via e fugge sugli spalti. Intanto il contendente per il titolo Diamond si sta rimettendo in piedi... solo per essere steso da un Superkick da parte del lottatore canadese! Rick Frye stramazza a terra mentre Alisa urla rabbiosa dagli spalti verso Simòn e Lisa che ora si scambiano uno sguardo d'intesa e poi un bacio che gli fa tributare un'ovazione da parte dell'arena! Lisa fa un cenno al marito, che sorridendo riprende Rick Frye e lo getta nel quadrato. Sia Simòn e sia Lisa lo seguono, e ora il canadese prende Rick e lo mette in posizione di Powerbomb... E QUINDI LO ATTERRA CON LA SUA MITICA BYE BYE, SON OF A BITCH! LA CANADIAN DESTROYER DI SIMON VIENE CONNESSA SU UN RING DELLA TWC!

Immagine


I due ora torreggiano su Rick Frye e incrociano le proprie braccia a mo' di brindisi e alzare indice, medio e anulare, esibendosi nella taunt dei Whisperers. Alisa osserva furiosa i due che invece le lanciano sguardi di sfida, e su queste immagini noi ci prendiamo una breve pausa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 29/09/2017, 21:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
E dopo gli ultimi spot pubblicitari della serata, siamo arrivati all’incontro che concluderà questo pirotecnico settimo capitolo di Frontline: Sunshine. Tra poco infatti, nel Main Event della serata, le due componenti femminili della League of Extraordinary Gentlemen, Lucy Fisher e Brunild Wagner, affronteranno due terzi delle Sick Chicks, Viola Vixen e Beverly Bayley, in un match che promette indiscusso spettacolo per tutti noi e che oltre a porre fine a una sanguinosa rivalità durata mesi, assegnerà una prestigiosa chance titolata ai TWC World Tag Team Titles da incassare nella cinquantasettesima puntata di Friday Night Indoor War!

Immagine


AO: Ladies and gentlemen, the following contest, scheduled for one fall, is a Womens’ Tag Team Match, and is the Main Event of the Evening!!!

Applausi per l’annuncio di Anne.



Boato del pubblico di Miami non appena inizia a risuonare la theme della League of Extraordinary Gentlemen! Dopo qualche secondo d’attesa, la risposta già estremamente positiva del pubblico aumenta non appena Brunild “The Armbreaker” Wagner e “The Witch” Lucy Fisher fanno capolino sullo stage.

ImmagineImmagine


Come vediamo, lo Smiling Crow, oltre alla tenuta da combattimento, indossa una felpa aperta della League of Extraordinary Gentlemen, e una maglietta “Valkyrie Way” della Bruderschaft Der Krahe, mentre Lucy una felpa bianca "Save Everyone" sopra il ring attire dello stesso colore. Le due lottatrici si guardano intorno, poi si guardano, annuiscono a vicenda, ed eccole calare lungo la rampa in direzione del ring.

AO: Introducing first, making their way to the ring, from Seattle, Washington, and Ravensburg, Germany. For a combined weight of 271 pounds, representing the League of Extraordinary Gentlemen, they are the Witch, Lucyyyyy Fisheeeeer… And the Armbreaker, Bruniiiiild Wagneeeeer!!!!!

Una volta arrivate ai piedi del ring, vediamo Lucy balzare sull’apron e passare le corde, mentre Brunild sale i gradoni d’acciaio e mette piede nel quadrato poco dopo. Mentre The Witch sale su un angolo a salutare i fan, la Valkyria si sporge alle corde e fa la taunt della BDK Inc. in favore di camera. Subito dopo la tedesca si toglie la felpa, passandola a un official, e così come Lucy si leva la maglietta, lanciandola al pubblico in festa, e rimanendo in tenuta da combattimento. Dopo essersi allacciati i guanti MMA, la tedesca inizia a confabulare con Lucy in attesa dell’ingresso delle loro avversarie, annuendo alle indicazioni della Fisher.



Ed ecco risuonare dopo qualche secondo la theme delle Sick Chicks! Altra grande reazione del pubblico di Miami per due tra le lottatrici più legate a Frontline e ai suoi fan.

ImmagineImmagine


Viola Vixen e Beverly Bayley compaiono sullo stage da sole, senza Jessica Morton e le Faine, in ottemperanza alle promesse fatte la scorsa settimana durante l’ultimo faccia a faccia con Lucy e Brunild. Viola indossa la maglietta "Spit the truth, get the hate" ed i pantaloni di pelle neri e verdi. Beverly indossa una canottiera con la scritta "Look at these Beverly Hills" con due frecce dirette verso i suoi seni ed i pantaloni di pelle neri e rossi. Dopo aver osservato a lungo le avversarie in lontananza, Viola e Beverly iniziano a discendere la rampa simultaneamente, tenendo entrambe un braccio sulle spalle dell’altra.

AO: And their opponents. Making their way to the ring, from Seattle, Washington, and London, England. For a combined weight of 265 pounds, representing the Sick Chicks, they are the Toxic Avenger, Violaaaaa Vixeeeeen… And the Face of Justice, Beverlyyyyy Bayleyyyyy!!!!!

Una volta arrivate a bordo ring, vediamo Beverly aiutare Viola a salire sull’apron, dopo di che raggiungerla. Le due si scambiano un bacio sulla bocca, poi passano entrambe tra la seconda e la terza corda, irrompendo nel quadrato. Qui le vediamo avvicinarsi alle impassibili Lucy e Brunild, con la Bayley che dice qualcosa a entrambe, cercando di innervosirle. Dopo di che la New Bayley va all’angolo opposto assieme a Viola, dove si tolgono maglie e accessori, rimanendo in tenuta da combattimento. Tutto è pronto per questo eccitante Main Event, vediamo il referee Voseky dare le ultime indicazioni alle quattro ragazze, dopo di che eccola dare il segnale al timekeeper! Here. We. Go!


**TWC World Tag Team Championship - First Contender Match**

Viola Vixen & Beverly Bayley (Sick Chicks) vs. Brunild Wagner & Lucy Fisher (LoEG)


Lucy e Beverly saranno le due lottatrici a partire. Le due rosse si guardano da lontano, immobili, poi si dirigono verso il centro del ring, per poi fermarsi vicino al centro, guardandosi negli occhi per qualche istante, prima di chiudersi in un improvviso clinch. Le due spingono per qualche istante, poi Lucy alza la gamba destra e ci uncina il braccio sinistro dell’avversaria, abbassandolo e liberando lo spazio per chiudere la sua avversaria in una Side Headlock. La Bailey colpisce con una manata la schiena della sua avversaria, per poi indietreggiare e toccare le corde, che sfrutta per spingere via la Fisher. La ragazza di colore corre verso il lato opposto del ring, rimbalzando sulle corde di nuovo e saltando Beverly, che le si è buttata davanti ai piedi. Lucy continua a correre, rimbalzando di nuovo alle corde e abbassandosi per evitare il Leap Frog del membro delle Sick Chicks. Lucy rimbalza ancora una volta alle corde e connette con una Shoulder Block, mandando Beverly a ruzzolare indietro. La dodici volte campionessa mondiale annuisce, osservando la sua avversaria che si rialza appoggiandosi alle corde. Beverly scuote il capo, caricando nuovamente verso la sua avversaria, ma Lucy la afferra e tenta un Tilt-a-Whirl. La Bailey però riesce ad atterrare in piedi, tentando una Arm Drag. Lucy però le impedisce di sollevarla, per poi saltare all’indietro, facendo un Back Flip, per poi fare una piroetta e passare dall’altro lato della sua avversaria, afferrandole il braccio destro. Beverly prova a colpire la ragazza di colore con un pugno direttamente al volto, ma Lucy si abbassa, evitando il colpo e girando il braccio destro dell’avversaria intorno al suo corpo, per poi tirarlo e tentare uno Short Arm Big Boot. Beverly passa sotto la gamba dell’avversaria e si getta alle corde dall’altra parte, rimbalza e tenta una Clothesline. Matrix Evasion di Lucy, che poi si volta e tenta un Remember Me! Beverly crolla a sedere per evitare il colpo, e Lucy si scrocchia il collo, osservandola. La britannica la guarda e poi si rialza, dando il cambio a Viola Vixen, che annuisce, saltando sul ring. Lucy a sua volta si dirige verso il suo angolo e da il cambio a Brunild Wagner, che entra nel ring, guardando in tralice Viola. La tedesca aspetta che Lucy sia uscita dal ring, poi parte in carica verso Viola, che va per un Forearm Smash. No! Viola ha solo fintato il colpo per fare abbassare Brunild. Knee Smash in pieno volto.

Immagine


Viola sfrutta il momento in cui la sua avversaria è stordita e connette una Scissored DDT. La Vixen si sistema i capelli e rialza subito la tedesca, per poi appoggiarla all’angolo delle Sick Chicks. Chop di Viola, che poi dà il cambio a Beverly, restando a tenere ferma la Wagner. La rossa salta sul ring, e colpisce con un calcio lo stomaco dell’avversaria. Viola esce dal ring e la Bailey continua a connettere con una serie di spallate allo stomaco della tedesca. La rossa fa qualche passo indietro, poi connette un Corner Lariat, per poi dare il cambio a Viola, che salta dentro il ring, per poi caricare la sua avversaria con una Spear all’angolo, sfruttando il momentum per fare una capriola e atterrare sull’apron. Brunild barcolla in avanti e Viola salta sulla terza corda, connettendo poi uno Springboard One-Handed Bulldog. Viola si rialza di botto e si butta alle corde, connettendo un Running Elbow Drop. La Vixen si rialza ancora e si butta a dare il cambio a Beverly, che entra di corsa, connettendo un Running Leg Drop. Beverly fa una capriola e chiude in uno schienamento Brunild, arpionandole la gamba e creando un ponte per aumentare la leva. 1… 2… Spalla alzata da parte di Brunild, che evita una sconfitta precoce. La tedesca si mette a sedere, tenendosi il collo, e Beverly la punisce subito con un Soccerball Kick nella schiena, seguito da un European Uppercut alla nuca. Beverly rialza la sua avversaria e la lancia alle corde con una Irish Whip, per poi connettere una Clothesline. La rossa sorride al pubblico, spedendo un bacino alle prime file, per poi dare il cambio alla compagna. Viola entra nel ring e aspetta che la Wagner si rialzi per poi iniziare a riempirla di pugni al volto, facendola indietreggiare fino alle corde. La Vixen afferra per un braccio la sua avversaria e prova a lanciarla con una Irish Whip. La Wagner però si è appesa alle corde con il braccio libero. Viola prova di nuovo a lanciarla, e Brunild si tiene ancora. La Vixen allora la colpisce con un improvviso Forearm Smash, per poi tentare il terzo lancio. Questa volta Brunild non si aggrappa, ma ribalta la Irish Whip, lanciando Viola dall’altra parte del ring. Viola rimbalza alle corde e prova a caricare verso Brunild, che però la proietta con un Back Body Drop. La Vixen riesce a fare una capriola in aria ed atterrare in piedi, sfruttando il momentum per lanciarsi alle corde e tentare un Lariat. La tedesca però lo evita e la afferra per i capelli, costringendola a fare una capriola all’ indietro per non cadere di peso. Gomitata in pieno viso da parte di Brunild, che manda la Vixen a barcollare all’indietro, e Brunild si butta alle corde dall’altra parte, per poi connettere un Running Double Forearm Smash.

Immagine


Viola si rialza subito, ma viene investita da un altro Forearm e poi un altro. La Vixen rotola fuori dal ring, e Brunild la osserva, respirando profondamente. Viola si avvicina alle barricate, appoggiandocisi, e Brunild si butta verso le corde, rimbalzando per un Suicide Dive, ma poi si ferma e scende con un Baseball Slide, afferrando Beverly per le gambe e facendola cadere dall’apron. Brunild poi carica verso la Vixen che si sta rialzando, colpendola con un Lariat in corsa. La tedesca afferra l’americana per i capelli, gettandola sul ring e seguendola a sua volta. La Wagner afferra per la testa Viola, ma questa reagisce con un improvviso Uppercut, mandandola indietro. Brunild si avvicina di nuovo alla sua avversaria, ma questa la colpisce con un pugno nello stomaco e poi la prende per il busto e la butta alle corde, per poi chiuderla in una Sleeper Hold. Viola si sposta rapidamente verso il suo angolo, prendendosi il cambio da una Beverly appena tornata sull’apron e blocca la sua avversaria all’angolo. La rossa salta sul ring e poi carica in corsa verso Brunild, colpendola con un calcio in pieno volto. Viola lascia andare la sua avversaria, e poi Viola e Beverly si scambiano un bacio sulle labbra. La Bailey poi inizia a riempire di pestoni la tedesca, scaricando una serie di colpi che sembra non finire più. La rossa poi rialza Brunild e la porta all’angolo, per poi prendere la rincorsa e colpirla con un Running Elbow Smash. Beverly lascia cadere la sua avversaria, per poi chiuderla in una Chin Lock. Brunild si porta subito le mani al collo, cercando di allentare la presa, e poi inizia subito a spingere per rialzarsi. Beverly però si sbilancia in avanti, aumentando il peso sulle spalle della bionda. La Wagner però continua a rimettersi in piedi, e la rossa può solo saltare sulla schiena della sua avversaria, stringendola il più forte possibile. Bruinild però la afferra per i capelli e se la strappa di dosso, lanciandola davanti a sé, ma nello stesso momento Viola le salta in spalla, avendo preso il cambio da Beverly, chiudendola in una Sleeper Hold. La tedesca crolla in ginocchio, il volto livido, ma si rialza subito e si butta di schiena contro il paletto, liberandosi anche di Viola. La tedesca colpisce la Vixen con una ginocchiata sul volto, per poi colpire con una gomitata Beverly. La rossa cade a terra seduta, ma improvvisamente Viola colpisce la sua avversaria con un Palm Strike. Brunild subisce il colpo, e poi viene colpita da un Chop Block di Beverly. La Wagner cade in ginocchio, e Viola la colpisce con un calcio in pieno viso, costringendola a mettersi in piedi. Brunild barcolla, ma poi risponde con una improvvisa gomitata che mette a sedere Viola, per poi girarsi e farsi baciare da Beverly. Brunild rimane immobile un istante, livida in volto, prima di spingere via la rossa, gli occhi iniettati di sangue. La Wagner fa un passo in avanti, ma viene afferrata per la vita.

Immagine


Corner German Suplex. Viola sfrutta il momento di distrazione di Brunild per mandarla a sbattere violentemente contro il paletto, e Beverly annuisce. La rossa poi si pulisce le labbra con il dorso della mano, ritornando sull’apron, mentre Viola trascina l’avversaria lontana dall’angolo, coprendola. 1… 2… colpo di reni di Brunild. Viola si passa una mano sul naso, rialzandosi e annuendo in direzione di Beverly, per poi darle il cambio. La americana tiene bloccata Brunild, e Beverly si arrampica sulla seconda corda, connettendo un Flying Uppercut. La rossa si rialza subito e parla qualche istante con la sua compagna, prima di tornare a concentrarsi sulla loro avversaria. Beverly si siede sulla schiena di Brunild ed inizia a colpirla con una serie di manate sulla nuca, impedendole di rialzarsi. La Beverly poi si rialza e prende la rincorsa, connettendo un Knee Drop, per poi fare una capriola indietro e rialzarsi. La rossa poi fa segno alla bionda di rialzarsi, per poi colpirla con un calcio direttamente in volto. Brunild rimane leggermente stordita, e Beverly si butta alle corde e colpisce con un altro calcio la bionda, ributtandola a terra. Beverly si guarda intorno, poi afferra per la testa Beverly e la rialza, urlandole qualcosa prima di colpirla con uno schiaffo al volto. La tedesca ringhia in direzione della sua avversaria, ma questa inizia a riempirla di schiaffi, fino a farle sputare un dente. Brunild però rimane in piedi e urla in faccia a Beverly, che le afferra il mento e riprende con gli schiaffi. Altra serie infinita, che finalmente mette in ginocchio la lottatrice UFC. Beverly quindi si butta alle corde e la colpisce con un Running Uppercut, mandandola a terra. La rossa lancia un urlo di soddisfazione, poi afferra Brunild e la solleva, lanciandola con un German Suplex. Brunild atterra di pieno collo, ma si rialza subito, colpendo Beverly con una Clothesline che ribalta su sé stessa la rossa. La Wagner lancia un urlo a sua volta, prima di rialzare Beverly e proiettarla con un Suplex. La Wagner rialza Beverly e la lancia alle corde, ma la Bailey ha la prontezza di aggrapparsi alle corde. Brunild parte alla carica, ma Beverly la anticipa, mandandola sull’apron con un Back Body Drop. La tedesca si tiene in equilibrio, ma la rossa la colpisce con una gomitata in pieno volto. La tedesca si tiene alle corde con una mano, poi risponde con un improvviso Forearm Smash, facendo barcollare indietro la sua avversaria, per poi saltare sulla terza corda. Superkick! Beverly colpisce con un calcio le gambe della tedesca, facendola crollare di busto sulle corde. La rossa poi afferra per la testa la tedesca e connette una DDT. La Bailey trascina Brunild lontana dalle corde, per poi coprirla. 1… 2… ancora spalla alzata da parte della lottatrice. Beverly sbatte una mano sul tappeto, guardando male Rae Voséky, per poi rialzarsi, tirando con sé la Wagner. Beverly porta la tedesca fino al suo angolo e poi dà il cambio a Viola, che salta sul ring, afferrando a sua volta la bionda. Le Sick Chicks annuiscono e vanno a connettere un Double Suplex.

Immagine


La Vixen tira una testata affettuosa a Beverly, poi procede a rialzare la Wagner, chiudendola poi in una Abdominal Stretch. La tedesca rimane in stoico silenzio mentre le viene applicata la manovra di sottomissione, ma digrigna i denti per resistere al dolore. Viola nel frattempo sta cercando di estendere il più possibile i muscoli addominali della sua avversaria, sfruttando anche il proprio peso. Dal suo angolo Lucy incita la tedesca a darle il cambio, ma Brunild è completamente bloccata nella presa, e non riesce a liberarsi. La Vixen appoggia il mento sulla tempia di Brunild, spingendo il più possibile, ma improvvisamente la tedesca riesce a liberare il braccio sinistro, diminuendo enormemente la leva che le viene applicata, e lanciando Viola con una Arm Drag. Viola si rialza subito ma si becca una Clothesline in pieno volto. Brunild stende Viola, poi si butta al suo angolo e dà il cambio a Lucy Fisher, che entra sul ring mentre la Vixen si sta rialzando. Viola e Lucy si osservano da qualche metro di distanza, poi sospirano in contemporanea e scattano una contro l’altra. Le due impattano una contro l’altra, colpendosi contemporaneamente con un pugno di destro, per poi indietreggiare in sincrono. Le due si squadrano di nuovo, poi Lucy tenta un Roundhouse, bloccato con gli avambracci da Viola, che spinge indietro la gamba e poi tenta di connettere con una gomitata, agilmente schivata da Lucy, che si abbassa e poi tenta un montante al fianco. Viola schiva con una piroetta e passa dietro a Lucy, afferrandola per la vita e tentando di sollevarla per un German Suplex, ma la rossa non si lascia sollevare e infila le mani sotto le braccia dell’avversaria, per poi rompere la presa e girare a sua volta, passando dietro alla Toxic Avenger e uncinandola per un Backslide Pin. La Vixen però fa una capriola all’indietro e si rialza subito, tentando un Dropkick. Lucy lo vede arrivare e si sposta, mandando a vuoto il colpo. La Vixen atterra di schiena e Lucy salta subito in piedi, tentando una Standing Shooting Star Press. Viola però si sposta e la Fisher è costretta ad atterrare in piedi. Viola tenta una spazzata da terra, ma Lucy le salta la gamba e atterra ancora in piedi, permettendo però a Viola di mettersi in ginocchio e tentare una spazzata con il braccio. Lucy salta ancora, evitando il braccio, e Viola si rialza, girando su se stessa e tentando un Discus Elbow. The Witch evita il colpo abbassandosi e passando dietro a Viola, per poi girarsi di scatto e connettere un Remember Me! No! Viola anticipa il calcio e lo evita con una capriola, per poi scattare in avanti e spingere Lucy alle corde. La rossa rimbalza, e salta verso Viola.

Immagine


Running Cyclone DDT! Lucy Fisher connette una manovra spettacolare e si rialza subito, facendo un inchino al pubblico. Ricevuti i meritati applausi la ragazza rialza Viola e la lancia alle corde, per poi connettere un Tilt-a-Whirl Backbreaker. La ragazza poi prova a schienare subito. 1… 2… Colpo di reni della Vixen, che si mette a sedere. Lucy non sembra troppo preoccupata, e rimette in piedi la sua avversaria, portandola poi ad un angolo neutro. La rossa annuisce, poi connette una Chop che risuona per tutta la Florida. Viola cade in ginocchio, ma Lucy la prende per una mano e la lancia dall’altra parte del ring con una Irish Whip, per poi seguirla ed investirla con un Corner Splash, seguito da un One-Handed Bulldog. Lucy si rialza con un Kip Up e annuisce, facendo segno a Viola di rialzarsi. La Toxic Avenger si rimette lentamente in piedi, ma riesce ad evitare un Running Knee Strike e risponde con un Elbow Smash, mandando Lucy a barcollare all’indietro. La Vixen carica verso la rossa, ma all’ultimo istante scarta e la sorpassa, rimbalzando alle corde dietro di lei. La Fisher si volta e viene afferrata da Viola, che la lancia con una Irish Whip, per poi buttarsi davanti ai suoi piedi. Lucy inciampa, ma esegue una verticale e continua a correre verso le corde, rimbalzando di nuovo e saltando sotto il Leapfrog di Viola. Lucy rimbalza per la terza volta e Viola la afferra, proiettandola con un Belly to Belly Suplex. Lucy rotola fuori dal ring, tenendosi la schiena, e la Vixen si butta alle corde dietro di lei, per poi andare a connettere un Suicide Dive! NO! Lucy si è spostata, ma Viola ha colpito la terza corda di spalle ed ha fatto un Back Flip, atterrando in piedi al centro del ring. Lucy osserva la sua avversaria, che le sorride di rimando, e si mette a sorridere a sua volta. Improvvisamente poi Viola e Lucy scattano insieme, e la rossa entra sul ring, mentre la mora esce con un Baseball Slide. Le due si guardano di nuovo, poi Lucy si tuffa fuori, dove viene afferrata da Viola, che cerca di sollevarla per una Bodyslam. La Fisher riesce a scivolare giù dalle spalle della sua avversaria, la volta e prova a connettere un Monkey Flip, ma Viola la blocca, tenendola sulle sue ginocchia e afferrandola per la testa. Viola poi le afferra un braccio e la solleva in un Deadlift Vertical Suplex. Lucy però riesce a tornare con i piedi per terra, in posizione di Neckbreaker, ma Viola si gira e la colpisce con una Chop in pieno petto. Lucy indietreggia, ma poi parte e connette un Knee Strike, che manda Viola a barcollare verso le barricate. La Fisher parte in corsa, ma Viola la solleva con un Back Body Drop.

Immagine


E Lucy atterra in piedi, per poi connettere un Moonsault! La rossa dà il cinque ad un membro del pubblico, poi afferra per la testa la Vixen e la rilancia dentro il ring, rotolandoci dentro a sua volta. Viola tenta di rialzarsi, ma la Fisher la afferra per la vita e la porta al centro del ring, per poi proiettarla con un Suplex. Lucy si sistema i capelli, poi rialza ancora una volta Viola e la prepara per il Mark of Light. Improvvisamente però la Vixen la spinge via e connette un Gates Are Open! Stupendo Superkick. Lucy barcolla all’indietro, e Viola la spinge all’angolo delle SIck Chicks. Cambio per Beverly, e Viola blocca con il suo corpo la ragazza di colore all’angolo, permettendo alla compagna di connettere con un Corner Elbow Smash, seguito da un Suplex. Viola torna sull’apron, e Beverly va a chiudere la Fisher in una Chin Lock a terra. Le due rosse combattono per un po’ in una posizione di stallo, finché Lucy non riesce a tornare in piedi, ma appena si rialza la rossa le fa fare una capriola all’indietro e poi la colpisce con una gomitata al volto, mandandola contro le corde. Beverly lancia Lucy con una Irish Whip e sul rimbalzo la lancia con un Back Body Drop. Brutto atterraggio per Lucy, che si mette a sedere tenendosi la schiena, e Beverly non si lascia sfuggire l’attimo, connettendo con un Soccerball Kick. Lucy si lascia scappare un urlo di dolore, e Bev fa un passo indietro, per poi connettere un altro Soccerball Kick, questa volta ancora più violento. La rossa urla “mammina” alla Fisher, poi la afferra per la testa e la rialza, e la afferra per la Balance of Justice.

Immagine


Connessa! Potrebbe essere finita qui. 1… 2… 3… NO! Kickout di Lucy, che alza la spalla all’ultimo. Beverly non ci crede e si alza in piedi di scatto, litigando con Rae Voséky, che continua a ripeterle che era solo due. Beverly scuote il capo in un turbinio di capelli rossi, poi afferra per il mento Lucy e la rialza, iniziando a parlarle nell’orecchio, per poi prepararla per una seconda Balance of Justice. Roll Up! 1… 2… Beverly si libera, impedendo la vittoria di rapina della League of Extraordinary Gentlemen. Lucy prova a rialzarsi subito, ma Beverly è più rapida di lei e la afferra ancora. Balance of Justice! NO! Brunild colpisce con un Chop Block la inglese, impedendole di connettere la sua mossa finale. Beverly crolla in ginocchio, e Lucy ruzzola a terra, ma ecco arrivare Viola di gran carriera, connettendo uno Shining Wizard su una Brunild ancora in ginocchio. Viola poi afferra per i capelli la tedesca e la butta fuori dal ring, rotolando fuori a sua volta. Le due rosse sul ring nel frattempo si stanno rialzando in contemporanea, e si ritrovano faccia a faccia. Beverly sta continuando a parlare a Lucy in un tono impossibile da percepire dalle telecamere, ma si indica il petto più volte, per poi partire alla carica e tentare una gomitata, bloccata da Lucy. Pugno di Lucy, che fa barcollare indietro la sua avversaria, e poi Palm Strike di Lucy, che si guadagna ulteriore spazio. La Bailey tenta un sinistro, ma Lucy lo para e risponde con un montante, e poi un diretto di destro. Beverly barcolla ulteriormente verso il centro del ring e Lucy la stringe, colpendola con un paio di gomitate di sinistro. La Fisher poi parte con un poderoso diretto di destro per stendere la sua avversaria, ma la Bailey le afferra il braccio ed esegue un Arm Breaker sulla sua spalla. Lucy si afferra subito il braccio, ma Bev le afferra il polso e la schianta a terra, mandandola ad impattare di spalla, per poi saltarle sulla schiena e chiudere la Division Jack! La migliore manovra di sottomissione di Beverly, perfettamente chiusa. L’inglese prova ad aumentare la pressione sbilanciandosi all’indietro, ma improvvisamente si ritrova spalle a terra, e poi faccia a terra. Lucy ha ribaltato tutto sfruttando il peso della sua avversaria, ed ora l’ha chiusa in una Cloverleaf.

Immagine


ZANMATO! La migliore presa di sottomissione di Lucy Fisher! Beverly si lascia scappare subito un urlo di dolore, e si morde il pugno destro per non cedere. Viola, dal suo angolo, la incita a non cedere, mentre Brunild è appena tornata nel suo angolo. Beverly inizia a trascinarsi verso le corde, usando tutte le sue forze. Centimetro dopo centimetro l’inglese si avvicina sempre di più alle corde, fino ad arrivare a toccarle. No! Lucy trascina di nuovo a centro ring Beverly, chiudendola di nuovo nella Zanmato. Beverly riprende a strisciare verso le corde, ma adesso ha molte meno energie, e lo fa a malapena, gli occhi socchiusi. Quando le manca pochissimo a raggiungerle crolla improvvisamente, svenuta. Rae Voséky va subito a controllare la sua situazione, afferrandole un braccio, ma Beverly sembra riprendersi improvvisamente e riprende a strisciare, quasi travolgendo l’arbitro e buttandosi sulle corde. La Fisher lascia subito andare la presa, cadendo a terra a sua volta, stremata dopo aver mantenuto la presa così a lungo. Le due rosse si guardano dai pochi metri che le separano, e improvvisamente Beverly inizia a strisciare verso il suo angolo. Lucy però la raggiunge subito e la afferra per la gamba, trascinandola verso il centro del ring ed impedendole di ottenere il cambio. La ragazza di colore rialza Bev, ma per tutta risposta riceve una testata. Lucy barcolla indietro e Beverly corre verso il suo angolo. La Fisher però la prende di nuovo, afferrandola per la vita e chiudendola in un Roll Up. 1… 2… Beverly ribalta tutto e porta le spalle di Lucy a terra. 1… 2… Lucy si libera con una capriola all’indietro, ritrovandosi con l’angolo delle Sick Chicks alle spalle. La Bailey nel frattempo si è rialzata e corre di nuovo per il cambio, cercando di saltare Lucy, che però la afferra, abbracciandola e bloccandole le braccia. Beverly però si sporge il più possibile con il viso e Viola si allunga a sua volta, dandole un bacio sulle labbra. Il tag più tenero di sempre! Lucy rilancia indietro Beverly, ma Viola la colpisce con uno Springboard Dropkick, mandandola a ruzzolare al centro del ring. La rossa si rialza subito, ma viene colpita da un Lariat. Viola rimbalza alle corde e poi colpisce ancora Lucy, che rotola nel suo angolo e dà il cambio a Brunild. La tedesca salta sul ring e tenta una Clothesline in direzione di Viola, che si abbassa e se la solleva sulle spalle.

Immagine


BURNING HAMMER! Viola esegue la sua taunt e si butta alle corde, fra il boato del pubblico. La Vixen poi indica l’angolo, e ci si arrampica su il più rapidamente possibile, per poi fare segno che è pronta a girare. Viola prende le misure. 450° Splash! Connesso! Viola schiena. 1… 2… 3… NO! Spalle alzate di Brunild, che si salva ancora una volta. Tutte e quattro le lottatrici di questo match sono dentro il ring, tutte a terra e la prima a rialzarsi è proprio Viola, che, leggermente barcollante, si siede sulle spalle di Brunild e le afferra il viso, per poi leccarle la guancia. La Vixen poi rialza la Wagner tenendole il braccio destro. Tutto è pronto per l’Acid Rainmaker. Viola tira a sé Brunild che però le mette le dita negli occhi! NO! Viola si sposta, e l’Eye Poke diretto a lei va a colpire Lucy, che si era diretta ad aiutare l’amica. Lucy barcolla all’indietro, e Brunild va subito a scusarsi, le mani nei capelli. Roll Up! Viola chiude la tedesca in uno schiamento a culla. 1… 2… 3… NO! Brunild si libera dallo schienamento, e afferra Viola per la testa, proiettandola con un Suplex. La tedesca si rialza e va a controllare lo stato di Lucy, e la rossa la rimbrotta per un po’, lasciando Brunild con il capo chino. La tedesca poi si volta e vede arrivare un proiettile con i capelli rossi, abbassandosi appena in tempo per evitare un Dropkick di Beverly, che va a schiantarsi contro Lucy. La ragazza di colore rotola sull’apron, stordita, e Beverly si volta verso Brunild, che la afferra e la schianta a terra con una Spinebuster. Brunild poi si dirige verso Viola, che è appoggiata ad un angolo e la colpisce con una Chop sul petto, per poi arrampicarsi sulla seconda corda, iniziando a colpire con dei pugni sul volto. Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, Viola improvvisamente prende Brunild in posizione di Powerbomb.

Immagine


BAD GIRL ST.! Beverly si è rialzata appena in tempo per connettere la manovra migliore delle Sick Chicks in combo con Viola. La Vixen si lascia cadere sul corpo senza vita di Brunild. 1… 2… 3… NO! Lucy Fisher interrompe lo schienamento! Ammucchiata di quattro corpi in ordine sparso al centro del ring. Lucy rotola lentamente fuori, seguita a ruota da Beverly, e solamente le due lottatrici legali rimangono sul ring. Viola è la prima a rialzarsi, le gambe molli, e afferra per la testa Brunild, dirigendola verso l’angolo, probabilmente per la sua Cannibal Holocaust. Viola appoggia Brunild sulla seconda corda, poi inizia ad arrampicarsi, ma la sua avversaria le spinge le gambe, facendola impattare di volto contro le protezioni del paletto. Viola barcolla indietro, e Brunild si districa dall’angolo, rimettendo i piedi a terra, e si getta su Viola, buttandola al tappeto e iniziando a colpirla con dei pugni sul volto. Viola si difende il volto con le braccia, e dopo qualche istante ribalta la posizione ed inizia a colpire con dei pugni a sua volta. La Vixen continua a colpire per qualche istante, quando improvvisamente la tedesca la afferra per il braccio destro e prova a chiuderla nella Valkyrie’s Rage, ma Viola trasforma tutto in uno schienamento. 1… 2… 3… NO! Brunild si libera all’ultimo istante disponibile, lasciando la presa. Viola rotola indietro e si mette in guardia, mentre Brunild si rimette in piedi, sgranchendosi il collo. Le due si squadrano un istante, poi partono una verso l’altra. Scambio di pugni fra le due, quando improvvisamente Brunild solleva Viola, caricandosela sulla spalle. Viola però la martoria di colpi sul collo, riuscendo a scendere. Viola connette con una testata, poi afferra per un braccio la sua avversaria. Acid Rainmaker! NO! Brunild si abbassa e si carica di nuovo Viola sulla schiena.

Immagine


GEHEMNISNACHT! Brunild schiena Viola. 1… 2… 3… NO! NO! NO! Viola alza la spalla destra! Brunild non ci crede e si rialza, le mani nei capelli. Lucy dal suo angolo le chiede il cambio a gran voce, e la tedesca annuisce e si avvicina alla rossa. Tag, Lucy entra, mentre Brunild si lascia cadere fuori dal ring, riposandosi. La Vixen si sta rialzando tenendosi alle corde, e Lucy la afferra, portandola al centro del ring. La ex campionessa del mondo afferra la sua avversaria e si prepara a lanciarla con il Mark of Light. Ma ecco arrivare Beverly, che colpisce Lucy con una Clothesline. La ragazza di colore crolla a terra, ma ecco arrivare anche Brunild, che afferra per i capelli Beverly e si getta insieme a lei fuori dal ring. Viola si rialza e afferra per la testa la rossa, sollevandola in posizione di Piledriver. Connesso! Viola va a schienare. 1… 2… 3… NO! Spalla alzata di Lucy Fisher! Viola non ci vuole credere, e si mette le mani nei capelli, completamente scarmigliati. Poi annuisce e afferra la ragazza, sollevandola di nuovo per un Piledriver. Ma Lucy la colpisce con delle manate sullo stomaco. Lucy tocca di nuovo il terreno con i piedi e ribalta Viola dietro di lei con un Back Body Drop. Viola però atterra in piedi e connette un gomitata sulla nuca della sua avversaria, mandandola a barcollare in avanti, per poi chiuderla in una Sleeper Hold. No, Lucy connette una gomitata all’indietro e si gira. Remember Me! Viola barcolla all’indietro, tenendosi il viso, ma non cade e risponde con un Gates Are Open! Lucy barcolla a sua volta, ma non cade, stringendo i denti. Le due si osservano negli occhi, e poi la rossa parte con un braccio teso, evitato da Viola, che afferra Lucy. Mark of Light! NO! Lucy impedisce alla sua amica di sollevarla e la afferra per un braccio. Acid Rainmaker! No, Viola passa sotto il braccio teso e si butta alle corde, connettendo un Running Dropkick che manda Lucy a rimbalzare alle corde dall’altra parte del ring. La rossa però usa il movimento per connettere un Forearm Smash. Viola caracolla all’indietro, poi risponde con un pugno. La Fisher non cade e fa un passo indietro, per poi colpire con un calcio allo stomaco l’avversaria. Viola si piega, poi connette un Forearm Smash, che lascia una apertura nelle difese della Leonessa, e Viola connette un Enziguri Kick. Lucy crolla in ginocchio, e Viola le afferra il braccio.

Immagine


ACID RAINMAKER! 1… 2… 3… 3! NO! KICK OUT! LUCY FISHER HA APPENA ALZATO LA SPALLA! Viola si mette le mani nei capelli e scuote la testa incredula. Solleva Lucy ed impatta un pugno in pieno volto, seguito da un secondo ed un terzo. La Rae Vosekj la richiama, lei la ignora, corre alle corde e la fa volare con uno shoulder block. La riafferra e la rialza chiudendola in un double underhook e mandandola dall'altro lato del ring con un Tiger Suplex! Adesso sale sulla terza corda di un angolo neutro e vola con uno Splash sopra Lucy! A segno! Viola uncina la gamba per lo schienamento: 1... 2... NO! Viola si morde il labbro inferiore frustrata. La rialza ancora e le molla uno schiaffo. Lucy cade in ginocchio e Viola con un'altro schiaffo la fa barcollare lontana. Fatica a reggersi in piedi quando vede la Sick Chick travolgerla con un Big Boot in corsa!

Immagine


Lucy rotola fuori dal ring ma Viola le afferra per l'orlo dei pantaloni e la ferma sull'apron. Anche lei ora va sull'apron e con facilità si carica la leonessa sopra le spalle, ad argentine backbreaker. Annuisce mentre dal pubblico si sente trepidazione, Bev batte sul cuscinetto eccitata mentre Brunild appare preoccupata per l'amica. Burning Hammer sull'apron! NO! Lucy le scivola alle spalle e rapidamente la manda a sbattere contro il paletto con un tremendo German Suplex! Botta incredibile per Viola! Entrambe ora sono stremate e sdraiate sull'apron. Notiamo che una piccola ferita si è aperta sulla nuca di Viola che tra la massa di capelli perde del sangue. Lentamente Lucy si rialza e porta in piedi Viola. La afferra per un braccio e la manda di muso addosso al paletto con una Irish Whip ma Viola non si smuove ed è lei a portare Lucy verso di sè: altra Acid Rainmaker!!! NO! Lucy si abbassa, posiziona la testa tra le gambe di Viola e con uno sforzo se la carica sulla schiena: Kneeling Back to belly Piledriver sull'apron!!!!

Immagine


Viola cade fuori dal ring per l'impatto! Lucy si mette una mano tra i capelli e poi la segue, con fatica. Si mette con la testa sotto il suo corpo e con la spinta dei piedi la alza in piedi, riuscendo a metterla sull'apron prima che ricada. La fa rotolare dentro il ring e poi sale sull'apron. Passa tra la seconda e terza corda per rientrare nel ring e Viola riesce miracolosamente a portarsi in piedi per un istante e seccare Lucy con una DDT! Lucy impatta malamente a terra, una gamba ancora intrappolata tra le corde! Viola non trova la forza di portarsi in piedi ma striscia verso il suo angolo. Beverly è scalmanata e si sporge dall'angolo estendendo la mano per il tag. Viola si avvicina con un balzo! Con i gomiti si avvicina ancora e salta di nuovo per incontrare la mano dell'amata in volo! NO! Brunild fuori dal ring afferra la gamba della rossa e la fa cadere malamente sull'apron! Beverly cade fuori ring, Brunild la raccoglie e la sbatte contro i gradoni! Viola dentro il ring, appesa alle corde, è incredula! Viola si gira e si trova di fronte Lucy che la lancia in aria con un pop-up! Il lancio però non è verticale, infatti viene lanciata più in là e finisce dritta tra le fauci di Brunild, appena entrata nel ring, che la stende con un Roundhouse Kick! Incredibile manovra in coppia delle due!

Immagine


Viola finisce a terra dopo il terribile colpo inflitto dalle due. Lucy schiena mentre Brunild attende all'angolo: 1... 2... 3! SI!

Spoiler:
THE WINNERS OF THIS MATCH BY PINFALL: BRUNILD WAGNER AND LUCY FISHER!


L'arbitro alza le braccia delle due ragazze vincenti che sorridono e si scambiano un cinque. Escono fuori dal ring insieme e percorrono la rampa sotto il tifo misto della Frontline Arena. Beverly si riporta in piedi, con le mani sui fianchi, con un'aria amareggiata. Osserva la sua compagna stesa a terra dolorante mentre cerca di rialzarsi. Scivola nel ring e la abbraccia, aiutandola a tenersi dritta. Le due rimangono abbracciate e tristi al centro del ring, si sussurrano qualche parola mentre noi ce ne andiamo. Grazie per averci seguito in questa edizione di Sunshine!

Credits:
straight edge savior, il capitano, cm-cena, notonlywwe, simon, ktw


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 29/09/2017, 21:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Immagine

And now, exclusively on TWC.com, from TWC Tiki Bar on the beautiful Frontline beach.

Immagine

TWC proudly presents: After-Hour

Immagine

Immagine


Benvenuti nell'After-Hour per questo Sunshine! Lo spettacolo è stato mozzafiato come al solito, ma ora l'attenzione si sposta al Tiki Bar dove troviamo Alisa Drake seduta a un tavolo mentre fissa il vuoto con sguardo cupo.

Immagine


Passa qualche secondo e la ragazza viene raggiunta da Rick Frye che porta con se un bicchiere di vino rosso e uno di prosecco.

Immagine


Rick posa il bicchiere di prosecco davanti ad Alisa che alza lo sguardo e lo punta negli occhi del compagno nei Whisperer che ora si siede davanti a lei e impugnando il bicchiere di vino lo porge verso l'alleata.

R.Frye: Alla nostra salute.

La ragazza abbassa lo sguardo e parla con voce flebile.

Alisa: Non me lo merito...

The Phoenix posa il bicchiere e osserva stupito Alisa.

R.Frye: Che cosa stai dicendo Alisa?

Alisa: Hai capito bene Rick, non mi merito di brindare con te, non dopo quello che ti ho fatto...

Rick alza un sopracciglio.

R.Frye: Mh. E che cosa avresti fatto?

L'Alpha Drake alza la testa mostrando occhi spalancati e lucidi.

Alisa: Lo sai cazzo!

La ragazza respira affannosamente.

Alisa: Tu hai fatto molto per me in questo anno, mi hai aiutata a vendicarmi di Chris, mi hai permesso di vincere match importanti come quello con Ayumi, mi hai supportata sempre e comunque nonostante il modo pessimo in cui ti trattavo, e ora in cambio ti ho attirato in una trappola dove sei stato pestato a solo una settimana da Nemesis. Eravamo noi che dovevamo pestare Lisa e indebolirla per Nemesis, invece questa sorte è toccata a te, per giunta da qualcuno che non c'entra nulla con la tua rivalità con Fred, perciò se a Nemesis non riuscirai a vincere di chi sarà la colpa?

R.Frye: La tua?

La giovane sussulta mentre Rick resta impassibile.

R.Frye: Alisa, ascoltami attentamente, io non perderò a Nemesis. Fred è ormai nelle mie mani, ma come tu ben sai sono una persona dallo spiccato intelletto e non nego che ci siano possibilità, seppur minime, che io esca sconfitto dal match per il Diamond Championship. Beh, se ciò accadrà stai pur certa che non sarà per colpa tua.

L'Alpha Drake sospira e abbassa lo sguardo, e Frye visto ciò si alza e sposta la sedia affianco a quella della giovane per poi accomodarsi di fianco a lei e posarle l'indice sul mento, alzandole il viso.

R.Frye: Non devi colpevolizzarti per cose su cui colpe non ne hai. Lo hai fatto in passato con tuo fratello, lo hai fatto quando perdesti il bambino in un incidente in cui guidava Dave Jackson, lo hai fatto in passato con me quando stavamo insieme.

Sospiro da parte di Rick.

R.Frye: Ricordo quel giorno in cui eravamo usciti per una scampagnata fuori porta, avevi preparato un panino prosciutto, mozzarella, pomodori a tocchi e olio, il mio preferito. Lo avevi fatto con tanta cura, ma poco prima di estrarlo dal cestello iniziò a piovere, e nella foga del momento per trovare un riparo io lo feci cadere a terra, rovinandolo. Tu incolpasti te stessa quella volta, mi dicesti che avresti dovuto incartarlo meglio, magari con la carta stagnola, e benché io ti dicessi che non fu colpa tua, tu non volevi sentire ragioni e iniziasti a piangere. Fu in quel momento che presi il tuo viso tra le mie mani, spostai dal tuo viso una ciocca di capelli bagnata da quella pioggia e ti baciai per poi dirti per la prima volta che ti amavo.

Mano mano che Rick parla gli occhi di Alisa si fanno ancora più lucidi e ora deglutisce, cercando di ingoiare il rospo in gola che ha.

Alisa: Davvero r-ricordi quel giorno? Non me lo aspettavo...

Leggero sorriso da parte di Rick.

R.Frye: Ho commesso i miei errori Alisa, ti ho lasciata in diretta televisiva mondiale per divenire un suddito di Samantha, ho sviluppato un'attrazione per la tua odiata sorella Rachel, ti ho spinta a portare tuo fratello nella Drakexit, tradendo la tua fiducia nuovamente, ma nonostante ciò non ho mai dimenticato e non ho mai rinnegato ciò che c'è stato tra di noi, poiché è stato semplicemente speciale, e non passerà un giorno della mia vita in cui non avrò rimpianti per aver distrutto quella magia.

Detto ciò Rick abbassa lo sguardo, ed ora è Alisa che gli da conforto prendendogli una mano tra le sue. Rick rialza lo sguardo e lo punta in quello della compagna nei Whisperer che ora accenna un leggero sorriso. Rick ricambia e dopo qualche istante il ragazzo sposta una ciocca di capelli dal viso della compagna nei Whisperer, mettendoglielo dietro l'orecchio. I due diventano seri mentre continuano a guardarsi negli occhi, e lentamente si avvicinano l'uno all'altra fin quando i loro nasi non si sfiorano, facendo ritrarre leggermente entrambi che ora si scambiano un altro sguardo. Alisa espira con il naso e tira fuori un leggero sorriso mentre scuote leggermente la testa, Rick invece piega solo leggermente il labbro all'insù e ora passa il dorso della mano sul viso di Alisa, donandole una dolce e lieve carezza per poi avvicinarsi nuovamente a lei fin quando le loro labbra non si uniscono in un caldo e affettuoso bacio che dura alcuni istanti, dopo i quali, i due si staccano. Gli occhi di Alisa si spalancano, mentre Rick sospira per poi emettere una leggera risatina isterica.

R.Frye: C-Cavoli... Scusami, n-non avrei dovuto...

Leggero sorriso da parte di Alisa.

Alisa: Non colpevolizzarti Rick, non ce n'è bisogno.

Ed ecco che Alisa stampa un altro bacio sulla bocca di Rick, e su queste immagini il collegamento si interrompe.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 13/10/2017, 20:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Immagine


Benvenuti nel Kickoff di questa nuova puntata di Frontline! Le immagini ci portano in una zona del backstage, e dopo una panoramica le immagini indugiano su una figura seduta a terra.

Immagine


Altri non è che Alisa Drake. La ragazza è vestita con il suo abito da sposa e sta mangiando delle patatine. Passa qualche secondo e la ragazza si accorge della telecamera che la sta inquadrando, e a causa di ciò ripone le patatine, fa un sorso da una lattina di Coca-Cola per poi rivolgere il proprio sguardo verso l'inquadratura.

Alisa: Indoor War episodio numero cinquantasette, venti ottobre duemiladiciassette, sarà allora che io e Rick Frye convoleremo a nozze.

Leggero sorriso da parte di Alisa.

Alisa: Ebbene sì, abbiamo scelto un ring di wrestling per fare questo importante passo, poiché è grazie al wrestling che ci siamo conosciuti, e grazie al wrestling che ci siamo riavvicinati dopo la nostra rottura ed è grazie al wrestling che ora siamo ufficialmente fidanzati.

La ragazza mostra l'anulare destro su cui c'è l'anello di fidanzamento donatole da Rick Frye una settimana fa.

Alisa: Ma nonostante gli impegni che l'organizzazione di un matrimonio e successivamente la vita matrimoniale possono portare, ho deciso di intraprendere nuove missioni personali che grazie alla mia tenacia, al mio talento e alla mia innata grandezza riuscirò a compiere senza troppi problemi. La prima è la rincorsa al TWC World Women's Championship, ed essa partirà ufficialmente a Indoor War, poiché Alisa Drake può sposarsi e iniziare la rincorsa all'alloro che merita nella stessa sera. La seconda invece è consegnare a questo show la gestione che merita...

Sorrisetto da parte di Alisa.

Alisa: La gestione di LISALISA è stata catastrofica, l'abuso di potere perpetuato due settimane fa nei miei confronti ne è la prova lampante, non per nulla a causa di ciò ho perso la finale del Queen Of TWC Tournament, ma ora tutto ciò è destinato a finire, poiché da questo momento in poi questo show sarà comandato dalla persona più brillante, imparziale e intelligente di tutta la Women's Division...

Piccola pausa per Alisa.

Alisa: Benvenuti a Frontline Whispers.

Leggero sorriso compiaciuto da parte di Alisa.

Alisa: Hide!

Le immagini si interrompono.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 13/10/2017, 20:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Immagine

And now

From the Magic City, Miami, Florida

Immagine

In the beautiful beaches of the eternal summer of Florida

Immagine

Directly in the Frontline Arena

Immagine

TWC proudly presents:



Immagine





Chapter 33: Better friends, bitter enemies


Bentornati nella Frontline Arena! Nemesis è appena passato ma iniziamo subito a guardare al futuro in questa puntata di Frontline. Ed iniziamo coi botti, ecco che risuona subito la theme song della recentemente confermata campionessa mondiale: Elektra Kellis!



Si presenta sullo stage in ring attire e una felpa nera con la scritta sulla schiena "Kneel to the killer queen" e sul davanti "Knees from the Killer Queen". L'occhio gonfio dopo la ferita di Nemesis, il collo abbondantemente fasciato e la cintura sulla spalla. Alza in aria la cintura sorridente e poi percorre la rampa. Recupera un microfono e sale nel ring.

ELK:Settimana scorsa è stata un'altra grande guerra ma ancora una volta ne sono uscita vincitrice e ancora vostra campionessa. Ancora una volta ho provato quanto io sia indistruttibile, ormai ho marchiato quasi tutta questa divisione con le mie ginocchia. Ma... the show must go on! Dio solo sa quanto ancora senta gli effetti del match e di tutte le botte accumulate negli ultimi mesi ma non ho alcuna intenzione di fermarmi fin quando il mio corpo non cederà. Ho bisogno di affrontare una donna in particolare per sentirmi una campionessa a tutti gli effetti.

La greca fa una pausa.

ELK:Una donna che ha tenuto tra le sue braccia questa cintura, una donna la cui casa è questo ring, una donna con cui ho avuto il privilegio di dividere questo ring ma soprattutto di chiamarla amica. Probabilmente l'avrete già intuito: questa sera sto sfidando Lucy Fisher!

Boato del pubblico.



Ed ecco che Spanish Radio risuonare nella Frontline Arena. Applausi per The Witch, che compare sullo stage.

Immagine


Lucy Fisher si guarda intorno, felpa bianca "Save Everyone" e pantaloni della tuta neri, e sorride al pubblico, inchinandosi leggermente. Poi si dirige verso il ring, dando il cinque ai membri del pubblico, per poi salire sui gradoni d'acciaio ed entrare nel quadrato. La rossa prende un microfono che portava nella tasca della felpa, battendoselo sulla testa una volta, annuendo.

LF: Il mio nome è Lucy Fisher, e questo ring è la mia casa.

Il pubblico ripete con la ragazza di colore la frase.

LF: E ora devo fare una cosa che non ho ancora fatto da quando sono tornata.

La Fisher salta al collo di Elektra, abbracciandola per qualche secondo, per poi allontanarsi da una greca leggermente più rossa di prima.

LF: Molto bene. Mi mancava abbracciarti, soprattutto senza un pancione di mezzo. E mi mancava parlare su questo ring. In definitiva su questo ring non sono mai stata sconfitta. E su questo ring sono tornata a lottare dopo mesi di inattività. Questo ring è davvero la mia casa, senza alcun dubbio.

La Fisher si sistema i capelli con un colpo di mano, sorridendo di nuovo.

LF: E quel titolo è qualcosa che voglio riconquistare. L'ho perso in un match di cui non vado fiera, e sei stata tu a correggere il mio errore, ma non sarò soddisfatta finché non lo avrò riconquistato. Quel titolo che mi ero ripromessa di rendere il più importante possibile, quel titolo che mi è stato permesso di portare dalla vittoria di quattro titoli mondiali in contemporanea. Quel titolo che ho difeso per la prima volta proprio qui, nella prima, sotrica, puntata di Frontline.

Lucy sorride.

LF: E mi fa piacere che tu voglia lottare contro di me, perché quelle volte che abbiamo condiviso il ring abbiamo sempre tirato fuori il meglio l'una dall'altra, a volte a costo della nostra salute. E oramai è parecchio che non lottiamo più, e io sento il bisogno di riprendere a lottare in singolo, quindi, eccomi qui. Dove vuoi, quando vuoi.

Elektra sorride a sua volta.

ELK:Mi fa piacere, Lulu. Ma perché aspettare? Perché non qui e ora? Che ne dici?

LF: Per me va bene, sono pronta a lottare in ogni momento, ma tu sei in condizione? Non ho intenzione di combatterti quando non sei al cento percento.

La campionessa scuote la testa leggermente.

ELK:Sono indolenzita ovunque ed il collo ormai non mi dà pace, ma ormai ci ho fatto l'abitudine, non ti preoccupare. Sono diventata indistruttibile e non c'è niente che può fermarmi. Tu non mi combatterai al cento per cento perché io ti darò il duecento percento. Quando si ha una cintura addosso bisogna sempre andare oltre il massimo. Ed a proposito...

La campionessa si sposta una ciocca dietro l'orecchio e guarda sorridente l'amica negli occhi.

ELK:Con il ladder match di War of Change tu hai due vittorie su di me, mentre io su di te ne ho solo una. Perciò una sola vittoria non mi può bastare. No, dobbiamo andare oltre il massimo. Dobbiamo rendere questa notte qualcosa di decisamente speciale. Lulu, cosa ne dici di affrontarci in un 2/3 falls questa sera?

La Fisher annuisce.

LF: Mi sta bene, El, ma non aspettarti che mi trattenga in alcun modo. Lotterò con tutta me stessa, come ho sempre fatto e come farò sempre, e non mi arrenderò finché non avrò vinto. Ed è arrivato il momento di sapere se la nostra amicizia può sopportare un match di questo calibro. Più volte siamo arrivate vicine ad ammazzarci a vicenda. Sei pronta anche a questo?

ELK:Assolutamente. Prima del ladder match mi ricordo che ero molto preoccupata a dover lottare contro di te in quel match, non volevo torcerti neanche un capello. Poi di male te ne ho fatto fin troppo, e ancora non me lo perdono. Ma adesso è tutt'altra storia, ho questa cintura sulle mie spalle, e sono pronta a tutta per esserne degna. Neanche io mi tratterrò in alcun modo, Lulu, ma so che alla fine di questo match saremo amiche anche più di prima. Perché il nostro legame è indistruttibile, e così sono io. Dovrai sudare molto per tenermi giù.

Lucy sorride, tendendo una mano in direzione di Elektra.

LF: Molto bene, allora sono pronta a lottare. E sono pronta a lottare il match della mia carriera.

Elektra le stringe fermamente la mano.

ELK:Perfetto, che vinca la migliore allora.

Le due si staccano, sorridenti, e si sfilano le rispettive felpe preparandosi all'imminente battaglia mentre noi andiamo in pubblicità. Non andatevene se non volete perdere questo epico match!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 13/10/2017, 21:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Bentornati dalla pubblicità. Lucy ed Elektra sono in ring attire ai lati opposti, l'arbitro prende la cintura da Elektra e la solleva in aria.

2/3 FALLS MATCH FOR THE TWC WORL WOMEN'S UNDISPUTED CHAMPIONSHIP:
ELEKTRA KELLIS(C) VS LUCY FISHER

Lucy Fisher ed Elektra Kellis sono pronte, e Rae Voséky fa segno che possono cominciare, ma le due rimangono immobili, osservandosi da lontano. Finalmente è Lucy a fare la prima mossa, facendo un passo in avanti e scaldandosi il collo muovendolo la testa con un movimento circolare. Poi avanza ancora, raggiungendo il centro del ring e proponendo una prova di forza alla greca. Elektra annuisce, avvicinandosi, e si chiude subito in un clinch con la sua avversaria, e l’una cerca di sovrastare fisicamente l’altra. La prova di forza dura un po’, finché Lucy non fa passare la sua gamba destra sopra il braccio sinistro della sua avversaria. La Fisher riesce a rompere la presa, ma la sua avversaria sfrutta l’apertura per afferrarla in una Side Headlock. Lucy colpisce con una manata la schiena dell’avversaria, portandola alle corde e sfruttandone l’elasticità per spingerla via. Elektra rimbalza dall’altra parte del ring e la Fisher si getta davanti ai suoi piedi, obbligandola a saltare. La greca continua a correre, rimbalzando di nuovo e abbassandosi per evitare la Fisher che ha eseguito un Leap Frog. La Kellis rimbalza per la terza volta e va per uno Shoulder Block. La Fisher però evita la spallata con una piroetta, passando dietro la greca e afferrandola per un German Suplex. La rossa tenta il sollevamento, ma la sua avversaria non si lascia sollevare e le afferra i polsi, cercando di aprire la presa, ma Lucy inizia a correre in avanti, mandando la greca a sbattere contro le corde, facendola rotolare all’indietro in un Roll Up. No, la Fisher continua il giro, portando con sé la greca e rimettendola in piedi. German Suplex! La Fisher mantiene il ponte. 1… 2… Spalla alzata da parte di Elektra, ma Lucy si rialza subito e la chiude la vita fra le sue gambe, buttandosi a terra e chiudendola in un altro schienamento. 1… 2… Elektra si libera alzando la spalla, ma la Fisher si butta dall’altra parte e gira nuovamente la sua avversaria, questa volta in un altro schienamento. 1… 2… Spalla alzata di Elektra, ma Lucy gira ancora, obbligando la Kellis a fare una ruota per non finire nuovamente in posizione di schienamento. La greca è riuscita a rimettersi in piedi, ma Lucy, ancora con le gambe intorno alla vita dell’avversaria, si spinge da terra, liberando Elektra, atterrando in piedi e afferrando il braccio destro della sua avversaria. La Kellis prova a liberarsi con una gomitata, ma Lucy la evita e tira verso di sé la Killer Queen con uno Short Arm.

Immagine


Soulmate Doppelganger! La Fisher mette a terra Elektra e la va a coprire. 1… 2… NO! Kick out della sua avversaria, ma Lucy non si scoraggia e si mette subito in piedi, correndo verso le corde e andando a connettere un Lionsault. Elektra rotola fuori dalla portata, ma la Fisher atterra in piedi, sistemandosi i capelli e poi facendo un passo in avanti e connettendo una Standing Shooting Star Press. Elektra si sposta di nuovo, ma ancora una volta la Fisher riesce a atterrare in piedi, ma questa volta la greca è pronta e si gira, spazzando con la gamba, facendo cadere di schiena la sua avversaria, che si rialza subito con un Kip Up. Elektra tenta una spazzata di mano, ma la rossa salta il colpo e poi salta oltre Elektra, rimbalzando subito con uno Standing Moonsault. Connesso! Lucy si rialza facendo una capriola all’indietro, mentre Elektra rotola verso l’apron. The Witch annuisce guardando in direzione della campionessa, avvicinandosi alla sua avversaria e rimettendola in piedi e afferrandola per un Suplex. Elektra però le impedisce di sollevarla, mettendosi su un ginocchio. La Fisher annuisce, per poi arrampicarsi sulla seconda corda, afferrando di nuovo la testa della sua avversaria e sollevandola di nuovo per un Suplex, questa volta in Deadlift. La rossa riesce a sollevare la sua avversaria, ma non a portarla in posizione verticale, e questa torna a terra, colpendola con un pugno, per poi passare fra la seconda e la terza corda, afferrandola per la vita, bloccandole le braccia sotto le sue. Elektra va per uno Straighjacket Suplex, sfruttando la posizione vantaggiosa della sfidante, ma Lucy appoggia i piedi sulla terza corda mentre viene sollevata e si spinge, riuscendo a liberarsi e facendo una capriola all’indietro, atterrando in piedi. Elektra si gira e tenta un braccio teso, evitato dalla Fisher, che poi si gira e connette un calcio.

Immagine


Remember Me! Elektra crolla a terra senza sensi, e Lucy si getta a coprirla, bloccando una gamba. 1… 2… 3… No. La Kellis alza una spalla. Lucy si rialza di nuovo sistemandosi i capelli e facendo un inchino al pubblico che sta applaudendo per lei. La Fisher poi rialza la campionessa, che improvvisamente la colpisce con una gomitata nello stomaco. Elektra si rialza di corsa e si butta alle corde, cercando di colpire con un'altra ginocchiata la sua avversaria, che però si sposta e la afferra per la testa, gettandola fuori dal ring oltre la terza corda. Elektra riesce ad afferrarsi alle corde e atterrare più o meno in piedi, sbattendo di volto contro l’apron e rimanendo barcollante. La Fisher nel frattempo si è buttata alle corde dall’altra parte del ring e torna di gran carriera verso il lato dove c’è la sua avversaria. Over the Top Rope Suicide Dive! NO! Elektra si sposta, ma la Fisher è andata a sbattere di spalle contro la terza corda, e rimbalza all’indietro, facendo una capriola e atterrando in piedi. La Kellis si getta subito sul ring, ma la sua avversaria è lì ad aspettarla, e la afferra per la testa, lanciandola alle corde. La Fisher si getta nuovamente a terra, obbligando di nuovo la sua avversaria a saltarla, ma poi si rialza e tenta un braccio teso. La Kellis riesce ad evitare il colpo, continuando a correre e rimbalzando di nuovo alle corde, ma non riesce ad evitare di essere proiettata da una Japanese Armdrag. Elektra si rialza subito, ma viene colpita da un Discus Gut Kick, che la piega a metà, e Lucy fa subito un passo indietro.

Immagine


Holy & Flare! La Fisher riesce a stendere ancora una volta la sua avversaria, colpendola con una combo inedita. Elektra rimane a terra, tenendosi il mento, e Lucy la afferra, rialzandola per il Mark of Light. Elektra però risponde con dei colpi disperati ai fianchi, evitando di farsi sollevare, e poi spinge via la sua avversaria, cercando di colpirla con un Knee Strike. Lucy evita ancora una volta, e afferra la sua avversaria, lanciandola con una Irish Whip, reversata. Questa volta è la Fisher a correre verso le corde, rimbalzando, per poi saltare oltre Elektra che si è gettata a terra. Lucy continua a correre e rimbalza di nuovo, evitando un braccio teso della sua avversaria e gettandosi dall’altra parte del ring, afferrando la seconda e la terza corda, usandole come aste e girandoci in mezzo, riatterrando in piedi dentro il ring, con Elektra che ha tentato nuovamente di colpirla con un braccio teso. La Fisher sfrutta il momentum e riprende a correre, rimbalzando nuovamente alle corde e afferrando Elektra per uno Scorpion Takedown. La Fisher si rialza subito e colpisce la sua avversaria con una ginocchiata nello stomaco, evitando che si rialzi, e poi connette una DDT. La sfidante annuisce, rialzando Elektra e trascinandola verso l’angolo. Lentamente la rossa fa arrampicare la sua avversaria sulla terza corda, pronta per un Superplex. La Fisher sale a sua volta, arrivando sulla seconda corda, ma la greca reagisce ed inizia a colpirla con dei pugni allo stomaco. The Witch prova a reagire, ma in poco tempo la campionessa ha abbastanza spazio per rimandare giù la sua avversaria e appoggiare i piedi sulla seconda corda. Ecco però che Lucy torna alla carica, colpendola con un Forearm Smash e saltando sulla prima corda, iniziando a colpire con delle gomitate nello stomaco. Elektra torna a sedere sulla terza corda, e Lucy continua a colpirla. Improvvisamente però la Kellis risponde con una ginocchiata al volto dell’avversaria, facendola crollare a terra. Elektra si rimette in piedi e si volta, osservando Lucy, pronta per un Moonsault, ma la Fisher si getta nuovamente in piedi e la colpisce con un Forearm Smash sulla schiena, arrampicandosi sulla seconda corda ed iniziando a colpire la sua avversaria con dei pugni alla nuca. Dopo qualche istante prende il completo sopravvento e afferra la campionessa alla vita, gettandosi poi indietro.

Immagine


Ultima! Altra manovra nuova di zecca da parte di Lucy Fisher, che riesce a tenere il controllo della contesa, e anche a schienare. 1… 2… 3… NO! Elektra alza la spalla, evitando la sconfitta nella prima caduta. Lucy si rialza, inchinandosi per la seconda volta al pubblico. Che ritorno nella competizione singola per la dodici volte campionessa mondiale! La rossa poi si gira e rialza Elektra, che però la colpisce immediatamente con una ginocchiata nello stomaco, seguita da una ginocchiata in pieno volto. La Fisher barcolla indietro, e la Kellis la colpisce con un’altra ginocchiata alla testa, seguita da una gomitata e poi da una ginocchiata. La Fisher cade a sedere, e la Kellis la fredda con l’ennesima ginocchiata. La Black Wolfess però non si ferma e afferra la sua avversaria, iniziando a colpirla con una serie di ginocchiate a terra, direttamente sui fianchi. Lucy si protegge come può con le braccia, ma la campionessa non si ferma per diversi secondi, rialzandosi e poi colpendo con un Knee Drop la nuca dell’avversaria. Elektra si sistema i capelli, il volto una maschera di concentrazione, e rialza la sua avversaria, trascinandola alle corde e appendendola sulla seconda, per poi afferrarla per i capelli e riempiendola di ginocchiate allo stomaco, lasciandola andare solo quando si accascia a terra. Spartan Knees! La greca rientra sul ring e fa segno alla sua avversaria di rialzarsi, aspettandola al varco. La rossa lentamente si rimette in piedi, e Elektra parte in corsa, connettendo uno Spartan Kick! La Fisher crolla al tappeto, ed Elektra la copre. 1… 2… 3… NO! Spalla alzata da parte della sfidante, che evita di andare in svantaggio. La Kellis però non sembra aver perso neanche un briciolo della sua concentrazione, e parte alla carica di nuovo, colpendo con una serie di ginocchiate le tempie della sua avversaria. È Rae Voséky a dover allontanare la greca dalla sua avversaria, ma questo lascia spazio a Lucy di rimettersi in piedi. Elektra allora parte subito.

Immagine


Standing Bite the Dust! Lucy crolla a terra, e Elektra la copre rapidamente. 1… 2… 3… No. Colpo di reni della Fisher, che si salva, alzando la spalla all’ultimo secondo. La Kellis però non sembra volersi fermare, e la afferra per la vita, rialzandola ed iniziando a colpirla con delle ginocchiate nella schiena. La greca poi porta la sua avversaria all’angolo e la appoggia, prendendo la rincorsa ed iniziando a tempestarle la schiena di ginocchiate in corsa. Dopo diversi colpi poi la solleva e se la carica sulle spalle, schiantandola a terra con una Electric Chair. Lucy si rotola a terra, tenendosi la schiena, e la campionessa la blocca, tenendola per una gamba. La Kellis poi colpisce con un calcio la schiena dell’avversaria, chiudendola in una Camel Clutch. Lucy stringe subito i denti, mentre la campionessa le infierisce sulla schiena. La rossa cerca subito di andare a strisciare verso le corde, ma la sua avversaria glielo impedisce con il suo peso, e quindi è costretta a subire. Lucy allora appoggia entrambe le mani a terra, cercando di rimettersi in piedi, ma Elektra salta e la colpisce con una sederata, rimandandola a terra. Lucy cerca nuovamente di strisciare in avanti, e questa volta riesce a percorrere quasi un metro, ma la Kellis aumenta la pressione. The Witch è costretta a tornare indietro di qualche passo, ma poi inizia a strisciare indietro di nuovo, cercando di arrivare alle corde dietro di lei. Elektra è costretta ad allentare la presa per spostare il peso in avanti ed impedire alla dodici volte campionessa del mondo di arrivare a rompere la sottomissione. Questo però permette alla Fisher si mettersi in ginocchio, sollevando con sé la campionessa. Elektra appoggia subito i piedi a terra, cercando di darsi la spinta per saltare e ributtare giù la sua avversaria, ma la rossa è già riuscita a rimettersi in piedi, tenendosi sulle spalle la greca. Elektra si guarda intorno, l’espressione ancora concentratissima, poi si stacca dalla sua avversaria, atterrando in piedi dietro di lei e afferrandole le spalle.

Immagine


ElektraShock! Brutto colpo per la schiena della Fisher, che rotola a terra dolorante, mentre la Kellis si rimette in piedi, asciugandosi un rivolo di sudore che le cola sulla fronte. La campionessa osserva la sua avversaria e poi la rialza, sollevandola per un Backbreaker. Connesso. La Fisher cade di nuovo a terra, dolorante, mentre Elektra si rimette in piedi, annuendo e prendendo la rincorsa, per poi connettere un Knee Drop direttamente sulla spina dorsale dell’avversaria. La Kellis poi afferra la testa della Fisher e la tira indietro, inarcandole la schiena per infliggere ulteriori danni. La presa dura per un po’, poi Elektra lascia andare, rialzandosi e annuendo. La campionessa afferra per la testa la Fisher e la trascina verso il centro del ring, per poi proiettarla con uno Snap Suplex. Lucy rotola lentamente verso l’apron, cercando aiuto nelle corde, ma la Kellis la blocca di nuovo, trascinandola al centro del ring e afferrandola per la Wolfess’ Bite. Lucy però si dimena, riuscendo a sgusciare via alla sua avversaria e arrivando a rotolare verso l’apron. La campionessa la segue, rotolando fuori dal ring e afferrandola. Elektra blocca per bene la sua avversaria, poi parte in corsa e la fa sbattere di schiena contro l’apron. Lucy si accascia, ma Elektra la solleva e la mette a sedere sull’apron, per poi arrampicarsi a sua volta e prendere un paio di passi di rincorsa, per poi colpirla con un Running Soccerball Kick. Lucy si lascia scappare un urlo, mentre Elektra prende ancora la rincorsa e questa volta connette un Knee Drop. La Fisher si tiene la schiena dolorante, ma Elektra sembra non aver finito, e la prende, sollevandola per una Powerbomb. Il caricamento va tutto bene, ma quando Lucy è lì in alto si aggrappa alle corde, sfruttandole per scendere dalle spalle della sua avversaria. Lucy atterra nuovamente sull’apron e corre verso il paletto, cercando di arrampicarcisi su dall’esterno. Spartan Kick! Direttamente sulla schiena! Elektra intercetta la manovra e blocca l’arrampicata della sua avversaria, per poi raggiungerla e girarla, Elektra annunisce, pronta per un Superplex.

Immagine


Connesso! Entrambe le lottatrici crollano fuori dal ring, doloranti, ma Elektra è la prima a rialzarsi, afferrando la testa della sua avversaria e facendo rotolare la Fisher dentro il ring. La Kellis segue subito dopo, andando per lo schienamento. 1… 2… 3… NO! Colpo di reni di Lucy, che si mantiene in gara. The WItch si tiene la schiena, ma non si è ancora arresa. Elektra allora si rialza e la prende per la testa, trascinandola lentamente al paletto. La campionessa poi prende la rincorsa e la travolge con una Corner Bite the Dust. Lucy rimane appoggiata all’angolo, e la Kellis lentamente la carica sulla terza corda, mettendola a sedere. Poi si arrampica a sua volta, afferrandola per il secondo Superplex della serata, quello che potrebbe determinare la prima caduta. Ma, improvvisamente, Lucy reagisce, iniziando a colpire la sua avversaria con una serie di pugni al viso, che costringono la campionessa a tornare con i piedi sulla seconda corda. La rossa scende a sua volta, andando ad afferrare Elektra per una Powerbomb, ma, cercando di spostarla, sente dolore alla schiena, quindi si ferma, le passa sotto e la colpisce con una serie di Forearm Smash sulla schiena, per poi arrampicarsi sulla prima corda, tenendola per un Neckbreaker. Questa volta è la Kellis che reagisce per evitare di essere lanciata, colpendo con una serie di gomitate all’indietro l’avversaria, scendendo a sua volta sulla prima corda. Le due iniziano a scambiarsi colpi in equilibrio precario, finché la campionessa non fa un passo indietro e colpisce con uno Standing Bite the Dust la sua avversaria, mandandola ad accasciarsi sulle corde. The Witch prova a rialzarsi, ma Elektra la colpisce ancora con una ginocchiata in fronte, e poi scende dalla prima corda, afferrandola per un Backbreaker. La campionessa si guarda attorno, poi riprende a scalare la corde. Lentamente mette un piede sulla prima, poi l’altro, poi uno sulla seconda, poi l’altro, ed ecco che sembra pronta. La Kellis annuisce e si lascia cadere.

Immagine


Backbreaker direttamente sulla parte superiore del turnbuckle! Elektra trascina Lucy dentro il ring e la va a schienare. 1… 2… 3… NO! Ancora una volta spalla alzata per la sfidante, che non vuole proprio andare in svantaggio nella prima caduta. Elektra annuisce, trascinando lentamente la dodici volte campionessa mondiale al centro del ring, per poi iniziare a rialzarla. Con un bello sforzo se la carica in posizione di Tombstone Piledriver. La greca è pronta per la MarieAntoniette, ma Lucy si dimena e riesce lentamente a piegare l’avversaria, appoggiando i piedi a terra e ribaltando la presa, connettendo una Tombstone Piledriver. Buona reazione della folla alla manovra, mentre Lucy lentamente si rimette in piedi, massaggiandosi la schiena e osservando la sua avversaria. La Fisher prende le gambe della Kellis, probabilmente per la Zanmato, ma Elektra striscia rapidamente, andando ad afferrare le corde. Lucy lascia andare subito le gambe della sua avversaria, per poi afferrarla per la testa e rimetterla in piedi. La rossa si massaggia la schiena, cercando di ignorare il dolore, poi trascina Elektra tra la seconda e la terza corda, per una Hanged DDT, ma la sua avversaria la spinge via, mettendo i piedi a terra e tenta uno Spartan Kick. Lucy si abbassa ed evita il calcio, rispondendo subito con un Remember Me, evitato a sua volta. Elektra si trova alle spalle della sua avversaria, e le salta sulla schiena per l’ElektraShock, ma Lucy si libera subito, scrollandosela di dosso. Elektra atterra malamente, e Lucy prova immediatamente a caricarla con un calcio, che però la campionessa evita abbassandosi. La Kellis si rialza subito e connette una serie di colpi diretti al viso della sua avversaria, seguiti da un colpo allo stomaco e da una Standing Bite The Dust. Lucy cade a terra, e Elektra fa un passo indietro, colpendola con l’ennesima Bite the Dust! La greca poi lentamente la afferra e la solleva leggermente da terra, per poi chiuderla nella Wolfess’ Bite!

Immagine


La campionessa stringe il più possibile, mentre la Fisher si lascia scappare un urlo di dolore. The Witch stringe i denti e cerca di muoversi per allentare la presa, ma la sottomissione è troppo ben chiusa perché riesca a scivolarne fuori. Il pubblico in questo momento è tutto con la sfidante, che cerca di liberarsi disperatamente, adesso cercando di far perdere l’equilibrio alla sua avversaria spostandosi lateralmente. La campionessa però non sembra lasciarsi spostare, ben salda sulle gambe. Lucy si lascia sfuggire un altro urlo, pronta a cedere, quando improvvisamente si spinge in avanti, facendo perdere l’equilibrio all’avversaria. Elektra si rimette dritta quasi istantaneamente, ma tanto è bastato alla Fisher per liberare il braccio destro e portarselo al petto. Elektra cerca subito di recuperarlo, ma per farlo deve sporgersi, e mentre lo fa Lucy libera l’altro braccio. La Kellis sbuffa, una punta di impazienza che le perturba il volto. La greca si sporge nuovamente, recuperando l’altro braccio, ma questo consente nuovamente alla sfidante di liberare il braccio destro. Elektra sbuffa, scattando rapidamente per il braccio libero, ma questo permette alla rossa di sfruttare il movimento per ribaltarla e liberare le gambe, rompendo definitivamente la presa. Elektra rotola lontano e si rialza subito, ma viene colpita da un Discus Big Boot, che la manda a terra. La Fisher cade a sedere a sua volta, tenendosi la schiena, poi si rialza, osservando la Kellis che cerca di rimettersi in piedi il più rapidamente possibile. La rossa allora carica e la investe con un Lariat, mandandola di nuovo a terra. Lucy si lascia andare in un grido liberatorio, rialzando Elektra e afferrandola alla vita.

Immagine


Mark of Light! La dodici volte campionessa del mondo però non trattiene il ponte e si rialza subito, indicando il paletto. La ex campionessa inizia ad arrampicarcisi il più rapidamente possibile, e, arrivata sulla seconda corda, annuisce, afferrando una freccia dalla sua faretra invisibile, per il boato del pubblico. La Fisher poi incocca la freccia e la scocca verso il pubblico, per poi saltare.

Immagine


DIANA’S ARROW! LUCY SCHIENA! 1… 2… 3… 3! Lucy Fisher si porta sull’uno a zero!

Spoiler:
THE WINNER OF THE FIRST FALL BY PINFALL: LUCY FISHER!


Elektra a terra striscia verso l'angolo e spalanca gli occhi. Si sposta i capelli indietro, preoccupata per la situazione di svantaggio che le si presenta davanti. Noi andiamo in pubblicità, voi rimanete qui per vedere come continuerà questo epico match!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 13/10/2017, 21:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Siamo di nuovo in onda qui a Frontline, pronti per la seconda caduta di questa battaglia. Elektra è tornata in piedi, l'arbitro si assicura delle sue condizioni e lei annuisce. L'ufficiale fa suonare la campanella e parte la seconda caduta. La campionessa ora si trova in svantaggio e si avvicina con cautela all'avversaria, molta cautela. Alla fine si chiudono in un clinch che Elektra trasforma in una Side headlock, Lucy scivola alle spalle e la chiude con una Hammerlock. Elektra col braccio libero prende la gamba di Lucy, sguscia alle sue spalle e la butta giù con un drop toe hold. Le chiude le gambe e va per afferrarle un braccio ma la Fisher realizza le intenzioni della rivale e striscia velocemente alle corde evitando la sua sottomissione più letale. Elektra attende nervosamente che si rialzi e quando lo fa scocca subito uno Spartan Kick ma la leonessa si abbassa ed evita, connettendo una knife-edge chop sul petto della spartana. Indietreggia di un passo e risponde subito con un forearm ma Lucy la anticipa con un'altra chop! Elektra serra i denti e l'americana schiaffa un'altra chop, ed Elektra risponde immediatamente con una testata in pieno sul naso!

Immagine


Lucy viene sbalzata violentemente all'indietro e cade su un ginocchio. Scuote la testa accusando il colpo e nota una macchia di sangue che le cola sul petto. Si porta una mano sul naso e la ritrova imbrattata di sangue. Osserva Elektra che rimane immobile per un istante per poi chiuderla in una side headlock a terra. Le estende un braccio, va in piedi e ci salta sopra. Lo prende, lo rivolta e lo sbatte al tappeto. Ora lo mette tra le sue gambe e chiude una Crossface, proprio sopra il naso sanguinante. Lucy fa grandi respiri con la bocca, incapacitata a respirare bene col naso. Con il braccio libero tasta terra e si gira su un fianco portando Elektra spalle a terra. L'arbitro non fa in tempo a contare il pin che Elektra si riporta in posizione rotolando dall'altro lato. Le corde sono ad uno schioppo di tiro e Lucy le afferra comodamente. La spartana lascia la presa al conto di due e si allontana. L'arbitro controlla il naso della Fisher e lo ripulisce con un tampone. La perdita ora sembra finita. Lucy arriccia il naso e si riporta in piedi. Ed Elektra le corre contro con il Bite the Dust! Prontamente scivola sotto la prima corda e finisce fuori ring per evitare il colpo ma Elektra impatta immediatamente una Baseball slide! Si porta sull'apron e le si getta addosso con una Rolling Senton!

Immagine


La rispedisce subito dentro il ring e la segue. Copre per il pin: 1, 2, no! Elektra la rialza e la porta in posizione Cradle, ha fretta di riportarsi in parità e cerca subito la SHAZAM ma Lucy va con un jawbreaker! Le afferra la vita... Mark of Light! NO! Sunset Flip di Elektra! Ma non va per il pin, corre alle corde ed impatta una Shining Wizard. Ed ora copre: 1, 2, no! La rialza e la manda all'angolo con una Irish whip. La segue per un Bite the Dust all'angolo ma Lucy la respinge con un back elbow. Sale sulla seconda corda ma Elektra la ferma con un Forearm. La prende per il collo e la sposta sopra la terza per poi ribaltarla con un Hangman Neckbreaker!

Immagine


Copre ancora: 1, 2, no! Lucy esce ancora. Elektra fa una smorfia di disappunto e poi va sull'apron per salire sulla terza corda vista la vicinanza di Lucy alle corde. Prende il volo con lo Sheer Heart Attack... E Lucy la intrappola al volo in una armbar! Elektra sgattaiola immediatamente alle corde e la leonessa lascia la presa. La campionessa scivola fuori ring e batte un colpo di frustrazione sul tappeto per poi scuotere il braccio finito nella armbar. Lucy nel frattempo si dà la spinta con le corde e si getta con una Pescado Hurricanrana! NO! Elektra non va a terra, riesce a riportare Lucy in aria e poi schiantarla sopra i gradoni d'acciaio con una Powerbomb! La lottatrice di colore ritrae la schiena per il dolore ed Elektra impatta un forearm smash. Le afferra la testa e la sbatte sui gradoni! La gira pancia a terra e scocca una ginocchiata tra collo e schiena. Rientra nel ring. Osserva l'amica a penzoloni sui gradoni d'acciaio poi scuote la testa e si getta oltre le corde con un Guillotine Knee Drop sopra il collo di Lucy! Lucy finisce in malomodo a terra, Elektra la recupera subito e la spedisce nel ring mentre lei sale sul paletto. Da qui si getta con un King Kong Knee Drop dritto sulla nuca di Lucy!

Immagine


La leonessa rimane immobile, Elektra immediatamente la gira spalle a terra e schiena: 1, 2, no! Elektra si passa una mano sui capelli e rialza l'avversaria. La piega con una ginocchiata all'addome, corre alle corde e connette una ginocchiata volante sulla tempia che la fa indietreggiare fino a prendere passivamente il rimbalzo alle corde, Elektra la incrocia con un Bite the Dust alla nuca per poi proiettarla con un Saito Suplex. Va ancora per lo schienamento: 1, 2, niente da fare! Elektra stringe i denti per la frustrazione, rialza Lucy e la manda a testa in giù tra le sue braccia. Si prepara alla Marie Antoinette ma Lucy scalcia in aria e riesce a ribaltare. NO! Elektra ribalta ancora una volta e compie il salto con rotazione... Marie Antoinette a segno!

Immagine


Elektra mette a segno una delle sue manovre più letali! Ma subito rialza l'avversaria rimanendo alle sue spalle e tenendole un braccio. La rivolta e connette l'Acid Bite the Dust! Lucy barcolla fino alle corde dove Elektra la travolge con un altro Bite the Dust! Le incrocia le braccia davanti alla sua vita e la proietta a centro ring con un Arm Trapped Suplex! Mantiene la presa e la rialza andando con uno Snap Dragon Suplex. Ancora non la lascia e si rialza mantenendo il Full Nelson e la schianta con una Full nelson bomb! Dopo di che tira le gambe all'indietro e gliele incrocia dietro la testa chiudendola in una sottomissione.

Immagine


Elektra impatta la suola dello stivale contro la nuca di Lucy mentre l'arbitro le chiede di cedere. Lei risponde di no ma non riesce a muoversi. La campionessa continua a prenderle a calci la testa e tende le braccia della rivale per mettere più pressione. La leonessa si fa scappare un lamento di dolore. Batte i piedi a terra e poi poggia le suole al tappeto. Si alza con le gambe e riesce a ribaltare, Elektra finisce faccia a terra e scioglie la presa. Lucy si ritrova le gambe di Elektra tra le mani e vi salta sopra per poi incrociarle. Cerca il braccio della spartana che però lo stringe al petto. Con uno schiaffo alla schiena Lucy riesce a farle liberare le braccia e le afferra entrambe. Si tira indietro e la solleva con una Romero Special! Scuote Elektra che rimane appesa in aria poi lascia andare le braccia, la testa di Elektra scende giù... E Lucy la chiude in una Dragon Sleeper! Pure Art connessa!

Immagine


Elektra inizia a gridare per la pressione sul collo infortunato e con le mani inizia a riempire di forearm smash la faccia dell'avversaria meglio che può vista la scomoda posizione. Riesce però ad infliggerle abbastanza danni da farle sciogliere accidentalmente la presa alle gambe. Elektra con un ponte alll'indietro si riporta in piedi vicino alla testa di Lucy. La afferra e la solleva per una Lifting Inverted DDT! La schianta a terra e qui la chiude con una Body Scissor ed è lei ad applicare una Dragon Sleeper ora. Sono finite però molto vicine alle corde e Lucy estendendo il braccio all'indietro riesce ad afferrare la prima corda. Elektra lascia la presa al conto di tre. La rossa si rialza scrocchiandosi la schiena con una smorfia di dolore, la campionessa le sfreccia contro con la Spartan Spear. Lei riesce a gettarsi di lato e farla sbattere fortemente contro il paletto! Le afferra i pantaloncini e la butta giù con un roll-up: 1, 2, 3! NO! Incredibile, Elektra è andata ad un passo dal perdere il suo titolo! Si rialza con gli occhi sgranati chiedendo conferma all'arbitro che fosse solo due. Lucy nel frattempo le si getta addosso con un Running Splash. Elektra rotola all'indietro e si rialza con Lucy addosso. La scarica all'indietro con una Fallaway Slam!

Immagine


Lucy finisce lontano tenendosi la schiena, Elektra la raggiunge e la sbalza con un Deadlift German. Adesso aspetta all'angolo che si rialzi. Lucy si aiuta con le corde e torna in piedi, si gira verso Elektra e questa le va contro con un Double Knee Facebuster! L'impatto fa girare Lucy di spalle ed Elektra connette subito l'Elektrashock! Lucy finisce stordita in ginocchio e lei le cade sopra con un Knee Drop sulla nuca. Connette un altro knee drop, corre all'indietro verso le corde, running knee drop, cala la ginocchiera, jumping kneedrop! Con la testa la gira schiena a terra e schiena: 1, 2, NO! Elektra sbuffa ed afferra il mento dell'amica, portandola in ginocchio. Questa le afferra i pantaloncini con le mani, cercando di rialzarsi e appoggiandosi con la testa contro di lei. Elektra le prende le braccia e le stacca dal suo corpo. La guarda negli occhi e poi la tira a sé di scatto impattando una tremenda ginocchiata sulla sua faccia!

Immagine


Elektra cade sopra di lei e va per lo schienamento: 1, 2, 3, NO! Elektra subito scatta in piedi mentre il naso di Lucy rinizia a sanguinare. Elektra posiziona Lucy tra le sue gambe, le solleva il busto e si lascia scivolare: Slipping Piledriver a segno! Subito la gira per lo schienamento: 1, 2, NO! Elektra scuote la testa ed impatta una testata tra collo e schiena di Lucy, un'altra, un'altra ed un'altra ancora! Sempre più veloce impatta una grande serie di testate per poi fare segno con le braccia che è finita. La chiude in un double underhook e la solleva: Song of ice and Fire! NO! Lucy rimane coi piedi a terra, Elektra tenta di nuovo il sollevamento ma niente da fare. Non lascia la presa e connette una ginocchiata all'addome, ora invece di sollevarla la schianta a terra con un Double underhook facebuster!

Immagine


Schiena ancora una volta: 1, 2, no! Il tappeto inizia a macchiarsi di sangue con Lucy che continua a perdere sangue. Elektra prende Lucy per il collo e si sposta verso l'angolo, qui issa Lucy sopra la terza corda e lei sale sulla seconda. Le uncina la gamba, adesso le prende il collo per una Super SHAZAM ma Lucy risponde con un pugno all'addome. Elektra la ignora e riva per la presa al collo ma Lucy sferra un altro pugno ed un terzo! Elektra inizia ad accusare i colpi e Lucy riesce ad impattare una testata sulla fronte. Elektra è stordita ma non perde la presa sulle corde. Lucy impatta ancora una testata, questa volta prende però Elektra vicino alla tempia e le riapre la ferita procuratasi a Nemesis sul sopracciglio! Delle gocce di sangue cadono a terra, Elektra si porta una mano sul sopracciglio e poi la osserva, ricoperta di sangue. Osserva l'amica sconcertata che la butta giù con un calcio! Elektra cade a terra! Lucy si alza in piedi e si gira di spalle, controlla la posizione dell'amica che è rimasta immobile. Scatta in volo per la magnifica Diana's Arrow! Diana's Arrow! E' la fine dei giochi per Elektra! NO! La spartana alza le ginocchia! Lucy rimane impalata sopra le sue ginocchia incapace di muoversi così come Elektra. Dopo qualche secondo, con fatica Elektra riesce a spostare Lucy per un cradle roll-up: 1, 2, 3, NO! Lucy si libera all'ultimo. Elektra la rialza per l'ennesima volta ma Lucy la sorprende con una jawbreaker! La afferra alla vita e rapidamente mette a segno il Mark of Light! Mark of Light a segno!

Immagine


Lucy si appresta a sconfiggere Elektra come nel loro primo storico incontro ad Indoor War. Mantiene il bellissimo ponte per lo schienamento: 1... 2... 3... NO! Elektra alza la spalla all'ultimo! La campionessa, stralunata, gattona verso le corde. Lucy schiocca uno schiaffo sul collo che rimbomba per l'arena e fa drizzare la schiena alla greca. Con un roundhouse kick sul petto la schizza all'indietro e poi la afferra e la solleva in aria schiantandola con un Brainbuster! E mantiene la presa! Rotola e si riporta in piedi per un secondo Brainbuster ma miracolosamente Elektra riesce a scivolare sulle spalle della rossa ed applicare una Sleeper Hold. La spartana però è indebolita dal colpo appena subito e non riesce a bloccarla saldamente. Lucy riesce a scrollarsela di dosso facilmente e quando si riporta in piedi va col Remember Me! Elektra barcolla, le ginocchia si fanno deboli, barcolla pesantemente... cade, no! Elektra caccia un urlo da guerra e tenta un Lariat disperato. La leonessa evita facilmente con un matrix escape, Elektra si gira e viene colpita dal secondo Remember Me! Elektra barcolla, indietreggia e finisce addosso alle corde prendendo debolmente il rebound. Tenta un nuovo lariat ma crolla a terra prima di arrivare a destinazione. Si porta in ginocchio, tentando di rialzarsi, e Lucy scocca il terzo Remember Me, questa volta con l'avversaria in ginocchio! Sopra la ferita sul sopracciglio!

Immagine


Lucy copre per il pin: 1, 2, no! Elektra alza una spalla! Sbuffa furiosamente e scuote la testa, Lucy la rialza e connette un quarto Remember Me, no! La Killer Queen riesce ad abbassarsi ed andare con uno Standing Bite the Dust! Lucy indietreggia per poi mettere a segno una Clothesline. Elektra indietreggia di qualche passo con una smorfia di dolore per poi fermarsi. Scuote la testa e si indica il collo. Lucy non se lo fa ripetere due volte e va con una seconda clothesline! Elektra va giù ma subito si rialza! Lucy la butta a terra con una Discus Clothesline ma lei si rialza dopo poco. Lucy le afferra la testa con una mano e con l'altra connette una serie spaventosa di schiaffi sul collo di Elektra! La spartana serra i denti per il dolore e non appena Lucy si ferma la manda indietro con una testata! La leonessa risponde con un forearm smash ma Elektra blocca con il corpo ed avanza. Lucy va con un altro forearm smash ma Elektra blocca ed avanza nuovamente per poi scoccare una testata in salto che atterra Lucy! "I'm unbreakable!" urla in faccia a Lucy per poi prenderla e caricarsela addosso in posizione Cradle. Si lascia cadere... SHAZAM! Con agilità rotola sopra di Lucy senza lasciare la presa, si alza in piedi e solleva in aria Lucy... All new SHAZAM! Incredibile combo di Elektra!

Immagine Immagine


Crolla sopra Lucy per lo schienamento: 1... 2... 3... SI! Elektra si riporta in parità!

Spoiler:
THE WINNER OF THE SECOND FALL BY PINFALL: ELEKTRA KELLIS! THE SCORE IS NOW 1-1


Siamo ormai oltre la mezz'ora di questa puntata di Frontline e ancora la fine di questa disputa sembra lontana. Un breve annuncio e torniamo subito per vedere il finale di questa guerra!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 13/10/2017, 21:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Immagine


Total Wrestling Corporation

Presents

Friday Night Indoor War – Special Tag Team Night


Next week, on TWC Friday Night Indoor War: a due settimane dal fantastico incontro di Nemesis! tra la League of Extraordinary Gentlemen e i No More Heroes, si terrà una puntata speciale dedicata alla categoria Tag Team. Si disputerà infatti, la seconda edizione della prestigiosa Random Tandem Battle, che vedrà otto lottatori scelti e accoppiati con un sorteggio super partes, darsi battaglia per ottenere la vittoria finale e una chance titolata contro i campioni di coppia da incassare a Zero Hour, l’evento di fine anno della federazione. E non solo, perché la prossima settimana i TWC World Tag Team Champions, Sigfried Jaeger e Leon Black, dovranno difendere le loro cinture contro Lucy Fisher e Brunild Wagner, in quello che si profila come un inedito e interessantissimo scontro interno alla League of Extraordinary Gentlemen. Chi parteciperà Random Tandem Battle? Chi vincerà e succederà nell’albo d’oro ai Pulp Fiction? E quale sarà il destino delle cinture dopo lo scontro tra eroi ed eroine della League of Extraordinary Gentlemen? Tutto questo e molto altro, lo scopriremo soltanto tra una settimana a TWC Friday Night Indoor War. Stay Tuned!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 13/10/2017, 21:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Bentornati a Frontline, ragazzi. Lucy è ancora a terra e non riesce a rialzarsi, anche Elektra fa fatica a tornare in piedi dopo i colpi subiti e la grande quantità di tempo passata a combattersi in questo match che sta prendendo lo spazio dell'intera puntata. Il medico dello staff sale sul ring e controlla le condizioni di Lucy. Le mette un tampone nella narice e ferma la fuoriuscita di sangue. Dopo di che va ad assicurarsi delle condizioni di Elektra e controllare la brutta ferita sul sopracciglio ma la campionessa lo spinge via e con l'aiuto delle corde si spinge in piedi. Adesso anche la leonessa si rialza, l'arbitro si assicura che siano in grado di combattere ed il match riparte per la terza ed ultima caduta! Le due si avvicinano ma il tempo della cautela è passato, e ne rimane poco a disposizione prima del termine della puntata. Elektra carica per uno Standing Bite the Dust, Lucy schiva di lato e va con il Remember Me. Elektra si abbassa e ne approfitta buttandola giù per un roll-up: 1, 2, no! Lucy si libera e la butta giù con una clothesline. Copre per lo schienamento: 1, 2, no! Prende la campionessa e la ribalta con una Bodyslam vicino all'angolo. Le dà un ultimo sguardo e poi sale sul paletto spalle al ring, vuole riprovare la Diana's Arrow! Ma Elektra riesce ad alzarsi e va a colpire la schiena della leonessa che rimane bloccata sopra al paletto. Elektra infila la testa tra le sue gambe e la tiene sollevata mentre parte in corsa. Va per una Powerbomb ma le cede la schiena! Elektra cade durante la corsa per la fatica!

Immagine


Dal pubblico partono alcuni fischi, subito coperti da applausi di incoraggiamento per lo sforzo delle due. L'arbitro va a controllare Elektra ma questa lo allontana subito. Si tiene la schiena con una mano e striscia verso le corde per rialzarsi. Non appena è in piedi Lucy la prende e la tira giù per uno school boy: 1, 2, 3, no! Elektra si libera e si alza, Lucy la manda a terra afferrandole una gamba e la copre per un altro pin: 1, 2, no! Lucy la manda alle corde con una Irish whip, al rimbalzo la manda giù con un backbody drop, no, sunset flip di Elektra, schienamento! 1, 2, no! Lucy si libera e riesce a connettere un low dropkick. Afferra le gambe dell'avversaria e con un ponte va per un jackknife pin: 1, 2, no! Elektra le cinge le mani attorno al busto e si solleva da terra, con una rotazione ribalta le posizioni poi afferra le braccia di Lucy e la tira giù per una backslide: 1, 2, no! Lucy rotola e si riporta in piedi scaricando un calcio in faccia ad Elektra. La spinge giù e copre ancora: 1, 2, no! Le afferra un braccio, le gira attorno e poi si tuffa sulle gambe portandola spalle a terra con La Magistral. Schienamento: 1, 2, no! Elektra riesce a ribaltarsi e rialzarsi con Lucy addosso. La schianta con una Air raid siren ma Lucy la butta giù con un crucifix driver per un altro schienamento.

Immagine


1, 2, no! Elektra si libera, riesce a correre le corde, Lucy si sta rialzando e lei la secca all'istante con un Bite the Dust! La afferra e la solleva in posizione Cradle ma Lucy la butta giù con una culla! Ancora schienamento: 1, 2, no! Elektra ribalta la culla: 1, 2, no! Ancora Lucy: 1, 2, no! Ancora Elektra: 1, 2, no! La culla si scioglie! Lucy si alza e si rifugia alle corde, Elektra la raggiunge di corsa, le sbatte contro e la afferra alla vita e la fa rotolare all'indietro fino a portarla spalle a terra: 1, 2, no! Lucy riesce a rotolare sopra di lei e bloccarle le gambe così da farla rimanere con le spalle sul tappeto: 1, 2, no! Elektra si tira all'indietro e rimane sopra di lei con un ponte. Altro pin: 1, 2, no! Lucy esce ed afferra una gamba della spartana. Adesso prende l'altra e chiude la Zanmato. La campionessa la colpisce con vari pugni al volto prima che possa rovesciarla e chiudere la presa e riesce a farla staccare. Le afferra entrambe le gambe e le tira indietro facendola finire faccia a terra. Mette una gamba in mezzo e le incrocia. Poi prende un braccio, adesso prende l'altro e chiude la Wolfess' Bite! Ma Lucy stringe il braccio al petto. Elektra impatta una testata sulla schiena di Lucy ed ora riesce ad afferrare l'altro braccio ma la leonessa riesce a liberare il precedente. Lo tira all'indietro e colpisce Elektra con delle gomitate sul volto e questa lascia la presa sul braccio. Lucy si dà la spinta con le braccia sul terreno e ribalta la situazione e fa finire Elektra in una Inverted Figure four leglock!

Immagine


Elektra stringe i denti per il dolore e tenta di strisciare alle corde, Lucy si sbatte a terra per mettere più pressione. La campionessa riesce ad avvicinarsi alle corde ma Lucy la riporta a centro ring! Elektra approfitta del momento e ribalta, sciogliendo la presa! Rapidamente si getta tra le gambe di Lucy e la sposta all'indietro facendola finire spalle a terra: 1, 2, no! Lucy chiude le gambe attorno al collo di Elektra ed afferra il braccio. Lucy mette a segno una Triangle Choke! No, sforzo sovrumano di Elektra che la solleva da terra e riesce ad impalarla con una Ganso Bomb!

Immagine


Manovra cattivissima di Elektra che schianta l'amica dritta sul suo collo. Copre per lo schienamento: 1, 2, 3, NO! Lucy alza la spalla all'ultimo! Elektra si rialza con una smorfia di dolore e le intrappola le braccia in una double underhook. Chiama ancora la Song of ice and fire ma Lucy ne è conscia e prima che la sollevi riesce a spostarsi all'indietro trascinandosi Elektra fino a poggiare un piede sulla prima corda finendo su un ginocchio. La greca la tira via ma Lucy poggia anche l'altro piedo incrociandolo all'altro e rimane salda alle corde. La greca è costretta a lasciare la presa mentre Lucy rimane a terra, con lo sguardo perso, probabilmente dovuto ai danni dell'ultimo attacco subito. Elektra le si avvicina ma Lucy riesce a tirarla via. La fa finire attraverso la seconda e la terza corda e precipita sull'apron di testa! Lucy con fatica adesso sale sul paletto e volge le spalle all'avversaria stesa sull'apron. Vuole la Diana's Arrow sull'apron ma Elektra si alza in piedi avvertendo il pericolo. Lucy se ne accorge e si gira volandole contro con uno splash ma la campionessa la prende al volo! Elektra la prende al volo ed ora la mette a testa in giù! Lucy scalcia ma Elektra la tiene ben salda e si getta sull'apron per una terribile Marie Antoinette, NO! Lucy in volo riesce a stringere le gambe attorno al collo di Elektra e la scaraventa con una Hurricanrana evitando il colpo! Lo sbalzo fa finire Elektra addosso alle barricate. Lucy le va addosso con un hip attack che le manda il collo ad urtare con le barricate e poi la getta a terra. Ora con un balzo finisce sopra le barricate! Rimane ferma un attimo per cercare l'equilibrio e poi si getta... O mio dio, Lucy mette a segno la Diana's Arrow dalle barricate! Diana's Arrow a segno su di Elektra!

Immagine


Elektra rimane immobile ma anche Lucy subisce il contraccolpo. Si rigira a terra tenendosi l'addome emettendo deil amenti, incapace di alzarsi. L'arbitro inizia il count out, e questa potrebbe essere la fine: 1... 2... 3... 4... 5... Ancora nessun segno dalle due... 6... 7... Lucy con fatica striscia verso il ring, aggrappandosi al telo... 8... Elektra ancora non si muove... 9... Lucy scivola nel ring! L'arbitro conta il dieci ma la Fisher rotola di nuovo fuori ed interrompe il conteggio! Con una mano sull'addome ed una smorfia di dolore ora Lucy prende Elektra e la butta dentro. Rotola dentro al ring e striscia sopra di lei per il pin: 1... 2... 3... NO! Elektra appoggia un piede sulla prima corda! Nonostante questo minimo ma fondamentale sforzo fisico Elektra non dà alcun segno di muoversi, Lucy decide di salire ancora sul paletto per un'altra Diana's Arrow e chiudere i giochi. Controlla Elektra, completamente immobile, e poi salta... Lucy si getta su Elektra con un'altra Diana's Arrow! NO! Elektra riesce a spostarsi il minimo che basta e fa schiantare Lucy sul tappeto! Adesso entrambe le contendenti rimangono stese a terra senza la forza di alzarsi. Il time limit si fa sempre più vicino e l'arbitro le conta per il doppio knockout. 1... 2... 3... Elektra si aggrappa alle corde con la faccia sopra il cuscinetto inferiore e si spinge in piedi. Lucy si aggrappa alla prima corda, lentamente si rialza e si aggrappa a quelle superiori per restare in piedi. Elektra con uno sforzo sale sulla seconda corda e si getta su Lucy con una ginocchiata volante!

Immagine


Copre per lo schienamento: 1, 2, no! Niente da fare! La chiude di nuovo nel double underhook e questa volta la solleva! Ma Lucy riesce a salvarsi con una headscissor che manda l'avversaria addosso alle corde. Al rimbalzo Lucy rimane a terra ed Elektra le passa sopra, rimbalza dall'altro lato. Lucy compie un balzo incredibile e scavalca Elektra con una cavallina e questa va ancora a rimbalzare alle corde. Si rincontrano a centro ring, Elektra tenta il Bite the Dust ma non appena solleva una gamba Lucy gliela prende e la getta indietro con un flapjack! Non lascia andare la gamba, si sposta con una capriola all'indietro e finisce sulla schiena di Elektra con una Single leg boston crab. Adesso afferra l'altra gamba, le incrocia e chiude la Zanmato! Zanmato a segno! Lucy si tira all'indietro piegando all'inverosimile la schiena di Elektra che tira fuori un grido agghiacciante di dolore. Elektra estende il braccio più che può nonostante il dolore... ed afferra la prima corda! Lucy lascia la presa mentre Elektra rimane a boccheggiare affacciata alla seconda corda. Lucy la afferra da dietro alla vita ma Elektra le sferra un micidiale back elbow! Lucy indietreggia, il tampone vola via ed il naso rinizia a colare sangue. Elektra le prende il collo e le uncina la gamba, la solleva... All-new SHAZAM! Elektra mette a segno la All new SHAZAM!

Immagine


Elektra copre immediatamente per il pin: 1... 2... 3... SI! Elektra mantiene il titolo! NO! Lucy ha afferrato la prima corda con una mano all'ultimo istante! Elektra è incredula, il match continua! La Killer Queen prenda l'avversaria e la rialza spostandosi al centro del ring. La solleva, no, Lucy la spinge via e connette un Remember Me improvviso! Elektra cade ma Lucy la blocca con le spalle prima che vada a terra. La cinge alla vita e la solleva in aria per il Mark of Light, NO! Elektra la chiude all'improvviso in una Guillotine Choke! Lucy non ha le forze di reggere Elektra e finisce a terra, peggiorando la presa. La campionessa si scuote per infliggere più danni. Lucy sembra svenuta, non dà risposte. L'arbitro le prende il braccio e lo solleva, questo cade! NO! All'ultimo istante si ferma! Adesso inizia a vibrare e torna su, l'adrenalina inizia a scorrere, Lucy si porta su un ginocchio, prende la gamba di Elektra e la ribalta. La campionessa finisce a testa in giù, no, riesce a sgusciare sulle spalle dell'amica. Applica una sleeper hold ma Lucy la prende con una gomitata sul sopracciglio ferito prima che chiuda la presa. Elektra torna a terra ma subito balza addosso a Lucy e connette l'Elektrashock! Lucy viene sbalzata in avanti dal colpo improvviso e finisce faccia a terra. Elektra incrocia le gambe ed afferra un braccio. Lucy stringe l'altro al petto, allora Elektra la afferra per i capelli e le sbatte violentemente la faccia al tappeto. Ancora più sangue esce dal naso di Lucy, Elektra la sbatte di nuovo! Lucy tira indietro il braccio libero... ed infila la mano nella ferita sul sopracciglio di Elektra! Inizia a spingere, allargando la ferita, ed Elektra lasca l'altro braccio gridando di dolore. Lucy ora porta entrambe le mani davanti a sé sul tappeto per issarsi ma la greca la batte come un tamburo, riempiendole la schiena di schiaffi con entrambi le mani. Adesso la colpisce con dei double axe handle ed infine una testata! Lucy non ha più la forza di tenere il busto sollevato e crolla a terra esanime, riuscendo però a chiudere le braccia a croce sul petto. Elektra tira via il sinistro e lo chiude, adesso prende il destro... e lo chiude! Con un grande sforzo la solleva in aria tirandosi all'indietro e le torce la schiena. Wolfess' Bite a segno!

Immagine


Elektra la solleva ancora più indietro, Lucy non trova neanche la forza di urlare... e cede! Elektra lascia immediatamente la presa e crolla a terra dopo quest'ennesima impresa compiuta!

Spoiler:
THE WINNER OF THE THIRD FALL BY SUBMISSION AND STILL TWC WORLD WOMEN'S CHAMPION:
ELEKTRA KELLIS!


L'arbitro le consegna la cintura che lei si stringe al petto sorridente. Rae vosekj la aiuta a rialzarsi e le alza il braccio. L'arbitro va a controllare le condizioni di Lucy, ancora a terra, ed Elektra si avvicina, guardandola con apprensione. Insieme all'arbitro la aiuta a rialzarsi e le chiede se è tutto a posto. Lei annuisce debolmente e zoppica verso le corde dove va ad appoggiarsi. Elektra si sistema la cintura sulla spalla e tende la mano verso la Fisher. Questa osserva la mano per qualche secondo e la scansa via con la sua! Il pubblico rimane col fiato sospeso ma ecco che Lucy stringe fortemente l'amica in un abbraccio! Le accarezza la testa ed Elektra sorride stringendola a sé sotto gli applausi scroscianti del pubblico. Su queste splendide immagini noi concludiamo questa epocale puntata di Frontline, ci vediamo alla prossima!

Credits:
straight edge savior, il capitano


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 27/10/2017, 19:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Immagine

And now

From the Magic City, Miami, Florida

Immagine

In the beautiful beaches of the eternal summer of Florida

Immagine

Directly in the Frontline Arena

Immagine

TWC proudly presents:



Immagine





Chapter 34:
Live Together


Benvenuti a Frontline Whispers, in diretta come (quasi) sempre da Miami! Le immagini fanno una panoramica sul pubblico festante, pronto a questa nuova, entusiasmante puntata!



Risuona la theme song dei Whisperers attirando molteplici fischi dagli spalti.

ImmagineImmagine


Rick Frye e Alisa Frye fanno la loro comparsa sullo stage e i fischi aumentano ancora di più. Mr. Frye, TWC Diamond Championship in spalla, si presenta con una cartellina in mano e vestito con un completo nero con camicia grigia sbottonata al collo, mentre Mrs. Frye ha indosso un tailleur nero su camicetta bianca. Rick sorride in maniera ironica mentre Alisa gli lancia un'occhiata accompagnata da un leggero sorrisetto, e poi i due si avviano verso il ring percorrendo la rampa a passo deciso e una volta ai piedi del quadrato Mr. Frye sale sui gradoni, poi sul paletto dall'esterno e alza al cielo il proprio titolo prendendosi ulteriori fischi, mentre la moglie vi scivola dentro. The 171 sorride per poi saltare all'interno del ring e munirsi di un microfono per lui e uno per Alisa, e dopo averglielo consegnato le stampa un bacio sulla bocca. Born For Greatness si interrompe e Mrs. Frye accenna un sorrisetto compiaciuto.

Alisa: Ladies and gentleman, welcome to Frontline Whispers!

Reazione mista del pubblico.

Alisa: Finalmente gente, finalmente. Finalmente questo show, ma che dico questo show, la TWC tutta ha una figura di potere che non sia un autentico decerebrato!

Fischi per la General Manager.

Alisa: Frontline Whispers, è questo il nome che questo show manterrà fino a Zero Hour, ma state pur tranquilli che grazie al mio impeccabile lavoro da General Manager la mia carica verrà rinnovata permanentemente, poiché renderò ogni puntata un'attrazione unica e imperdibile fino a superare in ascolti e notorietà Indoor War, la casa degli abusi di potere.

Altri fischi per Alisa che accenna una smorfia stizzita.

R.Frye: Mostrate rispetto a mia moglie branco di scimmie urlatrici!

Fischi assordanti per Rick, con Alisa che mette una mano sulla spalla del marito.

Alisa: Lascia perdere Rick, meglio proseguire come sempre fatto con queste capre e ignorarle, poiché per quanto possano fischiarci e contestarci, andando contro agli interessi dello show che stanno pagando per vedere, non potranno far nulla per fermarci.

R.Frye: Per fermarti amore, sei tu il General Manager.

Sorriso dolce da parte di Alisa verso il marito.

Alisa: Già, ma senza di te non potrei mai raggiungere le vette che ho prefissato per questo show, non per nulla è solo grazie a te che durante il nostro viaggio di nozze sono riuscita a stilare le nuove regole di Frontline.

Rick accenna un leggero sorriso e mostra la cartellina che ha in mano.

Alisa: Ed è grazie a esse che trasformerò questo posto nella terra delle opportunità per ogni donna meritevole. Frontline non sarà più lo show di serie B della TWC, ma sarà l'appuntamento imperdibile per ogni appassionato che vuole vedere il miglior wrestling prodotto al giorno d'oggi, quindi, Rick, perché non svelare queste nuove, fantastiche regole a tutto il mondo?

R.Frye: Certamente tesoro.

The Phoenix si schiarisce la voce.

R.Frye: Signore e signori, vi presento la Lista di Alisa, meglio nota come l'Alista.

Fischi del pubblico mentre i due coniugi di scambiano un sorrisetto con Alisa che fa le spallucce e Rick che indica la propria testa.

R.Frye: Nell'Alista sono contenute le regole che ogni partecipante a Frontline Whispers, che sia un performer, un'intervistatrice, un commentatore, un fonico o anche un fattorino, devono rispettare affinché lo show possa evolversi e migliorare puntata dopo puntata, giorno dopo giorno, minuto dopo minuto. Chi non rispetterà le regole subirà le conseguenze in base alla natura della sua infrazione, perciò senza ulteriori indugi lasciate che promulghi ufficialmente queste leggi.

Mr. Frye estrae dalla tasca della sua giacca degli occhiali da vista e li indossa per poi iniziare a leggere l'Alista.

Immagine


R.Frye: Regola numero uno: è assolutamente vietata qualsiasi forma di turpiloquio.

Piccola pausa per Rick.

R.Frye: Regola numero due: le performer di sesso femminile devono indossare indumenti più sobri e adatti al contesto di Frontline Whispers.

Altra pausa.

R.Frye: Regola numero tre: è vietato insultare le figure autoritarie e i membri del suo nucleo familiare.

Nuova pausa.

R.Frye: Regola numero quattro: quando si conferisce con le figure autoritarie o con i membri della sua famiglia bisogna esprimersi in maniera formale.

Breve pausa.

R.Frye: Regola numero cinque: per conferire con le figure autoritarie è necessario un appuntamento accordato precedentemente.

Ennesima pausa.

R.Frye: Regola numero sei: sono vietati riferimenti di natura sessuale.

Altra, nuova pausa.

R.Frye: Regol...

It's Samy, bitch!



Ma attenzione! La voce di Samantha e la sua theme song interrompono Rick che ora, contemporaneamente alla moglie, si gira stizzito verso lo stage.

Immagine

Immagine


Ed ecco che Samantha, maglietta bianca scollata e jeans, compare sullo stage con il FWP World Women's Championship in spalla e un microfono alla mano. La ragazza, sguardo serio in viso, si blocca un secondo ad osservare l'arena, poi punta lo sguardo sui due rivali e infine si avvia sulla rampa a passo spedito per poi salire sui gradoni ed entrare nel quadrato tra la corda centrale e quella bassa. La sua theme si interrompe e Samantha scuote la testa sospirando.

Samantha: Sinceramente? Ero venuta a Frontline Blows per un altro motivo, ma poi ho sentito la marea di stronzate che voi due coglioni stavate dicendo e non sono riuscita a trattenermi.

R.Frye: Devo farti i miei complimenti Samantha, ho annunciato solo sei regole e sei riuscita a infrangerle tutte con una sola frase e con quel vestiario.

La Hart Princess fa le spallucce.

Samantha: Evidentemente sono regole del cazzo.

Mr. Frye scuote la testa mentre accenna un leggero sorriso ironico.

R.Frye: Lo stai facendo ancora Samantha, continui a infrangere le regole. Non è un bel esempio da dare alla nostra nipotina, non credi?

Il pubblico fischia Rick che inizia a sorridere in maniera beffarda così come Alisa, mentre Samantha abbassa la testa e la scuote con un sorrisetto amaro.

Samantha: Eh eh eh, siamo già arrivati al momento in cui mi provochi su Ellie eh?! Va bene, sapevo che l'avresti fatto, non per nulla sono qui da sola proprio per evitare che quell'altro vi sgozzasse in diretta TV, ma bada bene, anzi badate bene che presto, molto presto, il momento di vendicarci giungerà, e allora non ci sarà nulla che vi salverà.

Piccola pausa per Samantha che fa un passo avanti e fissa con sguardo serio Rick Frye.

Samantha: A Survival Instinct solo una delle due fazioni sopravviverà, e non c'è alcun dubbio che sarà la nostra, poiché io e Chris entreremo su quel ring non per sconfiggervi, ma per terminarvi, ed è questo ciò che succede quando si entra in casa mia e si mettono le mani addosso a mia figlia!

Boato di sgomento del pubblico seguito da fischi assordanti per i Whisperers.

R.Frye: Detta così sembra che abbiamo fatto irruzione per far del male ad Ellie, quando in realtà siamo stati accolti dalla vostra babysitter e abbiamo solo coccolato la nostra nipotina, non c'è nulla di male Samantha.

Samantha: I tecnicismi del cazzo puoi prenderli, appallottolarli e imitando tua moglie, puoi infilarteli nel culo! Voi avete oltrepassato la linea, e ne pagherete le conseguenze. Frontline Whispers finisce stasera, poiché da Survival Instinct i Whisperers non esisteranno più, parola di due genitori incazzati neri!

Il pubblico applaude Samantha che resta faccia a faccia con Rick, ignorando Alisa che invece alza un sopracciglio e prende la parola.

Alisa: Da dove arriva questa convinzione che tu combatterai a Survival Instinct?

The Style Setter si gira lentamente verso la General Manager, mostrandole uno sguardo freddo.

Alisa: Io e Rick per Survival Instinct abbiamo un tag team match valevole sia per il FWP World Heavyweight Championship e sia per il FWP World Women's Championship, non un tag team match contro Chris Drake e Samantha Hart nella fattispecie. Quindi, se tu perdessi il titolo prima del pay per view noi affronteremo Chris e la nuova campionessa, quindi piano con le parole.

Leggero sorriso sarcastico da parte di Samantha mentre entrambi i Whisperers iniziano a ridacchiare.

Samantha: Io dico e faccio quello che cazzo voglio, specialmente a due figli della merda come voi due.

Alisa: Bene! Allora non ti dispiacerà difendere proprio qui proprio ora il tuo FWP World Women's Championship in un...

Ma ecco che Samantha inizia a parlare sovrapponendosi ad Alisa.

Alisa & Samantha: Three on one Handicap Match!

Mrs. Frye resta di stucco mentre la Hart Princess la osserva con sguardo sarcastico.

Samantha: Quando io abusavo di potere quel tuo bel culetto era ancora immacolato. Levatevi dal cazzo voi e la vostra Alista, e lasciate che vi dimostri cosa vi succederà a Survival Instinct miei cari Rickione e Analisa!

La FWP World Women's Champion si mette a un angolo e inizia a fare stretching mentre Alisa la osserva con sguardo duro. Rick fa le spallucce e fa cenno verso il backstage con una mano, l'Handicap Match tra Samantha Hart e tre lottatrici valevole per il titolo mondiale femminile sta per iniziare!


Ultima modifica di straight edge savior il 10/11/2017, 18:30, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 27/10/2017, 19:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Bentornati in diretta da Frontline Whispers! Nel quadrato troviamo Samantha Hart intenta a riscaldarsi come meglio può mentre indosso ha ancora vestiti normali e non il suo abituale ring gear.

Immagine


Nel frattempo all'angolo opposto le sue tre avversarie stanno parlando tra di loro, ed esse sono Elize Frazer, Caron Phoenix e K-Raven.

ImmagineImmagineImmagine


A bordo ring seduti su due poltrone troviamo invece la General Manager Alisa Frye e suo marito Rick.

ImmagineImmagine


La Whisperer ha un sorriso compiaciuto, e dopo che Samantha consegna il titolo all'arbitro il match può avere inizio.

Immagine

Samantha Hart vs Elize Frazer, Caron Phoenix & K-Raven
Handicap Match for the FWP World Women's Championship


La campanella suona, e nel gruppo delle tre sfidanti aprirà le danze Caron Phoenix. Samantha le si avvicina e le due si incontrano al centro del quadrato, ma prima che possano abbrancarsi in un Clinch, Alisa si alza prende la parola con un microfono.

Alisa: Onde evitare che le sfidanti litighino tra di loro per ottenere la fall vincente e relativa conquista titolata, è mia premura annunciare che in caso di una loro vittoria saranno tutte e tre co-campionesse, e colei che affiancherà Chris nel nostro match di domenica verrà scelta da lui stesso.

Fischi per Alisa che se la ride per poi tornare a sedersi. Samantha le lancia un'occhiataccia mentre le tre sfidanti si lanciano occhiate soddisfatte, e ora finalmente campionessa e contendente si abbrancano in un Clinch che dura alcuni istanti prima che Samantha lo vinca. Caron è intrappolata in una Standing Headlock che dura diversi secondi, poi Samantha con il piede destro piega la gamba della sfidante facendola posare su un ginocchio, e fatto ciò molla la chiave al collo e va con una ginocchiata sul viso seguita rapidamente da un repentino Enzuigiri Kick! Caron stramazza a terra e Samantha schiena... 1...2... No! La Phoenix alza una spalla. La Hart Princess senza perdere tempo va a rialzarla e la lancia all'angolo opposto rispetto a quello dove sono le altre due sfidanti, e ora dopo una rincorsa la investe con un Running European Uppercut! Il pubblico esulta nel vedere una delle tipiche mosse di Chris Drake, e Samantha invece di continuare con la sequenza di tre Uppercut chiamata Woodbury Express, preferisce catapultare Caron con uno Snapmare per poi andare con un Low Dropkick sulla sua nuca! 1...2... No! Kick-out da parte della Gees Swart! Samantha sbuffa e ora rialza nuovamente la rivale per poi tentare il caricamento a Fireman's Carry propedeutico alla Divine Rebirth... No! Caron Phoenix riesce a sgusciarle alle spalle per poi tentare una Reverse DDT... No! Samantha con uno sforzo addominale si issa e si capovolge sulla rivale passandole alle spalle, e fatto ciò la schianta con un German Suplex!

Immagine


Il pubblico esulta mentre Samantha schiena... 1...2... No! La canadese accenna una smorfia contrariata per poi lanciare un'occhiata a una sorridente Alisa Frye che si indica il polso. Samantha sbuffa per poi attendere che Caron si metta sulle ginocchia per poi andare con il Sashot... No! Caron si abbassa e va con uno Schoolgirl Roll-Up... 1...2... No! Samantha esegue kick-out mantenendo il braccio della rivale per poi intrappolarla con una splendida transizione nella Samyan Clutch!

Immagine


Nuova reazione positiva del pubblico che tuttavia dura poco visto che K-Raven entra nel quadrato e interrompe la presa con un calcio sulla nuca di Samantha. I fischi si fanno sentire, e ora mentre la campionessa si tiene dolorante la zona colpita, K-Raven porta Caron Phoenix all'angolo per poi prendersi il cambio, correre verso Samantha Hart e stenderla con un Running Bulldog! Altri fischi per l'Alpha Huntress che ora senza alcuna remora inizia a colpire con dei violenti Stomp Samantha per poi rialzarla, prendere le distanze e stenderla con uno Spinning Heel Kick! K-Raven schiena... 1...2... No! Samantha alza una spalla. La sfidante non si perde d'animo e ora intrappola l'avversaria in una Seated Headlock che dura quasi mezzo minuto, poi quando la campionessa tenta una reazione, K-Raven inizia subito a tempestarla con violenti pugni chiusi alla nuca che richiedono l'intervento dell'arbitro, ma le ammonizioni ricevute non turbano l'Alpha Huntress che molla la presa giusto il tempo di non farsi squalificare per poi investire Samantha con un violento calcione in faccia mentre questa è seduta a terra! K-Raven schiena... 1...2... No! Samantha si salva. Il pubblico inizia ad intonare cori per la canadese mentre K-Raven la rialza, la porta al proprio angolo e la inizia a colpire con dei calci allo stomaco per poi dare il cambio a Caron Phoenix che esegue lo stesso trattamento per poi lanciare Samantha contro K-Raven che la stende con un altro Spinning Heel Kick!

Immagine


L'arbitro intima a K-Raven di lasciare il quadrato e questa esegue mentre Caron Phoenix schiena... 1...2... No! Samantha c'è! Caron rialza la rivale e la spinge contro il proprio angolo per poi dare un nuovo cambio a K-Raven e schiantare insieme a lei con un doppio Suplex la campionessa. Fatto ciò Caron torna all'angolo e l'Alpha Huntress schiena... 1...2... No! Niente da fare! Il pubblico continua a supportare a gran voce Samantha mentre viene rialzata da K-Raven che ora la spinge via per poi andare con il Killer Instinct... No! Samantha si scansa e prende slancio alle corde per poi andare con un braccio teso... No! K-Raven si scansa e Samantha finisce contro il turnbuckle... No! La FWP World Women's Champion riesce a parare l'impatto e salta sulla seconda corda e andare sull'avversaria che la stava aggredendo nuovamente, con il famigerato Violence And Greatness Indeed Needs Agility!

Immagine


V.A.G.I.N.A. connessa! Le due avversarie ora sono a terra, e mentre Samantha si rialza con l'aiuto delle corde, K-Raven striscia all'angolo e riesce a dare il cambio a Caron Phoenix che ora va all'assalto su Samantha che però si sposta e fa impattare la rivale sul turnbuckle per poi andare con un Roll-Up... 1...2... No! Caron Phoenix esegue il kickout e torna in piedi, ma Samantha, anch'ella tornata in piedi, la investe con un Running Dropkick che la spedisce al proprio angolo! Vista la difficoltà della compagna Elize Frazer si prende il cambio ed entra nel quadrato caricando a gran velocità Samantha, ma questa si abbassa leggermente e prendendo il braccio dell'avversaria riesce a caricarla rapidamente in spalla per poi schiantarla con la Divine Rebirth!!!

Immagine


La Hart Princess schiena... 1...2...3!!! 3! Samantha Hart ha vinto e resta FWP World Women's Champion!

Spoiler:
Anne: The winner of this match and still FWP World Women's Champion... SAAAAAAAAAAAMAAAAAAAAAAAAAAAAANTHAAAAAAAAAAAAAAAAA HAAAAAAAAAAAART!!!


Il pubblico esulta per questa insperata vittoria da parte di Samantha che ora si rialza e si fa consegnare il titolo, e dopo aver lanciato un'occhiata ironica ad Elize Frazer, punta il proprio sguardo su una contrariata Alisa Frye. Samantha alza al cielo il titolo mentre tiene lo sguardo puntato sulla nemica che ricambia in maniera fredda e truce. Le due continuano a lanciarsi occhiatacce in vista dell'appuntamento per la resa dei conti tra di loro e rispettivi alleati, questa domenica, season premiere della terza stagione della FWP, Survival Instinct, Chris Drake e Samantha Hart difenderanno i propri titoli mondiali in un tag team match contro Rick e Alisa Frye, i Whisperers! E su queste immagini noi...

Immagine


ADELE ANDUJA! Adele Anduja compare dal nulla ed attacca alle spalle Samantha Hart! Alisa e Rick Frye spalancano gli occhi, per poi sciogliersi in un sorriso. Annuiscono, senza staccare gli occhi dal ring, mentre Adele calpesta il corpo della malcapitata Samantha. Il pubblico si divide tra coloro che hanno una morale, che fischiano la scena, e coloro che la subordinano ai meme ed ai tormentoni, che esultano rumorosamente. La Miracolata del 15 Agosto lascia andare via la corda, ma poi la rialza ridacchiando: se la carica sulle spalle. La Hart prova debolmente a ribellarsi, ma l'altra la tiene saldamente sulle spalle e si lascia cadere all'indietro.

Immagine


Il terribile Cosenza Drop della Anduja riecheggia in tutta l'arena, accolto dal boato del pubblico e dalla faccia divertita dei Whisperers. Adele si rialza un po' goffamente, dopodiché si fa lanciare un microfono da Alisa. Posiziona un piede sul petto della Hart.

AA: Samantha Hart, lascia fottere Frontline.

Il pubblico esplode dopo l'ennesima catchphrase, e Adele lascia cadere il microfono con un largo sorriso stampato sul volto. E su queste immagini noi andiamo in pubblicità.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 27/10/2017, 19:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Betornati a Frontline e non cincischiamo in intro inutili. Risuona la theme della campionessa femminile che subito si presenta sullo stage accolta dal solito bagno di folla della Frontline Arena.



Dei pantaloni di tessuto beige sotto una maglia nera a maniche lunghe trasparente ed aderente. Abbondanti fasciature sul collo, dei punti di sutura sul sopracciglio e cintura in spalla. Saluta calorosamente i fan della Frontline Arena, recupera un mic e raggiunge il ring.

ELK:Due settimane fa avete assistito ad una battaglia senza esclusione di colpi con la mia più cara amica, settimana scorsa avete assistito ad un annuncio storico, la vostra campionessa difenderà il suo titolo in una Chamber Zero contro cinque temibili avversarie. Ma le sorprese non finiscono qui, non è mia minima intenzione riposare sugli allori. Zero Hour è ancora lontano, e sebbene la Chamber sia il primo dei miei pensieri non posso stare tutti questi mesi senza difendere il mio titolo e senza offrirvi il miglior spettacolo possibile.

Reazione molto positiva del pubblico.

ELK:Ed è per questo che a Frontline continuerò a difendere la mia cintura. Il mio obiettivo è stabilire la mia superiorità sull'intera divisione femminile, senza escludere nessuna. Quindi questa sera la mia sfida va ad una lottatrice temibile che non ho mai avuto occasione di affrontare in un incontro singolo. Una lottatrice che ha avuto i suoi alti e bassi ma che è sempre e comunque un pericolo. Ayumi Haibara... la mia sfida è per te! Sei disposta ad accettarla e tentare di conquistare questo titolo?



Immagine


La nipponica non attende a presentarsi, già in ring attire, sullo stage. Ayumi percorre velocemente la rampa e sale sul ring, per poi farsi passare il microfono.

AH: Buonasera, Elektra Kellis. È piuttosto una sorpresa venir chiamata dalla campionessa così, senza preavviso.

Ayumi si passa una mano sui capelli.

AH: Mi stai dando volutamente, consapevolmente, un'opportunità a quel titolo. È l'ultima che mi rimane, ormai. Quindi sai cosa succederà?

Elektra annuisce.

ELK:Che andrai oltre il possibile per vincere l'incontro. E' tutto quello che voglio, e quello che vogliono loro, perché anche io, come sempre, andrò oltre il possibile.

AH: Oh sì, lo so. Ultimamente hai fatto cose sicuramente oltre il possibile. L'ho visto.

La Killer annuisce.

AH: Ma è la mia ultima possibilità. L'ultima, capisci? Ho già bruciato tutto quel che avevo. Ho tutto da perdere, di nuovo. Se perdo, finisce qui.

Ayumi si avvicina.

AH: Non andrò solo oltre il possibile. Stanotte non perderò.

ELK:Allora abbiamo un problema, perché neanche io perderò. Staremo a vedere questa sera chi riuscirà a tenere fede alle proprie parole. Ci vediamo fra poco, Ayumi, preparati per bene.

Elektra sorride all'avversaria ed esce dal ring. Torna nel backstage salutando i fan durante la rampa e noi andiamo in pubblicità.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 27/10/2017, 19:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Bentornati a Frontline, lo show più seguito del venerdì sera. Siamo in diretta dalla zona vicino al tiki bar, e due figure vengono inquadrate.

ImmagineImmagine


Viola Vixen e Beverly Bailey sono sedute su una cassa della produzione, e stanno chiacchierando tranquillamente. Viola indossa una maglietta nera "Learn the Etiquette" e un paio di pantaloncini da basket verdi, e ha un braccio intorno alle spalle della rossa, che indossa una canottiera scollata con la scritta "Look at these Beverly hills" e degli shorts di jeans.

VV: È bello tornare a Frontline. E finalmente ho smesso con le cure del dottor Brooks. Niente più spalla indolenzita per giorni.

La rossa dà un bacio sulla spalla della compagna.

BB:Vedrò di tenerti io al massimo della forma. Le mie amorevoli manine ti faranno decisamente più bene delle cure di Brooks.

Viola ridacchia.

VV: Ne sono sicura. Cosa possiamo fare per festeggiare la nostra qualificazione alla Chamber Zero?

BB:Quello che facciamo tutte le sere.

La rossa avvicina le labbra a quelle della ragazza quando vengono interrotte da un colpo di tosse che attira la loro attenzione.

ImmagineImmagine


Altri non è che la General Manager Alisa, accompagnata dal marito Rick Frye. La ragazza ha un'espressione corrucciata e osserva a braccia conserte le Sick Chicks, mentre Rick ha in mano l'Alista.

R.Frye: Regola numero quarantadue: vietato esibirsi in dimostrazioni d'affetto omosessuale.

Bev alza un sopracciglio.

BB:Frye, visto che sei tanto intelligente, non capisci quanto sia stupido nel 2017 esibirsi in comportamenti omofobi e delle tonnellate di merda che arriveranno sulla federazione per questo? Il tuo piccolo cervellino non riesce a capire che vi giocate facilmente il posto di lavoro così? Ma soprattutto...

La rossa prende il viso della compagna tra le mani e le lecca con passione una guancia più volte per poi stringerla a sé.

BB:Pensate davvero che tenga in minima considerazione le vostre inutili regole?

Viola ridacchia, strusciandosi contro Beverly.

VV: Già. E non solo non interessano a noi, ma non interessano a nessuno qui a Frontline. Tutti sanno di dover solo aspettare che un'altra incapace si tolga dalla posizione di potere per poter tornare a godersi lo show. Quindi goditi le tue due o tre puntate, fai finta di fare qualcosa di rilevante, e poi lascia questo show a chi ci tiene davvero.

Mrs. Frye sospira e scuote la testa per poi fare un cenno al marito.

R.Frye: Regola numero uno: è assolutamente vietata qualsiasi forma di turpiloquio. Regola numero tre: è vietato insultare le figure autoritarie e i membri del suo nucleo familiare. Regola numero quattro: quando si conferisce con le figure autoritarie o con i membri della sua famiglia bisogna esprimersi in maniera formale. Regola numero sei: sono vietati riferimenti di natura sessuale. Regola numero trentadue: è proibito parlar male delle regole. Regol...

Ma ecco che Alisa blocca il marito passandogli una mano sulla schiena. I due si scambiano un'occhiata complice e poi è la General Manager a fare un passo avanti.

Alisa: Festeggiare la vostra qualificazione alla Chamber Zero dicevate? Mmh...

La ragazza si gratta il mento fingendo di riflettere.

VV: Se la regola numero sei è che sono vietati i riferimenti di natura sessuale, dire "riferimento di natura sessuale" non è un riferimento di natura sessuale?

Viola per un attimo si massaggia la tempia destra con due dita.

VV: Tra l'altro, non ho dubbi che siate figure autoritarie, quello che vi manca è l'autorevolezza, o l'intelligenza minima per sapere che essere il General Manager di uno show vi rende, al massimo, una autorità.

BB:Ma di autorità ne avete comunque ben poca, nessuno ha il benché minimo rispetto di due buffoni come voi. Mi manca quando eravamo noi le gm, quello si che era un bel periodo per Frontline. Adesso sta andando sempre più a picco, dovrebbero selezionarli meglio i gm.

R.Frye: Regola numero trentasette: è vietato contestare le regole. Regola numero trentanove: è vietato atteggiarsi come più intelligenti di chi è oggettivamente il più intelligente. Regola numero cinquantuno: è vietato ripetere la stessa espressione più di due volte nella stessa frase.

Mrs. Frye ridacchia nell'ascoltare il marito.

Alisa: Ti adoro quando fai così.

Rick fa le spallucce ricevendo un sorriso da Alisa che poi torna a guardare le Sick Chicks.

Alisa: Comunque, qui la situazione è grave ragazze, certo non grave tanto quanto il rivangare in maniera nostalgica e patetica Frontline is Sick, ma siamo quasi li. Più che altro state continuamente infrangendo le regole riportate nell'Alista, quindi mi vedete costretta a prendere dei provvedimenti, magari qualcosa che vi faccia passare la voglia di festeggiare in maniera immorale la vostra qualificazione alla Chamber Zero avvenuta solo per l'inadeguatezza di Ayumi Haibara... Tuttavia non riesco proprio a pensare a quale punizione infliggervi... Mmh...

La ragazza finge ancora di riflettere mentre si gratta il mento.

Alisa: Rick, qualche suggerimento?

R.Frye: No Alisa, magari Viola può illuminarci se riesce ad arrivare al livello d'intelligenza mostrato poco fa da Samantha Hart.

VV: Se nella regola cinquantuno è vietato ripetere due volte la stessa espressione in una frase, perché hai detto due volte "più intelligente" nella frase prima? E poi perché Alisa non ti ha parlato in maniera formale? Una regola non era quella di riferirsi in modo formale al General Manager e ai suoi familiari? O quella regola non vale per il General Manager? E sé quella regola non vale per il General Manager, c'è una regola solo per stabilire che le regole non valgono per il General Manager? E quella regola vale per il General Manager oppure no? Perché sarebbe un paradosso, non credi? Oppure c'è un regola che elenca quali regole valgono per il General Manager e quali no, ma a quel punto non sarebbe stato più comodo aggiungere direttamente nelle regole in questione se valgono per il General Manager? E per familiari cosa si intende? Perché entro cinquanta generazioni siamo tutti imparentati, quindi c'è una regola solo per stabilire entro quale grado di parentela hanno effetto le regole? E valgono anche i parenti acquisiti? C'è una regola per determinare anche entro quale grado di parentela acquisita si hanno gli stessi diritti? Ma soprattutto, perché ho l'impressione che Rick Frye non abbia la minima idea di quello che sto dicendo?

BB:Perché non ha mai la minima idea neanche di quello che dice lui. Alisa, io la farò molto più semplice della mia compagna. Le tue regole sono stupide, e a me le regole non sono mai piaciute. Levati di torno se non vuoi un'altra lezione. Così vedrai che Ayumi non era l'unica inadeguata in quel match.

I Whisperers si scambiano un'occhiata, poi si annuiscono a vicenda e le loro espressioni diventano decisamente più serie.

Alisa: Brava Beverly, magari qualcuno che non ha di meglio da fare ha anche prestato attenzione.

La General Manager scuote il dorso della mano verso Beverly Bailey mentre The Smartest Man On The Place ha lo sguardo fisso su Viola.

R.Frye: Viola Vixen, cara Viola Vixen, piccola Viola Vixen...

Rick si esibisce in un sorriso beffardo.

R.Frye: Spiegami, come puoi pretendere di ingaggiare questa gara con me? Sei qui tutta carica, pronta per tentare di fregarmi psicologicamente, ma nel fare il tuo siparietto hai praticamente sbagliato nella prima domanda che hai posto, invalidando totalmente il tuo discorso che è andato a perdere di credibilità in maniera immediata, poiché hai dimostrato una scarsissima abilità di comprensione del parlato, dote che direi basilare per metterti a paragone con me. Le ripetizioni erano più di due, non due, e il fatto che tu abbia commesso quest'errore è perché io, individuo dall'intelligenza più spiccata della tua, ho voluto che fosse così grazie a trappole lessicali accuratamente sistemate all'interno delle mie frasi.

Risatina ironica da parte di Rick.

R.Frye: Io so che non hai stima di noi, il sentimento è reciproco bella mia, ma vedi, sei tu quella che cerca di dimostrare a me, agli spettatori, al resto del roster e, soprattutto, e sottolineo soprattutto, a te stessa di essere più intelligente di me.

Rick scuote l'indice sinistro.

R.Frye: E tu credi a questo Viola, ci credi veramente, ma la realtà dei fatti è che tutto ciò è solo un'illusione in cui ti rintani per non accettare il fatto che ci sia qualcuno di superiore a te, qualcuno che riesce a dare rilevanza a un proprio starnuto mentre tu spendi ore e ore del tuo tempo a cercare di emergere dalla massa, e tutta questa fatica a volte viene ripagata e riesci a issarti su un punto in cui noi riusciamo ad arrivare con il minimo dello sforzo. Insomma, per renderla comprensibile anche a te, il mio Alista vale un tuo gran bel match.

The Phoenix fa le spallucce.

R.Frye: E questo non lo dico io Viola, lo dicono le tue azioni, lo dice il tuo continuo imitare i metodi che tanta notorietà hanno dato a una persona disprezzabile come Samantha Hart, lo dice la tua smania di volerti dimostrare intellettualmente superiore a me, lo dice il tuo continuo ignorare Alisa per focalizzarti su di me quando in realtà io qui non dovrei esserci visto che è uno show per donne, ma nonostante ciò l'attenzione si sta focalizzando su di me, su di me che ti sto sbattendo la verità in faccia, la verità che tutti sanno ma che nessuno vuole ammettere, Beverly Bailey compresa, ovvero che tu, Viola Vixen, sei il cancro di questa divisione femminile, tu Viola Vixen in confronto a noi non vali nulla, tu Viola Vixen sei una sopravvalutata e insicura ragazzina che quel minimo di rilevanza che ha avuto non l'ha ottenuta con le proprie forze, ma grazie ad aiuti di vario genere che per quanto abbiano tentato di buttare giù noi si sono rivelati sempre vani, poiché noi ora siamo qui, noi ora deteniamo il potere e noi ora e per sempre domineremo questo posto poiché siamo semplicemente inarrestabili, and that's what we deserve!

Sorriso furbo da parte di Rick Frye che poi fa un passo indietro.

R.Frye: Ti do diritto di replica, ma sappi che non riceverai alcuna risposta da me, poiché il focus qui è su mia moglie, non su di me, e inoltre non sono qui per fare il gioco su chi ce l'ha più lungo.

The Smartest Man On The Place, braccia conserte, si appoggia spalle contro una palma.

Alisa: So che è in senso figurato, ma lui, decisamente lui Viola.

Sguardo d'intesa tra i due Whisperers.

Alisa: Prego Viola, parla pure, arrampicati sugli specchi come meglio puoi e solo dopo ti informerò del motivo reale per cui io, la tua padrona, sono qui in questo momento.

VV: Complimenti per i polmoni Rick. Riesci a dire frasi lunghissime senza nemmeno una pausa. E probabilmente è vero, hai detto più di due ripetizioni, è abbastanza difficile rimanere concentrati quando parli in inglese così formalmente terribile, ma a questo punto, lascia che ti faccia una domanda. Perché hai citato quella regola? se non ricordo male non ho mai usato la stessa espressione più di due volte nel corso di una frase. O forse volevi dire periodo? Sai, non sapere la differenza fra frase e periodo è abbastanza grave. Quindi presumo ti sia solo confuso anche tu. Semplicemente hai riportato una regola che non c'entrava nulla per semplice sbadataggine. E, nonostante io non ritenga corretto fare questo tipo di battute, credo non sia un caso che il detentore del Diamond Title sia il focus di Frontline.

Viola si stiracchia.

VV: Sai, ho già risposto al tuo tentativo di parificarmi a Samantha, e lo trovo un tentativo niente male, ma c'è un piccolo problema. Lei, come te, come Chris Drake, come tutto quello che ti sta intorno, è terribilmente scadente, io no. Io sono la migliore in assoluto, nessun dubbio, e voi, come gruppo, siete fra le cose peggiori che siano successe a questa federazione. Quindi ti ripeto, goditi questo momento di gloria, e poi vattene, che questo show ha bisogno delle sue vere protagoniste.

BB:Se il cancro fosse come Viola non vedrei l'ora di avere una metastasi. Vi prego, diteci il cazzo di motivo per il quale siete venuti ad importunarci e smettetela di sprecare il nostro tempo. Ho ascoltato le stronzate volanti di Frye per fin troppo tempo e sto iniziando a perdere la pazienza.

Rick, ancora appoggiato contro una palma a braccia conserte, scuote la testa e ridacchia sotto i baffi. Alisa gli lancia un'occhiata ironica che viene prontamente ricambiata e poi anche lei accenna una risatina.

Alisa: Li riesco a sentire, sento i polpastrelli che sfregano prepotentemente contro uno specchio con la speranza di poterlo risalire. Patetica Viola, patetica. Sono due volte che ti scontri verbalmente con noi, la prima con me, la seconda con mio marito, e in entrambi i casi i risultati sono stati impietosi per te. Fossi nei tuoi panni la prossima volta eviterei di sfidare chi è nettamente superiore...

La ragazza si blocca e con sguardo interrogativo osserva le due.

Alisa: Oddio, sempre se ci sarà una prossima volta.

Leggero sorriso beffardo da parte di Alisa.

Alisa: Vedete, io non ho dimenticato la violenta aggressione tre contro una subita nel Front-X che ha causato la mia eliminazione, non ho dimenticato ciò che mi ha fatto Jessica Morton dopo quei fatti, e se lei è stata punita con una doppia e netta sconfitta che l'ha spedita nell'oblio, voi due invece avete continuato a provocarmi, e viste anche le infrazioni alle regole dell'Alista mi vedo costretta ad agire di conseguenza e sancire per questa sera un match in cui Viola Vixen affronterà Beverly Bailey, con la sconfitta che verrà immediatamente licenziata.

Viola improvvisamente osserva Alisa, aggrottando la fronte e trattenendo Beverly che sta cercando di alzarsi.

Alisa: Ci si vede in giro... Beh, almeno con una di voi.

La General Manager da le spalle alle due e si avvia verso il marito, ma dopo qualche passo si blocca e si gira verso le rivali.

Alisa: Quasi dimenticavo!

Mrs. Frye si da una bottarella sulla testa.

Alisa: Nel caso il match dovesse finire in pareggio per doppio schienamento, doppia sottomissione, doppia squalifica, doppio count-out, doppio forfait, doppio walk out, doppio ko, o no contest sappiate che verrete licenziate entrambe.

La Whisperer accenna un altro sorriso beffardo mentre la Vixen continua a tenere ferma Beverly, osservando la Drake con gli occhi socchiusi.

Alisa: La padrona ha parlato.

Detto ciò la ragazza raggiunge il marito, si scambia un'occhiata con lui per poi allontanarsi insieme. Quando i due si sono allontanati, la Toxic Avenger finalmente lascia andare Beverly, che salta in piedi.

VV: Cazzo.

BB:Non può farlo davvero, giusto?

Sulle immagini delle Sick Chicks in apprensione che parlottano tra loro noi andiamo in pubblicità.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Frontline on SyFy 2017
MessaggioInviato: 27/10/2017, 19:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 14965
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Siamo pronti per una nuova accattivante difesa titolata della nostra campionessa, Elektra Kellis! Ecco che risuona la theme della sua sfidante.



Immagine


Lo sguardo basso e concentrato, rimane un attimo ferma sullo stage e poi percorre la rampa velocemente ed attende l'avversaria nel ring.



Immagine


Ed ecco che la campionessa fa il suo ingresso! Entra con un sorriso smagliante, tenendo la cintura in aria. Percorre rapidamente la rampa dando il cinque ai fan nelle prime file e raggiunge il ring. Anne Ouncer fa gli annunci e l'arbitro prende in consegna la cintura e fa suonare la campanella.

SINGLES MATCH FOR THE TWC WORLD WOMEN'S UNDISPUTED CHAMPIONSHIP:
ELEKTRA KELLIS(C) VS AYUMI HAIBARA


Le due si incontrano in una fase di clinch con Ayumi che spinge indietro Elektra, questa però si riporta avanti ed è la giapponese ad indietreggiare, fino alle corde. Chop di Elektra, Ayumi accusa il colpo e ribalta. Porta Elektra alle corde ed è lei a scaricare una chop. Elektra si guarda il petto e poi risponde con un forearm smash che la fa indietreggiare ed un altro. Irish whip, al rimbalzo impatta un knee smash. Corre alle corde di lato ed impatta subito un Bite the Dust al lato della faccia della neon princess! Continua la corsa dall'altro lato ed impatta un bite the Dust dall'altro lato. Ora la afferra e la gira per un neckbreaker ma Ayumi la gira a sua volta ed è lei a connettere un neckbreaker!

Immagine


La rialza e la spedisce all'angolo con una Irish whip e segue con una clothesline. Corre all'altro angolo ma Elektra la segue ed impatta un Corner Bite the Dust! La butta a terra con uno snapmare e sale sulla seconda corda, impattando un blockbuster! Va per lo schienamento: 1, 2, no! Impatta un elbow drop in caduta sulla schiena, si rialza e connette un altro. La rialza e la manda addosso alle corde, al rimbalzo Ayumi riesce a portarla a terra con una Sunset flip bomb e mantiene per lo schienamento: 1, 2, no! Elektra si libera e le va addosso con un forearm smash basso ma Ayumi rotola via e la porta giù con uno school boy: 1, 2, no! Elektra si rialza ma viene accolta da un Roundhouse kick della nipponica che poi la abbatte con una DDT! Copre per lo schienamento: 1, 2, no! La rialza e la manda alle corde per poi gettarla con una Spinebuster! Schiena ancora: 1, 2, no! Adesso la rialza e la carica sulle spalle ma Elektra le sguscia dietro e la chiude nella sleeper hold! Ayumi si dimena per liberarsi ed arriva fino alle corde. A queste si aggrappa con entrambe le mani e le usa per togliersi di dosso Elektra e la manda sull'apron di schiena! La campionessa rotola giù dall'apron tenendosi la schiena ed Ayumi la raggiunge. Nel frattempo però Elektra è risalita sull'apron! Non appena Ayumi se ne accorge vede la campionessa arrivarle addosso... e mandarla di faccia contro i gradoni con una spettacolare hurricanrana! Mamma mia!

Immagine


Ayumi rimane ferma a terra mentre Elektra si prende alcuni secondi per recuperare fiato. Afferra Ayumi e la getta dentro, facendola rotolare verso il centro del ring. Scivola sotto la prima corda e rapidamente va a schienarla: 1, 2, no! Le afferra le braccia e la chiude in un double underhook ma non riesce a sollevarla in aria per la Song of ice and fire. La lascia a terra, indietreggia di qualche passo e le scarica una ginocchiata sul collo! Corre alle corde, shining wizard! Ayumi viene scagliata lontano, tenta di rialzarsi ma Elektra glielo impedisce con un Running hip attack che la fa rotolare fuori dal ring. Con fatica qui Ayumi si rialza mentre la greca afferra le corde, si dà la spinta e si getta con una plancha sull'avversaria! Ma Ayumi la afferra al volo e la schianta di schiena contro i gradoni! Con fatica si rialza con Elektra addosso ed ora la manda ad infrangersi contro il paletto d'acciaio! Indietreggia di qualche passo ed ora la schianta con una powerslam sul tavolo dei commentatori! La schiena di Elektra impatta malamente contro la protezione del tavolo e questa rotola giù, Ayumi la risbatte dentro il ring e la segue per lo schienamento: 1, 2, no! La rialza e la mette tra le gambe, la solleva ed afferra le braccia... Feel good!

Immagine


Copre ancora: 1, 2, niente da fare! La rialza, con un colpo sulla schiena la manda a faccia in giù le afferra le braccia e compie la rotazione per la sua Sweet sweet Despair e... Elektra riesce a mandare le gambe attorno al collo di Ayumi e salvarsi con un'incredibile Reverse Rana! Adesso sgattaiola verso le corde per portarsi in piedi, l'avversaria ancora a terra. Adesso si sta per rialzare e le corre addosso per un altro Bite the Dust! NO! Ayumi la prende al volo in posizione powerbomb! Percorre tutto il ring e la scaraventa oltre la terza corda, no! Elektra non si stacca e porta giù l'avversaria con lei con una headscissor. Entrambe finiscono oltre la terza corda e fuori dal ring! Le due scattano in piedi e si gettano una addosso all'altra scambiandosi colpi in continuazione. L'arbitro va per il count out mentre loro continuano a darsela di santa ragione senza che una riesca a sopraffare l'altra. Continuano così fino a quando l'arbitro non arriva al conto di nove. Le due si fermano e rotolano insieme sotto la prima corda. Tornano in piedi e continuano a scambiarsi colpi come prima!

Immagine


Elektra adesso passa all'artiglieria pesante e scaglia un'headbutt che riesce a far indietreggiare la giapponese che risponde con una testata a sua volta. Elektra barcolla e connette una gomitata. Ayumi compie una rotazione e mette a segno il suo Rolling Elbow! Elektra indietreggia, secondo Rolling Elbow di Ayumi! Elektra barcolla fino a prendere passivamente il rimbalzo, Ayumi tenta lo spinning kick ma Elektra riesce ad abbassarsi e connettere uno Standing Bite the Dust! Ayumi barcolla e con un superkick agli stinchi Elektra la manda in ginocchio. Le afferra le braccia e la tira a se per la spaventosa ginocchiata messa a segno contro Lucy: Boemian Rhapsody a segno!

Immagine


Ayumi crolla a terra, Elektra la copre immediatamente: 1, 2, 3! NO! Ayumi riesce ad uscirne all'ultimo istante! Elektra rimane seduta col fiato corto, incredula. Si rialza e la porta in posizione Cradle, la solleva in aria e a mezz'aria Ayumi riesce a colpirla con un ginocchio sulla testa e torna a terra! Dirty Harry! No, Elektra evita di nuovo lo spinning kick e connette uno Spartan Kick! Ayumi indietreggia un secondo e va ancora col Dirty Harry! Ancora a vuoto, testata di Elektra, NO! Dirty Harry a segno! Adesso la ribalta e le impugna le braccia per la Sweet sweet despair ma Elektra la trascina giù con un backslide. Non va per il pin e la ribalta davanti a sè, le tiene le braccia e connette un secondo Bohemian Rapsody! Mantiene la presa alle braccia e la tira in piedi, portandola in posizione cradle. La solleva in aria: All-new Shazam! Andata!

Immagine


Si sdraia sopra di lei per il pin: 1, 2, 3! SI! Elektra si conferma campionessa!

Spoiler:
THE WINNER OF THIS MATCH BY PINFALL: ELEKTRA KELLIS!


L'arbitro alza il braccio alla campionessa e le consegna la sua cintura. Elektra sale sul paletto con fatica per festeggiare poi scende fuori dal ring. Passa in rassegna tutti i fan nella prima fila dando il cinque a tutti quanti. Dopo il lungo giro rientra nel backstage mandando un bacio ai fan, nel ring Ayumi si rialza a fatica, sconsolata e torna nel backstage con la testa bassa. Noi andiamo in pubblicità, ma Frontline non finisce qui!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it