Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 856 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 ... 58  Prossimo
  Stampa pagina

Re: TWC - News from Indoor War
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 03/05/2015, 14:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17028
Immagine


Sul sito samhacker.com viene caricato il primo contenuto da quando è online, ovvero un video.

Immagine


Le immagini si aprono in una stanza illuminata da lievi luci al neon e, soprattutto, dagli schermi di svariati monitor collegati a dei computer. A smanettare sui dispositivi troviamo una ragazza dai capelli neri e piena di tatuaggi voltata di spalle e di cui non possiamo vedere il volto. Passa qualche secondo dall'inizio del collegamento e si iniziano a sentire dei passi in avvicinamento che fanno da auspicio alla comparsa di Samantha Hart davanti l'obiettivo della telecamera.

Immagine


La ragazza prende possesso di una sedia da scrivania e l'avvicina alla telecamera mettendola precisa nell'inquadratura per poi sedersi ed accendersi una sigaretta. La Hart Princess rivolge lo sguardo verso il vuoto mentre con pacatezza fuma la sua sigaretta. Dopo un paio di tiri il suo sguardo viene catturato da qualcosa alle spalle della telecamera, ed ecco che altri passi si avvicinano...

Immagine


The Dragon compare nell'inquadratura e si avvicina a Samantha Hart consegnandole un bicchiere di vino rosso. La ragazza accenna un sorriso in direzione di Drake che si posiziona in piedi alle spalle di Samantha che beve un sorso di vino per poi rivolgere, finalmente, lo sguardo alla telecamera.

Samantha: Ladies and gentleman my name is Samantha Hart and I'm the most important member of my family...

La ragazza beve un altro sorso di vino e fa un altro tiro di sigaretta per poi rivolgere la parola alla ragazza alle spalle sue e di Drake che sta smanettando con i computer.

Samantha: Fai partire la musica...

Ed ecco che una canzone inizia a risuonare nella stanza...



Samantha: Mi pare di averla già sentita da qualche parte...

La ragazza ridacchia per poi fare un altro tiro di sigaretta.

Samantha: TWC Universe... Eccoci qui, finalmente. Come ho già detto io sono Samantha Hart... Molti di voi già mi conoscono per le mie esperienza in TWNA culminate con l'essere la star indiscussa del main event del loro ultimo evento, altri di voi, che probabilmente hanno vissuto in una grotta per tutto questo tempo, non mi conoscono ed a loro ed a tutti coloro che pensano che sono solo una semplice ed innocua ragazzina voglio rivolgere il discorso che mi appresto a fare.

La Hartcker beve un altro sorso di vino e finisce la sigaretta, Drake accortosi che la sigaretta è finita allunga una mano e Samantha gliela spegne su essa non causando la minima smorfia di dolore nel suo Little Monster che stritola la sigaretta e continua a guardare fisso in telecamera.

Samantha: La mia storia è complicata, complicatissima... Tutto iniziò quando ero una semplice, gioiosa, stupida mocciosa che da un giorno all'altro si ritrovò sola a causa di un bastardo che eliminò i suoi genitori. Ero sperduta e l'unico mio sostegno era mia sorella Michelle. Per qualche tempo venimmo prese in custodia da una nostra zia, ma un giorno mia sorella fuggì divenendo una poco di buono, e no, non era una prostituta... Tempo di crescere e anche io fuggii partendo alla ricerca di mia sorella, ricerca terminata qualche anno dopo quando la trovai sugli schermi di uno show di wrestling a fare da valletta a ciò che più si avvicina a un ibrido tra uomo e merda... Kid... The... Wizard...

La Hart Princess accenna un sorriso beffardo per poi bere un altro sorso di vino.

Samantha: Se al posto di Hart Princess ci fosse stato scritto Anaconda non si sarebbe notata la differenza... Eh eh eh...

The Hartcker continua a sorridere per poi continuare a parlare.

Samantha: E che dire, all'inizio mi era pure simpatico quel bastardo, anzi più che simpatico lo adoravo proprio. Nel giro di pochi mesi divenne come un padre per me ed io divenni come una figlia per lui. Aveva così tanta fiducia in me che mi rese la General Manager dello show di punta della TWNA, Violence facendomi acquisire una notevole esperienza nel mondo del wrestling e facendomi imparare a conoscere i wrestler, il loro modo di pensare e tutte le sfaccettature di questo lavoro. Il rapporto tra noi due era speciale ed infatti i suoi nemici per fare torti a lui pensarono bene di prendersela con me.

La Hart Princess diventa seria in volta e rivolge uno sguardo freddo alla telecamera.

Samantha: Non mi vergogno a dire che fui rapita, torturata e stuprata.

Ed ecco che un espressione furente compare sul volto di Drake e Samantha accorgendosi di ciò gli accarezza un braccio per calmarlo.

Samantha: Tranquillo My Little Monster, avremo la nostra vendetta.

The Dragon annuisce e Samantha dopo aver sorseggiato un altro po' di vino continua con il suo discorso.

Immagine


Samantha: Tutto ciò non mi ha scoraggiato ma mi ha spronato ad andare avanti ed ad essere più forte, ma ecco che agli inizi del 2013 mia sorella Michelle venne a mancare...

La ragazza abbassa la testa e digrigna i denti...

Samantha: F-Fuji...

La Hart Princess per la rabbia stringe il bicchiere che ha in mano a tal punto da distruggerlo facendo schizzare i residui di vino sia a terra e sia addosso ai suoi vestiti. Drake va a prendere una tovaglia per poi asciugarla lui personalmente mentre Samantha torna a parlare.

Samantha: Dopo quella pesante perdita mi rifugiai ancora di più tra le braccia di Kid The Wizard che dopo qualche tempo completò la sua carriera da wrestler e sparì dalla circolazione. Devo dire che all'epoca non sentii molto la sua partenza poiché mi ero da poco fidanzata con suo figlio, John Corleone. Rimasi incinta e finalmente ero pronta a sposarmi ed ad avere una vita felice, ma come al solito qualcosa doveva per forza andare storto ed ecco che mentre stavo scegliendo il vestito da sposa ricevetti una chiamata che mi informava che John aveva avuto un incidente mortale. Da allora mi sentii sola, abbandonata, cercavo conforto in Kid The Wizard ma lui non c'era e così iniziai ad abusare di anti-depressivi che mi causarono un aborto.

La ragazza china la testa e stringe i pugni a se.

Samantha: Da lì a poco buttai la mia vita nel cesso passando le mie nottate tra sesso con sconosciuti, alcool e droga arrivando sul punto di morire per i troppi abusi, ed è lì che fui salvata da un ex-wrestler che mi riabilitò e mi diede un motivo per vivere... Vendicarmi di Kid The Wizard!

La Hart Princess rivolge uno sguardo serio alla telecamera.

Samantha: Passarono i mesi e finalmente l'occasione per vendicarmi arrivò, TWNA Wrestlemania IV One More Time. Sfidai Kid The Wizard ad un match e venni rappresentata... meh... da colui che ora conoscete come Simon B. Vai con la clip...

La ragazza alle spalle dei due annuisce e una clip tratta da Wrestlemania IV viene riprodotta.

TWNA WRESTLEMANIA IV CLIP ha scritto:
Immagine

Attezione, Bosiko vuole utilizzare un'altra delle super mosse caratteristiche di Wiz che ora si rialza lentamente pronto per subire l'umiliazione definitiva! Bosiko parte alla carica e ZEUS SWORD!... NO! KID THE WIZARD EVITA PER POI CONNETTERE LUI CON UNA ZEUS SWORD!!! La mossa non manda al tappeto Bosiko ma lo spedisce di schiena contro l'angolo facendolo rimbalzare verso Kid The Wizard che ora connette con l'Holy Images Of Lies!

Immagine


Lo YoungBlood crolla sulla ginocchia e The First Ever Triple Crown and Grand Slam Champion connette con il Sick Of Everyone!

Immagine


Che botta!!! E adesso Kid The Wizard prende la testa di Bosiko e se la infila tra le gambe...

Immagine


HAPPINESS MACHINE!!! LA SEQUENZA LETALE A DARK ROAD OUT OF HELL E STATA CONNESSA!!! E ADESSO CON LE ULTIME FORZE IN CORPO KID THE WIZARD ALLUNGA UN BRACCIO SU BOSIKO SCHIENANDOLO... 1...2...3!!! E' FINITA!!! KID THE WIZARD HA VINTO!!!

Jessica: The winner of this match... KIIIIIIIIIIID THEEEEEEEE WIIIIIIIIIZAAAAAAAAAAAAAAARDDDDDDDDDDDDDD!!!



I Know It Hurts risuona nello stadio mentre il pubblico applaude l'incredibile prestazione dei due che ora sono stesi a terra senza un briciolo di energia. Samantha all'esterno della gabbia si dispera e inizia a prendere a calci la struttura metallica per poi crollare sulle sue ginocchia e iniziare a piangere in preda ad un crisi di nervi. Intanto la cella inizia a sollevarsi e Kid The Wizard con l'aiuto delle corde si rimette in piedi beccandosi una straordinaria ovazione da parte del pubblico qui presente. Con le poche forze rimaste Wiz sale su un paletto e alza le braccia al cielo mentre dei pyros esplodono. KTW scende dal paletto e alle sue spalle si ritrova due wrestler TWNA...

ImmagineImmagine


The Zzop e Anaconda! I due visibilmente acciaccati dai loro match contro Akuma Fujihara e Goldman applaudono la vittoria dell'amico chiudendo anche il cerchio iniziato a Rise Of The Champs 2011. Anaconda va a prendere il semi-distrutto TWNA World Heavyweight Championship e lo consegna a Wiz, altra scena epica viste le battaglie che hanno visto i due ex rivali protagonisti proprio per aggiudicarsi quella cintura.

Immagine


Kid The Wizard alza il titolo al cielo aiutato da The Zzop e Anaconda che alzano le sue braccia al cielo. Intanto Bosiko lentamente riprende conoscenza e si rimette in piedi. Zzop va ad aiutarlo a tornare in piedi e Bosiko appare stranito da questo comportamento, ma l'Amazing Thing da una pacca sulla spalla per rincuorare il giovane, lo stesso fa Anaconda che gli sussurra qualcosa. Dopo aver ascoltato le parole di Anaconda il giovane posa lo sguardo su KTW che intanto si pone il titolo in spalla per poi mettersi in attesa. Bosiko lentamente si avvicina a Wiz e una volta arrivato faccia a faccia la theme di KTW si interrompe. Intanto i due iniziano a parlottare e visto il rumoreggiare del pubblico. Il discorso tra i due va avanti qualche secondo prima che Wiz allunghi la mano destra verso Bosiko. Il giovane è titubante, ma dopo qualche secondo accetta la stretta stringendola con forza! Ed ecco che Wiz se lo tira a se abbracciandolo con forza!

Immagine


Ed ecco che una valanga di applausi investe i due, tutto lo stadio applaude questa scena eccetto una persona...

Immagine


La Hart Princess entra nel ring e tira con schiaffetto dietro al collo di Bosiko che si stacca da KTW, e ora Samantha va faccia a faccia proprio con quest'ultimo. La ragazza scuote la testa disgustata mentre Wiz le allunga una mano, ma Samantha prontamente la rifiuta colpendola per poi girarsi verso Bosiko e tirargli un violento schiaffo in faccia! Fatto ciò la giovane lascia il ring sotto i fischi del pubblico per poi tornarsene furente nel backstage.


Le immagini tornano nella stanza dove troviamo una Samantha stranamente sorridente.

Samantha: Simon B. è solo un perdente e prima o poi pagherà il tradimento che ha osato farmi, ma ciò che voglio mostrare con questa clip è che prima o poi avrò la mia vendetta, ma nel frattempo creerò la mia nuova dinastia qui in TWC! Dopo quel match conobbi la ragazza che si trova alle mie spalle e lei mi istruì nell'arte dell'hacking, da lì iniziai a spiare ed osservare ogni giovane wrestler indipendente che potesse essere adatto per il mio scopo e alla fine trovai Drake. Anche lui, in diverse circostanze, ha avuto dei contatti con alcuni dei pezzi di merda del mio passato, ma la sua storia ve la illustrerò un'altra volta.

La Hart Princess si alza dalla sedia per poi scostarla con un piede ed andandosi ad affiancare a Drake iniziandogli ad accarezzare un pettorale.

Samantha: Questa è la mia storia TWC Universe. Ora vi starete chiedendo; mi hanno fatto piacere tutto queste brutte esperienze? Assolutamente no, ma mi hanno aiutato ad essere ciò che sono ora, e ciò che sono ora è un qualcosa che nessuno può controllare o minimamente provare a fermare! Io dominerò la TWC e chiunque si metterà sulla mia strada verrà spazzato via da "The Dragon" Drake! Lui non ha pietà, lui non prova rimorso, lui è una macchina da wrestling perfetta fatto apposta per distruggere e vincere. Nessuno è al sicuro dal nostro cammino di dominio e distruzione, e un giorno attireremo la sua attenzione e quello sarà il giorno in cui la mia vendetta finalmente si compierà!

La Hart Princess rivolge uno sguardo a Drake che ora si avvicina alla telecamera.

Immagine


Drake: TWC... You better run like hell because we're out of control!

Dopo questa frase del Samy's Little Monster il collegamento si chiude.

[Offline]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 03/05/2015, 21:53 
Non connesso

Iscritto il: 19/01/2015, 20:18
Messaggi: 460
WRESTLING&GOSSIP

Buongossip a tutti voi, appassionati fedeli di W&G.
Quest'oggi abbiamo per voi un esclusiva speciale: si tratta di un esclusiva registrazione effettuata da un nostro SUPERTESTIMONE durante il FallOut della scorsa puntata di Friday Night Indoor Wars.
Questa registrazione ci rivelerebbe un retro scena esclusivo che.....vi dirò dopo la pubblicità.
Spoiler:
Compra anche te "L'enciclopedia della Lira" in soli comodi 54 volumi. Questa collana ti insegnerà a suonare con lo strumento più amato dalle ragazze della tua città alcune delle più popolari canzoni d'amore, tra cui:
-PES
-Pensavo fosse amore
-Tanta voglia di lei
-Through the fire and flames
Chiama subito i nostri centralini per avere ulteriori informazioni.
AllInternodellenciclopedianonèinclusaunalirasesietesprovvistirichiedeteneunaalnostrocentralinoperunpiccolosovraprezzo.


Compra anke tu una delle nostre machine per la tua unique gym.
Abdominal Plus 3
Abdominal Plus 3 sàra la tua compagnia di palestra da ogi all'eternity
While with Abdominal 3 you have to usare la macchina per più di 10 minuti al giorno per rinforzare gli adominali, now with Abdominal Plus 3 potrai effettuare rinforzare li addominali, and other muscoli in un modo really easy in soli 3 minuti al giorno.
Ti basterà utilizare Abdominal Machine 3 Plus per 3 minuti al giorno per avere un corpo perfect like me.
La reggia mi dice che il centralino is overcharged, so potete ordinare le macchine sul nostro sito internet: WWw.gymfantastic.com
Acquista ora la tua Abdominal Plus 3

Bentornati a W&G.
Come vi stavo dicendo il nostro SUPERTESTIMONE ha registrato questo messaggio audio che udite udite, ci rivela un retroscena importante: come voi saprete doveva esserci un 3vs4 match contro i Flame of Destruction come main event del primo PPV della TWC.
Come ben saprete alla fine dell'episodio è diventato un 4vs4 grazie all'inserimento di , ma già nel Fallout un atleta si era proposto come 4 uomo per la squadra TWC.
Nonostante l'audio fosse molto rovinato i nostri tecnici sono riusciti a scoprire a chi risaliva la voce che si proponeva ai tre Wrestler....
Stiamo parlando dell'eclettico Kodlak, il nuovo arrivato all'interno della TWC, ma bando alle ciance e ecco la nostra esclusiva :
NOTA: le voci all'interno dell'aula audio sono state interpretate dalle nostre comparse con un carisma pari a quello del Coso. Sfortunatamente l'audio era totalmente rovinato da non rendere associabili le voci dei tre Wrestler.

Attore di qualità infima che interpreta Kodlak:

Ho sentito che volete fare un 3vs4 con i Flames of Destruction, se volete vincere io sono il vostro quarto uomo. Perché io sono IL migliore.

Attore scarso che interpreta il primo dei tre wrestler:

Non credi di esagerare?
Sei appena arrivato in TWC e pensi di valere come noi?
Penso di parlare a nome di tutti e te declinando la tua offerta.

Attore ancora più scarso che interpreta il secondo dei tre wrestler:

Intanto parla meno, e fatti vedere più sul ring.

Attore decente che interpreta l'ultimo dei tre wrestler:

Noi ci siamo spaccati la schiena per arrivare dove siamo, abbiamo dovuto rinunciare a tutto per essere qua ora.

Attore di qualità infima che interpreta Kodlak:

VOI NON SAPETE COSA SIGNIFICA RINUNCIARE A TUTTO.
Pensate di essere chissà chi mentre andate sul ring a combattere, mentre il pubblico vi acclama? Pensate di essere il centro del mondo? Pensate che quella gente venga solo per voi?
No, no e no. Voi non valete niente.
E comunque vi do un consiglio: come potete essere certi che nessuno di voi tradisca gli altri 2 durante il match?
Comunque, accetto il vostro rifiuto, ma sappiate che avete fatto il più grande errore della vostra vita.
Kodlak se ne va contrariato senza dare l'opportunità agli altri Wrestler di rispondere.

"I 3 Wrestler si guardano in faccia e scoppiano a ridere"
Il file audio si interrompe malamente.


Vi è piaciuta la nostra esclusiva?
E adesso, subito dopo la pubblicità, potrete sapere se i rumor che parlano di una Valkiria incinta siano veri o falsi. Ma prima....la marquette.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 03/05/2015, 22:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2012, 18:23
Messaggi: 8561
OGNI RIFERIMENTO (E INSULTO) A FATTI, LUOGHI E PERSONE REALI È FOTTUTAMENTE VOLUTO.




Un sorridente Andy Moon, seduto su una scrivania davanti ad un green screen, batte a ripetizione una penna sul tavolo e butta dei fogli in aria.

Immagine


AM : Ladies and gentlemaaaaaan, my name is-

Immagine


Immagine


Immagine


AM : Fuori dal mio show, imbecille!

Immagine


Moonlight Massacre! Episode 2
02/05/2015


L'Infinite Kid tossisce e si schiarisce la voce.

AM : Bene, senza ulteriori interruzioni da parte di hacker dalla dubbia utilità, è il momento per me di continuare l'impegno preso con Dio e punire i mentecatti che popolano la Total Wrestling Corporation. Ma prima di iniziare, voglio chiarire un paio di cose.

Andy sospira, poi sorride.

AM : Andy Moon vs Simon B. capitolo II si farà. Eccome se si farà. Sto recuperando dai piccoli acciacchi fisici derivati dalla fine del Civil War Match, che VI RICORDO ho perso slealmente, e per Indoor War sarò assolutamente, indiscutibilmente, al cento per cento. Ora...

Moon sbatte le mani sulla scrivania.

AM : IT'S BURYING TIME!

5)Travis Miller pulling a Sigfried Jaeger a.k.a BDK Is Dumb

AM : È risaputo che il nostro trio di tedeschi mattacchioni e buontemponi non brillino particolarmente in furbizia, nonostante si millantino di incredibili vittorie e gesta. Tuttavia i fatti tendono a...diciamo...contraddirli.

Cita:
La Valkyria della TWC avanza di soppiatto alle spalle di Travis Miller... E lo rovescia a terra ribaltando la sedia a rotelle! Il pubblico rumoreggia e fischia disapprovando l’attacco gratuito al wrestler infortunato, che si contorce ora al tappeto. Lo Smiling Crow fa spallucce e poi sorride gelidamente all’indirizzo del Child of Ice, mentre questi cerca di mettersi a sedere a fatica. Brunild Wagner tira fuori dalla tasca un rasoio elettrico e annuisce compiaciuta all’indirizzo dei suoi due compari. Poi si gira... E si ritrova Travis Miller in piedi di fronte a lei! La Valkyria quasi non fa in tempo a sgranare gli occhi che il Child of Ice le rifila una violentissima gomitata in pieno volto, tramortendola! Oh, my, God! Dopo di che vediamo un soddisfatto Travis Miller scoppiare a ridere in direzione del titantron!

Immagine


AM : Hai visto caro Sigfried? Lezione importante per te. Puoi fare il furbetto quanto vuoi ma prima o poi verrai ripagato della tua stessa moneta...Stronzo.

4)That Return Fails



AM : Il nostro steroide ambulante preferito, in queste settimane, è tornato! Ancora! E incredibilmente vince! Contro The Ultraman, ma vince! E non solo vince, ma esprime pure le sue scarse proprietà lessicali inglesi in continuazione andando in giro gridando "THAT WAR BEGINS". That War Begins. Quella guerra inizia! Ah si, e poi si fa attaccare come un pirla da quel fesso di Christodurus...Christoporul...Christoforos Scidmidhit...insomma, quello lì. Ma la cosa più divertente è che c'è effettivamente una parte di pubblico che gli va dietro. Si potrebbe parlare di Controversial Champion, ma visto che vince solo con Ultraman direi che è più un Controversial Loser.

3)That guy who came to see Mike Hill

Cita:
Immagine


Lo Skull Kid pare un po' perplesso.

AM : Altri motivi proprio non ne trovavi?

2)The Great Alexandre Appreciation Night

Cita:


Immagine


AM : Esattamente CHI decide i temi delle serate? Perchè mi sento preso per il culo. Più volte. The Great Alexandre festeggia la sua vittoria, effetivamente piuttosto clamorosa, per poi prenderle da chi? Dal cugino di Mister Cognome Impronunciabile, membro della Bonder...Bunder Scià...

Moon sbuffa e straccia uno dei suoi fogli, gettandolo alle sue spalle.

AM : Ok, odio ufficialmente il tedesco. In ogni caso, Alexandre, ti sei fatto battere da un TEDESCO! Hai praticamente seppellito la tua nazione dinanzi ad un'altra, e parliamo di Grecia e Germania...non proprio in grandi rapporti. Shame on you, Alex. Shame on you.

1)The D.D.D Incident (Dragon Drake Debut)

AM : Nelle ultime settimane la TWC ha avuto intereferenze piuttosto fastidiose, slegate dai Flames Of Destruction, video di poco più di un minuto che mostravano perlopiù presentazioni grafiche di After Effect e scritte. Scritte riguardanti un ARRIVO. Poco originale, già. Già visto, già. E infatti chi si presenta?

Immagine


AM : Eh già. Eh eh, come poteva mancare? Samantha Hart. Che ha pure provato ad hackerare il mio show poco fa, fallendo. Hart non è certo un nuovo volto agli occhi dei fan del wrestling, e non è CERTAMENTE un volto ben gradito. E in questa sua nuova versione hacker, si manifesta nella sua forma più vera e pura : un cancro. Al wrestling, e all'intrattenimento in generale. Dopo il suo fallimento a WrestleMania IV in cui si era fatta rappresentare da...Gesù mio...

Andy Moon scoppia in una sonora risata.

AM : ...Simon Bosiko, la signorina decide di tornare a fare i suoi comodi in TWC portandosi dietro un altro uscito di galera. The Dragon Drake. Perchè non abbia un cognome, non è dato sapere.

Immagine


AM : Questo simpatico elemento viene inizialmente tifato perchè...non lo so, dato che non lo conosce nessuno, per poi attaccare l'arbitro ed infierire sull'incredibile avversario Max Powell, così, perchè glielo dice la sua dominatrice sessuale. Spettacolare. Notevole davvero. Ma, c'è un ma.

Moon sale sopra la scrivania e si mette a sedere a gambe incrociate su di essa.

AM : C'è un errore di fondo in tutto questo, uno sbaglio che Hart non ha calcolato. Ed è che questa federazione non si chiama TWNA, e che lei non è più un cazzo di nessuno. E il tizio che si porta dietro non è null'altro che un sottoposto dalle dubbie capacità mentali, ergo facilmente eliminabile. Sì certo, potrà essere forte quanto volete, ma è pur sempre un sottoposto, un soggiogato. E come ogni minion, alla fine perisce. In TWNA Samantha Hart potrà aver avuto tutto il potere che voleva, sarà potuta essere sul tetto del mondo quante volte voleva grazie alle sue amicizie, ma qui siamo in TWC. E in TWC lei è un minuscolo pesce in un oceano di squali. E fra pesci piccoli e squali, io sono il terzo elemento. Io sono il cacciatore. Quindi ti lancio una sfida, Samantha.

Lo Sleeping Knight indica la telecamera.

AM : Archivio la questione B, poi passo a te e alla tua lucertolina. Perchè c'è una cosa che va dimostrata, ed è che il tuo tempo è finito. New Blood Arise.

Moon sorride e "spara" all'obbiettivo con le dita, poi le immagini sfumano.

Immagine


Questo programma è stato presentato dalla camicia super costosa di Simon Bosiko!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 05/05/2015, 11:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2012, 18:23
Messaggi: 8561
Immagine


04/05/2015, 13:53. Somewhere in Japan.

Spoiler:


Uccellini ginguettano e una lieve e tiepida brezza primaverile scuote i rami degli alberi di uno stupendo giardino, situatosi dietro al tempio. La natura regna incontrastata in questo spiazzo fra colline. Williams, nella sua casacca di un azzurro sbiadito da allieva, passeggia e si ferma a guardare il fiume tenendo le mani dietro la schiena. Tiene i lunghi capelli biondi legati dietro la schiena.

Immagine


La ragazza fa respiri profondi e regolari, il viso impassibile e gli occhi fissi sull'aqua che scorre. La giovane adesso lascia che i suoni dell'aqua e della natura la circondino e chiude gli occhi.

Chi sono io?

Io sono Williams. Ho 15 anni. Sono la Terza Allieva della Scuola Del Tuono. Sono arrivata qui da Los Angeles, dove abito, per diventarlo. Per arrivare al Tempio bisogna percorrere la scalinata più lunga che io abbia mai visto nella mia vita. Per essere ammessa ho dovuto lottare contro il mio Maestro. Ho perso. Sono stata accettata.

Perchè l'ho fatto?

Perchè mi serve diventare più forte ed allenarmi.

Chi sto cercando di contattare?

Non lo so. Qualcuno. Qualcosa. Che sappia e che possa aiutarmi.

Chi sto cercando?

La persona che amo di più. La persona che ho perso.

Perchè l'ho persa?

...Perchè sono un'idiota.


Williams riapre gli occhi. Una farfalla dalle ali rosa svolazza davanti a lei. La ragazza allunga il braccio sinistro lentamente, e la farfalla le se posa sull'indice.

Williams : Ehi. Non posso volare via come te. Vorrei, ma non posso.

Maestro : Non ancora, Williams, non ancora.

Immagine


Il Maestro poggia la mano sinistra sulla spalla destra della sua allieva, sorridendo. Lei volta il capo e durante il movimento la farfalla vola via.

Maestro : È bene che tu ti immerga nella natura circostante. L'armonia fa parte del tuo addestramento. E posso percepire che questi giorni di meditazione stanno migliorando il tuo temperamento.

Williams : Ne sono felice. Spero di riuscire a finire il prima possibile.

Maestro : Non avere fretta, giovane Williams. Lascia che il tempo si occupi del tempo e tu usalo il meglio possibile.

La ragazza annuisce tenendo gli occhi bassi, un'ombra di malinconia sul suo volto.

Maestro : Credimi, posso vedere la sofferenza e il dolore del tuo passato, e anche la tua volontà di affrontare i tuoi demoni. Ma siamo umani, e come tali ci spetta pazientare prima di arrivare al nostro scopo. Ricorda che una vittoria perseguita con molto impegno e sforzi è più gratificante.

Williams : Sono solo preoccupata.

Maestro : Non ce n'è bisogno. Se ho capito chi stai cercando, sono sicuro che al momento starà bene.

Williams : Lo spero.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 05/05/2015, 19:01 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine

FOX OLON RIMARRÀ IL GENERAL MANAGER DI INDOOR WAR

"Nelle ultime due settimane, fin da quando il chairman della TWC, Brian Philips, come da promessa, ha fatto un passo indietro e, dimettendosi lui stesso dal ruolo di guida di Indoor War, ha nominato come nuovo general manager permanente di Friday Night Indoor War uno dei primi collaboratori della federazione nonché volto noto nel mondo del pro wrestling, Mr. Fox Olon, l'indirizzo email del signor Philips e di tutti i membri del consiglio d'amministrazione della TWC sono state intasate da migliaia di lettere di protesta da parte di fan arrabbiati che vogliono il signor Olon estromesso dall'incarico di general manager e sospeso immediatamente, minacciando, inoltre, di non seguire più lo show del venerdì. Brian Philips e l'intero Board of Directors ha deciso di rispondere a questi tifosi, prima di tutto assicurando che Mr. Fox Olon, in quanto persona leale e fedele alla compagnia, resta e rimarrà general manager di Friday Night Indoor War, e poi augurandosi che questi tifosi arrabbiati continuino ad avere fiducia nella TWC e nelle sue scelte così come hanno fatto negli ultimi tre mesi. L'intera TWC ci tiene a rimarcare il sempre stretto e proficuo legame che ha sempre avuto coi propri fan a cui ha sempre dato voce, spera dunque che questo dialogo possa proseguire in modo costruttivo e affettuoso.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 06/05/2015, 11:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12065
Località: Baretto Kurabu
Immagine


Le immagini provengono dal profondo sud della Germania, più precisamente dai boschi che si trovano nei paraggi di Ravensburg, la cittadina del Baden-Wuttemberg nota agli addetti ai lavori del wrestling per essere il luogo di provenienza della Bruderschaft Der Krahe, la stable TWC formata da Sigfried Jaeger, Gunther Schmidt e Brunild Wagner.

Immagine


La videocamera spazia in mezzo alla natura selvaggia, zigzagando tra i tronchi degli alberi e i cespugli, fino a inquadrare un gruppetto di persone che camminano lungo un sentiero isolato. Si tratta di Sigfried Jaeger, Gunther Schmidt, Brunild Wagner e dei loro amici, Agnes Schneider, la ragazza del Mastino, Ludwig Weber “il Piagnone”, Dieter Hoss “il Mancino”, “Piccolo” Ullrich Muller e Fritz “Paglia” Mayer...

ImmagineImmagineImmagineImmagine

ImmagineImmagineImmagineImmagine


Il gruppo si sta addentrando nel bosco con l’intento sia di passare un paio di giorni nella natura, sia per dare la caccia a una creatura misteriosa avvistata diverse settimane fa nelle vicinanze. A un certo punto, vediamo uno stanco Fritz Paglia, con lo zaino carico di roba, affiancarsi a Sigfried mentre camminano.

FTZ: Ehi... Ragazzi... Non è che... Non è che possiamo fare una pausa, eh?

SGF: Ehi, non mi dirai che sei già senza fiato, Fritz.

FTZ: Beh, è tutto il pomeriggio che... Che camminiamo.

ULR: Ma come, se abbiamo fatto una serie di pause ogni volta che incrociavamo qualche escursionista o cacciatore?! Tutti a chiedere foto e autografi al Corvo. Direi piuttosto che siamo in ritardo, stiamo andando troppo lenti.

FTZ: L-lenti?!... E se poi ci perdiamo? Avete riflettuto a questo? Di solito i film horror di serie B iniziano in questa maniera, con un gruppo di amici in vacanza che va a sperdersi...

SGF: Si certo, proprio per questo si chiamano film di serie B, perchè sono irreali. E comunque più o meno conosciamo questa zona come le nostre tasche, sei tu quello che preferisce starsene a casa a guardarsi le repliche di Alarm für Cobra 11 quando andiamo a fare escursioni...

FTZ: Alarm für Cobra 11 è bellissimo, se lo guardaste anche voi, eviteremmo disavventure come questa.

SGF: Eddai Fritz, guarda che non manca molto. La zona dove i cacciatori hanno avvistato la creatura non è lontana. Dobbiamo trovare la radura adatta e poi ci accampiamo per la sera.

Ma Fritz Paglia sembra proprio non farcela. Si appoggia a un albero e si fa superare pian piano da tutti.

ULR: Forza Fritz, datti una mossa!

LWG: Avanti, guarda che noi non ci fermiamo.

DTR: Non vorrai mica restare indietro eh!

Ecco passare Gunther Schmidt, che non solo porta il proprio zaino, ma pure quello della sua ragazza Agnes, che lo segue allegramente, molto felice di passeggiare per la natura.

GNT: Paglia, tu muovere o io prende a calci te!

FTZ: Eh ma mica sono forte come te, Mastino. Anzi, non potresti portare anche il mio di zaino?

The Hound si avvicina minacciosamente a Fritz Paglia, ma Brunild Wagner gli dice qualcosa.

BND: Lascia perdere, Gunther. Vorrà dire che resterà da solo e finirà in pasto al mostro.

Al che una goccia di sudore scende sulla tempia di Fritz.

GNT: Wunderbar, Fritz! Tu divorato da Yeti se resta qua!

Le gocce diventano due. Fritz inizia a guardarsi intorno mentre gli altri avanzano nel bosco. In lontananza si sente la voce di Sigfried, ormai sparito tra le frasche.

SGF: Tranquillo, ti vendicheremo noi, scuoieremo il mostro e metteremo la sua pelle sopra il tuo feretro. Poi verremo tutti al tuo funerale!

Questo è troppo. Fritz Paglia improvvisamente si riporta sul gruppo di amici a passo svelto e via via li supera col fiatone, mentre questi ridacchiano.

FTZ: Forza ragazzi! Siete... Siete troppo... Siete troppo lenti...

E le immagini sfumano.


(Al tramonto – Boschi nelle vicinanze di Ravensburg)


Le immagini riprendono inquadrando una tranquilla radura nel bosco. Anche se la giornata sta volgendo al termine, c’è ancora una discreta luce.

Immagine


Come vediamo, Sigfried Jaeger e la sua banda di amici ha approntato il campo, posizionando le tende in un largo circolo, mentre al centro Ludwig Weber “Il Piagnone” e Dieter Hoss “Il Mancino” stanno gettando legna per alimentare un grosso falò scoppiettante.

LWG: Avanti Mancino, voglio alzare un fuoco in stile vichingo, che si veda a miglia e miglia di distanza. Vieni a darci una mano, Paglia!

FTZ: Arrivo! Ma non è che poi mandano un canadair a inzupparci di polveri se lo facciamo troppo alto?

Al che però Gunther Schmidt replica.

GNT: Ehi Paglia, se voi finisce legna, va tu a prendere poi. Solo e in buio.

FTZ: Ehm... Come non detto. Non voglio finire preda dello Yeti o del Goldman.

BND: Ehi, smettetela di gettare legna sul fuoco. Di questo passo per avere una brace decente ci toccherà aspettare fino a mezzanotte.

AGS: Nildy ha ragione. Io comincio ad avere fame, Gunthy glielo dici tu di fare i bravi?

Tutti quanti si girano verso il Mastino.

FTZ: Gunthy?!

GNT: Tu no ride Paglia! E voialtri via da fuoco o io butto dentro fiamme e arrostisce voi.

DTR: Come desideri, Gunthy!

LWG: D’accordo, Gunthy!

ULR: Diglielo, Gunthy!

Un attimo dopo Gunther, brandendo un grosso pezzo di legno a mo di randello mette praticamente tutti in fuga sotto lo sguardo divertito del Deadly Crow e dello Smiling Crow.

SGF: Eh eh eh...

BND: Che banda di casinisti...

Sigfried Jaeger intanto approfitta degli ultimi bagliori del tramonto per leggersi un paio di giornali, ovviamente saltando subito alle pagine specializzate sul wrestling.

Immagine


SGF: Meno male che qualcuno ne capisce di wrestling. Ben gli sta a quelli a non aver chiesto aiuto all’unico eroe della federazione.

Dopo aver letto l’articolo, poi si dedica al Suddeutsche Zeitung.

Immagine


SGF: Ben detto! Quell'uomo immorale stavolta l’ha fatta grossa. Nildy, leggi questo!

Brunild prende il giornale leggendo tutto attentamente. Poi la Valkyria si tocca il cerotto che porta sotto il labbro inferiore e annuisce con decisione.

BND: Quel figlio di puttana la pagherà cara. La prossima volta che lo becco sul ring gli stacco le palle e gliele faccio ingoia... Oh, scusa Agnes, mi sono lasciata troppo andare.

La Valkyria è imbarazzata dallo sguardo preoccupato della dolcissima ragazza di Wuppertal.

AGS: Tranquilla Brunild, è che quando ti arrabbi con qualcuno mi fai davvero paura, più di Gunthy e del Corvo. Invece quando sei calma sei la persona più carina che abbia mai conosciuto.

BND: Danke...

SGF: Perchè? Quando mai Brunild è stata calma?!

BND: Oh, ma stai zitto te!

Dopo di che Brunild scaglia il giornale contro Sigfried, che si abbassa e lo schiva ridendo. Tuttavia il proiettile finisce direttamente nel fuoco, alimentando la fiamma.

SGF: Nooo... Non avevo finito di leggerlo!

BND: Ben ti sta!

Improvvisamente compare un'ombra gigantesca alle spalle dei due.

GNT: SCHEIßE! CHI TIRATO GIORNALI SU FIAMMA?!

SGF: Ehm, è stato Fritz!

Al che il povero Paglia scuote in modo veemente la testa.

FTZ: Ma veramente io...

GNT: Paglia! Tu qua, io strozza!

E così riparte l'inseguimento di Fritz Paglia da parte di Gunther Schmidt.

FTZ: Accidenti a te Corvo. Non è eroico questooo...

E le immagini sfumano ancora una volta.


(In serata - Boschi nelle vicinanze di Ravensburg)


Le immagini riprendono inquadrando il gruppo di amici seduti nei paraggi del fuoco. Vediamo Gunther Schmidt intento a controllare alcune griglie sulla brace cariche di wurster, salcicce e leccornie varie.

Immagine


Nel frattempo Sigfried e Brunild chiacchierano allegramente assieme agli altri, finchè al Deadly Crow non viene un'idea, che sottopone a Gunther. Questi annuisce e fa uno sguardo feroce.

GNT: Wunderbar! Tu organizza, Corvo. Io d'accordo.

SGF: Molto bene. Brunild, prendi il tablet, ho deciso di fare un promo.

La Valkyria annuisce e va alla sua tenda.

DTR: Ehi ma c'è il segnale da queste parti?

SGF: Boh, al limite lo registriamo e poi Nildy lo mette in rete appena torniamo alla civiltà.

Ecco arrivare Brunild col tablet. Mentre tutti si spostano, lo Smiling Crow si sistema col fuoco alle spalle, a mezzo metro da Sigfried, i cui occhi sono leggermente rischiarati dalla luce.

BND: Ci siamo...

Brunild scandisce in silenzio il conto alla rovescia con una mano, e poi il Best from the West inizia a parlare.

Sigfried's Exclusive Promo ha scritto:
Immagine


SGF: Guten Abend a tutti quanti, qui è Sigfried Jaeger, il vostro eroe che vi parla. Anche se in questa bella serata tra amici dovrei lasciar perdere il lavoro e le preoccupazioni, non posso esimermi dal rendere nota a tutti quanti la mia imparziale opinione, nonchè preoccupazione, su alcuni avvenimenti spiacevoli che si sono verificati durante la scorsa puntata di Indoor War.

Il Monster Hunter inizia una vera e propria reprimenda.

SGF: In primo luogo vorrei parlarvi dello scontatissimo epilogo del Civil War Match, disputatosi nel Main Event. Come avete visto tutti, la fragile alleanza di wrestler formata da Leon Black, Michael Edwards e Andy Moon, è stata travolta dalla furia di quella banda di fottuti selvaggi che da un pò di tempo sta vessando la nostra federazione. Neanche l’aggiunta di quel tanghero di Travis Miller è servito a ribaltare la situazione, anzi, non ha fatto che peggiorarla, portando all’umiliazione finale di Philips Bryan, il nostro presidente. La colpa di tutto ciò è senza dubbio da ascrivere all’invidia e alla mania di protagonismo del cosiddetto veterano della federazione, Leon Black. Questi, pur spinto da ragioni sensate per affrontare i Flames of Destruction, invece di affidarsi a gente esperta, nonchè specializzata nell’eliminare qualunque mostro o minaccia che sia, come la Bruderschaft Der Krahe, ha preferito circondarsi di scherani d’infimo livello, portando la TWC sull’orlo della distruzione. E così nel Civil War Match abbiamo visto Michael Edwards, un uomo debole, tormentato, spezzato e ricomposto da Black come il più fedele e subordinato dei suoi uomini, peggio di quel Thomas Bell. E che dire di Andy “Plappermaul” Moon, talmente vanaglorioso e superbo da fare la fine del coglione e perdere come suo solito. Nonostante la pessima scelta di affidarsi a questi due wrestler acerbi e inesperti, Leon Black aveva ancora una chance di vincere, ovvero scegliendo come uomo di punta del team me, l’eroe dei due mondi, l’unico wrestler TWC assieme a lui ad aver avuto a che fare direttamente con il male che non dorme mai. Tuttavia, temendo di essere messo in secondo piano come sempre accadutogli in TWNA, ha preferito scegliere Travis Miller, il falso idolo del popolo che ha osato picchiare a sangue una donna, fregandosene dell’etica propria di noi eroi. Beh, il risultato della follia di Black si è visto in mondovisione, quando un tizio mascherato l’ha schienato. 1, 2, 3 e tutti a casa. Complimenti vivissimi per la figuraccia.

Il Corvo fa un breve applauso ironico, poi torna serio.

SGF: Ma state tutti tranquilli. Che nessuno si disperi o tema per la nostra federazione. La Bruderschaft Der Krahe è integra, forte e inattaccabile. Quei mostri mascherati non avrebbero avuto nessuna chance contro di noi prima del Civil War Match, e non ne hanno alcuna anche adesso, nonostante siano ora in cinque e per di più vittoriosi. Perchè? Perchè noi siamo eroi, e siamo dalla parte giusta. Tuttavia, se prima del Civil War Match avremmo dato una mano spontaneamente e senza reticenze, adesso la situazione è cambiata per colpa dei malfidati che ci hanno snobbato. Noi siamo l’ultima speranza della TWC, una speranza che ora ha un prezzo. Due puntate fa, prima che il Plappermaul mandasse tutto a sfacelo come al solito, avevo parlato con Simon B. della possibilità di mettere in palio il dimenticato, anzi, inesistente TWC World Heavyweight Championship. Adesso, invece lo dico chiaramente: datemi quel titolo d’ufficio, e prima di War of Change eliminerò personalmente i Flames of Destruction, tutti quanti. Cari dirigenti, caro Philips, caro nuovo GM, pensateci. Ma fatelo in fretta, perchè resta solo un mese di tempo...

Poi il tedesco passa a un argomento più scottante per la BDK.

SGF: Ma parliamo ora del fatto più increscioso avvenuto la scorsa puntata. Mentre era preventivabile la disfatta del Team dell’Amicizia nel Main Event, il tiro mancino di Travis Miller contro Brunild Wagner e la BDK è stato senza dubbio inaspettato. Travis, ci hai giocati per benino fingendoti infortunato e recitando quella pantomima al fine di aggredire selvaggiamente e senza ritegno uno di noi. Ma come puoi immaginare a noi eroi fighi e senza paura non piace essere gabbati. Per niente. Per di più da un vile mostro vagabondo come te. Hai scoperto le tue carte contro di noi. Immagino che per un mesetto tu ti sia preparato a puntino per colpirci. Ben fatto. Ma adesso si ricomincia a fare sul serio ed è arrivato il momento di darti un’altra lezioncina coi fiocchi in attesa di un segno di vita della dirigenza. Ogni azione genera una reazione pari e opposta, Travis. E’ tempo di affrontare le conseguenze del tuo stupido gesto.

Il Best from the West punta il dito verso lo schermo.

SGF: Perciò, se non sei un cialtrone senza palle, nella prossima puntata di Indoor War te la vedrai direttamente con Gunther Schmidt, il Brutal Crow della Baviera. Uno contro uno. Faccia a faccia. Singles Match duro e puro. Non c’è bisogno di un altro Tower Match per umiliarti, basterà ampiamente la furia di Gunther per aver osato picchiare la nostra Valkyria. Preparati, perchè la BDK, a suon di botte, prima o poi riuscirà a infilarti in quella zucca che ti ritrovi la consapevolezza che in TWC comandiamo noi eroi, mentre tu non sei altro che una nullità, come hai già dimostrato con la tua pessima prestazione nel Civil War Match. E infine che...

Sigfried si avvicina allo schermo e scandisce la sua catchphrase.

SGF: This, is my World...


BND: And... Cut!

Sigfried si rilassa soddisfatto. Piccolo Ullrich gli lancia una birra, mentre Agnes Schneider e gli altri fanno un breve applauso.

AGS: Wunderbar! Bravissimo!

Fritz Paglia dà il cinque al Deadly Crow e si mette a sedere accanto a lui.

FTZ: Cazzarola, io non ci riuscirei a dirle tutte quelle cose messe insieme. Sei un fenomeno, dovresti darti alla politica. Io ti voterei...

Sigfried e gli altri scoppiano a ridere.

SGF: Caro Fritz, mio padre dice sempre che la politica consiste nel fare promesse per poi non mantenerle. Non fa proprio per me.

Poi Paglia si gira verso Gunther che continua a girare il cibo sulla brace.

FTZ: E comunque mi raccomando Gunther, devi fare a pezzi quel maledetto che ha osato mettere le mani addosso alla mia Nildy! Se lo incontro gli tiro un calcio in uno stinco a quel coso!

GNT: Ja, ja. Io picchia, ma prima io mangia...

Nel frattempo il Piagnone si rivolge al Corvo dopo avergli dato una pacca sulla spalla.

LWG: Hey, non hai detto nulla dello show di quel Plappermaul.

DTR: Già! Sarebbe stato divertente.

SGF: Bah, mi interessa il giusto. Tanto a breve Simon B. lo farà a pezzi. Dopo di che, con Moon e soprattutto Miller ricoverati in ospedale, Simon e io potremo dedicarci a quello che conta veramente, ovvero il titolo mondiale. Sempre se qualche dirigente si accorgerà che in TWC non esiste uno straccio di cintura.

FTZ: Non esistono titoli? Allora per cosa diavolo combattete?!

SGF: Onore, rispetto, gloria, vendetta. Cose da eroi vecchia maniera...

ULR: Insomma, per ora solo roba intangibile. Ma i tuoi colleghi che dicono?

SGF: Cosa vuoi che dicano, metà sono jobber, pagari a gettone per prenderle. Mentre sembra che all'altra metà non interessi minimamente. Vivono sulle nuvole, tutti presi da piani e progetti complicati.

BND: Trovo tutto ciò assurdo. In TDPW in quattro e quattr’otto avevamo vinto tutto, affrontando i migliori fin da subito. In TWC invece sembra di avere a che fare con dei dirigenti principianti. Della serie perfino una e-fed sarebbe gestita meglio della TWC.

GNT: Noi ora calma. Noi vede cosa dice nuovo GM, poi decide se spacca tutto o spacca niente. Anzi, adesso mangia che pronto.

AGS: Evviva!

Il gruppo si riunisce allegramente attorno al fuoco prendendo i piatti di plastica, le posate e soprattutto aprendo una cassa di birre che passano di mano in mano. Le immagini sfumano nuovamente.


(In nottata - Boschi nelle vicinanze di Ravensburg)


La videocamera si riaccende mostrando la banda di amici ancora attorno al fuoco. Tutti quanti sono sazi per l'abbuffata di carne e birra. A un certo punto Agnes Schneider ha un'idea per passare il tempo.

AGS: Hey amici, perchè qualcuno non racconta una storia?

LWG: Si, una bella storia dell'orrore ci starebbe bene.

DTR: Concordo, io ne ho una.

SGF: Pure io.

GNT: Io no paura, dite pure storie.

Le voci fuori dal coro sono Agnes e Fritz Paglia, ovviamente.

AGS: M-ma non deve essere per forza essere di paura...

ULR: Tranquilla Agnes, tanto ti protegge Gunthy, no?

GNT: Hey! Che tu detto?!

FTZ: Vedete di non esagerare, io già ho paura a starmene qui con quel Goldman che magari adesso ci sta spiando.Se poi miterrorizzate col cavolo che dormo stanotte.

SGF: Vai tranquillo, quel guardone di un mostro non è nei paraggi, me lo dice il mio sesto senso da eroe.

BND: Si certo, come no...

Il Corvo ridacchia, poi inizia a raccontare la sua storia, mentre cala il silenzio da parte di tutti.

SGF: Questa è una storia che mi ha raccontato tempo fa un mio amico che incrociai all’aeroporto di Francoforte. Era uno di quei giorni caldi e umidi, tipico della stagione estiva nel sud della Germania. Se mi ricordo bene è successo in una zona della periferia di Tubingen, vicino al polo universitario. Lì c’era una rosticceria cinese che aveva l’oscura nomea di fare i ravioli con la carne umana. Un tipo di nome Heinrich, conosciuto da tutti per essere parecchio coraggioso, decise di prenderne una confezione da mangiare a casa. Però...

Sigfried si avvicina la lampadina al viso, mentre la luce ne deforma la fisionomia, poi continua a parlare con maggiore enfasi.

SGF: Sulla via di casa, Heinrich entrò in un vicolo buio, finchè a un certo punto ebbe la strana sensazione che qualcuno lo stesse seguendo. Ma quando si girò indietro, non c’era nessuno. Eppure stranamente non riusciva a stare tranquillo. E quando aprì il pacco di ravioli...

Un tesissimo Fritz Paglia abbozza un’intervento.

FTZ: E... Allora?

Sigfried fa un ghigno malevolo nella sua direzione.

SGF: Vide che era sparito un raviolo... Gli gelò il sangue, ma si disse che probabilmente ne mancava uno fin dall’inizio. Perciò richiuse la scatola e continuò a camminare, un po’ più velocemente. Heinrich però era talmente teso, che arrivato a un incrocio, decise di aprire nuovamente la scatola per scoprire suo malgrado che adesso mancavano ben due ravioli. A questo punto il tipo si allarmò e iniziò a correre verso casa. Dopo un po’, eccolo calmarsi, fermarsi nuovamente e aprire la misteriosa scatola per la terza volta...

Il Monster Hunter fissa di volta in volta il Mancino, il Piagnone e Piccolo Ullrich.

SGF: Ma stavolta, per qualche diabolica ragione, erano rimasti soltanto un paio di ravioli cinesi! Uwaaaaa! Adesso Heinrich era letteralmente terrorizzato e sul punto di piangere. A questo punto chiuse nuovamente la scatola per poi aprirla subito su due piedi. E quando lo fece...

Fritz Paglia ascolta rapito e impressionato. Agnes, intimorita, si stringe a Gunther, mentre Brunild scuote leggermente il capo.

SGF: Niente! Non ce n’era nemmeno uno! I ravioli erano tutti scomparsi! Che stava succedendo?! Heinrich era sconvolto, tremante, quasi sul punto di accasciarsi a terra. Ma alla fine decise di guardare bene un’altra volta... E soltanto allora...

Il Best from the West si gira lentamente verso Fritz...

SGF: Scoprì che i ravioli erano semplicemente rimasti tutti attaccati al coperchio...

Dopo un attimo di silenzio, Gunther Schmidt scoppia a ridere mentre Agnes, stretta a lui accenna un sorriso divertito. Il Piagnone, Piccolo Ullrich e il Mancino si mettono tutti una mano al volto per il ridicolo epilogo della storia “horror” di Sigfried. Brunild commenta col solito tatto che la contraddistingue.

BND: Ma che razza di storia è questa?! Bah!

Fritz Paglia invece è l’unico a tirare un sospiro di sollievo.

FTZ: Uff... Tutto è bene quel che finisce bene! Temevo di prendere un colpo se fosse successo qualcosa di spiacevole a quell’Heinrich.

Dieter Hoss "Il Mancino" si rimbocca le maniche, si scola l'ennesima birra, poi richiama l'attenzione degli altri.

DTR: Adesso ve la racconto io una storia dell’orrore seria.

Il Mancino inizia poi a raccontare la sua storia.

DTR: Un contadino di nome Otto Schafer viveva tranquillamente in una fattoria con moglie e figli a pochi kilometri da Weimar, in Turingia. Non era molto istruito, ma senza dubbio un gran lavoratore. Passava tutte le giornate tra i campi, i pollai e l’aia della fattoria. L’unica volta che si prendeva una pausa era il sabato sera, quando era solito recarsi in birreria a fare quattro chiacchiere con gli amici e ovviamente per sbronzarsi. Una sera Otto aveva bevuto molto più del solito, perciò decise di farsi dare un passaggio in macchina da un amico. Una volta arrivato in vista della sua proprietà, il contadino scese dall’auto, salutò l’amico e si avviò verso casa caracollando per la strada in terra battuta. Ma era talmente stanco e ottenebrato dalla birra che decise di farsi un pisolino sull’erba al bordo della strada, come talvolta gli era già capitato.

ULR: Insomma, il solito contadino ignorante della Turingia.

SGF: Non mi meraviglio...

LWG: Sssst... Silenzio.

DTR: Tuttavia... Prima di chiudere gli occhi per dormire vide qualcosa. Come una piccola ombra furtiva in avvicinamento, un lieve zampettio e il classico rumore d’animale che annusa l’aria...

FTZ: Questa faccenda non mi piace neanche un pò.

DTR: Il mattino dopo, Otto fu svegliato da sua moglie, non proprio con gentilezza. Dopo aver borbottato qualcosa, il contadino si rialzò, ma sentì uno strano dolore alla mano destra. Una serie di segni sottili, come piccole incisioni. Qualcosa l’aveva morsicato...

FTZ: Ecco, lo sapevo!

DTR: Nei giorni successivi non successe nulla di che. La ferita, se proprio di questo si può parlare, guarì immediatamente e Otto si dedicò come sempre ai suoi campi fino a sera. Un giorno però, dopo essersi svegliato e sceso in campo, il povero Otto trovò una larga parte di terra letteralmente spoglia. Molte piante da verdura erano state letteralmente divorate fino alla radice, quasi fosse passato uno stormo di cavallette.

FTZ: Magari erano gli alien...

GNT: MUND HALTEN!

Finalmente Fritz si cheta.

DTR: La cosa si verificò nuovamente, varie volte, per giorni, finchè il contadino non fu costretto a seminare di nuovo i campi ormai spogliati senza spiegazione da qualcosa di misterioso. Il sabato successivo, Otto si recò a trovare i suoi amici in birreria e qui scoprì che qualcosa nella vita tranquilla di tutti i contadini era cambiato, non solo nella sua. Fioccavano infatti racconti di presunte infestazioni di animali e di campi coltivati letteralmente messi sottosopra da quelle bestiacce. Un tale disse pure di come un cacciatore, deciso a porre fine alle devastazioni, avesse scandagliato le macchie nei paraggi per un giorno intero, tornando a casa la sera a mani vuote. Nessuna traccia di animali, il che era molto strano...

Il Mancino prosegue la sua storia, gli altri ascoltano incuriositi.

DTR: Questa storia andò avanti per diverso tempo. Poi le devastazioni si interruppero di punto in bianco. Chi disse per l’esaurimento di terre da spogliare, chi per una moria dei fantomatici animali, anche se nessun cadavere di quelle bestie fu mai trovato. Otto, tutto felice, si recò al consorzio e comprò un bel rifornimento di piante, verdure e semi per ripristinare i campi. Ma quella notte stessa avvenne la tragedia...

La voce di Hoss si fa più grave.

DTR: Quello che vi racconto adesso, è successo realmente, fidatevi... Quella sera la moglie di Otto casualmente si svegliò verso mezzanotte, trovandosi da sola nella camera da letto. La donna cercò il marito in casa, ma lui sembrava scomparso. Allora, preoccupata, si vestì e scese nell’aia in cerca di Otto. Di lui nessuna traccia nemmeno là. Poi però sentì un rumore. Qualcuno era entrato nella baracca lì vicino adibita a magazzino dagli Schafer. La donna, preso un vecchio fucile da caccia e una lanterna, timidamente si avvicinò alla porta della baracca, socchiusa. L’aprì. Dentro tutto era sottosopra, ma si distingueva una figura piegata, intenta a mangiare le scorte acquistate da Otto al consorzio. La donna chiamò l’intruso, intimandogli di farsi vedere e di dirle dov’era il marito. Ma quello che vide una volta avvicinata la lanterna la fece urlare di terrore...

Il Mancino abbassa ulteriormente la voce, aumentando la tensione.

DTR: L’intruso infatti era lo stesso Otto, suo marito, in pigiama. Tuttavia, il placido e tranquillo contadino si era trasformato in un orripilante coniglio mannaro!!!

FTZ: Ma che diav... Ahhhhh!!!

Spoiler:
Immagine


Fritz Paglia si ritrova faccia a faccia col muso di un coniglio gigante e ruzzola a terra urlando. Un attimo dopo eccolo fuggire verso la sua tenda e tuffarsi all'interno. Gli altri invece scoppiano a ridere non appena il Piagnone, che era seduto accanto a Fritz, si toglie la maschera presa come trofeo a White Rabbit prestatagli da Sigfried Jaeger.

AGS: Povero Fritz.

BND: Certo che spaventarsi per così poco...

SGF: Mi sa che il buon Paglia ne abbia avuto abbastanza di storie, direi che possiamo continuare senza di lui.

Mentre parte un altro giro di birre, gli amici si cimentano con un'altra storia, mentre le immagini sfumano poco a poco...


(L'indomani mattina - Boschi nelle vicinanze di Ravensburg)


La mattina dopo ritroviamo tutti quanti in movimento al campo. Agnes Schneider è intenta a ravvivare il fuoco, mentre una grossa caffettiera è posata sulla griglia. Piccolo Ullrich, Il Mastino, il Mancino e il Piagnone hanno appena finito di fare colazione e ridono per qualcosa accaduto di notte. Brunild Wagner invece fa compagnia ad Agnes, mentre di Sigfried Jaeger non c’è nessuna traccia all’interno del perimetro. Ecco arrivare Fritz Paglia, visibilmente assonnato. Dopo uno sbadiglio, il taglialegna si mette a sedere vicino agli amici.

AGS: Guten Morgen, Fritz!

FTZ: Guten Morgen a voi...

BND: Mmm ma almeno hai dormito? Sembri stravolto.

FTZ: E secondo te come potevo dormire?! Tra involtini maledetti, conigli giganti, storie orripilanti e il Mastino che per scherzo ha tentato di rovesciare la mia tenda in piena notte, avrò dormito sì e no mezz’ora.

AGS: Dai, ti farò un bel caffè che ti rimetterà al mondo!

FTZ: Troppo gentile Agnes, a differenza di quel bruto del tuo fidanzato. Ah, che fine ha fatto il Corvo?

BND: Se ne sta al limitare del bosco ad affilare le lame e a fare esercizio.

AGS: Sono dispiaciuta, si è rattristato ed è andato via per colpa mia. Gli avevo chiesto come stava la sua ragazza Sylmeria, al che si è incupito e si è allontanato.

Un accenno di lacrima spunta a un angolo degli occhi color cielo della bellissima ragazza. Ma Brunild la tranquillizza.

BND: Stai tranquilla, non l’hai fatto con cattive intenzioni.

FTZ: Già, quello è un argomento tabù ultimamente. Tranquilla, tra poco il Corvo tornerà a farsi quattro chiacchiere, allegro e scemo come prima.

Dopo aver rinfrancato la ragazza, i tre si versano una tazza di caffè bollente, accompagnata da pane, burro e marmellata. Finchè ecco Sigfried di ritorno mettersi a sedere e prendersi un pò di pane, formaggio e salumi vari.

SGF: La colazione degli eroi! Preparati Fritz che tra poco inizia la caccia.

FTZ: La cosa non mi entusiasma neanche un pò.

Ecco sopraggiungere Gunther Schmidt, con in spalla un enorme martello da guerra.

Immagine


GNT: Noi pronti a caccia.

Fritz Paglia sgrana gli occhi.

FTZ: Oden ci salvi, ma che diavolo è quello?!

Il Mastino appoggia a terra il gigantesco oggetto di metallo.

GNT: Grond. Questo essere Grond.

FTZ: E hai intenzione di andare a caccia del mostro con un martellone gigante?!

GNT: Ja! Lui mostra muso, io schiaccia muso.

Fritz Paglia scuote il capo, poi vede sopraggiungere anche il Mancino, Piccolo Ullrich e il Piagnone, tutti intenti a sistemarsi coltellacci e accette da lancio e ascie mentre discutono allegramente.

FTZ: Mmm... Qualcosa non mi torna. Scusate eh, ma dove sono i fucili da caccia?

SGF: Fucili? Chi ha detto di usare fucili?

Il tedesco si alza e dopo poco torna con le sue spade gemelle Balmung e Nothung allacciate alla schiena. Dopo di che eccolo passare a Fritz una balestra leggera e dei dardi.

Immagine


SGF: Eccoti un’arma da tiro, Fritz.

Paglia sembra sconvolto. Appoggia a terra la balestra e inizia a sragionare.

FTZ: No, scusate! Dobbiamo andare a caccia del Goldman, un Behemoth pericolosissimo, per poi affrontarlo corpo a corpo armati di pugnali, spade antiche e accette, per non parlare di balestre medievali!

SGF: Beh, coi fucili sarebbe stato troppo facile, nonchè noioso, non trovi?

FTZ: Ma anche no! Se lo sapevo portavo il vecchio Mauser di mio nonno. Mi sarei sentito più al sicuro con quel ferrovecchio piuttosto che con la balestra di Wilhelm Tell.

BND: Dai che probabilmente non si tratta di Goldman. Magari è quel ceffo sceso dalle Alpi, Kojak il Devastatore.

FTZ: K-kojak? Chi diavolo è?!

BND: Un neanderthal che bazzica le zone montuose, eccoti una foto.

La Valkyria prende il cellulare e fa vedere a Fritz una foto di Kodlak.

Spoiler:
Immagine


Al che Fritz fa un balzo all’indietro.

FTZ: Ma questo Kojak è orrendo!

GNT: Io no piace Kojak. Io preferisce Derrick.

LWG: Derrick... Cioè...

Il Mastino solleva il martello.

GNT: Che hai contro Derrick, Piagnone? Io cresciuto guardando lui.

DTR: Ora si spiegano molte cose. Eh eh eh...

GNT: Derrick grande poliziotto. Lui vince e arresta sempre malvagi.

SGF: Si certo, come no. Allora Fritz, calmati e prendi la balestra. Ci divideremo in due squadre: tu verrai con me e Gunther, mentre Piccolo Ullrich andrà col Mancino e il Piagnone. Brunild resterà a fare la guardia ad Agnes.

BND: Si, almeno posso allenarmi in santa pace e non essere coinvolta in qualche pagliacciata delle vostre.

FTZ: Ma come, lasciate due donne da sole con Kojak e il Goldman nei paraggi?!

ULR: Sfido che abbiano il coraggio di avvicinarsi a una Valkyria dura e pura come Nildy.

Allora Fritz coglie al volo l’occasione.

FTZ: No, non mi sento sicuro. Preferisco restare al campo a fare la guardia.

Sigfried fa spallucce e poi sorride.

SGF: Come vuoi. Peccato, ci servivi come esca per il mostro.

FTZ: Ecco, lo sapevo che c’era sotto qualcosa di poco nobile da parte vostra.

SGF: Naaah. Ti avremmo eroicamente salvato non appena il mostro si fosse fatto vedere.

FTZ: Sono mooolto lusingato da ciò, ma preferisco stare qui in guardia per ogni evenienza.

GNT: No problema. Tu resta qui. Ma tu no disturba Agnes. Altrimenti...

Il gigante bavarese pianta in terra il martello Grond, facendo sobbalzare Fritz Paglia.

FTZ: C-certo... Ma che credi? Siamo amici no?

GNT: Ja. Forse...

SGF: Forza, muoviamoci Gunther.

Schmidt da un bacio e un abbraccio ad Agnes, poi segue Sigfried Jaeger.

AGS: Fatti valere Gunthy!

SGF: Ci si vede verso l’ora di pranzo, Brunild.

Poi il Deadly Crow si rivolge agli altri tre amici, pronti a dirigersi in un’altra direzione.

SGF: Buona caccia!

ULR: Buona caccia!

I due gruppi svaniscono nel bosco mentre Fritz Paglia li osserva scuotendo il capo. Al che Brunild Wagner lo prende per un orecchio mentre Agnes ridacchia.

BND: Vieni qui e metti un pò in ordine il campo và.

FTZ: Ohi... E tu che fai? Non mi aiuti?

BND: Io devo allenarmi, che altro?

FTZ: Chiaramente. E tu Agnes?

AGS: Io faccio la guardia!

Agnes Schneider prende la balestra e i dardi sfoggiando un sorriso radioso.

FTZ: Eh, siam messi bene tra tutti. Ora mi sento più al sicuro...

Poi Fritz Paglia inizia a raccogliere lattine vuote e rifiuti. E le immagini sfumano ulteriormente.


(All’ora di pranzo – Boschi nelle vicinanze di Ravensburg)


Le immagini riprendono mostrando la radura dove sono accampati Sigfried Jaeger e i suoi amici. Come vediamo, tutti quanti sono tornati dalla battuta di caccia. Il fuoco arde alto, mentre un enorme pezzo di cinghiale sta rosolando a puntino. Mentre tiene d’occhio la cottura, Gunther Schmidt racconta di nuovo ad Agnes della sua impresa.

GNT: ...Wildschwein ruggisce e carica Corvo. Ma Corvo veloce come Panther. Lui ferisce con lama Wildschwein, ma bestia ancora più arrabbiata. Tenta seconda, terza, quarta carica. Finchè Gunther con Grond non spacca cranio. Allora Wildschwein muore.

AGS: Mio eroe...

Fritz Paglia si avvicina alla carcassa del bestione.

FTZ: Meno male che non sono venuto con voialtri. Me la sarei fatta sotto.

Sigfried Jaeger, mentre sta pulendo le lame, ridacchia.

SGF: Si, però in compenso ti sei guadagnato un bernoccolo.

FTZ: Eh, avevo sentito un rumore sospetto...

SGF: ...E sei balzato addosso a Brunild per proteggerla.

BND: Umph...

La Valkyria si allontana contrariata. Nel frattempo anche il Mancino, il Piagnone e Piccolo Ullrich si mettono a sedere attorno al fuoco.

ULR: Bella caccia davvero, ragazzi.

LWG: Noi strananmente non abbiamo trovato nulla.

DTR: Siamo stati sfortunati.

SGF: Ma quale sfortuna, vi si sentiva chiacchierare e ridere perfino da dove eravamo noi. Logicamente nessun animale si è avvicinato, tantomeno si è fatto sorprendere.

LWG: Eh vabbè, almeno abbiam fatto una passeggiata.

ULR: E poi ci sta che così facendo abbiamo fatto spostare questo bestione verso di voi, no?

DTR: Già, era una tattica speciale studiata a tavolino.

GNT: Tattica speciale... Bah!

SGF: Piuttosto, nessuna traccia del mostro. Peccato, sarebbe stato divertente inseguire Goldman.

BND: Chissà quanto avevano bevuto quei cacciatori.

FTZ: Meglio così. Il Goldman e Kojak sono orripilanti, saperli pascolare in questi boschi mi avrebbe fatto considerare l’opzione di andarmene a vivere a Stuttgart.

ULR: Tutto è bene quel che finisce bene. Come farei senza uno scemo come te alla segheria?

Ma ecco Gunther alzare la voce.

GNT: Carne pronta! Adesso mangia e beve birra a volontà! Poi torna a Ravensburg per festa di caccia, mangia, cena e beve birra a volontà!

Tutti quanti applaudono soddisfatti e si danno pacche reciproche sulle spalle. E con gli otto amici che chiacchierano e ridono, le immagini sfumano definitivamente, chiudendo il sipario su un’altra giornata di bisbocce da parte dei membri della Bruderschaft Der Krahe. Una sfida a un avversario irriducibile venuto dal ghiaccio è stata lanciata. Inoltre la caccia al mostro è stata parzialmente fruttuosa, visto che ha posto fine a una crescente leggenda metropolitana in quel di Ravensburg... O forse no...

Spoiler:
Immagine


A grande distanza dal gruppo di tende qualcosa è in agguato. Si tratta di qualcosa di ignoto, oscuro, poco riconoscibile. L’ombra resta immobile a lungo, intenta a osservare le persone e ascoltare gli schiamazzi. Dopo di che l’essere arretra pian piano, fino a svanire nella boscaglia sempre più fitta.









Fine delle trasmissioni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 08/05/2015, 6:42 
Non connesso

Iscritto il: 19/01/2015, 20:18
Messaggi: 460
OFFICIALMRFOXICW ha tweetato:
Vorrei informare tutti che la notizia riportata in W&G è falsa: basta che vi ricordi che Durante lo scorso Fallout era già diventato un 4vs4 match.
Complimenti
#fakenews, #ICW, #WOC


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 08/05/2015, 15:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/01/2011, 17:17
Messaggi: 19927
Località: Di notte, quindi all'alba
Cut Down To Size


Immagine


Le immagini si aprono all'interno di una camera d'hotel. In sottofondo si sente la musica di un sassofono, probabilmente proveniente da un'altra stanza, mentre sulla sedia di fronte al pc si trova il wrestler TWC Travis Miller, il quale picchietta nervosamente le dita sulla scrivania...

Immagine


TM:Te lo assicuro, tre ore! Non si è fermato nemmeno per mangiare o andare in bagno, è ridicolo! Ora vado di là...

Dal PC si può vedere solo un'immagine che occupa tutto lo schermo...

Immagine


H:Seriamente? Vuoi davvero andare di là a prendertela con un vecchio sassofonista indifeso? non può durare ancora molto, dagli altri 10 minuti e si stancherà.

TM:Chi ti dice che sia un vecchio? sarà un ragazzino troppo impegnato a credersi un artista per rendersi conto che ci sono altre persone in questo edificio che tentano di riposare.

H:Non saresti potuto sembrare più vecchio di così neanche provandoci.Scommetto una birra che è sopra i 40.

TM:Ci potrebbero volere mesi prima che torni di nuovo lì, non ti ricorderai mai di dovermi una birra.

H:Se sei così sicuro di vincere non avrai problemi a scommettere allora.

Travis sospira e rimane a riflettere per qualche secondo, per poi prendere in mano il cellulare...

TM:Va bene, controllo una cosa e vado, ma quando vincerò vedi di ricordartelo stavolta.

H:Come sarebbe a dire "stavolta"?

TM:Merda...

H:Cosa?

TM:Pare che la TWC abbia un nuovo General Manager ora, Fox Olon.

H:Non ho idea di chi sia, è grave?

TM:Lavorava nella federazione del mio maestro, ma anche lui sa a malapena chi sia.Pensa a qualsiasi collega incapace tu abbia mai avuto, molto probabilmente quella persona sarebbe più competente di Fox Olon come GM.

H:Ook, è grave.

TM:Sì, questo non è proprio un momento adatto per permettere a quell'inetto di gestire tutta la baracca, ci sono fin troppe anomalie, soprattutto adesso con i Flames of Destruction.

H:Ora stai solo dicendo nomi a caso.

TM:Sono un gruppo di individui mascherati che stanno cercando di sabotare la federazione da qualche settimana. Li abbiamo affrontati nell'ultima puntata, io ed altri miei colleghi, ma ci hanno sconfitto. Ora con quell'idiota a gestire Indoor Wars chissà che cazzo saranno in grado di fare... ridicolizzeranno lo show e tutti noi per estensione.

H:Aspetta, tu li hai affrontati? pensavo non ti fosse ancora concesso combattere dopo quell'attacco da parte dei tizi tedeschi...

TM:Oh sì, la BDK, mi sono ripreso da quell'infortunio da giorni. Pure loro credevano non potessi lottare, ma li ho fregati e ne ho approfittato per pestare Brunild. Ora sono in posizione di vantaggio, non mi ci vorrà molto per sistemare definitivamente la faccenda ormai. Anzi, forse dovrei azzardare una data...

H:Brunild?

TM:Sì, della BDK.

H:Brunild nel senso nome femminile di persona?

TM:Sì, lo è infatti.

H:Travis, hai appena detto di aver pestato una donna?

TM:Oh beh sì, ma lei non conta è tedesca. E poi è probabilmente più pericolosa di qualsiasi uomo nato nel nostro paese. Eccetto me ovviamente, io l'ho pestata.

H:Wow.

TM:Sei fuori dal tuo elemento, non puoi capire...Aspetta un secondo...

Travis si toglie il microfono e dal suo cellulare fa partire l'ultimo segmento pubblicato da Sigfried Jaeger alla TWC...il Child of Ice segue il video fino alla fine, e successivamente riprende il microfono...

TM:Beh, pare che debba affrontare Gunther ora.

Nella stanza cala il silenzio per qualche secondo....

TM:Hailey?

H:Oh, sei tornato. Scusa stavo facendo altro nell'attesa ed ho tolto le cuffie. Che dicevi?

TM:Sono stato sfidato ad un match 1 Vs 1 contro Gunther Schmidt!

H:Ok questo è un nome tedesco stereotipatissimo, stavolta te lo sei inventato davvero.

TM:Nono è reale, è il braccio destro di Sigfried. Un armadio che sa a malapena articolare due frasi in croce.

H:Uh, aspetta un secondo, forse ci sono. Quindi Sigfried è il capo, Gunther il braccio destro e Brunild la donna?

TM:Che ho pestato, sì.

H:Tra dieci minuti me lo sarò dimenticato. Sai vero che non sarà mai uno scontro alla pari?

TM:Beh è più grosso, ma carente sotto molti altri aspetti, direi che lo posso gestire.

H:No, intendo quegli altri due. Dubito ti lasceranno lavorare tranquillamente, non hai pensato che potrebbero trovare il modo di metterti di nuovo in situazione di inferiorità numerica?

TM:Beh, certo.

H:Ed hai comunque intenzione di accettare nonostante sia chiaramente una trappola?

TM:Beh, certo.

H:Ottima strategia, Churchill.

TM:E' forse l'ultima possibilità che avrò per mettere fuori combattimento uno dei suoi scagnozzi prima di affrontare lui, non posso rinunciarci solo per quei due a bordo ring. Se sgarreranno troppo saranno cacciati dall'arbitro o qualcosa del genere... nel peggiore dei casi vincerò comunque per squalifica quindi si prospetta abbastanza bene in ogni caso.

H:Tu hai davvero dei problemi ad imparare dai tuoi errori...

TM:Nono, questa volta andrà bene stai a vedere.

H:Bah, come credi. Vedi di farcela stavolta, mi sto stancando di aver ragione.

TM:Aspetta...

Travis si alza e va ad appoggiare un orecchio contro la parete della stanza per qualche secondo, per poi tornare al PC...

TM:Ha smesso!

H:Oddio è vero, non lo sento più. Almeno non aggiungerai pure un vecchio alla tua lista di vittime, non subito dopo la donna almeno.

TM:L'ho pure minacciata con un rasoio.

H:Tu cosa?!

TM:Meglio che vada ora, devo approfittarne per dormire prima che quello ricominci.

H:Oh già, fuso orario.Vabbè, ci sentiamo nei prossimi giorni allora, ciao!

TM:Salutami gli altri, ciao!

Travis chiude la chiamata e si alza dalla sedia, e su queste immagini il collegamento si chiude.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 08/05/2015, 16:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2012, 18:23
Messaggi: 8561
Immagine


Vediamo un Andy Moon, nel suo appartamento, sorseggiare una Red Bull mentre è davanti al PC.

Immagine


AM : Non male queste Red Bull...immagno Sigfried avesse ragione.

Il ragazzo continua a navigare online, molto tranquillo, finchè non si imbatte in questo:

NotOnlyWWE ha scritto:
Immagine

FOX OLON RIMARRÀ IL GENERAL MANAGER DI INDOOR WAR

"Nelle ultime due settimane, fin da quando il chairman della TWC, Brian Philips, come da promessa, ha fatto un passo indietro e, dimettendosi lui stesso dal ruolo di guida di Indoor War, ha nominato come nuovo general manager permanente di Friday Night Indoor War uno dei primi collaboratori della federazione nonché volto noto nel mondo del pro wrestling, Mr. Fox Olon, l'indirizzo email del signor Philips e di tutti i membri del consiglio d'amministrazione della TWC sono state intasate da migliaia di lettere di protesta da parte di fan arrabbiati che vogliono il signor Olon estromesso dall'incarico di general manager e sospeso immediatamente, minacciando, inoltre, di non seguire più lo show del venerdì. Brian Philips e l'intero Board of Directors ha deciso di rispondere a questi tifosi, prima di tutto assicurando che Mr. Fox Olon, in quanto persona leale e fedele alla compagnia, resta e rimarrà general manager di Friday Night Indoor War, e poi augurandosi che questi tifosi arrabbiati continuino ad avere fiducia nella TWC e nelle sue scelte così come hanno fatto negli ultimi tre mesi. L'intera TWC ci tiene a rimarcare il sempre stretto e proficuo legame che ha sempre avuto coi propri fan a cui ha sempre dato voce, spera dunque che questo dialogo possa proseguire in modo costruttivo e affettuoso.


Andy scorre velocemente l'articolo e rimane paralizzato in una smorfia schifata per una decina buona di secondi.

AM : Fra tutti proprio quel cazzone?

Dopo la laapidaria sentenza, il ragazzo afferra il suo cellulare, compone un numero e se lo porta all'orecchio mentre le immagini sfumano.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 10/05/2015, 21:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12065
Località: Baretto Kurabu
Immagine


In un bar sotto casa di Ultraman


Siamo all’interno di un bar di Brooklyn piuttosto frequentato. All’improvviso la porta si spalanca violentemente.

Immagine


Ultraman: ONE MORE CHANCE!... ONE MORE CHANCE!... ONE MORE CHANCE!...

Gli avventori si girano verso il nuovo entrato tra un misto di noia, curiosità e smarrimento. Un commesso, imbarazzato, si avvicina a The Animal e cerca di rabbonirlo.

Commesso: Ecco Ultraman, l’uomo più portentoso del mondo! Cosa desideri? Naturalmente offre la casa!

Ultraman, prima di pronunciare una parola, disturbato da qualcosa, si avvicina al bancone e tira fuori una lattina di birra vuota. Poi si gira in camera e ricomincia a urlare.

Ultraman: IO SONO ULTRAMAN! TUTTI VOI MI CONOSCETE COME LA FORZA DELLA NATURA! L’ALTRO GIORNO MI SONO RECATO A INDOOR WAR PER COPRIRMI DI GLORIA COME SEMPRE, TUTTAVIA UNO SPIACEVOLISSIMO EPISODIO HA TURBATO LA MIA CONCENTRAZIONE, PERMETTENDO A QUEL TIZIO ZOPPO, CHRISTOQUALCOSA, DI BATTERMI CON UNO STRATAGEMMA!!!!!

Il gigante mostra in primo piano la lattina di birra.

Ultraman: QUALCUNO, PRIMA DELLA DIRETTA, HA OSATO GETTARE IN TERRA QUESTA LATTINA! QUESTO ATTO IMPERDONABILE HA DECONCENTRATO ULTRAMAN! ADESSO ULTRAMAN VUOLE LA SUA VENDETTA!!!!!

Ultraman rovescia un tavolo per sbaglio nella sua foga. Una ragazza spaventata grida di paura e scappa fuori dal locale. Ma il nostro eroe non se ne accorge.

Ultraman: PER PRIMA COSA HO CERCATO DI SCOPRIRE CHI SIA STATO A COMMETTERE QUESTO CRIMINE ABERRANTE! MA ULTRAMAN E’ UN COMBATTENTE, NON UN TOPO DI BIBLIOTECA! PERCIO’, DOPO GIORNI DI STUDIO E ULTRARIFLESSIONE, MI SONO RECATO DA NUMEROSI STUDIOSI E SCIENZIATI! ED ESSI ALLA FINE SONO RIUSCITI A DECIFRARE LA LINGUA SCONOSCIUTA PRESENTE SULLA LATTINA, IDENTIFICANDOLA COME TEDESCO MODERNO!!!!!

Ultraman schiaccia la lattina con rabbia e sbatte rabbiosamente il pugno sul bancone, rovesciando i drink appoggiati su di esso. Altri avventori, presi dal panico, se la danno a gambe. Il gigante inizia a girare per il locale spintonando inavvertitamente un pò di gente, trova un cestino e getta via la lattina schiacciata. Poi ricomincia la sua filippica.

Ultraman: MA LA RICERCA DI ULTRAMAN NON ERA AFFATTO FINITA! DOPO UNA NOTTE PASSATA NEGLI UFFICI DELLA TWC A LEGGERE E RILEGGERE LE SCHEDE DEI MIEI COLLEGHI, ERA SORTO UN NUOVO COMPLICATO ENIGMA PER ULTRAMAN!

The Animal rimane un attimo silenzioso, come se stesse pensando qualcosa d’importante. Anzi no...

Ultraman: DANNAZIONE! CI SONO TROPPI TEDESCHI IN TWC!!!!!

Ultraman si mette le mani alla testa e inizia a scalciare gridando. Nel suo attimo di frustrazione, il bestione rovescia diverse sedie e tavoli, terrorizzando altre persone.

Ultraman: MA ALLA FINE CE L’HO FATTA! ANCHE SE POTEVA AVERE INTERESSE A DECONCENTRARMI IN VISTA DEL NOSTRO MATCH, DOPO ORE DI ULTRARIFLESSIONE, ULTRAMAN HA CAPITO CHE NON POTEVA ESSERE IL TEDESCO COL BASTONE! LO SANNO TUTTI CHE BERE FA MALE ALLE PERSONE AFFETTE DA MENOMAZIONI!!!!!

Alcuni clienti, uomini molto minacciosi e dall’aspetto barbarico, non hanno la forza di interrompere Ultraman, che non si accorge nemmeno di essere assalito. Mentre sbraita, scalcia e si sbraccia, The Animal senza rendersene conto manda via via ko chiunque osi avvicinarsi troppo.

Ultraman: IN SEGUITO A UN’ALTRA LUNGA ULTRARIFLESSIONE, ULTRAMAN HA ANCHE SCOPERTO CHE UN TEDESCO E’ STATO LICENZIATO!!!!!

Il commesso si nasconde impaurito sotto un tavolo, mentre il locale è ormai una bolgia, tra un fuggi fuggi generale e Ultraman che devasta tutto quello che incontra.

Ultraman: E COSI’, ALLA FINE ULTRAMAN HA SCOPERTO FINALMENTE CHI E’ STATO IL COLPEVOLE DI TUTTO!!!!!

Ultraman getta via un uomo dopo averlo sollevato con una Gorilla Press Slam.

Ultraman: SIGFRIED JAEGER, SEI STATO TE!!!!! LURIDO VERME INQUINATORE PARTORITO DAI PIU’ BUI RECESSI DELLA GERMANIA! ULTRAMAN E’ UNA FORZA DELLA NATURA, E IN QUANTO TALE NE E’ IL SUO MASSIMO DIFENSORE!!!!!

The Animal viene assalito da tutti gli uomini rimanenti, ma a suon di Spinebuster, Big Boot e Spear, si libera ben presto di tutti quanti, riducendo del tutto in macerie il resto del locale.

Ultraman: GETTARE UNA LATTINA A TERRA! MALEDETTO TEDESCO, PAGHERAI CARO PER QUESTA ANGHERIA SENZA SENSO! ULTRAMAN TI SFIDA A UN MATCH PER LA PROSSIMA PUNTATA DI FRIDAY NIGHT INDOOR WAR!!!!!

Finalmente il commesso, esterrefatto, cerca di fuggire via. Senza quasi accorgersene, Ultraman lo abbranca e lo schianta sul bancone con una Last Ride Powerboom! Poi il gigante si mette in una posa eroica.

Ultraman: SIGFRIED JAEGER! CON L’AIUTO DELLA NATURA TI COMBATTERO’ CON LA MIA ULTRAFORZA! E SE NON TEMI QUESTA MIA ULTRAPOTENZA, FATTI AVANTI!!!!! AH AH AH AH AH!!!!!

Dopo aver lanciato la sua sfida, un soddisfatto Ultraman gira i tacchi e se ne va via così come era arrivato, gridando la sua ormai famigerata catchphrase, mentre sentiamo in lontananza l’eco di numerose sirene.

Ultraman: ONE MORE CHANCE!... ONE MORE CHANCE!... ONE MORE CHANCE!...

Al loro arrivo le unità di polizia e i paramedici trovano il locale completamente distrutto, mentre numerose persone rantolano a terra tra i resti di tavolini e sedie. Di Ultraman nel frattempo non rimane alcuna traccia.





Fine delle trasmissioni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 10/05/2015, 23:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2012, 18:23
Messaggi: 8561
Voices.


Il mio sogno si sta avverando.
Sono contenta per te!
C'è molto su cui lavorare.
Sto entrando nelle storie.
Siamo soli adesso.
Dove sono andati...Dove sono andati?!
Devo prendermi cura di entrambi adesso.
Non sei mai a casa.
Così funziona il mio lavoro.
Ce l'hai fatta!
Questo porterà più soldi, ricominceremo a vivere. Te lo prometto.
Che succede?
Non posso credere che sia finita così.
...Che succederà?
Dicono che non possiamo più rimanere insieme. Ti porteranno via.
Non voglio.



Non voglio.



Non voglio.



Sono sola.



Voices.


Immagine


Immagine


Williams : Noooooooo!

Una Williams seduta e ansimante si scuote dalle coperte. Sospira, deglutisce e si rimette a dormire.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 11/05/2015, 17:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17028
Immagine


Una diretta streaming viene attivata sul sito samhacker.com, il collegamento inizierà tra 3...2...1...

Immagine


Le immagini partono da una stanza scarsamente illuminata dove troviamo seduto su una sedia ed a testa bassa Drake.

Immagine


Drake: Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan...

The Dragon ripete ossessivamente il nome del suo nuovo avversario senza fermarsi un attimo.

Drake: Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan...

Ed ecco che ora nell'inquadratura compare una sorridente Samantha Hart.

Immagine


Drake: Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan...

La Hart Princess lancia un'occhiata soddisfatta verso Drake per poi prendere la parola.

Samantha: E' davvero adorabile il mio Little Monster...

La Hartcker sorride mentre Drake continua a ripetere il nome di Keenan.

Drake: Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan...

Samantha: Salve a tutti visitatori di samhacker.com, io sono Samantha Hart e sono la più grande donna nella storia del wrestling! Io rappresento l'Undisputed Future di questa disciplina, e la prima vittima nella sua scalata verso l'Olimpo... Hm... del pro-wrestling sarà...

La Hart Princess si volta verso Drake.

Drake: Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan...

Samantha: Nel caso non vi fosse ancora chiaro...

La ragazza sorride perfidamente per poi riprendere a parlare.

Samantha: Jack Keenan, un omuncolo talmente disperato per la mancanza di attenzioni che pur di farsi notare ha avuto l'idea di plagiare Drake! Esatto gente, Keenan ha plagiato Drake iniziando a sparlare su come lui sia un mostro, la peste della TWC, il portatore di dolore ecc. Ora voi direte: "ma come? Keenan ha debuttato prima di Drake! Semmai è lui ad aver plagiato Jack! Blah, blah, blah..." Errore!

Drake: Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan...

Samantha: Drake ha sì debuttato dopo di Keenan... Ma in TWC! Nella stanza affianco a questa c'è la sala computer che avete ammirato nello scorso video, ed ora la mia stimata collaboratrice manderà in onda un filmato risalente allo scorso autunno dove vedrete Drake in azione nella PDWF. Vai con la clip...

Clip ha scritto:
Bentornati a PDWF: Rise! Adesso è arrivato il momento che tutti stavano aspettando! Un mese fa il nostro campione ***** Drake ha fatto perdere le sue tracce, molte speculazioni sono state fatte su questa sparizione, ma ieri la PDWF ha orgogliosamente annunciato che ***** Drake sarà presente in questo nostro speciale per affrontare il debuttante Taichi Mishima. L'atleta giapponese è sul quadrato pronto ad affrontare l'astro nascente del pro-wrestling.

Immagine


Okada è pronto e carico per affrontare ***** Drake, ed ecco che la sua theme song risuona nell'arena!



Il pubblico esplode in un boato al risuonare della nuova theme di ***** Drake! L'idolo di casa compare sullo stage sfoggiando un nuovo look decisamente trasandato rispetto a quello a cui ci aveva abituato, ma non importa amici! Segnatevi questa data, 9 dicembre 2014, ***** Drake is back!

Immagine


***** Drake ha uno sguardo serio e concentrato ed ora si avvia a passo svelto verso il ring entrando in esso e... stendendo immediatamente Taichi con un colpo in testa con il suo PDWF Championship! Il pubblico è sbigottito da questo comportamento di ***** Drake che da sempre è stato un atleta le@#e e corr#!to. Drake inizia a pestare con violenti Stomp l'avversario a tal punto che l'arbitro deve intervenire per allontanarlo. ***** Drake si sistema nell'angolo opposto e il direttore di gara dopo aver controllato le condizioni di Mishima fa partire il match.

Immagine VS Immagine
***** Drake vs Taichi Mishima
Singles Match


***** Drake parte immediatamente all'assalto di Taichi colpendolo con pugni e calci senza una regola. Il suo stile appare molto diverso rispetto a quello a cui ci aveva abituato nei mesi scorsi. Drake prende slancio verso le corde e assalta Taichi con una Thesz Press per poi colpirlo al volto con una scarica di pugni chiusi che costringono l'arbitro a richiamare ***** Drake che di tutta risposta lo stende con un pugno in pieno volto!!! Il pubblico inizia a fischiare colui che era il loro idolo che ora non curante di nulla va a rialzare Taichi Mishima per i capelli gettandolo di violenza contro l'angolo per poi colpirlo con violenti pugni allo stomaco! I fischi si intensificano sempre di più ed ora ***** Drake solleva il giapponese per poi connettere con un devastante Suplex modificato che mai gli avevamo visto fare!

Immagine


Fatto ciò ***** esce dal quadrato a va a prendere possesso di una sedia d'acciaio per poi rientrare nel ring ed iniziare a colpire con violente sediate il proprio avversario che grida dal dolore ogni volta che i violenti colpi di Drake si abbattono su di lui! Dopo aver connesso con una trentina di sediate ***** Drake getta via la sedia che ormai si è piegata per poi intrappolare Taichi in una Koji Clutch, mossa che mai gli avevamo visto eseguire.

Immagine


Taichi cede immediatamente alla morsa di ***** Drake, ma l'arbitro è a terra. Drake continua ad esercitare pressione facendo svenire il malcapitato Mishima, ma anche dopo lo svenimento dell'avversario non molla la presa... Ed ecco che svariati arbitri accorrono nel ring andando a staccare ***** Drake da Taichi Mishima. Drake non la prende bene ed abbandona il ring mentre gli arbitri vanno a controllare le condizioni del giovane atleta giapponese... Ma attenzione! ***** Drake rientra nel quadrato con una mazza da baseball iniziando a bastonare senza pietà gli arbitri! Fischi assordanti da parte del pubblico qui presente mentre ***** Drake demolisce tutti gli arbitri a furia di violenti colpi! Una volta aver fatto piazza pulita la sua attenzione si rivolge verso Taichi Mishima che lentamente sta riprendendo i sensi. Mishima si mette carponi e...

Immagine


Curb Stomp!!! Ma ***** Drake non è soddisfatto, in maniera veloce abbranca Taichi a terra e...

Immagine


PACKAGE PILEDRIVER!!! IL COLLO DI TAICHI MISHIMA SI PIEGA IN MANIERA INNATURALE CAUSANDO UN BOATO DI SGOMENTO NEL PUBBLICO QUI PRESENTE! Taichi comincia a sputare sangue dalla bocca, qualcosa si è rotto... Intanto il pubblico fischia ***** Drake che ora esce dal ring e va a prendere il titolo PDWF portandolo sul quadrato e gettandolo a terra per poi... iniziarlo a distruggerlo con la mazza da baseball!!! I fischi sono assordanti ed ora il pubblico inizia ad intonare cori contro ***** Drake...

Pubblico: YOU SUCK *****!... YOU SUCK *****!... YOU SUCK *****!... YOU SUCK *****!... YOU SUCK *****!... YOU SUCK *****!...

***** Drake si fa consegnare un microfono e prende la parola...

***** Drake: I'm not *****... I'm "The Dragon" Drake!

The Dragon getta via il microfono per poi uscire dal ring ed allontanarsi tornando nel backstage...


Le immagini tornano nella stanza poco illuminata dove c'è Drake che sta ancora ripetendo in maniera ossessiva il nome di Jack Keenan...

Drake: Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan...

Samantha: Come avete potuto notare da queste immagini di 6 mesi fa Drake era già un mostro, un portatore di dolore, la peste che infetta tutto ciò che lo circonda, infatti dopo quell'evento la PDWF venne denunciata dai legali di Taichi Mishima per scarsa tutela dei talenti e il giovane Mishima dopo aver subito la combinazione Curb Stomp + Package Piledriver, che noi chiamiamo Dragon Rage, è stato costretto a ritirarsi per via di un'acuta commozione cerebrale e per via degli ingenti danni subiti al collo. Non scherzate con Drake, può farvi davvero male... Eh eh eh...

Drake: Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan, Jack Keenan...

Samantha: La rabbia del Drago molto presto si scatenerà su tutta la TWC ed in particolare su Jack Keenan, preparatevi ad essere travolti!

The Dragon si blocca d'improvviso a ripetere il nome di Jack Keenan ed ora alza la testa guardando verso l'obbiettivo per poi alzarsi e raggiungere lentamente la telecamera mettendosi in primo piano nell'inquadratura...

Immagine


Drake: Jack Keenan... You better run like hell, because I'm out of control!

E sul primo piano di Drake il collegamento di interromp...

Immagine

Immagine


Clip ha scritto:
Le immagini ci portano all'interno di una stanza ben arredata dove troviamo Jessica Rose sorridente con un microfono alla mano che guarda verso l'obbiettivo.

Immagine


Jessica: Signori e signore benvenuti a questa prima puntata di TWNA Scouting! Wrestlemania III è passata ed abbiamo assistito a ritiri pesanti come quelli di Kid The Wizard, Akuma Fujihara e Randy Parks ed in questa rubrica intervisteremo promettenti wrestler del panorama indipendente e vedremo se hanno quel qualcosa in più per meritarsi un posto nella terza edizione di Rising Stars e vincere un contratto con la TWNA!

Piccola pausa di Jessica Rose.

Jessica: Il primo wrestler che andrò ad intervistare è una delle stelle della PDWF, federazione indipendente che tra i suoi alumnus vede il mio amico e leggendario Kid The Wizard, signori e signore vi presento Christian Edward Drake!

Immagine


L'inquadratura si allarga mostrando seduto su un divano un sorridente Drake. Il ragazzo è tranquillo, calmo e pacato ed ora Jessica va a sedersi su una poltrona davanti a lui.

Chris Drake: Buonasera signorina Rose, è un piacere accoglierla nella mia casa.

Jessica: Il piacere è mio Chris... Posso chiamarti Chris vero?

Chris Drake: Certamente signorina Rose, a patto che io posso chiamarla Jessica.

Jessica: Ma certo Chris. Allora, parlaci un po' di te...

Chris Drake: Ciao, sono Chris Drake, sono un tipo solarium, i miei valori sono la famiglia, la prostituzione e la gazzosa!

Jessica: Eh?

Drake sbotta a ridere.

Chris Drake: Ah ah ah! Sto scherzando Jessica, era per rompere il ghiaccio! Ah ah ah, dovresti vedere che faccia che hai fatto.

Jessica: Beh è uno strano modo di approcciarsi Chris, sai qualche dirigente TWNA potrebbe dire che manchi di serietà...

Chris Drake: Possono dire quello che vogliono, ma questo sono io e non cambierò per nulla al mondo. Mi piace scherzare, mi piace portare buon umore ed a volte mi piace anche essere un cazzone, ma attenzione Jessica... Quando entro nel ring cambia tutto! Nel quadrato sono un atleta estremamente serio che punta sempre ad intrattenere il pubblico ed a portare a casa la vittoria, naturalmente sempre seguendo i miei valori di lealtà e correttezza.

Jessica: Sai Chris, ora non voglio fare paragoni, ma c'era un wrestler che conosco molto bene che era esattamente come ti sei descritto...

Chris Drake: Kid The Wizard eh?

Drake sorride.

Chris Drake: Tranquilla Jessica, è un paragone scomodo e so di non essere nemmeno un'unghia di Wiz, ma lui è il mio idolo, il mio punto di riferimento, ciò che un giorno vorrei essere. Pensa che la mia ragazza Tracy, che colgo l'occasione per salutare, per prendermi in giro mi chiama Little Wiz. Io sono ben consapevole che la strada per essere come è lui è lunga e tortuosa, ma io sono determinato e non mi arrenderò fin quando non realizzerò in mio sogno... Io sarò World Heavyweight Champion, io sarò una top star, io sarò una leggenda del pro-wrestling!

Jessica: Voglio essere sincera con te Chris, qualche settimana fa dissi a John Corleone, il figlio di Kid The Wizard, se voleva partecipare in questa prima puntata di TWNA Scouting, ma lui mi disse che stava preparando il suo ritorno in federazione in un altro modo e che comunque sarebbe avvenuto dopo il matrimonio con la sua adorabile sposa Samantha Hart e dopo la nascita di loro figlio. Nonostante ciò mi disse che aveva sott'occhio un wrestler promettente di Philadelphia, un wrestler che gli è stato fatto conoscere dal padre... Tu Chris.

"Little Wiz" sorride sorpreso.

Chris Drake: Davvero?... Io non posso crederci che si sia ricordato di me...

Jessica: Spiegaci meglio questa tua ultima affermazione.

Chris Drake: Sì... Allora Jessica io iniziai a fare wrestling a 17 anni venendo assunto nella SWP, era l'anno 2005. Militai quattro anni in quella promotion andando a lottare anche all'estero, e fu nel 2009 che mi ritrovai a combattere in un house show della Pro Wrestling NOAH e lì...

Drake si intristisce.

Chris Drake: Lì affrontai quel bastardo... Quel pezzo di merda di Akuma Fujihara!

Jessica: F-Fujihara?...

Chris Drake: Sì proprio lui... Quel bastardo mi infortunò di proposito, ne sono certo! Mi fece impattare violentemente fuori dal ring con una Pain DDT causandomi un terribile infortunio al collo che mi spinse al ritiro. Passai quattro anni di merda e se non fosse stato per mia sorella che mi presentò Tracy sarei sprofondato nella spirale delle dipendenze. Poi qualche mese fa si presentò Kid The Wizard alla mia porta e mi chiese se ero io quello che fu gravemente infortunato da Mr. Pain. Io, eccitato come un matto visto che era ed è il mio wrestler preferito, gli risposi di sì e lui mi tirò uno schiaffo in pieno volto, fatto ciò mi sgridò dicendomi che nessuno poteva permettersi di ritirarsi per mano di Fujihara e così mi fece assumere dalla PDWF. Io all'inizio avevo paura che l'infortunio potesse ripresentarsi, ma dopo qualche sessione di allenamento vidi che il problema era sparito e così ripresi ad allenarmi seriamente e dopo esser tornato in piena forma, lo scorso mese ho debuttato in PDWF.

Jessica: E in un mese già ti sei fatto notare dai fan più accaniti della disciplina. Ho letto su internet commenti entusiasti sul tuo conto.

Chris Drake: Non dirlo alla IWC, ma anche io li ho letti.

Drake sorride.

Jessica: Bene Chris abbiamo finito, un'ultima cosa... Cerca di convincere i dirigenti TWNA che guarderanno questo filmato sul perché debbano metterti sotto contratto.

Chris Drake: TWNA Managment, il mio nome è Christian Edward Drake, sono una persona molto ambiziosa e un giorno sarò qualcuno! Spero di essere assunto in TWNA perché è un palcoscenico importante che ora come mai ha bisogno di qualcuno come me. Io non mi arrenderò mai, io sarò una leggenda e garantirò una vita da regine alle due persone più importanti della mia vita, la mia ragazza Tracy e mia sorella A...


Il collegamento si interrompe e le immagini ci portano nella stanza dei computer dove troviamo una furente Samantha Hart che sbraita con la ragazza mora tatuata.

Immagine


Samantha: MA COME CAZZO E' POSSIBILE?! COME CAZZO HAI FATTO A FAR HACKERARE UNA DIRETTA GESTITA DA UN HACKER?!

Hacker: Siamo di nuovo in onda Samy!

La Hart Princess si volta verso la telecamera con sguardo spaesato mentre Drake si tiene la testa in maniera turbata.

Drake: Tracy...

La Hartcker si volta verso di lui fulminandolo con lo sguardo.

Drake: S-sorellina... Al...

Ed ecco che Samantha gli tira un violento ceffone! Drake accusa il colpo e ora si tiene la guancia schiaffeggiata mentre guarda Samantha con sguardo spaventato.

Samantha: Non provare a nominare quei nomi! Tu sei mio, MIO E BASTA! CHIARO?!

The Dragon annuisce mentre Samantha dopo aver sbuffato fa cenno all'Hacker di staccare il collegamento.

[Offline]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 12/05/2015, 22:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2012, 18:23
Messaggi: 8561
Immagine


Immagine


Spoiler:


Immagine


Un Andy Moon vestito con colori vivaci e con indosso un cappellino al rovescio mastica una gomma e osserva un muro davanti a se, soddisfatto. Nella mano sinistra impugna una bomboletta spray blu. Il ragazzo inquadra la sua opera.

Immagine


Il ragazzo scoppia una bolla e sorride, inquadrandosi.

AM : Ehi, sto solo celebrando un po' la mia vittoria.

Immagine


Immagine


AM : In effetti, forse mi sono fatto un po' trascinare...

Il ragazzo gira la telecamera e inquadra almeno una decina di bombolette spray per terra, finite, e i tetti dietro di lui.

Immagine


Diverse sirene si sentono in lontananza, al suono delle quali Moon abbassa la telecamera.

AM : Eheh, No One Steps On Andy's Feets!

Immagine


Ultima modifica di CM-Cena il 13/05/2015, 12:44, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 13/05/2015, 6:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2011, 14:15
Messaggi: 2619
Immagine


Part 1


*video registrati dalla GoPro di Jack Keenan. Le immagini sono soggette a copyright*


08/05/2015, 22:36 - New York

Immagine


Siamo nel garage di un condominio, o almeno così si direbbe vedendo quante file di automobili parcheggiate vi siano. Proprio in questo momento entra nella visuale una nuova autovettura, che con uno scatto secco raggiunge il posto n°5 e si ferma bruscamente. Non passa quasi nemmeno il tempo di spegnere il motore che subito ne esce sbattendo la portiera un uomo che riconosciamo come Jack Keenan.

Immagine


Jack Keenan non guarda verso l'obiettivo, ma comunque dalla sua espressione è più che evidente che sia visibilmente arrabbiato (come d'altronde succede spesso ultimamente, ndr). Il Pain Deliverer esce dal garage ed attraverso una porta entra all'interno del condominio, trovandosi davanti ad una rampa di scale - tutto questo mentre le immagini lo seguono. Keenan inizia a salire le scale saltando due o tre gradini ad ogni passo. Al secondo piano lo incrocia una signora di mezza età che accenna un saluto, ma Keenan le passa accanto senza nemmeno guardarla e la donna ritrae timorosamente la mano. Jack intanto è già entrato in un appartamento, che, una volta che la telecamera lo segue, scopriamo essere lo stesso già visto su TWC.com un paio di settimane fa.

Immagine


Keenan chiude di scatto la porta, poi senza alcun preavviso tira un calcio ad una delle sedie nella stanza, rovesciandola.

Keenan: Travis farà meglio a chiudere un occhio per una volta.

Keenan ora inizia a girare in tondo per il soggiorno, scuotendo la testa e passandosi una mano nei capelli, poi tutto d'un tratto si avvicina alla telecamera e interrompe il collegamento.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

08/05/2015, 22:58 - New York, appartamento di Jack Keenan

Le immagini tornano in onda su un primo piano di Jack Keenan, che sta tenendo in mano la GoPro mentre è seduto sulla sedia che aveva rovesciato prima. Keenan sembra essersi un po' calmato, sul tavolo vicino a lui c'è ora un calice di vino rosso pieno per metà.

Keenan: Ladies and gentleman my name is Jack Keenan, I deliver Pain and I'm the most important member of my family.

Il Pain Incarnate scoppia in una risata amara e poco convinta.

Keenan: Beh, avrei persino il diritto di dirlo, con buona pace di Casey, Aaron e Paula... ma non importa. Comunque, forse non è il momento adatto per farlo, ma dopo quello che è successo ad Indoor War mi sento in dovere di dire almeno un paio di parole su quello che è successo qualche ora fa. In quanto uomo di parola, questa sera ero andato ad Indoor War pronto per mantenere la promessa fatta un mesetto fa ed affrontare chiunque lo volesse, ma a quanto pare avrei potuto evitarmi la fatica perchè sanno tutti che non è possibile prepararsi per un attacco alle spalle, no?

Keenan sospira, con una smorfia di fastidio dipinta sul volto, mentre con il dito tamburella sul tavolo di fianco a lui.

Keenan: Poco fa mi sono preso una pausa per riguardare quel segmento di Indoor War, perchè non ricordavo con precisione tutto quello che Samantha Hart aveva detto - non è esattamente facile, subito dopo il momento in cui la propria faccia è stata schiacciata a terra da un uomo dalle dubbio facoltà mentali e dall'ancora più dubbio controllo del proprio fisico. Beh, tra le cose che la nostra Samy ha detto devo ammettere di averne trovata una indiscutibilmente vera: deve essere stato quando mi ha definito "perfetto" - sempre modestamente parlando, s'intende. Per il resto, devo riconoscere a Samantha il merito di aver probabilmente annientato qualunque record di idiozie e congetture insensate condensate in soli due minuti di cronometro.

Jack Keenan beve un sorso di vino ed accenna un sorriso beffardo.

Keenan: Nemmeno le imitazioni ti riescono troppo bene, Samy. Comunque, come stavo dicendo, la nostra "hacker" ha sostenuto - credo che a grandi linee si possa intuire così - che io avrei "plagiato" Drake in quanto lui sarebbe tutto quello che io ho detto e dimostrato di essere. Dovete sapere che io non sono precluso a nessuna idea o opinione, tuttavia generalmente mi fa piacere vederle dimostrate. Il qui presente Pain Deliverer, Pain Incarnate, nonchè Monster inside of TWC, TWC itself doesn't want to recognize fino ad ora ha all'attivo la distruzione delle carriere di Krakatoa, Ewan e Wild Roman: Drake, a quanto mi sembra, fino ad ora per dimostrare di essere migliore di me mi ha solo attaccato alle spalle, senza darmi possibilità di rispondere. Tralasciando il fatto che - tanto per dire - io avevo debuttato affrontando Krakatoa a viso aperto, ora vorrei rivolgermi direttamente a Drake.

Keenan osserva direttamente la GoPro, con uno sguardo duro e penetrante.

Keenan: Ti stavo già tenendo d'occhio, Drake, e da questo momento lo farò ancora con più attenzione. Se davvero dici di essere un mostro, di essere la peste della TWC, di essere il True Pain Deliverer, beh, sorprendimi: Jack Keenan non si tira mai indietro da un sfida, soprattutto se lanciata in questo modo. Fai attenzione, però: tu dici di essere fuori controllo - tutto sommato devo dire di essere d'accordo - ma ci sono cose che lo sono ancora di più in questa federazione - e no, non mi sto riferendo ai Flames of Destruction; vedremo se te ne accorgerai quando avrò l'occasione di rispondere ai colpi e...

Keenan non riesce a finire la frase perchè viene interrotto dal suono del campanello di casa sua. Stizzito, Jack Keenan si alza dalla sedia e va ad aprire la porta, sempre tenendo in mano la GoPro. Fuori dalla porta non c'è nessuno e Keenan appare perplesso, ma poi abbassa lo sguardo e vede che sullo zerbino è stata lasciata una lettera. Senza troppi indugi, Keenan richiude la porta ed apre la lettera.

Lettera ha scritto:
Mr. Jack Keenan,

noi non ci conosciamo, ma il nostro nemico in comune potrebbe renderci alleati. Drake è invincibile, poco prima del suo debutto in TWC l'ho visto combattere una rissa 1 contro 6 in un bar e nemmeno serve dirti chi l'ha spuntata riportando solo qualche graffio. La sua furia distruttrice non ha eguali, e il fatto di non voler deludere Samantha Hart lo rende ancor più motivato ed inarrestabile. Se lo affronterai in queste condizioni perderai.

Io posso aiutarti Jack, ho un'arma segreta che scalfirà Drake creando delle crepe nella sua fiducia e di riflesso mineranno la sua concentrazione. Purtroppo non possiamo ne incontraci di persona ne comunicare per via telematica poiché Samantha Hart ci intercetterebbe seduta stante e mi impedirebbe di aiutarti.

Raggiungi l'indirizzo 2300 South Swanson Street, Philadelphia, Pennsylvania. Per ora non posso dirti altro.


Keenan: Mmmmm, fatemi capire bene... io dovrei fidarmi di un mittente misterioso che ha lasciato una lettera davanti a casa mia per poi sparire nel nulla e farmi un viaggio probabilmente ancora più inutile - e magari pericoloso - dell'ultimo che ho fatto ad Atlanta?

Il Pain Incarnate sembra davvero perplesso ed osserva la lettera per un altro minuto buono, ma poi scoppia in una risata strana, quasi isterica.

Keenan: In fondo, perchè no? Non ho programmi per il sabato sera.

Il collegamento si interrompe di nuovo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - News from Indoor War
MessaggioInviato: 13/05/2015, 16:59 
Non connesso

Iscritto il: 15/04/2011, 18:04
Messaggi: 6527
Località: Un solo respiro, una sola mente, un solo spirito.
Le telecamere riprendono un appartamento di New York...

Immagine


La scena è quella di un complotto. Le luci sono basse, è sera. Sul tavolo ci sono quattro birre, per altrettanti individui.

ImmagineImmagineImmagineImmagine


I quattro componenti del Team TWC che han partecipato al Civil War Match se ne stanno seduti in cerchio, seri. Andy Moon finisce di buttare giù un sorso.

AM: Beh...

L'Infinite Kid guarda gli altri tre compagni.

AM: Grazie per essere venuti nella mia umile dimora. Parola al boss.

Andy fa un cenno del capo verso Leon Black, che risponde ridacchiando.

LB: Quindi adesso sono il boss?

Il gigante si gratta la barba leggermente, poi prende la birra davanti a se e beve un sorso.

LB: Abbiamo perso. Ho perso. Non c'è altro modo di metterla giù. E sappiamo cosa questo significhi.

Black appoggia la birra e si sfila l'anello d'argento che ha all'anulare della mano destra e inizia a farlo girare distrattamente sul tavolo, come se fosse una trottola.

LB: E devo prendermi una bella fetta di colpa. Sono stato ingenuo.

Black sbuffa una risata, che non si espande agli occhi.

LB: È una frase che non dico spesso. Ho ritenuto che prendere tre fra i lottatori migliori della TWC come alleati fosse sufficiente. Ho sottovalutato l'effettiva possibilità che qualcun altro intervenisse. Vi chiedo scusa.

Black beve un altro sorso di birra.

LB: Ma non vi chiederò solo scusa. Vi chiederò di credere ancora in me. Non dobbiamo, non possiamo, smettere di lottare. Anzi, in questo tavolo sono quello che ha meno da perdere. So che per voi questa federazione è la grande possibilità. E so che non volete sprecarla, per cui se qualcuno di voi mi dirà di no, comprenderò perfettamente. Non voglio che rischiate le vostre carriere perché ve lo sto chiedendo. Dovete essere convinti.

Black si infila l'anello all'anulare della mano sinistra.

LB: Io combatterò combatterò comunque. Fox Olon non rimarrà in TWC. Questo ve lo prometto. È lui che comanda i Flames of Destruction, ne sono sicuro, e so che lo siete anche voi. E sono i Flames of Destruction il problema in questo momento.

Black beve un sorso.

LB: Dobbiamo fare tre cose. Capire chi sono i tizi dietro le maschere. Separarli da Olon. Togliere Olon dal potere. Pare piuttosto semplice, giusto?

Moon sospira.

AM : Io non mi tiro indietro, non ne ho motivo. Alla fine si, mi hanno buttato giù da una balconata...e due settimane dopo ho vinto il mio primo match. Quindi...

Il nativo di Savannah si riempie il bicchiere e sorseggia. Una volta fatto, apre un cassetto e tira fuori un tablet, una piccola lavagna e un gessetto, su cui segna i punti elencati da Black.

AM : I tizi dietro le maschere...ci abbiamo combattuto contro. Sappiamo il loro fisico e stile. Qualcosa dovrebbe pur aiutarci. Avremmo dovuto strappare la maschera almeno ad uno di loro durante il match.

Il Real Hero schiocca le dita e fa una smorfia di disappunto.

AM : Olon. Olon è sospetto, è chiaro. Le Flames volevano Philips. Olon voleva Philips. Philips si tira indietro, Olon arriva, le Flames spariscono. Proprio antisgamo, la Volpe suina. Ora, guardate...

Andy mette il tablet al centro del tavolo e fa partire un filmato del Civil War.

Cili War Match ha scritto:


Immagine


TRAVIS MILLER! L'allievo della Zanna Glaciale appare sullo stage fra i boati generali! I quattro Flames Of Destruction rimangono di sasso ma avrebbero dovuto pensarci! In precedenza, nella serata, Miller è tornato in TWC attirando la BDK in una trappola, rivelandosi tutt'altro che infortunato e malmenando l'incauta Brunild Wagner. Adesso il Child Of Ice percorre tranquillamente la rampa, sorridendo. Alcuni della squadra di invasori paiono particolarmente scossi dall'entrata di Travis, come Mr.Brown, che esce dalla gabbia ed inizia a malmenarsi con Travis nell'area ring! I due si scambiano dei pugni poi Miller scaraventa Brown contro la gabbia e poi li ributta dentro essa!


Il ragazzo blocca il filmato dando un colpetto sullo schermo con l'indice

AM : Questo. Questo è sospetto. Puzza di nazismo.

Moon guarda Travis, che annuisce.

TM:Questo colpiva pure come un maledetto tedesco, ma a questo punto per me potrebbe esserci chiunque sotto quelle maschere, ho comunque intenzione di toglierli di mezzo.

Travis prende la birra e ne beve un sorso per poi riappoggiarla sul tavolo...

TM:Questa federazione non ha nemmeno un anno e già ci ritroviamo ad affrontare problemi come quegli idioti mascherati e quell'incapace di Fox Olon. Non dobbiamo semplicemente sconfiggerli, dobbiamo renderli un esempio per chiunque.

Miller sposta leggermente la bottiglia di lato e si appoggia sul tavolo con entrambe le braccia...

TM:Le quattro persone a questo tavolo ora come ora sono le uniche persone realmente affidabili, siamo gli unici quattro wrestler che non possono essere sospettati di affiliazione con le Flames of Destruction. Ad oggi noi siamo l'anima della TWC, e come tale dobbiamo eliminare questa minaccia ed assicurarci che a nessun altro in futuro venga in mente di ripetere lo stesso errore, potete contare su di me.

Black annuisce, soddisfatto.

LB: Non dobbiamo sottovalutare però che ci sono persone che possono essere affidabili. Carroll potrebbe essere una buona alternativa. Certo, andrebbe tenuto d'occhio, ma non mi sembra il tipo. Ed anche Manson, per quanto fuori di testa, può essere una alternativa.

Black finisce la birra che ha davanti a se, poi guarda gli altri intorno al tavolo.

LB: Meglio di niente, no?

ME: Già meglio di niente.

Edwards è sprofondato nella sedia, con sguardo assente guarda la birra che ha in mano, prima di prenderne un sorso.

ME: Comunque non mi tiro indietro, l'ho già detto. Su i nomi fatti dal boss, l'unico d'interessante è Caroll, Manson è troppo instabile, si una scheggia impazzita può cambiare completamente i nostri piani, ma lui sarebbe ingestibile. Ma c'è qualcosa che non mi torna...

Altro sorso di birra per il Golden Boy, che si rimette seduto correttamente sulla sedia e osserva la lavagnetta scritta poco prima da Moon.

ME: La correlazione tra Olon e le fiamme è giusta, ma se non fosse lo stesso Olon a volere il potere, ma bensì qualcun'altro proprio interno al gruppo? Nel senso, sappiamo tutti, che sin dall'inizio Olon ha seguito un unico lottatore, quindi, perché non dovrebbe essere quel qualcuno? Olon è solo una marionetta nella mani in unico uomo secondo me e si nasconde in uno dei primi due che ho affrontato nel match. C'è troppa puzza di nazisti in questo piano. Voi cosa ne dite?

La Unglorified Legend si stiracchia leggermente.

LB: Dico che hai ragione. Ma gli altri tre, chi sono? Blue non è un piccoletto. Mi ha sollevato, mentre Orange non ci ha mai provato. È l'unica cosa che mi viene in mente. Green non sono riuscito nemmeno ad osservarlo bene. Quindi siamo circa al buio. Eppure dobbiamo fare qualcosa. Certo, si rivelassero loro da soli, sarebbe l'ideale. Ma sarebbe stupido. Ci rimangono due possibilità: attaccare i mascherati ogni volta che si presentano. Colpire Olon direttamente. E in questo caso Travis è forse il più adeguato.

TM: Basta che mi diate il via libera e vi assicuro che gli farò vuotare il sacco in un attimo.Difenderci e basta dai Flames ogni volta non porterà mai a nulla di concreto, dobbiamo prendere Olon se vogliamo danneggiarli seriamente.Anche se le Fiamme dovessero fargli da scuso di certo non mi spaventano. Dopo tutte le batoste che ho preso dalla BDK a meno che non abbia delle mine antiuomo a difenderlo arrivare a lui per me non sarà un problema.

Moon, rimasto in silenzio a braccia incrociate, riflette e poi appoggia le braccia sul tavolo.

AM : Prendere Olon suona pericoloso. Intendo, ok, se lo colpiamo sicuramente danneggeremo il tutto. Ma mettete caso, mettete caso che lui abbia qualche sorta di Plan B e riesca a fotterci di nuovo. Mettete caso che ci ritroviamo con l'aver attaccato un general manager, e zero prove che ci sia lui dietro quello che sta accadendo. Rischiamo grosso. Se uno di noi viene cacciato, è finita. Te che pensi, Michael?

Edwards volge lo sguardo verso Moon e inizia a parlare.

ME: Penso che tu abbia ragione, per ora ci stiamo muovendo solo attraverso supposizioni, non abbiamo nessuna prova concreta di tutto ciò, quindi meglio evitare la questione Olon per il momento. Concentriamoci più che altro sul dividerli, come si era pensato all'inizio, ma come dobbiamo farlo e soprattutto da chi iniziare? Capo tu hai qualche idea?

Black osserva la birra vuota davanti a se.


LB: Potremmo provare ad attaccare alle spalle, sfruttando la loro strategia. In definitiva subiscono anche loro, no?

Il gigante tossisce leggermente.

LB: Però sapete cosa vi dico? Aspettiamo. Fra nove giorni vedremo se hanno un piano. Se agiscono, li fermeremo. Se non lo faranno, li obbligheremo ad andarsene.

La Unglorified Legend si stiracchia di nuovo.

LB: Andy, per caso hai un'altra birra?

Le immagini sfumano.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 856 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 ... 58  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it