Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6748 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 446, 447, 448, 449, 450
  Stampa pagina

Re: TWC - Locker Room 1.0
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 25/12/2017, 22:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2011, 14:15
Messaggi: 2624
Il capitano ha scritto:

Rapidamente.

Le citazioni vuote sono quelle agli altri personaggi, messe veramente un bel po' a caso.

Il bodypaint è una cagata perché di fatto è un passo indietro. Doveva essere un Keenan diverso, ed invece ci ritroviamo Jack come è debuttato. Sarà anche il simbolo del Drago Rosso, ma è una cosa che Keenan definisce in questo modo al suo debutto: "c'è chi lo cerca ricoprendosi con qualche stupido facepaint - per una sera ed una soltanto, segnatevelo, combattere con addosso un liquido di colore abbastanza inquietante che cola sulla faccia e sugli occhi non è precisamente la mia idea di comfort". Non è nemmeno comodo quando ci combatte. Lo depotenzia istantaneamente.


Capito :pollicealto: se la critica è alle citazioni in sè, non sono d'accordo, considerato il rapporto tra Cross, Keenan, Manson e Carroll; se la critica è alla collocazione delle citazioni nel match è un altro conto.

Non voglio difendere l'idea a tutti i costi, sia chiaro eh, però, se vogliamo metterla su questo piano, può dargli un vantaggio psicologico sull'avversario che compensa la "scomodità". E, se ha cambiato prospettiva, può anche essere un rafforzatore - sempre dal punto di vista psicologico. In ogni caso, non è certo una questione di Stato


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 25/12/2017, 22:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/01/2011, 18:39
Messaggi: 8710
Località: Interesting
The Hawk ha scritto:

Capito :pollicealto: se la critica è alle citazioni in sè, non sono d'accordo, considerato il rapporto tra Cross, Keenan, Manson e Carroll; se la critica è alla collocazione delle citazioni nel match è un altro conto.

Non voglio difendere l'idea a tutti i costi, sia chiaro eh, però, se vogliamo metterla su questo piano, può dargli un vantaggio psicologico sull'avversario che compensa la "scomodità". E, se ha cambiato prospettiva, può anche essere un rafforzatore - sempre dal punto di vista psicologico. In ogni caso, non è certo una questione di Stato


Apriamo questa parentesi. Che vantaggio psicologico può ottenere su Cross, esattamente, con un bodypaint?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 25/12/2017, 22:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2011, 14:15
Messaggi: 2624
Il capitano ha scritto:

Apriamo questa parentesi. Che vantaggio psicologico può ottenere su Cross, esattamente, con un bodypaint?


Urca, potrebbe essere un discorso complicato.
Mettiamola così: Cross ha un rapporto a dir poco particolare con Keenan (così come con Carroll e Manson) e si pone come una figura sostanzialmente paterna. In questo senso tutti i tentativi di allontanarlo da certe figure (Quill) e di convincerlo a tornare dalla famiglia adottiva, che si susseguono per due anni - mese più, mese meno. Nel periodo pre-Zero Hour, Cross mostra una nuova attitudine - e non poteva essere altrimenti, dopo che Jack si è rivolto ad Akuma -, ma (imho) la natura del loro rapporto non cambia nella sua essenza. In questo senso, io penso che The day Jack Keenan ruined my Life possa essere interpretato come un ultimo tentativo, per Cross, di dare uno scossone a Jack. Se le cose stanno così - se Jack pensa che le cose stiano così - allora il bodypaint diventa un simbolo dell'abnegazione di Keenan e un segnale, per Cross, che JK non potrà più tornare sulla strada su cui lui ha cercato più volte di ricondurlo. E, soprattutto, la causa di questo passo definitivo è Cross stesso, con il suo gesto eclatante di bruciare la Keenan Mansion. Messa in questa maniera, io penso che un vantaggio psicologico ci sia (e JK ne aveva bisogno, tutto sommato, dopo un feud dove Cross è stato in grado di sorprenderlo più volte).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 25/12/2017, 22:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/01/2011, 18:39
Messaggi: 8710
Località: Interesting
The Hawk ha scritto:

Urca, potrebbe essere un discorso complicato.
Mettiamola così: Cross ha un rapporto a dir poco particolare con Keenan (così come con Carroll e Manson) e si pone come una figura sostanzialmente paterna. In questo senso tutti i tentativi di allontanarlo da certe figure (Quill) e di convincerlo a tornare dalla famiglia adottiva, che si susseguono per due anni - mese più, mese meno. Nel periodo pre-Zero Hour, Cross mostra una nuova attitudine - e non poteva essere altrimenti, dopo che Jack si è rivolto ad Akuma -, ma (imho) la natura del loro rapporto non cambia nella sua essenza. In questo senso, io penso che The day Jack Keenan ruined my Life possa essere interpretato come un ultimo tentativo, per Cross, di dare uno scossone a Jack. Se le cose stanno così - se Jack pensa che le cose stiano così - allora il bodypaint diventa un simbolo dell'abnegazione di Keenan e un segnale, per Cross, che JK non potrà più tornare sulla strada su cui lui ha cercato più volte di ricondurlo. E, soprattutto, la causa di questo passo definitivo è Cross stesso, con il suo gesto eclatante di bruciare la Keenan Mansion. Messa in questa maniera, io penso che un vantaggio psicologico ci sia (e JK ne aveva bisogno, tutto sommato, dopo un feud dove Cross è stato in grado di sorprenderlo più volte).


Speravo mi rispondessi con un "combattere con un avversario che sta ridendo è più semplice".


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 26/12/2017, 0:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2011, 14:15
Messaggi: 2624
Il capitano ha scritto:

Speravo mi rispondessi con un "combattere con un avversario che sta ridendo è più semplice".


Anche quello non va sottovalutato, certo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 31/12/2017, 18:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/06/2011, 16:15
Messaggi: 12889
Località: Sotto esame


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 31/12/2017, 23:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2011, 19:41
Messaggi: 5775
Località: Sicilia
QUAAAAANDO IL SOOOOOLE TORNERAAAAAAAAAAAAAAAAAAA'''


È la notta di capodanno a casa della nonna di Scad. Il televisore nuovo non più tanto nuovo, acceso da anni sempre su Rai uno, trasmette le immagini del capodanno in piazza da Maratea. A tavola siamo in quattro: io, mia nonna, mio nonna e mia zia, che vive ancora coi miei nonni. Io sono parcheggiato qua in attesa della mezzanotte, a seguito della quale uscirò per andare a cercare alcolici a prezzi decenti e qualche bella ragazza da guardare da lontano pensando a cosa le direi se fossi più bravo a parlare con le ragazze e meno bevuto.
A tavola si accende una sentita discussione sulla collocazione geografica di Maratea. Mia nonna è convinta sia in Calabria, ma dalla tv scopriamo che invece è in Basilicata.
Spazzolo via la pizza fredda presa da asporto dal forno di quartiere e poi mi decido. Io adoro fare i bilanci, li trovo stopposamente melensi, e io adoro le cose melense e stoppose. Potrei farli in mille modi, ma li faccio con voi, perché ve lo meritate, perché quest'anno sono riuscito a scrivere poco e avrei voluto scrivere di più, e lo meritate più di tanti altri. Quindi cos'è questo? Beh, è il mio messaggio di fine anno.

VOLAAAAREEEE OH OH CANTAREEEEEEE OH OH OH OH


Quest'anno è stato il mio primo anno da uomo. E non perché ho compiuto diciott'anni, non perché sono andato a vivere da solo e ho finito il liceo, non perché ho girato mezza Europa in treno e nemmeno perché ho potuto comprare le sigarette mostrando la carta di identità. Questo è stato il mio prima anno da uomo perché solo quest'anno ho imparato davvero cosa significhi la fatica e cosa significhi responsabilità. L'ho imparato lottando giorno dopo giorno contro i miei limiti, spingendo il mio corpo e la mia mente allo stremo per riuscire a conseguire gli obbiettivi che mi ero proposto. Non sono mai stato bravo in niente in vita mia, nemmeno nello studio. Ma sono sempre stato pronto a rompermi un sacco il culo, e questa è stata la mia forza. Sono felice che la mia faticosissima semina sia culminata in un bel raccolto. Mi ero prefissato di strappare la lode alla maturità ed entrare nel programma talenti del Politecnico di Torino, e ce l'ho fatta. Mi ero prefissato di vincere borse di studio per alleggerire la mia famiglia dall'onere di mantenere un figlio fuori sede, e ce l'ho fatta. E adesso mi prefiggo di mantenere quello che ho guadagnato. Ed è dura, è durissima. Perché io non sono un genio, non sono dotato, e non ho nessuna grande abilità. Mi sono sempre rotto il culo, e continuerò a farlo finché ne avrò le forze, finché ne avrò voglia.

Quest'anno non si è chiuso come avrei voluto. Vivere da solo non è affatto rose e fiori come me lo immaginavo, la vita da poeta post-decadente metropolitano che mi figuravo fosse quella dello studente fuoi sede si è rivelata invece un caotico inferno dominato dall'insonnia, dai panni da lavare, dal freddo porco e dal non avere nemmeno il tempo per cagare, nemmeno il tempo per pensare. Nemmeno il tempo per scrivere. Spero di riuscire a cambiare questo andazzo in questo anno che sta per entrare. Spero di riuscire ad organizzare la mia vita non in funzione dell'ansia da prestazione, ma in funzione della mia felicità, concordata alle mie responsabilità.

OHHH OHHH PICCOLA KATY


Quest'anno ho scritto molto meno di quanto avrei voluto, però ho scritto bene e ne sono felice. Sono riusciuto a creare per Shawn un percorso coerente durante tutta l'annata. Il percorso di un uomo che credeva che il meglio fosse passato, ma che, per l'ennesima volta, è stato illuso che forse ci potrà essere ancora qualcosa di buono là fuori, se si deciderà a cercarla per bene. E Shawn l'ha trovata. Aveva giurato a sè stesso di smetterla per sempre con le donne, e di accontentarsi dell'amore per un cadavere per il resto della sua vita. Si era messo l'animo in pace per il fatto di non potere ambire ad essere niente più di un midcarder, di dover condurre una vita da mediano. Ma le cose non sono andate come Shawn si sarebbe aspettato, e il suo merito, almeno a mio avviso, è solo marginale. Il merito della sua salvezza va invece all'incidente di diciott'anni prima. Quell'anima pura, abbandonata, che nè l'infanzia in un orfanotrofio, nè gli anni trascorsi con un padre incapace sono riusciti a scalfire. Jimmy Gates è stato quasi protagonista della mia annata nel duemiladiciassette, e se il tempo lo permetterà, sarà coprotagonista nel duemiladiciotto e, chissà, protagonista nel duemiladiciannove. Ma questo è tutto da vedere. Se nel duemilasedici Shawn aveva cercato di plasmare Jimmy una volta per tutte,nel duemiladiciassette è stato Jimmy a plasmare, direttamente ed indirettamente, il padre, trasformando il burbero misantropo in un uomo che ha deciso di darsi l'ennesima chance, e che, dopo tanta fatica, sta raccogliendo ciò che ha seminato per tutta la vita.

CARO AMICO TI SCRIIIVO COSI' MI DISTRAGGO UN PO'


Nonostante la vita mi assalga da ogni lato, gli esami, le scadenze, le responsabilità mi divorino e mi portino ad un livello di tensione mai sperimentato prima, ho intenzione di dire una cosa, e di dirla con fermezza:

Gaetano Scaduto non va da nessuna parte.

In un anno in cui ci hanno lasciato alcuni tra i nostri più dotati giocatori, in cui sembra sempre di più che la barca stia facendo acqua da tutte le parti, quando sarà il momento sarò fiero di farmi carico del ruolo di capitano e di affondare con essa. La TWC mi ha dato tanto, e ha ancora tanto da darmi. E io ho intenzione di prendermelo. Non so come farò ad organizzarmi, ma troverò un modo. Non pensiate che il mio calo di presenza in puntata, nei gruppi whatsapp, nei commenti, nel locker significhi qualcosa. Servirà di più di qualche equazione differenziale e di qualche lavatrice per levarvi dai coglioni questo gran figlio di puttana reghi, molto di più.

PRENDI SOTTO BRAAAACCIO0 LA FELICITAAAAAAA'


E adesso arriva il momento più stopposamente melenso del messaggio più stopposamente melenso dell'anno, e dunque per proprietà transitiva il mio momento preferito: i ringraziamenti. Quest'anno rinuncio alla solita storia del fatto che vi scrivo in ordine sparso. Dunque, rigorosamente in ordine di chi salverei per primo se stesse cadendo di un burrone incomincio i miei ringraziamenti.

And the number one is...


Ciao Cap. Tutto bene? Se dobiamo fare i precisini probabilmente saresti uno degli ultimi che salverei se stesse cadendo da un burrone, ma più che altro perché non credo riuscirei mai a sollevarti, quindi probabilmente salverei tipo prima Scav, ma queste sono metafore e la fisica lasciamola al secondo semestre. Ogni anno che passa ti voglio più bene. Mi hai fatto scrivere le cose più belle dell'anno. Promare con te è sempre per me un divertimento assicurato, che si tratti di Viola e Shawn o di Jimmy e Leonard. Ma soprattutto, ti voglio bene. Lo sai e non c'è bisogno di plateali dimostrazioni d'affetto anche in questa sede, ma è giusto che tu sappia che le giornate trascorse insieme a te in questi ultimi mesi sono state le mie isole felici in questi tre mesi di merda, e ti ringrazio per esserci sempre stato, dai momenti più brutti a quelli più belli. Quest'anno l'ho iniziato svegliandomi accanto a te dopo una focosa notte di sesso e diarrea, lo chiudo con un pensiero a te. Ti voglio bene fratellone.

And the number two is...


Ciao Leone. È due anni che ti ringrazio per essere il mio compagno di tag e aiutarmi coi promo e bla bla bla. Quest'anno no. Quest'anno ti ringrazio perché ti voglio un fotto di bene. E dico cazzo davvero. Ogni volta che ci vediamo son proprio felice e ogni volta che te ne vai mi prendo sempre malissimo. Tu non lo sai ma ti voglio stracazzobene e vorrei abbracciarti un botto in questo momento. Sono felicissimo che in questi mesi siamo riusciti a vederci ben due volte, e spero ci riusciremo ancora, sempre più spesso. Sei splendido, non cambiare mai.

And the number three is...


Ciao Steve. La tua ragazza dice che sono antipatico ma questo non mi impedirà di salvarti dalla caduta nel burrone. Per me sei un punto di riferimento Stevey, sei una roccia. Sei una delle prime persone di cui cerco l'opinione quando devo prendere una scelta importante, perché di te mi fido. E mi fa schifo il fatto che ci siamo riusciti a vedere solo una volta, ma sono strafelice del fatto che ci vediamo a pasqua. Cerca di tenerti i capelli stretti in testa fino a quel momento. Ti voglio bene Steveyboy

And the number four is...


Ciao Scav. Ti odio perché lasci, ma ti voglio comunque un fotto di bene. Quest'anno abbiamo parlato poco rispetto all'anno scorso, ma devi sapere che non mi importa, e che io ti voglio bene comunque, e che sono strafelice che tu abbia una ragazza che ti ama e stia capendo cosa fare della tua vita. Voglio che tu sappia che ti penso spesso. Soprattutto sotto la doccia.

And the number five is...


Ciao Elban. Ogni volta che ti penso una parte di me si intristisce nel ricordare il fatto che la nostra amicizia ha sostanzialmente una data di scadenza. Mi amareggia molto il fatto che, non avendo tu, per tua scelta o tua indole, voluto condividere i dettagli della tua vita personale con noi, il nostro bel rapporto probabilmente3 si chiuderà assieme alla tua carriera in TWC. Ciononostante, per me sei sempre stato un punto di riferimento. E ti voglio sinceramente bene. Anche se non so come ti chiami. E credo sia, davvero, una cosa bellissima.

And the number six is...


Ciao Landi. No, non mi sono scordato di te. E so che tu non ti sei scordato di me. E anche se abitiamo letteralmente a un'ora di mezzi e tre euro di biglietto di distanza siamo riusciti a vederci solo una volta in tutti questi mesi perché le nostre vite si sono decisamente incasinate. Voglio dirti solo una cosa, landone. Ti considero un amico. Un grande amico. E ti considererei tale anche senza la TWC. Anche senza vederci. Ma vediamo di vederci. Proviamoci. Promettiamocelo.

And the number seven is...


Ciao tutti gli altri. Tra un po' aprono il panettone e mi toccherà staccare. Se non vi ho dedicato delle righe singolarmente mi spiace, perché ognuno di voi ha per me un ruolo importante. A ognuno di voi voglio bene per il solo fatto che credo ancora in quell'unità di famigliola che forse una volta c'era e che ora anche se non si vede c'è ancora. Quindi sarà sbrigativo, ma vi dirò quello che conta.
Ti voglio bene Rivo.
Ti voglio bene Simo.
Ti voglio bene Dims.
Ti voglio bene Musella.
Ti voglio bene Vasio.
Ti voglio bene Chesi.
Ti voglio bene Wiz.
Ti voglio bene Only.
Ti voglio bene Chris.
Ti voglio bene Ross.
Anzi no, a te non voglio bene Ross.


Buon anno a tutti ragà. Wiz, cacciamo l'audio, mi raccomando.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 02/01/2018, 0:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12123
Località: Baretto Kurabu
Guardate che chicca ho trovato, cari FantAllenatori. La classifica finale del primo storico e semidimenticato FantaNostro, stagione 2011-2012... Dalla punteggiatura gli ex-twna possono indovinare facilmente chi sia l'autore del report. :EHEH





Mosaici Calcio 1 - 1 BorussiaMoenchengladbach
the best in world 1 - 1 Audace Portoferraio
Cosenza Calcio 1914 0 - 2 Milan TWNA
KTW Football Team 2 - 0 Pro Calcio Cittaducale


Questi i risultati dell'ultima giornata di Stagione TWNA , le due squadre piu scarse del campionato , ovvero Mosaici e Borussia , si annullano in un pareggio 1-1 ....... stagione da dimenticare , sopratutto per il Borussia , l'unica squadra davvero inferiore rispetto alle altre , che infatti si conclude con 5 punti di distacco dalla penultima .

Le due aspiratrici al terzo posto , si annullano in un ennesimo pareggio per 1-1 , risultati brutto per entrambe .. sopratutto per L'Audace , infatti la squadra Best In World arriva terza a pari punti con la squadra KTW , mentre il Portoferraio è quarto .. dopo un inizio di stagione ottimo , a contrario dell'avversaria . Pareggio quindi che non accontenta nessuno anzi .... 1-1 !

E dopo , la partita piu importante in assoluto .. il Milan TWNA batte all'ultima giornata la Capolista e diventa vincitrice di questo torneo a otto squadre ! Incredibile successo propio all'ultimo .... per 2-0 fuori casa , vittoria meritata . Il Cosenza ha sprecato davvero troppo , visto che come ricordiamo .. fino a qualche giornata fa , era distaccata di molto alla seconda , il Milan TWNA quindi vince alla grande , riparando un inizio d'anno disastroso , con una bella vittoria del campionato .

Infine , il Pro Calcio Cittaducale conclude l'anno malissimo , con una crisi .. infatit perde ancora ai danni della squadra KTW che vince facilmente con un ottimo 2-0 . Partita bella .... ProCalcio che arriva penultimo a pari punto col Mosaici , brutta stagione ... mentre la squadra KTW recupera alle ultime due piazzandosi terza a pari punti con la Best In World .

Ecco le classifiche :

Milan TWNA 57
Cosenza Calcio 1914 56
KTW Football Team 53
the best in world 53
Audace Portoferraio 51
Mosaici Calcio 50
Pro Calcio Cittaducale 50
BorussiaMoenchengladbach 45

ProCalcio Cittaducale e Borussia , retrocesse ... Milan TWNA vincitore del campionato , seconda terze in ordine : Cosenza , KTW Football Team e Best In World .


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 13/01/2018, 20:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17113
Noto con piacere che seguite la FWP...

Spoiler:
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 13/01/2018, 20:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17113
Puntata letta, in maniera monca ma almeno letta. (Monca perché per non sfanculare i giga ho dovuto stoppare il caricamento della pagina, quindi le immagini visibili sono state poche)

Il promo iniziale è decisamente tanta roba, un Keenan in grandissimo spolvero con un buon Manson. Molto bene anche il main event, è un bel match che ci consegna un cambio di titolo inaspettato in questo momento (si fosse fatto ad AH sarebbe stato scontatissimo Keenan), forse anche più di Carroll vs Manson. Bene così, JK può fare davvero bene come campione, stiamo un po' a vedere, anche perché non è che ci credo più di tanto al ritiro di Manson, mi sembra un work a 'sta botta.

Bene anche l'altro feud mondiale titolato, con Elektra e Brunild che rinnovano la rivalità e Cornelia che si inserisce. Il promo è carino, il match è buono.

Murdock Preacher mi piace, anche se penso abbia massimo un feud di autonomia prima di doversi per forza di cose rinnovare in modo da non risultare ripetitivo. Comunque Boom feud perfetto per l'occasione, un BBB che mi è particolarmente piaciuto in questo promo e che dal feud può tirarci fuori qualcosa di davvero importante per il personaggio.

Promo di Viola abbastanza buono, più che altro non sarebbe niente di che ma apprezzo che a parlare non era Viola ma il Cap, il che, in questa circostanza, non è un difetto. Dispiace che Viola sia finita così, ma come già detto in precedenza capisco e rispetto la scelta.

Gates e Miller fondamentalmente bene in entrambi i promo. Mi è piaciuto particolarmente l'assalto di Gates a fine di quello di Miller, con lo sputo che ci sta sempre bene in questi casi. Povero Rivo che con l'unificazione gli hanno (gli hanno, alla fin fine lo avrà deciso pure lui :LOL: ) sfanculato entrambi i titoli.

Su Fred e i PF attendo sviluppi ulteriori.

Fallout che lascia ottimi spunti, in particolare mi sono piaciute Lucy e Beverly.

Gunther vs Barbone Omaccione promette spettacolo, daje Elbano! :bike:

Sui miei segmenti lascio a voi il commento, ma posso solo dire che ho il primo segmento, il primo match e il primo cambio di titolo dell'anno. :bike: :bike: :bike:

E ho anche Jinder con le tette, daje! :winner: :LOL:

Comunque piccola nota, questa puntata ha la durata ottimale che ogni puntata di IW dovrebbe avere. Davvero scorrevole e per nulla pesante, magari divenisse lo standard.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 14/01/2018, 11:09 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18356
Un grande inizio con un inaspettato cambio di titolo (che mi ha scioccato realmente) e un nuovo titolo (mi spiace molto per il Diamond Championship, STTL). Premettendo che devo recuperare i due match e qualche segmento, il promo d'apertura è stato molto convincente con un ottimo Jack Keenan (mi piace il concetto "a volte per creare bisogna prima distruggere") e un buon Kevin Manson (che, però, mi ha convinto soprattutto nel breve confronto con Sanshkin dopo la puntata: molte aspettative). Piacevole il confronto fra Elektra e Brunild, buon modo per promuovere il match (che, però, avrei posticipato a Frontline chiudendo l'incontro e la puntata con l'interferenza di Cornelia; ma penso che c'era altro da fare venerdì prossimo, dunque va bene così). Scorrevole il confronto fra Morgan e Brown, col primo che inizia bene un anno molto cruciale mettendomi curiosità per i prossimi sviluppi. Abbastanza standard il promo di Shawn Gates, funzionale e a riprendere i fatti di Zero Hour e a introdurre la nuova cintura (giustissimo evitare l'ingombro di avere due titoli, sulla scelta del nome, però, per il momento sospendo il giudizio; non mi convince appieno, ecco, nonostante New York, etc.). Ficcante il promo di Travis Miller che giustifica molto bene il suo comportamento, giusta l'interferenza finale, il modo più semplice ed efficace per aprire una delle rivalità che più mi intrigano (sperando che si vada avanti fino a War of Change IV, un po' come FF vs. Sean Morgan, ma con un cambio di titolo in più). Insomma, una ottimo modo per riprendere ciò che si era lasciato nel 2017 e per lanciare il 2018 (più o meno tutti i segmenti inevitabilmente sono stati costruiti così).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 14/01/2018, 20:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2011, 16:13
Messaggi: 10420
Località: Swagger miglior Wrestler di sempre, e non serve vederli tutti.
Tronco sul nascere le voci che si stanno creando con un annuncio ufficiale: Lorenzo Landi, e Kevin Manson di conseguenza, si ritira dalla TWC. Sia da giocatore che da booker.

Non ho interesse nel riflettere pubblicamente sulle cause che hanno portato a tale scelta e manco ho intenzione di redigere un wallpost analizzandovi uno per uno e ringraziandovi. Quello che io penso di voi come persone e/o come scrittori dovreste già saperlo, più o meno.

L'unico ringraziamento che voglio scritto su questo forum in eterno (phpbb permettendo) è a Kevin Manson. Suonerà autistico, ma sono felice di aver potuto passare tre anni con un personaggio che mi ha accompagnato e mi ha dato tanto. Più di quanto io abbia dato a lui, perché troppe volte ho abortito idee, troppe volte non ho avuto voglia di scrivere un certo promo su News, troppe volte l'ho abbandonato a sé stesso. Probabilmente l'ho rovinato, possibilmente se avessi contestualizzato a dovere il suo percorso dell'ultimo anno oggi si avrebbe una visione di lui decisamente migliore. Se la sarebbe meritata.

Mi piace pensare che sia un arrivederci. Non necessariamente in TWC, ma prima o poi Kevin Manson dovrà tornare nella mia vita. Alla fin fine, anche lui a suo modo è uno dei tanti amici che mi sono fatto qui dentro.

Godetevi la strada, ragazzi. Fino alla fine, perché potreste rimpiangere tutto questo. Io in primis.

Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 14/01/2018, 23:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2012, 18:23
Messaggi: 8614
So, Landi ha già fatto il suo post triste, ora tocca a me. Sono l'altra persona che a ZH ha fatto il suo ultimo match in TWC (con un PG principale, dato che Alice rimarrà in giro) e sono stato pure headbooker per un po', quindi immagino sia doveroso. Al contrario del senor Landi, io voglio parlare del perché lascio, senza intenti polemici o critici ovviamente. Tutto quello che sto per scrivere riguarda solo la mia esperienza e le mie sensazioni. I miei ultimi due anni in TWC, 2016 e 2017, sono stati strani e piuttosto travagliati. Se da una parte sembravo sempre pronto a fare il passo successivo, in qualche modo mi sembrava di rimanere comunque uno indietro a tutti. Non scherzo, anche se potreste trovare la cosa stupida dato che parliamo comunque di un gioco. Quel che sto cercando di dire è che mi sono sentito sempre fuori luogo, sia da booker che da giocatore. E, col tempo, sempre meno motivato. Qualche guizzo ogni tanto, ma isolato, mi ha permesso di continuare e di fare qualche buon risultato e promo. Ma se dovessi giudicare il percorso di Moon, che è stato sempre stato supportato da un bel booking, l'unica parola che mi verrebbe in mente è "deludente". Per colpa mia, ovviamente. Talmente deludente che alla fine ho dovuto usare questa delusione per l'ultima storyline, ovvero quella del ritiro di Andy. Fra un regno che ho sentito come una sconfitta personale come scrittore, rivali che col tempo avevano fatto molto meglio di me (sì Landi, sto guardando te), situazioni personali esterne difficili da affrontare... la decisione è arrivata in autunno. Soprattutto quando ho notato che in una efed diversa, con molto meno sforzo e tempo riesco ad ottenere risultati più appaganti e, soprattutto, mi diverto di più. Ciò non toglie che scrivere la mia parte del match di Zero Hour è stata un'esperienza strana: scrivere i match mi aveva sempre tediato negli ultimi anni, ma quello no. Scrivere degli ultimi sforzi, anch'essi vani, di Andy mi ha reso anche triste. L'ultima faida di Andy è un sunto di quello che ho sentito nella mia intera esperienza in TWC e parallelamente nella mia vita privata. Una salita, una corsa, una discesa e una caduta. È la storia di sforzi che vanno a vuoto, amaramente condita di speranze e delusioni. A suo modo, è poetico. Non era quello che volevo, certo, ma ha funzionato, almeno per me e un po' di altre persone. Il senso di fallimento è grande, anche solo per un gioco. Ci sono tanti motivi per cui mi sento una merda tutti i giorni, quindi voglio eliminare almeno uno dei più futili. Tornerò? Probabilmente sì, in realtà. Non so quando, devo pensarci, devo sentirmela. Ho bisogno di allontanarmi un po', non mi sento più a mio agio come vorrei e mi dispiace, mi accorgo che è una mia mancanza. Spiace per tutti quelli che, almeno per un po', hanno creduto che Moon potesse essere davvero un personaggio futuribile. Ho preso tante decisioni sbagliate, anche da booker. Ci si becca su whatsapp, se non fosse stato così estenuante direi che è stato un piacere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6748 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 446, 447, 448, 449, 450

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it