Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6796 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 446, 447, 448, 449, 450, 451, 452 ... 454  Prossimo
  Stampa pagina

Re: TWC - Locker Room 1.0
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 22/12/2017, 1:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12407
Località: Baretto Kurabu
Tempo di suggerimenti. Siete tutti invitati a farlo, facilitando me e altri a votare promo e match dell'anno. Parto io. Ecco i promo più rilevanti e a cui mi sono più affezionato nel fare quest'anno. Chiunque voglia dare o ridare un'occhiata è il benvenuto.

SIGFRIED JAEGER'S ACHTUNG, #IW46 - Dopo il "tradimento" di Alpha Horizon, Sigfried Jaeger, Kevin Manson, Sanshkin e Leon Black si confrontano.
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=53759


STUCK IN A MOMENT - Brunild Wagner incontra Leon Black. Bel promo.
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=38017&sk=a&start=230


ONCE UPON A TIME IN RAVENSBURG - Tutto in un giorno, promo diviso in tre post come le vicende dei protagonisti.
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=38017&sk=a&start=231
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=38017&sk=a&start=232
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=38017&sk=a&start=233


BEASTS IN THE EAST - Sigfried Jaeger, Kevin Manson e Vincent Cross insieme, un'ultima volta.
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=38017&sk=a&start=237


SUMMIT OF THE PAIN - Jack Keenan incontra per la prima volta la Leggenda.
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=38017&sk=a&start=238


PROMO LEGACY OF PAIN, NO MORE HEROES, LEAGUE OF EXTRAORDINARY GENTLEMEN, #IW54 - I cattivi ricevono il benvenuto degli eroi...
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=56416&start=58
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=56416&start=59


PROMO FINALE NO MORE HEROES AND LEAGUE OF EXTRAORDINARY GENTLEMEN - L'ultimo confronto tra due modi di intendere il bene prima di un match leggendario.
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=56416&start=95


FIVE DAY AT AKUMA'S - Scampoli di dura vita lavorativa di un Demone.
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=38017&sk=a&start=242





Per quanto riguarda i miei match, annata con pochi lampi, dato che il meglio di Sigfried viene dai match di coppia scritti ottimamente dal Cap. Ma no problem. Segnalo giusto un paio di cose a mio parere carine e senza pretese riguardanti Brunild, e il match comedy dell'anno, perché ho adorato scriverlo.

INTERGENDER MATCH - BRUNILD WAGNER VS. KEVIN MANSON, #IW47 - L'Intergender Match che tutti aspettavano prima o poi. Corto ma caruccio, senza pretese, fatto durante il blocco a TW, si trova in fondo alla pagina.
http://twcbook.forumfree.it/?t=73920264


SINGLES MATCH - BRUNILD WAGNER VS. ALICE ANGEL - HOMELAND: LONDON - Lo scontro sentitissimo tra due fiere avversarie. Ne scaturisce una piccola perla.
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=56052


BATTLE OF THE THAMES - ALLIANCE OF THE SEVEN VS. LEAGUE OF EXTRAORDINARY GENTLEMEN & FRIENDS - HOMELAND: LONDON - Una nave come campo di battaglia. Una squadra di eroi. Una banda di pirati. La fine di un feud costruito minuziosamente e durato quasi un anno... E Sandro Piccinini al commento. Direi che il quadro è completo. :EHEH
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=60&t=56052


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 22/12/2017, 13:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2012, 13:48
Messaggi: 957
Chiaramente col kaiser che mi metto a linkare roba. Consiglio:

Promo finale Moon Carroll (IW #49?)

Promo di inizio faida Elektra Jane (IW #46?)

Moon vs Carroll *inserire battuta sulla dignità del ME di WoC*

Ultimate Warfare (IW #46?)

L'UW andatevelo a leggere, merde. Lo so che tra la lunghezza ed il down del forum lo avete skippato, non mentite.

BONUS PER IL COMEDY: Carroll interrompe Achtung.

Oh, sia chiaro. Non sto dicendo che faccia più ridere di UNA MANOH!

Saluti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 22/12/2017, 22:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/01/2011, 18:39
Messaggi: 8717
Località: Interesting
Lista parziale dei match che credo meritino una citazione.

Match:
Spoiler:


Ancora una volta, sono fiero dei miei match.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 22/12/2017, 23:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/03/2011, 19:09
Messaggi: 15038
Località: Somewhere between the sacred silence and sleep
Link per i miei promo su news in ordine decrescente:
viewtopic.php?f=60&t=38017&sk=a&sd=d&start=27
Pochi ma buoni. Per i match boh, magari il 2/3 falls Lucy Elektra, Elektra Brunild, Elektra Jane.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 23/12/2017, 9:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2011, 19:41
Messaggi: 5775
Località: Sicilia
Per quanto riguarda i promo c'è tutta la saga di Jimmy che si allena, e i due promo Viola-Shawn in ospedale. Poi questo, che l'anno scorso è stato pubblicato troppo tardi per gli slammy e secondo me resta la cosa migliore che ho scritto in singolo
viewtopic.php?f=60&t=38017&start=735
Infine, per quanto riguarda i Match, c'è Miller-Gates di WoC che secondo me non è affatto male, diviso al 50/50 tra me e il Leone nella scrittura.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 24/12/2017, 0:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/01/2011, 18:39
Messaggi: 8717
Località: Interesting
Tempo di promo, come al solito segniamo quello che credo valga la pena.

Promo:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 24/12/2017, 5:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17330
Boh, io per lo Shocking Moment mi sento di consigliare il ritorno di Samantha dopo che per un anno è stata data per morta. Promo miei in particolare consiglio Beak The Wall Down!, It's All About Time e A New Life - I Still Love. Match niente da segnalare.

Comunque approfondisco meglio domani per Promo, Match, Theme e Comedy. Lo Shocking resta quello di Samy per quanto riguarda roba scritta da me.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 24/12/2017, 17:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2011, 16:13
Messaggi: 10470
Località: Swagger miglior Wrestler di sempre, e non serve vederli tutti.
A livello di promo, poco c'è da recuperare.

Segnalo come MOTYC i due della serie con Carroll. Il primo è, per mio gusto, il match dell'anno. Non mio, della federazione. E' una dichiarazione d'amore che va letta come una dichiarazione d'amore, ed in generale la trovo piacevolissima da leggere da inizio a fine. Il secondo match ha il vantaggio di poter citare il primo ma l'ho scritto un po' di fretta e perde l'atmosfera peculiare che aveva il predecessore (più per la cornice giapponese che per il cambio di titolo). Avevo una grande visione in mente che non sono riuscito a realizzare, il che mi rende critico.. Ma rimane qualcosa che mi sento di individuare come MOTYC.

Votatemi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 24/12/2017, 18:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17330
Break The Wall Down!, un promo che chiude una storia iniziata sei anni fa, la storia di Samantha Hart, un personaggio nato come spalla della sorella Michelle, poi evoluto in spalla di Kid The Wizard, poi ancora come figura a se stante che faceva la General Manager di Violence e infine come ragazza che aveva trovato la sua strada, strada che ha perso tra il mio addio alla TWNA e la reunion per chiudere quella fed nel quale si è involuta a livello personale ma è evoluta come protagonista delle mie storie, poiché è questo ciò che Samantha è stata dalla reunion fino a oggi, la protagonista, ruolo che ha rivestito anche in TWC dal debutto a oggi. Con questo promo (che prende nome da una frase che Wiz disse a Michelle nel 2012) finisce la storia di Samantha Hart come protagonista, poiché il suo percorso è ora completo, e passerà al ruolo di deuteragonista mentre altri saranno il focus delle mie storie da qui fino al finale che ho in mente. A livello personale questo è un promo molto importante per me, poiché va a chiudere un percorso davvero lungo e studiato per questo personaggio, quindi anche se potrebbe non piacere per alcune parti nel linguaggio o in alcune tematiche, lo candido come uno dei miei promo da tenere sott'occhio per gli Awards.

I prossimi promo non li linkerò, poiché andando nelle pagine dove sono stati postati mi sfanculerebbero la promozione mobile visto che sono in Hotspot dal telefono e ho meno di un Giga (risentire la nota vocale sul gruppo per il mio stato d'animo sulla questione), ma visto che li ho in bozze ve li posto qui sotto spoiler nel caso voleste buttarci un occhio.

La connessione ora la ho, ma siccome questo post lo avevo già fatto lo lascio così, pure perché non ho tempo di andare a ripescare i link in questo momento.

It's All About Time

Spoiler:
It's All About Time

DISCLAIMER!

I fatti raccontati in questo promo sono intesi per essere fruiti solo dai lettori e non dai wrestler o dal pubblico in storyline. Pertanto ciò che accadrà in questo promo non potrà essere citato nelle storyline poiché nessuno sa che questi fatti sono avvenuti eccetto i protagonisti degli stessi.


In un tempo abbastanza lontano, all'esterno di un'abitazione di Woodbury, New Jersey, qui troviamo Chris e Alisa Drake.

Immagine

ImmagineImmagine


Il ragazzo, in piena adolescenza, e la ragazza, poco più che adolescente, sono seduti su una panchina presente nel porticato della casa, e mentre Chris è stravaccato in maniera scomposta, Alisa ha la testa poggiata sul petto del fratello e insieme osservano il tramonto.

Chris: Ali...

Alisa: Sì Chris?

Chris: Ce la stiamo cavando bene secondo te?

La giovane stacca la testa dal petto del fratello e si mette composta per poi guardarlo negli occhi.

Alisa: Perché questa domanda?

Chris: Non lo so Ali, sarà che le cose che ci sono successe ultimamente mi hanno un po' stranito...

La ragazza accenna un leggero sorriso e prende tra le sue mani quelle del fratello.

Alisa: Non hai nulla di cui preoccuparti Chris, e rispondendo alla tua domanda penso che ce la stiamo cavando egregiamente.

Chris: Allora penso di poterti dare questo...

Il ragazzo estrae da una tasca dei pantaloni un polsino.

Chris: Quando ti toglieranno le fasciature sul braccio potresti metterlo nel caso tu voglia nascondere la cicatrice.

La giovane Alisa prende il polsino per poi guardare Chris con sguardo emozionato.

Alisa: Grazie Chris, ma non dovevi disturbarti.

Chris: Invece sì Ali, poiché Rachel che ti incide l'avambraccio con un coltello è una cosa che non riesco proprio a digerire. Se prima avevo dei dubbi ora ne sono sicuro, nostra sorella è un concentrato di malvagità pura.

Alisa: Non esiste il male assoluto, così come non esiste il bene assoluto. Ognuno di noi a le sue luci e le sue ombre, che poi l'asticella penda diversamente da persona a persona è un altro conto...

Le immagini dissolvono e ci portano in un altro luogo in un altro tempo, mostrandoci una visuale in prima persona che osserva tremolante Alexa Drake, ghigno diabolico in viso, che torreggia sulla sua vittima.

Immagine


Alexa: Se te lo stessi chiedendo, sì Ellie, io sono il male assoluto!

The Wicked Drake sorride in maniera perfida mentre le immagini ci mostrano Ellie Hart, sporca di terra sul viso e di sangue sulla bocca, mentre è seduta a terra e ansimante è appoggiata a un muro.

Immagine


Alexa: Io ti ho sempre odiata Ellie, sai, per il legame di sangue che nostro malgrado ci unisce, ma ora che mia madre se ne è andata non posso che vendicarla secondo una delle regole più antiche del mondo...

La Inheritor scuote la testa in maniera isterica mentre Alexa punta la pistola verso un punto indefinito.

Alexa: Occhio per occhio, dente per dente!

Detto ciò Alexa fa fuoco, uccidendo qualcuno!

Ellie: NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

The Wicked Drake inizia a ridere in modo diabolico per poi puntare la pistola verso la Inheritor che intanto sta piangendo disperata.

Alexa: Salutami tua madre!

Ed ecco che Alexa preme il grilletto, ma dalla pistola non esce alcun colpo. La diabolica ragazza resta di sasso e furiosa inizia a controllare la pistola, dando modo a Ellie di alzarsi e colpirla con una testata sul viso che la fa cadere a terra. Ellie Hart inizia a correre più forte che può è abbandona la casa in cui si trova per poi raggiungere un capanno, aprire la porta e nascondersi dentro esso. Ellie chiude la porta e le immagini dissolvono, mostrandoci una porta che si apre in un altro tempo e in un altro luogo. La porta in questione è quella di casa Drake, e ad aprirla c'è Rick Frye che, con fare sospetto, entra nell'abitazione.

Immagine


The Phoenix accosta la porta alle sue spalle per poi percorrere il corridoio che lo porta in soggiorno, dove trova Alisa Drake seduta gambe incrociate a terra.

Immagine


Rick nel vedere la compagna nei Whisperers sospira e si appoggia spalla destra contro lo stipite della porta della stanza, mentre questa gli lancia una fugace occhiata per poi tornare a fissare il vuoto e iniziare a parlare con un tono di voce più basso del solito.

Alisa: Ottimo lavoro a Homeland.

R.Frye: Non penso che sia questo il motivo che ti ha spinta a farmi venire fin qui vero? Anzi, ho come l'impressione che più che Homeland c'entri Path Of Legends.

Alisa: Smartest Man On The Place, c'era da aspettarselo.

R.Frye: Il mio acume non c'entra nulla Alpha, e che dopo un anno ho imparato a conoscerti e so che nonostante le nostre rispettive vittorie tra Sunshine e Homeland, la tua mente sta pensando a Chris Drake che batte Dave Jackson e diventa il FWP World Heavyweight Champion per la quarta volta, il tutto sotto lo sguardo di Samantha Hart, la donna che più di tutte ha contribuito a portartelo via. Il tuo obiettivo era distruggere la sua carriera e la sua vita personale, ma ad oggi è la persona che conosci più realizzata su entrambi gli ambiti, e ciò ti ha portata a venire qui a rivangare ricordi e a giocare con quelle cose pericolose e altamente infiammabili che sono li sotto.

Alisa: Già un anno è passato da quando stavo per ucciderti, mi sembrava di meno Frye.

R.Frye: Io direi che è passato un anno da quando sei venuta a fare la voce grossa a casa mia minacciandomi di una cosa che non avresti mai fatto. Tu non sei un'assassina Alpha, non sei come tua sorella, come Samantha o perché no, tuo fratello.

Alisa: E dici questo perché hai imparato a conoscermi in questo anno?

R.Frye: No, dico questo perché ti conosco da quattro anni, due dei quali li ho passati ad amarti come mia compagna di vita.

Un leggero inarcamento del labbro verso l'alto compare sul viso di Alisa.

Alisa: Come definiresti la nostra attuale relazione?

The 171 sospira mentre le immagini dissolvono e ci portano nel salotto della casa di Samantha Hart a Toronto. E' sera, e qui troviamo la ragazza che seduta sul divano culla la figlia.

Immagine

ImmagineImmagine


Passa qualche istante e nel salotto fa il suo ingresso Chris Drake che a passo svelto raggiunge il divano e si siede affianco a Samantha.

Immagine


C.Drake: Come definiresti la nostra attuale relazione?

La Hart Princess alza un sopracciglio.

Samantha: Non ti piacciono i giri di parole eh? Saresti stato più diretto solo se mi avessi chiesto se ho spruzzato l'ultima volta che ho scopato.

The Predator accenna un'espressione corrucciata per poi prendere la figlia dalle braccia di Samantha e mettersela sulle gambe e tapparle le orecchie.

C.Drake: Evita di parlare di squirting davanti la bambina.

Samantha: Ma se non ricorderà nulla di tutto ciò!

C.Drake: Intanto evitiamo, già crescendo vedrà video in cui la madre tocca le palle ad altri uomini per assicurarsi che siano maschi e il padre che quando non è impegnato in sfuriate psicotiche, si vanta delle donne che si è portato a letto.

Samantha: Quanto sei ricchione...

La ragazza scuote la testa, ma poi torna seria.

Samantha: Comunque boh Chris, non so definirti la nostra attuale relazione. Diciamo che sono felice che ti sia trasferito qui per stare più vicino alla bambina, ma ora come ora non mi sento davvero di andare oltre a questo rapporto di amicizia che stiamo sviluppando.

C.Drake: Perfetto, l'importante è saperlo in modo da non avere remore nel caso dovessimo vederci con altre persone.

Detto ciò Chris da un bacio sulla testa alla piccola Ellie Drake per poi riconsegnarla alla madre, e nel frattempo all'esterno della casa vediamo Ellie Hart che è appena arrivata e nel vedere dalla finestra Chris, Samantha e la piccola Ellie, tutti insieme sul divano quasi come una normale famiglia, accenna un leggero sorriso.

Immagine


La Inheritor si appresta a rientrare a casa, ma sulla sua nuca si poggia la gelida canna di una pistola! Il sorriso sul viso di Ellie sparisce mentre alle sue spalle vediamo una spietata Alexa Drake mantenere il ferro puntato sulla testa dell'eterna rivale.

Immagine


Alexa: Ciao Ellie.

La giovane Hart digrigna i denti.

Ellie: Che tu sia maledetta Alexa.

Risatina diabolica da parte di Alexa.

Alexa: Sono ancora in tempo per vincere Ellie, e sai bene quello che farò vero? D'altronde dovresti ricordare quella volta quando ti salvasti per il rotto della cuffia, e se finora mi è stato impedito di finire il lavoro iniziato quella volta, ora penso proprio che non hai scampo, ma tranquilla, farò in modo che Samantha e la ragazzina ti raggiungano presto, così da lasciare Chris da solo con la sua follia.

Ellie: Non la farai franca Alexa.

Alexa: Scommettiamo?!

Le immagini indugiano sulla pistola in mano ad Alexa, pronta a far fuoco, ma poi dissolvono portandoci in un altro luogo in un altro tempo dove vediamo una pistola tra le mani di Alisa Drake. La giovane è nascosta dietro una tenda nel salotto di un appartamento sul quale notiamo un calendario che segna agosto 2016, e ora che la porta d'ingresso si apre vediamo entrare Rick Frye che posa a terra il suo borsone d'allenamento per poi dirigersi verso il bagno, ma ecco che Alisa esce allo scoperto puntandogli contro la pistola! The Phoenix sgrana gli occhi, deglutisce e alza le mani, mentre Alisa, sguardo glaciale in viso, tiene l'arma puntata con entrambe le mani verso Rick.

R.Frye: A-Alisa... T-Ti prego, n-non fare c-cazzate...

Alisa: La tua stupida Drakexit ha contribuito a portarmi via Chris e a rovinare per sempre la mia vita, ed ora è arrivato il momento di pagare con la tua! Sai Franklin, per alcune settimane ci sono stata malissimo sia per il tuo tradimento, il secondo che mi hai fatto, e sia per la reazione di Chris, ma poi mi sono fatta coraggio, ho ricavato informazioni su di te ed ho scoperto che fin dal principio mi hai mentito, partendo dal tuo nome.

Piccola pausa per Alisa.

Alisa: Tu non sei Franklin Dixon, tu sei Rick Frye, diretto discendente della nobile famiglia Frye, il che amplifica ancora di più il tuo primo tradimento. Ora, per quanto non voglia tornare a parlare di quelle vicende, ciò dovrebbe far capire che razza di verme sei, e se mi è rimasta qualcosa da fare a questo mondo prima di piazzarmi una pallottola in testa proprio come fatto da Samantha, è portarti via con me. Addio, Rick Frye!

La ragazza prende un respiro mentre Rick abbassa le mani e la osserva con sguardo sarcastico. I secondi passano, ma Alisa non spara e dopo altri istanti la ragazza abbassa la pistola e crolla sulle sue ginocchia, iniziando a singhiozzare.

Alisa: I-io n-non ci riesco...

Rick sospira.

R.Frye: Devo confessarti che all'inizio mi avevi spaventato, ma non appena ho notato il tremolio della tua voce e lo sguardo spaventato nei tuoi occhi ho capito che non lo avresti fatto. Posa la pistola Alisa, posala e ignorerò la violazione di proprietà privata e la minaccia a mano armata.

Miss Drake esita ma poi lascia cadere la pistola mentre resta a singhiozzare inginocchiata e a testa china. Frye intanto va a sedersi su una sedia vicino a un tavolino e inizia a picchettare su di esso con le dita.

R.Frye: Hai ragione, sono un bugiardo e un bastardo, e se pensavo che la Drakexit mi avrebbe portato a voltare pagina con voi folli Drake, in realtà ho solo peggiorato le cose. Vedi Alisa, non solo ho perso i titoli di coppia FWP con Chris e Kid The Wizard, ma il tuo amato fratellino dopo averci spogliato dell'unica cosa che ci teneva ancorati alla FWP ha ben pensato di convincere vostra cugina Sophie Grimés a licenziare sia me e sia Maivia, facendoci chiudere al contempo le porte della TWC grazie alla mediazione della sopracitata cuginetta.

Espressione amara di Rick mentre Alisa resta a testa bassa nonostante abbia smesso di singhiozzare.

R.Frye: Tra tutte le menzogne che ti ho detto c'è qualcosa di vero, ho lasciato l'Ordine di Fortuna per concentrarmi solo ed esclusivamente sulla mia passione, il wrestling, e ora che mi sono state precluse le porte della TWC e della FWP grazie ai giochetti di poteri di tuo fratello posso dire che la mia carriera sia finita.

Miss Drake alza lo sguardo, severo, e lo punta su Frye.

Alisa: E pensi davvero di incolpare Chris per questo?! Non pensi che sia solo ed esclusivamente colpa tua?!

R.Frye: Solo ed esclusivamente non direi, ma trovo abbastanza stucchevole che tu difenda ancora Chris, infondo ciò che ti ha fatto nel parcheggio dell'O2 Arena di Londra lo sanno tutti, e vederti ancora così succube di chi ti ha chiamata inutile puttana prima di sputarti in faccia un misto di saliva e sangue per poi dirti che per lui sei morta mi pare davvero una notevole mancanza di attributi.

La ragazza si alza di scatto e fronteggia Rick.

Alisa: Vaffanculo Rick!!! Tu non puoi permetterti di giudicare, tu non puoi proprio dire un cazzo!

Rick, impassibile, osserva con aria di superiorità Alisa.

R.Frye: Invece posso Alisa, anzi lascia che come prima cosa ti dica che mi dispiace per aver tradito la tua fiducia per ben due volte. Non te lo meritavi.

Sussulto da parte di Alisa mentre Rick si alza.

R.Frye: E mi dispiace che tu vada ancora dietro a tuo fratello dopo quello che ti ha fatto, fossi in te lo odierei al pari di Rick Frye, poiché per quanto Chris non ti abbia fatto gli stessi sfregi che io ti ho fatto, resta sempre l'uomo con cui sei cresciuta e che ora ti ha abbandonata spinto dalle congetture complottiste che la sua mente ha elaborato su di te.

Piccola pausa per Frye.

R.Frye: Lui ti ha sempre reputata inetta per compiti importanti, me ne accorsi quando io e te stavamo insieme, ma ora che per causa tua ha perso il match con Jack Keenan, il match con Lance Murdock ed è finito nella Drakexit, non ti reputa più inutile, ma semplicemente dannosa per lui. Ricorda che è solo per te che le sue mani si sono macchiate del sangue di due uomini...

Alisa: Tre...

R.Frye: Tre uomini, ed è solo per te che si è ritrovato trascinato in una guerra dalla quale scappò quando eravate poco più che ragazzini. Sotto sotto deve proprio disprezzarti per questo...

La ragazza, pensierosa, resta in silenzio.

R.Frye: Se tu mi avessi sparato avresti commesso un errore madornale, mentre colpirmi ora sul viso con un pugno ben assestato sarebbe liberatorio per te Alisa. Peccato però che non lo farai, poiché l'essere la felice e incosciente schiava di tuo fratello ti ha resa debole e priva di qualsivoglia attributo, perciò quello che ti chiedo è di colpirmi con un pugno e dimostrarmi il contrario, colpirmi con un pugno e dimostrare a te stessa che Chris sbaglia a definirti debole, colpirmi con un pugno e liberare te stessa dal fallimento che sei diventata stando dietro a un peso morto come Chri...

Ed ecco che Alisa colpisce con un potente pugno lo zigomo di Rick Frye!!! The Phoenix accusa il colpo e arretra di qualche passo mentre Alisa ansima e si tiene la mano dolorante.

R.Frye: Bel colpo Alisa...

Leggero sorriso da parte di Rick.

R.Frye: Ora vai, schiarisciti le idee e quando sarai pronta torna qui. Ho una proposta da farti...

La ragazza osserva confusa Rick che intanto si tiene lo zigomo e sorride compiaciuto, così come un anno dopo a Toronto sorride compiaciuta Alexa Drake mentre tiene puntata la pistola sulla nuca di Ellie, pronta a far fuoco. Le immagini ci mostrano Chris Drake nel salotto che dopo aver consegnato sua figlia a Samantha si alza e si appresta a lasciare la stanza...

*BANG!*


Ma ecco che un colpo di pistola dall'esterno attira l'attenzione di Chris e Samantha che scattano di soprassalto! La piccola Ellie inizia immediatamente a piangere mentre i suoi genitori si lanciano a vicenda un'occhiata spaventata.

C.Drake: E questo che cazzo era?!

Samantha: Non lo so Chris...

La Hart Princess si alza e si stringe forte alla sua bambina.

C.Drake: Metti al sicuro la piccola, io esco a controllare. Nel caso entrasse qualcuno ricorda quello che abbiamo fatto nella Fortuna Mansion e decuplica.

La ragazza annuisce mentre Chris si avvia furtivo verso la porta d'ingresso della casa, e arrivato la apre leggermente per guardare fuori. Ciò che riesce a percepire però sono solo delle strazianti urla femminili, e quando Chris sporge un po' di più la testa e riesce a vedere cosa sia successo spalanca gli occhi inorridito. The Predator apre la porta ed esce fuori, trovando Ellie Hart posata di spalle contro la propria auto con le mani sul viso, Alexa Drake stesa a terra mentre del sangue le sgorga da un foro alla base della schiena e Kid The Wizard che sta rimettendo una pistola nella fondina.

Immagine


The Wicked Drake urla dal dolore, la Inheritor è impassibile mentre Wiz lancia una fugace occhiata a un interdetto Chris Drake.

C.Drake: Ma che cazzo succede qui fuori?! Ma siete diventati matti?! Cosa fate ora, uccidete i vostri rivali?!

Chris è spiazzatissimo, mentre Wiz scuote la testa.

KTW: Punto numero uno: è ancora viva, punto numero due: per me non è una novità, punto numero tre: la stronza stava per spappolare le cervella di Ellie prima di entrare in casa e riservare la stessa sorte a Samantha e alla tua bambina, quindi se proprio devi dare aria alla bocca fallo per ringraziarmi!

The Predator sgrana gli occhi nel sentire le parole di Wiz e immediatamente si gira verso Ellie in cerca di conferma. La ragazza tentenna per poi sospirare e parlare.

Ellie: Sì Chris, è tutto vero.

Chris osserva sconcertato Ellie.

Ellie: Alexa aveva intenzione di fare ciò in modo da spingerti alla follia e farti compiere atti orribili. Magari tu l'hai sempre vista come una cattiva ragazza che potrebbe redimersi tipo Samantha, ma in realtà somiglia molto di più a tua sorella Rachel in quanto a cattiveria. Alexa ha già ucciso, ha ucciso una persona a me cara e se non le si fosse inceppata la pistola avrebbe ucciso anche me. Poi, quando ci siamo incontrate in FWP siamo state contattate da Wiz che, sapendo la nostra storia, ci ha permesso di battagliare tra di noi ma ci ha espressamente vietato di eliminarci fisicamente, Alexa ha trasgredito ed ecco il perché ora è stesa a terra con una pallottola nella schiena.

KTW: Fortuna che l'ho seguita ultimamente, conoscendo la tipa sapevo che non avrebbe digerito le sconfitte di Path Of Legends.

Wiz fa le spallucce mentre un urlo sovrumano di Alexa attira l'attenzione di tutti i presenti, persino di Samantha che dall'interno della casa si affaccia da una finestra e vede la scena cruenta che si sta svolgendo sul suo giardino. La ragazza inorridisce per poi allontanarsi dalla finestra e dopo qualche secondo uscire a passo svelto e furioso dalla casa.

Samantha: MA CHE CAZZO SUCCEDE QUI?!

Wiz sospira.

KTW: Voleva uccidere te ed entrambe le Ellie, l'ho dovuta fermare con la forza, Chris ed Ellie possono confermare.

La Hart Princess posa lo sguardo prima sull'uno e poi sull'altra trovando come conferma il silenzioso annuire dei due.

Samantha: Dobbiamo portarla in ospedale al più presto, non possiamo lasciarla qui a morire!!!

KTW: Non c'è più niente da fare, è spacciata.

Samantha: Fanculo Alex!!! Non lascerò che un altro essere umano muoia in questa maniera davanti ai miei occhi!

Ed ecco che un altro urlo di Alexa attira l'attenzione, specialmente di Samantha che la osserva con occhi lucidi.

Alexa: Faresti bene a finirmi brutta puttana... Se... Se dovessi s-sopravvivere tornerò per uccidere te e quell'orrenda mocciosa...

Chris digrigna i denti nel sentire le parole di Alexa, mentre Samantha continua ad osservarla con occhi lucidi.

Samantha: No, non lo farai. Tu puoi cambiare, così come sono cambiata io.

Alexa: VAFFANCULO SAMANTHA!!!

The Wicked Drake emette un altro urlo straziato per poi iniziare a delirare.

Alexa: O-Ormai è finita... N-Non ci sono più speranze... Mamma... Perdonami, m-ma ho dovuto f-farlo... M-Mi dispiace...

Gli occhi di Alexa si riempiono di lacrime, così come quelli di Samantha.

Samantha: Cazzo, fate qualcosa!!! Non possiamo farla morire così!

La giovane Ellie mostra un'espressione amara e distoglie lo sguardo, mentre Chris si appoggia di schiena sul muro della casa. Wiz fa un passo avanti.

KTW: Samy, è troppo tardi. La pallottola l'ha paralizzata, anche se sopravvivesse non sarebbe più in grado di muoversi. Volendo posso provare a portarla in ospedale, ma sai anche tu che non ce la farà.

Samantha: BISOGNA ALMENO PROVARE!!!



La Hart Princess, viso rigato dalle lacrime, sfoga tutta la sua frustrazione urlando in faccia a Wiz. Chris Drake vedendo le difficoltà in cui si trova Samantha si stacca dal muro e la va ad abbracciare da dietro, e la ragazza si gira immediatamente affondando il viso nel petto di Chris, continuando a piangere. Alexa intanto perde conoscenza e Wiz ed Ellie la sollevano e la caricano sull'auto della ragazza per poi salire e accendere il motore. Kid The Wizard si affaccia dal finestrino e si rivolge a Chris e Samantha.

KTW: La portiamo in ospedale, probabilmente non ce la farà.

Wiz sospira per poi partire, mentre una moribonda Alexa Drake si trova sul sedile del passeggero e una scossa Ellie Hart nei sedili posteriori. Samantha resta avvinghiata a Chris mentre continua a piangere su di lui, e The Predator le da un bacio sulla testa e le accarezza la schiena.

C.Drake: Mi dispiace se nella Fortuna Mansion ti ho chiamata mostro. Sei più umana di tutti noi messi insieme, ora va ad asciugarti quelle lacrime.

La ragazza alza la testa e punta i suoi occhi lucidi in quelli di Chris.

Samantha: Lo farò dopo...

C.Drake: Tu non puoi vederti, lei sì.

The Predator indica con la testa la casa, dove ad aspettare i due c'è la loro bambina. Samantha sospira per poi appoggiare la testa sul petto di Chris e restare con lo sguardo perso nel vuoto.

Samantha: Grazie.

Chris annuisce e stringe forte a se Samantha mentre si morde un labbro alla stessa maniera di come sta facendo Rick Frye che spalle contro lo stipite della porta del soggiorno di casa Drake a Woodbury, New Jersey, osserva Alisa Drake ancora seduta a gambe incrociate.

R.Frye: Come definirei la nostra relazione eh? Mmh, non è la più semplice delle domande Alpha...

Alisa: Puoi anche essere meno formale e chiamarmi Alisa, ma soprattutto devi essere sincero. Penso che me lo devi dopo avermi mentito per anni anche sul tuo nome, Rick.

The Phoenix alza un sopracciglio.

R.Frye: Rick dici? Penso proprio che sia la prima volta che mi chiami così, in genere è solo Frye o al limite Rick Frye quando parli di di me in terza persona.

Alisa: Meno formalità e più sincerità, coraggio Rick, dimmi tutto.

Rick sospira.

R.Frye: Penso che io e te formiamo una bella squadra, ma ci manca la fiducia reciproca che ci renderebbe ancora più forti. Tu mi hai insultato, preso a pugni e trattato come uno straccio in svariate occasioni davanti le telecamere TWC, e questo perché mi odi ancora per aver tradito per ben due volte la tua fiducia. A me sta bene per carità, quando formammo i Whisperers fummo d'accordo sulla natura esclusivamente professionale della nostra alleanza, ma ora, dopo un anno, penso che per migliorare l'efficacia delle nostre azioni è necessario iniziare a sopportarci e a lavorare di più di squadra. Anzi direi che principalmente tu devi iniziare a sopportarmi, poiché da quando mi sono specchiato nella disperazione dei tuoi occhi quel giorno a casa mia ho capito che da quel momento in poi avrei passato la mia vita alla ricerca del successo e alla ricerca del perdono da parte della donna più speciale che abbia mai conosciuto, e non fraintendermi che queste non sono romanticherie o affini, è solo un mio presupposto morale.

Leggero sorriso da parte di Alisa.

Alisa: Esattamente ciò che mi aspettavo di sentire.

L'Alpha Drake si alza.

Alisa: Lasciare il passato alle spalle e cooperare per scalare vette sempre più alte, e hai detto bene prima quando hai ipotizzato che i miei pensieri erano rivolti a Path Of Legends, poiché quando ho visto Chris, Samantha, la loro bambina, Ellie Hart e Kid The Wizard su quel ring, ho capito che quello che serve a noi è esattamente quello che hanno loro. Chris ed Ellie hanno vinto i loro match supportandosi l'uno con l'altra, Samantha nonostante la mancata idoneità al combattimento ha dato tutto per il padre di sua figlia e per la sua parente, e Samantha stessa a fine pay per view ha abbracciato l'uomo che ha odiato per così tanto tempo.

Piccola pausa per Alisa che intanto si avvicina a Rick.

Alisa: Tu dici che Chris ora è professionalmente e personalmente appagato, ma sbagli nel dire che la cosa mi disturba poiché il mio obiettivo ormai non è più distruggere mio fratello, il mio obiettivo ora è di rendere i Whisperers più grandi di lui e della sua cricca, e per fare ciò ci serve lo stesso gioco di squadra che hanno loro che verrà utilizzato per abbatterli.

Un leggero sorriso beffardo compare sul viso di Rick Frye.

R.Frye: Ho capito dove vuoi andare a parare, ma voglio sentirlo da te.

Alisa: Rick Frye, io e te sconfiggeremo Chris Drake ed Ellie Hart e diventermo FWP World Heavyweight and World Women's Champions!

I due si scambiano un sorriso complice mentre le immagini dissolvono sul ben più candido sorriso della piccola Ellie Drake che nel giardino posteriore di casa Hart sta sorridendo verso l'omonima Ellie Hart che la culla tra le proprie braccia.

Immagine


La luce del giorno illumina le due Ellie, e dopo qualche istante arriva Kid The Wizard. Ellie, nel vedere Wiz, assume uno sguardo serio.

Ellie: E' finita?

KTW: Sì, Alexa Drake è ormai storia.

Sospiro da parte di Ellie. Wiz va a sedersi di fianco a lei e prende in braccio la piccola.

KTW: Stai bene?

Ellie: Sì.

KTW: Hai pur sempre perso tua sorella.

Ellie: Alexa non era mia sorella, non lo è mai stata. Certo, abbiamo il padre in comune, ma sinceramente non mi interessa poiché ciò che ha fatto andava punito e senza di lei ora avremo un futuro migliore davanti.

KTW: Specialmente lei.

Wiz solleva Ellie per poi scuoterla e causare una risata nella bambina. Fatto ciò le da un bacio sul naso per poi passarla all'omonima, alzarsi e mettersi una sigaretta in bocca.

KTW: Tranquilla, mi allontano per fumare, non faccio respirare questa robaccia alla piccola, non si scherza con il fuoco...

Detto ciò Wiz accende e le immagini si focalizzano sul fuoco prodotto dal suo accendino per poi dissolversi e riprendere da un fuocherello che arde in un punto indefinito. Le immagini dissolvono nuovamente e ci mostrano Alisa Drake e Rick Frye che si incamminano per il vialetto di casa Drake diretti verso la loro auto, mentre alle loro spalle una coltre di fumo si solleva e dall'interno dell'abitazione si propagano fiamme che iniziano ad avvolgerla.

Immagine


I due continuano a camminare senza guardare indietro, ma arrivati all'auto di Rick, questo vi entra mentre Alisa si blocca, si toglie il polsino che porta sempre sul braccio destro e guarda la "R" che la sorella Rachel le incise sul braccio per poi girarsi osservare la casa in cui ha vissuto con il fratello a fasi alterne per quindici anni andare a fuoco. La ragazza accenna un leggero sorriso...

Alisa: A voi le ferite del passato, il futuro è nostro!

Detto ciò Alisa getta il polsino verso la casa per poi entrare nell'auto e sgommare via con Rick Frye. Le fiamme si propagano sull'erba fino a raggiungere il polsino che va a fuoco così come tutta l'abitazione e il passato di Alisa Drake.

[To Be Continued...]


Questo è ciò che reputo il mio personale Promo Of The Year. Con la regia penso di aver fatto un ottimo lavoro tra i vari stacchi temporali e collegamenti, mentre le tematiche trattate vanno sia a chiudere il mio secondo arco narrativo con la morte del villain di arco e sia a introdurre il terzo e attuale con l'evoluzione di Samantha e Chris che poi hanno portato a Break The Wall Down!, il cambiamento nei Whisperers e il definitivo abbandono del passato da parte di Alisa che brucia la casa e il polsino donatole dal fratello dopo un evento decisamente importante per la vita dei due. Inoltre ci sono varie cose lasciate in sospeso come la backstory tra Ellie e Alexa (che comunque verrà mostrata nella sua interezza più avanti, e sarà dannatamente importante) e la nascita formale dei Whisperers dopo i fatti di IW a Londra.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 24/12/2017, 18:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17330
A New Life - I Still Love

Spoiler:
Immagine

I Still Love

DISCLAIMER!

I fatti raccontati in questo promo sono intesi per essere fruiti solo dai lettori e non dai wrestler o dal pubblico in storyline. Pertanto ciò che accadrà in questo promo non potrà essere citato nelle storyline poiché nessuno sa che questi fatti sono avvenuti eccetto i protagonisti degli stessi.


Ci troviamo nel giardino posteriore della residenza Hart a Toronto, Canada.

Immagine


Seduta su una panchina troviamo Samantha Hart con un amorevole sorriso mentre è intenta a cullare tra le proprie braccia la figlia.

Immagine

Immagine


Passa qualche secondo e la porta sul retro della casa si apre, e da essa esce Ellie Hart.

Immagine


La giovane Ellie non appena vede Samantha e la figlia accenna subito un dolce sorriso che dura qualche istante prima che la ragazza si incupisca. Gli occhi di Ellie diventano lucidi e una lacrima cala sulla sua guancia destra, ma non appena Samantha nota la sua presenza, la giovane si ricompone immediatamente e accenna un sorriso per poi raggiungere la parente e sedersi di fianco a lei.

Ellie: Hai visto che bella giornata oggi eh?

La Hart Princess accenna un'espressione ironica.

Samantha: Non si direbbe a guardare il tuo viso.

La Inheritor deglutisce.

Samantha: Cosa c'è che non va Ellie?

Sorriso nervoso da parte di Ellie.

Ellie: Nulla Samy...

Samantha: Ellie... Andiamo, hai il make-up leggermente sbavato, tu hai pianto.

La Inheritor sospira mentre la figlia di Samantha emette un vagito e allunga un braccio verso Ellie, causando un leggero sorriso in quest'ultima che si fa stringere il dito dalla manina della bimba.

Ellie: La verità è che sono estremamente preoccupata per Chris. Comunque vada il Mask versus Career con DJ Rev nella prossima puntata di Breaking Point ne uscirà distrutto.

La Hart Princess alza un sopracciglio.

Samantha: E perché mai Ellie? Se perde ok, la sua carriera finisce e tanti saluti, ma in caso di vittoria conquisterebbe la Mascara di Rev e si legittimerebbe come primo sfidante a Path Of Legends.

Nuovo sospiro da parte di Ellie.

Ellie: Io so chi c'è sotto quella maschera, e per certo posso dirti che la cosa turberà irrimediabilmente Chris, e tu sai meglio di me che quando è in quelle condizioni rischia di combinare casini, casini che potrebbero anche riflettersi indirettamente sulla figlia che non sa di avere...

La Inheritor sfila il dito dalla mano della figlia di Chris e Samantha per poi accarezzarle il viso con il dorso della mano.

Ellie: Io non posso permettere tutto ciò, proprio non posso...

La giovane Ellie stringe i pugni e abbassa la testa, mentre una lacrima scende sul suo viso. La figlia di Samantha corruccia il mento mentre Samantha stessa accenna un leggero sorriso e con il braccio libero avvolge Ellie, abbracciandola a se e alla piccola. Passa qualche secondo e Samantha sospira.

Samantha: Sei una persona fantastica Ellie, ti voglio bene.

La Inheritor si stacca di scatto da Samantha e punta uno sguardo sorpreso in quello della parente.

Samantha: Che c'è? Ti suona così strano?

Sorriso da parte di Samantha.

Ellie: Abbastanza.

Anche Ellie inizia a sorridere in preda all'emozione.

Samantha: Non mi aspettavo che ne restassi così sorpresa, d'altronde anche se siamo partite con il piede sbagliato per via della mia testaccia di cazzo, c'è da dire che ora siamo abbastanza unite, e quindi è normale che ti voglia bene Ellie.

Ellie: Lo so questo Samy, è che sentirtelo dire fa tutto un altro effetto.

Samantha: Beh allora se la metti così mi viene da chiederti se ti ho mai ringraziato esplicitamente per ciò che hai fatto per me.

Ellie: Esplicitamente non saprei, ma il gesto che hai fatto quando nacque lei penso valga più di mille ringraziamenti...

Le due si scambiano un sorriso e le immagini dissolvono portandoci nel passato...

31 agosto 2016

Ci troviamo nella cucina della casa di Samantha dove troviamo la ragazza che nonostante il pancione un po' pronunciato, sta pulendo il tavolo con una pezza inumidita.

Immagine


Nella stanza entra Ellie, e nel vedere Samantha alza un sopracciglio.

Ellie: Non dovresti affaticarti Samantha.

Samantha: Guarda che non sono stata mutilata, sono solo incinta e per tanto penso di poter ancora pulire.

Ellie: Ok, ma il tavolo l'ho pulito questa mattina, non ce ne è bisogno.

Samantha: Lo so, sto solo ripulendo il latte che per sbaglio ho fatto cadere.

Espressione sorpresa da parte di Ellie.

Ellie: Sembrano così lontani i tempi in cui versavi di proposito roba sul tavolo che avevo appena pulito...

Samantha: Facciamo dell'ironia eh?! Ma vaffanculo.

La Inheritor ridacchia mentre Samantha dapprima le lancia un'occhiataccia, ma poi accenna anche lei un leggero sorriso ironico.

20 settembre 2016

Ci troviamo in uno studio ginecologico.

Immagine


Qui troviamo Samantha seduta su un lettino ed Ellie affianco a lei mentre la ginecologa si sta apprestando a compiere la seconda ecografia.

Samantha: Grazie per essere venuta qui con me.

Ellie: Sarei venuta anche la prima volta, ma il tuo insultare me e le divinità cristiane mi hanno fatta desistere.

La Hart Princess accenna un leggero sorriso e la Inheritor le stringe la mano...

6 ottobre 2016

Ci troviamo nel bagno dell'abitazione di Samantha.

Immagine


Di spalle troviamo Samantha, con solo un paio di mutande addosso, che si sta guardando allo specchio.

Samantha: Che bocce enormi...

Ma ecco che la porta di apre di scatto, permettendo l'ingresso irruento di uno spiritato Kid The Wizard.

Immagine


KTW: Dove?!

La Hart Princess si gira verso di lui con sguardo truce, e Wiz nel vederla nuda accenna un sorriso compiaciuto. Le immagini si spostano al piano di sotto dove troviamo Ellie Hart che sta sistemando le posate nel cassetto della cucina, ma del trambusto proveniente dal piano superiore attira la sua attenzione. Ellie sospira.

Ellie: Glielo avevo detto io di aspettarla qui...

Ed ecco che dopo qualche secondo Kid The Wizard scende la scalinata e raggiunge Ellie in cucina mostrando uno sguardo seccato.

Ellie: Mai disturbare una donna in bagno.

KTW: Me ne sono accorto...

Wiz si gira di spalle mostrando una forbice infilzata nella sua schiena.

Ellie: Oh mio Dio!!!

La Inheritor si porta le mani sulla bocca e osserva inorridita la scena, mentre Samantha, che si è rivestita, scende la scalinata e scura in viso raggiunge la cucina per poi strappare via le forbici dalla schiena di Wiz.

KTW: Ouch!

La giovane Ellie per poco non perde i sensi, mentre Samantha accenna un sorrisetto a un dolorante Wiz.

Samantha: Non penso che tu sia venuto qui solo per vedermi nuda, quindi che vuoi?

KTW: Già ero arrabbiato con te per come mi hai trattato l'altra volta, ora sono proprio furioso e per tanto non ti dirò quello che avevo da dirti e me ne andrò. Arrivederci.

Wiz gira i tacchi mentre Samantha lo osserva con sguardo ironico.

Samantha: Guarda che Ellie mi ha già detto che non te la sei presa per la mia sfuriata dell'altra volta, quindi evita di fare il coglione.

The Legend si gira seccato verso Ellie.

KTW: Spiona...

La Inheritor fa le spallucce mentre Wiz torna a guardare Samantha.

KTW: Comunque sono venuto qui per vedere come procedeva la tua gravidanza, e a giudicare da quelle tettone va decisamente bene...

Sorriso sornione da parte di Wiz mentre Samantha rimette mano alle forbice, facendo alzare le mani a Kid The Wizard.

KTW: Scherzavo brutta psicopatica!

La Hart Princess sorride in modo compiaciuto.

KTW: Davvero Samy, è questo il modo di ringraziare colui che è riuscito a toglierti dalle palle l'Ordine di Fortuna vita natural durante?!

La ragazza sgrana gli occhi mentre Wiz accenna un leggero sorriso.

Samantha: Dici davvero?!

KTW: Yep!

Samantha: Oh cazzo, grazie Alex!!!

Detto ciò Samantha salta addosso a Wiz e lo abbraccia forte, mentre The Legendry Legend la tiene a fatica. I due si staccano e Samantha mostra occhi lucidi in preda alla commozione.

KTW: E questo tu lo chiami ringraziamento?! Mi hai spaccato la schiena! Che cazzo di vacca...

Ed ecco che Samantha colpisce con una poderosa ginocchiata alle palle Wiz! The Legend si piega dal dolore mentre Samantha va ad abbracciare Ellie.

4 novembre 2016

Ci troviamo nel soggiorno della casa di Samantha dove troviamo lei ed Ellie sedute sul divano a mangiare pop-corn e a guardare la tv.

Immagine


Il pancione di Samantha è sempre più pronunciato, e solo ora vediamo che insieme ad Ellie sta guardando la puntata di TWC Indoor War. Sullo schermo della tv c'è Chris Drake che sta parlando nel ring, ma non appena risuona la theme song della Revenge Connection, Ellie si scurisce in viso.

Ellie: Oh no... No, no, no. No! No!!!

La Hart Princess guarda la ragazza e alza un sopracciglio.

Samantha: Ellie, non ti sembra di star esagerando?

La Inheritor, visibilmente scossa, scuote la testa in maniera isterica.

Ellie: Lei non dovrebbe essere li, ma che cazzo sta facendo?!

Dalla televisione sentiamo Alexa dire volgarità ricevendo come risposta da Chris Drake un paragone con Samantha Hart. La cosa fa mostrare un'espressione stizzita a Samantha.

Samantha: Ma che cazzo dici coglione di merda?!

Ma ecco che Chris fa un paragone tra il seno di Alexa e quello di Samantha, dichiarando quello della canadese più grande, e la cosa fa accennare un sorriso compiaciuto alla ragazza.

Samantha: Lo vedesse ora...

La Inheritor è tuttavia sconvolta, e ora si alza di scatto per poi prendere il suo telefono ed effettuare una chiamata.

Ellie: Hai visto anche tu Alex? Sì. Ok. Puoi contarci.

La ragazza riaggancia per poi puntare il proprio sguardo su un'incuriosita Samantha.

Samantha: Che succede?

Ellie: Succede che nella prossima puntata di Indoor War ci sarò anch'io. Non permetterò che quella stronza faccia del male a Chris!

La Inheritor ha lo sguardo infuocato, e Samantha nel vedere ciò annuisce.

18 novembre 2016

Siamo nel soggiorno dell'abitazione di Samantha e troviamo quest'ultima in compagnia di Kid The Wizard mentre sta guardando il segmento di Indoor War in cui Ellie Hart sta confrontando la Revenge Connection.

Samantha: Si è allenata con professionisti della disciplina?

KTW: Penso intenda me e te. Io qualche lezione gliel'ho data, e vivere con te penso sia come vivere con Pai Mei.

Wiz accenna un sorriso beffardo mentre Samantha lo osserva stizzita.

Samantha: Spiritoso...

Ma ecco che sullo schermo vediamo DJ Rev colpire con un gancio destro Ellie! Samantha si alza di scatto e punta il braccio contro la televisione.

Samantha: Ma che cazzo fai brutto pezzo di merda?!

In tv Rev posiziona Ellie per la Revenge Slash, e la cosa fa portare le mani sulla bocca a Samantha, ma ecco che risuona la theme song di Chris Drake, Feel Invincible, che fa esultare Samantha.

Samantha: Vai Chris, spaccagli il culo!!!

Wiz accenna un leggero sorriso e le immagini dissolvono...

30 novembre 2016

Vediamo Ellie Hart, borsone alla mano, che raggiunge Samantha in cucina.

Samantha: Parti di nuovo?

Ellie: Sì. Dobbiamo preparare con Chris il mio match titolato contro Alexa ad Indoor War. Se dovessi perdere lui verrebbe licenziato, e non posso permettere che ciò accada.

Samantha: Ok.

La Hart Princess si gira verso il frigorifero e prende una bottiglietta di succo di frutta.

Ellie: Allora ci vediamo tra qualche giorno.

Samantha: Ok.

La Inheritor mostra un'espressione amara per poi incamminarsi verso l'uscita.

Ellie: Ciao Samantha.

Samantha: Ciao.

La giovane Ellie lascia la stanza mentre Samantha sospira...

8 dicembre 2016

Ci troviamo nel soggiorno della casa di Samantha, e qui troviamo la ragazza che sta parlando con Ellie.

Ellie: Spero che non ti dispiaccia...

Samantha: Ti ho già detto di no. Tu e Alex siete impegnati con Chris ora, quindi non preoccuparti per me.

Ma ecco che nel soggiorno fa il suo ingresso Kid The Wizard, e Samantha si gira verso di lui.

KTW: Nessuno si preoccupa per te Samantha, ma da quando Ellie è tornata in TWC stai rimanendo molto più tempo da sola, e per quanto ti risulti difficile ammetterlo la cosa ti fa intristire.

Samantha: Ma che cazzo dici coglione?!

Sorriso ironico da parte di Wiz.

KTW: Quanto sei orgogliosa... Comunque visto che ti leggo come un libro aperto ho ben pensato di comune accordo con Ellie di farti un regalo, e penso proprio che ti piacerà...

Samantha: Non penso proprio invece.

La ragazza torna a dare le spalle a Wiz mentre nella stanza fa il suo ingresso Sasha Hart.

Immagine


La Baby Hart, visibilmente emozionata, si mette affianco a Wiz mentre Ellie le sorride. Samantha, che può vedere solo Ellie davanti a se, alza un sopracciglio nel vedere la Inheritor che sta guardando oltre le sue spalle...

Sasha: Zia S-Samy...

La Hart Princess sgrana gli occhi nel sentire la voce della nipote, e ora si gira lentamente verso di lei, e non appena la vede i suoi occhi si inondano di lacrime allo stesso modo di quelli della nipote che sono già stracolmi.

Samantha: S-Sasha...

Ed ecco che Samantha si alza dal divano e va immediatamente ad abbracciare la nipote, e le due si lasciano entrambe andare in un pianto di gioia.

Samantha: S-S-Sasha... P-Piccola mia...

Le due si stringono forte mentre anche Ellie si emoziona e porta una mano davanti la bocca. Le immagini dissolvono...

16 dicembre 2016

Nel soggiorno della casa troviamo Kid The Wizard, Samantha e Sasha Hart mentre sono intente a vedere TWC Zero Hour. Il match che i tre stanno visionando è Drake 'N' Hart vs The Revenge Connection, e mentre la contesa prosegue i tre parlottano tra di loro.

Samantha: Devo ammettere che Ellie non è male, potrei averla giudicata male...

La ragazza ridacchia.

Sasha: Dici che vinceranno?

Samantha: Ovvio! Ellie è motivata nello sconfiggere quella mia copia sbiadita, mentre Chris non può permettersi di farsi licenziare dalla TWC, non dopo quello che è successo ad Alisa.

Sasha: Perché? Cosa è successo ad Alisa?

Samantha: Alex, spiega.

Wiz sospira.

KTW: Vedi Sasha, dopo quello che vi è capitato alla Fortuna Mansion Chris non se l'è passata bene. Lui era distrutto da quella che crede essere la morte di Samantha e dalle terribili cose che ha dovuto fare per sopravvivere...

Sasha: Beh scontato, ha ucciso tre persone. Chiunque sarebbe distrutto da una cosa del genere...

The Legendary Legend e Samantha si scambiano uno sguardo per poi fare i vaghi.

KTW: Sì Sasha, chiunque. Comunque dopo quei fatti i rapporti con Alisa si incrinarono e dopo la puntata di Indoor War a Londra i due litigarono, e senza dilungarmi troppo nei dettagli posso solo dirti che Chris sputò in faccia ad Alisa un misto di saliva e sangue e l'apostrofò come un'inutile puttana per poi dirle che per lui era morta.

La Baby Hart spalanca gli occhi, sorpresa.

KTW: Il problema è che alla fine Alisa è morta per davvero, o meglio è stata vittima di un incidente stradale che la portata in uno stato di morte cerebrale.

Sasha: Oh mio Dio...

La giovane osserva shockata Wiz.

Samantha: E se a questo ci aggiungiamo che Alex non perde occasione di rinfacciargli la cosa allora sai da dove derivano le motivazioni per vincere di Chris.

Wiz lancia un'occhiata stizzita a Samantha.

KTW: Ellie ti dice troppe cose su di me. La ragazzina deve imparare a farsi i cazzi suoi...

La Hart Princess fa una linguaccia a Wiz, ma ecco che l'attenzione di tutti viene attirata dalla televisione dove Chris esegue una TWD su DJ Rev. Alexa va subito all'attacco con Evie, ma Chris la disarma per poi tentare il Pandora Piledriver su di lei, venendo fermato da un individuo mascherato che lo colpisce con una sediata alle spalle.

Samantha: E no porco D, e questo chi cazzo è?!

I tre osservano ancora più attentamente l'azione in tv dove vediamo un individuo mascherato eseguire un Belly To Back Backbreaker su Chris e un altro individuo che trascina Alexa su di lui, facendole ottenere la vittoria.

Samantha: Oh cazzo...

KTW: Il mio tag team partner è stato appena schienato da una donna, che imbarazzo.

In tv ora vediamo il primo individuo togliersi la maschera rivelandosi essere Rick Frye.

Samantha: Dixon?! Ma che cazzo!

Ed ecco che l'altro individuo si smaschera rivelandosi Alisa Drake. I tre sono sotto shock nel vedere la ragazza, così come Chris Drake in tv che riceve uno Shining Wizard dalla sorella. Samantha digrigna i denti e si alza.

Samantha: Maledetta puttana! Aspetta solo che sforni questa bambina e poi vedrai che culo che ti faccio!

La Hart Princess schiuma rabbia mentre Sasha Hart osserva confusa Wiz.

Sasha: Morte cerebrale eh?

KTW: Beh, alla fin fine sono contento che stia bene. Oh, sempre meglio stronza traditrice non che vegetale.

Wiz fa le spallucce mentre le immagini dissolvono...

25 dicembre 2016

E' il giorno di Natale, e nella sala da pranzo della casa di Samantha troviamo lei, Ellie, Sasha e Kid The Wizard che hanno appena finito di mangiare.

Immagine


Sasha: Cavolo che mangiata! Ma dove hai imparato a cucinare così Ellie? Sei bravissima!

Ellie: Esageri Sasha, il segreto è nella ricetta. Dalle mie parti è molto in voga...

Sasha: Dalle tue parti? Ma non sei anche tu di Toronto?

Ellie: Ehm... Sì, solo che...

KTW: Ellie.

Wiz blocca la ragazza che lo guarda spaesata.

KTW: Puoi dirglielo, non penso che a loro importi che sei sì nata a Toronto, ma in realtà sei cresciuta in Quebec.

Ellie: Alex! Sei uno spione!

KTW: Fa male non è vero? Almeno adesso capisci cosa si prova.

La ragazza si corruccia in maniera ironica, ma poi ridacchia mentre Samantha mostra una smorfia e si tiene la pancia. I presenti si girano di scatto verso di lei che però alza le sopracciglia.

Samantha: Tranquilli... La bambina sta semplicemente mostrando il suo gradimento per l'ottima cucina di Ellie.

La Hart Princess si accarezza la pancia e sorride...

26 gennaio 2017

Ci troviamo in ospedale, precisamente in una stanza dove è ricoverata Samantha Hart.

Immagine


Con lei troviamo due infermiere, Sasha che le è accanto ed Ellie che cammina nervosamente.

Ellie: Ok, ok, ok, ok, ok, ok. Devi stare calma e tutto andrà per il verso giusto, non c'è bisogno di agitarsi!

Samantha: Guarda che io sono calmissima.

Ellie: Stavo parlando con me stessa!

Leggero sorriso da parte di Samantha che poi mostra una smorfia di dolore dovuta a una contrazione.

Sasha: Non ci posso credere, sto per avere una cuginetta.

La Hart Princess accenna un sorriso verso la nipote mentre nella stanza entra Kid The Wizard e il dottore.

KTW: Ragazze dovete uscire, sono autorizzati a stare qui per il parto solo il medico, le infermiere e il padre della bambina.

Le due annuiscono e poi Sasha va a dare un bacio sulla guancia alla zia, mentre Ellie le da sulla una pacca sulla spalla, ma ecco che Samantha la blocca per un braccio.

Samantha: E non fare la timida del cazzo!

La Inheritor arrossisce per poi dare anche lei un bacio a Samantha. Le due si incamminano verso l'uscita della sala parto mentre Wiz resta li.

Ellie: Guarda che devi uscire anche tu.

KTW: Ti ho già detto che il padre della bambina può restare.

Wiz accenna un sorriso beffardo mentre Ellie scuote la testa e lascia la stanza insieme a Sasha. Samantha nel frattempo ha un'altra contrazione, ma poi ridacchia.

Samantha: Quante cazzate che dici...

KTW: Non posso perdermi la nascita di tua figlia Samantha.

The Legendary Legend raggiunge Samantha e le stringe la mano.

KTW: Sono fiera di te piccola mia, davvero. Tutti i titoli, i successi e la gloria del mondo non potrebbero mai competere con la felicità che provo nel poterti di nuovo chiamarti amica dopo tutto quello che abbiamo passato. Ti voglio bene Samy.

Ed ecco che Wiz da un bacio sul naso a Samantha che ora mostra occhi lucidi.

Samantha: Sei un figlio di puttana, mi hai fatto emozionare. Ma lascia che di dica che anche per me è la stessa identicaAAAAAAAAAAAAAAAH!!!

KTW: AAAAAAAAAAAAAH!!!

Una violenta contrazione colpisce Samantha che stritola la mano di Wiz. La ragazza inizia a sudare a freddo mentre le infermiere la assistono asciugandole il sudore. Nel frattempo il medico si mette davanti le sue gambe per controllare come procede.

Dottore: La dilatazione è completa signora Corleone.

Samantha: SIGNORA CORLEONE?!

KTW: Eh beh, dovevo essere credibile per poter assistere.

Dottore: Inizi a spingere forza.

Samantha: NON DARMI ORDINI MERDA!!! OH CAZZO CHE DOLORE, OH PORCO D!!! VAFFANCULO!!! CHRIS TI ODIO, FIGLIO DI PUTTANA!!!

Infermiera 1: Non si preoccupi Chris, tutte le donne dicono così.

KTW: Io non sono Chris, sono Alex, e magari finito qui potremmo andare a prenderci qualcosa io e lei...

Samantha: ODIO ANCHE TE PEZZO DI MERDA!!!

Dottore: Coraggio signora Corleone, spinga, spinga.

Samantha: NON SONO LA SIGNORA CORLEONE BRUTTO PEZZO DI MERDA!!!

Ed ecco che Samantha con un calcio colpisce in piena faccia il dottore, facendogli perdere sensi!

KTW: Qualcuno chiami un dottore!

Wiz si guarda attorno mentre una delle infermiere va ad assistere il dottore.

Samantha: OH CAZZO, E ADESSO CHE CAZZO FACCIAMO?! AAAAAAAAAAARGH!!!

KTW: Infermiera, vada a chiamare un altro dottore, presto!

La seconda infermiera annuisce e lascia velocemente la stanza mentre Samantha continua ad emettere lancinanti urla di dolore.

Samantha: AAAAAAAAAAAAH!!! CAZZO!!! MERDA!!! VAFFANCULO!!!

KTW: Stai calma Samy, l'altro dottore sta per arrivare.

La porta si apre e si affaccia l'infermiera.

Infermiera 2: L'altro dottore non è disponibile, dobbiamo far riprendere il dottor Kelso.

Samantha: NON AFFIDERO' MIA FIGLIA NELLE MANI DI UNA PERSONA CHE E' APPENA SVENUTA, CHIAMATE UN ALTRO DOTTORE CAZZO!!!

Infermiera 2: Ma signora Corleone non c'è nessun...

Samantha: SIGNORINA HART!!!

Ed ecco che Samantha prende una padella posata affianco a lei e la lancia contro l'infermiera, colpendola in testa a facendola svenire!

Samantha: CAAAAAAAAZZOOOOOOOOOOOOO!!!

KTW: Infermiera, vada a chiamare aiuto, presto!

Infermiera 1: Non posso lasciare la paziente da sola!

KTW: Non è da sola, ci sono io!

Infermiera 1: Ma lei non è un medico!

Wiz sospira.

KTW: E' vero, non sono un medico... Sono un'infermiera.

L'infermiera alza un sopracciglio.

KTW: Non volevo dirlo poiché lei sa, è un lavoro da donna, ma sono un infermiera qualificata. Ora vada, non c'è tempo da perdere...

Samantha: OOOOOOOOH CAAAAAAZZOOOOOOOOOOOO!!!

KTW: Lo vede?! La mia compagna sta soffrendo, deve chiamare al più presto un altro dottore!!!

L'infermiera annuisce e lascia la stanza mentre Samantha continua ad urlare.

Samantha: COMPAGNA UN CAZZO!!! VAFFANCULO ALEX, IO TI DISPREZZO CON TUTTA ME STESSA, SEI UN UOMO DI MERDA!!!

KTW: Cazzo, stai davvero di merda. Fammi dare un'occhiata...

La ragazza sgrana gli occhi.

Samantha: NO, TI PREGO NO!!! NON GUARDARE LI...

Wiz va a dare un'occhiata tra le gambe di Samantha per poi mettersi le mani alla bocca e osservare disgustato la scena.

KTW: Oh merda...

Samantha: COSA?!

KTW: Sta uscendo la testa...

Samantha: OH MIO DIO!!! CHIAMA AIUTO PRESTO!!!

KTW: Non c'è più tempo Samantha, la bambina sta uscendo!

Kid The Wizard si alza e va a prendere dei guanti sterili.

Samantha: CHE COSA HAI IN MENTE DI FARE?!

KTW: La farò nascere io!

La ragazza osserva con sguardo spalancato Wiz.

Samantha: AIUTO!!! AIUTATEMI VI PREGO!!!

KTW: Calma Samy, so quello che faccio, sono un esperto in vagine.

Samantha: NON E' AFFATTO LA STESSA COSA!!!

Wiz si mette tra le gambe di Samantha per poi allungare le mani.

KTW: Al mio tre spingi, uno, due, tre...

Samantha: AAAAAAAAAAAARGH!!! CAZZO!!!

KTW: Di nuovo al tre, uno, due e tre.

Samantha: FAAAANCUUUUULO!!!

KTW: Bravissima Samy, sei larga quasi quanto quella volta che lo abbiamo fatto.

La ragazza, totalmente ricoperta del proprio sudore, lancia un'occhiata assassina a Wiz che invece sorride in maniera ammiccante.

Samantha: SE NE ESCO VIVA TI GIURO CHE TI CERCHERO', TI TROVERO' E POI TI UCCIDERO' BRUTTO INFAME DEL CAZZOOOOOOOOOOOOOO!!! AAAAAAAAAAARGH!!!

KTW: Ti voglio bene anch'io piccola. Allora, al tre spingi nuovamente, uno, due e tre!

Samantha: CAAAAAAZZOOOOOOOOOOOOO!!!

KTW: Ci siamo quasi Samy, ci siamo quasi! Al tre. Uno. Due. TRE!!!

Samantha: AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAH!!!

KTW: Oh cazzo...

Samantha: COSA?!

Gli occhi di Wiz si fanno immediatamente lucidi.

KTW: Sei ufficialmente divenuta mamma.

Ed ecco che Wiz tira indietro le mani mostrando la figlia di Chris Drake e Samantha Hart, coperta di placenta, che ora emette il suo primo vagito per poi iniziare a piangere.

Immagine


La Hart Princess respira affannosamente ma sul suo viso si distende un sorriso nel vedere la figlia.

Samantha: E-E-E' mia?

Sorriso rassicurante da parte di Wiz.

KTW: Sì Samy, è tua.

Ed ecco che la porta della sala parto si apre di scatto e vi entrano Ellie e Sasha Hart.

Ellie: Abbiamo visto l'infermiera che cercava aiuto, cosa è success...

La Inheritor si blocca e nel vedere la neonata porta immediatamente le mani alla bocca e inizia a piangere in preda alla commozione. Anche Sasha si emoziona nel vedere per la prima volta la cugina e ora Wiz fa cenno alle due di avvicinarsi per poi prendere delle forbici e darle ad Ellie.

KTW: Vuoi avere l'onore ed entrare nella storia?

La giovane Ellie guarda le forbici per poi annuire e prenderle, e fatto ciò taglia il cordone ombelicale. Wiz sorride per poi avvolgere la neonata in un asciugamano sterile e consegnarla a una visibilmente emozionata Samantha Hart.

Samantha: Ciao piccola. I-Io sono la tua mamma...

Wiz, Ellie e Sasha si affiancano e osservano tra commozione e gioia la scena che hanno davanti.

KTW: Stupefacente vero?

Le due giovani Hart annuiscono mentre restano fisse con lo sguardo su Samantha e la sua bimba.

KTW: Come la chiamerai?

La Hart Princess prende un respiro.

Samantha: La chiamerò come la persona che ha reso possibile questo momento, la persona che più mi ha aiutata a migliorare me stessa, la persona a cui devo la mia vita...

KTW: E' un onore Samy, però così si chiamerebbe Alexa Drake...

Samantha: Non sto parlando di te coglione!!!

Wiz sbuffa mentre Samantha torna a guardare la sua bambina con sguardo amorevole.

Samantha: Benvenuta in questo pazzo mondo mia piccola Ellie Drake.

La ragazza da un bacio alla propria figlia mentre Ellie Hart si emoziona ancora di più rispetto a quanto non lo era già. Samantha si scambia un'occhiata con la ragazza per poi tornare a guardare con amore la propria bambina.



Sentimental days
In a misty clouded haze
Of a memory that now feels untrue
I used to feel disguised
Now I leave the mask behind
Painting pictures that aren't so blue
The pages I've turned are the lessons I've learned

Somebody bring up the lights I want you to see
(Don't You Feel Sorry For Me)
My life turned around
But I'm still living my dreams
(Yes it's true I've been)
I've been through it all
Hit about a million walls
Welcome to my truth.. I still love
Welcome to my truth.. I still love

Tangled in a web
With a pain hard to forget
That was a time that I've now put to rest
Oh, the pages I've turned are the lessons I've learned

Somebody bring up the lights I want you to see
(Don't You Feel Sorry For Me)
My life turned around
But I'm still living my dreams
(Yes it's true I've been)
I've been through it all
Hit about a million walls
Welcome to my truth.. I still love
Welcome to my truth.. I still love

I still love
And you know that I still love

Sentimental days
In a mist of clouded haze
Of a memory that now feels untrue

Somebody bring up the lights I want you to see
(Don't You Feel Sorry For Me)
My life turned around
But I'm still living my dreams
(Yes it's true I've been)
I've been through it all
Hit about a million walls
Welcome to my truth.. I still love

Somebody bring up the lights I want you to see
(Don't You Feel Sorry For Me)
My life turned around
But I'm still living my dreams
(Yes it's true I've been)
I still
I still love
(Yes it's true I've been)
I still
I still love


[To Be Continued...]


Fondamentalmente candido tutta la saga A New Life poiché rappresenta il turn face di una heel totale come Samantha, ma dovendo scegliere tra un capitolo vado con I Still Love, uno dei promo che mi è meglio riuscito in assoluto. Rileggendolo di parte forzata c'è solo la reunion con Sasha, ma era propedeutica allo sviluppo del resto della storia, altrimenti il promo è uscito esattamente come volevo, anzi meglio delle mie personali aspettative. La scena del parto la adoro, è tragicomica all'ennesima potenza grazie a un Kid The Wizard in assoluto spolvero sia li, ma in generale in tutto il promo (adoro anche la scena nel bagno, perfetta per entrambi i personaggi). Molto bene anche l'evoluzione del rapporto Samantha-Ellie.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 24/12/2017, 18:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17330
Frye's Wedding

Spoiler:
E adesso è finalmente giunto il momento che in molti stavano aspettando! In diretta da Indoor War stiamo per assistere al primo matrimonio celebrato all'interno di un ring TWC che già vediamo addobbato per l'occasione. Anche lo stage, la rampa e il bordo ring sono adornati con fiori, festoni e coccarde bianche, e con il Reverendo già nel quadrato è il momento di accogliere gli sposi.



Risuona la theme song dei Whisperers attirando molteplici fischi dagli spalti.

Immagine


Rick Frye fa la sua comparsa sullo stage e i fischi aumentano ancora di più. The Phoenix si presenta vestito con un completo elegante nero, camicia panna e TWC Diamond World Championship in spalla, e ora sorride in maniera compiaciuta per poi avviarsi verso il ring percorrendo la rampa a passo deciso, e una volta ai piedi del quadrato sale sui gradoni, posti difronte la rampa per l'occasione, e poi entra tra la corda alta e la centrale. Rick raggiunge la propria postazione e si mette in attesa della sua sposa.



Ed ecco che la classica marcia nuziale risuona nell'arena, attirando i fischi del pubblico.

Immagine


Passa qualche secondo e Alisa Drake compare sullo stage con indosso l'abito da sposa. La ragazza sorride felice e inizia a percorrere la rampa mentre tiene tra le mani un bouquet di fiori bianchi. Alisa raggiunge i gradoni e Rick le allarga le corde facilitandole l'ingresso del quadrato, e ora anche lei raggiunge la propria postazione. La marcia nuziale si interrompe e i due sposi si scambiano occhiate dolci.

Reverendo: Siamo qui riuniti per unire in matrimonio queste due persone, Richard Franklin Frye e Alisa Drake.

Fischi del pubblico mentre i due sposi si lanciano occhiate affettuose sorridendosi a vicenda.

Reverendo: L'amore che intercorre tra queste due bellissime persone le ha spinte quest'oggi a contrarre un unione più forte di qualsiasi altra cosa davanti ai vostri occhi, davanti agli occhi degli spettatori a casa, davanti agli occhi di Dio. Quindi, senza ulteriori preamboli, Richard, come da te richiesto, ti lascio la parola.

R.Frye: Alisa...

Fischi assordanti da parte del pubblico.

R.Frye: Questo Diamond World Championship, la mia carriera, tutto ciò che ho al mondo non vale nulla in confronto a te. L'ho capito dal momento esatto in cui ti ho incontrata, e se abbiamo deciso di sposarci proprio qui è perché è solo grazie al wrestling che la nostra storia è nata, si è sviluppata tra alti e bassi, e ora ci ha condotto qui.

Altri fischi mentre Alisa annuisce emozionata.

R.Frye: Io ero un wrestler che lavorava sia tra varie promotion e sia come allenatore per nuovi prospetti, tu eri un'esperta di computer che voleva imparare a fare wrestling ispirata dalla passione del fratello. Fu così che ci conoscemmo, e piano piano tu riuscisti a superare quella diffidenza che avevi verso il genere maschile dopo gli incresciosi fatti occorsi in Giappone otto anni prima con Dave Jackson. Ci mettemmo insieme, e instaurammo una relazione che durò due anni prima che le manipolazioni di Samantha Hart mi costrinsero a interromperla bruscamente in diretta mondiale a Indoor War dodici, sempre qui, su un ring di wrestling. Da allora tu mi hai odiato con tutta te stessa, la tua fiducia verso il genere maschile era stata nuovamente distrutta, anche perché quella sera oltre me fu anche tuo fratello a tradirti, ma nonostante ciò hai continuato a combattere e prima hai riconquistato Chris, e poi hai sconfitto la manipolatrice Samantha e la sua creazione, i Guardians Of Truth. Finita quella pagina della mia vita tentai di vendicarmi di Chris sfruttando te e tradendo nuovamente la poca fiducia che mi ero riconquistato, e come ben sai questa cosa mi perseguiterà per sempre. Tuttavia quel momento non fu del tutto negativo, poiché fece rivelare a Chris i suoi veri colori e fece aprire gli occhi a te, e dopo qualche tempo ci incontrammo per formare i Whisperers e vendicarci di tuo fratello. La vendetta andò a buon fine, l'alleanza era proficua per entrambi e così continuammo a essere alleati per diversi mesi prima che la voglia di buttarsi il passato alle spalle ci spinse a essere più che colleghi, di fatto facendoci tornare a essere semplici amici. Nonostante ciò i due anni passati insieme non sono stati dimenticati, così poco a poco quell'amicizia è divenuta qualcosa di più, qualcosa che mi ha spinto a baciarti a Sunshine, qualcosa che mi ha spinto a proporti di sposarmi, qualcosa che possiamo chiamare amore.

Altri fischi per i due che però non se ne curano e continuano a guardarsi negli occhi e sorridersi.

R.Frye: Io ti amo Alisa Drake, e ufficializzare questo sentimento con questa nostra unione è la cosa che più desidero al mondo.

La giovane Alisa si passa un dito sotto un occhio per arginare una lacrima ed evitare che il mascara le si rovini per poi sorridere e prendere la parola.

Alisa: Ti amo anch'io Rick, e come hai detto tu il passato è alle spalle, quindi tutto ciò che è stato ormai è solo un ricordo, e se è tale è solo grazie a te, poiché quando guardo nei tuoi occhi vedo il futuro, vedo nostro figlio, vedo gloria, successo e felicità. Desidero anche io più di ogni cosa al mondo sposarmi con te, quindi senza perdere altro tempo direi che siamo pronti.

Il Reverendo annuisce.

Reverendo: Se c'è qualcuno che si oppone a questa unione parli ora o taccia per sempre.

Entrambi gli sposi pongono la loro attenzione sullo stage mentre tra il pubblico si alza un coro sempre più crescente inneggiante a Samantha Hart. Alisa sbuffa nel sentire ciò, ma passati diversi secondi nessuno si fa vedere e quindi il Reverendo procede nello sposare i due Whisperers.

Reverendo: Vuoi tu, Richard Franklin Frye, prendere la qui presente Alisa Drake come tua legittima sposa e amarla e onorarla finché morte non vi separi?

R.Frye: Lo voglio.

Detto ciò Rick prende la fede nuziale da un piedistallo e la infila nell'anulare destro di Alisa che sorride emozionata.

Reverendo: E tu Alisa Drake, vuoi prendere come tuo legittimo sposo Richard Franklin Frye e amarlo e onorarlo finché morte non vi separi?

Alisa: Sì, lo voglio.

La ragazza prende la fede da un altro piedistallo e la infila nell'anulare destro di Rick che sorride dolcemente.

Reverendo: Con l'autorità conferitami dallo stato della South Carolina e il potere conferitomi da Dio, io vi dichiaro marito e moglie. Richard, puoi baciare la sposa.

Ed ecco che Rick bacia Alisa suggellando la loro unione mentre il pubblico fischia.



Una versione strumentale di Diamonds risuona nell'arena e i due sposi dopo aver finito di baciarsi si osservano sorridenti mentre una bellissima voce fuoricampo inizia a cantare sulle note di Diamonds.

???: Fucked up like Ditto...

I due sposi si girano di scatto verso lo stage con occhi sgranati ed espressione sorpresa.

???: Fucked up like Ditto...

Il pubblico inizia ad esultare mentre Rick e Alisa osservano seccati lo stage dove compare Samantha Hart con un microfono alla mano e il FWP World Women's Championship appena conquistato alla vita.

Immagine


Samantha: Fucked up like Ditto in a daycare
I chose to be idiot...


Boato del pubblico per le incredibili abilità canore di Samantha.

Samantha: You and I, you and I
we're just jerks in a ring...


L'Alpha Drake fulmina con lo sguardo la rivale che continua imperterrita a cantare.

Samantha: You're shooting milk at me
I'd rather take ecstasy
when you hump me, I may lie
with Chris I touched the sky.


La Hart Princess sorride divertita.

Samantha: I knew that I can marry only in this way
only in this way
at first sight I knew you were such a gay
I accept the lie just to survive
So fucked up tonight, you and I
we're fucked up like Ditto in a daycare
This thing, such a lie
we're fucked up like Ditto in a daycare.


The Best In The Ten Universes allarga le braccia mentre il pubblico le tributa una standing ovation. I due sposi intanto le lanciano occhiatacce, specialmente Alisa che quasi con un tic nervoso muove le labbra. Diamonds intanto sfuma mentre Samantha fa un inchino al pubblico che continua ad applaudirla.

Samantha: Ma grazie ragazzi, troppo gentili!

Altri applausi per Samantha.

Samantha: E ora date il benvenuto al fratello della sposa, Chris Drake!

Diamonds riprende a risuonare mentre Samantha riprende a cantare.

Samantha: With him she touched the sky!

Immagine


Ed ecco che Chris compare sullo stage, FWP World Heavyweight Championship in spalla, scatenando il boato del pubblico, e con sguardo seccato raggiunge Samantha che invece sorride. Alisa osserva con disprezzo il fratello e la rivale mentre Rick ora appare apatico a tutta la situazione. Diamonds si interrompe.

C.Drake: Tranquilli ragazzi, non ho cambiato theme song. E comunque Samantha, si era detto niente battute di questo genere.

Samantha: Scusa Chris, proprio come Rick poco fa ho mentito.

Reazione positiva del pubblico alle parole di Samantha mentre Rick accenna una risata sarcastica.

Samantha: Ridi su 'sto cazzo Frye, ciò non cambia il fatto che questo matrimonio è una farsa messa in piedi solo per qualche secondo fine, tipo il non rimanere soli vista la desolazione delle vostre esistenze. Comunque, non siamo qui per criticare la vostra scelta, anzi siamo qui per congratularci con voi e donarvi il nostro regalo per il vostro matrimonio.

Piccola pausa per Samantha mentre Alisa non le toglie gli occhi di dosso.

Samantha: Come avete potuto notare sono decisamente brava a cantare, decisamente meglio di voi due, ma d'altronde non si è The Best In The Ten Universes a caso. Io sono la migliore in ciò che faccio, sono la migliore a cantare, a fare wrestling, a parlare in questo microfono, a fare la madre, a giocare a biliardo, a guidare, a fare sesso...

Chris e Rick annuiscono leggermente in assenso.

Samantha: E in tante altre cose tra cui scrivere, dirigere e interpretare film.

Boato d'approvazione del pubblico che fa alzare un sopracciglio a Samantha.

Samantha: Noto con piacere che in molti seguono i miei tweet. Perciò sapete già dove voglio andare a parare, quindi senza ulteriori indugi gustatevi il nostro regalo di matrimonio, il film Whispers Into Orgasm!

Reazione positiva del pubblico mentre il titantron si illumina.

Titantron ha scritto:
Immagine




Le immagini ci portano all'interno di un appartamento.

Immagine


Qui troviamo "Rick Frye", ovvero Chris Drake con degli occhiali da vista, seduto su un divano mentre sta fingendo di leggere il libro di Albert Einstein, The Meaning Of Relativity.

Immagine


Passa qualche istante e nella stanza fa il suo ingresso "Alisa Drake" che altri non è Samantha Hart con indosso una parrucca nera.

Immagine


La ragazza è sulle proprie ginocchia e ora si avvicina verso "Rick" camminando sempre sulle ginocchia.

"Alisa": Rick.

"Rick" distoglie lo sguardo dal libro, si guarda intorno e non vedendo nessuno fa le spallucce e torna a leggere.

"Alisa": Rick!

Un'altra volta "Rick" si guarda intorno ma non trova nessuno e torna a leggere.

"Alisa": Rick!!!

Ed ecco che finalmente "Rick Frye" abbassando lo sguardo nota "Alisa" che aggrotta le sopracciglia con fare bambinesco.

"R.Frye": Faccio ammenda mia consorte, non avevo scorto la tua presenza poc'anzi.

"Alisa": Ma come parli?

"R.Frye": Da intellettuale.

"Alisa": Ok, se lo dici tu. Comunque non fa niente se prima non mi hai vista Rick, lo sappiamo entrambi che sono alta un metro e un cazzo.

"R.Frye": Il tutto è direttamente proporzionato alle dimensioni del mio organo riproduttivo quindi non affliggerti per questo.

"Alisa": Già, godevo molto di più con mio fratello...

"R.Frye": E che cazzo Samantha!

"Alisa": Scusami, mi sono fatta prendere troppo dalla parte...


La Hart Princess fa le spallucce.

Samantha: L'abbiamo girata venti volte e questa era la migliore.

Titanton ha scritto:
"Alisa": Comunque, stavo pensando. Che ne dici di fare sesso?

"R.Frye": Mmh. Mi stai proponendo di compiere un atto sessuale al solo scopo di soddisfare la nostra libidine senza l'obiettivo della procreazione. Va bene mia consorte, acconsento a soddisfare i piaceri delle nostre carni nel nostro talamo nuziale.

Una dissolvenza ci porta in camera da letto.

Immagine


Nel letto troviamo "Rick" sopra ad "Alisa" intenti a fare sesso. Le coperte avvolgono i due facendo vedere solo i rispettivi visi, e se quello di "Rick" appare abbastanza soddisfatto mentre fa su e giù, quello di "Alisa" appare decisamente annoiato.

"R.Frye": Oh esclamazione affermativa. Oh esclamazione affermativa. Oh esclamazione affermativa. Oh esclamazione affermativa. Oh esclamazione affermativa. Oh esclamazione affermativa.

La giovane "Alisa" sbuffa.

"Alisa": Rick, visto che sei in grado di alzare e abbassare a tuo piacimento il quoziente intellettivo, che ne dici di farlo scendere un po'?

"R.Frye": Non vedo perché contrappormi a codesta richiesta mia compagna di vita. Facciamo 151?

"Alisa": Mmmh, un po' meno dai.

"R.Frye": 141?

"Alisa": Scendi ancora.

"R.Frye": 131?

"Alisa": Vai nella media Rick, portalo a 101.

"R.Frye": Come tu desideri mia spasimante.

"Rick" si preme un dito sulle tempie per alcuni istanti prima di assumere un'espressione da troglodita.

"R.Frye": SCOPARE!!!

Il ragazzo si getta su "Alisa" e le immagini si interrompono in nero. Dopo qualche istante compare una scritta:

ATTENZIONE!

Visto che le scene seguenti sarebbero state troppo esplicite, di esse ascolterete solo l'audio. L'audio stesso per evitare di offendere persone sensibili ha visto i termini più volgari sostituiti con parole di uso comune.

Buon proseguimento.


L'audio torna ad essere udibile.

"Alisa": Così sì che mi piaci Rick! Dai, girati così posso tirarti una bella sesecchiata d'acqua.

Il termine edulcorato viene riprodotto da un sintetizzatore vocale.

"R.Frye": Non aspettavo altro! Dai prendilo in mano brutta pupulcinella.

Si inizia a sentire il classico rumore di masturbazione maschile.

"Alisa": Ti piace Rick?! Ti piace come faccio le seseppie?!

"R.Frye": Sì mia trotrottola BeyBlade. Ora dai, apri la bocca e fammi un popontile così profondo da arrivare fino ai cocoriandoli.

Il suono di una fellatio simulata è udibile.

"R.Frye": Oh sì, oh sì, continua così zozorro.

La simulazione di fellatio continua.

"R.Frye": Dai, ora allarga le gambe che voglio sbatterti il cacastoro grassoccio dentro quella fifisioterapia da trotroppo simpatica che ti ritrovi.

Ora il suono che si sente è la simulazione di un coito mentre i due ansimano in maniera esagerata e rumorosa.

"Alisa": Oh sì Rick, sfondami la frefregene con il tuo cacacciavite.

Altri suoni di coito sono udibili.

"R.Frye": Sei proprio una batbatman! Dai, ora mettiti a pepescare che te lo sbatto da dietro.

Il suono dello sbattimento di carni continua incessante.

"Alisa": Perché ora non me lo sbatti anche nel buco del cucucciolo di foca?!

"R.Frye": Ah! Lo vedi che sei un'insaziabile miminiera di diamanti!

Si sente il rumore di qualcosa che viene stappato e poi le urla si amplificano.

"Alisa": Oh sì, oh sì!

"R.Frye": Ti piace eh?! Dai che ci sono quasi, apri la bocca che sto per sbosbocciare una bottiglia di vino pregiato.

Piccola pausa.

"R.Frye": Aaaaaah! Aaaaaaaaaaaaaaaah! Sbosboccio!

Altra pausa.

"R.Frye": Sbosboccio!

Esagerato rumore di schizzi.

"Alisa": Ora che ho il viso ricoperto del tuo spespettacolo teatrale sono appagata.

"R.Frye": Beh, completa l'opera ripulendo il mio cacastello di sabbia con la lingua.

"Alisa": Eh no Rick, questo è troppo! Questa è una cosa da depravato, da pervertito, da... da... da porco!

"R.Frye": Porco io?! No, porca la mia donna!

Il collegamento si interrompe.


Degli applausi si sollevano nell'arena, con Samantha che sorride a bocca aperta e Chris che con un sorriso divertito scuote la testa. Alisa osserva con il sangue agli occhi i due, mentre Rick mostra una smorfia seccata.

Samantha: Questo momento è talmente bello che vorrei mettere le corna a quello dell'altra volta, sposare questo e procreare tanti piccoli momentini.

Alisa: Non sarebbe la prima volta che resti incinta di qualcuno a caso...

Boato di sgomento del pubblico.

Samantha: Beh se non altro in caso di aborto non verrei abbandonata come un cane.

Altro boato di sgomento mentre Alisa digrigna i denti. Rick sospira e mette una mano sulla spalla della moglie, e dopo uno scambio di sguardi è lui a fare un passo avanti.

R.Frye: Samantha, Chris, direi che questo festival delle bassezze può finire qui.

Fischi per Rick.

R.Frye: Se posso dirla tutta, sono deluso, sono davvero molto deluso da voi due. Più che altro sono ben consapevole della vostra ignoranza e stupidità, ma non credevo che potevate arrivare così in basso fornendo una parodia della nostra vita intima fatta di battute squallide e luoghi comuni sul sesso. Si vede proprio che siete voi stessi delle parodie, parodie di Kid The Wizard, ma pensavo che l'avere avuto una figlia insieme vi avrebbe un minimo cambiato, e invece eccovi qui, mamma Samy a cantare canzoncine e a mostrare video dalla dubbia comicità insieme a papà Chris, ormai ridotto a fare la spalla comedy della donna con cui convive senza nemmeno avere una relazione con lei, ma anzi portandole a casa donnacce, magari per scatenare le gelosie di Samantha. Come si possono definire due persone così? Mmh...

Piccola pausa per Rick.

R.Frye: Adolescenti, nulla più nulla meno, e in quanto tali è ora lasciare agli adulti le cose importanti come lo sposarsi, costruirsi una famiglia e una prospettiva. Potete tranquillamente tornare alla vostra insulsa vita, e cercate di non rovinare quella della vostra bambina, anche se, con due genitori così la vedo difficile. Dovessi azzardare un pronostico direi che prima o poi zio Rick e zia Alisa si fermeranno sotto il ponte dove andrà a vivere la piccola Ellie e le faranno l'elemosina tanto per non farla morire di fame.

Fischi assordanti per Rick mentre sia Chris e sia Samantha diventano seri. Alisa accenna un leggero sorriso compiaciuto mentre Samantha fa un passo avanti.

Samantha: Parli così solo perché sei tu quello che in realtà sta vivendo una vita insulsa. Non per nulla ti sei dovuto accontentare dell'altra Drake, quella che non ha una pallottola piantata nella calotta cranica!

Boato di sgomento alle parole di Samantha che mantiene lo sguardo freddo fisso sugli sposi. Chris, alle spalle di Samantha, sospira e ora le mette una mano sulla spalla.

C.Drake: Direi che tutti e quattro dobbiamo farla finita con questi colpi bassi Samy, in particolar modo Rick Frye che farebbe bene a tener fuori da questo storia nostra figlia poiché non c'entra assolutamente nulla.

The Predator fa un passo avanti.

C.Drake: In caso contrario dovrò agire di conseguenza, e tu Rick sai bene cosa succede quando agisco di conseguenza, il nostro passato è li a testimoniarlo, e se l'averti massacrato di botte al primo Path Of Legends e l'averti tolto il FWP World Tag Team Championship dopo solo otto giorni di regno a Summerbreak non ti bastano per ricordarti puoi chiedere alla tua mogliettina cosa succede quando mi si fanno girare i cosiddetti.

Piccola pausa per Chris che scambia un'occhiata fugace con la sorella.

C.Drake: Ora, Alisa, nonostante io abbia avuto dei comportamenti sbagliati nei tuoi confronti, non si può cancellare tutto ciò che ho fatto per te nel corso delle nostre vite, e se tu ora hai intrapreso questa infinita crociata contro di me è solo perché sono il capro espiatorio che Rick Frye ha creato per giustificare i vostri fallimenti. In passato ho cercato di riconquistarti, ma ora posso dirti che non mi interessa più nulla poiché ho altre priorità nella mia vita tra cui essere il più grande FWP World Champion della storia ed essere un bravo padre per la mia piccola Ellie, quindi perdonami se sono qui per porre fine a questa inutile guerra tra di noi.

The Predator si affianca a Samantha.

C.Drake: Ventinove ottobre, FWP Survival Instinct, Chris Drake e Samantha Hart contro Rick Frye e Alisa Drake per concludere definitivamente questa storia.

Reazione sonora ma mista da parte del pubblico mentre Rick e Alisa si scambiano un'occhiata per poi sorridere entrambi in maniera beffarda.

Alisa: Accettiamo Chris, ma a una condizione...

R.Frye: Entrambi i vostri titoli dovranno essere in palio.

Altra reazione sonora del pubblico mentre Chris alza un sopracciglio.

C.Drake: Sei il primo a dire che regalare title shot è sbagliato Rick, quindi non penso proprio che...

Samantha: Accettiamo!

Chris si gira sorpreso verso Samantha che invece punta il proprio sguardo contro i Whisperers.

Samantha: Ci sarà più gusto a chiudere questa storia precludendo al nano di vincere il primo titolo in carriera e all'intellettuale di 'sto cazzo un vero titolo mondiale. Ci si vede a Survival Instinct.

La Hart Princess si gira di spalle, alza il braccio destro mostrando il dito medio e in questa posa si avvia nel backstage per poi rientrarvi. The Predator fa le spallucce per poi posare il suo sguardo sui due rivali che lo osservano famelico. Chris di tutta risposta prende il titolo dalla spalla e lo alza al cielo mentre Rick alza il suo Diamond Championship ed esegue la stessa posa, il tutto sotto lo sguardo compiaciuto di Alisa. E su queste immagini noi andiamo in pubblicità.


Questo lo metterei più nella categoria comedy vista Samantha che fa cover di canzoni e Whispers Into Orgasm che già dalla locandina del film è un qualcosa di fantastico. Mi sono divertito a scrivere 'sto delirio.

Segnalo anche The Sister, The Daughter & Samantha che è il prequel perfetto di Break The Wall Down! e gode di un montaggio che mi è piaciuto fare molto nelle fasi finali, The Monster You Made Me tra Chris e Alisa e l'accoppiata The One e All My World che portano Chris a conoscere la figlia e al contempo cementa il rapporto tra lui ed Ellie Hart. L'After-Hour tra Alisa e Samantha lo segnalo comunque, bel momento condiviso tra due acerrime nemiche.

The Sister, The Daughter & Samantha

Spoiler:
Immagine

The Sister, The Daughter & Samantha

DISCLAIMER!

I fatti raccontati in questo promo sono intesi per essere fruiti solo dai lettori e non dai wrestler o dal pubblico in storyline. Pertanto ciò che accadrà in questo promo non potrà essere citato nelle storyline poiché nessuno sa che questi fatti sono avvenuti eccetto i protagonisti degli stessi.


Ci troviamo nel salotto di casa Hart, a Toronto.

Immagine


Qui troviamo Kid The Wizard ed Ellie Hart, entrambi seduti sul divano.

ImmagineImmagine


Wiz sta tranquillamente sorseggiando una birra mentre è comodamente sprofondato sul divano, Ellie è più composta e sta pigiando in maniera nervosa sul suo telefono.

Ellie: Che catorcio!

The Legendary Legend sorride in maniera ironica e qualche secondo dopo Samantha Hart raggiunge i due e va a sedersi su una poltrona.

Immagine


La ragazza ha un vistoso cerotto sulla fronte e ora una volta comoda sulla poltrona sbuffa.

Samantha: Quanto odio le medicazioni...

KTW: Dici? A me piaceva controllare le varie ferite dopo una battaglia, mi dava un senso di soddisfazione vedere che nonostante tutti quegli sfregi ero comunque riuscito a vincere. Che poi sei sopravvissuta a Evie, non una cosa da tutti.

Wiz lancia un'occhiata ad Evie, di nuovo posizionata sul camino del salotto.

Immagine


Samantha: Sono Samy, puttanella, ovvio che sono sopravvissuta ad Evie.

La ragazza sorride compiaciuta mentre Wiz alza la bottiglia verso di lei.

KTW: Ti ho cresciuta bene alla fin fine.

Sguardo ironico da parte di Samantha, con Ellie che assiste divertita allo scambio tra i due.

KTW: Chris come sta?

Samantha: Bello strano.

La Hart Princess sospira.

Samantha: Glielo avevo detto che avrei potuto finirla io Alisa.

KTW: E' giusto che lo abbia fatto lui, sia per avere una sua personale redenzione e sia per impedirti di essere quella che deve accollarsi ogni volta la responsabilità maggiore.

Ellie: Io sinceramente questa cosa non la capisco. Durante il match l'ha colpita con una TWD Outta Nowhere e poi stava per bastonarla con Evie, perché poi ha avuto tanto risentimento nel colpirla con la TWD finale?

KTW: Ti sei risposta da sola.

La Inheritor osserva confusa Wiz.

KTW: Era la TWD finale, quella che ha messo fine a questa guerra, quella che ha messo davvero la parola fine su Chris e Alisa, e dopo aver passato gran parte della vita insieme non deve essere stato facile per lui terminare tutto ciò. Inoltre non è la prima volta che Chris ha davanti a se la propria sorella ormai allo strenuo delle forze e impossibilitata ad alzarsi.

Ellie: Intendi Rachel?

Sorso di birra da parte di Wiz.

KTW: Intendo Rachel. Certo, le situazioni sono estremamente diverse, ma per Chris sono state simili quel tanto che basta per fargli capire che piazzata quella TWD e non avrebbe avuto più una sorella, mai più.

Samantha: Ripeto, avrei potuto finire io Alisa allo stesso modo in cui ho finito Rachel.

KTW: E io ripeto a mia volta, lo ha voluto fare lui anche per impedirti di essere quella che deve accollarsi questi pesi. Tutti noi abbiamo visto la tua reazione quando qui fuori ti sei trovata davanti Alexa in fin di vita, Alexa, colei che era venuta qui per uccidere te, la tua migliore amica e tua figlia, roba che se fossi stata la Samantha della Fortuna Mansion l'avresti finita senza pietà con una pallottola alla testa, magari dopo averla torturata un po' tanto per dimostrare a te stessa cosa succede a chi vuole fare del male a te e ai tuoi cari. Tu sei cambiata Samy, e Chris più di tutti vuole proteggere questo cambiamento che ti ha portato ad essere la donna che ama.

The Best In The Ten Universes spalanca gli occhi.

Samantha: A-Ama? Ma che cazzo dici Alex?! Io e Chris siamo d'accordo sul fatto che tra di noi non può esserci nulla a parte amicizia. Cioè, quello si sta scopando mezza Toronto mentre io sono qui a casa con nostra figlia e ciò dovrebbe farmi minimamente intuire che è innamorato di me?!

KTW: Rick Frye è uno stronzo egocentrico, ma su di voi ha ragione, siete fondamentalmente due adolescenti che si stanno rincorrendo. Chris vuole solo te Samantha, e a giudicare dalla tua reazione calorosa e dal fatto che l'ultimo uomo con cui tu sia stata a letto è proprio Chris quella sera in cui concepiste Ellie direi che anche tu vuoi lui e solo lui.

Samantha: Sì come no.

La ragazza sprofonda nella sua poltrona e guarda altrove stizzita mentre Wiz ed Ellie si scambiano un'occhiata. Passa qualche secondo e nel soggiorno fa il suo ingresso proprio il tanto citato Chris Drake.

Immagine


La Hart Princess è l'unica che lo nota poiché il divano in cui sono gli altri due è posizionato spalle all'ingresso.

C.Drake: Samantha...

Sia Wiz e sia Ellie si girano di scatto verso Chris, mentre Samantha gli risponde con un cenno degli occhi.

C.Drake: Potresti venire un attimo di la, dovrei parlarti.

La ragazza deglutisce per poi annuire, mentre Wiz si gira verso di lei con un sorriso beffardo e sguardo compiaciuto che fa accennare uno sguardo seccato a Samantha che ora si alza e raggiunge Chris. I due lasciano il soggiorno e Wiz fa un altro sorso di birra.

Ellie: Pensi che abbia sentito ciò che stavamo dicendo?

KTW: Sinceramente non credo, anche se spero che parlino proprio di questo.

Ellie: Non sei curioso di saperlo?

KTW: Cazzo sì!

I due si alzano di scatto e raggiungono la porta socchiusa della cucina dove dentro sono appena arrivati Chris e Samantha.

Immagine


La ragazza va ad appoggiarsi con le mani e il fondoschiena sul tavolino mentre Chris cammina nervosamente.

C.Drake: Samy, ascolta, c'è una cosa che devo dirti, e voglio farlo il prima possibile.

La Hart Princess si morde il labbro.

Samantha: Dimmi.

The Predator sospira.

C.Drake: Ho deciso di andarmene.

La ragazza alza le sopracciglia, sorpresa, mentre all'esterno della cucina Wiz ed Ellie, appostati ad origliare, si scambiano uno sguardo sgomento.

Samantha: A-Andartene? Ma perché?

Altro sospiro da parte di Chris.

C.Drake: Perché non ce la faccio più ad averti così vicina eppure così lontana.

La Hart Princess arriccia le labbra.

C.Drake: Io lo so Samy, lo so che tu non vuoi una relazione con me, e forse nemmeno io la voglio, ma averti davanti ogni giorno, vivere sotto lo stesso tetto e il fatto di avere una figlia insieme non può che farmi desiderare qualcosa di più rispetto a una semplice amicizia. Tuttavia entrambi sappiamo che sarebbe solo una pessima idea che può rovinare il nostro rapporto e avere anche effetti sulla vita della nostra piccola Ellie, quindi ho deciso che per farmi passare questa fantasia la cosa migliore è allontanarmi.

Gli occhi di Chris sono diventati lucidi, così come quelli di Samantha.

Samantha: I-Io non so cosa dire...

C.Drake: Non devi dire niente Samy, il problema è mio e io stesso lo risolverò. Ciò non toglie che passerò a trovare te, la nostra piccola ed Ellie, e questa cosa non deve assolutamente intaccare il nostro bel rapporto, poiché alla fin fine è proprio questo che voglio preservare con questa scelta.

Sospiro da parte di Chris.

C.Drake: Ho preparato i bagagli, tempo di salutare Ellie e Wiz e poi partirò per Woodbury. Ho da sistemare la questione sulla casa bruciata e poi dovrò trovarmi un appartamento, magari a Philadelphia. Nostra figlia l'ho già salutata, ora sta dormendo nella sua cameretta.

Chris accenna un leggero sorriso.

C.Drake: Scusami se te l'ho detto così, ma è la cosa giusta da fare.

Detto ciò Chris si avvia verso l'uscita della cucina, e all'esterno di essa Wiz ed Ellie vanno nel panico e si mettono a lati opposti facendo i vaghi. Chris esce e nota entrambi, accennando un'espressione ironica e scuotendo la testa per poi raggiungere il piano di sopra. Samantha in cucina invece è ancora appoggiata sul tavolo, sguardo perso nel vuoto, e ora Wiz ed Ellie lentamente si affacciano. Samantha lancia una fugace occhiata a entrambi per poi fare le spallucce, amareggiata, e ora Chris scende le scale portando con se i propri bagagli. Arrivato nei pressi della cucina Chris osserva Samantha, poi Wiz ed Ellie, ed è proprio quest'ultima che sospira e poi si lascia andare ad un abbraccio con l'amico.

Ellie: Mi dispiace Chris, ti voglio bene.

Leggero sorriso da parte di Chris.

C.Drake: Ti voglio bene anch'io Ellie.

Ed ecco che Chris da un bacio sulla testa ad Ellie. I due si staccano e Wiz accenna un sorriso e tende la mano a Chris che la stringe.

KTW: Buona fortuna per tutto ragazzo, sono fiero di te.

Chris alza un sopracciglio.

C.Drake: Apprezzo molto Wiz, anche alla luce del fatto che ci siamo dovuti massacrare a vicenda per arrivare a questo punto.

Risatina da parte di entrambi.

KTW: Beh, ne è valsa la pena.

C.Drake: Ne è valsa la pena.

Detto ciò Chris fa un inchino verso Wiz.

C.Drake: Grazie.

Wiz annuisce. Chris ora lancia una nuova occhiata a Samantha che distoglie immediatamente lo sguardo quando esso si incrocia con quello dell'amico. Chris sospira.

C.Drake: Beh, ci si vede a Breaking Point. Mi raccomando, in gamba.

Detto ciò Chris si avvia verso l'uscita della casa, e arrivato alla porta si volta indietro per poi sospirare, aprirla e andarsene. Nel frattempo in cucina una lacrima riga il viso di Samantha.

Samantha: Fanculo...

Wiz scuote la testa e senza dir nulla prende un pacchetto di sigarette, ne estrae una e l'accende. La cosa fa girare immediatamente Samantha che lo osserva con sguardo duro.

Ellie: Wiz, fuma fuori dai che c'è la piccola in casa.

KTW: Se la padrona di casa si comporta da demente mi sento autorizzato a fare lo stesso.

La Hart Princess fulmina con lo sguardo Wiz che, ignorandola, si incammina verso il salotto lasciando sole le due Hart. Passa qualche secondo e Samantha si stacca dal tavolino per poi uscire dalla cucina e raggiungere la porta d'ingresso della casa. La ragazza mette la mano sulla maniglia e sospira. Fatto ciò apre la porta ed esce dalla casa, notando Chris che sta caricando i bagagli sulla propria auto e ora lo raggiunge a passo svelto.

Samantha: Ehi!

Chris si gira verso Samantha.

Samantha: E' per via di Tracy Schneider?! E' per via di Alisa?! Dimmelo Chris, dimmi il reale motivo di questa tua scelta!

C.Drake: Te l'ho detto Samantha, non posso vivere a stretto contatto con una persona da cui vorrei più di una semplice amicizia nonostante sia consapevole che questo "più" porterebbe solo alla rovina del nostro rapporto che poi andrebbe a riflettersi negativamente su nostra figlia.

Samantha: Cazzate!

La ragazza respira affannosamente.

Samantha: Se vuoi una cosa te la prendi, o almeno ci provi con tutte le forze che hai in corpo, e se già da ora dici che tra di noi non funzionerà è perché parti già sconfitto, anzi fai partire entrambi sconfitti. Credi davvero che io non abbia mai pensato a noi sotto questa luce?! Certo che l'ho fatto Chris, non sono stupida, ma poi il fatto di trovarmi davanti un uomo che pensa a sbattermi in faccia la carrellata di puttane che si è fatto e che nemmeno da una chance a un futuro insieme poiché spaventato da ciò che eravamo, mi ha fatto semplicemente ritrattare ogni minimo pensiero che avevo su di noi, e questa tua sparata mi ha dato ragione, poiché mi ha dimostrato che non sarai mai ciò di cui io e la piccola Ellie abbiamo bisogno.

Gli occhi lucidi di Samantha puntano furiosi quelli di Chris che, al contrario, appare calmo.

Samantha: DI QUALCOSA CAZZO!

Ed ecco che Chris senza dir nulla stampa un bacio sulla bocca di Samantha!



I due iniziano a baciarsi appassionatamente con Samantha che si avvinghia a Chris, e quest'ultimo che lascia scendere una mano fino alla base della schiena della ragazza. I due, lentamente, si staccano e dopo essersi scambiati uno sguardo sorridono entrambi per poi stamparsi un altro bacio, poi un altro e poi un altro ancora. Samantha sorride in maniera dolce e con una mano accarezza i capelli di Chris per poi baciarlo nuovamente, ma ecco che all'improvviso Samantha si ritrova all'interno della propria casa, davanti la porta d'ingresso. La ragazza mette la mano sulla maniglia e sospira. Fatto ciò esce dalla casa e nota che la macchina di Chris non c'è più. Samantha sospira nuovamente e abbassa la testa mentre una lacrima le scende lentamente sulla guancia... Le immagini ora ci portano a Woodbury, New Jersey, nel luogo in cui un tempo c'era casa Drake.

Immagine


Passa qualche secondo e l'auto di Chris arriva e si parcheggia li davanti. The Predator spegne il motore ed esce dal veicolo per poi avviarsi verso le rovine della propria abitazione dove trova una ragazza dai capelli neri di spalle. Chris si affianca alla ragazza che altri non è che la sorella Alisa.

Immagine


I due non si guardano, non comunicano, osservano solo l'enorme bruciatura al suolo, e ora Alisa estrae un pacchetto di sigarette, una sigaretta da esso e un accendino con il quale l'accende. I due restano immobili, fianco a fianco per alcuni istanti, poi anche Chris estrae e accende una sigaretta. L'apparente immobilismo va avanti per altri istanti prima che una voce richiami Alisa.

???: Alisa.

La ragazza si gira lentamente, trovandosi davanti il marito Rick Frye.

Immagine


Rick raggiunge la moglie e si affianca a lei, restando a guardare per alcuni istanti i ruderi di casa Drake.

R.Frye: Il passato è alle spalle, ricordi?

Mrs. Frye annuisce.

R.Frye: Andiamo via, non c'è bisogno di tutto questo.

Detto ciò Rick toglie la sigaretta dalla bocca della moglie e la getta a terra. I due si scambiano un dolce bacio sulle labbra per poi allontanarsi insieme, con Alisa che zoppica in maniera vistosa. Le immagini indugiano sulla sigaretta di Alisa a terra che sul filtro ha il rossetto della ragazza e che è ancora quasi tutta intera. Chris lancia un'occhiata alla sigaretta che ora appare totalmente consumata, e notando il rossetto alza un sopracciglio per poi girarsi verso il posto in cui qualche ora prima, a sua insaputa, c'era la sorella. Chris sospira per poi tornare a guardare ciò che resta della casa in cui ha vissuto gran parte della sua vita insieme alla sorella Alisa.

C.Drake: Questa volta, per davvero, è finita.

Chris Drake continua a fumare la propria sigaretta mentre osserva i resti della sua casa. Le immagini lentamente dissolvono in nero.

[To Be Continued...]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 24/12/2017, 18:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17330
The Monster You Made Me

Spoiler:
Immagine

The Monster You Made Me

DISCLAIMER!

I fatti raccontati in questo promo sono intesi per essere fruiti solo dai lettori e non dai wrestler o dal pubblico in storyline. Pertanto ciò che accadrà in questo promo non potrà essere citato nelle storyline poiché nessuno sa che questi fatti sono avvenuti eccetto i protagonisti degli stessi.


Ci troviamo all'esterno di casa Drake, Woodbury, New Jersey.

Immagine


E' pomeriggio e il sole illumina il quartiere. Passa qualche secondo e un auto arriva nei pressi del viottolo che da su casa Drake e parcheggia. Le immagini si spostano all'interno dell'abitazione, precisamente nel salotto.

Immagine


Qui troviamo Chris Drake, canotta bianca sgualcita, pantaloncini a quadri arancioni e bianchi, capelli arruffati, seduto sul divano a sorseggiare una birra mentre guarda la televisione accompagnato da una sigaretta appena accesa posata su un posacenere.

Immagine


Il campanello suona. Chris sposta distrattamente lo sguardo verso la fonte del suono, poi sospira e si alza dirigendosi verso la porta d'ingresso. The Predator apre e la sua espressione muta radicalmente quando vede il viso del suo ospite.

Immagine


I due si scambiano un lungo sguardo contornato da interminabili istanti di silenzio, poi Alisa fa un passo avanti ed entra in casa sorpassando il fratello. Quest'ultimo resta a fissare un punto indefinito per alcuni secondi, poi sospira e si chiude la porta alle spalle. Nel salotto fa il suo ingresso Alisa, si guarda un attimo intorno per poi sgranchirsi il collo e successivamente la schiena. Fatto ciò la ragazza si sistema il proprio vestitino nero a pezzo unico all'altezza dei fianchi e si siede su una poltrona per poi prendere una sigaretta dal pacchetto di Chris e accenderla. Nella stanza ora fa il suo ingresso anche Chris che rivolge uno sguardo alla sorella, sospira e va a sedersi sul divano per poi far cadere all'interno del posacenere la sigaretta precedentemente accesa, ormai totalmente consumata, e prendere anch'egli una sigaretta dal suo pacchetto e accenderla. I Drake Siblings restano ancora in silenzio, non scambiandosi nemmeno uno sguardo, ma poi lo schiarirsi di voce di Chris attira l'attenzione della sorella che alza un sopracciglio.

Alisa: Cosa?

Chris si gira verso di lei, le lancia un'occhiata e poi passa a guardare lo schermo della televisione che senza audio continua a mostrare immagini.

C.Drake: Ultimamente sto fumando troppo e ho un po' di mal di gola. Non volevo richiamare di proposito la tua attenzione.

La ragazza fa un tiro di sigaretta.

Alisa: Beh lo hai appena fatto.

The Predator prende la bottiglia di birra e fa un sorso per poi mostrare una smorfia disgustata.

C.Drake: Calda è imbevibile.

I due si scambiano un nuovo, distratto sguardo. Passano altri secondi e poi è di nuovo Chris a parlare.

C.Drake: Non hai nulla da dirmi?

L'Alpha Drake arriccia le labbra e fa le spallucce.

Alisa: Nulla di rilevante. Certo, potrei stare ore e ore a vantarmi di come tu abbia perso su tutta la linea contro Kid The Wizard mentre io sto per apprestarmi a vincere il Front-X, ma non sono te che hai bisogno di rimarcare i tuoi successi e schernire gli altri per i propri fallimenti al solo scopo di pompare il proprio ego e vendere la propria immagine. Come hai ben potuto capire sulla tua stessa pelle io non ho bisogno di parole, mi bastano i fatti.

Chris abbassa gli occhi e inarca il labbro all'insù verso sinistra, trattenendo una risata ironica.

C.Drake: Non pensavo che la prima conversazione che avessimo avuto in dieci mesi sarebbe stata sui nostri risultati sportivi.

Alisa: Di cosa vuoi parlare?

C.Drake: Magari di come tu mi abbia fatto credere di essere in coma per via di un incidente stradale, o di come tu mi sia costata il contratto TWC tradendomi in mondo visione. O forse vogliamo parlare di quella bella intervista con Ally Sullivan dove hai dichiarato di volermi morto. A te la scelta sorellina, gli argomenti di certo non mancano.

La ragazza alza lo sguardo verso il soffitto e accenna una risatina per poi fare un altro tiro di sigaretta.

Alisa: Non pensavo avessi bisogno di spiegazioni, in fondo sai bene perché ho fatto e ho detto tutto ciò.

C.Drake: A dire la verità non ne ho la minima idea, e per favore evita le cazzate che dici in televisione. Idilliaca bugia, triste e cruda realtà e roba varia valle a dire a un demente come Rick Frye che magari se le beve pure, con me parla chiaro e coinciso.

Alisa: Dimmi cosa vuoi sapere e ti dirò.

The Predator poggia le braccia sulle ginocchia e si sporge verso la sorella puntandole contro il proprio sguardo di ghiaccio.

C.Drake: Voglio sapere tutto.

La Whisperer sospira.

Alisa: Mettendo in chiaro che ciò che dico in televisione è la pura e semplice verità, direi che le nozioni di base le dovresti aver già assimilate. Quindi partendo dal presupposto che sai che nel momento in cui mi sono accorta che razza di egoista sei e del rispetto nullo che provavi per me, ho preso coscienza del fatto che tu sei solo un peso morto che affonda nell'oblio e che non ero più disposta ad affondare con te. Come ho detto a Indoor War un paio di mesi fa ciò che c'era tra me e te era solo un'idilliaca bugia. La vita che vivevo, per quanto mi rendesse felice tra alti e bassi, era una farsa, e nel momento in cui mi hai sputato in faccia quel misto di saliva e sangue etichettandomi come un'inutile puttana ho finalmente realizzato e unendo i puntini ho capito che persona realmente sei. Tu sei un egoista Chris, lo sei sempre stato, ma forse nemmeno tu te ne sei mai reso conto.

The Predator scuote la testa in maniera sarcastica.

C.Drake: Quindi il trascurare la mia carriera da wrestler per badare a te dopo l'aborto è egoismo? Accettare di partecipare a delle stupide e pericolose crociate tra Freedom Club e Ordine di Fortuna solo perché me lo hai chiesto tu è egoismo? L'uccidere tre uomini che stavano per farti seriamente del male è egoismo?

Chris batte le mani ironicamente.

C.Drake: Brava Alisa, hai capito davvero tutto, e per essere una che va in giro con The Smartest Man On The Place sei proprio una stupida. Che poi, Rick Frye, ma andiamo Ali! Sfanculi me e ti allei con un uomo che ti avrà fatto dieci volte più male in un anno rispetto a me in venticinque.

Alisa: Lo stupido sei tu Chris. Vedi, il rinfacciarmi ciò che hai fatto per me è un altro sintomo del tuo egoismo. Per carità non fraintendermi, io apprezzo davvero ciò che tu hai fatto per me in quelle occasioni, ti devo la vita per questo, ma li si stava parlando di situazioni piuttosto serie, roba che ne andava di vite umane. Ciò su cui io recrimino invece è il tuo egocentrismo che, inconsciamente, mi hanno portata a compiere delle scelte fatte solo per compiacerti nonostante per me fossero deleterie.

La ragazza fa un altro tiro di sigaretta e poi la spegne, mentre quella di Chris è ormai quasi consumata nonostante lui non l'abbia quasi per niente fumata.

Alisa: Senza parlare del rispetto che mai hai avuto per me. Ora tu mi dirai di no, ma ciò che hai detto nella Drakexit è la prova di ciò. Tu mi ritieni la causa dei tuoi fallimenti, tu non mi reputi una persona forte come Samantha in grado di difendersi, tu non mi rispetti. Per te sono una bambina, anzi una bambolina, a cui sei legato da un sentimento di profondo affetto ma che comunque non ritieni in grado di essere in grado di agire e difendersi in situazioni difficili. Questa cosa mi ha fatto stare male Chris, anzi mi ha fatto sentire una merda, e se proprio vuoi saperla tutta mi stava spingendo ad adottare il modus operandi di Samantha, pistola alla tempia e...

La Whisperer chiude l'anulare e il mignolo sul palmo lasciando le altre dita a mimare una pistola che poi si avvicina alla testa.

Alisa: BANG!

Chris socchiude gli occhi e arriccia il naso mentre Alisa continua a parlare.

Alisa: Ma prima di fare ciò mi ero ripromessa di farla pagare all'uomo che aveva distrutto la mia vita, per tanto ho preso quella pistola in cui c'era un proiettile riportante il mio nome, ho fatto qualche telefonata per rintracciare quell'uomo e una volta trovato mi sono diretta ad Atlanta per ucciderlo.

C.Drake: Keenan?

Alisa: No, Frye.

La ragazza sospira.

Alisa: Vedi Chris, io non sono stupida come mi hai definita, so cosa mi ha fatto Rick e lo odio e mi odio ogni giorno per questo, ma quando me lo trovai faccia a faccia pronto per impallinarlo lui non fece una piega, sapeva che non l'avrei mai fatto, e dopo che abbassai la pistola mi disse una cosa, una cosa che nessuno mi aveva mai detto in vita mia: "se con la Drakexit sono riuscito a ridurre così una persona forte come te allora posso fare qualsiasi cosa".

Piccola pausa per Alisa.

Alisa: Dopodiché si scusò, e nonostante io non accettai le sue scuse continuammo a parlare per ore trovando come punti di accordo la voglia di rivalsa, le ambizioni nel campo del pro-wrestling e il disprezzo per te. Sai, fu proprio in quella discussione che venne fuori il fatto che dopo avergli tolto i titoli di coppia avevi fatto pressioni su Sophie per licenziare lui e Aleki Maivia dalla FWP, e visto che Maivia era sparito fu li che ci venne l'idea di collaborare una sola volta insieme per ripagarti della stessa moneta, e quel Title vs Contract di Zero Hour fu perfetto per lo scopo. What goes around comes around, parole tue, non mie.

Il wrestler digrigna i denti mentre guarda con sguardo fisso la sorella.

Alisa: Poi ci siamo trovati bene a collaborare e così, come avrai ben intuito, è nata una relazione puramente professionale sfociata nei Whisperers. Lui ebbe l'idea di fingere il mio incidente e conseguente coma per distruggere totalmente il tuo morale e riportarti con i piedi per terra, e grazie al patrimonio della famiglia Frye non fu difficile inscenare il tutto e affittare una stanza di ospedale con degli attori nella parte dello staff medico. Non nego che il vederti affranto ogni qualvolta che venivi a trovarti per me era uno strazio, mi faceva sentire come una stronza senza alcun sentimento, ma poi mi resi conto che era questo ciò che sono diventata, o meglio ciò che tu mi hai fatto diventare.

The Predator si alza in piedi di scatto e con un calcio ribalta il tavolinetto posto davanti al divano. Chris inizia a respirare profondamente mentre Alisa, per nulla impressionata, resta seduta e inverte l'accavallamento della sue gambe.

Alisa: Cosa vuoi fare ora? Colpirmi?

Chris continua a respirare profondamente e ora punta lo sguardo verso la sorella.

C.Drake: Io non merito tutto ciò Alisa, NON LO MERITO!!!

La ragazza si esibisce in una leggera risatina.

Alisa: Invece sì che lo meriti Chris, e aggiungo che non è finita. Ogni qualvolta che ne avremo l'occasione ti colpiremo nuovamente, ogni qualvolta che sarai felice noi interverremo per toglierti tutto, ogni qualvolta che starai per raggiungere un traguardo noi saremo li e sposteremo la linea,
e magari inizieremo proprio questo mercoledì visto che i Whisperers saranno a Breaking Point, con Frye pronto a partecipare e vincere la Battle Royal per il FWP World Heavyweight Championship.


Anche Alisa si alza, e dopo essersi sistemata nuovamente il vestito guarda negli occhi il fratello.

Alisa: Distruggeremo la tua esistenza fin quando non avrai imparato a rispettarmi o in caso estremo, come ho detto ad Ally tra l'altro, fin quando non sarai morto. La scelta è tua Chris, per una volta nella vita incolpa te stesso e non gli altri e cerca di cambiare.

La ragazza si guarda intorno, poi torna a focalizzarsi su Chris che continua a respirare in modo profondo e affannato.

Alisa: Io sono solo una delle tante persone che con il tuo comportamento hai spinto fuori dalla tua vita, prendi Tracy che aspettava la tua proposta di matrimonio da anni ormai, ma poi nell'ultima interazione che hai avuto con lei l'hai bollata come l'escort di Simon B. in mondo visione. Dimmi un po' Chris, l'hai chiamata dopo la strage di Hornbrook? In fondo tra le vittime non c'erano solo Samantha e Rachel, ma c'era anche Zafina, la sorella di Tracy.

Chris abbassa lo sguardo.

Alisa: Come immaginavo... Sasha invece l'hai sentita dopo quel giorno? Non ti sei interessato al fatto che in quello scantinato ha perso la persona a lei più cara? E Kid The Wizard invece? Lo hai ringraziato per l'aiuto che ha dato alla tua carriera oppure lo hai stufato a tal punto che alla prima occasione ti ha accoltellato alle spalle prendendosi il FWP World Heavyweight Championship? Ed Ellie invece dov'è? Pensavo foste amici a tal punto che lei pur di vendicarti mettesse in palio il suo contratto TWC, e invece non mi pare di vederla qui a darti manforte dopo le umiliazioni subite a Freedom Of Fight e Limit Break. Magari è una reazione dovuta al fatto che probabilmente tu a parte un "mi dispiace per ciò che ti ha fatto mia sorella", non hai fatto assolutamente nulla per aiutare lei a superare la cocente sconfitta patita contro di me, o forse è con Kid The Wizard il quale, evidentemente e naturalmente, preferisce a te. Nostra madre invece l'hai sentita? No perché l'ultima volta che io ci ho parlato era abbastanza rammaricata dal fatto che è da giugno che non la contatti. Sophie invece? Hai già mandato a puttane il rapporto con lei o stai solo aspettando il momento che smetterà di regalarti titoli per rinfacciarle che l'allontanamento delle nostre famiglie è colpa di suo padre e che lei è una stronza proprio come lui?

Mentre Alisa parla gli occhi di Chris diventano gradualmente più lucidi. La Whisperer lo osserva e poi scuote la testa, e fatto ciò si dirige verso l'uscita della casa, ma prima di andarsene si gira nuovamente verso il fratello.

Alisa: Guardati intorno Chris, sei rimasto solo.

Detto ciò Alisa lascia la casa, e Chris resta in silenzio, immobile, per diversi secondi, poi si lascia cadere sul divano e punta il proprio sguardo vacuo verso il nulla che ormai circonda la propria esistenza.



Under the knife I surrendered
The innocence yours to consume
You cut it away
And you filled me up with hate
Into the silence you sent me
Into the fire consumed
You thought I'd forget
But it's always in my head

You're the pulse in my veins
You're the war that I wage
Can you change me?
Can you change me?
You're the love that I hate
You're the drug that I take
Will you cage me?
Will you cage me?
You're the pulse in my veins
You're the war that I wage
Can you change me?
Can you change me?
From the monster you made me?
The monster you made me?

This is the world you've created
The product of what I've become
My soul and my youth
Seems it's all for you to use
If I could take back the moment
I'd let you get under my skin
Relent or resist?
Seems the monster always wins

You're the pulse in my veins
You're the war that I wage
Can you change me?
Can you change me?
You're the love that I hate
You're the drug that I take
Will you cage me?
Will you cage me?
You're the pulse in my veins
You're the war that I wage
Can you change me?
Can you change me?
From the monster you made me?
The monster you made me?

My heart's an artifice, a decoy soul
I lift you up and then I let you go
I've made an art of digging shallow holes
I'll drop the darkness in and watch it grow
My heart's an artifice, a decoy soul
Who knew the emptiness could be so cold?
I've lost the parts of me that make me whole
I am the darkness
I'm a monster

You're the pulse in my veins
You're the war that I wage
Can you change me?
Can you change me?
You're the love that I hate
You're the drug that I take
Will you cage me?
Will you cage me?
You're the pulse in my veins
You're the war that I wage
Can you change me?
Can you change me?
From the monster you made me?
The monster you made me?
The monster you made me?
The monster you made me?


[To Be Continued...]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 24/12/2017, 18:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17330
The One

Spoiler:
Immagine

The One

DISCLAIMER!

I fatti raccontati in questo promo sono intesi per essere fruiti solo dai lettori e non dai wrestler o dal pubblico in storyline. Pertanto ciò che accadrà in questo promo non potrà essere citato nelle storyline poiché nessuno sa che questi fatti sono avvenuti eccetto i protagonisti degli stessi.


Ci troviamo nel backstage del KeyBank Center di Buffalo, New York.

Immagine


Dall'arena, direzione parcheggio, vediamo uscire una zoppicante Ellie Hart che con una mano si tiene la schiena duramente bastonata da DJ Rev e con l'altra porta con se il suo borsone.

Immagine


La ragazza accenna una smorfia di dolore ma continua a dirigersi verso la propria auto. Arrivati nei pressi del veicolo, Ellie estrae la chiave e con il telecomando sblocca il bagagliaio per poi aprirlo e inserirci il proprio borsone. La Inheritor sospira e mostra una nuova smorfia di dolore...

C.Drake: IO TI AMMAZZO!!!

La Inheritor sgrana gli occhi nel sentire l'inconfondibile voce di Chris Drake in lontananza.

Ellie: No, no, no! Cazzo!

La ragazza inizia a correre immediatamente verso la direzione da cui proviene la voce, rientrando nell'arena e trovandosi davanti a se nel corridoio che porta all'uscita Chris Drake che sta tenendo spalle al muro Alisa Drake mentre le tiene una mano alla gola!!!

Immagine

Immagine


Chris è completamente ricoperto del proprio sangue che ancora gli sgorga dalla fronte e dalla guancia, e la Inheritor scuote la testa isterica nel vedere questa scena e i suoi occhi diventano immediatamente lucidi. Nel frattempo Chris ringhia e schiuma bava dalla bocca mentre ha gli occhi spalancati e iniettati di sangue che fissano la sorella che, nonostante lo strangolamento, resta composta e impassibile, mostrando solo qualche smorfia dovuta alla progressiva mancanza d'ossigeno.

C.Drake: MI HAI ROVINATO LA VITA!!! IO TI AMMAZZO! TI AMMAZZO!!!

La giovane Ellie è pietrificata mentre Alisa distende un leggero sorriso.

Alisa: Se hai le palle fallo Chris. F-Fallo...

The Predator stringe la presa causando una smorfia di dolore nella sorella.

Ellie: C-C-Chris... F-Fermati... T-Ti prego...

Lacrime iniziano a rigare il viso di Ellie mentre si avvicina a Chris e Alisa.

C.Drake: Non provocarmi Alisa, NON FARLO!!!

Chris stringe ancora di più la presa e Alisa mette le sue mani sul braccio del fratello mentre continua a fissarlo con sguardo di sfida nonostante le forze che stanno iniziando a mancare.

Ellie: S-Smettila Chris... Per favore s-smettila...

La Inheritor arriva a pochi centimetri dai Drake Siblings.

Ellie: Chris... T-Ti prego...

The Predator digrigna i denti e stringe ancora più forte mentre gli occhi della sorella iniziano a farsi rossi e lucidi.

Ellie: CHRIS SMETTILA!!!

La giovane Ellie emette un sonoro urlo accompagnato da uno strattone a Chris che di tutta risposta si gira contro di lei e la colpisce di riflesso con una gomitata in faccia!!! Nel fare ciò Chris stacca la mano dal collo di Alisa e ora sia lei e sia Ellie finiscono sedute a terra, la Drake scivolando quasi asfissiata di schiena contro il muro, e la Hart mentre si tiene dolorante la mascella colpita. The Predator guarda con occhi spalancati Ellie, poi Alisa, poi di nuovo Ellie e infine abbassa lo sguardo.

C.Drake: M-Mi dispiace...

Detto ciò Chris si incammina verso l'uscita a testa bassa e andatura irregolare. Ellie si rialza e accenna una smorfia di dolore per poi puntare lo sguardo, duro, su Alisa che sta tossendo e si sta tenendo la gola.

Ellie: Spero che arrivi il giorno in cui Samantha ti faccia capire a furia di calci la montagna di stronzate che stai facendo.

L'Alpha Drake ignora l'Inheritor che accenna una smorfia seccata per poi seguire Chris Drake, che nel frattempo è arrivato nel parcheggio e vi sta vagando con sguardo assente e senza una meta. Ellie accelera il passo per raggiungerlo, e mentre si avvicina gli parla.

Ellie: Chris, aspetta.

The Predator ignora la ragazza.

Ellie: Chris, aspetta un attimo per favore.

Ancora nessuna reazione da parte di Chris, e visto l'andazzo Ellie accelera ancora di più il passo e raggiunge Chris per poi girarlo nuovamente verso di se, solo che questa volta senza incorrere in una reazione di getto violenta. La Inheritor si pone faccia a faccia con Chris che invece tiene lo sguardo basso mentre una lacrima scende sul suo viso.

Ellie: Vuoi calmarti per favore?!

Chris scuote la testa.

C.Drake: Ti prego vattene... Quando sono in questo stato sono un pericolo per chiunque mi circondi...

Detto ciò Chris da le spalle a Ellie, ma quest'ultima accenna una smorfia contrariata per poi girare nuovamente The Predator verso di lei, facendo comparire un'espressione rabbiosa sul suo viso.

Ellie: No, non lo sei!

The Predator digrigna i denti.

C.Drake: Ellie... Ellie... Ellie. Ti ho detto di ANDARE VIA!!!

Ed ecco che Ellie colpisce con un sonoro schiaffo Chris!!! La ragazza ha lo sguardo iniettato di sangue mentre fronteggia un sorpreso Chris Drake.

Ellie: Basta con le cazzate Chris! Sei più cocciuto di quell'altra, perché non vi sposate e non la fate finita?!

The Predator abbassa lo sguardo nuovamente e inizia a respirare profondamente per qualche secondo prima di calmarsi e parlare con voce spezzata.

C.Drake: Te lo chiedo per favore Ellie, lasciami da solo...

Ellie: No, non lo farò.

La Inheritor prende tra le mani il viso di Chris aiutandolo a rialzare lo sguardo che poi il Woodbury Made punta in quello della ragazza.

Ellie: Perché vuoi restare solo se solo non lo sei?

Chris sgrana leggermente gli occhi.

Ellie: Hai me Chris, e voglio solo aiutarti. Permettimi di farlo.

The Predator prende un respiro mentre la Inheritor gli passa una mano tra i capelli spostandoli dalla ferita ancora sanguinante. Ellie accenna un dolce sorriso per poi far scendere lentamente le mani dal viso di Chris e stringergliele alla vita, chiudendolo in un abbraccio. I due restano in questa posizione per alcuni secondi, con Ellie che si stringe più forte che può e Chris che appare interdetto da ciò. Ellie si stacca e accenna un leggero sorriso per poi prendere per la mano Chris e portarlo con se. I due raggiungono l'auto di Ellie, e la ragazza ora apre il bagagliaio ed estrae un kit per il primo soccorso. Chris crolla spalle contro l'auto e va a sedersi a terra mentre Ellie lo raggiunge con in mano il kit, e visto The Predator seduto a terra, si accovaccia ed estrae del disinfettante e delle garze dal kit. La ragazza imbeve una garza di disinfettante e inizia a passarlo sulla ferita di Chris che accenna una leggera smorfia di dolore.

Ellie: Ti ho fatto male?

Sguardo ironico da parte di Chris.

C.Drake: Ho passato di peggio...

Risatina da parte di Ellie.

Ellie: Giusto.

La Inheritor prende un'altra garza e la imbeve di disinfettante per poi passarla sulla guancia di Chris, anch'essa ferita seppur meno rispetto alla fronte. Una volta ripulita la ferita, Ellie prende un cerotto grande e lo posiziona sulla guancia di Chris per poi togliere dalla sua fronte la garza precedentemente utilizzata per disinfettare, prenderne un'altra, inumidirla con disinfettante e continuare a pulire la ferita. Chris sospira.

C.Drake: Grazie...

Leggero sorriso da parte di Ellie.

Ellie: Non c'è di che.

La ragazza estrae un rotolo di garze per poi iniziarle ad avvolgerlo sulla testa di Chris, andandogli a fasciare totalmente la ferita. Fatto ciò la ragazza gli mette una mano sul petto e Chris la guarda facendo arrossire leggermente Ellie.

Ellie: P-Posso?

The Predator annuisce e la ragazza gli strappa la canotta ancora imbevuta di sangue e sudore per poi far cenno a Chris di girarsi in modo da mostrarle la schiena. Il ragazzo esegue e si gira, posandosi con una spalla contro la portiera posteriore dell'auto di Ellie, e la ragazza ora inizia a passargli una garza disinfettata sulle varie ferite sulla schiena.

C.Drake: Quanto mi ci vorrebbe una sigaretta...

Ellie: Un momento.

La ragazza lascia appoggiata la garza sulla schiena di Chris per poi aprire la portiera dell'auto nel posto guidatore ed estrarre un pacchetto di sigarette ancora chiuso e un accendino e li passa a Chris. The Predator alza un sopracciglio mentre la giovane Ellie continua a medicargli la schiena.

C.Drake: Fumi ora?

Ellie: No, sono per, diciamo un'amica. Sai, lei ha smesso per un po' ma ora ne fuma una ogni tanto quando è particolarmente nervosa.

C.Drake: E' carina? Questa tua amica intendo?

Sorriso sarcastico da parte di Ellie mentre Chris apre il pacchetto e accende una sigaretta.

Ellie: Ti farebbe impazzire. Penso che sia proprio il tuo tipo.

C.Drake: Non vuoi presentarmela?

Ellie: Mah, lei non mi sembra propensa ad avere una storia ora. Sai, ha appena avuto una figlia da un tizio che frequentava.

C.Drake: Pff. Pensa che coglione questo. Ma dico io, con tutte le precauzioni che ci sono in giro come si fa a mettere incinta una donna al giorno d'oggi?!

Ellie: Può capitare. In questo caso, sono estremamente grata che sia successo.

La Inheritor inizia ad applicare cerotti sulle varie ferite sulla schiena di Chris che intanto fa un tiro profondo alla sigaretta.

C.Drake: E tu che mi dici Ellie? Da quando ti conosco non ti ho mai vista con un ragazzo. Che c'è, non ti piace nessuno?

Risatina ironica da parte di Ellie.

Ellie: Non ho tempo per pensare ai ragazzi, anche perché non penso di aver ancora digerito la fine della mia ultima storia.

Silenzio tra i due.

C.Drake: E questo sarebbe il momento in cui dici come è finita.

La giovane sospira.

Ellie: Diciamo solo che questo ragazzo... uomo, con cui stavo da un paio d'anni ha ben preferito di portarsi a letto un'altra donna, ed è stata premura di quest'ultima farmelo sapere con un bel video che ritraeva i due nel bel pieno del misfatto.

C.Drake: Scommetto quattromilaquattrocento dollari che questa donna è Alexa.

Ellie: Hai vinto quattromilaquattrocento dollari.

C.Drake: Li voglio in contanti eh.

Ellie: Io non do proprio un bel nulla a un imbecille come te.

Chris alza un sopracciglio mentre Ellie inizia a scimmiottare la sua voce.

Ellie: "Ellie vai via, sono Chris Drake il pazzo che può farti del male buh-uh!"

Altro sospiro da parte della ragazza.

Ellie: Davvero Chris, è bastato che mi prendessi cura di te e parlare un po' di roba che non c'entra nulla con quello che è successo per farti placare.

La ragazza finisce di applicare i cerotti per poi passare di fronte a Chris e sedersi a gambe incrociate davanti a lui.

Ellie: Posso dirti cosa penso Chris?

The Predator annuisce leggermente.

Ellie: Tu tendi ad accumulare tutto dentro di te e quando arrivi al punto in cui non ce la fai più a trattenerti perdi la ragione come avvenuto poco fa. E' ormai un anno che torturi te stesso per ciò che credevi essere la morte di Samantha, per ciò che hai dovuto fare per sopravvivere nella Fortuna Mansion e per la brutta piega che ha preso il tuo rapporto con Alisa. So che è difficile, ma se puoi prova a girare pagina.

Chris si scurisce e resta in silenzio per alcuni secondi.

C.Drake: Come fai a sapere ciò che ho fatto nella Fortuna Mansion?

Ellie: Wiz mi ha detto tutto, lui era li per recuperare Samantha. E' merito suo se è ancora viva.

C.Drake: Qualcosa di buono allora l'ha fatta quel coglione. Recuperare Samantha, questo questo intendo.

Piccola pausa per Chris.

C.Drake: E come mai ha deciso di dirtelo? In genere è riservato su queste cose, non per nulla ha mantenuto il segreto di Samantha con me nonostante il tempo passato insieme come tag team partner.

Ellie: Si fida di me.

C.Drake: Per ciò che ho fatto, pensi che sia un mostro?

Ellie: No. Hai ucciso quei tre uomini poiché minacciavano la vita di tua sorella. Samantha ha fatto di peggio, ma non è un mostro per questo.

C.Drake: E Wiz ti ha anche detto cosa ha fatto Samantha in questo anno?

Ellie: Sì.

C.Drake: Sai dove si trova?

La ragazza sospira.

Ellie: No.

C.Drake: Capisco.

Un leggero sorriso si distende sul viso di Chris.

Ellie: Mi dispiace che tu non abbia avuto l'occasione di incontrarla, so che ci tieni.

C.Drake: Non importa Ellie.

Chris prende una mano di Ellie tra le sue.

C.Drake: Non ricordo se te l'ho detto prima, ma grazie di tutto Ellie. Sei una persona davvero speciale, e questi mesi duri in cui ho vissuto credendo che Samantha fosse morta, in cui ho creduto mia sorella in coma per poi vederla tornare e tradirmi, e in cui ho visto la mia carriera naufragare tra regni durati un nulla con il mio tag team partner che mi tradiva e bastonava, sono stati meno duri con te al mio fianco. Grazie.

The Predator appoggia una mano sul viso di Ellie, accarezzandole una guancia. La ragazza arrossisce.

Ellie: A-Apprezzo davvero queste tue parole Chris, ma n-non penso che io e te... Insomma, capito no?

Chris ritrae di scatto la mano.

C.Drake: N-No, no Ellie, hai frainteso! Non ci stavo provando con te!

The Predator arrossisce.

C.Drake: Davvero Ellie, io penso che tu sia davvero l'ultima persona con cui ci proverei, e non perché non ti reputi una bella ragazza, anzi, ma perché ti ho sempre vista come un'amica, forse la migliore che abbia mai avuto.

Gli occhi della ragazza si fanno lucidi.

Ellie: Però non mi fare emozionare...

Chris sorride.

C.Drake: Tu hai detto che non devo tenermi le emozioni dentro, ora non lamentarti se ti dico ciò che provo per te. Inoltre lasciami aggiungere che in te ho sempre rivisto il fuoco che caratterizza Samantha e al contempo la dolcezza che un tempo caratterizzava mia sorella Alisa, non potevi non essermi simpatica Ellie, mai nella vita. Spero che per te sia lo stesso.

La giovane sorride a sua volta e prende tra le mani quelle di Chris.

Ellie: Lo è, lo è sempre stato. Sono grata di aver avuto l'opportunità di conoscerti e di combattere al tuo fianco, e per quanto possa sembrare dura ora, la guerra non è ancora finita.

Entrambi diventano seri.

Ellie: Manca un'ultima battaglia, e stai pur certo che in qualche modo la combatteremo e la vinceremo insieme.

Chris abbassa lo sguardo mentre Ellie accenna una smorfia amara.

C.Drake: Lo spero...

La ragazza sospira per poi restare qualche secondo in silenzio, immersa nei suoi pensieri.

Ellie: Ottantotto di Needless Road, Toronto. Quando vuoi recati a questo indirizzo.

The Predator alza lo sguardo e lo punta in quello di Ellie.

C.Drake: Perché?

Ellie: Fallo e basta. O la va o la spacca.

La giovane Ellie si alza venendo imitata da Chris. I due ora sono in piedi faccia a faccia e la ragazza si lascia andare a un nuovo abbraccio, ricambiato pienamente questa volta da Chris.

Ellie: Ti voglio bene Chris.

Gli occhi della ragazza si riempiono di lacrime.

C.Drake: Anche io Ellie, anche io.

Chris da un bacio sulla testa di Ellie e poi i due si staccano. I due si scambiano un lungo sguardo, poi Ellie accenna un leggero sorriso ed entra nella propria auto, chiude la portiera, mette in moto e abbassa il finestrino.

Ellie: Ci vediamo a Toronto Chris.

The Predator annuisce ed Ellie gli sorride nuovamente per poi partire con la sua auto, e una volta che essa è uscita dal parcheggio Chris sospira per poi abbassare la testa e allontanarsi.



I got a one-way ticket on a hell-bound train
With nothing to lose and nothing to gain
Nobody ever taught me how to live
I'm feeling like I'm lost like I'll never be found
I'm twisted and I'm turned around
Nobody ever taught me how to love
I'm hurting everybody
I'm hurting myself
I'm desperate

So what do you do
When it all comes down on you?
Do you run and hide
Or face the truth?
So what do you do
When it all comes down on you?
Do you run and hide
Or face the truth?

If you were to tell me that I'd die today
This is what I'd have to say
I never really had the time to live
And if you were to give me just another chance
Another life, another dance
All I really want to do is love
I'm hurting everybody
I'm hurting myself
I'm desperate

But what do you do
When it all comes down on you?
Do you run and hide
Or face the truth?
So what do you do
When it all comes down on you?
Do you run and hide
Or face the truth?

When all is said and done you could be the one
With open arms and open eyes
You're jumping off the edge and hoping you can fly
Accept your fate for what it is
Into the great unknown

So what do you do
When it all comes down on you?
Do you run and hide
Or face the truth?
So what do you do
When it all comes down on you?
Do you run and hide
Or face the truth?

So what do you do
When it all turn around on you?
Do you run and hide
Or face the truth?
So what do you do
What do you do
What do you do
Do you run and hide
Or face the truth?

I got a one-way ticket on a hell-bound train
With nothing to lose and nothing to gain


[To Be Continued...]


All My World

Spoiler:
Immagine

All My World

DISCLAIMER!

I fatti raccontati in questo promo sono intesi per essere fruiti solo dai lettori e non dai wrestler o dal pubblico in storyline. Pertanto ciò che accadrà in questo promo non potrà essere citato nelle storyline poiché nessuno sa che questi fatti sono avvenuti eccetto i protagonisti degli stessi.


Ci troviamo all'esterno dell'abitazione di Samantha Hart a Toronto, Ontario, Canada, dove vediamo un automobile parcheggiarsi a pochi metri dalla casa.

Immagine


Le immagini si spostano all'interno della casa, precisamente nella cucina dove troviamo Samantha ed Ellie Hart.

Immagine

ImmagineImmagine


La Hart Princess sta mettendo al proprio posto le stoviglie mentre Ellie sta giocherellando con il proprio smartphone. Passa qualche secondo e si sente suonare al campanello, Ellie sussulta mentre Samantha si gira verso la ragazza e alza un sopracciglio.

Samantha: Aspetti visite?

La Inheritor deglutisce.

Ellie: Sì... Vado io.

La giovane si alza e lascia la cucina mentre Samantha arriccia le labbra per poi tornare a riporre le stoviglie. Nel frattempo Ellie raggiunge la porta d'ingresso e la apre, trovandosi davanti Chris Drake.

Immagine


La ragazza sospira mentre Chris, vistoso cerotto in fronte, la osserva con sguardo interrogativo.

C.Drake: Ottantotto di Needless Road, eccomi Ellie.

Ellie: Mi fa davvero piacere che tu sia venuto Chris, ora non reagire nel modo sbagliato, ma qui non vivo solo io, ma c'è anche...

Il rumore di un piatto che si infrange blocca il discorso di Ellie.

Samantha: Ma porco...

La voce di Samantha in lontananza fa sgranare gli occhi a Chris, mentre Ellie chiude i suoi e sospira. Passa qualche secondo e sentiamo la voce di Samantha in avvicinamento.

Samantha: Ellie, ho fatto un casino, vieni un po' a... Cazzo!

La Hart Princess, comparsa alle spalle di Ellie Hart, scatta di soprassalto nel vedere Chris Drake, mentre quest'ultimo spalanca ancora di più i suoi occhi. I due si osservano per qualche secondo prima che Samantha accenni una smorfia stizzita e giri i tacchi. Chris sposta lo sguardo su Ellie che invece lo osserva colpevole.

Ellie: Come ti stavo dicendo, qui vive anche Samantha Hart.

Chris è senza parole, e mentre dall'interno dell'abitazione sentiamo Samantha che impreca, Ellie fa cenno a Chris di entrare. The Predator entra nella casa ed Ellie chiude la porta per poi accompagnarlo nel soggiorno dove troviamo Samantha che gesticola e impreca.

Immagine


Samantha: Non è possibile, cazzo, vaffanculo, ma come cazzo è possibile?! Merda, cazzo!

La ragazza si mette le mani nei capelli per poi girarsi con sguardo omicida verso Ellie.

Samantha: E' opera tua?!

La Inheritor abbassa la testa.

Ellie: Sì...

Samantha: Cazzo Ellie!!! Ma come ti è venuto in mente?!

Ellie: H-Ho pensato che dopo quello che ci è successo a Breaking Point, l'unico modo per...

Samantha: Zitta!

La giovane Ellie sussulta e resta a testa bassa mentre Samantha la osserva con sguardo duro.

Samantha: Ho già capito dove vuoi andare a parare, e lascia che ti dica che è una cazzata mostruosa. Ora, cerca di arginare i danni a vai in camera tua.

Ellie: O-Ok...

C.Drake: Non sei tenuta a farlo, se vuoi puoi restare.

La Inheritor guarda Chris con occhi lucidi.

Ellie: Vuoi che resti Chris?

Samantha: No! Ho detto vai in camera "tua", quella con su scritto "Ellie". Io posso espormi alla follia di 'sto tizio, "tu" no.

Nuovo sospiro da parte di Ellie.

Ellie: Ok Samantha...

La ragazza si avvia verso la scalinata che conduce al piano superiore, ma salite un paio di scale si gira verso Chris e Samantha.

Ellie: Mi dispiace aver ingannato entrambi. Scusatemi...

La Inheritor abbassa la testa e sale le scale venendo seguita dallo sguardo duro di Samantha e da quello decisamente più compassionevole di Chris, che non appena vede sparire Ellie, punta le sue attenzioni su Samantha che invece è ancora fissa sulla scalinata con smorfia stizzita.

Samantha: Questa non ci voleva! Cazzo Ellie...

C.Drake: Davvero pensi di essere tu quella che ha più da recriminare?

La Hart Princess si gira stizzita verso Chris Drake.

C.Drake: No, perché per quanto ne possa sapere Ellie sapeva dal principio che eri viva e quindi è andata avanti a mentirmi per più di un anno.

Leggero sorriso beffardo da parte di Samantha.

Samantha: Allora non sei poi così stupido Chris.

Un'espressione stizzita compare sul viso di Chris che lancia un'occhiata alla scalinata per poi tornare a guardare Samantha.

C.Drake: Appunto, quindi vedi di non trattarla di merda come hai fatto poco fa poiché Ellie ti ha parato fin troppo il culo.

Samantha: Non conosci la definizione di trattare male, Chris, e comunque lascia perdere che è meglio, tanto il comportamento che stai avendo ora è la perfetta dimostrazione che ho fatto bene a non volerti accanto in questo anno.

C.Drake: E cosa avrei fatto di sbagliato?

Mezzo sorriso sarcastico da parte di Samantha.

Samantha: Vuoi sapere cosa disse Alex nel momento in cui Alisa ti attaccò a Zero Hour rivelando che non era morta cerebralmente? Disse che nonostante si sia comportata da stronza traditrice era contento di vederla in vita, evidentemente tu preferisci puntarmi contro un dito accusatorio invece che essere felice che nonostante tutto sia viva, grazie Chris.

Applauso ironico da parte di Samantha.

C.Drake: Andiamo Samantha, è sottinteso che sia felice che tu sia viva, ma permettimi di essere incazzato per essere stato preso per il culo mentre mi torturavo per ciò che pensavo ti fosse successo.

La Hart Princess alza un sopracciglio in maniera sarcastica.

Samantha: So bene come ti sei torturato, per la precisione ti sei torturato in compagnia di procaci ragazze che non vedevano l'ora di consolare il loro wrestler preferito.

La ragazza scuote la testa mentre Chris la guarda con sguardo duro.

C.Drake: Ma senti chi parla! Scommetto che in questo anno, da autentica puttana che sei, ne hai aggiunti un centinaio alla sconfinata lista di cazzi che hai pres...

Ma ecco che Samantha stampa uno schiaffo in faccia a Chris! La ragazza mostra uno sguardo severo mentre si pone faccia a faccia con il wrestler che invece la osserva cupo.

Samantha: Non osare Chris, non osare!

C.Drake: Prova a mettermi nuovamente le mani addosso e non sarò responsabile delle mie azioni...

Samantha: E dopo questa frase ti servono ancora spiegazioni sul perché non ti ho voluto al mio fianco in questo anno?! Sei proprio un coglione Chris, non riesci proprio a capire che se sei rimasto escluso dal club ristretto di persone che sapevano la verità su di me è solo perché sei totalmente inaffidabile! La colpa è tua, non la mia, non di Alex e non di Ellie, prima lo capisci e meglio è, poiché io in questi mesi non sono rimasta immobile come te, no Chris, in questi mesi io sono cresciuta, io ho capito i miei errori e ho cercato di rimediare a essi come potevo, mentre tu sei rimasto intrappolato in quel loop patetico che è la tua vita, quindi se proverai un'altra volta ad apostrofarmi come una puttana vedrai la fine che ti farò fare!

Istanti di silenzio tra i due.

C.Drake: Puttana...

Ed ecco che Samantha va con un altro schiaffo, ma questa volta il colpo viene bloccato da Chris. The Predator stringe l'avambraccio della ragazza che accenna una leggera smorfia di dolore.

Samantha: Lasciami immediatamente!

The Predator digrigna i denti per poi lasciare Samantha e spingerla contro una poltrona, facendola sedere. Fatto ciò Chris inizia a camminare in modo nervoso per la stanza mentre Samantha lo osserva con sguardo duro.

C.Drake: Adesso mi sono proprio rotto i coglioni di tutti voi stronzi che continuate a dire che sono immaturo, che sono inaffidabile e che devo crescere! Tu, Wiz, Alisa, tutti con la verità di 'sto cazzo su Chris Drake, quando nessuno ve lo ha chiesto! Quella stronza di mia sorella ha passato il segno, e spero che Ellie ti abbia raccontato che se non fosse stato per lei a quest'ora io e te avremmo in comune l'aver tolto la vita a una Drake, mentre Wiz dopo avermi trattato come una merda e dopo esserci quasi ammazzati a vicenda nel Battle Of Gods Match se ne esce dicendo che lui ha fatto tutto ciò per il mio bene poiché sono ancora immaturo, e ora tu te ne esci con questa montagna di cazzate che usi per giustificare il tuo comportamento da stronza!

Piccola pausa per Chris che continua a camminare su e giù per la stanza.

C.Drake: Tu me lo avevi detto Samantha, avevi detto quelle due parole che io ricambiavo, me le avevi lasciate come un tuo addio, e per quanto sono stato felice di vederti viva e vegeta non ho potuto che pensare che fondamentalmente quel "ti amo" era solo una frase di circostanza dettata dalla situazione che avevamo vissuto e che io per te ero uno dei tanti. Ora non fraintendermi, io non voglio il tuo amore, non più oramai, e questo è una conseguenza di questo tuo comportamento che mi ha fatto rendere conto che anche tu per me sei una delle tante.

Samantha: Hai finito?

Momenti di silenzio tra i due, poi Chris gira i tacchi e si avvia verso l'uscita, ma arrivato alla porta del soggiorno viene bloccato dalle parole di Samantha.

Samantha: Lo intendevo veramente comunque...

Chris si gira verso Samantha.

Samantha: Nella Fortuna Mansion ero davvero intenzionata a uccidermi, e se non fosse stato per Alex lo avrei fatto, quindi quel messaggio era sincero Chris e intendevo quelle parole.

The Predator annuisce leggermente.

C.Drake: E le intendi tutt'ora?

Samantha: No.

Sospiro da parte di Samantha.

Samantha: C'è un'altra persona che ora amo, una persona che è tutto il mio mondo, ma la cosa non ti dovrebbe tangere visto che sono solo una delle tante per te, e per quanto non conti nulla lascia che ti dica che tu per me non sei uno dei tanti. Ciò che c'è stato tra di noi è stato speciale per quanto mi riguarda.

C.Drake: Anche per me...

La Hart Princess alza un sopracciglio.

Samantha: Un minuto fa hai detto l'esatto contrario.

C.Drake: Stupida tu che ci hai creduto. Nonostante le donne che ho avuto, le cazzate che ho fatto e tutto il resto, nei miei pensieri ci sei stata sempre tu in questo anno, beh tu e Alisa, ma nonostante reputi la cosa che c'è stata tra di noi come speciale non sono assolutamente intenzionato a intraprendere una relazione con te, e sarebbe lo stesso anche se tu non avessi questa nuova persona speciale che ami. Ormai non sono più in grado di amare.

Samantha: Dicevo lo stesso anch'io, ma poi questa persona mi ha fatto cambiare idea.

C.Drake: Impossibile che succeda anche a me, tu e Alisa avete fatto un bel lavoro nel togliermi questo sentimento. Non esiste al mondo qualcuno che possa farmi dire ancora: "tu sei l'amore della mia vita e ti amerò per sempre, te lo prometto".

Samantha: Pensavi questo di me e di Alisa?

C.Drake: Un tempo sì...

Altri momenti di silenzio tra i due.

C.Drake: Mi dispiace averti chiamata puttana...

Samantha: E a me non dispiace averti chiamato patetico coglione.

Sguardo ironico da parte di Chris che incontra un sorriso beffardo da parte di Samantha.

C.Drake: Bastarda...

Ed ecco che anche sul viso di Chris compare un leggero sorriso.

C.Drake: Sono davvero felice che tu stia bene Samantha.

Samantha: Grazie.

Scambio di sorrisi tra i due che viene interrotto dal pianto di Ellie Drake proveniente dal piano di sopra. Chris sgrana gli occhi nel sentire la voce di un neonato e sposta lentamente la testa verso la scalinata mentre Samantha si mette una mano sulla faccia a scuote la testa. Chris torna a guardare Samantha mentre con un dito indica il piano di sopra.

C.Drake: E questo che cazzo è?!

La Hart Princess sospira mentre The Predator si incammina verso la scalinata, venendo seguito da Samantha.

Samantha: A-Aspetta Chris... E-E' la televisione...

Chris non da ascolto a Samantha e percorre la scalinata per poi arrivare davanti la porta della stanza con su scritto "Ellie" e aprirla, trovandosi davanti a se Ellie Hart che sta cullando Ellie Drake, tentando di farla smettere di piangere.

Immagine


La Inheritor scatta di soprassalto nel vedere Chris, che ora osserva con occhi spalancati la bambina, mentre Samantha a testa bassa sospira.

Ellie: C-C-Chris! L-Lei è mia figlia!

La Hart Princess accenna un'espressione ironica per poi sospirare, annuire e superare Chris Drake, ancora con sguardo sgranato fisso sulla bambina, raggiungere le due Ellie e prendere in braccio la piccola.

Samantha: Chris, ti presento la persona che ora amo e che è tutto il mio mondo, mia... nostra figlia, Ellie Drake.

Chris alza lo sguardo verso Samantha che si avvicina a lui e fa un cenno con gli occhi, che fa annuire Chris prima che allunghi le braccia e prenda tra le mani per la prima volta la figlia. Chris tiene la piccola con una mano dietro la schiena e con l'altra dietro la testa, e ora se la pone davanti al viso mentre i suoi occhi si fanno lucidi.

C.Drake: Tu sei l'amore della mia vita e ti amerò per sempre, te lo prometto.

Detto ciò Chris da un bacio sulla testa alla sua bambina per poi stringerla a se.



It can be born anywhere
In the last place you'd expect
In a way you'd never dream
It can grow from nothing
And blossom in a second
A single glance is all it takes
To get inside you

Invading every thought
And every beat of your heart
Love can make you scream
And it can leave you speechless
Love has a thousand stems
But only one flower

It can grow alone 'till it turns to dust
It can tear your world apart or bind to you forever
It can grow in darkness, make its own light
Turn a curse into a kiss, change the meaning of your words

Love makes no sense
Love has no name
Love drowns you in tears and then sets your heart on fire
Love has no fear, love has no reason

So infinitely vast
And we're standing at the edge
Take my hand and erase the past forever
My love is you, my love you are

Love makes no sense
Love has no name
Love is never wrong and never needs a reason
I'm drowning in my tears, but my heart's on fire

It can make you better
It can change you slowly
Give you everything you want, ask for nothing in return
In the blink of an eye, the hint of a smile
In the way you say goodbye, in every time you find me

Love makes no sense
Love has no name
Love drowns you in tears and then sets your heart on fire
Love has no fear, love has no reason

Love makes no sense
Love has no name
Love drowns you in tears and then sets your heart on fire
Love has no fear, love has no reason

My love is you, my love you are
My love is you, my love you are


[To Be Continued...]


After-Hour, Alisa & Samantha

Spoiler:
Benvenuti all'After-Hour di questa puntata! Le immagini ci portano poco lontani dalla Frontline Beach, precisamente a qualche metro dalla riva del mare.

Immagine


Sta facendo buio, e seduta a terra con le testa tra le gambe troviamo Alisa Frye.

Immagine


La General Manager ha il suo ring gear ancora indosso e sta pesantemente singhiozzando, e passato qualche secondo una figura alle sue spalle le si avvicina. Alisa alza la testa e punta i propri occhi lucidi verso questa figura per poi mostrare una smorfia seccata.

Alisa: Vai via! Non sono in vena per sentire le tue cazzate...

Le telecamere inquadrano la figura misteriosa che altri non è che Samantha Hart, FWP World Women's Championship in spalla, che torreggia con un sorrisetto su Alisa.

Immagine

Immagine


Samantha: Quanto stai di merda...

Sospiro da parte di Samantha che poi va a sedersi affianco ad Alisa e posa affianco a se il suo titolo. La Whisperer la osserva con sguardo duro mentre la FWP World Women's Champion si sgranchisce il collo.

Samantha: No, davvero Alisa, stai veramente di merda, e non lo dico per insultarti, lo dico perché ti trovo davvero di merda. Che merda che deve essere stare così di merda... Oh merda! Ho appena infranto le regole di merda della tua Alista di merda! Ora sì che sono nella merda fino al collo. Merda...

Alisa: Ho detto. Che. Non voglio. Sentire. Le tue. Cazzate!

La Hart Princess ridacchia.

Samantha: E cosa farai allora? Mi aggredirai? Mi licenzierai? Mi farai difendere il mio titolo contro tutto il roster TWC? Magari contro tuo marito che rientra perfettamente nella categoria Women's? Metterai online un mio vid... Ah no, quello posso farlo io con te.

Sorrisetto beffardo da parte di Samantha mentre Alisa la fissa con disprezzo.

Samantha: Come ti ho già detto culetto d'oro, non intendo insultarti, sto constatando quanto tu stia di merda e di come la cosa arrivata a un certo punto mi inizi a dare un po' fastidio.

Sospiro di Samantha.

Samantha: E non fraintendermi tappetta, non mi da fastidio il fatto che tu stia di merda per aver fallito la terza occasione consecutiva per entrare nella Chamber Zero, anzi ci godo nel vederti sconfitta, ma nonostante ciò mi infastidisce che questi tuoi fallimenti siano causati direttamente e indirettamente da quelle imbecilli delle Sick Chicks, e sai bene che quando qualcosa mi infastidisce tendo a intervenire, quindi si può quasi dire che sia qui per aiutarti.

Mrs. Frye alza un sopracciglio.

Alisa: Aiutarmi? Cos'era? Una battuta?

Samantha: No Alisa, il pescatore non trova più il pesce perché lo ha Persico è una battuta, una battuta di pesca per la precisione.

Leggero sorriso sbilenco da parte di Samantha mentre Alisa strizza gli occhi e arriccia le labbra.

Alisa: Idiota...

Samantha: Forse, ma questa idiota è una tre volte e attuale World Women's Champion, mentre tu non ci sei nemmeno andata vicino a vincerne uno.

Smorfia seccata da parte di Alisa.

Samantha: Comunque, ripetendomi, per quanto la tentazione sia forte ogni qualvolta che ti vedo, ti sento, ti annuso, ti percepisco, non sono qui per insultarti ma sono qui per aiutarti.

Alisa: E cosa ci guadagneresti tu?

The Best In The Ten Universes alza un sopracciglio.

Samantha: Pensi davvero che aiuti la gente solo per un vantaggio personale?

Alisa: Sì.

Samantha: Si vede che hai imparato a conoscermi in questi tre anni.

Risatina da parte di Samantha.

Samantha: Rispondendo alla tua domanda comunque, guadagnerei esattamente ciò che guadagnerai tu, ovvero la gioia di vedere le Sick Chicks distrutte, poiché di questo si tratta no? Distruggere le Sick Chicks.

Piccola pausa per Samantha che si fa seria.

Samantha: Sai, non sopporto la loro attitudine, il loro essere e i loro modi, ma non perché non mi piacciano, ma per il semplice fatto che sono un plagio a ciò che sono e ciò che sono stata, e non mi sta assolutamente bene che qualcuno costruisca il proprio successo su un qualcosa di rubato e che tempo fa criticavano aspramente solo perché veniva eseguito da colei che attirava l'attenzione del mondo nonostante non dovesse per i piani del managment. Allo stesso modo Alisa, tu odi me, quindi di riflesso è normale che tu odi che ha rubato l'attitudine, l'essere e i modi della tua nemesi, quindi anche tu punti al loro annientamento, e posso dirlo per certo che la pensi così visto che stavo guardando Indoor War quella volta che le hai paragonate a me e che sei stata Forte ai Promo sputtanando quelle tre campionesse di salto sull'asta in diretta mondiale.

Alisa: Mi suona tanto come un complimento.

Samantha: Lo è.

Alisa: Penso sia la prima volta che me ne fai uno.

Samantha: Non hai fatto nulla per meritarne altri. Voglio dire, lasciando da parte le nostre differenze e la guerra continua che ci siamo fatte, per il resto hai inanellato una cazzata dietro l'altra. Per carità, le idee erano anche buone, ma hai peccato troppo di presunzione e ti si sono ritorte contro. Ad esempio, licenziare le Sick Chicks è stato un ottimo colpo, ma lo hai fatto solo dopo che loro avevano infranto regole stupide che nemmeno avresti dovuto mettere. Fossi stata al posto tuo le avrei pesantemente provocate a Indoor War, poi a Frontline mi sarei messa in un match titolato nel quale sicuramente loro avrebbero interferito e una volta che il torto subito da me era reale e non una cazzata come infrangere l'Alista avrei avuto un ottimo motivo per sancire quel match e costringere entrambe al licenziamento.

La Hart Princess scuote la testa.

Samantha: Stesso discorso per il Whisperers' Law Match di stasera, fossi stata io la contesa sarebbe durata giusto il tempo necessario a Frye di entrare, colpirmi con un pugno e sancire una mia vittoria per squalifica che mi avrebbe consegnato il titolo. Cioè tettine zuccherate, se vuoi abusare di potere fallo bene, un mese fa quando hai provato a fregarmi sono riuscita a capire con ampio anticipo la stipulazione sfavorevole in cui mi avresti messa, e non per nulla l'ho superata senza troppi problemi.

Alisa: L'hai superata perché Elize Frazer è una pippa.

Samantha: Dettagli.

Piccolo momento di silenzio tra le due nemiche.

Alisa: Ho una domanda per te Hart.

Samantha: Spara.

Alisa: Se pensi di poter far meglio di me, e non sto provocando volutamente, è una curiosità legittima, perché non ti fai avanti per il posto da General Manager di Frontline e al contempo affronti sul campo le Sick Chicks?

Samantha: Per quanto "It's Frontline, bitch", suonerebbe benissimo non sono particolarmente interessata all'incarico, preferisco focalizzarmi sull'essere una lottatrice, mentre per quanto riguarda le Sick Chicks, sinceramente mi piacerebbe un sacco mettere le mani addosso al clone di Samantha sadica, al clone di Samantha depravata e al clone di Samantha manipolatrice, però attualmente ci sei tu a fronteggiarle, e per quanto questa discussione stia assumendo toni civili non mi schiererei mai a combattere al tuo fianco. Inoltre sono tre settimane che vago a caso nei backstage di Frontline e Indoor War per trovare Adele Anduja, prima o poi ci riuscirò e la rispedirò dal nulla da cui proviene, e non ci scordiamo che mi esibisco anche in FWP dove ho appena trovato una nuova sfidante al mio titolo in vista di Massive Destruction, e dove tra le altre cose devo tenere d'occhio quella demente di Tracy Schneider che prima o poi si farà sotto per vendicarsi dei torti che le feci in passato. Quindi si può dire che attualmente sono abbastanza impegnata.

Alisa: Dunque come pensi di aiutarmi allora?

Samantha: Il mio aiuto è simbolico.

Alisa: Inutile quindi.

Samantha: Non esattamente.

Ed ecco che Samantha estrae il suo smHartphone e dopo aver smanettato mostra qualcosa ad Alisa che immediatamente alza un sopracciglio.

Samantha: Tecnicamente potresti rimediarne una ovunque, ma vuoi mettere?

Alisa: Effettivamente.

Sospiro da parte di Alisa che toglie lo sguardo dallo smHartphone e torna a guardare la rivale mentra questa ripone nella tasca dei pantaloni il proprio telefono.

Alisa: E che cosa vuoi in cambio?

Samantha: Nulla, a parte la promessa che me la restituirai una volta finito.

Alisa: E' fattibile.

Le due si scambiano uno sguardo d'intesa.

Alisa: Sai che Chris non la prenderà bene, vero?

Samantha: Sai che me ne frega sei cazzi?

Risatina da parte di Samantha che poi si alza, si pulisce il sedere della sabbia e raccoglie il suo titolo.

Samantha: Ci si vede a Indoor War.

Detto ciò Samantha si allontana.

Alisa: Aspetta.

La Whisperer si alza e raggiunge la nemesi che alza le sopracciglia.

Alisa: Senti, io capisco l'astio verso le Sick Chicks e tutto il resto, ma davvero, questa botta di generosità da parte tua proprio non la capisco. Una settimana fa mi hai garantito protezione da Shawn Gates, oggi mi hai fornito ciò che potrebbe farmi abbattere per sempre quelle stronze. Perché aiutare in questa maniera la donna che ti ha ricattato usando tua figlia?

Leggero sorriso beffardo da parte di Samantha.

Samantha: Perché è stato Rick a ricattarci usando Ellie, non tu. Tu eri li, è vero, ma mai e poi mai avresti fatto del male a un'innocente bambina.

Alisa: Nemmeno Rick lo avrebbe fatto.

Samantha: Se costretto Rick lo avrebbe fatto. Quell'uomo è un'autentica merda, e non lo dico per insultarti il marito, lo dico perché pur di compiacere tua sorella Rachel è andato a ferire la persona che più di tutte per lui è stata una madre. Tua madre.

L'Alpha Whisperer sgrana gli occhi mentre The Goddess Of Violence fa le spallucce.

Samantha: Forse Elektra Kellis avrebbe dovuto spezzarmi entrambe le braccia e ritirarmi a Glorious Revolution. A quest'ora saresti sposata con una persona migliore e che ha decisamente molte più palle di tuo marito.

Detto ciò Samantha gira i tacchi e si allontana lasciando pesantemente interdetta Alisa, e su queste immagini l'After-Hour si conclude.


Per i match nulla da segnalare, in TWC non ho fatto roba memorabile, il meglio l'ho dato in FWP con un carino ma significativo All-In TLC Match tra Chris Drake e DJ Rev e un fantastico Battle Of Gods Match tra Chris Drake e Kid The Wizard che è il mio MOTY, ma questi sono fuori categoria.

Le theme ve le elenco senza link:

Rick Frye: Diamond Eyes - Shinedown & Born For Greatness - Papa Roach
Alisa Drake/Frye: Whisper - Evanescence & Born For Greatness - Papa Roach
Samantha Hart: Bad Girl - Avril Lavigne feat. Marylin Manson
Ellie Hart: Maximize - Amaranthe

Chris Drake, Kid The Wizard, Alexa Drake e DJ Rev sono fuori categoria poiché hanno esibito theme solo in FWP.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 24/12/2017, 22:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2011, 14:15
Messaggi: 2629
Kick-off: poco da dire su questo kick-off, due promo ben scritti, anche se non indispensabili nell'economia di ZH (non inutili, ovvio, ma non indispensabili) ed un Ben vs Gunthy che mi ha strappato più di una risata (Esagon vestito da lattina e UNA MANOH che regge una birra ftw) e che quindi ha raggiunto il suo obiettivo

Chamber Zero femminile: partiamo da una premessa. Questo match lo ho letto come uno spotfest che aveva, come filo rosso, il "chi riuscirà ad abbattere Elektra?"; e, in questo senso, mi è piaciuto. E' scritto bene, è abbastanza chiaro (però qualche nome in più delle signature mettetecelo in un match a 6, please), sicuramente scorrevole, direi senza troppi dubbi che è il migliore di Rivo nella serata (o almeno di quelli che ho ricostruito essere di Rivo). Spotfest: sì, lo è stato, con dei buoni picchi e con un bagno di sangue, in alcuni momenti, che Saw in confronto è una passeggiata di salute. A proposito, sono abbastanza ignorante in materia, quindi chiedo: è possibile che la pelle si apra a suon di Chops? "Chi riuscirà ad abbattere Elektra?": sicuramente il match è stato anche (soprattutto?) questo, Elle ancora una volta resiste pure alle testate nucleari - comunque, la cosa mi ha dato molto meno fastidio qui che non a Nemesiss! Poi, il plot twist: Elektra viene eliminata. Ecco, arrivati a questo punto la sconfitta di Elle mi sarebbe piaciuto vederla in singolo (contro Alice); la vittoria a Brunild, alla fine, mi dà più l'impressione di un "premio alla carriera" che altro. Tra le altre, giusto l'uso di Cornelia, mentre mi aspettavo qualcosina in più per LisaLisa (sto veramente difendendo LisaLisa, oh Cristo), che entrando da Queen of TWC poteva uscire dopo qualche colpo in più. Comunque, non è un matchone, ma comunque io l'ho trovato buono, sicuramente meglio dell'altra Chamber. Ah, una cosa mi ha dato fastidio: lo spot dell'Acid Rainmaker che non va a segno perchè Elektra crolla a terra. Me lo stavo tenendo da un po' per Keenan-Cross, maledetti. Shame on you. Shame on you

Sanshkin vs Murdock: bello vedere come gli incontri di Murdock, dopo un po', abbiano la tendenza a diventare un monologo interiore di Lance (e con frasi di lunghezza sempre crescente, per di più). Toh, tocco di stile quel "sennò dopo rompete il cazzo che non si capiscono le signature" (peccato che il problema nella Chamber sia rimasto, perdonami Rivo). Comunque, purtroppo devo dire che il match non mi è piaciuto: è corto, la scrittura è frenetica (non ricordo un momento di pausa, o quasi) e non si esce praticamente mai da uno schema a senso unico. La prima parte del match è tutta un controllo di Murdock, la seconda un completo dominio di Sanshkin - e questo sino alla sequenza finale, che infatti risulta anticlimatico. Nel mezzo, vado a memoria, al massimo un paio di counter? In ogni caso, mi dispiace perchè in passato Murdock-Edwards mi era piaciuto parecchio, tanto il feud, quanto il match, mentre ora ho l'impressione che dopo Zero Hour nessuno dei due personaggi esca più forte (anche se Murdock ha recuperato tantissimo con "Time of the Preacher", che btw è proprio bello bello)

League of Extraordinary Gentlemen vs Every Virtue Ends: nella scena tag, da un LoEG vs NMH con mesi (anni) di storia alle spalle si passa ad un match che non ha di base una enorme psicologia e allora, complice la stipulazione (perfetta) si va in caciara... ed è tutto molto bello. Davvero, un match che mi ha divertito dal primo all'ultimo momento e che rappresenta il modo in cui, imho, dovrebbe essere scritto uno spotfest. Di solito nel leggere un incontro di questo genere cerco di visualizzare esattamente il ring, tenendo a mente dove sono i vari oggetti ancora inutilizzati; in questo caso ho perso il conto, non per scarsa chiarezza, anzi, semplicemente perchè viene distrutto un po' di tutto. Gli spot migliori? La Fury of 100 Punches sulla sedia, l'Airplane Spin con la scala di mezzo, la Diana's Arrow su una scala tenuta fra due scale e ci aggiungo pure il Blue Mist; senza poi sottolineare quanto sia simbolica la scalata di Black e Sig come un'unica persona. A tutto questo aggiungiamo che il risultato è quello giusto (e che temevo non sarebbe stato così, con il conseguente rientro di Morgan nella categoria tag) e abbiamo il MOTN, almeno fino al prossimo

Keenan vs Cross: sì, perchè il prossimo è Keenan vs Cross. Eccolo lì, il MOTN. Ma no dai, MOTY. Esageriamo, su, MOTC (Match of the Century). Alur, ovviamente spero vi sia piaciuto; personalmente, è il match, tra quelli che ho scritto nel 2017, di cui sono più soddisfatto (e lo stesso per quanto riguarda la serie Keenan vs Cross); sicuramente non è perfetto, sicuramente si poteva fare di meglio, ma l'ho trovato il finale "giusto". Senza scrivere troppo su questo, colgo l'occasione per rispondere al commento del Cap: non su questioni di stile, su cui è un po' difficile non perdersi nel gradimento personale (anche se sarei curioso di sapere quali citazioni hai trovato "vuote": quelle ai primi due Keenan vs Cross o quelle a Manson e Carroll?), ma su questioni di "merito" (concedetemi la deformazione professionale)
Jack Keenan con il bodypaint è una cagata. Perchè? Perchè è... un bodypaint? Perchè il Jack Keenan di tre anni fa - da cui il Jack Keenan attuale si vuole staccare - ha ridicolizzato il bodypaint? Per carità, è una critica che capisco, ma non in questi termini. Nella mia visione, il bodypaint rappresenta innanzitutto un modo per destabilizzare Cross prima di inizio match, poi un definitivo tentativo di distacco di Jack dal suo passato (e di passaggio a 'Demon') ed infine un simbolo di appartenenza (è pur sempre il bodypaint dello stemma del Red Dragon)
Keenan non doveva avere più emozioni? Eh, premetto che ho cercato di scrivere un JK molto più controllato del solito nel match, ma può essere che non mi sia riuscito. Ciò detto, Keenan ha chiesto a Fujihara di non avere più emozioni; cosa ora sia diventato non è assolutamente scontato. Può sembrare un modo di trincerarsi dietro un aspettate e vedrete, ma la situazione questa è
Comunque, già aver ottenuto un 7 dal Cap è motivo di grande soddisfazione. Grazie per il commento, Cap, anche perchè ho l'impressione che potrebbe rimanere l'unico (a parte quello di Ross, naturalmente, grazie Ross :fiori: )

Chamber Zero maschile: match che mi strappa una sincera risata sin dalla seconda riga, con quel "Fred si toglie i colpi di dosso". Per il resto, però, davvero sotto le aspettative. Capiamoci, lo stile di scrittura è chiaro e scorrevole, da quel punto di vista nulla da dire. Dall'altro lato, però, l'incontro in sè risulta poco coinvolgente: non ci sono grandi spot, le eliminazioni sono piuttosto rapide e prive di pathos, nessuno sembra davvero ben figurare. Frye, campione in carica, credo resista al massimo 3 minuti sul ring; Fred, sempre in un ottimo periodo di forma, fa il suo, ma non rimane nulla di minimamente memorabile; i Pulp Fiction vengono sfruttati per poco, e maluccio. Si arriva così al gran finale fra Gates e Miller... e anche questo nel giro di un paio di minuti finisce. Ci sta che potessero essere stanchi dopo il resto del match (ma nemmeno troppo, Gates in particolare mi sembrava ancora abbastanza fresco), ma stiamo pur sempre parlando dei Gates e Miller della best of 3 Series. Il finale è caruccio, in particolare mi è piaciuta la testata di Gates dopo la Sacrifice, ma non basta - specie quando manca la gif del Superkick definitivo; so che è una questione di codici, nessuna colpa per chi scrive, e che è una piccolezza, ma è una piccolezza che a me ha dato fastidio. Ecco così il post match, che è più significativo del match stesso: a sua volta, però, è uscito sbrigativo e privo di pathos. Per essere un momento costruito praticamente da tutto il 2017, così è stato quasi sprecato
Nota a margine: perchè qualcuno (anzi, due persone) dovrebbero rischiare la vita con uno Springboard Dropkick verso la parte in acciaio della Chamber?

Alisa vs Beverly: mi sono chiesto come mai, in un PPV che prevede meno match del solito, Rivo si sia trovato a doverne scrivere 2 e mezzo se non 3. Chapeau, Rivo. Su questo match c'è da dire poco: che è nello spot della morte, che è breve e scorrevole, che è un match da puntata settimanale. Sbaglio o Alisa ha combattuto da face? Altra domanda, solo io immagino il bimbo che va a vedere uno show TWC con la famiglia e davanti ai suoi occhi Beverly spezza un braccio ad Alisa?

Manson vs Moon: è un match che mi è piaciuto, e non poco, e mi ha lasciato confuso. Non so il motivo, ma è così. Confuso in senso positivo, beninteso, ma sempre confuso. Dai, diciamo colpito. Forse è stata l'atmosfera, non so. In ogni caso, questo ed il fatto che sono in ritardo mi permettono di dire solo un paio di cosette, per il momento. Ad esempio, che non è il MOTN solo perchè c'è stato il match per i titoli di coppia; che la scritta 'Kevin' sulla scarpa mi ha fatto sgranare gli occhi come a Manson; che è un degno finale per il 2017 della TWC; che il post match forse non è all'altezza, ma l'amore è sempre bello... certo, Gecchinan che distrugge la coppietta nel fallout è ancora più bello :justwatching:

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Già che ci sono, mi prendo questo post per fare campagna elettorale.

Promo di Gecchinan da segnalare per il 2017: in realtà non penso ci sia nulla di passibile di nomination, per cui mi limito a segnalare i promo che più mi è piaciuto scrivere, in ordine assolutamente sparso -> JK e Cross in giro per il backstage di IW, bene o male tutti gli scambi; i tre segmenti con Viola; la cacciata di Quill; il Summit of the Pain

Match da segnalare per il 2017: su tutti, sicuramente Keenan-Cross di ZH e Keenan-Moon di Nemesis! Poi, il sempreverde Keenan-Manson, di cui prima o poi dovrò fare una difesa, e mi aggiungo a Dims nel nominare l'Ultimate Warfare. Avrei voluto aggiungere il Keenan-Cross di inizio anno, ma fui costretto a scriverlo in 3 giorni e per questo il risultato non è stato quello sperato, per cui lo lascio da parte


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWC - Locker Room 1.0
MessaggioInviato: 24/12/2017, 23:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/01/2011, 18:39
Messaggi: 8717
Località: Interesting
The Hawk ha scritto:
Keenan vs Cross: sì, perchè il prossimo è Keenan vs Cross. Eccolo lì, il MOTN. Ma no dai, MOTY. Esageriamo, su, MOTC (Match of the Century). Alur, ovviamente spero vi sia piaciuto; personalmente, è il match, tra quelli che ho scritto nel 2017, di cui sono più soddisfatto (e lo stesso per quanto riguarda la serie Keenan vs Cross); sicuramente non è perfetto, sicuramente si poteva fare di meglio, ma l'ho trovato il finale "giusto". Senza scrivere troppo su questo, colgo l'occasione per rispondere al commento del Cap: non su questioni di stile, su cui è un po' difficile non perdersi nel gradimento personale (anche se sarei curioso di sapere quali citazioni hai trovato "vuote": quelle ai primi due Keenan vs Cross o quelle a Manson e Carroll?), ma su questioni di "merito" (concedetemi la deformazione professionale)
Jack Keenan con il bodypaint è una cagata. Perchè? Perchè è... un bodypaint? Perchè il Jack Keenan di tre anni fa - da cui il Jack Keenan attuale si vuole staccare - ha ridicolizzato il bodypaint? Per carità, è una critica che capisco, ma non in questi termini. Nella mia visione, il bodypaint rappresenta innanzitutto un modo per destabilizzare Cross prima di inizio match, poi un definitivo tentativo di distacco di Jack dal suo passato (e di passaggio a 'Demon') ed infine un simbolo di appartenenza (è pur sempre il bodypaint dello stemma del Red Dragon)
Keenan non doveva avere più emozioni? Eh, premetto che ho cercato di scrivere un JK molto più controllato del solito nel match, ma può essere che non mi sia riuscito. Ciò detto, Keenan ha chiesto a Fujihara di non avere più emozioni; cosa ora sia diventato non è assolutamente scontato. Può sembrare un modo di trincerarsi dietro un aspettate e vedrete, ma la situazione questa è
Comunque, già aver ottenuto un 7 dal Cap è motivo di grande soddisfazione. Grazie per il commento, Cap, anche perchè ho l'impressione che potrebbe rimanere l'unico (a parte quello di Ross, naturalmente, grazie Ross :fiori: )


Rapidamente.

Le citazioni vuote sono quelle agli altri personaggi, messe veramente un bel po' a caso.

Il bodypaint è una cagata perché di fatto è un passo indietro. Doveva essere un Keenan diverso, ed invece ci ritroviamo Jack come è debuttato. Sarà anche il simbolo del Drago Rosso, ma è una cosa che Keenan definisce in questo modo al suo debutto: "c'è chi lo cerca ricoprendosi con qualche stupido facepaint - per una sera ed una soltanto, segnatevelo, combattere con addosso un liquido di colore abbastanza inquietante che cola sulla faccia e sugli occhi non è precisamente la mia idea di comfort". Non è nemmeno comodo quando ci combatte. Lo depotenzia istantaneamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6796 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 446, 447, 448, 449, 450, 451, 452 ... 454  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it