Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 190 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 13  Prossimo
  Stampa pagina

Re: METAFoRuM
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 03/01/2018, 15:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 08/06/2012, 17:48
Messaggi: 4603
Località: Roma
next step: specchio riflesso buttati nel cesso?

:mustache:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 15:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 14:28
Messaggi: 15067
THEREALUNDERTAKER ha scritto:
Io continuo a ritenere superfluo il crearsi un personaggio, poi va beh, sarò un caso limite (ed ergo un personaggio :D).

Ciò che noto è l incapacità generalizzata di non prendersi troppo sul serio anche quando si è leggeri. Ci si prende troppo sul personale per un argomento che, di fatto, siamo i primi a trattare in modo marginale, quando dovrebbe essere il focus delle argomentazioni.



TRU, tu stesso sei un personaggio.
Il personaggio non è qualcosa che si crea volontariamente ma che si è intrinsecamente. E' la vera personalità di ognuno di noi. Chi nel forum non si distingue dalla massa e cerca solo di adeguarsi agli altri sicuramente farà così anche nella vita di tutti i giorni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 15:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 08/06/2012, 17:48
Messaggi: 4603
Località: Roma
Colosso, tu chi sei nella vita di tutti i giorni? O meglio, che personaggio interpreti?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 15:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 14:28
Messaggi: 15067
Sonoio ha scritto:
Colosso, tu chi sei nella vita di tutti i giorni? O meglio, che personaggio interpreti?


Sono una persona timida e che non ama mettersi in evidenza e farsi notare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 15:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 08/06/2012, 17:48
Messaggi: 4603
Località: Roma
Colosso ha scritto:

Sono una persona timida e che non ama mettersi in evidenza e farsi notare.


Allora sei al contrario di come sei nel forum. Dalla tua teoria avevo capito che ci dovesse essere una corrispondenza tra la gimmick nel forum e la gimmick in real life.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 15:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 14:28
Messaggi: 15067
Sonoio ha scritto:

Allora sei al contrario di come sei nel forum. Dalla tua teoria avevo capito che ci dovesse essere una corrispondenza tra la gimmick nel forum e la gimmick in real life.


Non è detto, nel forum si può anche essere ciò che si è in realtà ma non si riesce a esprimere nella vita reale.
Poi certo chi nella vita non prende posizioni o sta sempre dalla parte dei potenti, o ancora peggio è un bullo, è molto probabile si comporti allo stesso modo nella realtà virtuale.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 15:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2016, 18:00
Messaggi: 2535
Colosso ha scritto:


TRU, tu stesso sei un personaggio.
Il personaggio non è qualcosa che si crea volontariamente ma che si è intrinsecamente. E' la vera personalità di ognuno di noi. Chi nel forum non si distingue dalla massa e cerca solo di adeguarsi agli altri sicuramente farà così anche nella vita di tutti i giorni.


Immagine INTENSIFIES


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 15:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/02/2013, 2:44
Messaggi: 3120
Località: Il Mondo
Colosso ha scritto:


TRU, tu stesso sei un personaggio.
Il personaggio non è qualcosa che si crea volontariamente ma che si è intrinsecamente. E' la vera personalità di ognuno di noi. Chi nel forum non si distingue dalla massa e cerca solo di adeguarsi agli altri sicuramente farà così anche nella vita di tutti i giorni.


Ma appunto sono un "personaggio" non creato, nel senso che qui esprimo un particolare del mio modo di essere, che non ho bisogno di crearmi dal nulla per qualche motivo (dal passare tempo, dal fare flame, dal voler trollare, dallo sfogo della vita reale o quant altro) Mentre noto che ci sono persone che si creano il PERSONAGGIO AVULSO dalla loro personalità reale proprio per quei motivi di cui sopra.

Il mio essere personaggio "stilistico" ed "estetico" ad esempio riprende la mia caratteristica nel cercare di dare colore alle parole, essendo anche un autore di testi, battute e sceneggiature teatrali e di corti:

i miei commenti "narrativi", definiti con stile romantico (e tutto sono meno che romantico nella mia vita fuori di qui) non sono altro che un modo di far risaltare il momento della narrazione "hic et nunc" di ciò che si sta fruendo in diretta.. a prescindere che possa piacermi o meno per cercare sempre di trasmettere quella "magia" che dà lo show che fa parte della narrazione stessa. Ma sono il primo, ad esempio, che se una cosa non mi piace, smetto di seguirla e stop: stiamo parlando di wrestling, non di Dante ALIghieri, nè di milioni di euro da guadagnare nel vendere un prodotto che vanno nelle mie tasche.

Da qui a dover "mostrare sempre questi aspetti" se no non mi cagano.. c è un mondo intero di strade.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 16:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 14:28
Messaggi: 15067
THEREALUNDERTAKER ha scritto:
Ma appunto sono un "personaggio" non creato, nel senso che qui esprimo un particolare del mio modo di essere, che non ho bisogno di crearmi dal nulla per qualche motivo (dal passare tempo, dal fare flame, dal voler trollare, dallo sfogo della vita reale o quant altro) Mentre noto che ci sono persone che si creano il PERSONAGGIO AVULSO dalla loro personalità reale proprio per quei motivi di cui sopra.


Esempi di personaggi creati a tavolino per suscitare scompiglio potrebbero essere un 3:16 o un Karl Gotch. Il mio caso è uguale al tuo, nel senso che rappresento un lato della mia personalità ben presente ed esistente, che non metto spesso in azione nella vita di tutti i giorni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 16:59 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2016, 12:54
Messaggi: 466
Località: I cazzi miei
Moxicity ha scritto:
Domanda generale:
Merita adesso il Main, si puó tornare senza pentirsene?


Spiacente, ma purtroppo no. Quasi tutti quelli che "guardano" fanno commenti simil-uguali e poco interessanti, quelli che ne sanno e potrebbero rendere interessanti le discussioni preferiscono sparare insulti a mezza bocca e rispondere "cazzo dici, coglione" ai commenti di chi, pure in buona fede, prova a dire qualcosa che non sia "cacca schifo muori vince". O non guardano (ma fanno comunque le stesse cose). O fanno commenti in gimmick/macchietta da off topic. Quasi sempre passivo-aggressivi. Resta nell'off topic, che è meglio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 18:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/01/2011, 2:39
Messaggi: 17994
Località: Dudleyville
Ankie ha scritto:

Probabile che dal vivo non faresti tanto il galletto come sul Forum ma ti cagheresti sotto.


No,no... è sicuro.
Dal vivo ti prenderei a sberle con gli occhi chiusi e le gambe tremanti.
Non mi verrai mica a cercare per farmi del male, vero ?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 19:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/01/2011, 13:22
Messaggi: 13966
Località: ROTY '08; Vice-UOTY '14,'16; User of the Triennium '14-'16; CMOTY '10,'15; TOTY '16;Auditel Champion
DenisPirola ha scritto:

No,no... è sicuro.
Dal vivo ti prenderei a sberle con gli occhi chiusi e le gambe tremanti.
Non mi verrai mica a cercare per farmi del male, vero ?


Dennis, quelle sono idee che partoriscono i tuoi compari, non di certo io.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 19:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/02/2013, 2:44
Messaggi: 3120
Località: Il Mondo
Inklings ha scritto:

Spiacente, ma purtroppo no. Quasi tutti quelli che "guardano" fanno commenti simil-uguali e poco interessanti, quelli che ne sanno e potrebbero rendere interessanti le discussioni preferiscono sparare insulti a mezza bocca e rispondere "cazzo dici, coglione" ai commenti di chi, pure in buona fede, prova a dire qualcosa che non sia "cacca schifo muori vince". O non guardano (ma fanno comunque le stesse cose). O fanno commenti in gimmick/macchietta da off topic. Quasi sempre passivo-aggressivi. Resta nell'off topic, che è meglio.


mi permetto di suggerire una cosa: se però chi ha voglia di scrivere.. non lo fa.. ovvio che si noteranno solo

a) insulti
b) commenti simil uguali


meglio scrivere.. ed essere non solo in grado di farlo.. ma anche saper andare "oltre l insulto" e non utilizzarlo.

Come altra cosa... evitare di fare i professoroni, il che non significa non mostrare le proprie conoscenze, anzi. Mostrarle significa mostrarle.. non dileggiare gli altri per "sentirsi superiori".

Ciò che si deve fare è limitare un pò la vis polemica ed utilizzare più la vis dialettica.

Evidentemente in questo forum c è un concentrato di personalità polemiche.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 03/01/2018, 23:36 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2016, 12:54
Messaggi: 466
Località: I cazzi miei
THEREALUNDERTAKER ha scritto:

mi permetto di suggerire una cosa: se però chi ha voglia di scrivere.. non lo fa.. ovvio che si noteranno solo

a) insulti
b) commenti simil uguali


meglio scrivere.. ed essere non solo in grado di farlo.. ma anche saper andare "oltre l insulto" e non utilizzarlo.

Come altra cosa... evitare di fare i professoroni, il che non significa non mostrare le proprie conoscenze, anzi. Mostrarle significa mostrarle.. non dileggiare gli altri per "sentirsi superiori".

Ciò che si deve fare è limitare un pò la vis polemica ed utilizzare più la vis dialettica.

Evidentemente in questo forum c è un concentrato di personalità polemiche.


TRU, tu mi sembri un buon utente, almeno uno con cui si può parlare, anche se spesso non condivido le tue opinioni (soprattutto quando dici robe tipo "Gasperini catenacciaro" :schifato: ). Sinceramente, non penso che nel main, ma anche in una buona parte dell' off topic, ci siano delle condizioni per intavolare "discorsi razionali" e far valere la propria "vis dialettica" (posto che io non ho alcun intento di vis polemica, nell' off topic ci sguazzo abbastanza, sul forum ci vado per fare il cazzone e se non si può discutere quasi mai seriamente di WWE amen).

Spiegherei maggiormente il mio punto di vista, ma sono piuttosto stanco e non ho troppa voglia. Quindi rimando ad una sintesi presa da filosofico.net (che non uso praticamente mai ma vabbé), sottolineando alcuni punti salienti:

"Negli anni ’60, Habermas si concentra soprattutto sul tema della comunicazione tra gli uomini, influenzato dalla cosiddetta “svolta linguistica” e dalla “teoria del linguaggio” (sia ermeneutica, sia analitica). Con la nascita di questo nuovo interessamento, il nostro autore abbandona lo studio precedente sull’individuo come entità solitaria e autosufficiente in diretta interazione con l’ambiente. Al cuore della “nuova” riflessione habermasiana sta un soggetto pubblico e linguisticamente strutturato in una comunità linguistica nella quale si forma la coscienza dei singoli individui. Questa “svolta” avviene soprattutto con lo scritto Teoria dell’agire comunicativo (1981), in cui è teorizzata una teoria “pragmatica” del linguaggio, ossia interessata al rapporto intercorrente tra il linguaggio e chi ne fa uso. In questo nuovo capitolo della sua filosofia, Habermas instaura un dialogo proficuo con Karl Otto Apel: i due autori sono convinti che chiunque partecipi a un’argomentazione razionale sensata presupponga implicitamente alcune pretese universali di validità: 1) giustezza (Richtigkeit): ogni dialogante deve rispettare le norme della situazione argomentativa: ad esempio, ascoltare le tesi altrui o ritirare le proprie, qualora si siano dimostrate false; 2) verità (Wahreit): ogni dialogante deve formulare enunciati esistenziali appropriati; 3) veridicità (Wahrhaftigkeit): ogni dialogante deve essere sincero e convinto dei propri asserti; 4) comprensibilità (Verständlichkeit): ogni dialogante deve parlare in modo aderente al senso e alle regole grammaticali. Se anche una sola di queste quattro pretese non è soddisfatta, allora crolla la possibilità di un’intesa tra gli interlocutori. Naturalmente, queste pretese implicano che la comunicazione avvenga tra soggetti liberi, senza condizionamenti, autorità o interessi, ma soltanto sulla base della capacità di convincimento delle ragioni migliori. Tutte queste pretese hanno un valore etico oltre che logico: a tal punto che esse danno vita a una vera e propria “etica del discorso” (Diskursethik); quando tutte le pretese sono soddisfatte, si ha la “situazione discorsiva ideale”, ossia un modello di società giusta incentrata sull’uguaglianza dei dialoganti. Una siffatta società coincide col modello di comunità democratica composta da uomini uguali, liberi e dialoganti su questioni collettive nel tentativo di risolvere razionalmente i propri conflitti di interessi. Nell’ottica di Habermas e Apel, l’etica del discorso è un’etica cognitivistica (che fonda razionalmente le norme etiche), deontologica (che fa riferimento a principi inaggirabili), formalistica (stabilisce principi procedurali, non contenuti), universalistica (valida per tutti gli esseri dotati di ragione) e postkantiana (l’etica non è, kantianamente, una faccenda morale riguardante il singolo individuo, ma piuttosto una questione pubblica che coinvolge tutti i dialoganti). In termini weberiani, poi, l’etica del discorso è un’etica “della responsabilità” e non “dei principi”."

Non voglio essere pedante, né dire agli altri cosa bisognerebbe fare o come bisognerebbe comportarsi o discutere. Semplicemente questo modo di procedere mi sembra ragionevole e per lo più non lo vedo applicato (non solo, né principalmente qui per carità). Tutto qui.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: METAFoRuM
MessaggioInviato: 04/01/2018, 22:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6369
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
Li mortangoli vostra!!!
'Sta cazzo di gimmick di vecchiaccio che si autocommisera mi è rimasta così addosso che oggi m'è venuta fuori mentre conversavo con una bella bionda 22enne, cercando di fare il brillante.

Mi sono così innervosito che non ho nemmeno permesso all'amico che mi accompagnava di prendermi in giro per la stronzata che avevo appena partorito.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 190 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 13  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it