Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
  Stampa pagina

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 01/02/2018, 21:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 4386
Località: Where the big boys play
Più che altro non c'è proprio niente che mi faccia dire "cavolo, non vedo l'ora", a parte quei due. MHW solo perchè pare figo proprio come gioco e come ambientazione, BG&E2 perchè ho divorato il primo su PS2 e dall'annuncio del sequel lo aspetto ogni anno. Poi l'anno scorso all'E3 si è mostrato finalmente.
Per il resto i miei gusti sono nettamente diversi da quelli della maggior parte qui. Non mi piacciono gli RPG, i JRPG, dating sim jappi. Diciamo che quello che ho (simulatori di guida, GTA V e Rocket League) mi basta


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 01/02/2018, 22:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/03/2015, 19:42
Messaggi: 1531
The Prizefighter ha scritto:
Più che altro non c'è proprio niente che mi faccia dire "cavolo, non vedo l'ora", a parte quei due. MHW solo perchè pare figo proprio come gioco e come ambientazione, BG&E2 perchè ho divorato il primo su PS2 e dall'annuncio del sequel lo aspetto ogni anno. Poi l'anno scorso all'E3 si è mostrato finalmente.
Per il resto i miei gusti sono nettamente diversi da quelli della maggior parte qui. Non mi piacciono gli RPG, i JRPG, dating sim jappi. Diciamo che quello che ho (simulatori di guida, GTA V e Rocket League) mi basta


A chi piacciono i dating sim jappi?
Comunque non a tutti devo piacere i giochi di ruolo. Ma hai solo il PC dove giocare?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 01/02/2018, 22:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 4386
Località: Where the big boys play
Moxicity ha scritto:
A chi piacciono i dating sim jappi?
Comunque non a tutti devo piacere i giochi di ruolo. Ma hai solo il PC dove giocare?

Yep, son passato al PC quando uscì la PS3, diciamo che al momento sto bene così, anche perchè ho già gli amici con la PS4, quindi l'esclusiva comunque la gioco :party:
Anche se la combo PS4 Pro+PSVR mi tenta tanto


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 02/02/2018, 0:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Messaggi: 6552
The Prizefighter ha scritto:
Più che altro non c'è proprio niente che mi faccia dire "cavolo, non vedo l'ora", a parte quei due. MHW solo perchè pare figo proprio come gioco e come ambientazione, BG&E2 perchè ho divorato il primo su PS2 e dall'annuncio del sequel lo aspetto ogni anno. Poi l'anno scorso all'E3 si è mostrato finalmente.
Per il resto i miei gusti sono nettamente diversi da quelli della maggior parte qui. Non mi piacciono gli RPG, i JRPG, dating sim jappi. Diciamo che quello che ho (simulatori di guida, GTA V e Rocket League) mi basta

Vabbè alla fine non è che sono proprio gusti cosi' insoliti i tuoi, anzi penso che in questo forum ci siano molti meno fan di JRPG rispetto a quelli di giochi che hai citato tu.
Poi personalmente i dating sim e visual game mi fanno cagare acido, e per quanto i JRPG siano sicuramente il mio genere preferito, ho amato e gioco regolarmente con tutti i generi di videogame(tranne quelli di guida che non sono mai riuscito a farmi piacere e gli sportivi tranne alcune eccezioni).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 05/02/2018, 19:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2011, 16:13
Messaggi: 10426
Località: Swagger miglior Wrestler di sempre, e non serve vederli tutti.
Premessa: The Legend Of Zelda - Breath Of The Wild non mi è piaciuto. Troppo dispersivo, troppo poco mordente, è sicuramente il capitolo 3D della saga di cui meno m'è fregato un cazzo da quando ho memoria. Ciò nonostante, ci ho speso una trentina di ore: per cinque mesi è stato il mio unico titolo per Switch e l'amore per la macchina mi ha portato a sforzarmi di farmelo piacere, invano.

Non stupisce dunque il fatto che io a Natale abbia fatto rifornimento di titoli per la neonata della grande N, o Neonata per far veloce: Mario Kart 8, Mario+Rabbids - Kingdom Battle, Super Mario Odissey e Xenoblade Chronicles II. Tralasciando il primo, buono per giocare con gli amici e nulla più, conto di far arrivare una mini-recensione per tutti i videogiochi che ho menzionato. Pronti? Cominciamo.

Recensione parziale - Xenoblade Chronicles II

Sono stato indeciso fino all'ultimo sull'acquisto. Tralasciando i primi due giorni dopo Natale, nei quali ho dato un colpo al cerchio ed un colpo alla botte giocando in maniera superficiale un po' a tutti e quattro i nuovi acquisti, ho deciso di focalizzarmi proprio sul JRPG di Monolith Soft. Sì, il fatto che abbia strappato la precedenza su Odissey la dice lunga sulla qualità del titolo.

Seconda premessa del post: non ho minimamente finito l'avventura principale, di qui il "parziale" nel titolo. Sono a quasi quaranta ore di gioco ed al capitolo cinque (forse quattro, non ricordo con esattezza): sarà divertente, dal punto di vista personale, riprendere questo post quando avrò finito la main quest e vedere se e come sarà cambiata la mia opinione.

Narrazione: Funziona. La main quest è universalmente riconosciuta come un crescendo, ma fino ad ora non sono d'accordo: anzi, mi sembra che più si vada avanti più si rimanga invischiati in piccole storyline di contorno che spezzano il ritmo ed annacquano la storyline principale. Le similitudini con l'anime non sono circoscritte allo stile grafico: il capitolo uno, quello secondo me più emozionante fino ad ora, presenta subito il suo bel carnet di scene tamarrissime da shonen e riesce a farlo senza far storcere il naso. Pensavo che vedere Rex gonfiare il petto e far fuoco e fiamme dopo neanche due ore di gioco mi avrebbe fatto storcere il naso, ed invece mi sono sentito un brivido correre lungo la schiena. Merito dell'impatto estetico della scena o della musica? Chissà, sta di fatto che non mi ha lasciato indifferente. I villaggi sono piuttosto vivi e parlando spesso con personaggi secondari & comparse di vario genere sembra proprio di entrare in quello che, a tutti gli effetti, diventa un racconto di fantapolitica. Sì, i temi affrontati non sono stupidi: per il momento non ho ancora visto vette di profondità (ma, ripeto, paradossalmente quaranta ore di gioco su Xenoblade sono poche), ma insomma. Non ci si faccia l'idea che sia il ripoff di un DragonBall a caso, ecco.

Comparto sonoro: Eccezionale. Le musiche di Xenoblade comunicano fin da subito nostalgia, determinazione, furore, rabbia, tristezza. Sono parte integrante della fruibilità del titolo, e lo dice uno a cui solitamente delle varie theme frega poco e nulla.

Comparto grafico: Lo stile anime deve piacere, per carità, ma penso che sia innegabile il buon lavoro svolto dalla Monolith Soft nella costruzione del mondo e dei vari Gladius da collezionare. Era difficile sbagliare con un concept così (stati e civiltà costruiti su veri e propri titani), il risultato è suggestivo quanto mi aspettavo. Il fanservice è sicuramente presente, basti pensare alle sproporzioni dei seni di molti personaggi femminili di spicco, ma non l'ho trovato particolarmente invasivo né fastidioso come tanti fessacchioni in giro per il web. Il grosso difetto è il titolo in modalità handheld (aka portatile, per quei fottuti pastori che disconoscono la lingua inglese - non preoccupatevi, tutta la localizzazione a schermo del gioco è in italiano): brutto, brutto forte. Bordi sgranati, una lontana sensazione di fuori fuoco... La risoluzione scende fino ai 368p, e con così tanta roba a schermo il risultato è sgradevole.

Gameplay: Inizialmente ero molto scettico su questo combattimento automatico, che chiama il giocatore "solo" ad intervenire per utilizzare supermosse assegnate ai quattro tasti d'azione (o per attivare le supermosse dei compagni di battaglia, concatenandole alle proprie): mi rendo conto, rileggendo, di averlo spiegato di merda. Ma d'altronde, mica m'interessa scrivere una recensione didascalica, per capire come funziona il titolo ci sono mille altre fonti. Tornando a noi: un combat system all'apparenza stupidamente semplice e noioso si trasforma, piano piano, in qualcosa di estremamente complicato da padroneggiare. Gli scontri più difficili sono ragionati, ma a modo loro estremamente dinamici. E qui la mia seconda paura: sarò in grado di ricordarmi tutto e di giocare tutto ciò in modo decente? La risposta: sì. Certo, non si può giocare scollegando la testa, ma non serve nemmeno un'attenzione maniacale per fare proprie tutte le sfaccettature del sistema di combattimento: questo viene presentato e si evolve molto lentamente, permettendo di padroneggiare ogni nuova nozione prima di aggiungere la seguente. Per capirci, si finisce di imparare dopo le 30 ore di main quest.

Ma dove cazzo devo andare?: Difetto enorme del gioco. Le aree sono particolarmente complesse, talvolta sviluppandosi su più livelli, e la mappa nella quasi totalità delle occasioni non è all'altezza. Spesso ci capiterà di andare contro a degli ostacoli naturali insormontabili, altre volte di dover passare intorno ad un mucchio di nemici di venti livelli superiori (o peggio) pronti ad eliminarci con un solo colpo, che può arrivare anche da distanza considerevole (si parla di un RPG puro, non c'è il "se vado veloce non mi può toccare e quindi non prendo danno". Sembra un difetto da poco, in realtà è terribile. Si abbatte sia sulle side quest che sulla missione principale, ed è ciò che negli ultimi quindici giorni sta uccidendo la mia voglia di prenderlo in mano (tant'è che in questo lasso di tempo avrò fatto tre ore scarse).

(avevo il wallpost mezzo finito da tempo, ho aggiunto l'ultimo punto sperando di non dimenticarmi nulla per il buon Giant che pare fosse interessato)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 05/02/2018, 22:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Messaggi: 6552
Mi chiedevo dove fossi finito Phil. :beer:
Post molto interessante, soprattutto perché preferisco ascoltare l'opinione di videogiocatori con gusti simili ai miei quando si parla di titoli non proprio main stream.
Mi piacerebbe un giorno leggere la tua pure su Persona 5, che so che hai apprezzato molto come me, magari confrontandolo dove possibile a XB2 dopo che lo avrai terminato, anche se a parte l'essere JRPG ed avere uno stile grafico anime-like non sembrano avere quasi null'altro in comune.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 06/02/2018, 17:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 8:56
Messaggi: 6235
Località: El Inframundo
Sto ultimando Assassin's Creed Origins, cose tipo secondarie e tesori nascosti.
Sarà che ho un pessimo ricordo di Unity (e su Syndicate manco ci ho messo mano), però Origins mi è piaciuto, mi ha dato la sensazione di essere più "immediato" rispetto ai vecchi e vedere la nascita degli assassini è, a suo modo, una figata (peccato che della sottotrama della Abstergo non ci capisca più una minchia). Carina la trovata delle prove degli dei, però ad ora sono riuscito a seccare solo Sobek.
Tra poco inizierò l'ultimo Deus Ex, qualcuno l'ha giocato?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 06/02/2018, 23:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/06/2012, 16:06
Messaggi: 3024
Località: Suplex City.. bitch!
Backbone Crusher ha scritto:
Tra poco inizierò l'ultimo Deus Ex, qualcuno l'ha giocato?


Io, mi mancano giusto i DLC.
Se ti è piaciuto Human Revolution vai abbastanza sul sicuro e qui le boss fight sono sicuramente migliori.
Io personalmente l'ho adorato, adoro la libertà d'azione che lascia, grazie sia all'armamentario che ai potenziamenti ( molto fighi quelli nuovi, se ti ci metti puoi fare delle porcherie mica male ). L'ho platinato, fare le run senza mai morire, senza uccidere nessuno ( boss compresi ) o senza attivare nessun allarme danno davvero una soddisfazione importante.
Il problema grosso è uno, ovvero che sembri " mozzato ": la trama è davvero notevole, ma arrivi al climax e finisce. Ed è un gran peccato, visto anche che pare che Eidos abbia altre priorità e il brand vada in hiatus per un po'. Mettici anche dei problemi tecnici un po' fastidiosi, tipo il framerate che crolla ogni tanto.



Platinato Isaac, aspetto Afterbirth+ su PS4 anche se meh.
Uni permettendo, conto di finire in fretta l'AKUMU run sul primo The Evil Within. Ma solo io non lo considero sta gran cacata?
Intanto, rosico per Monster Hunter, ma poco tempo e backlog mi uccidono l'anima.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 07/02/2018, 9:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 8:56
Messaggi: 6235
Località: El Inframundo
Hellcome. ha scritto:

Io, mi mancano giusto i DLC.
Se ti è piaciuto Human Revolution vai abbastanza sul sicuro e qui le boss fight sono sicuramente migliori.
Io personalmente l'ho adorato, adoro la libertà d'azione che lascia, grazie sia all'armamentario che ai potenziamenti ( molto fighi quelli nuovi, se ti ci metti puoi fare delle porcherie mica male ). L'ho platinato, fare le run senza mai morire, senza uccidere nessuno ( boss compresi ) o senza attivare nessun allarme danno davvero una soddisfazione importante.
Il problema grosso è uno, ovvero che sembri " mozzato ": la trama è davvero notevole, ma arrivi al climax e finisce. Ed è un gran peccato, visto anche che pare che Eidos abbia altre priorità e il brand vada in hiatus per un po'. Mettici anche dei problemi tecnici un po' fastidiosi, tipo il framerate che crolla ogni tanto.



Platinato Isaac, aspetto Afterbirth+ su PS4 anche se meh.
Uni permettendo, conto di finire in fretta l'AKUMU run sul primo The Evil Within. Ma solo io non lo considero sta gran cacata?
Intanto, rosico per Monster Hunter, ma poco tempo e backlog mi uccidono l'anima.

Azz, questo è il primo Deus Ex che giocherei, è un problema? A livello di storia, intendo. Potrei perdermi qualcosa di importante se non ho giocato a Human Revolution?
The Evil Within mi piace, uno dei pochi horror negli ultimi anni che mi ha messo pepe al culo, soprattutto quando hai munizioni risicate e devi scappare da un fottio di nemici. Piaciuta parecchio l'ambientazione e la storia che viene approfondita abbastanza bene. Poi ci sono certe chicche che omaggiano l'horror cinematografico e videoludico che impreziosiscono il tutto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 07/02/2018, 10:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/12/2016, 2:28
Messaggi: 156
Località: Camdem College
Backbone Crusher ha scritto:
Azz, questo è il primo Deus Ex che giocherei, è un problema? A livello di storia, intendo. Potrei perdermi qualcosa di importante se non ho giocato a Human Revolution?
The Evil Within mi piace, uno dei pochi horror negli ultimi anni che mi ha messo pepe al culo, soprattutto quando hai munizioni risicate e devi scappare da un fottio di nemici. Piaciuta parecchio l'ambientazione e la storia che viene approfondita abbastanza bene. Poi ci sono certe chicche che omaggiano l'horror cinematografico e videoludico che impreziosiscono il tutto.


Guarda zi', quando inizi una nuova partita a Mankind Divided, c'è sempre un lunghissimo prologo (sui 12 minuti circa) che ti spiega per filo e per segno tutto ciò di importante che è accaduto su Human Revolution. E' molto ben fatto ed è utilissimo, sia per i novizi di Deus Ex, sia per quelli come me che hanno giocato Human Revolution decadi fa e che non si ricordavano tutto nei minimi dettagli.

(poi ovviamente alcune chicce te le potresti perdere, ma la trama di Mankind Divided è abbastanza indipendente rispetto a HR)
(perlomeno, per quanto ho giocato finora, Hellcome. potrebbe essere più preciso di me)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 07/02/2018, 13:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/05/2016, 14:15
Messaggi: 469
Trovo che Human Revolution sia invecchiato piuttosto male, ma io una chance gliela darei comunque.
Specie considerando che manca poco che con le ultime iterazioni di Deus Ex la Eidos paghi te per comprare, considerando la débacle. :(

Comunque sì, inizieresti un Deus Ex monco saltandoti pure metà della storia. Ma sulla qualità del gioco in sé nulla da dire, fosse stato lungo il doppio e non avesse sofferto della sindrome del midquel parleremmo di uno dei migliori titoli della generazione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 07/02/2018, 13:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 4386
Località: Where the big boys play
Forse dovrei riprendere Human Revolution, ero arrivato a buon punto, poi ho perso i salvataggi e non avevo lo sbatti di ricominciare daccapo. Però lo stealth è figo, anche se in questi giochi solitamente ho la grazia di un elefante in una cristalliera :sorridente:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 07/02/2018, 14:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/03/2015, 19:42
Messaggi: 1531
La trama di Deus Ex è direttamente collegata, io lo giocherei comunque. È bello, e c'è anche una notevole libertà d'approccio. (Da una missione in cui non spari un colpo, puoi diventare un Rambo).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 07/02/2018, 14:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/03/2014, 10:02
Messaggi: 3740
Qualcuno ha provato UFC 3? Dai video, mi è parsa molto meccanica e statica la modalità di combattimento.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 2018 IN GAMES | Official Thread
MessaggioInviato: 08/02/2018, 11:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 8:56
Messaggi: 6235
Località: El Inframundo
Domanda: in Mankind Divided posso cambiare l'approccio ad ogni missione? Ho fatto la prima ed ho scelto di farla a stealth, però vorrei provare pure un approccio più diretto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it