Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 104 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
  Stampa pagina

Re: Serie A TIM - 22a giornata
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 28/01/2018, 23:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2012, 23:34
Messaggi: 17020
Località: The Wind of Love
Milan in Champions.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 28/01/2018, 23:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2013, 10:42
Messaggi: 1756
chrisy2j ha scritto:
Sono troppo discontinui, vero che la Roma e l'Inter sono in caduta libera, ma la distanza è troppo grande al momento per parlarne.

Dispiace per Saco e per DiFra che continuo a considerare un buonissimo allenatore, dispiace poco per Prize :angel; , no vabbè mi dispiace anche per lui.

Beh insomma,l'Inter è a -7 e in casa sono davvero forti,se iniziano a fare punti pesanti in trasferta possono davvero farci un pensierino.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 10:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Messaggi: 26722
Località: Se pregare servisse a qualcosa, ingaggerebbero gente per pregare a pagamento.
Non ho proprio capito perché l'ha battuto Florenzi il rigore.
Fermo restando che andava ripetuto perché Viviano si muove tipo un minuto prima della battuta.
Protagonisti assoluti Alisson e Viviano. Dispiace che la Roma abbia perso per un errore di un giovane talento.

Comunque ricordo quello di cui parlavo con Moxcity poco tempo fa, cioè la questione media.
Oggi i media sono duri con gli arbitri, dedicano le prime pagine ai loro grossolani errori.
Giusto, non bisogna far passare inosservati simili disastri (di fatto ieri gli arbitri hanno falsato ben 3 partite importanti).

Quello di cui parlavo però è proprio questo messaggio.
Oggi è colpa degli arbitri. Non del Napoli o del Milan o del Cagliari.
Ed è giusto così perché è colpa loro (poi si potrebbe parlare parecchio dei giocatori che antisportivamente si tuffano o che non dicono di aver toccato con la mano ma lì purtroppo entriamo nella cultura sportiva italiana che è imbarazzante).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 10:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/07/2011, 20:12
Messaggi: 11934
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo
Di francesco sta buttando via tutto quello che di buono aveva fatto, 3 partite distrutte da sue scelte.
In questo momento preferirei pure The Answer Antonucci falso nove rispetto a Dzeko.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 10:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2012, 23:34
Messaggi: 17020
Località: The Wind of Love
Jolly ha scritto:
The Answer Antonucci.

:boh:

Soprannomi importanti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 11:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Messaggi: 26722
Località: Se pregare servisse a qualcosa, ingaggerebbero gente per pregare a pagamento.
Dzeko è anche quello che ti ha evitato la sconfitta a Genova però.
Ma alla fine viene ceduto o no?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 11:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/07/2011, 20:12
Messaggi: 11934
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo
Dzeko fa cagare la minchia, gioca in infradito da tre mesi abbondanti ed è un buco nero, ogni pallone che si gioca su di lui è una palla buttata.
Con la Samp ha fatto schifo al cazzo pure mercoledì, ha levato un gol fatto al bimbo ed alla fine lo stesso bimbo gliel'ha stampata in fronte.
Non partirà perché deve cagare il cazzo qui e ci terremo sul groppone sto stronzo fino alla fine dei tempi, in compenso venderemo Emerson in quanto morti di fame e giocheremo con sto cazzo visto che Kolarov sta morendo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 12:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/12/2010, 0:21
Messaggi: 9900
Località: Eins, Zwei, Die!
Mystogan ha scritto:
Milan in Champions.

Fossero partiti così da settembre per lo meno se la giocava, sicuro.
Ma adesso penso che anche il più ottimista tifoso del Milan si metterebbe a ridere di fronte a questo pronostico :party:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 12:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2018, 13:32
Messaggi: 180
Jolly ha scritto:
Dzeko fa cagare la minchia, gioca in infradito da tre mesi abbondanti ed è un buco nero, ogni pallone che si gioca su di lui è una palla buttata.
Con la Samp ha fatto schifo al cazzo pure mercoledì, ha levato un gol fatto al bimbo ed alla fine lo stesso bimbo gliel'ha stampata in fronte.
Non partirà perché deve cagare il cazzo qui e ci terremo sul groppone sto stronzo fino alla fine dei tempi, in compenso venderemo Emerson in quanto morti di fame e giocheremo con sto cazzo visto che Kolarov sta morendo.

Beh però ieri non si é visto un cross decente, che sia uno.
Kolarov e El Sha indecenti, Florenzi intimorito dopo il rigore sbagliato e pure Perotti impalpabile. Non parlo di Nainngolann perché é una delusione pazzesca. Solo Pellegrini ha provato a scuotere la squadra e giustamente il Di Fra lo ha tolto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 12:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/05/2012, 15:35
Messaggi: 1778
Rocks ha scritto:
Non ho proprio capito perché l'ha battuto Florenzi il rigore.
Fermo restando che andava ripetuto perché Viviano si muove tipo un minuto prima della battuta.
Protagonisti assoluti Alisson e Viviano. Dispiace che la Roma abbia perso per un errore di un giovane talento.

Comunque ricordo quello di cui parlavo con Moxcity poco tempo fa, cioè la questione media.
Oggi i media sono duri con gli arbitri, dedicano le prime pagine ai loro grossolani errori.
Giusto, non bisogna far passare inosservati simili disastri (di fatto ieri gli arbitri hanno falsato ben 3 partite importanti).

Quello di cui parlavo però è proprio questo messaggio.
Oggi è colpa degli arbitri. Non del Napoli o del Milan o del Cagliari.
Ed è giusto così perché è colpa loro (poi si potrebbe parlare parecchio dei giocatori che antisportivamente si tuffano o che non dicono di aver toccato con la mano ma lì purtroppo entriamo nella cultura sportiva italiana che è imbarazzante).


Cosa che mi sembra assurda, altro che giusto così.
Non vedo tutte ste prime pagine per un Koulibaly che salta a vuoto o Mario Rui che con Palacio alle spalle pensava al fantacalcio, un errore è un errore a prescindere da chi lo compie e come si accetta che un calciatore può sbagliare un retropassaggio e mettere l'attaccante solo davanti alla porta dovremmo poter accettare che a volte un arbitro espelle a cazzo di cane o dà un rigore che ha vito solo lui, e sai che non deriva dagli errori di Bologna (evidentissimi, non capisco chi li nega) perché di certo non mi hai visto qua a urlare MANO DI BERNARDESCHIII dopo la vostra partita col Cagliari.
L'arbitro è una variabile della partita, non un'entità a sé stante, commette errori come calciatori e allenatori e i suoi errori influenzano il risultato esattamente come un errore di un calciatore.
Quindi facciamocene una ragione, speriamo che imparino a usare sto sfaccimma di VAR e basta coi fiumi di merda ogni settimana per ogni cosa che succede.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 13:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 4386
Località: Where the big boys play
Non sono d'accordissimo con il "se sbagliano i giocatori possono sbagliare pure gli arbitri", l'errore dei giocatori fa parte del gioco stesso, uno sbaglia, l'altro approfitta. L'arbitro invece deve assicurarsi che le regole vengano rispettate e soprattutto non deve cagionare nessun danno ad una delle squadre con la sua "autorità". Se prendo un gol perchè il difensore fa una puttanata ci sta, è il gioco, ho sbagliato, pago. Ma mi girano i coglioni se piglio gol perchè l'arbitro si è inventato il rigore visto che io di errori per i quali devo essere punito non ne ho fatti. Che poi sono umani e si sbaglia ok, però ad esempio quando un arbitro sbaglia io le scuse non le sento o non le leggo, quando il buon senso direbbe almeno di ammettere l'errore. Ok sbagliare, però non credo che l'errore di un giocatore e quello di un ufficiale di gara siano comparabili proprio come peso specifico all'interno di una partita.

Che poi a me basterebbe una ammissione di colpa, delle scuse, insomma qualcosa che mi faccia capire che sanno che hanno sbagliato


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 13:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2018, 13:32
Messaggi: 180
Ma io questo non capisco: perché dobbiamo perdonare l'arbitro che sbaglia NELL'ERA VAR? Non esiste, secondo me, che con tutta l'assistenza che ora riceve, io debba perdere punti perché "l'arbitro é una variante che sbaglia come sbagliano i calciatori"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 13:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/05/2012, 15:35
Messaggi: 1778
Invece se, mettiamo, perdessi punti per un pubblico estremamente caldo che dà coraggio alla squadra di casa e fa tremare le gambe alla squadra in trasferta? Quello è parte del gioco? Oppure metti che la mamma di Nainggolan muore e Nainggolan gioca nervoso e si fa espellere, così la Roma (squadra random) gioca in 10 e perde, quello fa parte del gioco?
Accettiamo che fattori ESTERNI alla partita la influenzino ma non l'arbitro che sta in campo e corre?
Adesso metti che il pubblico vede una palla respinta in area e inizia a protestare e fa un boato incredibile, l'arbitro non ha visto bene ma si fa influenzare e dà un rigore: è roba che è successa spesso, anche in Champions, se questo ti indigna significa che dai arbitrariamente a delle persone il diritto di essere influenzati (in questo caso dalla folla) e influenzare a loro volta il risultato e arbitrariamente lo togli ad altre, è un ragionamento che non sta in piedi, perché consideri l'arbitro come qualitativamente diverso dal resto delle persone in campo senza niente che possa giustificare questa supposizione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 13:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/08/2015, 19:37
Messaggi: 4248
Località: Pentole & Bicchieri
Questo è un discorso che potevi fare qualche tempo fa, quando l'arbitro non aveva effettivamente alcun tipo di aiuto tolti i suoi assistenti. Però che si continuino a fare errori gravi nonostante il VAR è imperdonabile. L'arbitraggio non deve in alcun modo condizionare le partite, oggi più che allora. È un elemento neutro, non fa parte di una tifoseria o di una squadra.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A TIM - 22a giornata
MessaggioInviato: 29/01/2018, 13:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 4386
Località: Where the big boys play
Aaron Kirk ha scritto:
Invece se, mettiamo, perdessi punti per un pubblico estremamente caldo che dà coraggio alla squadra di casa e fa tremare le gambe alla squadra in trasferta? Quello è parte del gioco? Oppure metti che la mamma di Nainggolan muore e Nainggolan gioca nervoso e si fa espellere, così la Roma (squadra random) gioca in 10 e perde, quello fa parte del gioco?
Accettiamo che fattori ESTERNI alla partita la influenzino ma non l'arbitro che sta in campo e corre?
Adesso metti che il pubblico vede una palla respinta in area e inizia a protestare e fa un boato incredibile, l'arbitro non ha visto bene ma si fa influenzare e dà un rigore: è roba che è successa spesso, anche in Champions, se questo ti indigna significa che dai arbitrariamente a delle persone il diritto di essere influenzati (in questo caso dalla folla) e influenzare a loro volta il risultato e arbitrariamente lo togli ad altre, è un ragionamento che non sta in piedi, perché consideri l'arbitro come qualitativamente diverso dal resto delle persone in campo senza niente che possa giustificare questa supposizione.

Scusami Aaron ma sono casi differenti, se la mamma di Nainggolan muore non è che vengono applicate male le regole e mi incazzo, se il pubblico è caldo non vengono applicate le regole. Come prima, in questi casi dipende dai giocatori. Se mi annullano un gol regolare, se prendo gol perchè l'arbitro assegna un rigore che non esiste, se gioco in 10 perchè l'arbitro ha giudicato male un episodio lì mi incazzo perchè pago per una cosa che è fuori dalla mia portata, ovvero le decisioni sui fatti della partita, l'applicazione delle regole. Quelli che hai citato sono fattori esterni dal mero gioco, ma che sono alla portata dei giocatori, perchè ogni giocatore reagisce in modo diverso e si adatta di conseguenza. Ma se un arbitro mi chiama un rigore contro inesistente il giocatore che potere ha? Sono due modi diversi di condizionare una partita perchè come detto nel caso della mamma di Radja o nel caso del pubblico caldo sono comunque i giocatori con il loro comportamento a decidere la partita. Ti chiedo di analizzare il comportamento dei giocatori e il comportamento dell'arbitro. Quando la partita è condizionata dai primi va bene, quando la partita è condizionata dal secondo no (ovviamente comportamento "negativo" dell'arbitro)


Ultima modifica di The Prizefighter il 29/01/2018, 13:48, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 104 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Morris93


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it