Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 163 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11
  Stampa pagina

Re: Serie A 17° giornata
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 17/12/2017, 19:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2011, 16:18
Messaggi: 5671
Località: Lecco
Heel ha scritto:
Fatemi capire quindi: il Var può dire o no via radio all'arbitro: "Guarda che c'è un rigore grande quanto una casa, vieni a vedere"?
Oppure deve essere l'arbitro a chiedere al Var se c'è stato qualcosa da rivedere?


entrambe. l'arbitro può chiedere assistenza, e il var può segnalare l'errore.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 19:10 
Non connesso

Iscritto il: 27/10/2013, 14:30
Messaggi: 675
Myles Kennedy ha scritto:
OC, mettiti in ottica dei giornali pure. Questa é una frecciatina al calcio (principalmente). Il calcio é lo sport più seguito in Italia e se lo metti in prima pagina più gente compra i giornali. Così come quella merda di Vasco Rossi se lo metti su Virgin Radio, più gente rimane su Virgin Radio.

È il solito ragionamento con cui Gazzetta&Soci non sono stati in grado di aumentare i propri lettori, né di contenere i danni dall'abbandono del cartaceo. Hai idea di quanti milioni di persone seguano (e pratichino come regolari iscritti alle federazioni) lo Sci, il Volley, il Basket, il Nuoto, le Arti Marziali...? Tralascio il Ciclismo perché è il solo sport a beneficiare delle terze pagine. Un giornale attento al calendario sportivo organizzato per rilevanza oggettiva farebbe meglio di uno qualsiasi di queste editori e direttori ebeti...

Il problema è che il seguito calcistico e la cultura sportiva in Italia sono vicendevolmente escludentesi. Negli Stati Uniti è piuttosto arduo che un tifoso hardcore della NFL non sappia quando gareggiano Simon Biles, Katie Ledecky o Lindsey Vonn e questa differenza in parte si deve alle scelte dell'editoria sportiva, che non ha un approccio monodisciplinare. Per pietà taccio di quella russa, che sarebbe il modello di riferimento di chiunque voglia aprire gli occhi.

La storiella che i giornali farebbero meno profitti se si dedicassero agli sport olimpici è ad uso e consumo di Lega e Federcalcio, grazie ad anni di CONI gestiti da burocrati della dirigenza calcistica e della politica come quel fesso di Malagò. Diversificare la propria offerta informativa in base alla rilevanza oggettiva degli sport è un'occasione perennamente non colto perché in Italia tutto si decide in base a come non scontentare i tifosi delle "grandi squadre".


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 19:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 4802
Località: Where the big boys play
Dubito che se non metti in prima pagina il calcio il giornale diventa più difficile da vendere. È un quotidiano sportivo, lo spazio per il calcio c'è, ed un habitué sa che nel quotidiano sportivo trova il calcio a prescindere dalla prima pagina. Piuttosto metti in risalto altri aspetti e attiri persone che del calcio se ne sbattono aumentando il numero di lettori. Non hai bisogno della pubblicità se la cosa è ovvia.
Spero di essere stato chiaro


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 19:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Messaggi: 27091
Località: Se pregare servisse a qualcosa, ingaggerebbero gente per pregare a pagamento.
Non è il Var il problema, mi stupisce che ci sia ancora chi lo dichiari. Oppure chi pensi che si stia dichiarando e che si voglia eliminare (in quello siamo al delirio). Il problema sono i suoi utilizzatori, anche oggi ci sono stati degli errori evidenti ed enormi che un uso corretto del Var da parte di arbitro e assistenti avrebbe evitato. Va regolamentato meglio, molto meglio, perché altrimenti rischia di essere troppo soggetto agli stessi errori degli arbitri visti in questi anni. Se anche si finisce che è il Var a diventare l'arbitro meglio ancora, si elimina la soggettività e ci si regola in base a una tecnologia oggettiva fin dove si può.

La chiamata per le squadre per me è uno sbaglio invece.
Non può dover essere il giocatore/allenatore o la squadra a obbligare l'arbitro a fare il suo lavoro, dev'essere l'arbitro e l'addetto al Var a non farsi sfuggire gli episodi, e se mancano alcuni episodi gravi malgrado l'aiuto tecnologico vanno penalizzati come ogni lavoratore che sbaglia sul posto di lavoro, non scherziamo dai.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 20:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Messaggi: 34018
Località: Napoli
Sostanzialmente il campionato è diviso in tre grandi parti: abbiamo le prime cinque squadre in lotta per i quattro posti Champions, un gruppetto corposo che è in zona Europa League a partire dalla Samp per finire con Chievo ed Udinese, ed infine il gruppo che lotta per la salvezza.

All'interno di questi tre grandi gruppi regna grande equilibrio, curioso di sapere come finirà.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 20:16 
Non connesso

Iscritto il: 27/10/2013, 14:30
Messaggi: 675
Rocks ha scritto:
La chiamata per le squadre per me è uno sbaglio invece.
Non può dover essere il giocatore/allenatore o la squadra a obbligare l'arbitro a fare il suo lavoro, dev'essere l'arbitro e l'addetto al Var a non farsi sfuggire gli episodi, e se mancano alcuni episodi gravi malgrado l'aiuto tecnologico vanno penalizzati come ogni lavoratore che sbaglia sul posto di lavoro, non scherziamo dai.

Nel Volley si può chiamare il video-challenge o videocheck, non mi addentro nella distinzione perché ai fini della spiegazione che segue non serve, ogni volta che si desidera, purché il reclamo vada a buon fine, ovvero se c'era un errore che il check ha permesso di correggere. Ogni squadra ha a disposizione 2 errori a set, esauriti i quali non possono essere più chiamati in quel set. E' un metodologia che nei pochi anni di applicazione ha educato gli arbitri a sbagliare sempre meno e le squadre a trattenere lamentazioni a vuoto.

Il VAR così com'è in uso ora in Serie A sta dando dei risultati positivi ma sta anche inserendo delle pessime pratiche nell'arbitraggio, come quelle di lasciar passare un'azione da interrompere in area (e giudicata tale) ma appena dubbia, tenendo conto della possibilità di far uso del VAR per correggersi in un secondo momento. Alla lunga può generare grossi problemi, lo dico da sostenitore incondizionato del VAR.

The Prizefighter ha scritto:
Dubito che se non metti in prima pagina il calcio il giornale diventa più difficile da vendere. È un quotidiano sportivo, lo spazio per il calcio c'è, ed un habitué sa che nel quotidiano sportivo trova il calcio a prescindere dalla prima pagina. Piuttosto metti in risalto altri aspetti e attiri persone che del calcio se ne sbattono aumentando il numero di lettori. Non hai bisogno della pubblicità se la cosa è ovvia.
Spero di essere stato chiaro

Chiarissimo, il problema infatti non è nel potere di vendita del giornale, bensì nell'immagine presso alcuni grandi bacini come, appunto, le tifoserie (organizzate e non) delle grandi squadre che comunque non smetterebbero di acquistare il giornale. L'idea è che la supremazia del calcio dev'essere sempre manifesta e i modi con cui la si giustifica - il limitare i danni, le logiche di mercato - sono tutti pretesti. Infatti regolarmente in prima pagina trovi temi che col calcio giocato, raccontato ed analizzato non hanno nulla a che fare, ma sono puro gossip in divisa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 21:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2011, 16:18
Messaggi: 5671
Località: Lecco
comunque il protocollo del var è perfettibile, ma è molto molto chiaro eh. e pure ben fatto, imho.
il problema è che in italia si vive malissimo lo sport, e si abusa dello strumento.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 21:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Messaggi: 6845
D'accordo, ma per me il problema è anche che la nostra classe arbitrale è davvero scarsa, senza l'aiuto del VAR avrebbero fatto tanti errori madornali quest'anno e per giunta ne hanno commessi un buon numero nonostante la tecnologia.

Altro che migliori arbitri del mondo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 21:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 4802
Località: Where the big boys play
Secondo me gli errori sono aumentati perché sanno che tanto c'è il VAR a coprire, quindi non c'è più la stessa attenzione degli altri anni.
E già qui si sbaglia, perché è stato precisato che gli arbitri devono arbitrare senza tenere conto del VAR e agire come se questo non ci fosse


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 22:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Messaggi: 27091
Località: Se pregare servisse a qualcosa, ingaggerebbero gente per pregare a pagamento.
Diciamo che il Var sta svelando molto più di quanto ci si aspettava.
No, perché riuscire a fare così tanti errori malgrado la moviola ad aiutarti è gravissimo.
Può anche darsi che sia dovuto a una sorta di mancanza di attenzione dovuta al Var però allora c'è da spiegarsi come facciano gli operatori del Var a perdersi simili episodi come quelli di Bologna e Genova di oggi. Devono solo controllare uno schermo e rivedersi un replay, lì basta solo seguire il regolamento base. Se sono alcuni arbitri a rifiutare l'assistenza invece (sbagliando malgrado la possibilità di non sbagliare) allora è ancora più grave perché significa che la soggettività domina sull'oggettività. Con i risultati che abbiamo visto.

Non è il Var il problema, se usato bene è un ottimo strumento.
Ma usato come lo stanno usando ora ti fa solo sentire preso in giro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 22:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Messaggi: 34018
Località: Napoli
L'Atalanta non avrebbe dovuto sbagliare quell'occasione clamorosa, perché la Lazio ha così tanta qualità che diventa pericolosa anche dal nulla.

Comunque gara intensa e molto bella, Ilicic strepitoso mentre nella Lazio come sempre Savic ed Alberto sono di un'altra categoria.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 17/12/2017, 22:56 
Non connesso

Iscritto il: 27/10/2013, 14:30
Messaggi: 675
A Bergamo non possiamo essere contenti. Si doveva abbattere la partita in almeno 3 occasioni distinte. Così non ci siamo, abbiamo tutte le carte in regola per correre per l'Europa e in Europa, questa Lazio in difetto di alcuni dei suoi migliori andava divorata.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Serie A 17° giornata
MessaggioInviato: 18/12/2017, 0:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/03/2014, 10:02
Messaggi: 3851
Milinkovic-Savic è il giocatore box-to-box più forte del campionato. #milinkocrazia

P.S. caro Marotta, l'anno prossimo lasciamo andare Khedira in MLS, grazie (senza nulla togliere a Sami che si è comportato benissimo in questi anni). :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 163 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it