Tuttowrestling.com
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/

La fallimentare nazionale italiana
http://www.tuttowrestling.com/phpbb/viewtopic.php?f=52&t=36032
Pagina 174 di 211

Autore:  Myles Kennedy [ 11/11/2017, 1:58 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

The Prizefighter ha scritto:
Vabbè, "a meno che tu non sia [...]". Ho capito già tutto del discorso. Vi meritate una nazionale del cazzo fatta con i nomi.
Ora vado ad accendere il computer e ricaricare la partita, tanto siamo su FIF... ah no
Giustamente convochiamo i Bonucci, che non gioca una partita decente da prima del 3 Giugno 2017.
Convochiamo i Verratti, che gioca in un campionato di merda e che non ricordo se c'è stata una volta in cui non è stato anonimo in Nazionale.
Convochiamo gli Eder che fanno un gol ogni 3 mesi e che non giocano mai e lasciamo a casa gli El Shaarawy o i Giovinco che sono in forma, ma ehi, il primo non si sa per quale motivo sia stato lasciato in tribuna, e il secondo non merita la convocazione perché sta in Canada.

Certamente se crediamo che i problemi di questa nazionale vengano da una non-convocazione di un buon (e niente più) giocatore come Giovinco, siamo messi male.


De Sciglio non è in nazionale, Florenzi ha fatto pena in nazionale dove ha giocato oggi Candreva (Europei 2016) e mi dovete ancora spiegare perchè ad oggi Candreva non dovrebbe giocare. Giusto perchè si chiama Candreva.


Quando parlate di Giovinco o qualsiasi altro giocatore in questi termini, mi sembrate Biscardi dopo l'eliminazione dagli Europei 2004. Verratti deve essere convocato perchè gioca bene nel PSG e perchè è un campione (che in nazionale non ha mai dimostrato di esserlo).

Ma poi cosa c'entra El Shaarawy con Giovinco. Anche El Shaarawy ha preso tante convocazioni facendo prestazioni mediocri, ora che ha cominciato a far bene è stato convocato ma in un 3-5-2 non ci azzecca un cazzo.

Bonucci, anche se gioca di merda, deve giocare titolare perchè è uno (se non il migliore) difensore italiano. Se andiamo avanti con queste convinzioni, facciamo giocare Andrea Masiello perchè è il difensore più in forma di tutti...

Autore:  The Prizefighter [ 11/11/2017, 2:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Non sto dicendo quello. Sto semplicemente dicendo che in Nazionale va convocato chi sta in forma, a prescindere da dove giochi. Se qua facciamo le convocazioni a "nomi" stiamo anche messi peggio.
Preferisco avere una risorsa in più in panchina che si rivela utile piuttosto che un soprammobile tipo Eder. Preferisco perdere sapendo di avere convocato tutti quelli che con le loro prestazioni hanno meritato la nazionale. Cioè porca troia è logico il fatto, non ci vuole tanto a capirlo. Si gioca così poche volte che le partite con la nazionale possono essere considerate come partite secche, quindi servono gli uomini migliori in quel momento, non è un campionato dove alla lunga i valori vengono fuori

Autore:  uomodelmonte88 [ 11/11/2017, 2:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Giovinco non puoi convocarlo e poi metterlo in panchina. Piangerebbe tutto il tempo, uno spettacolo poco dignitoso.
E metti mai che poi deve entrare, gli rimangono tutti gli occhi lucidi e tira su col naso. Bleah.

Autore:  Myles Kennedy [ 11/11/2017, 2:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

The Prizefighter ha scritto:
Non sto dicendo quello. Sto semplicemente dicendo che in Nazionale va convocato chi sta in forma, a prescindere da dove giochi. Se qua facciamo le convocazioni a "nomi" stiamo anche messi peggio.
Preferisco avere una risorsa in più in panchina che si rivela utile piuttosto che un soprammobile tipo Eder. Preferisco perdere sapendo di avere convocato tutti quelli che con le loro prestazioni hanno meritato la nazionale. Cioè porca troia è logico il fatto, non ci vuole tanto a capirlo. Si gioca così poche volte che le partite con la nazionale possono essere considerate come partite secche, quindi servono gli uomini migliori in quel momento, non è un campionato dove alla lunga i valori vengono fuori

Ma sono discorsi che non reggono. "Verratti non è in forma, facciamo giocare Barella al suo posto perchè ha fatto due gol e sta giocando bene". Sembra questo il tuo discorso.
Che poi queste partite si approcciano meglio se ne hai giocate già di simili...

Che Eder ora come ora non meriti la nazionale è palese, ma non capisco cosa abbia fatto di più Florenzi rispetto a Candreva che ci scandalizza così tanto che giochi Candreva...

Poi, ripeto, a questo punto portiamo Pellè che in Cina sta facendo bene e non portiamo Belotti che è fuori forma, secondo il tuo ragionamento.

Questa nazionale, per nomi, è quella giusta. Mancano giusto Marchisio o Pellegrini a centrocampo (al posto di un Gagliardini), Romagnoli o Acerbi (al posto di Astori) e Balotelli (al posto di Eder). Ma alla fine sono convocazioni giustissime.

Se parliamo di nomi che avrebbero dovuto abbandonare (e che lo avevano fatto), parliamo di Barzagli che nel 2017 non dovrebbe più giocare in questa nazionale e che viene convocato solo perchè è Barzagli.

Autore:  The Prizefighter [ 11/11/2017, 2:15 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Hai detto che è fuori forma, hai detto tutto. È pure di rientro da un infortunio, se lo avesse lasciato a casa IO, non mi sarei scandalizzato. Magari non giocava con il 3-5-2, poteva provare un altro modulo, è un allenatore, non è di certo l'ultimo degli stronzi, avrà sicuramente altre idee, chessò, un 4-3-3

Ma per dire, pure Chiesa (non lo so, magari al posto di Bernardeschi che avrà giocato si e no tre partite), non mi pare stia facendo così schifo.

Forse sono io che ho una visione troppo rigida della nazionale

Autore:  El Bamba [ 11/11/2017, 3:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Causa lavoro ho seguito la partita by radio quindi mi baso su quanto sentito..
attaccanti perennemente anticipati e gioco avulso, confermate?
Cambi da mani nei capelli, Eder mai sentito, Insigne (insieme a Verratti) il piu talentuoso messo fuori posizione sperando che si inventi qualcosa, una fascia bloccata per tener Barzaglione dal quale non ti puoi aspettar nulla in fase offensiva.. zero tiri da fuori provati nonostante l'area fosse intasata.. na merda insomma
chiesa o bernardeschi poco cambia.. entrambi sarebbero rimasti a guardar la partita dalla panca
:mustache:

Autore:  Mystogan [ 11/11/2017, 4:04 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Abbiamo provato a portare quelli che erano in forma come Verdi e hanno fatto cagare. Ed é ovvio, qua fenomeni che entrano e ci sistemano la squadra non ce ne sono (ma non ce li ha tipo nessuno, vedi come fatica l'Argentina, o come hanno faticato per anni Spagna e Brasile).

Il lavoro si fa su un gruppo, in cui é difficile entrare (Jorginho, Zaza) e difficile uscire (Eder, Darmian). L'errore é stato fatto a monte, nel puntare per il 12° anno di fila sul gruppo di vecchi balordi. Abbiamo fatto cagare per tutte le qualificazioni con una squadra messa in campo in maniera tremenda, arriviamo alla partita decisiva e che facciamo? Ridisegniamo il modulo intorno a Barzagli, Bonucci, Chiellini e quello schifo di De Rossi che Dio caro non lo voglio più vedere con una maglia diversa da quella della Roma.
Sia mai che proviamo a mettere a proprio agio i giocatori di talento che abbiamo, anzi, in panchina Insigne, che bisogna far posto a Darmian (che allo United non gioca MAI) altrimenti il 3-5-2 non sta in piedi.

Questi dovevano accompagnare la transizione dopo il loro ennesimo fallimento, e invece comandano ancora, sono ancora il perno intorno a cui far ruotare gli altri, e vedrete, se si va a casa ci va di lusso se si ritira Buffon che é quello che in campo conta tatticamente di meno, i De Rossi e Chiellini non ce li leva nessuno, si darà la colpa ai Verratti e Insigne sopravvalutati (mentre intanto giganteggiano con le loro squadre di club) e alla "mancanza di talento del calcio Italiano", quando da 12 anni le figure di merda le fanno sempre loro, una volta parandosi dietro ai giovani che son scarsi, un'altra volta a quelli che non c'hanno voglia, e la volta dopo a quelli bravi solo coi club.

BASTA! Preferisco affondare con Gagliardini, Donnarumma e Rugani con la speranza che la prossima volta non ricapiti piuttosto che farlo per la terza volta di fila con De Rossi, Buffon e Barzagli.

Autore:  El Bamba [ 11/11/2017, 4:39 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Donnarumma al posto di Buffon avrebbe cambiato l'esito?
Romagnoli?? Rugani?? O GAGLIARDINI?!
per favore..
Si paga la scelta di un ct mediocre e una qualità bassissima (in piu gli unici decenti vanno in panca o fuori ruolo), del resto i top team quanti giocatori italiani hanno tra i titolari (escluse le cariatidi?), ci sarà un motivo. .
Vogliam ripartir da zero? Ok..
ecco, secondo me, su chi contare (in attesa di exploit futuri)
P Donnarumma Perin
Dc Caldara Romagnoli Rugani Bonucci Chiellini
T Spinazzola Darmian Conti Florenzi (jolly) Zappacosta Masina
Cc Jorginho Marchisio Verratti Gagliardini Barella
A Insigne Belotti Immobile Bernardeschi Zaza Chiesa Verdi Elsha

Autore:  Mystogan [ 11/11/2017, 5:00 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

El Bamba ha scritto:
Donnarumma al posto di Buffon avrebbe cambiato l'esito?
Romagnoli?? Rugani?? O GAGLIARDINI?!
per favore..

Mystogan ha scritto:
Preferisco affondare con Gagliardini, Donnarumma e Rugani con la speranza che la prossima volta non ricapiti[...].
Mi pareva di essere stato abbastanza chiaro.

Sì, voglio ripartire da zero, voglio dare la possibilitá di sbagliare e (si spera) di crescere a gente nuova piuttosto che darla ancora (senza alcuna possibilitá di crescita) a chi fallisce da oltre un decennio.

Autore:  The Prizefighter [ 11/11/2017, 8:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Vabbè Mysto, quello che auspichi è impossibile. Sai quanta merda si prenderebbe l'allenatore che lascia a casa i mostri sacri? Lo tagliano fuori ancor prima di cominciare, purtroppo

Autore:  christian4ever [ 11/11/2017, 8:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

A me non piace e con gli altri interisti ho sempre fatto notare come potesse risultare limitante per la manovra, ma alcuni di voi hanno un'ossessione verso Candreva difficilmente spiegabile.

Autore:  christian4ever [ 11/11/2017, 8:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Per il resto, sono anni che si fallisce e ci si continua ad affidare ad una generazione di ultratrentenno, senza portare avanti un minimo di ricambio.

Manca la volontà e la capacità di portare avanti una tabula rasa come fecero i tedeschi una quindicina di anni fa, si può solo sperare in exploit stemporanei con CT sopra la media.

Autore:  AFM2000 [ 11/11/2017, 9:20 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Vabbè che questa sia la nazionale dove vanno avanti i vecchi è palese.

Qui il quarantenne Buffon deve fare il sesto mondiale, mentre i Lahm e altri esempi si ritirano a tempo debito.

Ringraziamo il cielo che Pirlo si sia ritirato in MLS, che già li siamo riusciti nell'impresa di convocarlo una volta.

Posto che a prescindere dai vecchi (si, anche perché dovrei capire perché De Rossi debba essere favorevole al 3-5-2 visto che alla Roma gioca diversamente), dinanzi a tale scempio dare la colpa ai giocatori sembra pretestuoso.

Autore:  KanyeWest [ 11/11/2017, 9:22 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Vergognose le critiche a De Rossi che anche nei momenti più bui (tipo in Sudafrica) é stato uno dei pochi a salvarsi ed ha sempre fatto il suo in questa nazionale, ieri poccamadò era solissimo perché Verratti e Parolo non hanno mai giocato tra le linee e a parte la sfortunata deviazione mi sembra sia uno dei meno colpevoli per la sconfitta.

Autore:  zittino bob [ 11/11/2017, 9:27 ]
Oggetto del messaggio:  Re: La nuova nazionale italiana

Ripenso a ieri e rimango perplesso. La vedo "leggermente" nera, più che altro mi spaventa l'atteggiamento avuto negli ultimi 20 minuti...es. sta darmian sulla fascia, lato aria di rigore e verratti anzichè tagliare o tentare una sovrapposizione...ma fai qualcosa mannaggia alla troia. Candreva che sembra un sabelli 2.0, i lanci lunghi con gli armadi dell'ikea, giro palla sterile in difesa perchè lentissimo, la palla che porca troia non voleva entrare...più che uomini o tattiche, qua manca la voglia e lo spirito di iniziativa...

Pagina 174 di 211 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/